Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 religione e alfabetizzazione motoria

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: religione e alfabetizzazione motoria   Dom Feb 26, 2012 12:28 am

Nella mia scuola c'è il progetto di alfabetizzazione motoria. In due classi "cedo" un'ora di religione per fare compresenza con l'insegnante di educazione motoria. Durante quell'ora la responsabilità degli alunni avvalenti è mia. E quella dei non avvalenti? E' normale fare questo tipo di compresenza.
Tornare in alto Andare in basso
Mary M



Messaggi : 1229
Data d'iscrizione : 31.10.11

MessaggioOggetto: Re: religione e alfabetizzazione motoria   Dom Feb 26, 2012 12:38 am

Anche dei non avvalenti è tua, in quel momento sono sotto la tua responsabilità.

Avrebbero dovuto mettere le ore del progetto nelle ore di motoria curricolare o cambiare l'orario se possibile... per essere normale è normale se sia lecito non lo so però!!!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: religione e alfabetizzazione motoria   Dom Feb 26, 2012 12:43 am

Si, lo fanno pure con me. Dicono: tanto è un uomo. Ma a me lo sport non interessa. Ero pure esonerato dalle lezioni di educazione fisica. Sarà la pena del contrappasso. Non facevo ginnastica da studente e devo farla fare con il collega di motoria. Anche a me mandano i non avvalenti. Anche in questo caso la responsabilità non è né degli idr né dell'insegnante di educazione motoria. In realtà, dicono che il progetto di alfabetizzazione motoria dovesse servire alle maestre che facevano educazione motoria nelle loro classi.
Tornare in alto Andare in basso
Mary M



Messaggi : 1229
Data d'iscrizione : 31.10.11

MessaggioOggetto: Re: religione e alfabetizzazione motoria   Dom Feb 26, 2012 12:45 am

Beh Enrico di qualcuno è la responsabilità!!!! Mica di nessuno!
Se c'è solo l'idr e l'esperto del Coni... la responsabilità è dell'idr!
Tornare in alto Andare in basso
Mary M



Messaggi : 1229
Data d'iscrizione : 31.10.11

MessaggioOggetto: Re: religione e alfabetizzazione motoria   Dom Feb 26, 2012 12:47 am

Se c'è la maestra di posto comune, l'idr e l'esperto esterno... la responsabilità è dei primi due.. di tutti e due!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: religione e alfabetizzazione motoria   Dom Feb 26, 2012 1:01 am

Gli avvalenti sono di mia responsabilità. I non avvalenti sono di responsabilità delle maestre di posto comune.
Con me la maestra di posto comune non c'è quando fanno ginnastica.
Se succede qualcosa (ad un non avvalente) ne vado a cercare una.
Tornare in alto Andare in basso
Mary M



Messaggi : 1229
Data d'iscrizione : 31.10.11

MessaggioOggetto: Re: religione e alfabetizzazione motoria   Dom Feb 26, 2012 1:03 am

Enrico.. è responsabile chi è presente.. voi in quell'ora NON state facendo la tua materia... è come se succede in giardino.. in gita..o quando fai supplenza in un'altra classe.
Sono sotto la tua responsabilità tutti... diverso se te lo lasciano in classe quando fai RC (infatti non si deve tenere)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: religione e alfabetizzazione motoria   Dom Feb 26, 2012 1:25 am

Mary M ha scritto:
Enrico.. è responsabile chi è presente.. voi in quell'ora NON state facendo la tua materia... è come se succede in giardino.. in gita..o quando fai supplenza in un'altra classe.
Sono sotto la tua responsabilità tutti... diverso se te lo lasciano in classe quando fai RC (infatti non si deve tenere)
Però io non dovrei fare ginnastica. Ufficialmente è ora di religione. Se io sono assente, il collega di motoria non può stare da solo. Deve esserci un'altra maestra.
In realtà ci dovrebbe essere un'altra maestra di classe con me e il collega di motoria se ci sono non avvalenti.
E, sempre più in teoria, non ci dovrebbe essere ginnastica nell'ora di religione.
Infatti il genitore di un non avvalente era contrario che ci fossi io, l'anno scorso, nelle ore di motoria. Quest'anno, in quella classe faccio solo religione. E lui (il non avvalente), come pena di contrappasso, viene mandato dalla maestra che fa compresenza con l'insegnante di educazione motoria.
Tornare in alto Andare in basso
Mary M



Messaggi : 1229
Data d'iscrizione : 31.10.11

MessaggioOggetto: Re: religione e alfabetizzazione motoria   Dom Feb 26, 2012 1:28 am

MA infatti dicevo all'inizio che non divrebbero fare motoria nelle ore di religione ma nelle ore di motoria... ma se, e non capiti mai, un bambino si rompe la testa la firma ce la devi mettere tu se sei il solo insegnante "firmatario" in quell'ora... non puoi dire io non c'entro niente perchè lui non si avvale di rc! Questo intendevo!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: religione e alfabetizzazione motoria   Dom Feb 26, 2012 1:41 am

Mary M ha scritto:
MA infatti dicevo all'inizio che non divrebbero fare motoria nelle ore di religione ma nelle ore di motoria... ma se, e non capiti mai, un bambino si rompe la testa la firma ce la devi mettere tu se sei il solo insegnante "firmatario" in quell'ora... non puoi dire io non c'entro niente perchè lui non si avvale di rc! Questo intendevo!
L'alunno non avvalente ha sempre un insegnante di riferimento che è il suo responsabile. Perché il genitore firma un modulo, ad inizio anno, in cui dichiara che l'alunno non avvalente non vuole l'idr. Deve essere sempre indicato nei documenti della scuola qual è l'insegnante dell'attività alternativa. Parlo delle elementari. Alle superiori possono anche uscire da scuola. La responsabilità se la prendono i genitori.
Infatti, nelle ore di motoria, l'insegnante veramente responsabile dei due non avvalenti tiene aperta la porta della sua classe e guarda verso la palestra. Poi c'è un'altra insegnante non in servizio che viene a vedere.
L'altra classe di "motoria religiosa" è composta da soli avvalenti.
Una volta un preside mi aveva confidato che temeva di affidarmi degli alunni per qualunque attività, anche supplenza, proprio perché i genitori, firmando il modulo dei non avvalenti, dichiarano non solo di non volere l'ora di religione, ma anche l'insegnante di religione. La mia responsabilità, anche in cortile, verso i non avvalenti è quella che io chiamo "solidale". E' come se passeggiando per la strada vedo uno che sta male e lo soccorro.
La classe di "motoria religiosa" con i due non avvalenti mi è stata assegnata proprio perché i due bambini sono grandi, hanno 10 anni, sono responsabili e sono di categorie meno a rischio: un ateo e un'evangelica.
Se fossero stati un musulmano e un testimone di Geova, più critici verso la Chiesa, difficilmente in quella classe avremmo fatto la "motoria religiosa".
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: religione e alfabetizzazione motoria   Dom Feb 26, 2012 1:49 am

Aggiungo che l'anno scorso, la classe che mi era stata assegnata aveva due bambini non avvalenti che facevano la "motoria religiosa". Quando si comportavano male, il maestro di motoria voleva che fossi io a mettere le note. I genitori si rifiutavano di firmarle perché i loro figli non erano avvalenti. Il risultato è stato che spesso i due bambini uscivano prima della "motoria religiosa" con i nonni o con i genitori.
Essendo entrambi di famiglie atee, le colleghe pensavano che la mia presenza non fosse un problema. Invece le famiglie sono andate anche a protestare dal dirigente, hanno anche fatto una raccolta di firme per far mandare via l'insegnante di motoria (poverino) e un genitore non avvalente lo ha anche aspettato fuori dalla scuola. Il risultato è stato quello di cambiare l'insegnante di educazione motoria.
Per questo, secondo me, le scuole prendono un po' troppo alla leggera la questione dei non avvalenti.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: religione e alfabetizzazione motoria   Dom Feb 26, 2012 2:04 am

Se al posto del titolare di religione arriva un supplente, può rifiutarsi di lasciar fare motoria nell'ora di religione?
Tornare in alto Andare in basso
Mary M



Messaggi : 1229
Data d'iscrizione : 31.10.11

MessaggioOggetto: Re: religione e alfabetizzazione motoria   Dom Feb 26, 2012 2:11 am

Però a me sembra assurdo che tu dica "non vogliono l'insegnante di religione"... loro scelgono di non fare religione.. quindi nel momento in cui io idr, non sto facendo rc, loro non possono NON scegliere me in quanto idr.
Io nelle mie ore ho portato ii bambini in biblioteca ad esempio, per un progetto, e tutti (avvalenti e non) erano sotto la mia responsabilità.

comunque i più scassa sono i testimoni di geova ma anche certi atei non scherzano!

(Ps io ricevetti i "complimenti" di genitori atei che facevano cmq avvalere i figli... mi sono fatta delle domande!!!!)

Cmq ci sarà una normativa su sta cosa... ma sono abbastanza sicura che se tu idr fai una cosa che non sia RC con tutti gli alunni non c'è distinzione tra avvalenti e non.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: religione e alfabetizzazione motoria   Dom Feb 26, 2012 2:12 am

stefania risotti ha scritto:
Se al posto del titolare di religione arriva un supplente, può rifiutarsi di lasciar fare motoria nell'ora di religione?
Si, può rifiutarsi.
Vorrei sottolineare quello che dicevo prima.
Nell'altra scuola ho spiegato la situazione della "motoria religiosa" visto che avevano problemi a fare l'orario. Quindi, ho spiegato che ero presente alle lezioni di educazione motoria e che erano ore di religione.
Loro hanno risposto: "Noi una responsabilità così non ce la prendiamo".
Anche riguardo ad un ipotetico infortunio di un non avvalente. Il genitore nel modulo ha indicato che non vuole me, idr, come insegnante di suo figlio. E io firmo il modulo di infortunio? Non a caso, nelle scuole viene indicato il responsabile per l'attività alternativa.
Ad una collega di religione è capitato che un non avvalente si facesse male in classe. L'ha detto al preside. Quando il preside ha saputo che l'alunno era non avvalente ha fatto chiamare l'insegnante dell'attività alternativa per il modulo di infortunio.
Non a caso, nelle ore di "motoria religiosa" le mie colleghe vengono a controllare la situazione.
Tornare in alto Andare in basso
Mary M



Messaggi : 1229
Data d'iscrizione : 31.10.11

MessaggioOggetto: Re: religione e alfabetizzazione motoria   Dom Feb 26, 2012 2:13 am

stefania risotti ha scritto:
Se al posto del titolare di religione arriva un supplente, può rifiutarsi di lasciar fare motoria nell'ora di religione?

In teoria puoi piantare un casino perchè le ore di RC dovrebbero essere 66 quindi se invece di fare RC fai motoria le ore di motoria diventano di più e quelle di RC di meno... ma nessuno lo fa. Ti metti tutti contro per niente... cmq se ti impunti sono obbligati a cambiare l'orario.. magari il tuo dandotene uno infame.
Tornare in alto Andare in basso
Mary M



Messaggi : 1229
Data d'iscrizione : 31.10.11

MessaggioOggetto: Re: religione e alfabetizzazione motoria   Dom Feb 26, 2012 2:16 am

Enrico... un genitore non può scegliere un insegnante o meno!!!!
può scegliere di avvalersi o meno della materia.
che è.. non potresti fargli supplenza generica????
ma io vi pianto una denuncia per discriminazione che faccio piangere il ds!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: religione e alfabetizzazione motoria   Dom Feb 26, 2012 2:22 am

Mary M ha scritto:
Però a me sembra assurdo che tu dica "non vogliono l'insegnante di religione"... loro scelgono di non fare religione.. quindi nel momento in cui io idr, non sto facendo rc, loro non possono NON scegliere me in quanto idr.
Io nelle mie ore ho portato ii bambini in biblioteca ad esempio, per un progetto, e tutti (avvalenti e non) erano sotto la mia responsabilità.

comunque i più scassa sono i testimoni di geova ma anche certi atei non scherzano!

(Ps io ricevetti i "complimenti" di genitori atei che facevano cmq avvalere i figli... mi sono fatta delle domande!!!!)

Cmq ci sarà una normativa su sta cosa... ma sono abbastanza sicura che se tu idr fai una cosa che non sia RC con tutti gli alunni non c'è distinzione tra avvalenti e non.
Anch'io ho avuto non avvalenti che l'anno dopo si sono avvalsi. Mi ha fatto molto piacere.
Però, c'è un documento ufficiale nella scuola. Il modulo per cui si dichiara che l'alunno non si avvale dell'ora di religione e dell'insegnante di religione. Infatti dicevo di quel preside che preferiva evitare di farmi fare supplenze dove tutti non fossero avvalenti. Anche la mensa, per esempio, è uno di questi casi. Difficilmente l'idr entra in mensa. Può farlo, in casi rari, se c'è una riduzione d'orario per tutte le materie. Tipo, le ore da 50 minuti. Però l'idr fa la mensa con un altro insegnante. Sempre nella scuola della ginnastica con religione facevo la mensa gratis. Infatti, mi hanno chiesto di firmare un foglio in cui mi prendevo la responsabilità. Ero comunque con un altro insegnante. Non essendo in orario di servizio, non ho firmato per la responsabilità come invece aveva fatto il mio predecessore. Infatti hanno chiesto ad un'altra insegnante di fare mensa al mio posto.
Tu dici: la normativa. C'è. E' il modulo dei non avvalenti. Il genitore ha dichiarato che non vuole avere niente a che fare con un insegnante scelto da un'istituzione non statale, la Chiesa cattolica. E la legge stabilisce che al suo posto deve esserci un insegnante per l'attività alternativa.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: religione e alfabetizzazione motoria   Dom Feb 26, 2012 2:26 am

Mary M ha scritto:
Enrico... un genitore non può scegliere un insegnante o meno!!!!
può scegliere di avvalersi o meno della materia.
che è.. non potresti fargli supplenza generica????
ma io vi pianto una denuncia per discriminazione che faccio piangere il ds!
L'idr può non essere scelto dal genitore. Visto che parliamo di minorenni.
Se faccio supplenza, in teoria i non avvalenti vanno comunque in un'altra classe.
Se vuoi possono restare. Ma la responsabilità è dell'insegnante dell'attività alternativa. Se un alunno n.a. si fa male è l'insegnante dell'alternativa che fa il modulo. Non posso essere io, idr, non scelto dal genitore e quindi sollevato da ogni responsabilità perché il figlio HA un docente per l'alternativa.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: religione e alfabetizzazione motoria   Dom Feb 26, 2012 2:30 am

Per me il problema è risolvibile così: noi studiamo scienze religiose in istituti statali, lo stato ci dichiara idonei, lo stato ci sceglie in base alle graduatorie.
Altrimenti un genitore potrebbe dire (anzi, in pratica, molti lo dicono): "Non voglio un insegnante scelto dalla Chiesa cattolica".
Tornare in alto Andare in basso
Mary M



Messaggi : 1229
Data d'iscrizione : 31.10.11

MessaggioOggetto: Re: religione e alfabetizzazione motoria   Dom Feb 26, 2012 2:31 am

Si ma quando fai supplenza non fai religione!!!! E' questa la differenza secondo me!!!
Come se li accompagni in gita...

Io continuo a non essere convinta.. l'idr non è tutt'uno con la sua materia!!!! è idr se sta insegnando religione sennò, se sta facendo altro, è un'insegnante della scuola... come gli altri!!!!

Anche gli insegnanti di inglese specialisti non fanno mensa.
Tornare in alto Andare in basso
Mary M



Messaggi : 1229
Data d'iscrizione : 31.10.11

MessaggioOggetto: Re: religione e alfabetizzazione motoria   Dom Feb 26, 2012 2:32 am

enrico draghi ha scritto:
Per me il problema è risolvibile così: noi studiamo scienze religiose in istituti statali, lo stato ci dichiara idonei, lo stato ci sceglie in base alle graduatorie.
Altrimenti un genitore potrebbe dire (anzi, in pratica, molti lo dicono): "Non voglio un insegnante scelto dalla Chiesa cattolica".

Siamo scelti da entrambi: chiesa e stato.. perchè se sei in una delle situazioni di incompatibilità la chiesa non ti può imporre
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: religione e alfabetizzazione motoria   Dom Feb 26, 2012 2:42 am

Mary M ha scritto:
Si ma quando fai supplenza non fai religione!!!! E' questa la differenza secondo me!!!
Come se li accompagni in gita...

Io continuo a non essere convinta.. l'idr non è tutt'uno con la sua materia!!!! è idr se sta insegnando religione sennò, se sta facendo altro, è un'insegnante della scuola... come gli altri!!!!

Anche gli insegnanti di inglese specialisti non fanno mensa.
Ma l'idr non è scelto dalla Stato, è scelto dalla Chiesa.
L'idr non è quindi del tutto parificato agli altri insegnanti. Infatti non può scegliere la sede.
Gli insegnanti specialisti di inglese difficilmente avanzano ore per la mensa. E' già tanto se avanzano un'ora e la usano in compresenza. Se c'è la riduzione oraria a 50 minuti, specie nelle medie, potrebbero avanzare ore per la mensa. Però, in questo caso, ci sarà qualcuno più pratico di me.
Hai detto: "se sta facendo altro". L'idr è assunto come insegnante di religione. Che altro può fare? E' quello il suo (il mio) profilo professionale. Credo che se l'idr ha una cattedra di 12 ore potrebbe andarsi a cercare uno spezzone su posto comune di 12 ore in terza fascia. Ma ho paura che sia troppo complicato. Una volta avevo letto su cultura cattolica che è difficilmente fattibile, anche per questioni di orario.
Pensa che anche la maestra di classe che fa religione nelle sue classi deve far uscire i suoi alunni non avvalenti.
I non avvalenti non possono avere come insegnante dell'alternativa un loro insegnante. Sarà un altro insegnante del plesso.
Tornare in alto Andare in basso
Mary M



Messaggi : 1229
Data d'iscrizione : 31.10.11

MessaggioOggetto: Re: religione e alfabetizzazione motoria   Dom Feb 26, 2012 2:47 am

Si che un insegnate di classe può fare alternativa! E da quando no???
Cmq io casi sono 2.. o hanno agito nell'assoluta legalità nelle scuole dove ho lavorato io (circa una decina) oppure sono fantasiosi nelle tue!!!
Oppure si può semplicemente tutto e il contrario di tutto!!!
Perchè abbiamo esperienze dirette diametralmente opposte!

Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: religione e alfabetizzazione motoria   Dom Feb 26, 2012 2:47 am

Responsabilità verso i NA


Autore: Incampo, Nicola
Fonte: CulturaCattolica.it E-mail: nicola.incampo@culturacattolica.it

sabato 14 gennaio 2012


Domanda
Carissimo Nicola,
alcune colleghe mi hanno sottoposto un problema e, prima di prendere decisioni a livello diocesano che possano rompere alcuni equilibri, volevo sentire un tuo parere. Alcuni dirigenti (probabilmente perché ritengono ancora di dover essere loro a pagare il docente dell'attività alternativa o solo per "pigrizia organizzativa") favoriscono il permanere in classe degli studenti non avvalentesi anche quando il numero di questi comincia ad essere rilevante. La preoccupazione di queste colleghe riguarda l'aspetto della responsabilità della quale, comunque, sono referenti nel momento in cui i ragazzi si trovano nel gruppo classe. Io sarei del parere di inviare una lettera al Dirigente nella quale far presente l'anomalia della situazione innanzitutto perché il collegio di settembre non ha ottemperato ad un preciso dovere di attivare l'AA. e, qualora si rispondesse che sono i genitori ad aver optato per la permanenza in classe dei loro figlioli, fare presente che tale scelta non è contemplata tra le possibilità offerte dalla legge per chi non si avvale o che comunque non è pensabile didatticamente un gruppo classe in cui vi siano persone autorizzate ad estraniarsi dal contesto educativo.
Una tale risposta potrebbe sollevare gli IdR da eventuali contenziosi che gli stessi genitori sarebbero pronti a fare qualora si creassero problemi disciplinari o, peggio ancora, in caso di incidenti (tieni conto che si tratta principalmente di scuole secondarie di primo grado).
Aspetto un tuo parere e ti ringrazio anticipatamente.

Risposta
La scuola deve attrezzarsi per i non avvalentisi.
Io consiglio al docente di chiedere un ordine di servizio al Dirigente nel quale si “obblighi” l’insegnante ad avere gli alunni non avvalentisi.
Comunque tieni presente che l’insegnante è sempre responsabile dei “suoi” alunni.
Tornare in alto Andare in basso
Mary M



Messaggi : 1229
Data d'iscrizione : 31.10.11

MessaggioOggetto: Re: religione e alfabetizzazione motoria   Dom Feb 26, 2012 2:50 am

Stiamo parlando di cose diverse! I non avvalenti non devono rimanere in classe se c'è RC ovvio!!!
I dico se alla presenza di un idr si fa altro (cinema,gita,unprogetto)!!! Qui secondo me decade il discrimine avvalenti o no!
Tornare in alto Andare in basso
 
religione e alfabetizzazione motoria
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Siti satira religione e chiesa
» La religione, strumento politico ed economico
» I Cattolici conoscono la religione peggio degli atei
» religione ed elezioni americane
» Ora di religione: cosa propone Profumo?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: