Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Il terzo taglio... anno prossimo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Il terzo taglio... anno prossimo   Dom Ott 17, 2010 1:18 pm

Promemoria primo messaggio :

L'anno scorso aprii un topic che parlava del secondo anno di tagli, per conoscerne la consistenza... a questo punto, vi chiedo di discutere di questo ultimo grande anno di tagli che ci attende... avete idea di che numeri si parla?
Nicola
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
gugu



Messaggi : 25591
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Il terzo taglio... anno prossimo   Lun Dic 20, 2010 8:09 pm

titifra ha scritto:


E i 35000 tagli da dove sono usciti?



Io ho riportato solo i tagli ai docenti, i mancanti sono i tagli ATA, l'articolo li ha uniti tutti. :-)
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Il terzo taglio... anno prossimo   Lun Dic 20, 2010 8:16 pm

gugu ha scritto:
titifra ha scritto:


E i 35000 tagli da dove sono usciti?



Io ho riportato solo i tagli ai docenti, i mancanti sono i tagli ATA, l'articolo li ha uniti tutti. :-)
Ok. Grazie mille.
Tornare in alto Andare in basso
circo



Messaggi : 2853
Data d'iscrizione : 21.09.10

MessaggioOggetto: Re: Il terzo taglio... anno prossimo   Lun Dic 20, 2010 8:39 pm

titifra ha scritto:
gugu ha scritto:
circo ha scritto:


La mia domanda è quanti saranno i tagli: 14000 o quasi 20000. I qausi 20000 sono perchè quest'anno sono stati attivati circa 5000 posti in deroga (per lo più sul sostegno)?

Circo



Per i docenti i tagli previsti sono 19.800, così suddivisi (CIRCA, devo ritrovare la tabella):

- 2.800 posti per aumento 0,10% numero studenti

- 2.000 diminuzione corsi serali

- 4.500 specialisti inglese scuola primaria

- 4.000 maestro unico primaria

-1.000 ITP

-5.000 posti alle superiori per passaggio delle quinte a 32 ore e arrivo della riforma nelle seconde classi liceali
E i 35000 tagli da dove sono usciti?

Quindi se ho capito bene:

- 8500 scuola primaria
- 5000 scuola secondaria superiore
- 1000 ITP
- 2000 scuole secondarie (serali)
- 2800 tra tutti ordini e gradi

Giusto!

Ciao Circo
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Il terzo taglio... anno prossimo   Lun Dic 20, 2010 9:37 pm

circo ha scritto:
titifra ha scritto:
gugu ha scritto:
circo ha scritto:


La mia domanda è quanti saranno i tagli: 14000 o quasi 20000. I qausi 20000 sono perchè quest'anno sono stati attivati circa 5000 posti in deroga (per lo più sul sostegno)?

Circo



Per i docenti i tagli previsti sono 19.800, così suddivisi (CIRCA, devo ritrovare la tabella):

- 2.800 posti per aumento 0,10% numero studenti

- 2.000 diminuzione corsi serali

- 4.500 specialisti inglese scuola primaria

- 4.000 maestro unico primaria

-1.000 ITP

-5.000 posti alle superiori per passaggio delle quinte a 32 ore e arrivo della riforma nelle seconde classi liceali
E i 35000 tagli da dove sono usciti?

Quindi se ho capito bene:

- 8500 scuola primaria
- 5000 scuola secondaria superiore
- 1000 ITP
- 2000 scuole secondarie (serali)
- 2800 tra tutti ordini e gradi

Giusto!
Ciao Circo
;-)
Tornare in alto Andare in basso
circo



Messaggi : 2853
Data d'iscrizione : 21.09.10

MessaggioOggetto: Re: Il terzo taglio... anno prossimo   Mar Dic 21, 2010 8:07 am

Ciao,

risparmio stimato (da me) per i tagli di quest'anno poco meno di 1 miliardo di euro. Dove andranno?

Circo
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Il terzo taglio... anno prossimo   Mar Dic 21, 2010 4:19 pm

circo ha scritto:
Ciao,

risparmio stimato (da me) per i tagli di quest'anno poco meno di 1 miliardo di euro. Dove andranno?

Circo
Questi soldi potrebbero servire per la benzina di qualche auto blu...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Il terzo taglio... anno prossimo   Mar Dic 21, 2010 9:06 pm

Facciamo qualche ipotesi, qualche proiezione:
1) 20 mila tagli e 20 mila pensionamenti: la situazione rimane identica a quella di quest'anno giusto?
2) 20 mila tagli e 40 mila pensionamenti: ci sono 20 mila posti in più rispetto a quest'anno?
3) 20 mila tagli e 10 mila pensionamenti: ci sono 10 mila posti in meno?

I miei dati naturalmente sono ipotetici, è solo per capire cosa accadrà; qui ci sono docenti di economia aziendale e matematica, sfruttiamoli :-)
Tornare in alto Andare in basso
circo



Messaggi : 2853
Data d'iscrizione : 21.09.10

MessaggioOggetto: Re: Il terzo taglio... anno prossimo   Mar Dic 21, 2010 9:15 pm

Ciao,

allora su 700000 insegnanti con carriera media di 35 anni ci dovrebbero essere in media 20000 pensionamenti annui.

Più importante sarebbe sapere il contingente diviso per i diversi ordini di scuola così da confrontarli con i tagli presumibili per i singoli ordini

Comunque taglio quasi assente alle secondarie di primo grado.

Ciao Circo
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25591
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Il terzo taglio... anno prossimo   Mar Dic 21, 2010 9:16 pm

Dallolio ha scritto:
Facciamo qualche ipotesi, qualche proiezione:
1) 20 mila tagli e 20 mila pensionamenti: la situazione rimane identica a quella di quest'anno giusto?
2) 20 mila tagli e 40 mila pensionamenti: ci sono 20 mila posti in più rispetto a quest'anno?
3) 20 mila tagli e 10 mila pensionamenti: ci sono 10 mila posti in meno?

I miei dati naturalmente sono ipotetici, è solo per capire cosa accadrà; qui ci sono docenti di economia aziendale e matematica, sfruttiamoli :-)


Nessuna delle 3 ipotesi può far prevedere i posti in più o in meno, se non si vuole ragionare in cifre assolute, cosa del tutto inutile. I cambiamenti dei quadri orari alle superiori porteranno, indipendentemente dal numero dei pensionamenti, ad esuberi in alcune materie e alla creazione di nuovi posti in altre. Ovvio che un alto numero di pensionamenti migliorerebbe la situazione per tutti.
Se stiamo sui numeri dell'anno scorso, e tenendo conto che proprio oggi è stato reso noto che i docenti che hanno i requisiti per andare in pensione sono 47.500, potremmo avere un numero di pensionamenti tra i 25 e i 30.000, un po' più dello scorso anno. Almeno speriamo. :-)
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Il terzo taglio... anno prossimo   Mar Dic 21, 2010 9:23 pm

gugu ha scritto:
Dallolio ha scritto:
Facciamo qualche ipotesi, qualche proiezione:
1) 20 mila tagli e 20 mila pensionamenti: la situazione rimane identica a quella di quest'anno giusto?
2) 20 mila tagli e 40 mila pensionamenti: ci sono 20 mila posti in più rispetto a quest'anno?
3) 20 mila tagli e 10 mila pensionamenti: ci sono 10 mila posti in meno?

I miei dati naturalmente sono ipotetici, è solo per capire cosa accadrà; qui ci sono docenti di economia aziendale e matematica, sfruttiamoli :-)


Nessuna delle 3 ipotesi può far prevedere i posti in più o in meno, se non si vuole ragionare in cifre assolute, cosa del tutto inutile. I cambiamenti dei quadri orari alle superiori porteranno, indipendentemente dal numero dei pensionamenti, ad esuberi in alcune materie e alla creazione di nuovi posti in altre.
Quali?
Ovvio che un alto numero di pensionamenti migliorerebbe la situazione per tutti.
Se stiamo sui numeri dell'anno scorso, e tenendo conto che proprio oggi è stato reso noto che i docenti che hanno i requisiti per andare in pensione sono 47.500, potremmo avere un numero di pensionamenti tra i 25 e i 30.000, un po' più dello scorso anno. Almeno speriamo. :-)
Tornare in alto Andare in basso
circo



Messaggi : 2853
Data d'iscrizione : 21.09.10

MessaggioOggetto: Re: Il terzo taglio... anno prossimo   Mer Dic 22, 2010 8:21 am

Ciao visto l'aumento dei requisiti per il pensionamento a partire dal prossimo anno, amio parere è probabile che molti dei 47500 chiedano il pensionamento (acquisizione del diritto), ma che poi molti rimangano in servizio part-time. C'è anche da dire che un aumento dei pensionamenti in questo anno sarà sconatato con un loro calo per il prossimo appunto per l'innalzamento dei requisiti.

Ciao Circo
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Il terzo taglio... anno prossimo   Mer Dic 22, 2010 4:11 pm

circo ha scritto:
Ciao visto l'aumento dei requisiti per il pensionamento a partire dal prossimo anno, amio parere è probabile che molti dei 47500 chiedano il pensionamento (acquisizione del diritto), ma che poi molti rimangano in servizio part-time. C'è anche da dire che un aumento dei pensionamenti in questo anno sarà sconatato con un loro calo per il prossimo appunto per l'innalzamento dei requisiti.

Ciao Circo
Perchè?
Tornare in alto Andare in basso
circo



Messaggi : 2853
Data d'iscrizione : 21.09.10

MessaggioOggetto: Re: Il terzo taglio... anno prossimo   Mer Dic 22, 2010 5:59 pm

Con il cambio delle regole pensionistiche aumento a 65 per le donne dell'età pensionabile e aumento della quota mi sembra da 96 a 97, alcuni che potrebbero andare in pensione quest'anno vedi donna 60 anni 34 anni di insegnamento non potrebbe più andarci il prossimo anno. Il diritto si fissa solo se si fa richiesta di pensione, altrimenti è perso e si rientra nei nuovi criteri. Nella mia scuola quasi tutti stanno chieendo la pensione ma la metà chiedono di rimanere in servizio part-time, così acquisiscono il diritto e possono continuare a lavorare. occorre distinguere tra pensionamento e cessazione. Altri invece che non ce la fanno più vanno in pensione e cessano dal servizio.

Spero di essere stato chiaro.

Ciao Circo
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25591
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Il terzo taglio... anno prossimo   Mer Dic 22, 2010 8:33 pm

circo ha scritto:
Con il cambio delle regole pensionistiche aumento a 65 per le donne dell'età pensionabile e aumento della quota mi sembra da 96 a 97, alcuni che potrebbero andare in pensione quest'anno vedi donna 60 anni 34 anni di insegnamento non potrebbe più andarci il prossimo anno. Il diritto si fissa solo se si fa richiesta di pensione, altrimenti è perso e si rientra nei nuovi criteri. Nella mia scuola quasi tutti stanno chieendo la pensione ma la metà chiedono di rimanere in servizio part-time, così acquisiscono il diritto e possono continuare a lavorare. occorre distinguere tra pensionamento e cessazione. Altri invece che non ce la fanno più vanno in pensione e cessano dal servizio.

Spero di essere stato chiaro.

Ciao Circo

Ma secondo me è meglio avere un flusso continuo, anche se senza picchi, di pensionamenti piuttosto che avere un blocco "ad imbuto" totale fra 2-3 anni quando tutte le nuove norme saranno in vigore. In ogni caso sappiamo che il 55% dei docenti ha ormai più di 50 anni per cui...
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Il terzo taglio... anno prossimo   Mer Dic 22, 2010 9:46 pm

circo ha scritto:
Con il cambio delle regole pensionistiche aumento a 65 per le donne dell'età pensionabile e aumento della quota mi sembra da 96 a 97, alcuni che potrebbero andare in pensione quest'anno vedi donna 60 anni 34 anni di insegnamento non potrebbe più andarci il prossimo anno. Il diritto si fissa solo se si fa richiesta di pensione, altrimenti è perso e si rientra nei nuovi criteri. Nella mia scuola quasi tutti stanno chieendo la pensione ma la metà chiedono di rimanere in servizio part-time, così acquisiscono il diritto e possono continuare a lavorare. occorre distinguere tra pensionamento e cessazione. Altri invece che non ce la fanno più vanno in pensione e cessano dal servizio.

Spero di essere stato chiaro.

Ciao Circo
Chiarissimo, grazie...
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Il terzo taglio... anno prossimo   Mer Dic 22, 2010 9:47 pm

gugu ha scritto:
circo ha scritto:
Con il cambio delle regole pensionistiche aumento a 65 per le donne dell'età pensionabile e aumento della quota mi sembra da 96 a 97, alcuni che potrebbero andare in pensione quest'anno vedi donna 60 anni 34 anni di insegnamento non potrebbe più andarci il prossimo anno. Il diritto si fissa solo se si fa richiesta di pensione, altrimenti è perso e si rientra nei nuovi criteri. Nella mia scuola quasi tutti stanno chieendo la pensione ma la metà chiedono di rimanere in servizio part-time, così acquisiscono il diritto e possono continuare a lavorare. occorre distinguere tra pensionamento e cessazione. Altri invece che non ce la fanno più vanno in pensione e cessano dal servizio.

Spero di essere stato chiaro.

Ciao Circo

Ma secondo me è meglio avere un flusso continuo, anche se senza picchi, di pensionamenti piuttosto che avere un blocco "ad imbuto" totale fra 2-3 anni quando tutte le nuove norme saranno in vigore. In ogni caso sappiamo che il 55% dei docenti ha ormai più di 50 anni per cui...
Vero...
Tornare in alto Andare in basso
circo



Messaggi : 2853
Data d'iscrizione : 21.09.10

MessaggioOggetto: Re: Il terzo taglio... anno prossimo   Lun Dic 27, 2010 8:36 am

Ciao,

l'anno scorso ho seguito abbastanza le cose però non mi ricordo verso quale data si avrà il nukero effettivo dei pensionamenti e delle cessazioni dal servizio. Non tutti gli USP pubblicano i dati, vero?
Grazie ciao Circo
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25591
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Il terzo taglio... anno prossimo   Lun Dic 27, 2010 8:45 am

circo ha scritto:
Ciao,

l'anno scorso ho seguito abbastanza le cose però non mi ricordo verso quale data si avrà il nukero effettivo dei pensionamenti e delle cessazioni dal servizio. Non tutti gli USP pubblicano i dati, vero?
Grazie ciao Circo


Intorno a fine Marzo dovrebbe essere comunicato il dato definitivo dal Miur (l'anno scorso 23.875 docenti).
Tornare in alto Andare in basso
circo



Messaggi : 2853
Data d'iscrizione : 21.09.10

MessaggioOggetto: Re: Il terzo taglio... anno prossimo   Lun Dic 27, 2010 8:58 am

E i dati separati per provincia e per USP invece sono disponibili o li hanno 'solo' i sindacati?

Il numero dei pensionamenti dello scorso anno sarebbe superiore ai tagli di questo anno anche se di poco.

Circo
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25591
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Il terzo taglio... anno prossimo   Lun Dic 27, 2010 9:01 am

circo ha scritto:
E i dati separati per provincia e per USP invece sono disponibili o li hanno 'solo' i sindacati?

Il numero dei pensionamenti dello scorso anno sarebbe superiore ai tagli di questo anno anche se di poco.

Circo


Qualche USP pubblica le liste, altri (moltissimi) non pubblicano nulla e in quel caso bisogna rivolgersi alle OOSS.
Tornare in alto Andare in basso
circo



Messaggi : 2853
Data d'iscrizione : 21.09.10

MessaggioOggetto: Re: Il terzo taglio... anno prossimo   Mar Gen 18, 2011 8:30 am

Ciao ho visto che su Graduatorie hanno aperto un topic molto simili.
Siccome qui ci sono già una parte di risposte lo riporto in auge.

Circo
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Il terzo taglio... anno prossimo   Mar Gen 18, 2011 12:46 pm

circo ha scritto:
Ciao ho visto che su Graduatorie hanno aperto un topic molto simili.
Siccome qui ci sono già una parte di risposte lo riporto in auge.

Circo
Hai fatto bene... Quello è stato chiuso.
Tornare in alto Andare in basso
ignazio82



Messaggi : 115
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioOggetto: Re: Il terzo taglio... anno prossimo   Dom Gen 23, 2011 11:03 am

Quali saranno le cdc più colpite dal terzo taglio?

Lalla, la cdc A050 subirà ancora dei ridimensionamenti?

I nuovi quadri orario delle superiori in quali classi sono già operativi quest'anno e in quali classi saranno attivati il prossimo?
Tornare in alto Andare in basso
circo



Messaggi : 2853
Data d'iscrizione : 21.09.10

MessaggioOggetto: Re: Il terzo taglio... anno prossimo   Dom Gen 23, 2011 3:09 pm

Ciao,

se guardi a pagina 1 e 2 sono riportati i tagli per grado di scuola.
La secondaria di primo grado non avrà tagli mentre ne avranno molti la primaria e la secondaria di secondo grado.
Tra le secondarie di secondo grado nelle scuole non liceo soffirranno le materie insegnate al quinto anno,mentre soffriranno meno le materie insegnate al biennio, che hanno già subito i tagli lo scorso anno.
Tra i licei soffriranno le materie insegnate al biennio visto che la riforma arriva al secodno anno.
Fare un discorso cdc per cdc alle superiori di secondo grado è molto difficile perché nessuno sa quali corsi e sperimentazioni erano attivati.
Secondo me A050 soffrirà anche quest'anno perché è insegnata in tutti i tecnici e professionali e quindi passibili di taglio.

Ciao Circo
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Il terzo taglio... anno prossimo   Dom Gen 23, 2011 3:26 pm

Diciamo che soffriamo tutti :-(
Tornare in alto Andare in basso
 
Il terzo taglio... anno prossimo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 6Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
 Argomenti simili
-
» tanti auguri di buon anno a tutte
» Il primo dell anno in ps....
» considerazioni di fine anno
» Finalmente ci ho dato un taglio...
» terzo aborto

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: