IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  IscrivitiIscriviti  AccediAccedi  


Link sponsorizzati
Ultimi argomenti
» Sono un supplente e la titolare interrompe malattia il giorno prima delle vacanze di Natale. C'è un modo per esserci ancora io se il docentecontinuasse la malattia dopo le feste?
Oggi a 2:25 pm Da letterata

» Quesiti vari per gli esperti moderatori
Oggi a 2:24 pm Da davide 76

» Quadro E0 e C1 incongruenza da segnalare
Oggi a 2:22 pm Da guenda77

» Calcolo Aspi
Oggi a 2:22 pm Da Dec

» salvaprecari
Oggi a 2:22 pm Da Maryangel

» domanda GAE: sezione G1
Oggi a 2:22 pm Da katers81

» SEGNALAZIONI GRADUATORIE AD ESAURIMENTO - ISTANZE ONLINE
Oggi a 2:20 pm Da ele64

» figli a carico
Oggi a 2:18 pm Da vercal

» usl o ispettorato lavoro?iter procedura astensione facoltativa
Oggi a 2:16 pm Da Cet

Link sponsorizzati
I postatori più attivi del mese
Dec
 
fradacla
 
giovanna onnis
 
avidodinformazioni
 
gugu
 
Ire
 
Maryangel
 
flo
 
giobbe
 
gian
 
Condividere | 
 

 insegnante di sostegno e supplenze

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
AutoreMessaggio
matisse80



Messaggi: 47
Data d'iscrizione: 26.08.10

MessaggioOggetto: insegnante di sostegno e supplenze   Lun Ott 11, 2010 4:04 pm

Promemoria primo messaggio :

Quando l'alunno H è assente, l'insegnante di sostegno deve essere in classe o può rimanere in aula insegnanti a disposizione???
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
attila



Messaggi: 103
Data d'iscrizione: 22.08.10

MessaggioOggetto: anche a me il dirigente ha fatto la stessa proposta   Lun Nov 01, 2010 8:40 am

Ciao Cinderella.
Anche il preside della scuola superiore in cui lavoro come insegnante di sostegno mi ha chiesto di andare a casa quando non c'è l'alunna che seguo e di recuperare poi le ore all'occorrenza, stravolgendo così il mio orario di lavoro. Io non ho accettato, ma penso che torni alla carica al più presto, dal momento che il problema delle sostituzioni dei colleghi assenti si fa sentire poichè nessun docente ha dato la disponibilità a sostituire oltre il proprio orario di servizio. La tua amica come ha risolto la faccenda?
Tornare in alto Andare in basso
Cinderella



Messaggi: 429
Data d'iscrizione: 27.10.09

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno e supplenze   Lun Nov 01, 2010 1:19 pm

Ciao Attila!

Vedo che i presidi furbastri ci sono un po' da tutte le parti... ;-)

Veniamo al dunque: per quanto riguarda la mia amica, mi ha detto che per il momento tutto tace... Uno dei suoi alunni ultimamente ha fatto circa una settimana di assenze per malattia. Il ragazzo ha comunque solo 3 ore settimanali di sostegno.

La mia amica è quindi entrata in classe tutte le volte, ha firmato il registro, è STATA in classe e ha fatto intervento sulla classe. In particolare è stata utile ad alcuni compagni del regazzo assente.
Poi la mia amica, SUL REGISTRO DI SOSTEGNO, ha annotato l'assenza dell'alunno h e inoltre ha annotato il tipo di intervento che ha fatto sulla classe e l'argomento della lezione svolta dal collega curricolare.
Mi ha detto di aver informato il Preside in una mail in cui gli parlava anche di qualche questioni... Gli ha detto che quando Pierino è assente lei rimane in classe.... Ha aggiunto poi che Pierino è deriso da alcuni suoi compagni per le sue difficoltà, e che quindi è importante intervenire sulla classe in sua assenza. Non so se quelle due righe siano sfuggite al preside (visto che l'argomento principale della mail era un altro).... ma comunque tutto tace...
Per il momento nessuno ha protestato per la sua presunta "pelandronaggine di stare in classe quando Pierino è assente" (invece di uscire e leggere il giornale come fanno altri...).

In caso di richiamo, la mia amica farà presente la faccenda della contitolarità e tutte le varie questionin riguarndanti le assicurazioni e la sicurezza di sua assenza nei casi in cui dovrebbe essere in servizio... e quindi chiederà al Preside un ordine di servizio scritto... e andrà dai sindacati, dall'ufficio integrazione dell'USP, etc etc.

Per quanto mi riguarda: in passato mi è capitato di sapere in anticipo che Pierino era assente... Quando mi era possibile ho quindi proposto alla coordinatrice di riarticolare l'orario in quella settimana (di QUELLA e non di altre) in modo da poter essere maggiormente utile al ragazzo e alla classe. La proposta comunque è VENUTA DA ME e non mi è stata imposta... In altre parole: nessuno mi ha mai detto: "Pussa via e ritorna domani"

Fammi sapere della tua situazione!

Ciao da Cindy
Tornare in alto Andare in basso
attila



Messaggi: 103
Data d'iscrizione: 22.08.10

MessaggioOggetto: Grazie della risposta   Lun Nov 01, 2010 1:43 pm

Ciao Cinderella.
Grazie mille delle informazioni.
Ti farò sapere se ci saranno delle novità.
Ciao
Attila
Tornare in alto Andare in basso
Marella



Messaggi: 44
Data d'iscrizione: 31.08.10

MessaggioOggetto: A proposito di supplenze   Lun Nov 01, 2010 2:47 pm

Gentilissimi, pur consapevole che l'ins di sos è insegnante della classe e non del singolo disabile, avrei bisogno di capire fino a che punto l'insegnante sia tenuto ad effettuare supplenze nella classe del proprio alunno disalbile quando questi rifiuti sistematicamente di entrare in aula. Come è possibile garantire sorveglianza adeguata alla classe ed al ragazzo al di fuori dell'aula? Come comportarsi nel caso in cui si riceva questa disposizione dal ds? SU chi ricadrebbe la responsabilità nel caso in cui uno degli studenti o l'alunno disabile stesso dovessero avere un incidente?
Grazie!
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi: 4660
Data d'iscrizione: 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno e supplenze   Lun Nov 01, 2010 5:20 pm

se il disabile è grave di solito nn sei occupata su supplenze, ma sei solo sul disabile, pur permanendo su tutta la classe, ma non ti danno la classe e il disabile contemporaneamente, almeno di solito
Tornare in alto Andare in basso
Cinderella



Messaggi: 429
Data d'iscrizione: 27.10.09

MessaggioOggetto: In caso di assenza del docente curricolare...   Mar Nov 02, 2010 10:33 pm

Marella ha scritto:
Gentilissimi, pur consapevole che l'ins di sos è insegnante della classe e non del singolo disabile, avrei bisogno di capire fino a che punto l'insegnante sia tenuto ad effettuare supplenze nella classe del proprio alunno disalbile quando questi rifiuti sistematicamente di entrare in aula. Come è possibile garantire sorveglianza adeguata alla classe ed al ragazzo al di fuori dell'aula? Come comportarsi nel caso in cui si riceva questa disposizione dal ds? SU chi ricadrebbe la responsabilità nel caso in cui uno degli studenti o l'alunno disabile stesso dovessero avere un incidente?
Grazie!

Ciao!

Il regolamento cita che "In caso di assenza del docente curricolare, l'insegnante di sostegno, essendo docente dell'intera classe, è individuato prioritariamente per la sostituzione"... o qualcosa del genere...
E' evidente però che se la situazione è incompatibile con il benessere dell'alunno H, il buon senso direbbe che questa regola deve decadere... Parlo di "benessere" e non di "gravità", perché ci potrebbe essere un alunno gravissimo che però è gestibile in situazioni di questo tipo... mentre invece può esserci un alunno meno grave che può andare in crisi: ad esempio qualcuno che, pur non essendo grave può avere problemi adolescenziali e temere ad esempio il confronto con i coetanei... e ad esempio scappare dalla classe o cose del genere...

Una quindicina di giorni fa a una collega è successa una situazione insostenibile: ha dovuto effettuare una supplenza su tutta la classe, ma il ragazzo autistico che le è stato affidato ha avuto nel frattempo una fortissima crisi (che non aveva nulla a che fare con il fatto di stare in classe...) e quindi lei ha avuto grossissimi problemi a governare la classe e contemporaneamente a tranquillizzare il ragazzo autistico...
Ha quindi segnalato la situazione al Preside, chiedendo che non le siano più date supplenze su tutta la classe... Il Preside ha riconosciuto che in effetti la collega aveva ragione... e che quindi avviserà quei docenti che si occupano delle sostituzioni di chiamare qualcun altro in caso di assenza del docente curricolare...

Quindi in situazioni di questo tipo: segnalate al DS... prima a voce... e poi se il DS fa orecchie da mercante anche per iscritto...

Ciao da Cindy
Tornare in alto Andare in basso
meri



Messaggi: 90
Data d'iscrizione: 26.11.10

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno e supplenze   Ven Nov 26, 2010 11:05 pm

Certamente quando manca il docente curricolare, l'insegnante di sostegno chiamato a sostituirlo DI FATTO SMETTE di essere docente di sostegno e quell'ora di sostegno il ragazzo in pratica la perde.
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi: 2278
Data d'iscrizione: 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno e supplenze   Ven Nov 26, 2010 11:15 pm

anche a me hanno chiesto di stare a disposizione: io ho detto di si , previo ORDINE DI SERVIZIO del DS....ovviamente!!! sapete che cosa e' successo? non mi hanno chiesto piu' nulla. rimango in classe. prendo appunti per l'alunno assente e aiuti gli altri!
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi: 4660
Data d'iscrizione: 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno e supplenze   Sab Nov 27, 2010 3:26 pm

meri ha scritto:
Certamente quando manca il docente curricolare, l'insegnante di sostegno chiamato a sostituirlo DI FATTO SMETTE di essere docente di sostegno e quell'ora di sostegno il ragazzo in pratica la perde.
ma il sostegno è sulla classe, non sull'alunno
Tornare in alto Andare in basso
meri



Messaggi: 90
Data d'iscrizione: 26.11.10

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno e supplenze   Lun Nov 29, 2010 7:19 am

forza ha scritto:
meri ha scritto:
Certamente quando manca il docente curricolare, l'insegnante di sostegno chiamato a sostituirlo DI FATTO SMETTE di essere docente di sostegno e quell'ora di sostegno il ragazzo in pratica la perde.
ma il sostegno è sulla classe, non sull'alunno
Il sostegno viene chiamato quando c'è un alunno con disabilità, mica sempre.
Questa storia del sostegno "alla classe" mi sa tanto di scusa per tamponare le assenze eventuali di colleghi.
Tornare in alto Andare in basso
Cinderella



Messaggi: 429
Data d'iscrizione: 27.10.09

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno e supplenze   Lun Nov 29, 2010 5:08 pm

meri ha scritto:
forza ha scritto:
meri ha scritto:
Certamente quando manca il docente curricolare, l'insegnante di sostegno chiamato a sostituirlo DI FATTO SMETTE di essere docente di sostegno e quell'ora di sostegno il ragazzo in pratica la perde.
ma il sostegno è sulla classe, non sull'alunno
Il sostegno viene chiamato quando c'è un alunno con disabilità, mica sempre.
Questa storia del sostegno "alla classe" mi sa tanto di scusa per tamponare le assenze eventuali di colleghi.

Secondo quanto dice Nocera, l'insegnante di sostegno "viene assegnata a quella classe per quell'alunno..." cioè viene assegnato all'intera classe per agevolare l'inserimento e l'integrazione di un certo alunno X che si trova in situazione di handicap... L'insegnante di sostegno deve infatti agire sull'intera classe allo scopo di abolire o perlomeno di ridurre le barriere che non sono solo fisiche, ma sono anche i pregiudizi, etc etc etc...

Per il resto concordo con quanto dice Meri: quando viene comodo (supplenze o altro) siamo docenti di tutta la classe, quando invece non fa comodo (condividere decisioni sulla programmazione della classe e molto altro ancora) allora siamo considerati i "badanti di Pierino"... Sono frequenti le frasi del tipo: "tu hai solo un alunno a cui pensare..." e similari...

Ciao da cindy
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi: 2278
Data d'iscrizione: 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno e supplenze   Lun Nov 29, 2010 8:43 pm

Concordo con quanto dice Cindy, ma un conto sono le chiacchiere dei colleghi e un conto e' la normativa. l'insegnante di sostegno e' insegnante della classe: se l'alunno manca si interviene sui compagni. questo e' quello che dice la legge. siamo dipendenti dello Stato, abbiamo delle norme da rispettare e risultiamo inadempienti se facciamo come ci capita. A chi ci dice di spostarci a loro comodo, rispondiamo pure di si, PREVIO ORDINE DI SERVIZIO DEL DS. Vediamo poi cosa succede....scommettiamo che nessuno ci sposta dalla classe?
Tornare in alto Andare in basso
meri



Messaggi: 90
Data d'iscrizione: 26.11.10

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno e supplenze   Mar Nov 30, 2010 10:36 am

Cinderella ha scritto:
meri ha scritto:
forza ha scritto:
meri ha scritto:
Certamente quando manca il docente curricolare, l'insegnante di sostegno chiamato a sostituirlo DI FATTO SMETTE di essere docente di sostegno e quell'ora di sostegno il ragazzo in pratica la perde.
ma il sostegno è sulla classe, non sull'alunno
Il sostegno viene chiamato quando c'è un alunno con disabilità, mica sempre.
Questa storia del sostegno "alla classe" mi sa tanto di scusa per tamponare le assenze eventuali di colleghi.

Secondo quanto dice Nocera, l'insegnante di sostegno "viene assegnata a quella classe per quell'alunno..." cioè viene assegnato all'intera classe per agevolare l'inserimento e l'integrazione di un certo alunno X che si trova in situazione di handicap... L'insegnante di sostegno deve infatti agire sull'intera classe allo scopo di abolire o perlomeno di ridurre le barriere che non sono solo fisiche, ma sono anche i pregiudizi, etc etc etc...

Ciao da cindy
Questo è UNO dei compiti, e va comunque svolto in compresenza, non da soli mentre si sostituisce un docente.
Quando manca un insegnante curricolare svolgere il proprio compito di insegnante di sostegno è di fatto molto complesso e spesso impossibile.
Tornare in alto Andare in basso
Cinderella



Messaggi: 429
Data d'iscrizione: 27.10.09

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno e supplenze   Mer Dic 01, 2010 5:20 pm

Ciao!

Concordo sia con Meri che con Carla75... ;-)

La legge dice che in assenza di H siamo docenti di tutta la classe e non dobbiamo essere allontanati... Tuttavia io conosco casi in cui gli insegnanti di sostegno "devono" fare le foglie in balia del vento delle supplenze... ad esempio il mio anche se io mi oppongo e mi ancoro stretta stretta al mio "albero"

Se chiedono l'ordine di servizio, come suggerisce Carla, o comunque se stanno in classe quando Pierino non c'è... alcuni colleghi curricolari vanno a dire agli alunni che non hai voglia di lavorare perché se Pierino non c'è ti stai girando i pollici... Secondo loro che cosa ci stai a fare in classe ad aiutare quelli normali che non ne hanno bisogno? E' già successo e continua a succedere....
Questo si chiama "mobbing"...

Nel mio caso: in assenza di H io rimango in classe e un giorno un'alunna mi ha detto che me ne dovevo andare... (perché qualche persona adulta le aveva detto che....).
Sono rimasta COMUNQUE in classe... mentre gli spilungoni della classe protestavano dicendo che non riuscivano a vedere la lavagna nonostante io fossi seduta... (!!!!)

Poi in questi giorni un'alunna "non h" mi ha chiamata per chiedermi aiuto... e le sono stata molto utile! Tiè... ;-)

Ciao da Cindy
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno e supplenze   Ven Dic 03, 2010 10:27 am

Certo che se ne sentono di storie assurde!
Quella della collega che deve tornare a casa se l'alunno H non c'è è tipo barzelletta! Io credo ci sia alla base una profonda ignoranza della normativa ed un concetto distorto del ruolo del docente di sostegno.
Qualche settimana fa ho avuto una discussione con il mio DS perchè in una giornata su 5 ore di lezione spettanti al mio alunno h (un caso molto grave) mi ha imposto di fare 4 ore di supplenza! Certo, nella classe in cui è inserito il mio alunno, ma io le ho chiesto di avere un pò di buon senso e di informarsi se per caso non ci fosse qualche altro collega di sostegno senza alunno che potesse darmi un aiuto occupandosi del mio alunno. Non si tratta di non voler fare le supplenze, per carità, siamo sempre pronti ad aiutare l'istituto, ma a me fa arrabbiare un certo modo di fare rigido e menefreghista, come se l'unico problema dei DS fosse coprire le classi calpestando i diritti di tutti. Per non parlare di quante volte ho dovuto fare supplenza in classi diverse dalla mia! Così sono scoppiata! Mi sono ben informata ed ho scoperto che non possiamo assolutamente essere tolte dalle nostre classi se il nostro alunno è presente, altrimenti il DS rischia parecchio. Facciamo valere i nostri diritti senza timore di essere considerate poltrone o svogliate perchè tutelando i nostri diritti tuteliamo i diritti dei nostri alunni disabili!
Tornare in alto Andare in basso
 

insegnante di sostegno e supplenze

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 su10Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

 Argomenti simili

-
» insegnante di sostegno e supplenze in presenza dell'alunno disable
» insegnante di sostegno e supplenze
» insegnante di sostegno e supplenze - x giulia
» Insegnante di classe che va a coprire una supplenza e l'insegnante di sostegno rimane sulla classe
» PER GLI ESPERTI: CORRESPONSABILITA' INSEGNANTE DI SOSTEGNO

Permesso del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-