Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Presenza di genitore in classe.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
giobbe



Messaggi : 3572
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Presenza di genitore in classe.   Gio Apr 19, 2012 1:07 pm

Mia madre, insegnante elementare, su invito verbale da parte del Dirigente scolastico, si ritrova in classe una genitrice di un alunno con problemi caratteriali. Questa mamma è presente in classe per l'intera giornata e tutti i santissimi gironi. E' vero che la scuola sta cambiando velocemente, ma in peggio. Praticamente le famiglie stanno avendo sempre più potere fino ad arrivare a stare in classe (la privacy tutela tutti escluso gli insegnanti?) e condizionando il merito ed il metodo degli insegnanti. Forse è appena il caso che la classe docente ritrovi un po' di dignità......
Domando:
1. E' ammessa la presenza in classe del genitore durante le lezioni?
2. In caso di risposta affermativa, il Dirigente scolastico deve comunicare per iscritto tale provvedimento al docente che si vede (d'ufficio) il genitore in classe?
Alla fine questo genitore potrà dire a tutti quello che succede in classe.
Ecco perché la dignità degli insegnanti è ormai arrivata sotto i piedi!
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Presenza di genitore in classe.   Gio Apr 19, 2012 6:11 pm

innanzitutto il provvedimento del dirigente deve essere notificato per iscritto a tutto il consiglio di classe.

non ci dici l'antefatto di tale situazione, per cui è difficile dire se è corretto che un genitore sia in classe. stiamo parlando di alunni di quale età?

quali altre iniziative sono state intraprese dal consiglio di classe?
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3572
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: Presenza di genitore in classe.   Dom Apr 22, 2012 6:07 pm

Grazie per la risposta.
Si tratta di una seconda elementare (Consiglio di classe costituito da 5 insegnanti). C'è un alunno che fin dall'inizio dell'anno scolastico non vuole venire a scuola adducendo le scuse do ogni tipo, fino ad accusare qualche insegnante per maltrattamenti occasionali (ovviamente è falso.....ma di questi tempi.....). A scuola, fin dal primo giorno, viene accompagnato dalla madre, che difficilmente riesce a lasciarlo a scuola da solo. Prima, in assenza della madre, ed ora anche in sua presenza, non fa nulla in classe se non dare fastidio a tutti e fare querelle con la madre, che lo asseconda in tutto.......(forse sta proprio qui il disagio del bambino). I genitori del bambino, a loro volta, vanno presi con le molle e con una certa diffidenza perché, come il loro figliuolo, sono capaci di inventarsi qualcosa.....
Già da tempo c'è un documento scritto da parte del Consiglio di classe, indirizzato al Dirigente, dove si descrive lo stato dell'alunno. Di riscontro scritto, da parte della Dirigenza, non c'è nulla.
Fino ad arrivare a qualche mese fa quando il Dirigente ha invitato VERBALMENTE gli insegnanti a tenersi anche la mamma dell'alunno in classe.
Ora in classe tutto si svolge come prima e peggio di prima: l'alunno lo stesso non fa nulla, battibecca con la mamma, squilli di cellulare, alunni che ridono e si distraggono in continuazione, insegnanti ridotti alla disperazione.
Il Dirigente ha detto (sempre verbalmente!) che la genitrice può stare in classe. Ma se succede qualcosa, senza nessun ordine scritto agli insegnanti, potrebbe incominciare il classico scarabarile tipico delle nostre parti.
Questi insegnanti come si devono comportare per autotutelarsi?
Tornare in alto Andare in basso
draghetto



Messaggi : 633
Data d'iscrizione : 06.05.11

MessaggioOggetto: Re: Presenza di genitore in classe.   Dom Apr 22, 2012 6:50 pm

Se fossi il genitore di uno dei compagni di questo bambino ritirerei mio figlio da questa scuola e lo iscriverei in un'altra. Viene negato il diritto allo studio agli altri bambini perchè le lezioni non si svolgono in un clima sereno. Ma questa Sig.ra non potrebbe almeno spegnere il cellulare come siamo tenuti a farlo noi?
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4283
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: Presenza di genitore in classe.   Dom Apr 22, 2012 7:09 pm

avvertite della situazione il rappresentante dei genitori. voi siete tutori dei minori della classe.come puo' una persona, ancorche' genitore, stare in presenza di altri minori? a quale titolo? e se tutti i genitori si comportassero in questo modo?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Paolo1974
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 6573
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Presenza di genitore in classe.   Dom Apr 22, 2012 7:26 pm

Mi spiace dirlo ma il dirigente ha agito in modo molto superficiale e avventato, e oltretutto sta attuando delle procedure che a mio avviso non sono legittime. Dalla disposizione solo verbale alla presenza del genitore in classe. Senza parlare del fatto che è una decisione unilaterale, senza averne prima parlato con il consiglio.

Si è messo in una situazione molto delicata.
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3572
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: Presenza di genitore in classe.   Lun Apr 23, 2012 2:01 pm

Paolo1974 ha scritto:
Mi spiace dirlo ma il dirigente ha agito in modo molto superficiale e avventato, e oltretutto sta attuando delle procedure che a mio avviso non sono legittime. Dalla disposizione solo verbale alla presenza del genitore in classe. Senza parlare del fatto che è una decisione unilaterale, senza averne prima parlato con il consiglio.

Si è messo in una situazione molto delicata.

Condivido in pieno. Purtroppo in molte scuole, forse in troppe, si è perso il senso della ragione e della legalità (paradossalmente poi si fanno riunioni sulla legalità a scuola.....). Oggi gli insegnanti, e ancor più i Dirigenti, si preoccupano SOLO di non perdere l'utenza o di andare davanti al giudice. In un certo senso li comprendo pure visto che ci sono giudici che emettono delle sentenze a dir poco sconcertanti....Tutto ciò, però, va scivolare sempre più in basso la reputazione della scuola in generale e la dignità degli insegnanti in particolare. Sono cose seriee fondamentali di cui la scuola si deve NECESSARIAMENTE riappropriare.
Io ritengo che la presenza del genitore in classe è un fatto eccezionale che può essere autorizzato SOLO dopo aver esperito tutta una procedura certificata passo dopo passo e con una deliberazione scritta del collegio dei docenti ed un ordine di servizio scritto del Dirigente. Ma nella scuola pare che tutti hanno paura di mettere nero su bianco quando è proprio iil nero sul bianco, se fatto bene, che rende legale il tutto.
Grazie Paolo1974, come sempre puntuale e illuminante.
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Presenza di genitore in classe.   Lun Apr 23, 2012 5:00 pm

il consiglio più semplice che possiamo darti è quello di richiedere la convocazione di un consiglio di classe in cui si discuta dell'argomento. da quella riunione un verbale scritto deve venir fuori
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3572
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: Presenza di genitore in classe.   Mar Apr 24, 2012 3:45 pm

Ho fatto un giro di telefonate a varie sedi provinciali sindacali. Tutti sono stati dello stesso avviso: la presenza del genitore in classe non è ammessa se non è debitamente motivata ed autorizzata per iscritto dagli organi superiori.
Solo un avvocato di un sindacato di una sede regionale (che mi è stato gentilmente passato in linea) mi ha detto che il genitore può stare in classe per il semplice fatto che le lezioni sono PUBBLICHE.
Sono trasecolato, dopo una vita passata nella scuola, è la prima volta che sento un fatto del genere. Se così fosse domani mattina vado nella prima scuola che incontro, assieme a un gruppo di pensionati, e mi infilo nella prima classe che mi capita.
Ecco perché in Italia non funziona più nulla.......si è perso il senso del diritto e del dovere!
Tornare in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 6573
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Presenza di genitore in classe.   Mar Apr 24, 2012 3:52 pm

giobbe ha scritto:
Ho fatto un giro di telefonate a varie sedi provinciali sindacali. Tutti sono stati dello stesso avviso: la presenza del genitore in classe non è ammessa se non è debitamente motivata ed autorizzata per iscritto dagli organi superiori.
Solo un avvocato di un sindacato di una sede regionale (che mi è stato gentilmente passato in linea) mi ha detto che il genitore può stare in classe per il semplice fatto che le lezioni sono PUBBLICHE.

Passamelo...."non è che per puro caso si confonde con gli esami?"....e dai!

Sono trasecolato, dopo una vita passata nella scuola, è la prima volta che sento un fatto del genere. Se così fosse domani mattina vado nella prima scuola che incontro, assieme a un gruppo di pensionati, e mi infilo nella prima classe che mi capita.
Ecco perché in Italia non funziona più nulla.......si è perso il senso del diritto e del dovere!
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3572
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: Presenza di genitore in classe.   Mar Apr 24, 2012 8:39 pm

Paolo1974 ha scritto:
giobbe ha scritto:
Ho fatto un giro di telefonate a varie sedi provinciali sindacali. Tutti sono stati dello stesso avviso: la presenza del genitore in classe non è ammessa se non è debitamente motivata ed autorizzata per iscritto dagli organi superiori.
Solo un avvocato di un sindacato di una sede regionale (che mi è stato gentilmente passato in linea) mi ha detto che il genitore può stare in classe per il semplice fatto che le lezioni sono PUBBLICHE.

Passamelo...."non è che per puro caso si confonde con gli esami?"....e dai!

Sono trasecolato, dopo una vita passata nella scuola, è la prima volta che sento un fatto del genere. Se così fosse domani mattina vado nella prima scuola che incontro, assieme a un gruppo di pensionati, e mi infilo nella prima classe che mi capita.
Ecco perché in Italia non funziona più nulla.......si è perso il senso del diritto e del dovere!

Spero proprio di si. Tuttavia sono stato chiaro nell'esporre il caso, tant'é che mi ha risposto: "Le lezioni sono pubbliche, non lo sa?". Per educazione non ho replicato. Però, se questi sono gli avvocati.......Forse è stato sempre promosso perché, come leggo da qualche altra parte su questo forum, bocciare non è intelligente......Poi abbiamo questi avvocati e se la prendono con la scuola e con gli insegnanti che non sanno insegnare.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47824
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Presenza di genitore in classe.   Mar Apr 24, 2012 8:43 pm

Non posso che condividere pienamente in particolare l'ultimo post.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 6573
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Presenza di genitore in classe.   Mar Apr 24, 2012 8:48 pm

giobbe ha scritto:
Paolo1974 ha scritto:
giobbe ha scritto:
Ho fatto un giro di telefonate a varie sedi provinciali sindacali. Tutti sono stati dello stesso avviso: la presenza del genitore in classe non è ammessa se non è debitamente motivata ed autorizzata per iscritto dagli organi superiori.
Solo un avvocato di un sindacato di una sede regionale (che mi è stato gentilmente passato in linea) mi ha detto che il genitore può stare in classe per il semplice fatto che le lezioni sono PUBBLICHE.

Passamelo...."non è che per puro caso si confonde con gli esami?"....e dai!

Sono trasecolato, dopo una vita passata nella scuola, è la prima volta che sento un fatto del genere. Se così fosse domani mattina vado nella prima scuola che incontro, assieme a un gruppo di pensionati, e mi infilo nella prima classe che mi capita.
Ecco perché in Italia non funziona più nulla.......si è perso il senso del diritto e del dovere!

Spero proprio di si. Tuttavia sono stato chiaro nell'esporre il caso, tant'é che mi ha risposto: "Le lezioni sono pubbliche, non lo sa?". Per educazione non ho replicato. Però, se questi sono gli avvocati.......Forse è stato sempre promosso perché, come leggo da qualche altra parte su questo forum, bocciare non è intelligente......Poi abbiamo questi avvocati e se la prendono con la scuola e con gli insegnanti che non sanno insegnare.

Mi preme chiarire un altro punto, che sta monte: non solo non si può assistere alle lezioni ma non si potrebbe neanche entrare nella scuola, a meno che non c'è un motivo di interesse diretto e secondo degli orari stabiliti (la segreteria riceve...il ds riceve...). Anche un genitore, se non ha particolari esigenze o motivi, non potrebbe entrare a scuola.

Quindi quel termine "pubblico" va ridimensionato anche in questo che ho appena descritto.
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Presenza di genitore in classe.   Gio Apr 26, 2012 10:16 am

aggiungo a quanto detto da paolo74 che è vero che si può assistere alle lezioni da uditore, e dunque potrebbe starci anche la presenza del genitore in classe, ma anche tale circostanza va regolamentata

diversa invece la situazione nelle università, laddove la frequenza non è obbligatoria.

per essere ammessi come uditori è necessario pagare l'assicurazione

ti linko un regolamento

http://www.iskandinsky.gov.it/public/files/regolamento_uditori.pdf
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3572
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: Presenza di genitore in classe.   Gio Apr 26, 2012 1:10 pm

lallaorizzonte ha scritto:
aggiungo a quanto detto da paolo74 che è vero che si può assistere alle lezioni da uditore, e dunque potrebbe starci anche la presenza del genitore in classe, ma anche tale circostanza va regolamentata

diversa invece la situazione nelle università, laddove la frequenza non è obbligatoria.

per essere ammessi come uditori è necessario pagare l'assicurazione

ti linko un regolamento

http://www.iskandinsky.gov.it/public/files/regolamento_uditori.pdf

Grazie Lalla. Si tratta di una Proposta dei DS Gullo-Merlo del 27 ott. 10, che non so se sia stata tramutata in legge o normativa attiva. Tuttavia non mi pare che sia attinente al caso in esame. Qua si tratta di una madre appiccicata come la carta moschicida a suo figlio. Non c'è nessuna deliberazione scritta da parte di nessun organismo scolastico (della scuola in oggetto) che preveda la presenza della madre in classe.
Tornare in alto Andare in basso
faniarte



Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 31.03.13

MessaggioOggetto: Re: Presenza di genitore in classe.   Lun Giu 10, 2013 11:29 am

Salve a tutti,vorrei ,se possibile alcune delucidazioni in merito alla presenza occasionale(per un unica volta e per mezz'ora) di un genitore in una classe prima media durante il mio laboratorio di arte.Avendo accompagnato il figlio mi ha chiesto se poteva rimanere un po per osservare le attività laboratoriali che la classe stava eseguendo,rimanendo seduta vicino alla porta aperta del laboratorio senza dire e fare nulla...e così è stato senza nessun problema ...
ma la preside venendo a sapere dell'episodio mi proibiva categoricamente di farlo mai più perchè lei stessa si esponeva troppo ad eventuali problematiche legali....
insomma non si poteva fare ?
Grazie a tutti per le risposta .....inutile dire che ci sono rimasta molto male perchè francamente...per la mia materia almeno, amo molto l'atmosfera di libertà che si respira durante queste attività e mi era sembrato così naturale coinvolgere questo genitore.....
ma?


Ultima modifica di faniarte il Lun Giu 10, 2013 1:55 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: Presenza di genitore in classe.   Lun Giu 10, 2013 11:44 am

Avessi dovuto immaginare che stessimo alla frutta fino a questo punto, sarei rimasta per tutta la mia vita lavorativa a insegnare all'istituto agrario, almeno lì la frutta c'è davvero.
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4283
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: Presenza di genitore in classe.   Lun Giu 10, 2013 3:06 pm

io inviterei i genitori che dico io nella mia classe...
Tornare in alto Andare in basso
Online
choir



Messaggi : 144
Data d'iscrizione : 22.01.11

MessaggioOggetto: Re: Presenza di genitore in classe.   Lun Giu 10, 2013 4:09 pm

Nella mia scuola si è arrivati ad attaccare i docenti che avevano consentito ai genitori, nel limite dei posti disponibili sul pullman, di partecipare al viaggio d'istruzione. Qualche collega vi ha ravvisato una violazione della privacy (sic!) come se i musei, gli autogrill, le strade e le piazze (temporanei luoghi di attività didattica) fossero chiusi al pubblico!
Ben diverso è l'accesso alle aule durante le normali ore di lezione: lì sì che ci vuole una valida motivazione per ospitare qualcuno ( se tutto è secondo regolamento d'istituto, la nostra assicurazione copre pure i genitori).
Una domanda per l'avvocato che crede che una scuola pubblica è aperta a chiunque: vale pure per gli ospedali? Non credo che gli/le farebbe piacere che qualcuno potesse entrare ed uscire dalle corsie a suo piacimento.
Tornare in alto Andare in basso
 
Presenza di genitore in classe.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» La mia presenza discontinua...
» eterologa in presenza di cisti ovariche
» Embrioni classe b
» Su facebook foto scattate in classe
» Elezione rappresentante di classe

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: