Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 DS preleva alunni dall'aula

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
atlantide



Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: DS preleva alunni dall'aula   Mer Feb 08, 2012 6:49 pm

Salve, può un DS entrare in classe all'improvviso e portare fuori dall'aula gli alunni per 25 minuti per futili motivi (legati ad una festa da tenersi in orario extrascolastico)? Il tutto dicendo all'insegnante di "adattarsi di buon grado" alla sua decisione in quanto è "Lui" che comanda.

Grazie.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47863
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: DS preleva alunni dall'aula   Gio Feb 09, 2012 12:19 am

Magari non esprimendosi in questo modo, ma credo che sia difficile negare al DS la possibilità di rivolgersi alla classe per comunicazioni inerenti alle attività scolastiche ed extrascolastiche; che siano futili motivi lo pensi tu, per il DS sono la cosa più importante; spero che non stessi facendo compito...
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: DS preleva alunni dall'aula   Gio Feb 09, 2012 12:34 am

Ma è incredibile! Un preside che fa lezione o vigilanza agli alunni al posto dell'insegnamente per 25 minuti e l'insegnante che si riposa per 25 minuti? Dimmi in che scuola sei, che vengo anch'io... che ogni tanto (quando ho cinque ore di fila) mi ci vorrebbe anche a me. In genere i D.S. vedono sempre meno o quasi mai gli alunni, questo D.S. mantiene un rapporto con gli alunni e questo è cosa buona.
Tornare in alto Andare in basso
atlantide



Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: DS preleva alunni dall'aula   Gio Feb 09, 2012 2:44 pm

Dec ha scritto:
Magari non esprimendosi in questo modo, ma credo che sia difficile negare al DS la possibilità di rivolgersi alla classe per comunicazioni inerenti alle attività scolastiche ed extrascolastiche; che siano futili motivi lo pensi tu, per il DS sono la cosa più importante; spero che non stessi facendo compito...

Ciao Dec, non si stava svolgendo un compito, ma si stava comunque facendo lezione. I motivi non erano inerenti alle attività scolastiche dell'ordine di scuola cui si fa riferimento; inoltre non si trattava di "comunicazioni" da dare agli alunni bensì di altro (il DS voleva tornare a rivestire i panni del docente a spese di chi in quel momento rivestiva quella funzione in aula).

Secondo me è interruzione di servizio punibile penalmente. Per farti capire la situazione è come se tu fossi in aula a spiegare Cicerone e improvvisamente gli alunni ti venissero portati via perché il DS ha deciso che vuole far fare agli alunni un disegno durante la tua ora, mettendoti di fronte al fatto compiuto e umiliandoti di fronte alla classe.
Non credo che un DS possa fare TUTTO quello che vuole a suo piacimento solo perchè è il DS, anche perchè così facendo ha messo in ridicolo me e la mia materia in una classe dove già gli alunni non aprono libro. Se un domani la stessa persona si sveglia con l'idea di portare gli alunni a raccogliere i fiori in giardino e me li porta via di nuovo a me non sta bene. Se ha nostalgia dell'insegnamento torni in cattedra, troppo comodo fare il DS e tornare a fare l'insegnante quando ne ha voglia durante le ore degli altri, continuando per di più a rimarcare che lui fa quello che vuole perchè lì è lui il "capo".
Tornare in alto Andare in basso
atlantide



Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: DS preleva alunni dall'aula   Gio Feb 09, 2012 2:51 pm

LucaPS ha scritto:
Ma è incredibile! Un preside che fa lezione o vigilanza agli alunni al posto dell'insegnamente per 25 minuti e l'insegnante che si riposa per 25 minuti? Dimmi in che scuola sei, che vengo anch'io... che ogni tanto (quando ho cinque ore di fila) mi ci vorrebbe anche a me. In genere i D.S. vedono sempre meno o quasi mai gli alunni, questo D.S. mantiene un rapporto con gli alunni e questo è cosa buona.

LucaPS, è fuori luogo la tua ironia. Non ti dico di che scuola si tratta, ma non disperare, magari un giorno ci approderai.
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: DS preleva alunni dall'aula   Gio Feb 09, 2012 3:07 pm

Purtroppo la mia era ironia "parziale". La scuola, da molto, si è trasformata da "accertativa" ad intrattenitiva anche nell'immaginario collettivo delle famiglie e dei ragazzi, a causa del fatto che ha perso il ruolo di ascensore culturale e sociale e anche con la complicità dei D.S.. Inoltre, le attività extracurriculari diventano sempre più importanti nella scuola dei piani dell'offerta formativa perchè - assieme al curricolo o forse di più - portano iscritti, che sono necessari alla scuola per sopravvivere e agli insegnanti di ruolo per non diventare soprannumerari e agli insegnanti a tempo determinato per avere l'incarico. Finchè non si ha il coraggio di cambiare (ma come?), non penso che la situazione possa migliorare. A cominciare ad esempio dalla valutazione.
Tornare in alto Andare in basso
libellula2



Messaggi : 332
Data d'iscrizione : 01.04.11

MessaggioOggetto: Re: DS preleva alunni dall'aula   Gio Feb 09, 2012 3:13 pm

magari era per farti capire che esiste altro oltre "cicerone"
Tornare in alto Andare in basso
atlantide



Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: DS preleva alunni dall'aula   Gio Feb 09, 2012 4:32 pm

libellula2 ha scritto:
magari era per farti capire che esiste altro oltre "cicerone"

Libellula2: non conoscendo me, né il DS in questione, dovresti spiegarmi perché pensi che io meriti una simile "lezioncina".

Il DS non è entrato con lo spirito "del buon padre di famiglia" e questo episodio è solo uno dei tanti. Ci sono messaggi che vengono lanciati apertamente, altri in modo subdolo ed è difficile rendere l'idea di cosa significhi lavorare in certi ambienti a chi non vi partecipa personalmente. Chiedevo solo se c'è un modo per tutelarsi.
Tornare in alto Andare in basso
bmc60



Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 08.02.12

MessaggioOggetto: Re: DS preleva alunni dall'aula   Gio Feb 09, 2012 4:50 pm

Se è capitato una sola volta, pazienza. Se continua a farlo e solo con te, direi che c'è un problema. Ti sei rivolta ai sindacati?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: DS preleva alunni dall'aula   Gio Feb 09, 2012 5:37 pm

Secondo me non lo può fare. Può entrare in classe e guardare cosa fanno gli alunni.
Se vuole fare delle comunicazioni ci sono le circolari. Si può dare agli alunni un avviso del tipo: "Nel giorno tale c'è questa attività extrascolastica".
Intanto l'attività extrascolastica, secondo me, dovrebbe centrare con la scuola, per poter essere comunicata. Per esempio, si parla della recita scolastica che avviene in teatro in un giorno non lavorativo.
Poi, il dirigente scolastico EDUCATAMENTE chiede il permesso all'insegnante di poter parlare di quell'attività.
Non credo che l'insegnante possa entrare in classe e fare quello che vuole e nell'ora che vuole lui.
E' meglio parlarne con i sindacati.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: DS preleva alunni dall'aula   Gio Feb 09, 2012 5:38 pm

"Non credo che l'insegnante possa entrare in classe e fare quello che vuole e nell'ora che vuole lui.
E' meglio parlarne con i sindacati."

Non l'insegnante, volevo dire il dirigente scolastico.
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: DS preleva alunni dall'aula   Gio Feb 09, 2012 5:49 pm

Ma no, dai. I sindacati... Possibile che tutto debba essere collocato all'interno di una contrapposizione, persino richiedendo la consulenza del delegato sindacale? Io sono per i buoni rapporti a Scuola, anche mandando giù qualche rospo: nel mondo esterno c'è già un sacco di contrapposizioni (avvocati, politici, etc.).

> è difficile rendere l'idea di cosa significhi lavorare in certi ambienti
> a chi non vi partecipa personalmente.
> Chiedevo solo se c'è un modo per tutelarsi.
Neanche se fossimo una categoria mobbizzata: siamo ancora gli unici tutelati. Usciamo fuori nel mondo reale e vediamo davvero chi è mobbizzato, anche se ha due-tre lauree.

Spero solo che on accada spesso, ma se accade una-due volte... Date al D.S ciò che è del D.S. : )
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: DS preleva alunni dall'aula   Gio Feb 09, 2012 5:51 pm

Non credo proprio che il dirigente scolastico possa portare fuori gli alunni dall'aula. E dove li ha portati? In corridoio? Non poteva parlare in classe?
E' entrato solo nella tua classe o è andato in giro a prelevare alunni da altre classi? Poi il dirigente scolastico non si deve lamentare se l'insegnante, sminuito nella sua autorità, ha problemi a mantenere la disciplina. Una cosa del genere non l'avevo ancora sentita! Se gli piace il contatto con gli alunni allora può tornare a fare l'insegnante.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: DS preleva alunni dall'aula   Gio Feb 09, 2012 6:05 pm

LucaPS ha scritto:
Ma no, dai. I sindacati... Possibile che tutto debba essere collocato all'interno di una contrapposizione, persino richiedendo la consulenza del delegato sindacale? Io sono per i buoni rapporti a Scuola, anche mandando giù qualche rospo: nel mondo esterno c'è già un sacco di contrapposizioni (avvocati, politici, etc.).

> è difficile rendere l'idea di cosa significhi lavorare in certi ambienti
> a chi non vi partecipa personalmente.
> Chiedevo solo se c'è un modo per tutelarsi.
Neanche se fossimo una categoria mobbizzata: siamo ancora gli unici tutelati. Usciamo fuori nel mondo reale e vediamo davvero chi è mobbizzato, anche se ha due-tre lauree.

Spero solo che on accada spesso, ma se accade una-due volte... Date al D.S ciò che è del D.S. : )

...e date all'insegnante ciò che è dell'insegnante.
> è difficile rendere l'idea di cosa significhi lavorare in certi ambienti
E' vero, ci sono ambienti in cui è molto difficile lavorare.
> Chiedevo solo se c'è un modo per tutelarsi.
C'è la legge, ci sono i sindacati. Viviamo in una repubblica libera e democratica.
Anche se le altre categorie sono mobbizzate (ed è ingiusto) non devono esserlo anche gli insegnanti.
Poi, il dirigente scolastico è un ex insegnante. Quindi dovrebbe capire.
A volte bisogna mandare giù dei rospi...basta che non siano troppi. Altimenti, a forza di ingoiare rospi viene il mal di stomaco.
Certo: un conto è se il DS lo fa una volta. Ma non deve diventare l'abitudine quella di portare via dalla classe gli alunni in orario di lezione.
Se poi il preside non riesce a tenere la classe o qualche alunno per disgrazia si fa male, allora che non vada a lamentarsi dall'insegnante.
Io ho avuto un preside che voleva fare lezione nella mia ora. Sarà stata la nostalgia per l'insegnamento. Poi però era il caos, gli camminavano dietro tenendogli la giacca, andavano in giro, ridevano. So che lo aveva fatto anche con una mia collega (fare lezione) e un alunno l'aveva mandato .... .
Quindi, il DS, se viene, guarda e parla se è necessario (per sgridare gli alunni). Deve aiutare l'attività didattica, non intralciarla.
L'insegnante che non porta a termine il programma a causa del DS che cosa scrive sul registro? "Programma non portato a termine per interferenza del DS".
Se il DS entra non porta in giro gli alunni per 25 minuti. Non lo fa più di una volta. E chiede EDUCATAMENTE il permesso all'insegnante in questione. Senza dire "io sono il capo e faccio quello voglio". Che bella educazione che sta dando il preside agli alunni.
Tornare in alto Andare in basso
libellula2



Messaggi : 332
Data d'iscrizione : 01.04.11

MessaggioOggetto: Re: DS preleva alunni dall'aula   Gio Feb 09, 2012 10:26 pm

scrivete all'AT denunciando cosa accade, "metteTe nero su bianco " e firmaTe
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4611
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: DS preleva alunni dall'aula   Gio Feb 09, 2012 11:20 pm

enrico draghi ha scritto:
E chiede EDUCATAMENTE il permesso all'insegnante in questione. Senza dire "io sono il capo e faccio quello voglio".
Secondo me è questo il punto cruciale della questione. Una volta mi è capitato che il preside mi portasse via una decina di alunni (quelli abbonati al servizio bus) perché doveva farli incontrare con il sindaco (c'erano problemi con il servizio bus offerto dal comune). Contemporaneamente ha portato fuori anche gli abbonati delle altre classi. Però ha spiegato la questione, ha chiesto il permesso e si è scusato per il disagio. Non è morto nessuno per aver perso mezz'ora di francese e la questione col comune si è risolta. Io la chiamo collaborazione: se c'è non ci sono problemi. Il problema è che nel caso di Atlantide non c'è stata educazione né spirito di collaborazione, ma sopraffazione e beffa da parte del ds. E questo è riprovevole.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: DS preleva alunni dall'aula   Mar Feb 14, 2012 3:01 pm

E qui comando io .. e questa è casa mia….


Autore: Incampo, Nicola
Fonte: CulturaCattolica.it E-mail: nicola.incampo@culturacattolica.it

martedì 14 febbraio 2012


Domanda
Buongiorno dottor Incampo, una collega mi pone questo quesito:
"Salve, può un DS entrare in classe all'improvviso e portare fuori dall'aula gli alunni per 25 minuti per futili motivi (legati ad una festa da tenersi in orario extrascolastico)? Il tutto dicendo all'insegnante di "adattarsi di buon grado" alla sua decisione in quanto è "Lui" che comanda.
Grazie."

Risposta
Assolutamente no.
Per motivi di correttezza nei confronti del docente nessuno studente può essere allontanato dalla classe senza il consenso dell’insegnante che in quel momento sta in classe.
Ciò in violazione del diritto dell’insegnante a far lezione e del diritto degli studenti all’apprendimento e allo studio
Tornare in alto Andare in basso
miranda



Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: DS preleva alunni dall'aula   Mar Feb 14, 2012 5:11 pm

Per quanto riguarda l'educazione di chiedere il permesso, concordo e disapprovo il collega (DS) che ha detto " qui comando io", per il resto mi sembra che la docente si sia impermalita per un nulla. La correttezza, che pare sia mancata, è una cosa, la norma è un'altra. Il DS è responsabile degli alunni sempre, anche quando sono sotto la sorveglianza dei docenti, tant'è vero che in caso di contenzioso gli avvocati si rivolgono a lui, non al docente in aula (una volta era diverso) e solo dopo aver appurato che c'era o non c'era la sorveglianza si parla col docente. Tra l'altro è il Ds che ora dà eventuali sanzioni, escluso il penale, senza neppure chiedere il parere all'USP, ma trattando direttamente con i sindacati e con l'Avvocatura dello Stato. Quindi poteva portar fuori gli alunni, anche se ha peccato nei modi.
Non capisco le lamentele degli insegnanti: se il DS è assente è un vagabondo, se fa qualcosa interferisce. Non crediate che sia così semplice, se vuoi fare bene questo mestiere sei a scuola tutti i giorni, fai al massimo 20gg di ferie all'anno, devi rispondere a tutte le critiche di genitori e superiori, difendere inseganti a volte superficiali, tenere il cellulare acceso sempre (a tue spese), conoscere legge e amministrazione. Il tutto, se eri un docente di secondaria, per 1000 euro in più al mese.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4611
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: DS preleva alunni dall'aula   Mar Feb 14, 2012 5:42 pm

miranda ha scritto:
Non capisco le lamentele degli insegnanti: se il DS è assente è un vagabondo, se fa qualcosa interferisce. Non crediate che sia così semplice, se vuoi fare bene questo mestiere sei a scuola tutti i giorni, fai al massimo 20gg di ferie all'anno, devi rispondere a tutte le critiche di genitori e superiori, difendere inseganti a volte superficiali, tenere il cellulare acceso sempre (a tue spese), conoscere legge e amministrazione. Il tutto, se eri un docente di secondaria, per 1000 euro in più al mese.
Ho conosciuto tre ds: dal punto di vista professionale li ho visti sempre gran lavoratori, come persone li ho trovati degni della massima stima. Sono sempre stati i miei principali punti di riferimento, pronti a risolvere i miei dubbi, ascoltare le mie critiche, incoraggiarmi nei momenti di sconforto. Ciò non vuol dire che non abbiano mai commesso errori, come tutti d'altra parte: solo chi non fa nulla non ne commette mai. Hai ragione Miranda, non ti invidio: gestire gli adulti è molto più complesso che gestire i ragazzi.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: DS preleva alunni dall'aula   Mar Feb 14, 2012 8:07 pm

miranda ha scritto:
Per quanto riguarda l'educazione di chiedere il permesso, concordo e disapprovo il collega (DS) che ha detto " qui comando io", per il resto mi sembra che la docente si sia impermalita per un nulla. La correttezza, che pare sia mancata, è una cosa, la norma è un'altra. Il DS è responsabile degli alunni sempre, anche quando sono sotto la sorveglianza dei docenti, tant'è vero che in caso di contenzioso gli avvocati si rivolgono a lui, non al docente in aula (una volta era diverso) e solo dopo aver appurato che c'era o non c'era la sorveglianza si parla col docente. Tra l'altro è il Ds che ora dà eventuali sanzioni, escluso il penale, senza neppure chiedere il parere all'USP, ma trattando direttamente con i sindacati e con l'Avvocatura dello Stato. Quindi poteva portar fuori gli alunni, anche se ha peccato nei modi.
Non capisco le lamentele degli insegnanti: se il DS è assente è un vagabondo, se fa qualcosa interferisce. Non crediate che sia così semplice, se vuoi fare bene questo mestiere sei a scuola tutti i giorni, fai al massimo 20gg di ferie all'anno, devi rispondere a tutte le critiche di genitori e superiori, difendere inseganti a volte superficiali, tenere il cellulare acceso sempre (a tue spese), conoscere legge e amministrazione. Il tutto, se eri un docente di secondaria, per 1000 euro in più al mese.
Scusi, ma lei è una Preside? Ho letto che disapprova il collega DS.
Mi scusi, però io in 11 anni di insegnamento ho visto dei Presidi che hanno avuto un comportamento professionale discutibile. Alcuni idr sono in causa per mobbing con alcuni dirigenti scolastici. E si tratta sempre degli stessi.
Nel territorio della mia diocesi ci saranno circa una trentina di istituzioni scolastiche (tra istituti comprensivi e scuole secondarie): ci sono almeno 4 o 5 istituti in cui nessuno vorrebbe mai finire perché sappiamo già per fama come si comportano alcuni dirigenti. Io dipendo da due istituti comprensivi, con due presidi con esperienza. Si contattano per fare in modo che i miei impegni nei due istituti non si scontrino. Si sono contattati per stabilire come regolare il mio orario di servizio.
Quanti presidi lo fanno? Ci sono idr che vengono continuamente strigliati dai loro presidi per stupidaggini. Perché devono urlare, non c'è un tono di voce normale?
Una collega doveva fare la presa di servizio il 1° settembre. Due giorni prima ha telefonato ai relativi presidi per concordare l'ora in cui andare a firmare. Naturalmente parlo di un'insegnante di religione. Due istituti distanti tra di loro. Una delle due dirigenti, quando l'ha vista ha detto: "Non si viene alle 10 per la presa di servizio, ho detto che si viene alle 13!". La collega ha spiegato che insegna in due istituti lontani e che aveva telefonato. La preside ha risposto: "Ieri, ho cambiato idea e ho spostato la presa di servizio alle 13". E allora urliamo, intanto siamo presidi e possiamo alzare la voce. Questa ragazza, giovane, tremava dalla rabbia.
Poi mi piacerebbe sentire l'intervento di Luca PS, che è molto informato sulle questioni economiche del mondo della scuola.
Ammettiamo che un insegnante prenda 1100 euro al mese. Mi scusi, preside, ma Lei mi vuole dire che prende solo 1000 euro più di noi, cioé circa 2100 euro al mese. Poi, e mi scusi ancora preside, ma i progetti che vengono approvati durante i collegi docenti comportano degli incentivi per i presidi.
Secondo me ha ragione il mio preside quando dice: "il collegio docenti è sovrano". Bisognerebbe far capire nel mondo della scuola che chi "comanda" (decide) non è il preside, ma il collegio docenti.
Se ho detto delle cose sbagliate, mi corregga pure.
Ripeto al collega Luca PS che mi piacerebbe molto sentire la sua opinione su quello che ho scritto.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: DS preleva alunni dall'aula   Mar Feb 14, 2012 8:20 pm

miranda ha scritto:
Per quanto riguarda l'educazione di chiedere il permesso, concordo e disapprovo il collega (DS) che ha detto " qui comando io", per il resto mi sembra che la docente si sia impermalita per un nulla. La correttezza, che pare sia mancata, è una cosa, la norma è un'altra. Il DS è responsabile degli alunni sempre, anche quando sono sotto la sorveglianza dei docenti, tant'è vero che in caso di contenzioso gli avvocati si rivolgono a lui, non al docente in aula (una volta era diverso) e solo dopo aver appurato che c'era o non c'era la sorveglianza si parla col docente. Tra l'altro è il Ds che ora dà eventuali sanzioni, escluso il penale, senza neppure chiedere il parere all'USP, ma trattando direttamente con i sindacati e con l'Avvocatura dello Stato. Quindi poteva portar fuori gli alunni, anche se ha peccato nei modi.
Non capisco le lamentele degli insegnanti: se il DS è assente è un vagabondo, se fa qualcosa interferisce. Non crediate che sia così semplice, se vuoi fare bene questo mestiere sei a scuola tutti i giorni, fai al massimo 20gg di ferie all'anno, devi rispondere a tutte le critiche di genitori e superiori, difendere inseganti a volte superficiali, tenere il cellulare acceso sempre (a tue spese), conoscere legge e amministrazione. Il tutto, se eri un docente di secondaria, per 1000 euro in più al mese.
Scusi preside, intanto non sa nemmeno scrivere la parola insegnanti.
Lei farà 20 giorni di ferie all'anno, i miei presidi ne fanno almeno 30.
Scusi, ma lei prende 2000 euro al mese?
Non mi sembra giusto contestare quello che ha detto il dottor Incampo, esperto a livello nazionale di scuola.
Allora permettiamo ai presidi che vadano nelle classi e che facciano quello che gli pare?
Perché non viene in curia ad un incontro tra insegnanti di religione. Ne sentirà delle belle su quello che combinano i presidi.
A volte io mi chiedo come abbiano fatto alcune persone a diventare presidi. Ce ne sono alcuni che, quando entrano in classe, creano solo confusione.
Ma lo sa che ci sono anche presidi che telefonano anche a casa degli insegnanti rimproverandoli?
Chieda in curia: ci sono tante lettere di presidi che si lamentano di insegnanti di religione. Però quegli insegnanti rimproverati dai presidi non sono mai stati informati di quello che accadeva. Cioé, spesso è la curia che informa gli idr delle lamentele dei presidi. Ci sono presidi, quindi, che fanno tutto alle spalle degli idr. Non hanno nemmeno il coraggio di dire in faccia all'idr in questione quello che pensano.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: DS preleva alunni dall'aula   Mar Feb 14, 2012 8:28 pm

Ho capito che è iniziata la disccussione idr contro DS.
Purtroppo io mi trovo in una situazione difficile. Il preside fa di tutto per screditarmi perché vorrebbe che la mia collega di religione avesse le mie ore. La collega ha una cattedra mista materna-elementari. Vorrebbe avere solo le elementari.
Io vorrei solo che il mio DS non intervenisse in "questioni interne" quali l'assegnazione delle cattedre di religione.
Chiedo troppo?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: DS preleva alunni dall'aula   Mar Feb 14, 2012 8:52 pm

No, Giulia, non chiedi troppo.
Il direttore dell'ufficio scuola propone i nominativi degli idr ai vari dirigenti scolastici con le lettere di individuazione. I dirigenti scolastici nominano gli insegnanti di religione su proposta dell'ordinario diocesano.
Quindi, i presidi non decidono dove vanno gli idr. Tuttavia credo che molti direttori degli uffici scuola, se scrivessero su questo forum, direbbero che ricevono pressioni dai dirigenti scolastici sulle scelte degli idr.
Secondo me il problema è che molti DS si sentono "condizionati" dalle famiglie. Hanno paura di perdere alunni e allora finiscono per accontentare sempre i genitori. Non sempre i presidi difendono i loro insegnanti. Il problema è che ci sono presidi interessati soprattutto al lavoro di burocrazia e quindi ai finanziamenti per i progetti. Però se manca la carta igienica nella scuola non interessa a nessuno.
E le fotocopie? A me hanno hanno dato una tessera per fare 100 fotocopie all'anno. Però io ho ben più di 100 alunni. Le colleghe di posto comune invece hanno tessere da 500 fotocopie e, al massimo, hanno 40-50 alunni. In più, possono avere più tessere durante l'anno.
In precedenza avevo già raccontato il caso di un preside che era entrato in una delle mie classi, in una prima elementare, e si è messo ad insegnare religione. Diceva: "Il maestro Enrico non vi ha spiegato bene che le spine della corona che Gesù aveva in testa si conficcavano nel cercello".
Ma sono cose da dire? Vi sembra un comportamento corretto da parte di un preside? Non se ne poteva stare nel suo ufficio senza venire a disturbare il mio lavoro? Io ho visto qualche alunno che diventava bianco sentendo la sua "lezione" macabra. Se qualcuno sveniva, toccava a me o a lui chiamare l'ambulanza?
Tornare in alto Andare in basso
elisa banti



Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 21.11.11

MessaggioOggetto: Re: DS preleva alunni dall'aula   Mar Feb 14, 2012 8:55 pm

Io avevo già scritto, in un'altra occasione, che avevo ricevuto una contestazione di addebiti dal DS perché, secondo lui, non mandavo i bambini in bagno. Però non era vero, i bambini io li mandavo in bagno.
Prima di mandarmi la contestazione, non poteva contattarmi?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: DS preleva alunni dall'aula   Mar Feb 14, 2012 8:59 pm

Diceva Mary M, ex idr:

"Innanzi tutto saluti tutti e poi vi dico... soprattutto a Fufa78... io ho lasciato RC e non me ne pento!
Stanca di tutto quello che hai descritto tu, perchè è la vera verità, ho lasciato l'icarico annuale di religione per le supplenze di terza fascia!
Ora ho una maternità su lettere e lavoro di più, guadagno di meno, il mio futuro è più incerto MA mi sento rispettata dai colleghi e dal DS, vado a scuola volentieri e sono felice!"

Noi idr siamo meno rispettati degli altri insegnanti da parte di molti DS.
Tornare in alto Andare in basso
 
DS preleva alunni dall'aula
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» dall'uomo a dio o da dio all'uomo?
» Produrre petrolio dall'aria
» Visita dall'allergologo
» Presentazione dei Professori e degli alunni.
» urla dall' inferno

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: