Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 lezioni private,topic di confronto didattico.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
saphira79



Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 12.03.12

MessaggioOggetto: lezioni private,topic di confronto didattico.   Mer Mar 28, 2012 2:26 pm

salve a tutti,sicuramente molti di voi impartiscono lezioni private a liceali,mi piacerebbe un confronto con voi e sulle problematiche come il rapporto con i genitori,ragazzi pigri.
io insegno lettere e latino.
Tornare in alto Andare in basso
DAIMON



Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 16.10.10

MessaggioOggetto: Re: lezioni private,topic di confronto didattico.   Lun Mag 14, 2012 3:03 pm

Io in questo momento di austerity ho timore a spargere la voce di essere disponibile a dare lezioni private, dato che ho sentito dire che chi le dà a nero e non ha una partita iva può incorrere in una multa di circa mille euro.
Tornare in alto Andare in basso
saphira79



Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 12.03.12

MessaggioOggetto: Re: lezioni private,topic di confronto didattico.   Lun Mag 14, 2012 7:48 pm

puoi essere pagato anche con i voucher per prestazioni occasionali: 10 euro di cui 7,50 di guadagno il resto in tasse. sistema legalissimo.
Tornare in alto Andare in basso
DAIMON



Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 16.10.10

MessaggioOggetto: Re: lezioni private,topic di confronto didattico.   Lun Mag 14, 2012 7:49 pm

Che sono i voucher?
Tornare in alto Andare in basso
joejoe12



Messaggi : 157
Data d'iscrizione : 10.05.12

MessaggioOggetto: Re: lezioni private,topic di confronto didattico.   Lun Mag 14, 2012 7:50 pm

Pagare le tasse?? State scherzando??
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16458
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: lezioni private,topic di confronto didattico.   Lun Mag 14, 2012 7:52 pm

saphira79 ha scritto:
puoi essere pagato anche con i voucher per prestazioni occasionali: 10 euro di cui 7,50 di guadagno il resto in tasse. sistema legalissimo.
Senza contare che si possono rilasciare ricevute per prestazioni occasionali, il cui importo si dichiara in Unico o 730, come reddito da lavoro autonomo esercitato occasionalmente.
Non serve assolutamente la partita Iva.
Tornare in alto Andare in basso
Online
saphira79



Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 12.03.12

MessaggioOggetto: Re: lezioni private,topic di confronto didattico.   Lun Mag 14, 2012 7:55 pm

io li chiamo così,il nome tecnico non lo conosco,informati all'inps o ai caf o anche su internet
http://www.web-magazine.it/2008/11/freelance-fisco-le-prestazioni-occasionali/
ma se con le lezioni private si arriva dalle mie parti attualmente a 3000 euro l'anno è tanto.
Tornare in alto Andare in basso
saphira79



Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 12.03.12

MessaggioOggetto: Re: lezioni private,topic di confronto didattico.   Lun Mag 14, 2012 8:00 pm

dimenticavo il sistema della ricevuta,solitamente è preferito dai genitori,ma vi ripeto,i guadagni sono bassi in sicilia,i genitori, anzi spesso il genitore,preferiscono il figlio rimandato se non bocciato,perchè non può pagargli nemmeno i libri o la gita di un giorno.
non consideriamo quelli che pensano che l'iphone o l'abbigliamento firmato è più importante.
Tornare in alto Andare in basso
Magnetism



Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: lezioni private,topic di confronto didattico.   Lun Mag 14, 2012 10:07 pm

in genere i genitori dei ragazzi cui si danno lezioni private partono con una lunghissima tirata anti-insegnante ufficiale del figlio. Questo è molto divertente per chi ci fa concorrenza senza titolo di studio (studenti universitari che per 15 euro svolgono i compiti del fringuello), ma meno per noi che comunque dobbiamo vedere per l'ennesima volta denigrata la già abbastanza bastonata categoria cui apparteniamo. Sorvolando sul fatto che purtroppo le storie di ingiustizie spesso sono vere (e certi colleghi farebbero bene a lasciare il posto a qualcuno che ha una maggiore voglia di fare dignitosamente il mestiere). Ciò detto coi genitori è sempre meglio offrire si' comprensione ma anche chiarezza. prendiamo qualche soldo ma non è che con la sola imposizione delle mani facciamo promuovere il pupo. Lui deve fare la sua parte.
Sconsigliabilissimo (anzi, credo addirittura illegale) fare lezione ad alunni mandati da colleghi della propria scuola. le voci diventerebbero incontrollabili e si è passibili di denuncia.
Tornare in alto Andare in basso
Magnetism



Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: lezioni private,topic di confronto didattico.   Lun Mag 14, 2012 10:09 pm

a ogni modo, mettiamola cosi': chi vuole parlare dell'argomento, puo' dire, "tanto tempo fa, quando davo ripetizioni sempre rilasciando regolare fattura e pagandoci tutte le tasse sopra..." e dopo questo preambolo ci si può confrontare sui dettagli della didattica
Tornare in alto Andare in basso
saphira79



Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 12.03.12

MessaggioOggetto: Re: lezioni private,topic di confronto didattico.   Mar Mag 15, 2012 5:41 pm

15 euro l'ora un universitario?wow!a catania un universitario chiede 5 euro l'ora.
io chiedevo 8 e con i relativi: è troppo cara lei,grazie lo stesso.
15 euro li prendo io quando faccio il domicilio e al 90% pare caro e o desistono o chiedono solo un'ora e mezza a settimana,in questi casi metto bene in chiaro ancor di più come il miglioramento diventi difficoltoso.
mi sono capitati moltissimi incompresi con il classico collega da strozzare come erano i miei docenti che ti mettavano 5 nella versione di latino con un solo errore non grave.grazie a me si sono salvati dal debito e adesso cambiando docente hanno anche 8-9 di latino.
poi i fannulloni come quella che ho adesso,fortunatamente i genitori sembrano coscienti,ma se le lasciano il debito e poi mi fanno casino e cattiva pubblicità come è già successo,mi scrollerei le spalle e andrei avanti.
ho incontrato soprattutto molti universitari che volevano la materia con la bacchetta magica.pessima razza,bamboccioni allo stato puro.

ma quando avete a che fare con un ragazzino con voglia zero che strategie adottate?
inoltre c'è qualcuno qui che fa doposcuola medie ed elementari?
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: lezioni private,topic di confronto didattico.   Mar Mag 15, 2012 6:03 pm

saphira79 ha scritto:
15 euro l'ora un universitario?wow!a catania un universitario chiede 5 euro l'ora.
io chiedevo 8 e con i relativi: è troppo cara lei,grazie lo stesso.
15 euro li prendo io quando faccio il domicilio e al 90% pare caro e o desistono o chiedono solo un'ora e mezza a settimana,in questi casi metto bene in chiaro ancor di più come il miglioramento diventi difficoltoso.
mi sono capitati moltissimi incompresi con il classico collega da strozzare come erano i miei docenti che ti mettavano 5 nella versione di latino con un solo errore non grave.grazie a me si sono salvati dal debito e adesso cambiando docente hanno anche 8-9 di latino.
poi i fannulloni come quella che ho adesso,fortunatamente i genitori sembrano coscienti,ma se le lasciano il debito e poi mi fanno casino e cattiva pubblicità come è già successo,mi scrollerei le spalle e andrei avanti.
ho incontrato soprattutto molti universitari che volevano la materia con la bacchetta magica.pessima razza,bamboccioni allo stato puro.

ma quando avete a che fare con un ragazzino con voglia zero che strategie adottate?
inoltre c'è qualcuno qui che fa doposcuola medie ed elementari?

Se il ragazzo non ne vuole, si chiamano i genitori, li si informa di come vanno le cose e si dice chiaro e tondo "se non cambia atteggiamento non dò più lezioni, perché sarebbe come rubare soldi". Meglio mettere in chiaro.
Tornare in alto Andare in basso
saphira79



Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 12.03.12

MessaggioOggetto: Re: lezioni private,topic di confronto didattico.   Mar Mag 15, 2012 6:09 pm

fatto mille volte,la loro risposta era insista.
ed io insistevo,visto che le lezioni private sono da 10 anni la mia fondamentale fonte di reddito visto che le paritarie o i centri universitari prima pagavano a singhiozzo,ora non pagano proprio.
ed infatti faccio solo questo da 3 anni.
quindi io avvisavo,10,20,1000 volte ma alla fine gli stessi colleghi dicevano alla madre è suo figlio che non ne vuol sapere.
ho notato che i fannulloni hanno colleghi dal cuore d'oro,i bravi dei grandi ba...cattivoni
un esempio:alcuni ragazzi a cui la docente ha lasciato il latino con 5,85 e la media del 7 in tutte le altre materie.poi all'esame a settembre prendono 8,un ragazzo prese pure 9.
a me successe in greco...
Tornare in alto Andare in basso
Magnetism



Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: lezioni private,topic di confronto didattico.   Mer Mag 16, 2012 10:20 pm

guarda che una baby sitter a roma prende 7 euro l'ora e cosi' pure le colf che puliscono casa. fare lezione a liceali, di greco e latino, per 5 euro... mi sembra un po' pochino! alza la testa, sei pur sempre laureata!
Tornare in alto Andare in basso
saphira79



Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 12.03.12

MessaggioOggetto: Re: lezioni private,topic di confronto didattico.   Gio Mag 17, 2012 7:49 am

infatti io prendo 10 euro l'ora e quest'anno ho solo 2 studentesse,ma molti colleghi e tutti gli universitari scendono a 5 euro se non addirittura 100 euro al mese.
purtroppo colf,baby sitter e docenti qui sono tutti la stessa cosa,comanda il problema della gara a chi si fa pagare meno pur di lavorare.
io sono disoccupata proprio perchè qualunque lavoro io abbia cercato mi pagavano in nero 300 euro full time e le paritarie pagano solo se sei un parente.
Tornare in alto Andare in basso
Atene



Messaggi : 2436
Data d'iscrizione : 30.12.11

MessaggioOggetto: Re: lezioni private,topic di confronto didattico.   Gio Mag 17, 2012 8:06 am

Emilia Romagna: latino e greco in provincia 23-25 euro, in città 40-50 (anche oltre i docenti univ.). Lingue straniere e italiano: 18-20 euro in prov., 35-40 in città.
Ma l'argomento del topic non era di tipo didattico? Se uno studente che va a ripetizione non ne ha voglia, o peggio finge di andare e poi disdice all'ultimo, occorre essere sinceri con i genitori e dirlo. D'altra parte è un rapporto personale che si basa sull'onestà: il ragazzo deve dire a chi è lì per aiutarlo quali sono i suoi problemi (studio teorico, applicazione... etc) e l'insegnante cercherà le strategie migliori per ovviare. E i genitori sempre coinvolti, nel bene e nel male!
Tornare in alto Andare in basso
saphira79



Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 12.03.12

MessaggioOggetto: Re: lezioni private,topic di confronto didattico.   Gio Mag 17, 2012 9:23 am

il problema è che sotto gli occhi del genitore avviene questo,ma loro insistono.
tu provi con le buone,le cattive,ma noti che c'è compito ad esempio e non te lo dicono.poi viene il genitore a protestare e tu dici suo figlio non mi ha detto nulla,risposta del genitore si può informare lei con i suoi colleghi?
io sono in passato scesa a molti compromessi quando ti ritrovi senza lavorare per anni interi,adesso parlo chiaro e lineare come ho sempre fatto,però quando mi chiedono extra voglio soldi extra.
non me li danno?benissimo,responsabilizzino i figli.
delle due ragazzine che ho,una è palese che ascoltandomi ha recuperato,l'ultimo compito di latino ha preso 7 e all'orale 7 e 1/2;l'altra perde tempo,si alza,la riprovero,se spiego pensa ad altro,le interessa solo finire la quantità, ammetto esagerata, di compiti assegnati.
inoltre la vedo solo 3 ore a settimana,la famiglia deve risparmiare.
la collega ha detto alla famiglia che ha visto il miglioramento,che i quaderni sono ordinati e le frasi sono sempre fatte tutte,il problema è la sua immaturità.
ha quasi 16 anni ma ne dimostra 13.
se non le lasciano la materia è perchè,essendo adottata,va dalla psicologa,ma secondo me avrà si i suoi problemi,ma ci marcia parecchio.
se fosse per lei starebbe al pc tutto il giorno a leggere fan fiction,non le interessa altro.nemmeno i ragazzi o le amiche.
Tornare in alto Andare in basso
saphira79



Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 12.03.12

MessaggioOggetto: Re: lezioni private,topic di confronto didattico.   Dom Mag 20, 2012 9:00 am

un quesito didattico,perchè forse io sono troppo all'antica e quest'aspetto vizia il mio giudizio:secondo voi un 15enne che da solo non studia,se non ha un adulto che lo tiene lontano dal pc,può in due mesi preparare i programmi del IV e del V ginnasio di latino e greco per passare al I liceo,proveniente dallo scientifico sperimentale(quello senza latino e con 3 lingue straniere)?il vostro parere sarà prezioso.
grazie per il confronto.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25634
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: lezioni private,topic di confronto didattico.   Dom Mag 20, 2012 9:03 am

saphira79 ha scritto:
un quesito didattico,perchè forse io sono troppo all'antica e quest'aspetto vizia il mio giudizio:secondo voi un 15enne che da solo non studia,se non ha un adulto che lo tiene lontano dal pc,può in due mesi preparare i programmi del IV e del V ginnasio di latino e greco per passare al I liceo,proveniente dallo scientifico sperimentale(quello senza latino e con 3 lingue straniere)?il vostro parere sarà prezioso.
grazie per il confronto.


Direi proprio di no, anche se lo scientifico che tu descrivi sembra un linguistico, unico liceo attuale con 3 lingue. Lo scientifico scienze applicate prevede solo l'inglese senza latino.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47841
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: lezioni private,topic di confronto didattico.   Dom Mag 20, 2012 1:47 pm

Ovviamente no, ma i miracoli nella scuola italiana a volte succedono... (purtroppo).
Tornare in alto Andare in basso
Online
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16458
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: lezioni private,topic di confronto didattico.   Dom Mag 20, 2012 6:42 pm

saphira79 ha scritto:
un quesito didattico,perchè forse io sono troppo all'antica e quest'aspetto vizia il mio giudizio:secondo voi un 15enne che da solo non studia,se non ha un adulto che lo tiene lontano dal pc,può in due mesi preparare i programmi del IV e del V ginnasio di latino e greco per passare al I liceo,proveniente dallo scientifico sperimentale(quello senza latino e con 3 lingue straniere)?il vostro parere sarà prezioso.
grazie per il confronto.
Uno studente che ha bisogno di essere marcato stretto pensa di avere maggiori possibilità di successo in un liceo classico? :-O
Quanto ai due mesi per il programma di latino e greco del biennio, non basterebbero nemmeno al più motivato del mondo!
Tornare in alto Andare in basso
Online
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: lezioni private,topic di confronto didattico.   Dom Mag 20, 2012 6:47 pm

saphira79 ha scritto:
un quesito didattico,perchè forse io sono troppo all'antica e quest'aspetto vizia il mio giudizio:secondo voi un 15enne che da solo non studia,se non ha un adulto che lo tiene lontano dal pc,può in due mesi preparare i programmi del IV e del V ginnasio di latino e greco per passare al I liceo,proveniente dallo scientifico sperimentale(quello senza latino e con 3 lingue straniere)?il vostro parere sarà prezioso.
grazie per il confronto.

Ma se questi ragazzi non hanno voglia di studiare, perché i genitori insistono a farli andare nei licei? Non è meglio un bel professionale o alberghiero, a seconda dei talenti dell'alunno/a? Che tra l'altro portano a lavori pagati spesso meglio di quelli di molti laureati.

La rovina di molti ragazzi sono i genitori, c'è poco da fare ...
Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: lezioni private,topic di confronto didattico.   Dom Mag 20, 2012 7:10 pm

Ma in tal caso, che c'entrerebbero i professionali? Se ci si va esplicitamente con l'intento consapevole di non fare un cavolo, anche al professionale ti bocciano eh! Anzi, ai professionali (e in buona parte dei tecnici) si boccia molto di più che ai licei... proprio perché la percentuale di quelli che si iscrivono apposta pensando di non fare nulla è altissima!

L
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: lezioni private,topic di confronto didattico.   Dom Mag 20, 2012 7:33 pm

paniscus ha scritto:
Ma in tal caso, che c'entrerebbero i professionali? Se ci si va esplicitamente con l'intento consapevole di non fare un cavolo, anche al professionale ti bocciano eh! Anzi, ai professionali (e in buona parte dei tecnici) si boccia molto di più che ai licei... proprio perché la percentuale di quelli che si iscrivono apposta pensando di non fare nulla è altissima!

L

Visto che l'alunno non sembra interessato allo "studio", forse ha interesse per attività più pratiche e forse al pensiero che deve studiare solo per altri 5 anni e poi può andare a lavorare ci mette un po' più di impegno.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: lezioni private,topic di confronto didattico.   Dom Mag 20, 2012 10:04 pm

Scusami, ma secondo me sbagli, perché sei troppo ottimista.

Mediamente, l'adolescente non ha una visione del futuro a lunga scadenza, e ragiona in termini molto immediati. Per cui, non è certo la prospettiva di "che cosa potrò fare tra 5 anni" che fa una grande differenza nella sua testa. Da quel punto di vista, sulla scelta iniziale del tipo di scuola, influisce molto di più la mentalità della famiglia e il suo livello culturale di partenza (ossia, esistono famiglie che incoraggiano fortemente a fare il liceo, e famiglie che incoraggiano fortemente a fare il tecnico o il professionale, indipendentemente dalle vere attitudini dei figli, o da che cosa vorranno fare dopo).

Ma in quei casi in cui invece il ragazzo ragiona in termini di puro e semplice tornaconto immediato, allora non ha nessun interesse a passare a un professionale, dove la fatica immediata è addirittura maggiore, dato che le materie sono molte di più, e le ore di lezione sono molte di più! Io non ho esperienza diretta dei professionali, ma sono stata molti anni in un tecnico agrario, dove negli anni di triennio superiore ci sono anche 13 o 14 materie, ognuna con tutte le sue verifiche formali, e molte delle quali con attività di laboratorio durissime e senza sconti!

Uno abituato a un liceo, dove ci sono sette o otto materie in tutto e non si esce mai più tardi delle 13, SE appartiene alla categoria di quelli che vogliono faticare il meno possibile... che interesse avrebbe a infognarsi in una situazione in cui l'impegno materiale è molto più serrato, e in cui ci si fanno molti meno scrupoli a bocciare a tappeto?

Non confondiamo il livello richiesto di "astrazione intellettuale" (che sicuramente è più alto in un liceo), con quello di "pura e semplice fatica" (che in un istituto tecnico o professionale prevale eccome)!

Lisa
Tornare in alto Andare in basso
 
lezioni private,topic di confronto didattico.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» chiese private, una prova di come la religione sia commerciale
» + Modalità di erogazione delle prestazioni di pma nelle varie Regioni italiane (numero tentativi in convenzione, accesso a strutture private convenzionate, ticket, eccetera eccetera)
» CONFRONTO SU TERAPIA PROGESTERONE: QUALCUNA HA FATTO 400MG DI PROGEFIK AL DI' + 2 DUFASTON + 1 LENTOGEST OGNI 3 GIORNI?
» [articolo] Lezione di sesso troppo esplicita
» Vi segnalo questo interessante articolo sulla salute delle donne (aborto, legge 40 e chi più ne ha più ne metta)

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: