Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 alcuni quesiti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
vinz



Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: alcuni quesiti   Sab Feb 04, 2012 4:32 am

Pongo qui alcuni quesiti che stanno generando un po' di maretta nella mia scuola (secondaria di I grado). Vi prego di rispondermi indicando anche, se potete, i riferimenti normativi.

1) L'insegnante di sostegno ha gli stessi obblighi di sorveglianza dell'insegnante curricolare? durante la ricreazione può allontanarsi lasciando gli alunni disabili (e tutta la classe) alla sorveglianza dell'insegnante curricolare?

2) Quando l'alunno H è assente, l'insegnante di sostegno è libero dal servizio? può uscire dalla scuola o stare in sala professori?

3) La predisposizione del materiale didattico differenziato (schede semplificate ecc.) deve avvenire durante le ore di lezione (cosa che implica l'allontanamento dalla classe dell'insegnante di sostegno) o nei momenti in cui l'insegnante è libero dal servizio ( com' è per gli insegnanti curricolari quando preparano la verifica o del materiale da distribuire agli alunni)?

4) L'insegnante di sostegno che porta fuori dalla classe l'alunno per un momento di lavoro individuale, e poi rientra prima della fine dell'ora perché "ha già finito", è libero dal servizio? può allontanarsi dalla classe o deve restare comunque fino alla fine dell'ora?

5) la produzione di materiale didattico differenziato, adeguato alle difficoltà dell'alunno H, rientra tra i compiti dell'insegnante di sostegno?

grazie in anticipo per le risposte
Tornare in alto Andare in basso
LaVale



Messaggi : 203
Data d'iscrizione : 25.10.09

MessaggioOggetto: Re: alcuni quesiti   Sab Feb 04, 2012 11:41 am

vinz ha scritto:
Pongo qui alcuni quesiti che stanno generando un po' di maretta nella mia scuola (secondaria di I grado). Vi prego di rispondermi indicando anche, se potete, i riferimenti normativi.

1) L'insegnante di sostegno ha gli stessi obblighi di sorveglianza dell'insegnante curricolare? durante la ricreazione può allontanarsi lasciando gli alunni disabili (e tutta la classe) alla sorveglianza dell'insegnante curricolare? dipende dal regolamento d'istituto.

2) Quando l'alunno H è assente, l'insegnante di sostegno è libero dal servizio? può uscire dalla scuola o stare in sala professori? No, dovrebbe rimanere in classe comunque, poichè è assegnato alla classe e non al singolo alunno. Uscire dalla scuola poi è assolutamente impossibile, visto che è in servizio.

3) La predisposizione del materiale didattico differenziato (schede semplificate ecc.) deve avvenire durante le ore di lezione (cosa che implica l'allontanamento dalla classe dell'insegnante di sostegno) o nei momenti in cui l'insegnante è libero dal servizio ( com' è per gli insegnanti curricolari quando preparano la verifica o del materiale da distribuire agli alunni)? La preparazione del materiale dovrebbe avvenire fuori dall'orario di servizio, a meno di casi eccezionali. A volte mi capita di uscire dalla classe per recuperare del materiale per attività impreviste, ma non è certo la regola, soprattutto se si riesce a programmare efficacemente con l'insegnante curricolare.

4) L'insegnante di sostegno che porta fuori dalla classe l'alunno per un momento di lavoro individuale, e poi rientra prima della fine dell'ora perché "ha già finito", è libero dal servizio? può allontanarsi dalla classe o deve restare comunque fino alla fine dell'ora? No! Le lezioni finiscono per tutti al momento del suono della campana.

5) la produzione di materiale didattico differenziato, adeguato alle difficoltà dell'alunno H, rientra tra i compiti dell'insegnante di sostegno? Certo, ma non solo. Anche l'insegnante curricolare dovrebbe contribuire, perchè certamente è più ferrato sui contenuti della propria materia. Io parlerei di collaborazione per la preparazione dei materiali, o almeno di pianificazione congiunta degli strumenti e delle strategie. Generalmente io concordo con i colleghi di materia il tipo di attività da far svolgere, poi cerco o preparo i materiali e infine mi consulto di nuovo con i colleghi per la loro approvazione, perchè nelle materie che "non sono mie" ho spesso dei dubbi, quindi chiedo conferma a chi ne sa più di me!!!

grazie in anticipo per le risposte


A proposito di normativa, il contratto prevede obblighi per i docenti e anche gli insegnanti di sostegno devono sottostarvi; il docente di sostegno, in quanto contitolare della classe ha le stesse responsabilità del docente curricolare nei confronti degli alunni, quindi non può andarsene prima se ha finito o non entrare in classe se l'alunno non c'è.

Spero di essere stata utile!
Tornare in alto Andare in basso
tata matilda



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 25.10.11

MessaggioOggetto: Re: alcuni quesiti   Sab Feb 04, 2012 12:13 pm

Ma quando mai te ne puoi andare solo perchè non c'è l'alunno disabile o perchè hai finito la tua lezione!!! Se tu in quel momento risulti in servizio in quella classe, è lì che devi stare!!
Tornare in alto Andare in basso
vinz



Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: alcuni quesiti   Sab Feb 04, 2012 2:26 pm

grazie, siete stati molto utili. ho fatto leggere le vostre risposte ai colleghi di sostegno che la pensano diversamente. credo che il prossimo passo, dal momento che il preside non vuole "esporsi" e prendere posizione, sarà la procura della repubblica.
Tornare in alto Andare in basso
tata matilda



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 25.10.11

MessaggioOggetto: Re: alcuni quesiti   Sab Feb 04, 2012 4:43 pm

Ho l'impressione che i tuoi colleghi vogliano fare i furbi...vorrebbero andarsene prima...comodo fare solo mezz'ora di lezione col bambino disabile e poi dire "Bè io ho finito, ciao a tutti" e andarsene mezz'ora prima...e il materiale didattico secondo loro chi deve prepararlo? La fata turchina?? Mamma mia...voglia di lavorare saltami addosso...
Tornare in alto Andare in basso
vinz



Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: alcuni quesiti   Sab Feb 04, 2012 5:00 pm

tata matilda ha scritto:
...vorrebbero andarsene prima...

vorrebbero? lo fanno dall'inizio dell'anno, con una faccia di tolla che è pari solo alla loro incompetenza.
il collega che "ogni tanto", se non trova un modo per dileguarsi, sta in classe con me, sostiene che la preparazione del materiale non gli compete, la sorveglianza non gli compete, il lavoro con gli alunni da alfabetizzare (quando il suo "assistito" è assente), non gli compete; riassume il suo ruolo con la parola "mediazione": a lui competerebbe esclusivamente la "mediazione" tra la mia lezione e l'alunno disabile.
mi venisse un accidente se ho ancora capito in che cosa consiste questa benedetta "mediazione", dal momento che non si preoccupa nemmeno di controllare il diario del disabile che segue, ipercinetico ed audioleso, per vedere se ha appuntato correttamente i compiti. e siccome il suddetto disabile è assente almeno due volte la settimana per seguire delle terapie o semplicemente perché i genitori non riescono a farlo alzare dal letto, lui per due volte la settimana fa vacanza: entra in classe, posa la borsa accanto al mio tavolo e scompare in un nanosecondo.
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: alcuni quesiti   Sab Feb 04, 2012 5:23 pm

vorrei fare delle precisazioni relative alla preparazione del materiale: mi capita spesso di prendere appunti durante la lezione perche' molti colleghi mi dicono che a loro basta che l'alunno sappia quello che loro spiegano. Ovviamente, non essendo io esperta della disciplina, mentre il collega fa lezione, io prendo appunti e poi li fotocopio ai ragazzi. anche questo e' materiale didattico ma ovviamente io non potrei mai preparare appunti a casa (sono dell'area tecnica quindi seguo tutte le materie di indirizzo). per quanto riguarda la preparazione del materiale didattico io lo preparo sempre da sola e spesso con grande difficolta'. purtroppo quando ho chiesto collaborazione (ad esempio un libro di alfabetizzazione di lingua che i colleghi spesso hanno) non l'ho mai avuta! cmq vi dovrebbe essere collaborazione tra il collega esperto nella disciplina e quello esperto nel sos!
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: alcuni quesiti   Sab Feb 04, 2012 6:52 pm

io avevo una collega lo scorso anno su un alunno h molto grave che arrivava a scuola attorno alle 8e45 visto che frequentava l'orario ridotto e tra sos ed ad personam la copertura era totale
la collega era ins ervizio dalle 8 alle 9, ma la prima ora se ne stava in sala prof in attesa di essere chiamata x l'arrivo dell'alunno h a cavallo della seconda ora
non avrebbe dovuto starsene in classe visto che è contitolare e che era in ogni caso una classe molto bisognosa di supporto?
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3226
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: alcuni quesiti   Dom Feb 05, 2012 7:07 pm

ma dalle 8 alle 9 era in servizio in che senso?
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: alcuni quesiti   Dom Feb 05, 2012 7:59 pm

nel senso che aveva l'ora sulla classe, per accoglire l'alunno che sarebeb arrivato alle 8 e 50!!!
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3226
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: alcuni quesiti   Dom Feb 05, 2012 9:13 pm

forza ha scritto:
nel senso che aveva l'ora sulla classe, per accoglire l'alunno che sarebeb arrivato alle 8 e 50!!!

e questa invece stava in aula insegnanti? tutte le volte?

strano però che avesse l'ora solo sulla classe... in ogni caso allora doveva stare in classe.

Io rimango sulla classe quando il ragazzino è assente.
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: alcuni quesiti   Dom Feb 05, 2012 11:44 pm

cmq forza vi consiglio di chiedere spiegazioni al coordinatore, forse lui puo' darvi delle risposte piu' chiare. ho sentito di colleghe che aspettavano all'ingresso l'alunno perche' cosi' voleva la famiglia (in accordo con il dirigente...).
Tornare in alto Andare in basso
ori79



Messaggi : 1284
Data d'iscrizione : 14.06.11

MessaggioOggetto: Re: alcuni quesiti   Dom Feb 05, 2012 11:53 pm

Anche nella mia scuola il docente attende il bambino all'ingresso, ma c'è un orario (8.45) e dalle 8.15 alle 8.40 il docente e' in classe, poi si allontana e torna col fanciullo. L'insegnante di sostegno e' alla classe e in quanto tale in classe deve stare! Se programma una lezione fuori dalla classe e finisce in mezz'ora l'altra mezz'ora dovrà stare in classe! Che il dirigente non dica nulla e' assurdo e che anche i genitori lascino correre e' strano! Dopo la fatica che si fa per ottenere una certificazione solitamente sono (giustamente) agguerriti!
Tornare in alto Andare in basso
luisac72



Messaggi : 582
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: alcuni quesiti   Lun Feb 06, 2012 4:13 pm

vinz ha scritto:
Pongo qui alcuni quesiti che stanno generando un po' di maretta nella mia scuola (secondaria di I grado). Vi prego di rispondermi indicando anche, se potete, i riferimenti normativi.

1) L'insegnante di sostegno ha gli stessi obblighi di sorveglianza dell'insegnante curricolare? durante la ricreazione può allontanarsi lasciando gli alunni disabili (e tutta la classe) alla sorveglianza dell'insegnante curricolare?

2) Quando l'alunno H è assente, l'insegnante di sostegno è libero dal servizio? può uscire dalla scuola o stare in sala professori?

3) La predisposizione del materiale didattico differenziato (schede semplificate ecc.) deve avvenire durante le ore di lezione (cosa che implica l'allontanamento dalla classe dell'insegnante di sostegno) o nei momenti in cui l'insegnante è libero dal servizio ( com' è per gli insegnanti curricolari quando preparano la verifica o del materiale da distribuire agli alunni)?

4) L'insegnante di sostegno che porta fuori dalla classe l'alunno per un momento di lavoro individuale, e poi rientra prima della fine dell'ora perché "ha già finito", è libero dal servizio? può allontanarsi dalla classe o deve restare comunque fino alla fine dell'ora?

5) la produzione di materiale didattico differenziato, adeguato alle difficoltà dell'alunno H, rientra tra i compiti dell'insegnante di sostegno?

grazie in anticipo per le risposte

1) Certo che ha gli stessi obblighi di sorveglianza. E' insegnante della classe, mica solo dell'alunno H! I due docenti sono in compresenza e hanno le medesime responsabilità.

2) Ovviamente no. Sta in classe e fa la sua compresenza, aiuta chi è in difficoltà, aiuta nella sorveglianza al cambio dell'ora ecc. E' un insegnante della classe, non l'insegnante privato dell'alunno certificato.

3) L'insegnante di sos prepara le schede e il materiale didattico allo stesso modo in cui le prepara il docente curriculare. In un'ora buco, a casa, nel weekend.... proprio come per la materia


4) Ma che domanda è?! Se rientri mezz'ora prima e te ne vai, e subito dopo che hai chiuso la porta il tuo alunno e un compagno a caso si tirano un righello in un occhio tu dov'eri? Al bar perché avevo "già finito"???

5) Direi di sì...
Tornare in alto Andare in basso
vinz



Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: alcuni quesiti   Lun Feb 06, 2012 5:15 pm

luisac72 ha scritto:
4) Ma che domanda è?!


domanda retorica, ovviamente. conosco benissimo la risposta ma mi servivano un po' di pareri di gente del mestiere per esibirli al riottoso collega di sostegno, cosa che ho fatto, senza peraltro ottenere grandi risultati.

grazie ancora.
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: alcuni quesiti   Lun Feb 06, 2012 5:50 pm

ori79 ha scritto:
Anche nella mia scuola il docente attende il bambino all'ingresso, ma c'è un orario (8.45) e dalle 8.15 alle 8.40 il docente e' in classe, poi si allontana e torna col fanciullo. L'insegnante di sostegno e' alla classe e in quanto tale in classe deve stare!
qs mi starebbe stato bene!!!
Tornare in alto Andare in basso
Cinderella



Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 27.10.09

MessaggioOggetto: Re: alcuni quesiti   Gio Feb 09, 2012 11:11 pm

forza ha scritto:
ori79 ha scritto:
Anche nella mia scuola il docente attende il bambino all'ingresso, ma c'è un orario (8.45) e dalle 8.15 alle 8.40 il docente e' in classe, poi si allontana e torna col fanciullo. L'insegnante di sostegno e' alla classe e in quanto tale in classe deve stare!
qs mi starebbe stato bene!!!

A Forza va bene, ma io invece non condivido: l'accoglienza e l'accompagnamento dal portone di ingresso alla classe è compito dei bidelli, non del sos...
Il sos al contrario deve aspettare l'alunno in classe... e nel frattempo effettuare intervento sul resto della classe...
Comunque l'accoglienza dal portone è sempre meglio di quello che se ne sta in sala professori a far niente...

Per quanto riguarda quello che dice vinz: sono allibita, e schifata per l'atteggiamento di questi insegnanti che lavorano con te (che non mi sento di definire "colleghi").... Approfittano della situazione per non far nulla, e per trovarsi scuse per non far nulla...
Per colpa di queste "mele bacate" tutta noi "insegnanti di sostegno" siamo considerati pelandroni e nullafacenti... e i loro atteggiamenti compromettono fortemente l'integrazione degli alunni H.

Ti dico solo di ricordare al tuo collega di sos che lui non è l'insegnante personale dell'alunno H ma è insegnante di tutta la classe... e quindi questo atteggiamento proprio non va bene...
Digli di andarsi a leggere la legge 104 a proposito della contitolarità...

Ammoniscilo, ammoniscilo e ammonoscilo... e se il problema persiste, avvisare il DS. ;-)

Ciao da Cindy
Tornare in alto Andare in basso
Cinderella



Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 27.10.09

MessaggioOggetto: Re: alcuni quesiti   Gio Feb 09, 2012 11:32 pm

Cinderella ha scritto:
forza ha scritto:
ori79 ha scritto:
Anche nella mia scuola il docente attende il bambino all'ingresso, ma c'è un orario (8.45) e dalle 8.15 alle 8.40 il docente e' in classe, poi si allontana e torna col fanciullo. L'insegnante di sostegno e' alla classe e in quanto tale in classe deve stare!
qs mi starebbe stato bene!!!

A Forza va bene, ma io invece non condivido: l'accoglienza e l'accompagnamento dal portone di ingresso alla classe è compito dei bidelli, non del sos...

OPS, scusa non avevo capito... Avevo capito invece che il docente stesse fuori dalla classe attendendo il ragazzo H dal portone...
Invece sta in classe ed esce solo per ripescare il ragazzo H che arriva ad una certa ora fissa... Questo mi può andare bene...
Ho parlato di getto perché tempo fa mi era stato richiesto di stare dal portone come un'anima in pena nell'attesa che arrivasse H... I bidelli si rifiutavano di accompagnarlo in classe, dal momento che era stato loro detto che il ragazzo era pericoloso e violento...
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: alcuni quesiti   Gio Feb 09, 2012 11:40 pm

Ecco, se la collega fosse restata in classe ed alle 8e40 fosse uscita xkè sapeva dell'arrivo della sua alunna ci poteva anche stare, ma che lei se ne stesse sempre in sala prof ad aspettare proprio no, ma mai nessuno le ha detto nulla... con la scusa che in classe lei non ci stava mai xkè era un h grave...
Tornare in alto Andare in basso
 
alcuni quesiti
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» quesito del giorno
» Domande di Logica e Paradossi

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: