Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Programma "privatisti"

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Tabeta



Messaggi : 1320
Data d'iscrizione : 10.10.10
Età : 49

MessaggioTitolo: Programma "privatisti"   Dom Mag 06, 2012 5:09 pm

Promemoria primo messaggio :

Non so nemmeno se il termine sia corretto.
Insegno inglese in una V itis. All'esame si presenterà un ragazzo che ha studiato da solo (era un ex studente della scuola, con problemi di salute, bocciato in passato).
Un'insegnante lo segue per inglese e ci siamo tenute in contatto. Le ho mandato il programma man mano che lo svolgevo.
Ora mi dice che ha bisogno entro due giorni del programma definitivo. Io l'ho redatto, prevedendo quanto posso ancora fare, ma non ne sono certo sicura. Lei dice che ha fretta perchè deve "presentarlo".
Quindi mi è sorto un dubbio. Perchè deve presentarlo? Il programma del privatista può essere diverso? Se io in questo mese faccio di più o di meno, che succede?
Grazie
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
apm



Messaggi : 253
Data d'iscrizione : 27.02.12

MessaggioTitolo: Re: Programma "privatisti"   Mer Giu 05, 2013 12:06 pm

mi accodo a questa discussione.
Non mi è chiara una cosa. Nell'attribuzione del credito, secondo le tabelle ministeriali, il punteggio va moltiplicato per 2 o per 3 in caso di prove relative a 2 o 3 anni di corso. Ma il mio dubbio è: come si calcola la media?
Cioè se si parla di 2 anni di corso si fa la media delle materie di entrambi gli anni di corso? e soprattutto la media è ponderata?(ossia materie come matematica vanno conteggiate 2 volte in quanto comuni al IV e al V anno di studio)?
Torna in alto Andare in basso
bgiordy



Messaggi : 185
Data d'iscrizione : 17.02.12

MessaggioTitolo: Re: Programma "privatisti"   Gio Giu 06, 2013 3:20 pm

Secondo me, si fa la media fra tutte le prove eseguite (contate una sola volta) e poi si moltiplica il punteggio in base al numero degli anni.

Mi pare che sia sempre stato fatto così nella mia scuola. Se matematica è una prova unica, la conti una sola volta anche se è di due anni.

Torna in alto Andare in basso
allil80



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioTitolo: Re: Programma "privatisti"   Sab Mag 06, 2017 7:27 pm

Tabeta ha scritto:
Quindi un privatista può avere un programma diverso o ridotto?

Una collega mi ha riferito che qualcuno nel suo istituto scolastico le ha già confezionato il programma, peraltro "scandaloso", per la sua materia su cui un privatista dovrà sostenere la prova scritta come esame preliminare per l'ammissione per l'ammissione di un privatista all'esame di stato.
Io le ho detto che il privatista riceve i programmi di ogni materia dai singoli docenti. Il programma è quello che apparirà comunque nel documento del 15 maggio per la sua materia, sviluppato nell'anno in corso (2016/2017).
La collega è l'ultima arrivata e non le andrebbe di prendere tutto come oro colato, dal momento che si è letta il file prot12474_16.zipdel miur.
Sarà pur vero che con l'autonomia le circolari ministeriali perdano efficacia, pur essendo valide come suggerimenti e indirizzi, ma penso che gli esami di stato rimangano di competenza del miur.
Secondo voi che cosa dovrebbe fare? La risposta che le è stata data è "abbiamo sempre fatto così...".
Torna in alto Andare in basso
 
Programma "privatisti"
Torna in alto 
Pagina 2 di 2Vai alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» non è un film ma il programma di fazio e saviano è per me stupendo....
» Prima FIVET in programma..
» Programma di religione...
» AIUTOOO...programma per sbobinare registratore Voice Recorder
» Programma "privatisti"

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Esami di stato-
Andare verso: