Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Programma "privatisti"

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Tabeta



Messaggi : 1320
Data d'iscrizione : 10.10.10
Età : 49

MessaggioTitolo: Programma "privatisti"   Dom Mag 06, 2012 5:09 pm

Non so nemmeno se il termine sia corretto.
Insegno inglese in una V itis. All'esame si presenterà un ragazzo che ha studiato da solo (era un ex studente della scuola, con problemi di salute, bocciato in passato).
Un'insegnante lo segue per inglese e ci siamo tenute in contatto. Le ho mandato il programma man mano che lo svolgevo.
Ora mi dice che ha bisogno entro due giorni del programma definitivo. Io l'ho redatto, prevedendo quanto posso ancora fare, ma non ne sono certo sicura. Lei dice che ha fretta perchè deve "presentarlo".
Quindi mi è sorto un dubbio. Perchè deve presentarlo? Il programma del privatista può essere diverso? Se io in questo mese faccio di più o di meno, che succede?
Grazie
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 61612
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Programma "privatisti"   Dom Mag 06, 2012 5:17 pm

Comunque devi presentarlo al consiglio di classe perchè vehga inserito nel documento del 15 maggio. Io l'ho già consegnato ai miei coordinatori da quasi una settimana. Le ultime cose le lasci un po' nel vago perchè non puoi sapere con certezza cosa farai o non farai. A rigore mi hanno detto che dovresti finire il programma entro il 15 maggio, ma molto spesso non è possibile.
Torna in alto Andare in basso
Tabeta



Messaggi : 1320
Data d'iscrizione : 10.10.10
Età : 49

MessaggioTitolo: Re: Programma "privatisti"   Dom Mag 06, 2012 5:19 pm

Grazie. Tanto sarò commissario interno e non sarà un porblema. Ma dai 15 maggio al 9 giugno, cosa dovrei fare?
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 32422
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Programma "privatisti"   Dom Mag 06, 2012 5:23 pm

Dec ha scritto:
Comunque devi presentarlo al consiglio di classe perchè vehga inserito nel documento del 15 maggio. Io l'ho già consegnato ai miei coordinatori da quasi una settimana. Le ultime cose le lasci un po' nel vago perchè non puoi sapere con certezza cosa farai o non farai. A rigore mi hanno detto che dovresti finire il programma entro il 15 maggio, ma molto spesso non è possibile.



In genere si indicano gli argomenti da fare dopo il 15. Nel caso del privatista si consegna un programma previsto (io per un caso simile l'ho dato a marzo, scrivendo appunto che sono possibili cambiamenti).
Torna in alto Andare in basso
margherita60



Messaggi : 353
Data d'iscrizione : 30.06.11

MessaggioTitolo: Re: Programma "privatisti"   Dom Mag 06, 2012 5:25 pm

Quest'anno nella mia scuola c'è stato il boom dei privatisti! Faccio presente che sono coordinatrice della classe, eppure nessun privatista mi ha mai contattata. Indirettamente lì ho contattati tramite un altro collega e la segreteria. Finora non hanno consegnato nessun programma: sono stati dati loro però i programmi annuali di tutte le materie. Ciò significa che se non consegnano il programma, fa fede la programmazione della scuola. Ritornando a te, il privatista può presentare un suo programma, attinente però agli argomenti previsti dalla tua disciplina. Evidentemente la collega presenterà il programma dell'alunno sulla base del tuo programma e scriverà cosa è riuscito raggiungere e cosa no...! Comunque, se richiesto è obbligatorio consegnare il programma finale di ogni disciplina; programma che si allega al al documento del 15 maggio! P.S. La programmazione non dovrebbe andare oltre il 15 maggio.
Torna in alto Andare in basso
Tabeta



Messaggi : 1320
Data d'iscrizione : 10.10.10
Età : 49

MessaggioTitolo: Re: Programma "privatisti"   Dom Mag 06, 2012 5:30 pm

Quindi un privatista può avere un programma diverso o ridotto?
Torna in alto Andare in basso
margherita60



Messaggi : 353
Data d'iscrizione : 30.06.11

MessaggioTitolo: Re: Programma "privatisti"   Dom Mag 06, 2012 5:32 pm

Siccome avevo il tuo stesso problema mi sono documentata: può presentare un programma che però deve rifarsi al tuo e/o alla programmazione ministeriale. Teoricamente potrebbe presentare un programma più ampio, ma non credo più ridotto! L'anno scorso ho avuto un'altra privatista di quarta che ha presentato un suo programma...che però si rifaceva alla programmazione ministeriale! Staremo a vedere quest'anno...i privatisti non hanno consegnato nessun programma, ma solo la documentazione per sostenere l'esame. Vuol dire che farò fede il mio..seconda prova, che peraltro ricalca pari pari la programmazione ministeriale! Con le prime e le seconde prove non si scherza....non c'è margine per una riduzione e/ o una modificazione. I temi vengono elaborati direttamente dal Ministero!! Per le terze prove, di solito si prende come riferimento la programmazione del docente; se un privatista segue la programmazione ministeriale, rischia di fare qualcosa in più e/ di diverso..! Ecco forse perché la collega ti ha chiesto la programmazione: vorrà appurare cosa ancora deve fare e cosa ha fatto! Ma non è un problema tuo: ribadisco se richiesto devi consegnarlo, ma sono i privatisti che dovrebbero venire da noi a chiedere e non viceversa! Almeno con te qualcuno si è fatto vivo!! E' già qualcosa!
Torna in alto Andare in basso
Tabeta



Messaggi : 1320
Data d'iscrizione : 10.10.10
Età : 49

MessaggioTitolo: Re: Programma "privatisti"   Dom Mag 06, 2012 5:45 pm

Grazie.
Ti chiedo anche dell'esame per l'ammissione.
Non me so nulla. Mi hanno solo detto che il 21 maggio dovrò fare l'esame a questo ragazzo. Ma sarà scritto o orale?
La cosa che mi ha dato fastidio è la mamma che mi ha detto 3 volte "per favore aiutatelo", senza ricevere risposta da me. Capisco che sta male e farò di tutto per aiutarlo a... essere rilassato e tranquillo, come faccio con tutti, ma ho trovato la richiesta della madre davvero fuori luogo!
Torna in alto Andare in basso
margherita60



Messaggi : 353
Data d'iscrizione : 30.06.11

MessaggioTitolo: Re: Programma "privatisti"   Dom Mag 06, 2012 5:53 pm

Se la tua materia è scritta, allora dovrai effettuare per legge un esame scritto e uno orale! In ogni caso, anche per gli esami di idoneità alla classe quinta, al fine di verificare la preparazione dello studente anche nella materie che fanno parte della terza prova, non sarebbe male preparare scritto e orale! Ad eccezione, della materie ed. fisica e religione, noi abbiamo previsto esami di idoneità scritti e orali per tutte le discpline! Del resto la stessa circolare ministeriale inerente gli esami di Stato privatisti, non specifica con quale modalità essi vadono esaminati. Si sottolinea che solo che tutti i privatisti, anche coloro che erano stati già ammessi alla classe quinta negli anni precedenti, devono essere esaminati in tutte le discpline dell'ultimo anno di corso!
Torna in alto Andare in basso
bgiordy



Messaggi : 185
Data d'iscrizione : 17.02.12

MessaggioTitolo: Re: Programma "privatisti"   Dom Mag 06, 2012 6:15 pm

Il privatista può presentare il programma che vuole per sostenere le prove, da fare assolutamente entro il mese di maggio e per tutti gli anni di cui non ha la promozione, compreso l'ultimo.
Se supera le prove, l'esame di stato viene svolto con il medesimo programma della classe nella quale è inserito.

Bisogna stare attenti perche il DS non è sempre perfettamente aggiornato sulla normativa.
Mi è capitato di fare il presidente di commissione un paio di anni fa e il DS aveva accettato un programma diverso, mettendo in difficoltà la commissione. Le prove, infatti, non sono differenziate per i privatisti.

ciao
Torna in alto Andare in basso
margherita60



Messaggi : 353
Data d'iscrizione : 30.06.11

MessaggioTitolo: Re: Programma "privatisti"   Dom Mag 06, 2012 6:19 pm

Certo..nessuna prova differenziata. Ma se un privatista non consegna il suo programma? Credo faccia fede quello che gli è stato consegnato, o? Ora che ci penso, fino a questo momento solo una privatista ha consegnato un programma diverso solo però in una disciplina!! Vuol dire che tutte le altre le stanno bene così!!
Torna in alto Andare in basso
bgiordy



Messaggi : 185
Data d'iscrizione : 17.02.12

MessaggioTitolo: Re: Programma "privatisti"   Lun Mag 07, 2012 6:50 pm

Il programma va presentato OBBLIGATORIAMENTE per le prove preliminari fatte dai docenti del consiglio di classe, senza le quali non può sostenere l'esame di stato.

Non vanno presentati i programmi per l'esame, perche sono quelli inseriti dai docenti nel documento del 15 maggio, che non può essere integrato o modificato in seguito (come qualcuno invece fa).

ciao
Torna in alto Andare in basso
margherita60



Messaggi : 353
Data d'iscrizione : 30.06.11

MessaggioTitolo: Re: Programma "privatisti"   Mar Mag 08, 2012 12:45 am

Da educazione e scuola: " i candidati esterni devono presentare domanda di ammissione, entro il 30 novembre, in un istituto statale del comune o della provincia di residenza in cui intendono sostenere l’esame, per poter essere abbinati a un consiglio di classe a partire da quella data e potersi preparare sul programma della classe di abbinamento. Domande tardive, per gravi e documentati motivi, possono essere presentate ai provveditorati entro il 31 gennaio. Per coloro che interrompono la frequenza dell’ultimo anno di corso tra il 31 gennaio e il 15 marzo, il termine è differito fino al 20 marzo"
Ne deduco che un privatista non può presentare il programma che vuole, ma deve attenersi a quello della classe di abbinamento! Peraltro sui siti di diverse scuole superiori sono indicati sia i programmi stabiliti a priori dallo stesso Istituto sia ovviamente le date degli esami di idoneità!
Torna in alto Andare in basso
bgiordy



Messaggi : 185
Data d'iscrizione : 17.02.12

MessaggioTitolo: Re: Programma "privatisti"   Mar Mag 08, 2012 8:06 pm

Infatti, come dicevo, i privatisti non presentano alcun programma proprio per sostenere l'esame di stato.

Diverso è il discorso degli esami preliminari, che possono comprendere anche più anni contemporaneamente.


ciao
Torna in alto Andare in basso
AngelaG



Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 09.11.10

MessaggioTitolo: Re: Programma "privatisti"   Sab Mag 12, 2012 4:07 pm

Salve, quest'anno sarò membro interno agli esami di stato e mi hanno chiesto di preparare la prova per l'ammissione dei privatisti. Per me è la prima volta e mi è stato detto che devo presentare 3 buste con 3 differenti prove, perchè i candidati devono "scegliere". E' davvero così? Dove trovo la norma che riguarda la gestione di queste prove?
Torna in alto Andare in basso
bgiordy



Messaggi : 185
Data d'iscrizione : 17.02.12

MessaggioTitolo: Re: Programma "privatisti"   Sab Mag 12, 2012 5:56 pm

La prova, da fare entro maggio, la prepara il docente della classe in cui è inserito il privatista. Non vedo il collegamento col fatto di essere membro interno.

Non ho mai sentito la faccenda delle tre buste. Tu prepari la prova come ti pare, seguendo i programmi presentati dal candidato.

Vedi l'art. 3, c. 8 OM 41 11/5/12 e i relativi rimandi in esso indicati.

Ne hanno di fantasia certe scuole!

ciao
Torna in alto Andare in basso
AngelaG



Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 09.11.10

MessaggioTitolo: Re: Programma "privatisti"   Sab Mag 12, 2012 6:49 pm

bgiordy ha scritto:
La prova, da fare entro maggio, la prepara il docente della classe in cui è inserito il privatista. Non vedo il collegamento col fatto di essere membro interno.

Non ho mai sentito la faccenda delle tre buste. Tu prepari la prova come ti pare, seguendo i programmi presentati dal candidato.

Vedi l'art. 3, c. 8 OM 41 11/5/12 e i relativi rimandi in esso indicati.

Ne hanno di fantasia certe scuole!

ciao

Concordo su "certe scuole", fondate su "usi e costumi" ... "abbiamo sempre fatto così".
Grazie per il rimando alla OM.
Torna in alto Andare in basso
AngelaG



Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 09.11.10

MessaggioTitolo: Re: Programma "privatisti"   Sab Mag 12, 2012 8:52 pm

AngelaG ha scritto:
Salve, quest'anno sarò membro interno agli esami di stato e mi hanno chiesto di preparare la prova per l'ammissione dei privatisti. Per me è la prima volta e mi è stato detto che devo presentare 3 buste con 3 differenti prove, perchè i candidati devono "scegliere". E' davvero così? Dove trovo la norma che riguarda la gestione di queste prove?

Il collegamento tra membro interno e memebro commissione per la prova di ammissione all'esame di stato per privatisti non c'è.
Intendevo chiedere a quale OM o simile mi rimandate per sapere come vengono gestite le prove direttamente nelle scuole secondarie di secondo grado per valutare i privatisti se idonei o meno a essere ammessi all'esame di stato negli ITI.
Nella mia scuola i privatisti dovranno sostenere ora a maggio prove scritte e prove orali di tutte le materie. Devono essere tre le prove da cui il privatista sceglie una?
La OM 11 maggio 2012, n. 41 tratta, invece, della gestione dei privatisti all'esame di stato.
Torna in alto Andare in basso
bgiordy



Messaggi : 185
Data d'iscrizione : 17.02.12

MessaggioTitolo: Re: Programma "privatisti"   Dom Mag 13, 2012 11:50 am

L'OM che ho richiamato riporta tutte le indicazioni normative che ti servono.

legge 11 gennaio 2007, n. 1


Codice:
3. Fermo restando quanto disposto dall'articolo 7, l'ammissione dei candidati esterni che non siano in possesso di promozione all'ultima classe e' subordinata al superamento di un esame preliminare inteso ad accertare la loro preparazione sulle materie previste dal piano di studi dell'anno o degli anni per i quali non siano in possesso della promozione o dell'idoneità alla classe successiva, nonche' su quelle previste dal piano di studi dell'ultimo anno. Si tiene conto anche di crediti formativi eventualmente acquisiti. Il superamento dell'esame preliminare, anche in caso di mancato superamento dell'esame di Stato, vale come idoneità all'ultima classe. L'esame preliminare e' sostenuto davanti al consiglio della classe dell'istituto, statale o paritario, collegata alla commissione alla quale il candidato e' stato assegnato; il candidato e' ammesso all'esame di Stato se consegue un punteggio minimo di sei decimi in ciascuna delle prove cui e' sottoposto.

L. 425, art.2, comma 3 e Regolamento

Codice:
L'esame preliminare è sostenuto, nel mese di maggio e comunque non oltre il termine delle lezioni, davanti al consiglio della classe dell'istituto statale collegata alla commissione alla quale il candidato è stato assegnato. Il consiglio di classe, ove necessario, è integrato dai docenti delle materie insegnate negli anni precedenti l'ultimo. Nel caso in cui il numero dei candidati comporti la costituzione di apposite commissioni d'esame, ai sensi dell'articolo 9, comma 3, l'esame preliminare è sostenuto davanti al consiglio della classe terminale individuata dal capo dell'istituto sede dell'esame conclusivo, al momento dell'acquisizione della domanda di ammissione all'esame medesimo.

Non mi risulta ci sia altro.


ciao
Torna in alto Andare in basso
margherita60



Messaggi : 353
Data d'iscrizione : 30.06.11

MessaggioTitolo: Re: Programma "privatisti"   Dom Mag 13, 2012 12:28 pm

Questa è l'ultima circolare (n. 95 del 241.10.2011) e a proposito degli esami di Stato e in essa si fa riferimento al fatto tutti- anche coloro che sono già in possesso della prova di ammissione all'ultimo anno-devono essere sottoposti nuovamente agli esami preliminari!
A proposito dei candidati esterni, pare opportuno rammentare che:
 i candidati esterni provvisti di idoneità o di promozione all'ultima classe, ovvero di
ammissione alla frequenza di detta classe, ottenuta in precedenti esami di maturità
o di abilitazione ovvero di qualifica professionale quadriennale, dello stesso corso di
studio, sostengono l'esame preliminare sulle materie dell’ultimo anno.
 Sostengono altresì l’esame preliminare sulle materie dell’ultimo anno i candidati
esterni che abbiano frequentato l’ultimo anno di corso nell’anno o negli anni
scolastici precedenti e, ammessi all’esame di Stato, non abbiano conseguito il
relativo Diploma; così parimenti i candidati esterni che abbiano superato nell’anno o
negli anni precedenti l’esame preliminare e, ammessi all’esame di Stato, non
abbiano sostenuto le relative prove, ovvero non le abbiano superate (parere
dell’Ufficio legislativo in data 16-2-2010).
 L'esito positivo degli esami preliminari, anche in caso di mancato superamento
dell'esame di Stato, vale come idoneità all'ultima classe del tipo di istituto di
istruzione secondaria di secondo grado cui l'esame si riferisce. L'esito dei medesimi
esami preliminari, in caso di non ammissione all'esame di Stato, può valere, a
giudizio del consiglio di classe o delle apposite commissioni d'esame di cui all'art. 4
della O.M. n.42 del 6-5-2011, come idoneità ad una delle classi precedenti l’ultima
ovvero come idoneità all’ultima classe. Tale disposto si applica anche in caso di
mancata presentazione agli esami di Stato.
Torna in alto Andare in basso
AngelaG



Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 09.11.10

MessaggioTitolo: Modalità esame preliminare dipende dalla scuola ove vai?   Dom Mag 13, 2012 3:20 pm


Ringrazio ambedue, bjordy e margherita60. Effettivamente è stato re-introdotto l'esame preliminare per i privatisti per una maggior giustizia nei confronti di coloro che frequentano la scuola.

Dal momento che, come mi confermate ancora una volta, non si riporta nient'altro che esiste una prova scritta/orale/grafica di tutte le materie non sostenute per essere ammessi all'esame di stato per le superiori di secondo grado (in cui occorre, "conditio sine qua non", riportare almeno 6 in tutte le materie oggetto dell'esame preliminare),
mi sembra di capire che le modalità sono gestite in proprio dalla scuola. Cioè, nel mio personale caso, devo preparare numero 3 tracce per una certa materia, se ti dicono di preparare tre prove scritte per il privatista.
Torna in alto Andare in basso
bgiordy



Messaggi : 185
Data d'iscrizione : 17.02.12

MessaggioTitolo: Re: Programma "privatisti"   Dom Mag 13, 2012 3:33 pm

Non vedo assolutamente il senso delle tre prove.
Le prove multiple (ne bastano due) si preparano per la terza prova dell'esame di stato. Ma per le preliminari?
Qualche decreto del secolo scorso?

ciao
Torna in alto Andare in basso
AngelaG



Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 09.11.10

MessaggioTitolo: Re: Programma "privatisti"   Dom Mag 13, 2012 5:34 pm

bgiordy ha scritto:
Non vedo assolutamente il senso delle tre prove.
Le prove multiple (ne bastano due) si preparano per la terza prova dell'esame di stato. Ma per le preliminari?
Qualche decreto del secolo scorso?

ciao

Diciamo che grazie all'autonomia scolastica (che non significa fare quello che ci pare ma almeno applicare un pò di buon senso) ove non vi siano regole dettate (OM, dlgs, ...) regna indiscusso "DS dixit". E' come gli scrutini per l'ammissione all'esame di stato, il DPR 122/2009, in cui all'art 4 (Valutazione degli alunni nella scuola secondaria di secondo grado, valutazione periodica e finale...non dell'ammissione all'esame di stato) si parla dell'ammissione a fine anno mentre all'art.6 (Ammissione all'esame conclusivo del secondo ciclo dell'istruzione, titolo anche diverso dall'art.4) si parla espressamente dell'ammissione all'esame di stato: nella prima si dice che interviene il consiglio di classe, nella seconda (ecco perché il legislatore ha prodotto due articoli diversi per due diverse situazioni) non si parla del consiglio di classe ma della sufficienza di ciascuna materia.

Converrai che in assenza di OM almeno non posso sostenere la validità di produrre due prove, o anche una sola come si fa nei compiti in classe durante l'anno scolastico, al posto delle tre (il pesce grosso mangia il più piccolo).
Torna in alto Andare in basso
allil80



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioTitolo: Re: Programma "privatisti"   Lun Mag 14, 2012 9:28 am

[quote="AngelaG"]
bgiordy ha scritto:
Non vedo assolutamente il senso delle tre prove.
Le prove multiple (ne bastano due) si preparano per la terza prova dell'esame di stato. Ma per le preliminari?
Qualche decreto del secolo scorso?

ciao

La gestione della "cosa scolastica" non dovrebbe scaturire da ordinanze del DS?
Non ci dovremmo aspettare i decreti del DS, come succede per i progetti, i corsi di recupero, ecc.?
Torna in alto Andare in basso
bgiordy



Messaggi : 185
Data d'iscrizione : 17.02.12

MessaggioTitolo: Re: Programma "privatisti"   Lun Mag 14, 2012 8:05 pm

Ciò che va oltre la norma, cioè la libera interpretazione di leggi o la creazione di cose non previste dalla normativa può essere un appiglio a un eventuale ricorso da parte dell'utenza, specialmente quando il soggetto è esterno alla scuola.

Ciao
Torna in alto Andare in basso
 
Programma "privatisti"
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» non è un film ma il programma di fazio e saviano è per me stupendo....
» Prima FIVET in programma..
» Programma di religione...
» AIUTOOO...programma per sbobinare registratore Voice Recorder
» Programma "privatisti"

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Esami di stato-
Andare verso: