Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 NUOVE CLASSI DI CONCORSO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
meide



Messaggi : 483
Data d'iscrizione : 26.04.11

MessaggioOggetto: NUOVE CLASSI DI CONCORSO   Mar Gen 17, 2012 2:32 pm

Promemoria primo messaggio :

per il prossimo anno scolastico le classi di concorso muteranno? Quando entreranno in vigore quelle nuove?! A036 e A037 dovrebbero essere accorpate, giusto? Grazie
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
anecoico



Messaggi : 1645
Data d'iscrizione : 13.10.10

MessaggioOggetto: Re: NUOVE CLASSI DI CONCORSO   Sab Mag 05, 2012 8:04 pm

LEON2000 ha scritto:
>Ci scandalizziamo che con le atipicità (mostruosita') di fatto non viene richiesta neanche l'abilitazione per insegnare una materia, basta il solo titolo di studio

Significa cosa questo?

Dove sta scritto?

Es. Doc.A perdente posto, la sua è una cdc atipica con un'altra, se ha il titolo per ACCEDERE all'altra classe di concorso, pur NON AVENDO l'abilitazione, può andare sull'altra, ovviamente all'interno del proprio istituto?

La fonte?

grazie
Faccio un esempio, un mio collega è neoimmesso in ruolo su A071 in un iti con indirizzo chimica ed elettronica. Questo iti fa parte insieme ad un iTG di un istituto di istruzione superiore (codici diversi e diverse graduatorie interne).
La classe di concorso A071 (disegno e tecnologia) con la riforma diventa tecnologie e tecniche grafiche ed ai sensi della nota e tabelle annesse diventa insegnamento atipico. Secondo tali tabelle potrà essere insegnata dai colleghi A016 (costruzioni all'ex geometra).

I colleghi dell'A016 vogliono sfruttare a modo loro la nota e chiedere nel collegio congiunto (Iti+ITg) di maggio la votazione per assegnare l'insegnamento di Tecnologie e tecniche grafiche del biennio ITI ai docenti A016 ITG.Con questa votazione, se passa, il collega neoimmesso diventa DOP. naturalmente la votazione è richiesta per creare un posto e fare rientrare in sede un loro amico.

Chiedo a chi ha questo problema se ciò sia lecito, mi sembra tanto una chiamata diretta.La nota essendo tale non può sostituire una decreto (trasferimenti e utilizzazioni).Inoltre essendo due scuole con codici diversi vale l'atipicità?
Ecco spiegato il mostro delle atipicità, con tanti tentacoli e soprattutto avallata da una nota poca chiara.

anecoico
Tornare in alto Andare in basso
fefe02



Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 02.05.12

MessaggioOggetto: Re: NUOVE CLASSI DI CONCORSO   Dom Mag 06, 2012 6:43 am

Se ho ben capito quanto chiede anecoico, direi che l'ipotesi dell'atipicità in questo caso non è praticabile:
1) perché le note che la prevedono specificano che il criterio dell'atipicità si applica ai docenti correntemente in ruolo nella scuola esclusivamente al fine di non farli andare in soprannumero; nel caso citato solo i docenti della A016 interni possono concorrere all'assegnazione delle cattedre (sempre che abbiano il necessario punteggio in graduatoria di istituto rispetto ai colleghi della A071);
2) l'utilizzo del criterio della atipicità per far entrare nella scuola docenti che sono in soprannumero in provincia è limitato al caso in cui non vi sia nessun avente diritto già in ruolo nella scuola; quindi in questo caso il collega della A071 verrebbe comunque prima di un collega che al momento non è nelle graduatorie di istituto.
Mi scuso se non ho capito bene.
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: NUOVE CLASSI DI CONCORSO   Dom Mag 06, 2012 7:00 am

hai capito benissimo; e comunque non è che il ds o il collegio possono fare quello che vogliono, dve sempre essere l'AT e su di lui l'USR e su di lui il MIUR a decidere chi e dove nell'organico di diritto
Tornare in alto Andare in basso
fefe02



Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 02.05.12

MessaggioOggetto: Re: NUOVE CLASSI DI CONCORSO   Dom Mag 06, 2012 7:05 am

esatto, avevo dimenticato di precisare anche questo; la decisione non compete al Collegio o al DS; tanto è vero che in fase di composizione dell'organico, da due anni, USR/Provveditorato chiede le posizioni dei docenti in graduatoria di istituto, appunto per prendere le decisioni sulle cattedre e le classi di concorso... quindi la cosa del Collegio che si organizza per deliberare sul rientro di un amico mi pare improbabile ....
Tornare in alto Andare in basso
anecoico



Messaggi : 1645
Data d'iscrizione : 13.10.10

MessaggioOggetto: Re: NUOVE CLASSI DI CONCORSO   Dom Mag 06, 2012 2:19 pm

fefe02 ha scritto:
Se ho ben capito quanto chiede anecoico, direi che l'ipotesi dell'atipicità in questo caso non è praticabile:
1) perché le note che la prevedono specificano che il criterio dell'atipicità si applica ai docenti correntemente in ruolo nella scuola esclusivamente al fine di non farli andare in soprannumero; nel caso citato solo i docenti della A016 interni possono concorrere all'assegnazione delle cattedre (sempre che abbiano il necessario punteggio in graduatoria di istituto rispetto ai colleghi della A071);
2) l'utilizzo del criterio della atipicità per far entrare nella scuola docenti che sono in soprannumero in provincia è limitato al caso in cui non vi sia nessun avente diritto già in ruolo nella scuola; quindi in questo caso il collega della A071 verrebbe comunque prima di un collega che al momento non è nelle graduatorie di istituto.
Mi scuso se non ho capito bene.
Non mi è chiaro questo punto: avendo ITG e ITIS codici diversi e graduatorie interne diverse come è possibile incrociare le graduatorie di istituto delle classi di concorso A016 e A071?

Le Tabelle sono provvisorie e non si può decidere di assegnare un insegnamento definitivamente ad una classe di concorso.
Inoltre tali tabelle indicano situazioni di fatto (sono state create e aggiornate perchè alcune scuole le hanno richieste). Esistono infatti ITIS dove convivono Indirizzi Chimico,elettronico,informatico e perito edile (dove esiste la A016). Quando la nota parla di indirizzi presenti nell'istituzione scolastica,secondo me si riferisce a questi casi.
Grazie comunque per le info.

anecoico
Tornare in alto Andare in basso
patty20



Messaggi : 2631
Data d'iscrizione : 26.01.12

MessaggioOggetto: Re: NUOVE CLASSI DI CONCORSO   Dom Mag 06, 2012 3:35 pm

Comunque sembra che entro il 15 maggio ci sarà la nuova bozza sulle classi di concorso, almeno sapremo di che morte dobbiamo morire e spero che ste benedette atipicià finiscano per sempre!
Tornare in alto Andare in basso
anecoico



Messaggi : 1645
Data d'iscrizione : 13.10.10

MessaggioOggetto: Re: NUOVE CLASSI DI CONCORSO   Dom Mag 06, 2012 3:48 pm

patty20 ha scritto:
Comunque sembra che entro il 15 maggio ci sarà la nuova bozza sulle classi di concorso, almeno sapremo di che morte dobbiamo morire e spero che ste benedette atipicià finiscano per sempre!
MAh, per fortuna siamo ancora in uno stato di diritto, una nota può integrare ma non sovvertire un decreto ministeriale che stabilisce attraverso i trasferimenti la mobilità (possesso dei titoli) e con le utilizzazioni gli esuberi (su posti liberi!). Comunque la nota ha il valore di una carta fox, basta impugnarla al giudice del lavoro in caso di sorprusi.
Le nuove classi di concorso riguarderanno il futuro reclutamento e non valgono per il pregresso. faccio presente che i bandi TFA sono per classi di concorso vecchie (A071 separata da A016 e così per le altre), ciò conferma che la nota sulle atipicità vale zero!!!!

anecoico


Ultima modifica di anecoico il Dom Mag 06, 2012 3:53 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
patty20



Messaggi : 2631
Data d'iscrizione : 26.01.12

MessaggioOggetto: Re: NUOVE CLASSI DI CONCORSO   Dom Mag 06, 2012 3:50 pm

Sarà che vale zero ma io quest'anno ho fatto pochi giorni di supplenza grazie a quella nota!
Tornare in alto Andare in basso
anecoico



Messaggi : 1645
Data d'iscrizione : 13.10.10

MessaggioOggetto: Re: NUOVE CLASSI DI CONCORSO   Dom Mag 06, 2012 3:51 pm

patty20 ha scritto:
Sarà che vale zero ma io quest'anno ho fatto pochi giorni di supplenza grazie a quella nota!
La nota a secondo come viene letta e applicata giova a qualcuno e scontenta altri. Si chiede di appplicarla nella legalità.

anecoico
Tornare in alto Andare in basso
patty20



Messaggi : 2631
Data d'iscrizione : 26.01.12

MessaggioOggetto: Re: NUOVE CLASSI DI CONCORSO   Dom Mag 06, 2012 3:58 pm

Perchè esiste ancora la legalità? Qui chi comanda la fa da padrone.Gli altri subiscono. Altrimenti mano al portafogli e fai la felicità degli avvocati.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: NUOVE CLASSI DI CONCORSO   Dom Mag 06, 2012 4:18 pm

anecoico ha scritto:
patty20 ha scritto:
Sarà che vale zero ma io quest'anno ho fatto pochi giorni di supplenza grazie a quella nota!
La nota a secondo come viene letta e applicata giova a qualcuno e scontenta altri. Si chiede di appplicarla nella legalità.

anecoico
Ciao anecoico, mi inserisco nella discussione, perchè anche io mi pongo la stessa domanda di Patty, "QUALE LEGALITA' ????" se le regole vengono cambiate in continuazione. IL concetto di CARATTERE TRANSITORIO ha uno preciso significato nella lingua italiana, ma al ministero non danno sempre il giusto significato alle parole scritte nero su bianco nelle circolari.
“Il Ministero ha inviato, assieme alla Circolare sugli organici (Circolare n. 25 del 29 marzo 2012), la nota 2320/12 che trasmette le tabelle per l'assegnazione degli insegnamenti delle prime e seconde dei nuovi ordinamenti alle classi di concorso.
Con una semplice nota, malgrado il regolamento faccia riferimento ad un decreto del Ministro e si tratti di materia attualmente regolata da un Decreto Ministeriale (DM 39/08), vengono ridefinite, analogamente a quanto avvenuto gli scorsi anni, le classi di concorso per gli insegnamenti delle prime, seconde e terze classi degli istituti di secondo grado dei nuovi ordinamenti.
Come è noto, la definizione del regolamento delle nuove classi di concorso è rinviata ulteriormente essendo necessaria una nuova prima lettura in Consiglio dei Ministri, viste le notevoli modifiche apportate al testo approvato nel 2009.
Le assegnazioni sono ancora relative alle attuali classi di concorso e hanno, quindi, CARATTERE TRANSITORIO per il solo anno scolastico 2012/13.

Per molti insegnamenti sono previste numerose "atipicità". Con le "atipicità" si assegna l'insegnamento di una stessa disciplina a più classi di concorso, e si lascia alle scuole l'onere di decidere a quale classe di concorso specifica, fra quelle indicate, vada assegnato, fermo restando l'obbligo ad assegnare queste ore al personale attualmente in servizio presso quella istituzione scolastica.
Nella nota viene indicata la procedura da adottare in presenza di più titolari per le varie classi di concorso nel caso degli insegnamenti "atipici" (graduatorie interne incrociate) al fine di evitare il determinarsi di contenzioso e discrezionalità.
Viene anche chiarito che, in assenza di esigenze di tutela della titolarità, l'assegnazione deve avvenire in coerenza con il POF della scuola sulla base del parere del Collegio docenti ed assicurando una adeguata assegnazione dei posti alle classi di concorso al fine di venire incontro alle aspettative dei docenti inclusi nelle graduatorie ad esaurimento evitando di assegnare tutte le ore ad una classe di concorso a scapito di altre.”
Mi chiedo quali potranno essere anche per il prossimo anno scolastico, le conseguenze sulla definizione degli organici di diritto 2012/2013.
Anche per il corrente anno scolastico si parlava (C.M.n. 21 del 14 Marzo 2011 sull’organico di diritto 2011/2012) di CARATTERE TRANSITORIO, per il solo anno scolastico 2011/12.
Questo “carattere transitorio” ha determinato, però la scomparsa di cattedre di una classe di concorso a vantaggio di un’altra, senza considerare le competenze necessarie e la specificità degli insegnamenti.
ESEMPI:
-ore di italiano e latino del primo Biennio del liceo classico sono state assegnate generalmente alla A051 a discapito della A052;
- ore di Geografia del biennio degli istituti tecnici sono state assegnate alla A060 a discapito della A039
Con la conseguenza che solo in limitati casi gli abilitati della A052 e della A039 hanno avuto la possibilità di essere chiamati sia per le supplenze annuali che per le immissioni in ruolo o docenti di ruolo trasferiti d’ufficio in sedi disagiate hanno avuto l’opportunità di essere trasferiti in sedi a loro più vantaggiose.
Penso, purtroppo, che, per salvaguardare la titolarità dei docenti in organico nelle varie scuole, le cattedre formate, in via transitoria, con insegnamenti atipici, rimangano tali anche per il futuro, anche se ciò non era previsto nelle prime tabelle, allegate alla riforma Gelmini, per l'assegnazione degli insegnamenti delle prime e seconde dei nuovi ordinamenti alle classi di concorso.
BISOGNEREBBE MUOVERSI AFFINCHE' L'ATIPICITA' VENGA ELIMINATA PER TUTTI GLI INSEGNAMENTI ANCHE PERCHE' QUESTO NON FA CHE ALIMENTARE IL CONTRASTO E LA "RIVALITA'" TRA DOCENTI: E' UNA "GUERRA TRA POVERI" CHE NON SERVE ALLA NOSTRA CATEGORIA


Tornare in alto Andare in basso
anecoico



Messaggi : 1645
Data d'iscrizione : 13.10.10

MessaggioOggetto: Re: NUOVE CLASSI DI CONCORSO   Dom Mag 06, 2012 4:36 pm

Cerco di essere più chiaro. L'atipicità viene applicata come si vuole dai presidi in accordo con l'AT. In genere è sempre in danno dei precari che non sanno cosa ci sia dietro a quella decisione (spesso si tratta di fare lavorare amici di quella scuola o del AT). La tabella comuque non è chiara, nel caso che ho proposto l'atipicità riguarda posti occupati da docenti di ruolo. In questo caso ci sarà battaglia nel collegio docenti e probabilmente la delibera andrà al giudice del lavoro, senza bisogno di esborsi per avvocati. La legge è legge le note sono note. Purtruppo i precari dipendono da quella nota in quanto per loro non vale la legge sui trasferimenti ne tantomeno quella sulle utilizzazioni.

anecoico
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: NUOVE CLASSI DI CONCORSO   Dom Mag 06, 2012 5:34 pm

anecoico ha scritto:
Cerco di essere più chiaro. L'atipicità viene applicata come si vuole dai presidi in accordo con l'AT. In genere è sempre in danno dei precari che non sanno cosa ci sia dietro a quella decisione (spesso si tratta di fare lavorare amici di quella scuola o del AT). La tabella comuque non è chiara, nel caso che ho proposto l'atipicità riguarda posti occupati da docenti di ruolo. In questo caso ci sarà battaglia nel collegio docenti e probabilmente la delibera andrà al giudice del lavoro, senza bisogno di esborsi per avvocati. La legge è legge le note sono note. Purtruppo i precari dipendono da quella nota in quanto per loro non vale la legge sui trasferimenti ne tantomeno quella sulle utilizzazioni.

anecoico

Non credo ci possano essere battaglie nel collegio dei docenti, in quanto, l'attribuzione degli insegnamenti atipici, a prescindere dalle proposte di organico fatte da DS in accordo con il CdD, viene autorizzata dall'USP che tiene conto degli esuberi provinciali. Il quesito da me posto all'USP di mia competenza relativamente al periodo nel quale vengono specificate le classi di concorso in esubero nella provincia, ha avuto la seguente risposta: " Gli esuberi provinciali vengono ufficializzati dopo i trasferimenti, per cui, negli organici 2012/2013 per la composizione delle cattedre con l'utilizzazione di ore di insegnamenti atipici, si terrà conto della situazione relativa all'a.s. in corso...." L'assurdità è che nell'anno scolastico in corso sono cambiate molte situazioni relativamente ad esuberi e graduatorie Dop, ma nonostante ciò le classi di concorso gia penalizzate nel corrente a.s rischiano du subire ulteriori penalizzazioni l'anno prossimo
Tornare in alto Andare in basso
fefe02



Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 02.05.12

MessaggioOggetto: Re: NUOVE CLASSI DI CONCORSO   Dom Mag 06, 2012 10:11 pm

patty20 ha scritto:
Comunque sembra che entro il 15 maggio ci sarà la nuova bozza sulle classi di concorso, almeno sapremo di che morte dobbiamo morire e spero che ste benedette atipicià finiscano per sempre!

Il 15 maggio ? Da dove viene questa notizia ?
Tornare in alto Andare in basso
LEON2000



Messaggi : 201
Data d'iscrizione : 16.02.11

MessaggioOggetto: Re: NUOVE CLASSI DI CONCORSO   Ven Mag 11, 2012 8:29 am

http://www.istruzione.it/web/ministero/focus_080512

Nota del MIUR:
" 7.Si è appena completato il riesame delle classi di concorso che ne ha prodotto un notevole snellimento, più funzionale alla gestione ed allo sviluppo della moderna scuola dell’autonomia. Il regolamento che deve recepire le nuove classi di concorso, dall’iter particolarmente complesso, entrerà in vigore dal 2013-14 e se ne terrà conto nel bando concorsuale della prossima primavera .

Qualcuno sa qualcosa relativamente allo
"snellimento ?
Tornare in alto Andare in basso
patty20



Messaggi : 2631
Data d'iscrizione : 26.01.12

MessaggioOggetto: Re: NUOVE CLASSI DI CONCORSO   Ven Mag 11, 2012 8:45 am


Tratto da "La tecnica della scuola". Si pensa a macro aree, speriamo non rinnovino la scelleratezza delle atipicità!

"Un discorso analogo può essere fatto per la riorganizzazione delle nuove classi di concorso. Il cui restyling, sempre secondo il Miur “entrerà in vigore dal 2013-14”. Non solo: delle nuove classi di concorso si “terrà conto nel bando concorsuale della prossima primavera”.
Quindi dovranno, per forza di cose, essere completate entro il prossimo inverno, quando si cominceranno a delineare organici e usciranno i bandi della selezione pubblica nazionale. Nessuna anticipazione, invece, per quanto riguarda i contenuti sulle nuove classi di concorso.
Si teme, da più parti, un’eccessiva licenza di allargamento delle discipline. Con la creazione di macro-aree attraverso cui attingere più facilmente i tanti soprannumerari che si andranno a creare. L’unica comunicazione in merito del Miur, molto generica è che quello che uscirà fuori dal riesame generale della materia sarà un quadro caratterizzato da un “notevole snellimento, più funzionale alla gestione ed allo sviluppo della moderna scuola dell’autonomia”. Le classi di concorso dovranno diventare, di fatto, solo una cinquantina, al massimo 60.
Certo, i margini di tempo non sono poi così lunghi. Il Miur farebbe bene ad accelerare le pratiche e l’iter di approvazione. Basta tornare a quel che è accaduto negli ultimi tre anni. Il documento originario, era il 2009, prevedeva che le nuove tipologie di insegnamento si sarebbero dovute applicare “a decorrere dall’anno scolastico 2010/2011”.
Da allora, invece, tra modifiche e “rimpalli” tra i vari organi di controllo, l’unico atto ufficiale acquisito è stato il parere del Cnpi.
Tanto che oggi alle superiori stanno per essere adottate per il terzo anno consecutivo le discutibilissime tabelle di confluenza. Considerando che però nel frattempo quel documento è stato rivisto, alla luce dei diversi rilievi arrivati da sindacati, associazioni e diretti interessati, servirà un'altra approvazione del Consiglio dei Ministri. Ed un ulteriore esame dal cnpi."
Tornare in alto Andare in basso
charman



Messaggi : 3081
Data d'iscrizione : 07.11.09
Località : san benedetto del tronto

MessaggioOggetto: Re: NUOVE CLASSI DI CONCORSO   Mar Mag 15, 2012 11:59 am

Scusate, ma quali saranno i titoli di accesso alle nuove cdc? Se i requisiti di una delle due cdc sono diversi dall'altra, come funziona?
Tornare in alto Andare in basso
aurum77



Messaggi : 686
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: NUOVE CLASSI DI CONCORSO   Mar Mag 15, 2012 1:41 pm

charman ha scritto:
Scusate, ma quali saranno i titoli di accesso alle nuove cdc? Se i requisiti di una delle due cdc sono diversi dall'altra, come funziona?

Domanda MOLTO intelligente, io un'idea ce l'ho, ma NON se ne può parlare "SERENAMENTE" perchè è "solo una bozza".
Tornare in alto Andare in basso
aurum77



Messaggi : 686
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: NUOVE CLASSI DI CONCORSO   Mar Mag 15, 2012 1:43 pm

patty20 ha scritto:

Tratto da "La tecnica della scuola". Si pensa a macro aree, speriamo non rinnovino la scelleratezza delle atipicità!

...
Si teme, da più parti, un’eccessiva licenza di allargamento delle discipline. Con la creazione di macro-aree attraverso cui attingere più facilmente i tanti soprannumerari che si andranno a creare. L’unica comunicazione in merito del Miur, molto generica è che quello che uscirà fuori dal riesame generale della materia sarà un quadro caratterizzato da un “notevole snellimento, più funzionale alla gestione ed allo sviluppo della moderna scuola dell’autonomia”. Le classi di concorso dovranno diventare, di fatto, solo una cinquantina, al massimo 60.
Certo, i margini di tempo non sono poi così lunghi. Il Miur farebbe bene ad accelerare le pratiche e l’iter di approvazione. Basta tornare a quel che è accaduto negli ultimi tre anni. Il documento originario, era il 2009, prevedeva che le nuove tipologie di insegnamento si sarebbero dovute applicare “a decorrere dall’anno scolastico 2010/2011”.
Da allora, invece, tra modifiche e “rimpalli” tra i vari organi di controllo, l’unico atto ufficiale acquisito è stato il parere del Cnpi.
Tanto che oggi alle superiori stanno per essere adottate per il terzo anno consecutivo le discutibilissime tabelle di confluenza. Considerando che però nel frattempo quel documento è stato rivisto, alla luce dei diversi rilievi arrivati da sindacati, associazioni e diretti interessati, servirà un'altra approvazione del Consiglio dei Ministri. Ed un ulteriore esame dal cnpi."

Quanti spunti interessanti!!!
Ma ... silenzio!!!
Tornare in alto Andare in basso
aurum77



Messaggi : 686
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: NUOVE CLASSI DI CONCORSO   Mar Mag 15, 2012 1:48 pm

LEON2000 ha scritto:
http://www.istruzione.it/web/ministero/focus_080512

Nota del MIUR:
" 7.Si è appena completato il riesame delle classi di concorso che ne ha prodotto un notevole snellimento, più funzionale alla gestione ed allo sviluppo della moderna scuola dell’autonomia. Il regolamento che deve recepire le nuove classi di concorso, dall’iter particolarmente complesso, entrerà in vigore dal 2013-14 e se ne terrà conto nel bando concorsuale della prossima primavera .

Qualcuno sa qualcosa relativamente allo
"snellimento ?
E' quello della "BOZZA delle nuove cdc" di cui si parlaVA qui:
http://www.orizzontescuolaforum.net/t35041-pubblicate-le-nuove-classi-di-concorso
Infatti non è un caso che tu sia riuscito a "collegare le 2 cose" in ANTICIPO. Il 12 (giorno successivo a questo tuo intervento) Athena ha pubblicato la bozza delle nuove cdc. Il Ministero l'8 maggio, quando ha pubblicato la nota a cui fai riferimento... OVVIAMENTE LO SAPEVA GIA'.
Ciao ciao.
Tornare in alto Andare in basso
charman



Messaggi : 3081
Data d'iscrizione : 07.11.09
Località : san benedetto del tronto

MessaggioOggetto: Re: NUOVE CLASSI DI CONCORSO   Mar Mag 15, 2012 2:55 pm

aurum77 ha scritto:
charman ha scritto:
Scusate, ma quali saranno i titoli di accesso alle nuove cdc? Se i requisiti di una delle due cdc sono diversi dall'altra, come funziona?

Domanda MOLTO intelligente, io un'idea ce l'ho, ma NON se ne può parlare "SERENAMENTE" perchè è "solo una bozza".

Puoi dirmi la tua idea? (io mi riferisco ad A034 + A035). Praticamente la maggior parte che è idonea per A034, non lo è per A035 e non viceversa. A questo punto cosa succede?
Tornare in alto Andare in basso
80falco



Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 21.01.12

MessaggioOggetto: Re: NUOVE CLASSI DI CONCORSO   Mar Mag 15, 2012 3:07 pm

Gentilissimi Colleghi,

è uscito il seguente documento :

Le nuove classi di concorso, bozza di regolamento

Io sono abilitato SSIS nelle classi di concorso A034 e A035 che saranno accorpate in un' unica classe di concorso denominata tecnologie elettriche ed elettroniche utilizzate dal 2013.

Avendo maturato punteggi nel corso degli anni in entrambe da precario volevo sapere se essi saranno sommati nell'eventuale scelta dei supplenti da grad. esaurimento ( settembre 2013) oppure la scelta (dopo l' accorpamento) sarà fatta a

pettine e quindi con il punteggio massimo delle due. Nel secondo caso sarei penalizzato, in primo luogo per aver speso tempo e denaro nelle due abilitazioni e in secondo luogo per aver svolto supplenze in entrambe.



Grazie per una tua risposta


Marco
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: NUOVE CLASSI DI CONCORSO   Mar Mag 15, 2012 5:41 pm

c'è già un topic chiudo
Tornare in alto Andare in basso
 
NUOVE CLASSI DI CONCORSO
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
 Argomenti simili
-
» Due nuove fate
» Nuove faccine
» Nuove fatine
» Corso base-nuove forme-micropittura..ecc
» Nuove linee guida del SSN per amniocentesi e villocentesi

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: