Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Perchè gli italiani non parlano inglese?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Tabeta



Messaggi : 1320
Data d'iscrizione : 10.10.10
Età : 47

MessaggioOggetto: Perchè gli italiani non parlano inglese?   Dom Gen 08, 2012 11:59 am

La domanda è tutta nel titolo.
Domanda da 100milioni di euro.
Ma magari qualche idea ce l'avete.
Tornare in alto Andare in basso
tortacaprese



Messaggi : 647
Data d'iscrizione : 08.01.11

MessaggioOggetto: Re: Perchè gli italiani non parlano inglese?   Dom Gen 08, 2012 12:18 pm

ci provo io! Una delle prime motivazioni che mi vengono in mente è che l'inglese si studia poco e male.Naturalmente nell'immaginario collettivo per "colpa" dei docenti. Da docente posso affermare che si fanno già miracoli. Abbiamo mai pensato a come si possa insegnare una lingua straniera con un monte orario ridotto?
Punto due: è arcinoto che prima si inizia con le lingue straniere, maggiore è il successo. Perchè nelle nostre scuole dell'infanzia non si introduce l'inglese (sarebbe sufficiente un insegnante che si rivolga in lingua ai bimbi)? Perchè non si potenzia il monte ore alle elementari e via via fino alle superiori?
Tornare in alto Andare in basso
amarcord



Messaggi : 924
Data d'iscrizione : 07.07.11

MessaggioOggetto: Re: Perchè gli italiani non parlano inglese?   Dom Gen 08, 2012 1:17 pm

Nel mio caso è stata colpa del docente. Laureata in economia e commercio, insegnava inglese (non so bene grazie a quale sanatoria) in un liceo scientifico. Naturalmente non spiegava mai, non ci faceva fare nessuna esercitazione, leggeva solo brani tratti dai classici e amen. Le interrogazioni, quindi, vertevano su l'autore tizio è nato... ha scritto... ecc. Per cinque anni la stessa storia. Solo pochi anni fa un docente di un'altra scuola mi ha confessato che spesso la mia prof gli chiedeva di correggere i nostri compiti in classe perché lei non era in grado. Ora, sarà un caso particolare, ma era una docente laureata in un'altra disciplina e questo accadeva dal 1995 al 2000 quindi neanche troppo tempo fa. Come mai?
E ora mi pongo un'altra domanda. Come mai oggi nella scuola primaria insegnano inglese laureati in scienze della formazione primaria e non i laureati in lingue, i quali, senza nulla togliere, ne sanno molto di più dei laureati in sfp? Quest'ultimi si sono potuti iscrivere nelle gae di inglese frequentando un corso di inglese di pochi mesi. Non è assurdo che siano loro ad insegnare questa lingua per cinque anni ai bambini e non i laureati in lingue?
Non è un discorso che mi tocca perché non sono laureata in lingue, ma non mi piacerebbe proprio che mio figlio avesse una maestra di inglese non laureata in lingue.
Tornare in alto Andare in basso
elestella



Messaggi : 55
Data d'iscrizione : 17.10.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè gli italiani non parlano inglese?   Dom Gen 08, 2012 1:55 pm

Il problema è che le lingue straniere bisogna amarle, gustarle, usarle per apprenderle.
Da noi, che abbiamo sempre una mentalità umanistica, abbiamo un po' la mania delle regole anzitutto. Mi è capitato di vedere persino in una quarta di scuola primaria, dare regole grammaticali: non c'è modo migliore per bloccare l'uso della lingua (chiaro che più avanti le regole si devono dare..).

Quanto al fatto che nella primaria siano le maestre ad insegnare l'inglese, dico ...e menomale!.
A livello di scuola primaria sarà cento volte meglio che a farlo sia una persona che sa come didatticamente ci si deve comportare con i bimbi, che non una persona laureata che pensa di riproporre "in piccolo" quello che si fa con i ragazzi più grandi.
Tra l'altro a SFP si fanno 3 esami di lingua, neanche tanto leggeri, e 2 laboratori con stesure di unità didattiche.
Il laureato in lingua ne saprà di più di letteratura, ma in didattica proprio non ci siamo.
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè gli italiani non parlano inglese?   Dom Gen 08, 2012 2:30 pm

In Polonia i figli di miei amici studiano inglese dall'asilo.

Non credo serva aggiungere altro...
Tornare in alto Andare in basso
amarcord



Messaggi : 924
Data d'iscrizione : 07.07.11

MessaggioOggetto: Re: Perchè gli italiani non parlano inglese?   Dom Gen 08, 2012 2:36 pm

Anche a Lettere si danno parecchi esami di inglese, ma questo non autorizza ad insegnarlo (che siano bambini o ragazzi). Diamo invece ai laureati in lingue adeguati strumenti didattici per insegnare ciò che studiano per anni e non solo per qualche esame e poi vediamo. Il maestro saprà anche come insegnare inglese, ma a mio modesto parere non ama e conosce l'inglese come chi ha scelto di proseguire gli studi linguistici anche all'università.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Perchè gli italiani non parlano inglese?   Dom Gen 08, 2012 5:56 pm

Io sono laureata in lingue e anche in SFP. Insegno da circa 8 anni alla scuola primaria, ho lavorato quasi sempre sul sostegno ma quest'anno ho scelto un incarico annuale di lingua inglese. Mi sono resa conto che i bambini (mi riferisco a quelli che ho io, ovviamente non voglio generalizzare) hanno una scarsissima conoscenza della lingua, conoscono una serie di vocaboli ma non li sanno usare per comporre una frase, non sono abituati a fare conversazione (intendo rispondere a semplici domande), non sanno leggere un semplicissimo dialogo in inglese... Ho guardato i quaderni dell'anno precedente: Halloween, Christmas, Easter... ma non si può lavorare solo sulle festività... vanno bene come punto di partenza ma poi gli argomenti vanno utilizzati per parlare, per scrivere, per apprendere le prime regole grammaticali!!
Tornare in alto Andare in basso
JaneEyre



Messaggi : 1262
Data d'iscrizione : 25.11.11

MessaggioOggetto: Re: Perchè gli italiani non parlano inglese?   Dom Gen 08, 2012 6:15 pm

Direi in primo luogo per superficialità e scarsa voglia di prendersi un impegno a lungo termine. Inoltre, globalmente, non siamo un popolo particolarmente predisposto all'apprendimento di una lingua straniera. Molti dei nostri connazionali all'estero parlano malissimo la lingua del paese ospitante anche dopo tanti anni.
A livello scolastico, troverei due cause principali:
1 - totale sfiducia nei confronti dei docenti, ai quali viene attribuita la responsabilità del fallimento degli studenti
2 - metodo di studio inesistente (lavoro concentrato nei giorni precedenti la verifica, scarsa attenzione in classe, nessun tentativo di rafforzare il lavoro in classe con letture extra, video, canzoni)
C'è anche una diffusa supponenza da parte di studenti e genitori ( lo so già, mio figlio è bravissimo fa inglese da tot anni, parlo meglio del prof perché ho fatto un corso a Londra/stage/scambio), che francamente ti fa anche passare un po' la voglia di insegnare.
A mio parere l'apprendimento in età precoce non è così fondamentale. Può servire per alcuni bambini, ma non ha degli effetti così enormi su larga scala.
Manca la motivazione di base che spinge ad affezionarsi alla lingua straniera e a voler migliorare.
Tornare in alto Andare in basso
cri



Messaggi : 2031
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioOggetto: Re: Perchè gli italiani non parlano inglese?   Dom Gen 08, 2012 8:32 pm

amarcord ha scritto:
Nel mio caso è stata colpa del docente. Laureata in economia e commercio, insegnava inglese (non so bene grazie a quale sanatoria) in un liceo scientifico. Naturalmente non spiegava mai, non ci faceva fare nessuna esercitazione, leggeva solo brani tratti dai classici e amen. Le interrogazioni, quindi, vertevano su l'autore tizio è nato... ha scritto... ecc. Per cinque anni la stessa storia. Solo pochi anni fa un docente di un'altra scuola mi ha confessato che spesso la mia prof gli chiedeva di correggere i nostri compiti in classe perché lei non era in grado. Ora, sarà un caso particolare, ma era una docente laureata in un'altra disciplina e questo accadeva dal 1995 al 2000 quindi neanche troppo tempo fa. Come mai?
E ora mi pongo un'altra domanda. Come mai oggi nella scuola primaria insegnano inglese laureati in scienze della formazione primaria e non i laureati in lingue, i quali, senza nulla togliere, ne sanno molto di più dei laureati in sfp? Quest'ultimi si sono potuti iscrivere nelle gae di inglese frequentando un corso di inglese di pochi mesi. Non è assurdo che siano loro ad insegnare questa lingua per cinque anni ai bambini e non i laureati in lingue?
Non è un discorso che mi tocca perché non sono laureata in lingue, ma non mi piacerebbe proprio che mio figlio avesse una maestra di inglese non laureata in lingue.


Io sono laureata in scienze della formazione e posso dirti che nella mia università a suo tempo feci un corso ottimo di inglese con professori madrelingua e con vari livelli da seguire e superare sia orali che scritti e con valutazioni molto scrupolose e tantooo tanto studio, quindi ti posso assicurare che anche questa facoltà può e deve insegnare la lingua in modo appropriato, inoltre l' inglese che si deve inizialmente insegnare ai bambini della primaria è molto molto semplice. Ti dico comunque che è un corso fatto bene visto che io che parlo inglese, in quanto ho vissuto diversi anni in America ho trovato la struttura dell'insegnamento simile a quella ricevuta nell'università americana alla quale mi iscrissi anni fa per imparare la lingua per bene.Ora non so come funzioni nelle varie università di SFP, ma spero vivamente che continuino a fare corsi ben fatti per l'apprendimento della lingua inglese. Saluti
Tornare in alto Andare in basso
cri



Messaggi : 2031
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioOggetto: Re: Perchè gli italiani non parlano inglese?   Dom Gen 08, 2012 8:36 pm

elestella ha scritto:
Il problema è che le lingue straniere bisogna amarle, gustarle, usarle per apprenderle.
Da noi, che abbiamo sempre una mentalità umanistica, abbiamo un po' la mania delle regole anzitutto. Mi è capitato di vedere persino in una quarta di scuola primaria, dare regole grammaticali: non c'è modo migliore per bloccare l'uso della lingua (chiaro che più avanti le regole si devono dare..).

Quanto al fatto che nella primaria siano le maestre ad insegnare l'inglese, dico ...e menomale!.
A livello di scuola primaria sarà cento volte meglio che a farlo sia una persona che sa come didatticamente ci si deve comportare con i bimbi, che non una persona laureata che pensa di riproporre "in piccolo" quello che si fa con i ragazzi più grandi.
Tra l'altro a SFP si fanno 3 esami di lingua, neanche tanto leggeri, e 2 laboratori con stesure di unità didattiche.
Il laureato in lingua ne saprà di più di letteratura, ma in didattica proprio non ci siamo.

Nell'università seguita da me ho fatto 4 livelli di lingua inglese sia orali che scritti con SOLI professori madrelingua....OTTIMI CORSI! Senza studiare ed impegnarsi non si superavano neanche per MIRACOLO.Parlo di Napoli....
Tornare in alto Andare in basso
amarcord



Messaggi : 924
Data d'iscrizione : 07.07.11

MessaggioOggetto: Re: Perchè gli italiani non parlano inglese?   Dom Gen 08, 2012 8:55 pm

maemonica ha scritto:
Ho guardato i quaderni dell'anno precedente: Halloween, Christmas, Easter... ma non si può lavorare solo sulle festività... vanno bene come punto di partenza ma poi gli argomenti vanno utilizzati per parlare, per scrivere, per apprendere le prime regole grammaticali!!

E' proprio quello che cercavo di dire.
Al di là dei casi particolari, io ritengo che per insegnare inglese alle elementari ci sia bisogno di una laurea in lingue e non di corsi di qualche mese, frequentati per la maggior parte dei casi solo per aggiungere il titolo nelle gae. Suvvia!
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3232
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Perchè gli italiani non parlano inglese?   Dom Gen 08, 2012 9:55 pm

a parte le "colpe" dovute ad insegnanti non sufficientemente preparati o ad una didattica non adeguata penso che i ragazzi italiani non siano esposti alla lingua nello stesso modo in cui avviene per es. nei paesi nordici o in altri paesi europei. Lì i film/serie tv non sono doppiati ma vengono trasmessi in lingua originale e sottotitolati, si può dunque facilmente comprendere perchè fin da piccoli imparino una seconda lingua straniera in modo del tutto naturale.
Tornare in alto Andare in basso
JaneEyre



Messaggi : 1262
Data d'iscrizione : 25.11.11

MessaggioOggetto: Re: Perchè gli italiani non parlano inglese?   Dom Gen 08, 2012 11:41 pm

Sì, è vero, ma c'è la possibilità anche in Italia di essere esposti alla lingua inglese, se lo si vuole. Con Internet trovi di tutto e di più. Io stessa uso tantissimo Youtube per ascoltare interviste, scrivo su forum in lingua inglese, leggo notizie e articoli su siti in lingua inglese. E faccio la stessa cosa per tenermi aggiornata nell'altra lingua che conosco bene. In ogni caso, per quanto riguarda i film, è da anni ormai che con i DVD si può avere l'audio in inglese e addirittura i sottotitoli, e poi con il satellite si vede veramente di tutto in inglese! A mio parere è una scelta individuale, ci vogliono tanto tempo e tanta costanza. Da noi vince la pigrizia.
Tornare in alto Andare in basso
yakobo



Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 03.01.12

MessaggioOggetto: Re: Perchè gli italiani non parlano inglese?   Dom Gen 08, 2012 11:48 pm

è una bella domanda ; uno potrebbe chiedersi: perchè gli inglesi non parlano l'italiano? Se s'intende Italiani come Popolo, penso che la ragione ha radici nella storia moderna diversa che hanno avuto i due Popoli (l'imperialismo coloniale) se , inveve, si intende Italiani come individui tutto dipende dall'interesse ( professionale, relazionale etcc ..etcc..... ) che ognuno ha nell'imparare e parlare una lingua straniera; se la mia lingua madre è più che sufficiente per sentirmi pienamente realizzato nella vita , posso dire all'Inglese: " non ho tempo di imparare la tua lingua, impara tu la mia".
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè gli italiani non parlano inglese?   Lun Gen 09, 2012 10:21 am

Io penso che Tabeta si chieda il perché, nonostante lo studiamo a scuola, il nostro inglese è peggiore di quello di altri paesi.
Quoto in tutto e per tutto Laura 70.
Ciò che dice JaneEyre è praticamente la stessa cosa: l'esposizione alla lingua che per i paesi nordici o slavi è la normalità, da noi va ricercata su internet, sui dvd, etc. Insomma qui se vuoi essere esposto all'inglese devi sbatterti, altrove basta accendere la tv su qualsiasi canale e lo impari anche se non vuoi.
Tornare in alto Andare in basso
cri



Messaggi : 2031
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioOggetto: Re: Perchè gli italiani non parlano inglese?   Lun Gen 09, 2012 11:48 am

Sapete perchè tutti parlano inglese bene? Perchè solo in Italia i film in lingua inglese vengono doppiati! Se andate negli altri paesi europei e non i film hanno i sottotitoli non sono doppiati e col tempo la lingua la si impara perchè ci si abitua a quel tipo di suono e cadenza....
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25648
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Perchè gli italiani non parlano inglese?   Lun Gen 09, 2012 3:02 pm

cri ha scritto:
Sapete perchè tutti parlano inglese bene? Perchè solo in Italia i film in lingua inglese vengono doppiati! Se andate negli altri paesi europei e non i film hanno i sottotitoli non sono doppiati e col tempo la lingua la si impara perchè ci si abitua a quel tipo di suono e cadenza....


In realtà vengono doppiati ovunque, fatta eccezione per i Paesi Bassi e gli stati scandinavi. I tedeschi parlano benissimo inglese eppure tutti i film sono doppiati in tedesco.
Tornare in alto Andare in basso
drifis_



Messaggi : 603
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè gli italiani non parlano inglese?   Lun Gen 09, 2012 4:12 pm

Provo 2 risposte:
la prima riguarda me, ho 36 anni e di inglese ne so pochino, letto lo capisco, parlato, se con lentezza e con frasi semplici e corte pure, ma se devo esprime io un concetto anche elementare sono nei guai. Ai miei "tempi" esisteva il francese e alla scuola media in cui mi iscrissi io c'era un unico corso che era appunto di francese (che comunque non ho imparato perchè poverina la mia insegnante era malata terminale di tumore e quindi in 3 anni ho avuto circa 6/8 insegnanti diverse!). Nella scuola superiore frequentata, l'istituto d'arte, NON ERA PREVISTO lo studio di una lingua straniera, all'università c'era un corso semestrale che riuniva studenti di 3 corsi di laurea, l'esame non prevedeva un voto ma un giudizio (sufficiente, buono, ottimo) ed era richiesto un livello piuttosto elementare. I miei genitori poveracci, prevedendo l'importanza di questa lingua mi mandarono a lezioni private da una madreligua (che nella vita insegnava inglese alle superiori) dalla seconda elementare alla 1a superiore, quello che mi ha insegnato, oltre a pronunciare il suono "th" è stato un odio insesprimibile per questa lingua col suo modo supponente di paragonarla alla lingua italiana sottolineando le differenze con affermazioni del tipo "molto più logicamente" o "molto più correttamente" "noi inglesi diciamo..." Quello che so (molto poco) lo devo all'uso del computer, alla passione per i giochi di ruolo (i manuali per molto tempo non erano tradotti), per il genere fantasy e a un corso in cassettine risalente all'epoca della pietra.
La seconda risposta riguarda i ragazzi tra i 18 e i 25 anni, e non la vedo così nera, mi sembra che in media se la cavino molto meglio rispetto alla mia generazione (mio caso limite a parte) capita scrivano poesie o testi di canzoni (per chi ha questi interessi) in inglese, alcuni leggiucchiano romanzi in lingua (quotatissimi i vari Harry Potter e la saga di quei vampiri deprimenti) moltissimi scaricano i telefilm americani da internet e li seguono in lingua o con il solo supporto dei sottotitoli tradotti dai fan (quando non sono loro stessi a farlo), tanti consultano la wikipedia inglese perchè più completa, in genere, della versione italiana...
Onestamente non mi sembrano messi così malaccio
Quanto al mito che all'estero le cose vadano molto meglio, non lo so, non ho fatto studi, ma per la mia esperienza in Germania moltissimi musei hanno le didascalie in solo tedesco e quando ti rivolgi al personale in inglese spesso la risposta arriva in tedesco (parlo di Francoforte e Magonza)... (ovviamente non pretendo di fare statistica con una vacanza di 15 giorni :P)
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè gli italiani non parlano inglese?   Lun Gen 09, 2012 4:59 pm

Trovo simpatiche le espressioni "molto più logicamente" e "molto più correttamente" riferite all'inglese (come a qualsiasi altra lingua).

Semplicemente l'inglese ha una flessibilità sintattica che sarà più o meno un decimo di quella italiana (che a sua volta ha una flessibilità sintattica che sarà un quinto di quella latina). Da un punto di vista semantico credo che si equivalgano (l'italiano però è molto più sottile dal punto di vista della sinonimia, laddove l'inglese ha dei picchi in ricchezza fraseologica).

Se può interessare, una delle lingue che più si conformano ad alcuni curiosi principi di logica matematica, è il sumero, ma in genere molte lingue agglutinanti sono di gran lunga più "logiche" di qualsiasi lingua flessiva, inglese incluso.

Si vede che era un docente un po' mediocre in linguistica comparata (capita: dato che l'inglese è così importante, trovi a insegnarla anche persone che nella vita han fatto tutt'altro che studi linguistici, basta che siano madrelingua...).
Tornare in alto Andare in basso
dobredanburdan



Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 05.01.12

MessaggioOggetto: Re: Perchè gli italiani non parlano inglese?   Lun Gen 09, 2012 5:34 pm

Condivido molti dei pareri espressi. Sono insegnante di inglese e provo molto imbarazzo quando alla fine di un lungo percorso scolastico i ragazzi faticano ad esprimere il più semplice dei concetti. Non c'è una cultura dell'apprendimento delle lingue straniere in Italia; nella maggior parte delle strutture ricettive senti parlare un inglese stentato perché abbiamo sempre dato per scontato che i turisti sarebbero sempre venuti nel "paese d'o' sole"; intanto negli altri paesi mi capita di vedere i cartoni animati in televisione non doppiati ma lasciati in lingua originale con i sottotitoli della lingua del posto. E poi è la filosofia del nostro sistema educativo che ci frega. Io spiego sempre che il primo obiettivo dell'apprendimento di una lingua straniera è l'assimilazione di una maniera diversa di organizzare la realtà. Difficile condividere un obiettivo tale in una scuola dove tutto è costretto in regole, tutto deve essere spiegato e non viene lasciato spazio al pensiero divergente.
Infine, oggi gli strumenti per insegnare l'inglese sono infiniti. Se noi insegnanti cominciassimo ad usarli, sarebbe già un passo avanti.
Tornare in alto Andare in basso
Forum educazione fisica



Messaggi : 610
Data d'iscrizione : 09.12.11

MessaggioOggetto: Re: Perchè gli italiani non parlano inglese?   Lun Gen 09, 2012 5:49 pm

Francamente faccio fatica a capire la gente che giustifica il basso livello di linguistica inglese degli italiani con l'inefficienza degli insegnanti. All'estero secondo voi gliinsegnanti di lingua sono tutti più capaci?? Dai è assurdo.

Dico la mia riguardo la questione in topic.
Dove s'impara l'inglese? All'estero, no di certo in Italia. Gli italiani hanno perso la mentalità dell'emigrante. Siamo diventati troppo convinti di avere tutto qui e se andiamo all'estero lo facciamo per motivi ricreativi.
Tornare in alto Andare in basso
http://educazionefisica.freeforumzone.leonardo.it/forum.aspx?c=1
Laura70



Messaggi : 3232
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Perchè gli italiani non parlano inglese?   Lun Gen 09, 2012 5:55 pm

Forum educazione fisica ha scritto:

Dico la mia riguardo la questione in topic.
Dove s'impara l'inglese? All'estero, no di certo in Italia. Gli italiani hanno perso la mentalità dell'emigrante. Siamo diventati troppo convinti di avere tutto qui e se andiamo all'estero lo facciamo per motivi ricreativi.

allora possiamo dare la colpa al fatto che i ragazzi italiani non sono intraprendenti e che ancora prima della maggiore età prendano l'aereo e vadano a fare lavoretti all'estero per guadagnare qualcosa... alcuni lo facevano anche ai miei tempi, ma non credo che si possa fare prima dei 18 anni e penso che Tabeta si riferisca ai ragazzi delle superiori.

Le vacanze studio costano.

Io condivido il pensiero di chi ha scritto che gli italiani sono anche tanto pigri e alla nostra scarsa predisposizione per l'apprendimento delle lingue straniente (ho notato in passato che gli slavi hanno più facilità)
Tornare in alto Andare in basso
cri



Messaggi : 2031
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioOggetto: Re: Perchè gli italiani non parlano inglese?   Lun Gen 09, 2012 6:12 pm

gugu ha scritto:
cri ha scritto:
Sapete perchè tutti parlano inglese bene? Perchè solo in Italia i film in lingua inglese vengono doppiati! Se andate negli altri paesi europei e non i film hanno i sottotitoli non sono doppiati e col tempo la lingua la si impara perchè ci si abitua a quel tipo di suono e cadenza....


In realtà vengono doppiati ovunque, fatta eccezione per i Paesi Bassi e gli stati scandinavi. I tedeschi parlano benissimo inglese eppure tutti i film sono doppiati in tedesco.

Infatti se vai in quei paesi tutti parlano benissimo l'inglese!
Tornare in alto Andare in basso
JaneEyre



Messaggi : 1262
Data d'iscrizione : 25.11.11

MessaggioOggetto: Re: Perchè gli italiani non parlano inglese?   Lun Gen 09, 2012 7:50 pm

A mio parere film e tv in inglese non fanno la differenza. In Albania hanno tanti programmi in inglese, secondo quanto mi hanno detto degli studenti stranieri, ma ho avuto anche alunni di origine albanese davvero negati. (e comunque non guarderanno tutti la tv in inglese!) Quelli più bravi in inglese erano più bravi in tutte le materie, soprattutto in matematica, avevano un'intelligenza vecchio stampo, non erano rimbambiti da videogiochi e Facebook. Di studenti italiani così ne ho avuti pochissimi.
Nei paesi scandinavi è molto diffuso l'anno scolastico negli Stati Uniti o in Gran Bretagna, mi è stato confermato da una studentessa finlandese che ho conosciuto in un corso all'estero. Lei parlava inglese con accento americano, perché aveva studiato un anno negli Stati Uniti durante la scuola superiore.
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè gli italiani non parlano inglese?   Lun Gen 09, 2012 9:11 pm

Ricordo che quando facevo il liceo (fine anni '80, inizio '90) c'erano timidi tentativi dell'anno scolastico all'estero (in base alla lingua straniera studiata, quindi principalmente Inghilterra o Francia).

Ebbene, conosco almeno tre casi di studenti che, al loro ritorno, si sono visti il consiglio di classe deliberare per loro un esame di "integrazione" a settembre!

Forse non è solo italica pigrizia, è proprio baco in testa!!!

E che tale mentalità fosse diffusa, ne ho avuto riprova all'Università: occupandomi di ERASMUS, ho trovato più di un docente che "pretendeva" un'integrazione allo studente che tornava dall'estero.

Ricordo che ci fu un richiamo ufficiale del Rettore affinché tali docenti scalmanati rientrassero nei ranghi; insomma, furono esplicitamente accusati di voler volontariamente sabotare il progetto ERASMUS, quando più prosaicamente ritenevano che l'ERASMUS fosse un modo "comodo" per farsi l'esame facilmente.

Ah, tale idea era anche rivolta agli studenti liceali che tornavano dall'estero (fu proprio detto: "va beh, ma in Inghilterra non bocciano, quindi che ne sappiamo che ha davvero raggiunto la sufficienza?").

Ogni tanto mi domando perché alla nostra generazione di insegnanti viene richiesto (giustamente) di acquisire ampi orizzonti psico-pedagogici, quando nel passato abbiamo avuto non rare perle di incapacità umana e professionale.

Altro pensierino di inizio anno...
Tornare in alto Andare in basso
 
Perchè gli italiani non parlano inglese?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» Ma perchè gli italiani devono mantenere i nomadi zingari rom sinti ecc?
» io però, mo c'ho paura perchè gli embrioni icsi non sono buoni come quelli
» Perchè i capi
» Topo perchè hai deciso di adottare?
» perchè io no di nicoletta sipos

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: