Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Pubblicate le nuove classi di concorso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
AutoreMessaggio
patty20



Messaggi : 2631
Data d'iscrizione : 26.01.12

MessaggioOggetto: Pubblicate le nuove classi di concorso   Lun Mag 14, 2012 11:05 am

Promemoria primo messaggio :

http://www.scuolathena.it/athena/index.php?option=com_content&view=article&id=611:bozza-del-regolamento&catid=20:docenti&Itemid=38
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Summano



Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 17.05.12

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Gio Mag 17, 2012 11:33 pm

È assurdo, sono d’accordo, ma come ne esce il Ministero da questa situazione? Io non credo che possano tout court eliminare i sottocodici e inserirci nelle “mega” classi di concorso; ho la fortuna di essere di ruolo e con le attuali classi di concorso difficilmente potrei diventare soprannumerario, mentre con i sottocodici lo potrei diventare facilmente. Se il Ministero vuole gestire al meglio il personale, con questo provvedimento ottiene l’effetto contrario, quindi le strade sono due: o ci lascia gli insegnamenti che abbiamo (non è assolutamente chiaro leggendo il regolamento!) o fa corsi di “integrazione” (sul modello dei corsi di riconversione al sostegno per i soprannumerari), opinabili per quanto si vuole e ci “infila” nelle nuove “mega” classi di concorso!


Ultima modifica di Summano il Gio Mag 17, 2012 11:41 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
EMAGIUS



Messaggi : 155
Data d'iscrizione : 01.05.12

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Gio Mag 17, 2012 11:40 pm

Be' non credo che il Miur si affannerà tanto per organizzare corsi...manca un esame? Bene, è un problema nostro! Questa è l'altra assurdità!
Tornare in alto Andare in basso
iside



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 13.10.09

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Ven Mag 18, 2012 12:11 am

Le vie per la ex A050 con un solo esame sembrano essere:
restare come si è (per chi è di ruolo)
tornare all'università e fare l'esame di latino a proprie spese (per chi è di ruolo e per chi non lo è)
partecipare a un non ben chiaro concorso che permette di ottenere l'abilitazione "intera" (per chi è di ruolo) anche senza i due esami
... Metterei qualche altro criterio fossi il ministero...
Sapete che manna per le università, questa riforma delle cdc (!)...

Intanto spiegatemi cosa deve fare chi ha svolto l'esame di "latino unico", che implicava la non possibilità di fare il secondo esame. Deve rifare entrambi gli esami?
Tornare in alto Andare in basso
emma51



Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 24.01.12

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Ven Mag 18, 2012 1:04 am

Dec ha scritto:
Tra le tante domande che mi vengono, A13 e A14 condivideranno le stesse cattedre per l'eternità? E in base a quale criterio saranno attribuite ad una classe di concorso o ad un'altra? Ci sono altri casi del genere?
Per le Gae non cambia nulla? Rimangono le vecchie classi di concorso fino al loro esaurimento?
Almeno mi pare di capire che alla ex-A051 vanno tutti i licei (se l'asterisco accanto alla ex-A050 significa ad esaurimento). Ho capito bene?


Dec ho gli stessi tuoi dubbi e sono disperata. Questa bozza (che speriamo non diventi mai definitiva) dà il colpo di grazia alla nostra classe di concorso, ex A051.
Ho posto una domanda sul blog di Max Bruschi ma la risposta non mi è chiara. Vorrei sapere, come te, come penseranno di effettuare le nomine tra due anni?
Nella mia provincia i docenti della ex 52 hanno punteggi altissimi e lavorano sia sulla loro classe sia sulla 51 perché in posizione favorevole in GaE per ottenere l'incarico. Se l'idea sarà di accorpare le graduatorie visto che clamorosamente la 52 potrà insegnare nelle nostre stesse scuole (leggi anche tu come l'IdV la stia difendendo a spada tratta) i docenti inseriti sulla 51 con punteggi più bassi NON LAVORERANNO PIÙ!!!
Ma poi le GaE non dovevano essere blindate fino al 2013?
Che confusione si crea?
Non ci capisco più nulla...
Potresti chiarirmi meglio dove potrà insegnare la ex A050? Davvero nelle nostre scuole? Allora sì che sarà la fine... Anche perché nella mia provincia tutti hanno il doppio esame di latino perché obbligatorio all'università.
Creiamo un argomento di discussione solo per ex A051? Così potremo confrontarci meglio e in modo più specifico.
Dobbiamo assolutamente fare qualcosa. Anche se è solo una bozza.
Prima che sia troppo tardi.
Il MIUR mi ha fatto perdere la voglia di lavorare. Non se ne può più.
Siamo una classe bersaglio di tutti i politici.
Tornare in alto Andare in basso
emma51



Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 24.01.12

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Ven Mag 18, 2012 1:07 am

Riporto la domanda posta a Max Bruschi

Emma, il 16 Maggio 2012 alle 17:13 ha scritto:
Gent.mo dott. Bruschi,
leggendo la bozza dell’allegato B appuro che l’odierna classe A052 potrà insegnare nelle stesse scuole della classe A051, che a sua volta insegnerà in quelle della classe A050.
Vorrei capire secondo quali criteri verranno conferiti dal 2013 gli incarichi annuali e come si procederà allo scorrimento delle graduatorie? Soprattutto in quelle province in cui queste tre classi presentano uno scarto di circa 100 pt nelle primissime posizioni?
Forse ogni scuola dovrà riservare alcune cattedre per ognuna?
Potrebbe far luce su questo problema?
Grazie mille.
Max Bruschi, il 16 Maggio 2012 alle 17:21 ha scritto:
@Emma: esiste più di un meccanismo possibile, ognuno con conseguenze diverse. Ma la risposta non è in questo decreto, perché spetta ad atto amministrativo della dg al personale.
Tornare in alto Andare in basso
emma51



Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 24.01.12

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Ven Mag 18, 2012 1:09 am

Che significa l'asterisco per l'A050?
Sicuro a esaurimento?
Tornare in alto Andare in basso
spang



Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 31.10.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Ven Mag 18, 2012 9:31 am

Summano ha scritto:
La nuova classe di concorso A-17 (filosofia, storia e scienze umane) attribuisce alla (ormai vecchia!) classe di concorso A036 un sottocodice (A-217), privandola totalmente dell’insegnamento della filosofia, sin’ora a nostro appannaggio negli ex-licei pedagogici e delle scienze sociali. Tale scelta risulta inaccettabile in quanto per chi, come me, si è abilitato attraverso le SSIS (così come i concorsisti del ’99 e precedenti) ha, per la parte di filosofia, affrontato lo stesso percorso dei colleghi della classe di concorso (A037 - filosofia e storia), tanto che ci dividevamo nel momento in cui noi seguivamo i corsi di scienze sociali e loro quelli di storia. Mi domando: che differenza c’è tra noi e loro in termini contenutistici e didattici per quanto concerne la filosofia visto che la studiavamo insieme e sostenevamo gli stessi esami con i medesimi docenti? Per tale motivo credo sia giusto (ri) attribuire l’insegnamento della filosofia nell’attuale liceo delle scienze umane e nella sua opzione economico-sociale alla nostra ex-classe di concorso A036 (sottocodice A-217).

Caro collega sono d'accordo con la tua riflessione, la classe A036 ha il sacrosanto diritto di insegnare filosofia, in quanto i docenti appartenenti a questa classe sono abilitati anche in filosofia e durante la ssiss hanno sostenuto lo stesso percorsco dei docenti della A037. Toglierci il diritto di insegnare filosofia è anticostituzionale. Dobbiamo fare di tutto per far presente ai nostri parlamentari (mandando mail, informando i sindacati...) questa irragionevole situazione. Intanto ti posso dire che c'è un'associazione l'AISUM che lotta per difendere i nostri diritti.
Rispondendo a Vanilla 77, vorrei sottolineare che seguendo il suo discorso gli abilitati della A037 non dovrebbero avere il diritto di insegnare storia, visto che se fai parlare un laureato in storia con uno di filosofia su uno stesso argomento (storico) la differenza di conoscenza e padronanza della materia risulterebbe ABISSALE.
Tornare in alto Andare in basso
Summano



Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 17.05.12

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Ven Mag 18, 2012 2:18 pm

spang ha scritto:
Summano ha scritto:
La nuova classe di concorso A-17 (filosofia, storia e scienze umane) attribuisce alla (ormai vecchia!) classe di concorso A036 un sottocodice (A-217), privandola totalmente dell’insegnamento della filosofia, sin’ora a nostro appannaggio negli ex-licei pedagogici e delle scienze sociali. Tale scelta risulta inaccettabile in quanto per chi, come me, si è abilitato attraverso le SSIS (così come i concorsisti del ’99 e precedenti) ha, per la parte di filosofia, affrontato lo stesso percorso dei colleghi della classe di concorso (A037 - filosofia e storia), tanto che ci dividevamo nel momento in cui noi seguivamo i corsi di scienze sociali e loro quelli di storia. Mi domando: che differenza c’è tra noi e loro in termini contenutistici e didattici per quanto concerne la filosofia visto che la studiavamo insieme e sostenevamo gli stessi esami con i medesimi docenti? Per tale motivo credo sia giusto (ri) attribuire l’insegnamento della filosofia nell’attuale liceo delle scienze umane e nella sua opzione economico-sociale alla nostra ex-classe di concorso A036 (sottocodice A-217).

Caro collega sono d'accordo con la tua riflessione, la classe A036 ha il sacrosanto diritto di insegnare filosofia, in quanto i docenti appartenenti a questa classe sono abilitati anche in filosofia e durante la ssiss hanno sostenuto lo stesso percorsco dei docenti della A037. Toglierci il diritto di insegnare filosofia è anticostituzionale. Dobbiamo fare di tutto per far presente ai nostri parlamentari (mandando mail, informando i sindacati...) questa irragionevole situazione. Intanto ti posso dire che c'è un'associazione l'AISUM che lotta per difendere i nostri diritti.
Rispondendo a Vanilla 77, vorrei sottolineare che seguendo il suo discorso gli abilitati della A037 non dovrebbero avere il diritto di insegnare storia, visto che se fai parlare un laureato in storia con uno di filosofia su uno stesso argomento (storico) la differenza di conoscenza e padronanza della materia risulterebbe ABISSALE.

Ho inviato mail ai due Sottosegretari MIUR, ai responsabili scuola dei diversi gruppi parlamentari ed a singoli Onorevoli, che nel tempo si sono impegnati in problematiche analoghe, oltre che alle organizzazioni sindacali. Non so quali possano essere i risultati, in quanto questo Governo “tecnicissimo” va per la sua strada (pensa alla riforma delle pensioni), senza badare ai rilievi della politica e delle varie formazioni sociali. L’unica cosa che possa smuoverlo credo sia la valutazione della “massa critica” di persone (spesso ultracinquantenni) costretta a iscriversi a singoli corsi universitari. Il numero fa la differenza; comunque ti porto l’esperienza di colleghi di ruolo di vecchia data: qualcosa di simile è accaduto una ventina di anni fa e per permettere d'insegnare più discipline, nella confluenza di classi di concorso diverse, sono stati fatti dei corsi di “formazione”…
Tornare in alto Andare in basso
vanilla77



Messaggi : 953
Data d'iscrizione : 15.07.11
Età : 39
Località : reggio calabria

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Ven Mag 18, 2012 6:19 pm

Summano ha scritto:
vanilla77 ha scritto:
Summano ha scritto:
La nuova classe di concorso A-17 (filosofia, storia e scienze umane) attribuisce alla (ormai vecchia!) classe di concorso A036 un sottocodice (A-217), privandola totalmente dell’insegnamento della filosofia, sin’ora a nostro appannaggio negli ex-licei pedagogici e delle scienze sociali. Tale scelta risulta inaccettabile in quanto per chi, come me, si è abilitato attraverso le SSIS (così come i concorsisti del ’99 e precedenti) ha, per la parte di filosofia, affrontato lo stesso percorso dei colleghi della classe di concorso (A037 - filosofia e storia), tanto che ci dividevamo nel momento in cui noi seguivamo i corsi di scienze sociali e loro quelli di storia. Mi domando: che differenza c’è tra noi e loro in termini contenutistici e didattici per quanto concerne la filosofia visto che la studiavamo insieme e sostenevamo gli stessi esami con i medesimi docenti? Per tale motivo credo sia giusto (ri) attribuire l’insegnamento della filosofia nell’attuale liceo delle scienze umane e nella sua opzione economico-sociale alla nostra ex-classe di concorso A036 (sottocodice A-217).



Prova a vedere i manuali o ad assistere agli esami che noi di FILOSOFIA davamo nella nostra facoltà, e fai la differenza tra quello che studiavate voi,e gli esami che avete sostenuto (in termine di quantità/qualità dei concetti). Fai parlare un laureato in pedagogia con uno di filosofia su uno stesso argomento (filosofico) e vedrai la differenza ABISSALE di conoscenza e padronanza della materia.

Permettimi, il tuo discorso sul “chi ne sa di più” di filosofia lo trovo opinabile, avendo insegnato con colleghi della A037, anche se convengo con te che un laureato in filosofia dovrebbe avere una preparazione più solida rispetto ad un laureato in pedagogia su tale disciplina. Io non sto chiedendo d’insegnare filosofia e storia al liceo classico o al liceo scientifico, ma semplicemente di rimanere ad insegnare filosofia al (nuovo) liceo delle scienze umane, punto. E credimi, le norme di salvaguardia dello schema di regolamento non sono chiare in merito.

Certo, è tutto opinabile. Da amante della filosofia oltre che studiosa mi sono permessa di spiegare la mia "logica" sull'argomento, che ovviamente può non essere condivisa...per lo stesso motivo i laureati in filosofia col piano di studi pedagogico dovrebbero insegnare pedagogia nei licei delle scienze umane. Ma così non è mai stato (credo). Cmq la situazione è assurda, per tutti.
Tornare in alto Andare in basso
robertacorsini



Messaggi : 78
Data d'iscrizione : 29.10.09

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Ven Mag 18, 2012 6:23 pm

Come mai nel caso della a21 non sono stati specificati quali esami XYZ dovevano far parte dl piano di studi per la 47 e 48 tali da poter essere inserite a pieno titolo nel sottocodice a121 ?
La bozza recita infatti :

* purché il piano di studi seguito abbia compreso, nel caso di laurea di vecchio ordinamento, XYZ; nel caso di laurea specialistica o magistrale, con almeno 60 crediti formativi universitari nei settori scientifico disciplinari XYZ


Dando una scorsa veloce a tutto l'allegato mi pare che per le altre cdc siano piu' chiari i requisiti di confluenza.

Qualcuno di voi ha informazioni piu' dettagliate sulle INCOGNITE XYZ ?

Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Ven Mag 18, 2012 6:32 pm

robertacorsini ha scritto:
Come mai nel caso della a21 non sono stati specificati quali esami XYZ dovevano far parte dl piano di studi per la 47 e 48 tali da poter essere inserite a pieno titolo nel sottocodice a121 ?
La bozza recita infatti :

* purché il piano di studi seguito abbia compreso, nel caso di laurea di vecchio ordinamento, XYZ; nel caso di laurea specialistica o magistrale, con almeno 60 crediti formativi universitari nei settori scientifico disciplinari XYZ


Dando una scorsa veloce a tutto l'allegato mi pare che per le altre cdc siano piu' chiari i requisiti di confluenza.

Qualcuno di voi ha informazioni piu' dettagliate sulle INCOGNITE XYZ ?

Grazie

Ricordiamoci che trattasi ancora di una bozza: evidentemente stanno studiando quali requisiti minimi richiedere per questa nuova classe. Infatti c'è il paradosso che per la A038 e la A047 erano richiesti degli esami minimi (diversi a seconda della laurea ma c'erano) mentre per la A049, che è la classe onnicomprensiva, tali richieste non ci sono mai state.

Dunque, come ho anche avanzato come iter normativo, sarà necessario individuare nuovi criteri minimi che riuniscano in una sola voce criteri prima separati.

XYZ saranno i settori MAT e FIS da individuare come necessari per l'accesso alla nuova cdc
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Ven Mag 18, 2012 7:17 pm

valeria64 ha scritto:
Scusa, Dec in sostanza una volta riaperte le graduatorie...ci vedremmo scavalcati dall'ultimo arrivato che ha i titoli per insegnare nella nuova classe di concorso?
E' quello che non si capisce. L'obiettivo è quello di utilizzare meglio (cioè in modo più economico per l'amministrazione) il personale e al limite di esaurire prima le graduatorie, ma dal punto del vista del miur (e temo anche dei sindacati) è del tutto ininfluente se ci saranno scavalcamenti.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Ven Mag 18, 2012 7:25 pm

Albith ha scritto:
Ad esempio, rimanendo sulla A050+A051=A-13, si stabiliranno, come mi pare sia l'indirizzo seguito dalle note, i requisiti nuovi sia per i laureati V.O. che per quelli N.O., distinguendo la situazione di chi non è abilitato, che chiaramente non potrà più accedere alla A050 che di fatto smette di esistere, e quindi dovrà integrare eventualmente i propri esami per accedere alla A051 che di fatto è quella che davvero rimane,
Non capisco perchè hai questa convinzione. In quello che abbiamo letto nessuno nega a chi ha un solo esame di latino (o anche nessuno se laureato prima del 2001) l'accesso agli istituti tecnici e professionali. Penso che a molti laureati vada benissimo così e non desiderino necessariamente entrare ai licei, sempre più affollati. Certo potrebbero cambiare i requisiti di accesso, ma questa per il momento è solo un'ipotesi.
e chi è abilitato: per chi lo è nella A051, nessun problema, mentre per quelli A050 ci sono due vie: 1) conversione automatica della propria abilitazione avendo i requisiti minimi richiesti (i due esami di latino); 2) conversione subordinata a un corso di aggiornamento sempre però avendo i requisiti minimi, ovvero da integrare in detto corso.
Per la stessa ragione sono ancora meno d'accordo che questo si possa fare per i già abilitati. Chi è abilitato nella A050 senza il doppio esame di latino continuerà ad insegnare nei tecnici-professionali perdendo al massimo i licei artistici (se precario), che mi sembra che nel totale delle scuole non spostino i numeri più di tanto.
Sicuramente per l'amministrazione è di gran lunga più economica l'ipotesi (1), sebbene sia di gran lunga più etica l'ipotesi (2).
Tornare in alto Andare in basso
nikita



Messaggi : 64
Data d'iscrizione : 03.02.12

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Ven Mag 18, 2012 7:30 pm

robertacorsini ha scritto:
Come mai nel caso della a21 non sono stati specificati quali esami XYZ dovevano far parte dl piano di studi per la 47 e 48 tali da poter essere inserite a pieno titolo nel sottocodice a121 ?
La bozza recita infatti :

* purché il piano di studi seguito abbia compreso, nel caso di laurea di vecchio ordinamento, XYZ; nel caso di laurea specialistica o magistrale, con almeno 60 crediti formativi universitari nei settori scientifico disciplinari XYZ


Dando una scorsa veloce a tutto l'allegato mi pare che per le altre cdc siano piu' chiari i requisiti di confluenza.

Qualcuno di voi ha informazioni piu' dettagliate sulle INCOGNITE XYZ ?

Grazie
credo che sia un pò più complicato formulare criteri per l'accorpamento, rispetto ad altre cdc, per due motivi di fondo: 1) vengono accorpate 4 materie prima distinte ( francamente troppe) senza operare un distinguo fondamentale tra la Matematica e la Fisica ( la stessa Unione Matematica Italiana aveva sponsorizzato, per le prime bozze, la nascita delle due materie distinte fondendo A049-A038 e A047-A048) ma per il miur siamo tutti fisici-matematici; 2) molti abilitati A048 sono economisti e non si capisce come e quanti crediti dovrebbero recuperare per insegnare addirittura matematica e fisica (secondo me dovrebbero laurearsi ex novo) e molti abilitati A048 e A047 ( ingegneri, statistici ed informatici) non hanno titolo di accesso per la fisica come vedete è un pastrocchio dal quale non è facile uscirne
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Ven Mag 18, 2012 7:33 pm

emma51 ha scritto:
Nella mia provincia i docenti della ex 52 hanno punteggi altissimi e lavorano sia sulla loro classe sia sulla 51 perché in posizione favorevole in GaE per ottenere l'incarico. Se l'idea sarà di accorpare le graduatorie visto che clamorosamente la 52 potrà insegnare nelle nostre stesse scuole (leggi anche tu come l'IdV la stia difendendo a spada tratta Vedo che si sono mossi bene sul piano politico e non solo per l'IdV. Quando ho provato a scriverlo su un altro topic qualche settimana fa però sono rimasto solo) i docenti inseriti sulla 51 con punteggi più bassi NON LAVORERANNO PIÙ!!!
Ma poi le GaE non dovevano essere blindate fino al 2013? Fino al 2014. Ma nel 2013 con l'uscita dei primi abilitati Tfa potrebbe già succedere qualcosa. In ogni caso se anche il tutto slitta di un anno il problema rimane tale e quale.
Che confusione si crea?
Non ci capisco più nulla...
Potresti chiarirmi meglio dove potrà insegnare la ex A050? Davvero nelle nostre scuole? Licei artistici, musicali, delle scienze applicate e socioeconomici se hanno il doppio esame di latino, istituti tecnici e professionali senza il doppio esame. Allora sì che sarà la fine... Anche perché nella mia provincia tutti hanno il doppio esame di latino perché obbligatorio all'università.
Creiamo un argomento di discussione solo per ex A051? Così potremo confrontarci meglio e in modo più specifico.
Dobbiamo assolutamente fare qualcosa. Anche se è solo una bozza.
Prima che sia troppo tardi.
Il MIUR mi ha fatto perdere la voglia di lavorare. Non se ne può più.
Siamo una classe bersaglio di tutti i politici.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Ven Mag 18, 2012 7:34 pm

emma51 ha scritto:
Che significa l'asterisco per l'A050?
Sicuro a esaurimento?
Secondo me, no. Significa che in quelle scuole, oltre all'abilitazione A050, servirà il doppio esame di latino.
Tornare in alto Andare in basso
FedericaN



Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 18.05.12

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Ven Mag 18, 2012 7:36 pm

Però io mi chiedo questo, sempre a proposito di ex50 ed ex51: se i docenti di ruolo sulla ex50 con abilitazione anche su 51 "migrano" in massa sulla ex51 (nella mia provincia ci provano sempre in tantissimi, e pare che d'ora in poi sarà molto più agevole), che fine fanno i precari della 51 in GE, senza più cattedre per incarichi a TD o a TI??? Forse questo discorso è applicabile anche ad altre classi di concorso?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Ven Mag 18, 2012 7:40 pm

Lavoreranno sulla A050. Del resto i passaggi di cattedra erano possibili anche prima. Se le graduatorie verranno fuse (è un'ipotesi, ancora non lo sappiamo), potrai lavorare negli istituti tecnici e professionali con il punteggio della A051.
Per chi ragiona con i numeri e non con le persone è l'uovo di Colombo. Le possibilità di lavoro potrebbero aumentare: che importa se ci saranno passaggi da una classe di concorso all'altra e viceversa?
Tornare in alto Andare in basso
FedericaN



Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 18.05.12

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Ven Mag 18, 2012 7:47 pm

Grazie Dec. Hai ragione: se si lavora sui numeri, è tutto più semplice.
Verissimo che alla fine quello che conta è lavorare, però è un gran pasticcio... E speriamo che, male che vada, anche ai precari ex51 sia permesso accettare incarichi su ex50, perché dalla bozza sembra che per le nomine saranno rispettati i sottocodici (cioè quasi le vecchie graduatorie). Prevedo un grande caos
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Ven Mag 18, 2012 7:54 pm

Nel sottocodice A-113 sono inseriti anche gli istituti tecnici e professionali. In pratica con l'abilitazione nella A051 si può insegnare in tutte le scuole superiori. Resta da vedere con quale punteggio, perchè questo si poteva fare anche prima, ma chi ha caricato il punteggio sulla A051 normalmente ha un punteggio molto più basso sulla A050.
Tornare in alto Andare in basso
FedericaN



Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 18.05.12

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Ven Mag 18, 2012 7:59 pm

Dec ha scritto:
Nel sottocodice A-113 sono inseriti anche gli istituti tecnici e professionali. In pratica con l'abilitazione nella A051 si può insegnare in tutte le scuole superiori. Resta da vedere con quale punteggio, perchè questo si poteva fare anche prima, ma chi ha caricato il punteggio sulla A051 normalmente ha un punteggio molto più basso sulla A050.

Mi auguro però che non buttino via il punteggio pregresso! Se no il disastro sarebbe davvero completo.
Tornare in alto Andare in basso
EMAGIUS



Messaggi : 155
Data d'iscrizione : 01.05.12

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Ven Mag 18, 2012 8:05 pm

Comunque è preferibile aspettare prima di capire come bisogna muoversi. Se servirà questo secondo esame di latino (non si capisce poi se Letteratura Latina 2 o Lingua Latina) bisogna vedere se ci saranno dei corsi di formazione per chi già insegna. Non nascondo che nell'eventualità sarei disposto a dare questo secondo esame...ma bisogna aspettare. All'epoca decisi di non darlo perchè dovevo laurearmi e studiare per i testi di accesso alla ssis...e sempre all'epoca con un solo esame di latino si poteva accedere ad alcuni Licei...adesso non più, come se la colpa fosse nostra. Assurdo ripeto!
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Ven Mag 18, 2012 8:08 pm

FedericaN ha scritto:
Dec ha scritto:
Nel sottocodice A-113 sono inseriti anche gli istituti tecnici e professionali. In pratica con l'abilitazione nella A051 si può insegnare in tutte le scuole superiori. Resta da vedere con quale punteggio, perchè questo si poteva fare anche prima, ma chi ha caricato il punteggio sulla A051 normalmente ha un punteggio molto più basso sulla A050.

Mi auguro però che non buttino via il punteggio pregresso! Se no il disastro sarebbe davvero completo.
Penso che il senso dell'accorpamento sia proprio quello di non perdere il punteggio pregresso, ma aspettiamo altre notizie.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Ven Mag 18, 2012 8:11 pm

EMAGIUS ha scritto:
Comunque è preferibile aspettare prima di capire come bisogna muoversi. Se servirà questo secondo esame di latino (non si capisce poi se Letteratura Latina 2 o Lingua Latina) bisogna vedere se ci saranno dei corsi di formazione per chi già insegna. Mi sembra la scelta più ragionevole. Non nascondo che nell'eventualità sarei disposto a dare questo secondo esame...ma bisogna aspettare. All'epoca decisi di non darlo perchè dovevo laurearmi e studiare per i testi di accesso alla ssis...e sempre all'epoca con un solo esame di latino si poteva accedere ad alcuni Licei...adesso non più, come se la colpa fosse nostra. La colpa è dei tagli che hanno falcidiato la A051 e per evitare che la nostra graduatoria sia eterna mentre la A050 va esaurita si sono inventati questo meccanismo. Almeno io interpreto così. Assurdo ripeto!
Tornare in alto Andare in basso
FedericaN



Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 18.05.12

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Ven Mag 18, 2012 8:19 pm

Ti capisco, Emagius. E' assurdo per tutti! Quello che mi fa impazzire è che sono la prima in GaE della mia provincia sulla A051 da anni, con incredibili difficoltà perché ci sono sempre molti DOP, tagli, ecc. E adesso... nuovi intoppi. Basta! A me va bene insegnare ovunque, ma almeno spero che queste ipotetiche nuove classi non mi facciano perdere la possibilità di lavorare. E immagino che le mie preoccupazioni siano anche di tanti altri, non solo a proposito delle famigerate A050-A051.
Scusate lo sfogo, magari sono andata fuori tema!
Tornare in alto Andare in basso
 
Pubblicate le nuove classi di concorso
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 7 di 10Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
 Argomenti simili
-
» Due nuove fate
» Nuove faccine
» Nuove fatine
» Corso base-nuove forme-micropittura..ecc
» Nuove linee guida del SSN per amniocentesi e villocentesi

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: