Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» dubbi domanda III fascia ATA
Oggi alle 11:35 pm Da puer2

» itp con riserva II fascia: convocazioni
Oggi alle 11:34 pm Da simblu

» Alunni stranieri problematici
Oggi alle 11:29 pm Da Masaniello

» L'insegnante non ha sporto denuncia
Oggi alle 11:25 pm Da Masaniello

» Servizi precedenti al 2014 e non dichiarati nella domanda 2014/2017
Oggi alle 11:23 pm Da nesema

» OBBLIGO DI VIGILANZA
Oggi alle 11:14 pm Da Masaniello

» Ma che fine ha fatto?
Oggi alle 11:10 pm Da arrubiu

» Proposte INDECENTI...
Oggi alle 11:05 pm Da Masaniello

» modello d1 o d2
Oggi alle 10:59 pm Da paola.sodano

Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 L'angolo del fisico e matematico

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
caminante

avatar

Messaggi : 2479
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioTitolo: L'angolo del fisico e matematico   Gio Feb 09, 2012 8:40 pm

Ciao a tutti,
come docente di matematica vorrei proporre uno spazio per condividere strategie didattiche e di valutazione in modo libero e spontaneo.

In questo periodo mi chiedevo quanto erano popolari tra i miei colleghi le interrogazioni orali di matematica. Io sono tra quelli che non ne fa molte - mi dico sempre che il programma è tanto e che la gestione della classe durante l'interrogazione orale è impegnativa, soprattutto se essa è numerosa - mentre altri insegnanti puntano molto su questo intervento di valutazione.

Sono lanciato ad esempio a fare interrogazioni sui solidi in geometria, per questo secondo quadrimestre che inizia.

Voi che ne pensate?


Ultima modifica di caminante il Sab Ago 11, 2012 10:51 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
gigulina



Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 01.09.10

MessaggioTitolo: Re: L'angolo del fisico e matematico   Ven Feb 10, 2012 5:11 pm

Insegno matematica alle medie e uso sempre le interrogazioni come mezzo di valutazione. Innanzitutto perchè così ho modo di sentire ogni alunno almeno 2 volte a quadrimestre e poi perchè gli alunni in questo modo si sentono controllati e incoraggiati e svolgere quotidianamente i compiti. L'interrogazione viene svolta alla lavagna, e durante l'interrogazione l'alunno viene chiamato ad eseguire degli esercizi che c'erano per casa (in genere chiedo alla classe su quali esercizi hanno avuto difficoltà e faccio correggere quelli) e faccio domande di teoria. Nel frattempo controllo i quaderni di 5-6 alunni, e per impedire che la classe si distragga troppo, cerco di richiamare la loro attenzione con domande del tipo:"sta procedendo bene?sta facendo errori?controllate perchè siete stati voi a voler correggere quell'esercizio"; ecc.. In seguito dico alla classe di svolgere altri esercizi, che se c'è tempo, vengono svolti anche dall'alunno alla lavagna, e quindi entra anche questo nella valutazione dell'interrogazione. Il problema di tenere occupata la classe durante l'interrogazione in effetti è un problema reale, però se si riesce a far loro controllare quello che il compagno svolge alla lavagna, o li si tiene impegnati con altri esercizi, tutto risulta più ordinato e proficuo.
Tornare in alto Andare in basso
draghetto

avatar

Messaggi : 633
Data d'iscrizione : 06.05.11

MessaggioTitolo: Re: L'angolo del fisico e matematico   Ven Feb 10, 2012 5:27 pm

Insegno in un liceo, faccio spesso compiti scritti con probelmi esercizi e domande di teoria, perchè il tempo è poco e il programma da svolgere tanto, però quando spiego un nuovo argomento faccio eseguire degli esercizi alla lavagna ai più bravi e metto un voto orale, mentre a quelli che hanno l'isufficienza negli scritti dò un asettimana di tempo e poi li interrogo alla cattedra facendo svolgere esercizi su un foglio e durante lo svolgimento chiedo le parti di teoria inerenti. Nel frattempo al resto della classe lascio un'esercitazione sugli argomenti nuovi o attività del tipo proposte dal m@t abel che trovi su questo sito http://www.indire.it/content/index.php?action=read&id=1439
oppure problemi stile prova invalsi, oppure ancora in aula informatica li faccio lavorare con geogebra o con excel o con derive o con cabri, sul loro libro di testo ci sono già tante attività proposte
Si divertono a fare dei lavori di gruppo mentre gli altri sono contwnti di avere la possibilità di recuperare con l'orale.
Alla fine dell'anno interrogo tutti su tutti gli argomenti con interrogazioni programmate perchè non siano impreparati per l'anno successivo (di solito studiano a compartimenti stagno e dimenticano facilmente i primi moduli studiati). Bisogna abituarli alla prova orale e alle domande a risposta aperta in previsione dell'esame di maturità.
Tornare in alto Andare in basso
matematica110

avatar

Messaggi : 923
Data d'iscrizione : 24.10.11
Età : 39
Località : pr di roma

MessaggioTitolo: Re: L'angolo del fisico e matematico   Ven Feb 10, 2012 5:32 pm

anche io matematica e scienze alle medie...

personalmente faccio quotidianamente controllo e auto controllo del lavoro svolto: ogni gg un alunno ha il compito di controllare gli esercizi svolti a casa e segnare se i compagni li hanno fatti o meno o in parte su di una tabella che io gli dò (responsabilità giusta da attribuire a mio parere, poi ogni tanto controllo io e se chi controlla ha imbrogliato la resp è sua); chiedo eventuali motivazioni del lavoro non svolto e segno NQ a che dice di averli fatti e dimenticato il quaderno...poi questi sono i primi ad essere chiamati alla lavagna per correggere gli esercizi e verificare quindi se li hanno fatti (eh eh eh, provano sempre a fare i furbi); gli dò tre possibilità di compiti non fatti poi contatto i genitori (tutte cose che io in anticipo ho spiegato ai miei alunni)

in questo modo chiamo poi 3-4 rag al giorno a correggere, approfitto per vedere se hanno capito e chiedo anche eventuali formule e definizioni...alla fine segno su una mia tabella la valutazione del loro intervento alla lavagna e uso questi miei appunti per integrare in bene o in male i voti delle verifiche in classe!

i ragazzi sono messi al corrente di tutti i miei metodi perchè per prima cosa ci deve essere chiarezza tra noi e in questo modo mi trovo bene, li ho meglio sotto controllo ed evito che studino solo due gg prima delle verifiche in classe, tengo invece impegnati i più bravi chiedendo loro i risultati dei vari passaggi o cmq di verificare la correttezza dellesercizi responsabilizzando anche loro
Tornare in alto Andare in basso
caminante

avatar

Messaggi : 2479
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioTitolo: Re: L'angolo del fisico e matematico   Lun Feb 13, 2012 5:48 pm

Grazie a tutti per le vostre risposte. Conforta sentire anche da altri colleghi che è impegnativo, ma fattibile, tenere l'attenzione durante le interrogazioni. Proverò a fare quanto proponete (è da poco che insegno!). Magari partirò da interrogazioni orali su problemi di geometria.

L'idea di fare domande di teoria durante lo svolgimento di un esercizio mi sembra molto valida, io la utilizzo quando faccio interrogazioni scritte su foglio bianco per chi vuole recuperare una verifica andata male. Proverò con interrogazioni orali alla lavagna.

Il fatto di valutare la correzione di compiti come interrogazione non l'ho mai fatto, secondo me è meglio dare esercizi nuovi. Comunque non cambia molto...

Condivido l'efficacia di far correggere i compiti da chi li ha fatti, mentre si fa il giro quotidiano di controllo.

Per draghetto, grazie del link, te ne giro uno io su un programma che aiuta a costruire simulazioni di fisica in java (non l'ho mai usato coi ragazzi però):

http://www.um.es/fem/EjsWiki/Main/Foreword



Tornare in alto Andare in basso
Astragalo



Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 09.06.11

MessaggioTitolo: Re: L'angolo del fisico e matematico   Gio Feb 16, 2012 6:18 pm

Ciao ragazzi, anch'io insegno Mate e Scienze alle medie. Per entrambe ho preparato una tabella con l'elenco dei nomi sulle righe, e sulle colonne i vari giorni con le date. Ogni volta che entro (o quasi), faccio chiudere quaderni e libri e comincio a fare domandine di teoria (quel poco che ci può essere) e magari chiamo fuori per qualche esercizietto (in quel caso quelli al posto devono copiare). Il risultato delle loro risposte li riporto sulla griglia. chi risponde bene +, chi male -, chi così così +/-, con eventuali commenti o promemoria.
In questo modo, dopo 3-4 lezioni, il ragazzo ha già collezionato qualche mini-valutazione, e dopo averli chiamati fuori per un'ultima breve domanda ed esercizio, assegno loro il voto sulla base anche dei precedenti interventi. Ho notato che in questo modo sono molto più attenti in classe, e mi sembra che siano più stimolati a studiare più costantemente.
Tornare in alto Andare in basso
matematica110

avatar

Messaggi : 923
Data d'iscrizione : 24.10.11
Età : 39
Località : pr di roma

MessaggioTitolo: Re: L'angolo del fisico e matematico   Lun Feb 20, 2012 9:37 pm

anche le mie griglie quotidiane ed i miei + e - sono comodi per una valutazione complessiva ma quest'anno ho una classe iper svogliata !!! uffi ho provato a trasmettere la mia passione ma co sti ragazzi proprio non funziona e poi neanche i controlli quotidiani sembrano spaventare nessuno, l'anno scorso decisamente altra storia e altre soddisfazioni...non immagino che ne verrà fuori all'esame ! help miei cari colleghi quest'anno è grigia, speriamo domani vada meglio
Tornare in alto Andare in basso
caminante

avatar

Messaggi : 2479
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioTitolo: Re: L'angolo del fisico e matematico   Gio Mar 22, 2012 10:52 am

Ciao a tutti.
Non ho mai fatto corsi di recupero per studenti di III in algebra e domani pomeriggio inizio con due ore, poi altre due venerdì prossimo.

Pensavo di lavorare solo su esercizi durante il corso, portando loro tipo una scheda con i meccanismi di teoria, fatta bene e preparata da me prima.

Che ne pensate? Voi come fate?

Grazie della condivisione.
Tornare in alto Andare in basso
Posidonia



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 05.11.09

MessaggioTitolo: Re: L'angolo del fisico e matematico   Gio Mar 22, 2012 7:15 pm

matematica110 ha scritto:
anche le mie griglie quotidiane ed i miei + e - sono comodi per una valutazione complessiva ma quest'anno ho una classe iper svogliata !!! uffi ho provato a trasmettere la mia passione ma co sti ragazzi proprio non funziona e poi neanche i controlli quotidiani sembrano spaventare nessuno, l'anno scorso decisamente altra storia e altre soddisfazioni...non immagino che ne verrà fuori all'esame ! help miei cari colleghi quest'anno è grigia, speriamo domani vada meglio

ciao! anch'io insegno mate e scienze alle medie e quest'anno ho una classe 3°che già conoscevo dall'anno scorso ma che purtroppo è in gran parte menefreghista! ho cercato di invogliarli cercando di formare i gruppi, farli lavorare a scuola xkè gran parte di loro non fa nemmeno i compiti a casa, seguirli individualmente perchè sono 13 elementi e quindi è una classe piuttosto piccola! i programmi sono ridotti agli obiettivi minimi e nonostante tutto questo, l'abulia resta! a questo punto sono molto preoccupata x le prove invalsi che ci saranno agli esami! qualche consiglio? grazie mille!
Tornare in alto Andare in basso
matematica110

avatar

Messaggi : 923
Data d'iscrizione : 24.10.11
Età : 39
Località : pr di roma

MessaggioTitolo: Re: L'angolo del fisico e matematico   Gio Mar 22, 2012 9:13 pm

la situazione della mia classe è praticamente la stessa anche nei numeri (sono 15 ma 2hanno il sostegno) e solo due alunni seguono a scuola e fanno i compiti regolarmente a casa...il resto non studia e mi rende anche piuttosto difficile e faticosa la lezione...cmq la mia passione per il momento regge e va oltre!

per le prove invalsi a me è successa una cosa strana...ne ho provata a far fare una per il momento senza sottoporli al terrore del voto...ed è andata pittosto bene! ne hai provata già a far fare qlc?? se no, prova e vedi che succede.

in ogni caso inizia a farle perchè è difficile anche insegnargli a far funzionare il meraviglioso cervello che hanno che xò è quasi sempre in sciopero ;-)
Tornare in alto Andare in basso
caminante

avatar

Messaggi : 2479
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioTitolo: Re: L'angolo del fisico e matematico   Gio Mar 22, 2012 9:39 pm

Caspita che piccoli numeri, la mia terza è di più di 23 persone! Comunque anche io mi sono stampato prove invalsi e le ho un po' raccolte per temi, tipo geometria solida, proporzioni, statistica... Qualche volta infilo un esercizio durante una lezione. Il problema è che i miei sono super rumorosi e distratti, e io non sono un tipo molto severo.
Tornare in alto Andare in basso
matematica110

avatar

Messaggi : 923
Data d'iscrizione : 24.10.11
Età : 39
Località : pr di roma

MessaggioTitolo: Re: L'angolo del fisico e matematico   Gio Mar 22, 2012 9:49 pm

ah quegli insegnanti severi e duri di un tempo...io ci provo ma in realtà poi mi faccio ridere da sola!!!

nel mio caso il fatto di avere pochi alunni lo vedo e me ne rendo conto in realtà in solo momento...quello in cui correggo le verifiche!

in classe mi sembra di avere un'intera mandria

ma in fondo, come dice il collega di tecnica, sono impertineti rumorosi insopportabili ma sono SIMPATICI!

attendo di confrontarmi con la collega per valutare il livello delle prove d'esame che prepareremo in modo anche da regolarmi sull'approfondimento degli argomenti.Siamo a livello sufficienti su algebre (inizio equazioni) ma fargli piacre un pò la geometria solida èp dura!!! cerco di porre gli es come una sfida , il fatto è che a me la mate diverte sul serio ma è dura trasmettere questo piacere!
Tornare in alto Andare in basso
caminante

avatar

Messaggi : 2479
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioTitolo: Re: L'angolo del fisico e matematico   Gio Mar 22, 2012 9:59 pm

Caspita sei già alle equazioni, io con i polinomi e in mezzo la statistica ancora devo far bene i prodotti notevoli...

Buon lavoro comunque.
Tornare in alto Andare in basso
Posidonia



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 05.11.09

MessaggioTitolo: Re: L'angolo del fisico e matematico   Gio Mar 22, 2012 10:11 pm

matematica110 ha scritto:
ah quegli insegnanti severi e duri di un tempo...io ci provo ma in realtà poi mi faccio ridere da sola!!!

nel mio caso il fatto di avere pochi alunni lo vedo e me ne rendo conto in realtà in solo momento...quello in cui correggo le verifiche!

in classe mi sembra di avere un'intera mandria

ma in fondo, come dice il collega di tecnica, sono impertineti rumorosi insopportabili ma sono SIMPATICI!

attendo di confrontarmi con la collega per valutare il livello delle prove d'esame che prepareremo in modo anche da regolarmi sull'approfondimento degli argomenti.Siamo a livello sufficienti su algebre (inizio equazioni) ma fargli piacre un pò la geometria solida èp dura!!! cerco di porre gli es come una sfida , il fatto è che a me la mate diverte sul serio ma è dura trasmettere questo piacere!

hai ragione, anche i miei sono molto simpatici ed educati e ciò, di questi tempi, lo considero un privilegio! quanto alle prove invalsi veramente ancora non ne ho fatte fare xkè anch'io sono parecchio indietro col programma! a febbraio non abbiamo praticamente quasi fatto lezione xkè i ragazzi spesso erano portati a visitare altre scuole, o alcune scuole venivano da noi x l'orientamento! poi c'è stato il ponte di carnevale, alcuni giorni di maltempo x cui le scuole sono rimaste chiuse e quindi....sono arrivata anch'io ai prodotti notevoli! in geometria, ieri ho spiegato il cubo, ma far fare i problemi....è peggio di scalare l'everest! in realtà su tutti, quelli che se la cavano discretamente in geometria sono 2 su 13! ce ne sarebbero altri 2-3 altrettanto validi ma in questo periodo sono forse più svogliati degli altri! mah!
cmq teniamoci in contatto, su questo post x confronatrci strada facendo! mal comune-mezzo gaudio!
Tornare in alto Andare in basso
Posidonia



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 05.11.09

MessaggioTitolo: Re: L'angolo del fisico e matematico   Gio Mar 22, 2012 10:14 pm

caminante ha scritto:
Caspita che piccoli numeri, la mia terza è di più di 23 persone! Comunque anche io mi sono stampato prove invalsi e le ho un po' raccolte per temi, tipo geometria solida, proporzioni, statistica... Qualche volta infilo un esercizio durante una lezione. Il problema è che i miei sono super rumorosi e distratti, e io non sono un tipo molto severo.

si nel mio caso si tratta di numeri piccoli xkè la scuola è in istituto comprensivo di un paese non molto popoloso e abbastanza distante dal capoluogo di provincia!
Tornare in alto Andare in basso
matematica110

avatar

Messaggi : 923
Data d'iscrizione : 24.10.11
Età : 39
Località : pr di roma

MessaggioTitolo: Re: L'angolo del fisico e matematico   Ven Mar 23, 2012 9:29 am

anche nel mio caso piccoli numeri poichè IC di piccola anzi piccolissima pr...

sono alla equazioni e alle piramidi ma dobbiamo ancora fare (poi) piano cartesiano e probabilità!

l'anno scorso il compito d'esame era proprio con equazioni, solidi di rotazione, piano cartesiano e probabilità

per quest'anno attendo il confronto con le mie due colleghe di ruolo, poichè immaginate che da supplente mi accoderò alle loro abitudini

mi hanno accennato ad obiettivi in generale modesti ma devo proprio verificare perchè il livello di difficoltà dei probl di geometria che riesco a far affrontare a questa classe è un pò...bassino

il fatto è che bisogna attenersi all'intera classe ed io ho un paio di ragazzi che potrebbero fare tutto, 3-4 che se volessero farebbero tutto ma non hanno costanza ed il resto...puntano loro stessi al 6!

io davvero amo la matematica e sono perplessa dalla sufficienza dei ragazzi che invece spesso ambiscono al minimo (poi penso a me che facevo pochi sforzi per prendere voti alti nelle materie letterarie - bleah - e mi vien da ridere)

mi sa che settimana prox riporto in classe il libro delle prova invalsi...

buon lavoro a tutti
Tornare in alto Andare in basso
caminante

avatar

Messaggi : 2479
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioTitolo: Re: L'angolo del fisico e matematico   Gio Mar 29, 2012 9:22 pm

Ciao ancora, ho fatto i colloqui generali e sono andati bene. Qualche genitore ansioso e preoccupato per gli esami lo si incontra sempre...

Mi chiedevo, così per condividere: e voi con i colloqui, come sono andati?
Tornare in alto Andare in basso
matematica110

avatar

Messaggi : 923
Data d'iscrizione : 24.10.11
Età : 39
Località : pr di roma

MessaggioTitolo: Re: L'angolo del fisico e matematico   Ven Mar 30, 2012 9:18 am

noi abbiamo convocato con le cartolini i genitori di 4alunni in bilico...

i colloqui se non sbaglio li avremo il 17aprile, ti farò sapere.

lunedì invece ho fissato la verifica scritta di scienze. Per me sarà un lavoraccio correggerle ma ho riscontrato che è l'unico modo per farli studiare un intero capitolo visto che lo studio quotidiano non appartiene a molti dei miei ragazzi!
Tornare in alto Andare in basso
caminante

avatar

Messaggi : 2479
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioTitolo: Re: L'angolo del fisico e matematico   Sab Ago 11, 2012 10:54 pm

Ciao @tutti è da un sacco che non scrivo qui. Siccome ho anche insegnato fisica, oltre che matematica, anche se per pochissimo, e comunque vorrei insegnare entrambe le materie, ho cambiato il titolo al topic.

Vorrei proporvi, essendo estate e potendo tonificarci un attimo la nostra "anima insegnante", alcune parole di un educatore, grande riferimento per me, Paulo Freire.

"E' così che continuo tentando di essere un professore: assumendo le mie convinzioni, disponibile al sapere, sensibile alla bellezza della pratica educativa, assumendo anche i miei limiti, accompagnati sempre dallo sforzo per superarli, limiti che non cerco di nascondere nel nome stesso del rispetto che ho per gli educandi".

"Non ho nessun dubbio che dentro di me vi è nascosto un matematico che non ha avuto la possibilità di nascere, e morirò senza aver risvegliato questo matematico, che forse avrebbe potuto essere bravo. Beh, una cosa io penso, che se questo matematico che esiste dormendo dentro di me si fosse svegliato, di una cosa sono certo, lui sarebbe un buon professore di matematica."

Qui potete ascoltarlo, in lingua portoghese.

http://video.google.com/videoplay?docid=1805258752199043146&hl=es


Ultima modifica di caminante il Lun Ago 13, 2012 10:26 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
draghetto

avatar

Messaggi : 633
Data d'iscrizione : 06.05.11

MessaggioTitolo: Re: L'angolo del fisico e matematico   Sab Ago 11, 2012 11:12 pm

caminante ha scritto:
Ciao @tutti è da un sacco che non scrivo qui. Siccome ho anche insegnato fisica, oltre che matematica, anche se per pochissimo, e comunque vorrei insegnare entrambe le materie, ho cambiato il titolo al questo topic.

Vorrei proporvi, essendo estate e potendo tonificarci un attimo la nostra "anima insegnante", alcune parole di un educatore, grande riferimento per me, Paulo Freire.

"E' così che continuo tentando di essere un professore: assumendo le mie convinzioni, disponibile al sapere, sensibile alla bellezza della pratica educativa, assumendo anche i miei limiti, accompagnati sempre dallo sforzo per superarli, limiti che non cerco di nascondere nel nome stesso del rispetto che ho per gli educandi".

"Non ho nessun dubbio che dentro di me vi è nascosto un matematico che non ha avuto la possibilità di nascere, e morirò senza aver risvegliato questo matematico, che forse avrebbe potuto essere bravo. Beh, una cosa io penso, che se questo matematico che esiste dormendo dentro di me si fosse svegliato, di una cosa sono certo, lui sarebbe un buon professore di matematica."

Qui potete ascoltarlo, in lingua portoghese.

http://video.google.com/videoplay?docid=1805258752199043146&hl=es

Bellissimo brano ^_^ Grazie per averlo postato
mi ricordi il perchè mi sono iscritto in questo forum
Caminante non mollare mai!
Tornare in alto Andare in basso
lorenat



Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 12.05.11

MessaggioTitolo: Re: L'angolo del fisico e matematico   Gio Set 06, 2012 1:35 pm

Ciao a tutti, insegno matematica alle medie e scrivo per chiedere qualche idea a voi colleghi. quest'anno la nostra scuola ha bisogno di rinnovare l'offerta formativa e proporre corsi pomeridiani, attività rivolte agli alunni. Come docente di matematica cosa potrei proporre a parte i soliti corsi di recupero?
Grazie a tutti
Tornare in alto Andare in basso
caminante

avatar

Messaggi : 2479
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioTitolo: Re: L'angolo del fisico e matematico   Gio Set 06, 2012 4:24 pm

Ciao lorenat, magari potrebbe essere carino un laboratorio sui sistemi alternativi di numerazione oltre a quello decimale: binario, romano, etc...
Tornare in alto Andare in basso
caminante

avatar

Messaggi : 2479
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioTitolo: Re: L'angolo del fisico e matematico   Mar Ott 09, 2012 10:58 am

Ciao @tutti, volevo porre una domanda per matematica all'ITC MERCURIO, dato che ho una supplenza al quarto anno e ho tra le mani solo le indicazioni ministeriali del secondo biennio e due libri di testo.

Qual'è il programma di matematica finanziaria che si svolge di solito negli ITC MERCURIO al IV anno?

So già che c'è analisi (limiti, funzioni continue, derivate, integrali, studio di funzione), vorrei sapere la parte di matematica finanziaria.

Grazie a chiunque desideri aiutarmi.
Tornare in alto Andare in basso
 
L'angolo del fisico e matematico
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» L'angolo del giallo
» Il corpo maschile
» Matematica & humor
» Attività e allenamento
» Lingua italiana - maschile e femminile

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: