Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Liceo Sportivo: cui prodest?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
emma51



Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 24.01.12

MessaggioOggetto: Liceo Sportivo: cui prodest?   Dom Feb 19, 2012 11:36 pm

Promemoria primo messaggio :

E se i Licei Sportivi prendessero il sopravvento? Che fine farebbe il liceo scientifico tradizionale?
Può avverarsi l'ipotesi catastrofica della sua
scomparsa, nel corso del tempo, a causa del Liceo Sportivo e di quello delle Scienze applicate?
Che fine farà, così, il Latino?

Chi sa qualcosa in più?

Urge un confronto!

Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Liceo Sportivo: cui prodest?   Sab Mar 10, 2012 9:25 pm

Esatto.
Tornare in alto Andare in basso
bgiordy



Messaggi : 185
Data d'iscrizione : 17.02.12

MessaggioOggetto: Re: Liceo Sportivo: cui prodest?   Dom Mar 11, 2012 8:59 am

Citazione :
Esatto.

Esatto

Aggiungo che il valore non è solo la spendibilità del titolo, ma imparare veramente qualcosa e invece: Insegnante troppo esigente? -> Si cambia sezione; Scuola troppo esigente? -> Si va dalla scuola concorrente; Indirizzo troppo impegnativo? Scelgo l'indirizzo dove attengo il massimo senza fare nulla.
Negli Stati Uniti, le famiglie impegnano tutto per far avere la scuola migliore ai figli, qui invece si fa di tutto per cercare la scuola più facile. Il mio liceo classico, che anche con la riforma non è cambiato molto, ha sempre meno iscritti perché richiede fatica: il prossimo anno avremo solo tre prime.

Anche la migrazione interna della (mia, e non solo) scuola è elevatissima: Troppo faticoso il classico o il linguistico? Mi trasferisco all'economico-sociale.

Per la questione del latino.
Spero non sia una ragione valida il mantenimento del latino per salvaguardare le cattedre. Non credo nemmeno che il latino sia in assoluto indispensabile. La cosa certa è che nelle scuole dove c'è il latino, utile o meno, hai una tipologia diversa di studenti.


ciao
Tornare in alto Andare in basso
fab86



Messaggi : 885
Data d'iscrizione : 31.01.12
Località : Friuli

MessaggioOggetto: Re: Liceo Sportivo: cui prodest?   Dom Mar 11, 2012 4:09 pm

Ma questo dipende dalla qualità degli insegnanti di latino, non dal latino stesso. In qualsiasi materia possono esserci insegnanti più o meno esigenti.

Il problema sono quei meccanismi che portano i dirigenti a cercare come obiettivo finale il numero dei diplomati e non la qualità degli stessi. Quello che mi da fastidio e sentire criticare le sperimentazioni in quanto tali e non i meccanismi per cui queste sperimentazioni non funzionino.
Tornare in alto Andare in basso
Mary M



Messaggi : 1229
Data d'iscrizione : 31.10.11

MessaggioOggetto: Re: Liceo Sportivo: cui prodest?   Dom Mar 11, 2012 4:23 pm

Non è una novità questa.
Anche negli anni 90 gli studenti preferivano fare corsi dove si facesse meno.
A ragioneria c'era il corso amministrativo e il corso programmatori, nel primo si usciva alle 12.40 nel secondo alle 13.30 (le ore in più erano appunto di laboratorio informatico.. in anni in cui nessuno sapeva usare un pc).
Indovinate un po'?
Il corso amministrativo aveva 8 sezioni... i programmatori 3.
Tornare in alto Andare in basso
Mary M



Messaggi : 1229
Data d'iscrizione : 31.10.11

MessaggioOggetto: Re: Liceo Sportivo: cui prodest?   Dom Mar 11, 2012 4:48 pm

Non ho però capito una cosa.. ma questo liceo sportivo esiste già?
Nella mia città al liceo scientifico è attivato l'indirizzo liceo scientifico-sportivo e il latino lo fanno (3 ore in prima 2 ore fino alla quinta).
E' un indirizzo di studio molto richiesto perchè.... NON SI VA A SCUOLA IL SABATO!
Quello di cui stiamo parlando qui è però un'altra cosa... o la stessa?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Liceo Sportivo: cui prodest?   Dom Mar 11, 2012 5:37 pm

Forse questa è una sperimentazione che sono riusciti a mantenere sfruttando l'autonomia. Ora si tratterebbe di creare un nuovo indirizzo esteso su tutto il territorio nazionale e, nei nuovi quadri orari (che da qualche parte avevo visto), per rientrare nelle 27 ore, il latino non c'è.
Non apriamo il discorso del sabato perchè è un'altra cosa che mi fa arrabbiare: si costringono quattordicenni e quindicenni a stare in classe per sei ore filate (quando ce la fanno sì o no per due o tre) per tenerli a casa il sabato e, se dici qualcosa, ti rispondono che è il modo migliore per soddisfare le famiglie e concedere il sabato libero agli insegnanti (come se tutti lo volessimo...).
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Liceo Sportivo: cui prodest?   Dom Mar 11, 2012 5:44 pm

fab86 ha scritto:
Ma questo dipende dalla qualità degli insegnanti di latino, non dal latino stesso. In qualsiasi materia possono esserci insegnanti più o meno esigenti.
Non dipende dagli insegnanti, ma dalla selezione all'ingresso: il latino spaventa i meno motivati; o forse sono gli insegnanti delle medie che indirizzano ai licei con il latino solo gli studenti più brillanti. Questo è un fatto di cui ti renderai conto quando comincerai ad insegnare.
Il problema sono quei meccanismi che portano i dirigenti a cercare come obiettivo finale il numero dei diplomati e non la qualità degli stessi. Siamo pienamente d'accordo, ma questa è una battaglia lunga: per gugu è già persa, io sono meno pessimista perchè credo che ci siano corsi e ricorsi e che ci siano già tante persone insoddisfatte (non solo tra gli insegnanti, ma anche tra i genitori) di come vanno le cose. Intanto concentiamoci su obiettivi minimi. Quello che mi da fastidio e sentire criticare le sperimentazioni in quanto tali e non i meccanismi per cui queste sperimentazioni non funzionino.
Su un piano logico hai ragione, ma le colleghe portavano l'esperienza del liceo musicale ed economico-sociale che avevano appena vissuto ed è un fatto che queste sperimentazioni hanno abbassato ulteriormente la qualità dei licei. Poi ci sono sempre casi e casi.
Tornare in alto Andare in basso
Mary M



Messaggi : 1229
Data d'iscrizione : 31.10.11

MessaggioOggetto: Re: Liceo Sportivo: cui prodest?   Dom Mar 11, 2012 5:49 pm

Ma nooooo.. parliamone!
Sempre nella mia graziosa cittadina, e se ho capito bene e vivi dove hai studiato sta a 70 km dalla tua, ora pure diverse scuole medie fanno la SSS (Scuola Senza Sabato) sempre per venire incontro all'esigenza dei genitori di non alzarsi alle 7 il sabato... risultato: due/tre rientri pomeridiani.
Immaginati... gli insegnanti che hanno il pomeriggio come trovano il materiale umano... e immaginati chi ha il mattino dopo.. niente verifiche scritte o orali.
Bello schifo... io in collegio votai contro quell'anno... mi presi solo un'occhiataccia dal preside e la frase "se non lo facciamo noi lo farà un'altra scuola e perderemo alunni".

Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Liceo Sportivo: cui prodest?   Dom Mar 11, 2012 6:00 pm

Infatti. Io non sono mai riuscito a votare contro, perchè me lo sono sempre trovato già deliberato quando sono arrivato, ma lo farei molto volentieri, occhiatacce o meno. Alle superiori viene giustificato con il fatto che dalle medie sono abituati così e probabilmente sarebbe un trauma cambiargli le cose, oltre che con le esigenze delle aziende di trasporti e con i tagli che hanno subito da Stato e Regione (peraltro le stesse aziende vorrebbero che le scuole fossero divise in due fasce orarie per l'entrata al mattino per utilizzare due volte gli stessi autobus, ma non si sono mai degnate di spiegarci come si possa iniziare alle 8,30 e fare sei ore; è più semplice tuonare sui giornali contro presidi ed insegnanti egoisti e che non collaborano alle esigenze di risparmio della collettività, proprio loro che occupano quelle poltrone da decenni e che offrono un servizio indecente).
P.S. Non vivo e lavoro dove ho studiato, ma siamo da quelle parti.
Tornare in alto Andare in basso
bgiordy



Messaggi : 185
Data d'iscrizione : 17.02.12

MessaggioOggetto: Re: Liceo Sportivo: cui prodest?   Dom Mar 11, 2012 8:47 pm

fab86 ha scritto:
Quello che mi da fastidio e sentire criticare le sperimentazioni in quanto tali e non i meccanismi per cui queste sperimentazioni non funzionino.

Il liceo musicale, economico-sociale, scienze applicate e il futuro sportivo non sono sperimentazioni, ma licei di normale ordinamento, pari (si fa per dire) al classico e allo scientifico. Io non critico l'impianto in sé, ma cosa pretendono, studenti, genitori, famiglie, dirigenti e qualche docente, da questi indirizzi: fare il meno possibile e, come giustamente dice Dec,

Dec ha scritto:
Non dipende dagli insegnanti, ma dalla selezione all'ingresso: il latino spaventa i meno motivati; o forse sono gli insegnanti delle medie che indirizzano ai licei con il latino solo gli studenti più brillanti. Questo è un fatto di cui ti renderai conto quando comincerai ad insegnare.

Le sperimentazioni, anche quelle che funzionavano bene, sono state abolite con la riforma.

Sul liceo delle scienze umane con opzione economico-sociale, qualcosa avrei da dire. Intanto se lo avessero chiamato semplicemente liceo economico (o economico-sociale), sarebbe stato più chiaro agli studenti lo scopo di questo indirizzo.
Ieri in seconda ho dato un esercizio dove si doveva prelevare il 10% di un prodotto. La quasi totalità della classe risponde: "Ma noi non sappiamo come si calcola il 10%!". E si vuole parlare di sistemi economici a questi studenti? Ma ora c'è il nuovissimo progetto del Ministero "Investire nel valore e nell'identità del liceo economico-sociale" che risolverà tutto!!

Anche sul liceo musicale una storiella potrei raccontarla. Dopo un compito disastroso per molti studenti, ho spiegato loro che il liceo musicale era un liceo come gli altri, con le stesse materie generali, in ugual numero di ore e indicazioni sui programmi assolutamente identiche (il Ministero ha fatto il classico copia/incolla) e che richiedeva quindi pari impegno. Gli studenti non hanno detto niente subito ma, al consiglio di classe, la rappresentante della prima ha detto, davanti al dirigente e a tutti i colleghi: “Lei non doveva permettersi di fare una affermazione simile. Abbiamo tante ore di musica e non possiamo trovare il tempo per fare bene anche le altre materie”. Vi giuro che non mi era mai capitata una cosa del genere.

Mary M ha scritto:
Non ho però capito una cosa.. ma questo liceo sportivo esiste già?

In teoria nel biennio non dovrebbe esistere, perché non sono ammesse sperimentazioni. Forse rimane qualche vecchia sperimentazione nel triennio. Nella mia città c'è però un liceo sportivo privato, ma non ho idea di come si configuri giuridicamente. So che c'è andato un mio studente ripetente di seconda il quale, visto che anche per quest'anno le cose si mettevano male, ha pensato bene di cambiare aria. Ovviamente ora va benissimo.


ciao


Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Liceo Sportivo: cui prodest?   Lun Mar 12, 2012 12:38 am

bgiordy ha scritto:
Gli studenti non hanno detto niente subito ma, al consiglio di classe, la rappresentante della prima ha detto, davanti al dirigente e a tutti i colleghi: “Lei non doveva permettersi di fare una affermazione simile. Abbiamo tante ore di musica e non possiamo trovare il tempo per fare bene anche le altre materie”. Vi giuro che non mi era mai capitata una cosa del genere.
Questa però è una maleducata e una che ama mettersi in mostra; non possiamo dire che una studentessa così qualifichi un indirizzo. Io l'anno scorso ho insegnato in un musicale del vecchio ordinamento (cioè una sperimentazione) e avevano in effetti un numero spropositato di ore ed attività (compreso il latino, tanto per dire, e mi sembra ben tre lingue straniere). Ho dovuto abbassare gli obiettivi in modo drastico, anche se due di bravine c'erano lo stesso e quindi non era poi così impossibile studiare. Ma con il nuovo ordinamento gelminiano le ore non sono state diminuite anche in questo indirizzo? Latino per esempio non c'è più e suppongo anche altre materie. Quindi quelle che sono rimaste dovrebbero studiarle, no?
Mary M ha scritto:
Non ho però capito una cosa.. ma questo liceo sportivo esiste già?

In teoria nel biennio non dovrebbe esistere, perché non sono ammesse sperimentazioni. Forse rimane qualche vecchia sperimentazione nel triennio. Di fatto le sperimentazioni, uscite dalla porta, sono rientrate dalla finestra attraverso la quota oraria di autonomia. Gli indirizzi sono rimasti più o meno gli stessi e alcuni istituti non si sono presi nemmeno il fastidio di cambiargli il nome. Che le sperimentazioni continuino nel triennio è normale e anche giusto, visto che chi inizia un certo percorso ha il diritto di portarlo a termine. Nella mia città c'è però un liceo sportivo privato, ma non ho idea di come si configuri giuridicamente. So che c'è andato un mio studente ripetente di seconda il quale, visto che anche per quest'anno le cose si mettevano male, ha pensato bene di cambiare aria. Ovviamente ora va benissimo. Qui però bisognerebbe capire se dipende dal liceo sportivo o dalla scuola privata.
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Liceo Sportivo: cui prodest?   Lun Mar 12, 2012 3:37 pm

Dec ha scritto:
Nella mia città c'è però un liceo sportivo privato, ma non ho idea di come si configuri giuridicamente.

interessante, un indirizzo che non esiste ancora nella scuola statale è invece approvato nella scuola non statale
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Liceo Sportivo: cui prodest?   Lun Mar 12, 2012 6:00 pm

Non l'ho scritto io, ma io conosco un collega che insegna in un'altra città in un liceo sportivo paritario, che come sperimentazione esiste da anni. Non so se sia la stessa scuola di cui parla bgiordy.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Liceo Sportivo: cui prodest?   Lun Mar 12, 2012 6:01 pm

Mi correggo: ne esiste uno anche nella mia città, sul sito viene definito liceo scientifico con potenziamento sportivo.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25627
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Liceo Sportivo: cui prodest?   Lun Mar 12, 2012 6:04 pm

Dec ha scritto:
Mi correggo: ne esiste uno anche nella mia città, sul sito viene definito liceo scientifico con potenziamento sportivo.


Saranno le vecchie sperimentazioni sportive.
Tornare in alto Andare in basso
bgiordy



Messaggi : 185
Data d'iscrizione : 17.02.12

MessaggioOggetto: Re: Liceo Sportivo: cui prodest?   Lun Mar 12, 2012 6:24 pm

Ho controllato sul sito del liceo della mia città e risulta essere un liceo scientifico con le seguenti modifiche per il primo anno:
1 ora in meno di latino
1 ora in meno di storia
2 ore in più di scienze motorie
2 ore in più per una seconda lingua straniera

Totale 29 ore invece di 27.

Ma come fanno con tutte queste ore e in più gli impegni sportivi extrascolastici (ammesso che siano questi che si iscrivono) ad essere tutti bravissimi?

ciao
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Liceo Sportivo: cui prodest?   Lun Mar 12, 2012 7:06 pm

gugu ha scritto:
Dec ha scritto:
Mi correggo: ne esiste uno anche nella mia città, sul sito viene definito liceo scientifico con potenziamento sportivo.


Saranno le vecchie sperimentazioni sportive.
Sì, esatto, ma Lalla sembrava stupita. Per questo ho precisato che non è una grande novità.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Liceo Sportivo: cui prodest?   Lun Mar 12, 2012 7:08 pm

bgiordy ha scritto:
Ho controllato sul sito del liceo della mia città e risulta essere un liceo scientifico con le seguenti modifiche per il primo anno:
1 ora in meno di latino
1 ora in meno di storia
2 ore in più di scienze motorie
2 ore in più per una seconda lingua straniera

Totale 29 ore invece di 27.

Ma come fanno con tutte queste ore e in più gli impegni sportivi extrascolastici (ammesso che siano questi che si iscrivono) ad essere tutti bravissimi?
Io ho alunni che ne fanno 34 e non 29, che non sono tantissime (cinque ore al giorno e un giorno di quattro se vanno anche il sabato). Non rispondo alla domanda retorica che fai alla fine.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25627
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Liceo Sportivo: cui prodest?   Lun Mar 12, 2012 8:30 pm

In molte scuole l'articolazione sportiva veniva "ritagliata" del vecchio liceo tecnologico, quindi 34 ore, qualche ora in modo di altre materie e 2-3 in più di ed.fisica.
Tornare in alto Andare in basso
meri



Messaggi : 196
Data d'iscrizione : 26.11.10

MessaggioOggetto: Re: Liceo Sportivo: cui prodest?   Lun Lug 02, 2012 6:08 pm

gugu ha scritto:
Io continuo a non cogliere il legame basso livello-non latino. E lo dico da liceale latinizzato.


Forse perchè si sente sempre meno l'utilità pratica della materia? Io stesso, in una facoltà come lingua, ho "usato" il latino solo per una parte dell'esame di glottologia. Tanti compagni che arrivavano da altre scuole senza o con meno latino hanno superato gli esami senza particolari difficoltà.

come quoto.....
Tornare in alto Andare in basso
meri



Messaggi : 196
Data d'iscrizione : 26.11.10

MessaggioOggetto: Re: Liceo Sportivo: cui prodest?   Lun Lug 02, 2012 6:08 pm

gugu ha scritto:
Io continuo a non cogliere il legame basso livello-non latino. E lo dico da liceale latinizzato.


Forse perchè si sente sempre meno l'utilità pratica della materia? Io stesso, in una facoltà come lingua, ho "usato" il latino solo per una parte dell'esame di glottologia. Tanti compagni che arrivavano da altre scuole senza o con meno latino hanno superato gli esami senza particolari difficoltà.

come quoto.....
Tornare in alto Andare in basso
bgiordy



Messaggi : 185
Data d'iscrizione : 17.02.12

MessaggioOggetto: Re: Liceo Sportivo: cui prodest?   Lun Lug 02, 2012 6:26 pm

Purtroppo il legame c'è. Basta chiedere agli studenti. Quelli meno motivati scelgono una scuola senza latino perché ritenuta più facile (a torto in teoria, ma a ragione nella pratica, perché i docenti si adeguano).
Non a caso nel mio liceo economico-sociale ho il 50% di ripetenti nelle prime, provenienti da tecnici, professionali o da scuole con il latino. Un motivo ci sarà!
Non a caso le iscrizioni stanno arrivando ora, dopo gli esiti degli scrutini.

Vorrei tanto essere smentito.
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Liceo Sportivo: cui prodest?   Lun Lug 02, 2012 6:52 pm

Il liceo economico-sociale - con due lingue - scelto dai ripetenti provenienti anche dagli Ist. Prof.? Oh mamma : )

Capisco i ripetenti da indirizzi con latino e anche da Ist. Tecn. (che non sono per niente facili - penso a insegnamenti come economia aziendale o economia politica o scienza delle finanze - e non devono avere nessun senso di inferiorità - perbacco! - nei confronti del liceo scientifico e classico, soprattutto al giorno d'oggi).
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Liceo Sportivo: cui prodest?   Lun Lug 02, 2012 7:04 pm

LucaPS ha scritto:
Il liceo economico-sociale - con due lingue - scelto dai ripetenti provenienti anche dagli Ist. Prof.? Oh mamma : )
Confermo che ci sono anche questi casi, come ci sono i ripetenti degli istituti tecnici che vanno al liceo scientifico perchè ritenuto più facile (sostanzialmente perchè ci sono meno ore). Gli studenti hanno una percezione diversa rispetto a quella che avevamo noi.
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Liceo Sportivo: cui prodest?   Lun Lug 02, 2012 7:36 pm

Ah, capito.

> Gli studenti hanno una percezione diversa rispetto a quella che avevamo noi.
Percezione diversa: ohhh, Dec ha imparato a parlar diplomatico : )
Diciamo che hanno una percezione distorta (o l'avevamo distorta noi) e che - ahinoi - i tempi son cambiatissimi.

Cmq, l'affermazione del Liceo Econ-Sociale come refugium peccatorum farà la gioia dei detrattori di questo indirizzo di Scuola. Non che questi abbiamo tutti i torti, comunque... al di là dei campanilismi delle varie cdc.

Cmq ripeto che alcuni Ist. Tecn. (con materie tipo econ. aziendale, econ. politica o scienza delle finanze o altre materie, di cui non mi intendo) non son per niente facili, anche messi a confronto con i licei.
Tornare in alto Andare in basso
 
Liceo Sportivo: cui prodest?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» 13 ore in un liceo paritario
» Programmi ministeriali liceo linguistico
» Rimanere svegli
» Domande sull'alimentazione e sport
» UTILIZZAZIONI LICEI MUSICALI: "SCANDALOSE"!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: