IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  IscrivitiIscriviti  AccediAccedi  

Link sponsorizzati
>
Ultimi argomenti
» Servizio aspecifico 2 fascia Istituto
Oggi a 10:47 am Da GA.BRI

» modificare i dati su istanze on line
Oggi a 10:45 am Da fart

» tfa a017: cosa studiare per la 1 prova?
Oggi a 10:43 am Da sosia88

» Per le mamme i docenti non sono adeguatamente preparati. Cosa rispondi?
Oggi a 10:43 am Da mac67

» torino III fascia
Oggi a 10:39 am Da Gariel

» per i moderatori: congedo facoltativo termine 8 anni (fino al 31/12 o compimento) compimento anno)
Oggi a 10:38 am Da alfonsina.ginevra

» si possono abbinare 2 spezzoni?
Oggi a 10:37 am Da Gariel

» GM AD02 Emilia Romagna: quanti candidati per il ruolo?
Oggi a 10:35 am Da nietzsche79

» GI PRIMARIA: SONO VALUTABILI LE CERTIFICAZIONI LINGUISTICHE IN LINGUE DIVERSE DALL'INGLESE?
Oggi a 10:31 am Da Myrea

Link sponsorizzati
I postatori più attivi del mese
Dec
 
L'ALTRO POLO
 
Albith
 
avidodinformazioni
 
gugu
 
melanie
 
royalstefano
 
mara88
 
giovanna onnis
 
luce25
 
Condividere | 
 

 Passaggio di cattedra e trasferimento

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Passaggio di cattedra e trasferimento   Ven Mar 02, 2012 7:46 pm

Chiedo scusa, avevo già posto la domanda in un altro thread, sbagliando. La pongo qui: chi usufruisce della legge 104, art. 33 (assistenza al familiare disabile) rimane bloccato per 5 anni sulla cattedra presa per il ruolo? Oppure può chiedere subito passaggio di cattedra? Per un eventuale trasferimento nell'ambito della stessa provincia c'è priorità? Come funziona?
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi: 33014
Punti: 30308
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 28.09.09
Età: 50
Località: milano

MessaggioOggetto: Re: Passaggio di cattedra e trasferimento   Ven Mar 02, 2012 7:56 pm

deve avere art.3 comma 3 disabilità grave e deve essere un parente stretto , cioè genitore, coniuge o figlio; altri parenti permettono l'assegnazione provvisoria fuori dal blocco, ma non il trasferimento; il passaggio di cattedra si può chiedere nell'ambito della provincia dopo l'anno di prova; per altre province dopo 5 anni, anche in caso di 104, essendo mobilità professionale e quindi senza esigenze di famiglia varie
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Passaggio di cattedra e trasferimento   Ven Mar 02, 2012 8:18 pm

Nel mio caso si tratta di assistenza a mio padre, disabile grave.
Ricapitolando: posso chiedere il passaggio di cattedra subito.
Ma questo discorso vale anche per il ruolo preso su cattedra di sostegno?
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi: 33014
Punti: 30308
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 28.09.09
Età: 50
Località: milano

MessaggioOggetto: Re: Passaggio di cattedra e trasferimento   Ven Mar 02, 2012 8:22 pm

il passaggio di cattedra si può chiedere dopo l'anno di prova se il trasferimento è provinciale, la 104 in questo caso non ha valore: tu devi trasferirti in provincia di titolarità o fuori provincia?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Passaggio di cattedra e trasferimento   Ven Mar 02, 2012 8:26 pm

In provincia di titolarità.
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi: 33014
Punti: 30308
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 28.09.09
Età: 50
Località: milano

MessaggioOggetto: Re: Passaggio di cattedra e trasferimento   Ven Mar 02, 2012 8:44 pm

ok, allora per il trasferimento hai la precedenza per tuo padre; per il passaggio di ruolo, puoi richiederlo il prossimo anno, dopo che hai completato l'anno di ruolo ed aver ottenuto la sede di titolarità nella tua cdc, il passaggio deve avvenire, come già detto, all'interno della tua provincia di titolarità
Tornare in alto Andare in basso
JamesWilson



Messaggi: 263
Punti: 311
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 22.03.11

MessaggioOggetto: Re: Passaggio di cattedra e trasferimento   Sab Mar 03, 2012 2:48 pm

Scusa, gentile Giulia, ma il contratto mobilità del 29/2/2012 disciplina anche
la mobilità professionale e quella territoriale interprovinciale, cioè passaggi e trasferimenti provinciali e interprovinciali?
Lo chiedo perchè vorrei sapere se entro il 30 marzo devono fare domanda, insieme a me che la presento per la sede definitiva come neoimmesso, anche quelli di ruolo da tempo che vogliono chiedere un passaggio o un trasferimento in altra provincia.
Io ho capito che questo contratto della mobilità appena uscito vale per tutto - richiesta sede definitiva, passaggi e rasferimenti provinciali e interprovinciali. Solo per le assegnazioni provvisorie se ne parlerà più avanti.
Ho capito bene? Grazie della tua disponibilità.
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi: 33014
Punti: 30308
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 28.09.09
Età: 50
Località: milano

MessaggioOggetto: Re: Passaggio di cattedra e trasferimento   Sab Mar 03, 2012 3:26 pm

hai capito bene
Tornare in alto Andare in basso
JamesWilson



Messaggi: 263
Punti: 311
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 22.03.11

MessaggioOggetto: Re: Passaggio di cattedra e trasferimento   Sab Mar 03, 2012 6:14 pm

Grazie mille, Giulia.
Tornare in alto Andare in basso
paolopaolo



Messaggi: 3104
Punti: 3396
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 12.10.10

MessaggioOggetto: Re: Passaggio di cattedra e trasferimento   Lun Mar 05, 2012 4:09 pm

vale anche per i passaggi da sostegno sulla materia? quando verranno pubblicati i dati relativi ai trasferimenti/passaggi concessi?
Tornare in alto Andare in basso
 

Passaggio di cattedra e trasferimento

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 su1

 Argomenti simili

-
» trasferimento e passaggio di cattedra
» Trasferimento e passaggio di cattedra contestuali
» Trasferimento - Passaggio di Cattedra
» trasferimento e passaggio di cattedra
» Passaggio di cattedra e trasferimento interprovinciale: a quale la precedenza?

Permesso del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: -