Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 chi adotta cosa??

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
cecyl79



Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 07.09.10

MessaggioOggetto: chi adotta cosa??   Dom Apr 22, 2012 4:03 pm

Salve a tutti,
ho le idee un po' confuse...insegno in un liceo linguistico e ho letto su una circolare che il secondo anno sceglie i libri per il primo anno, mentre il quinto li sceglie per il terzo...vi risulta?
Cioè, io che insegno Italiano in un secondo, devo scegliere i testi per il primo dell'anno prossimo?
E un'altra domanda: insegno Italiano anche in un terzo anno, la classe ha in adozione un testo in formato misto, ma nel dipartimento di qualche giorno fa si è votato a favore di un testo diverso. Ora, io devo cambiare testo, adottando questa nuova scelta o devo mantenere il testo che la classe ha usato in terzo, ovviamente con il secondo volume, anche per l'anno prossimo?

Grazie a chi vorrà rispondermi!
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: chi adotta cosa??   Dom Apr 22, 2012 4:11 pm

cecyl79 ha scritto:
Salve a tutti,
ho le idee un po' confuse...insegno in un liceo linguistico e ho letto su una circolare che il secondo anno sceglie i libri per il primo anno, mentre il quinto li sceglie per il terzo...vi risulta?
Sono decisioni che vengono prese dalle singole scuole. E' legittimo questo, così come che ogni consiglio di classe scelga per la stessa classe dell'anno successivo (la seconda per la nuova seconda e così via).
Tornare in alto Andare in basso
Disillusa



Messaggi : 7470
Data d'iscrizione : 01.05.11

MessaggioOggetto: Re: chi adotta cosa??   Dom Apr 22, 2012 5:14 pm

nella mia scuola a breve decideremo se cambiare i libri o meno. Da noi l'adozione di nuovi testi avviene in riferimento alla stessa classe ma dell'anno successivo (quindi in terza stabiliamo che libro avrà la terza dell'anno prossimo) e la decisione viene presa in sede di dipartimento (nel mio caso il dipartimento di lingue straniere). Dobbiamo però adottare obbligatoriamente le versioni multimediali dei libri di testo e non più soltanto quelle cartacee. Se sei insegnante a t.d. attieniti alla decisione degli insegnanti di ruolo della tua stessa cdc.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: chi adotta cosa??   Dom Apr 22, 2012 5:50 pm

Dec ha scritto:
cecyl79 ha scritto:
Salve a tutti,
ho le idee un po' confuse...insegno in un liceo linguistico e ho letto su una circolare che il secondo anno sceglie i libri per il primo anno, mentre il quinto li sceglie per il terzo...vi risulta?
Sono decisioni che vengono prese dalle singole scuole. E' legittimo questo, così come che ogni consiglio di classe scelga per la stessa classe dell'anno successivo (la seconda per la nuova seconda e così via).

Non ci metto la mano sul fuoco, ma mi risulta che la norma dice che ogni consiglio di classe sceglie i libri per la stessa classe (non gli stessi studenti!) dell'anno successivo.

Esempio: la II A sceglie i libri di testo della II A dell'anno prossimo. Non mi risulta che formalmente vi siano altre possibilità.

Il motivo credo sia questo: la scelta è fatta sula base dei risultati ottenuti nell'anno in corso con il libro in adozione.

Naturalmente, o ci si mette d'accordo tra colleghi se cambiano i docenti (ma questo ormai succede ogni anno, vuoi per le 18 ore, vuoi per lo scorrimento della riforma che costringe a ricominciare da capo con le cattedre ogni anno) oppure si sceglie l'adozione da parte del dipartimento dello stesso testo per tutte le classi.
Tornare in alto Andare in basso
Online
clarissa



Messaggi : 769
Data d'iscrizione : 23.10.09

MessaggioOggetto: Re: chi adotta cosa??   Dom Apr 22, 2012 10:29 pm

Chiedo un vostro parere.
Mi è capitato di lavorare in scuole in cui l'adozione è avvenuta a livello di dipartimento, decidendo tutti insieme, e altre in cui ho adottato personalmente.
Quest'anno (ho una prima) dovrò adottare un nuovo testo di italiano per la prima dell'anno prossimo, visto che quello che abbiamo (peraltro bruttissimo, mai visto un obbrobrio simile) è andato per fortuna fuori produzione.
Mi sono informata e in questa scuola ogni docente fa la sua personale adozione. Ho chiesto se si sapesse già chi poteva prendere la prima dell'anno prossimo per farmi dare eventualmente delle indicazioni e mi è stato risposto che gli insegnanti non sono ancora stati assegnati alle classi.
Giorni fa una collega mi ha comunicato informalmente (e neanche troppo gentilmente) il libro che "dovrei" adottare. E io mi chiedo: ma allora che senso hanno avuto tutti gli incontri con i rappresentanti, tutte queste spedizioni di libri, il tempo passato a valutare tutte le proposte, a cercare codici, prezzi, se poi arriva l'anziano che "suggerisce" la tua scelta?
Capisco che sono una supplente, ma in servizio dal periodo successivo a Natale fino alla fine. E perché non deve essere possibile che anche la supplente lasci la sua impronta, fosse anche nella scelta di adozione di un testo?
Che ne pensate? Se a me un testo non piace devo cmq adottarlo perché così mi è stato detto da un'altra? Non sono io quella che firma la relazione per l'adozione? Mi piacerebbe anche che quella firma non fosse solo di facciata. Se sbaglio ditemelo.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: chi adotta cosa??   Dom Apr 22, 2012 10:51 pm

clarissa ha scritto:
Chiedo un vostro parere.
Mi è capitato di lavorare in scuole in cui l'adozione è avvenuta a livello di dipartimento, decidendo tutti insieme, e altre in cui ho adottato personalmente.
Quest'anno (ho una prima) dovrò adottare un nuovo testo di italiano per la prima dell'anno prossimo, visto che quello che abbiamo (peraltro bruttissimo, mai visto un obbrobrio simile) è andato per fortuna fuori produzione.
Mi sono informata e in questa scuola ogni docente fa la sua personale adozione. Ho chiesto se si sapesse già chi poteva prendere la prima dell'anno prossimo per farmi dare eventualmente delle indicazioni e mi è stato risposto che gli insegnanti non sono ancora stati assegnati alle classi.
Giorni fa una collega mi ha comunicato informalmente (e neanche troppo gentilmente) il libro che "dovrei" adottare. E io mi chiedo: ma allora che senso hanno avuto tutti gli incontri con i rappresentanti, tutte queste spedizioni di libri, il tempo passato a valutare tutte le proposte, a cercare codici, prezzi, se poi arriva l'anziano che "suggerisce" la tua scelta?
Capisco che sono una supplente, ma in servizio dal periodo successivo a Natale fino alla fine. E perché non deve essere possibile che anche la supplente lasci la sua impronta, fosse anche nella scelta di adozione di un testo?
Che ne pensate? Se a me un testo non piace devo cmq adottarlo perché così mi è stato detto da un'altra? Non sono io quella che firma la relazione per l'adozione? Mi piacerebbe anche che quella firma non fosse solo di facciata. Se sbaglio ditemelo.

Le classi vengono assegnate dal dirigente a inizio anno scolastico, quindi è naturale che ancora non si sappia chi ti sostituirà.

Se nella scuola dove sei ognuno fa per sè, prova a sondare il/la dirigente.

Se la collega che ti ha "consigliato" è presumibilmente colei che ti sostituirà (qui il/la dirigente può forse dare informazioni), accontentala se il libro non è proprio un disastro, eventualmente facendole presente che un po' di gentilezza tra colleghi non guasta. E forse non è male parlare anche con gli altri colleghi che potrebbero sostituirti l'anno prossimo.

Nella mia scuola il dirigente preme per un unico testo per ogni disciplina. Non era la soluzione che preferivo, ma ora che cambiamo classi di anno in anno la trovo una necessità. Questo comporta una o più riunioni di dipartimento e qualche contrapposizione, ma con buon senso e professionalità se ne esce bene.
Tornare in alto Andare in basso
Online
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: chi adotta cosa??   Lun Apr 23, 2012 5:11 pm

Disillusa ha scritto:
nella mia scuola a breve decideremo se cambiare i libri o meno. Da noi l'adozione di nuovi testi avviene in riferimento alla stessa classe ma dell'anno successivo (quindi in terza stabiliamo che libro avrà la terza dell'anno prossimo) e la decisione viene presa in sede di dipartimento (nel mio caso il dipartimento di lingue straniere). Dobbiamo però adottare obbligatoriamente le versioni multimediali dei libri di testo e non più soltanto quelle cartacee. Se sei insegnante a t.d. attieniti alla decisione degli insegnanti di ruolo della tua stessa cdc.

fermo restando che il buon senso deve prevale, non concordo con il tuo consiglio :-)

il docente supplente partecipa alle riunioni di dipartimento o per materie relative alle proposte di scelta per i nuovi libri di testo a pieno titolo, come testa pensante, non solo per assentire a quanto scelto dai colleghi di ruolo

allora non avrebbe senso convocare in tali riunioni anche il docente supplente.

Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: chi adotta cosa??   Lun Apr 23, 2012 6:13 pm

Però sappiamo tutti che il peso di certi insegnanti non è uguale a quello di altri e in fondo è anche logico visto che gli altri questo libro dovranno usarlo e il supplente probabilmente no. Un parere si può certamente dare (quando si trovano persone così gentili da ascoltarlo), ma credo sia escluso che un supplente adotti un testo in dissenso dal resto del dipartimento; penso che Disillusa volesse dire questo.
Tornare in alto Andare in basso
Disillusa



Messaggi : 7470
Data d'iscrizione : 01.05.11

MessaggioOggetto: Re: chi adotta cosa??   Lun Apr 23, 2012 8:26 pm

volevo suggerire alla collega di tenere conto del giudizio degli insegnanti di ruolo proprio perchè dichiarava di avere le idee confuse. Alla fine loro avranno senz'altro più esperienza di noi precari e, come scrive Dec, saranno loro a dover utilizzare quel testo
Tornare in alto Andare in basso
 
chi adotta cosa??
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» chi adotta cosa??
» cosa posso regalare ho bisogno di consigli
» cosa fare e non fare durante il pt?
» La vita non ti chiede mai di cosa hai voglia o no!
» Cosa desiderate?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: