Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Pubblicate le nuove classi di concorso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
AutoreMessaggio
patty20



Messaggi : 2631
Data d'iscrizione : 26.01.12

MessaggioOggetto: Pubblicate le nuove classi di concorso   Lun Mag 14, 2012 11:05 am

Promemoria primo messaggio :

http://www.scuolathena.it/athena/index.php?option=com_content&view=article&id=611:bozza-del-regolamento&catid=20:docenti&Itemid=38
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Andreina



Messaggi : 20
Data d'iscrizione : 28.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 6:41 pm

Ho visto ora le nuove classi di concorso: la A 051 e la A 050 sono accorpate. Il sottocodice separa gli istituti in cui si può insegnare? Un docente abilitato nella A050 può, secondo voi, insegnare in un liceo scientifico o no? Se possibile, illuminatemi! Grazie mille
Tornare in alto Andare in basso
aurum77



Messaggi : 686
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 6:54 pm

Io credo, invece, che la normativa delle IMPORTANTISSIME domande poste da 80falco e da charman sia "in fieri" e più precisamente stia procedendo con deciso impulso proprio in questi gg.
Ci siamo trovati ALL'IMPROVVISO qualche tempo fa con la notizia che, per l'accorpamento delle cdc, bisognava ricominciare tutto dall'inizio e poi... ecco SALTA FUORI "una bozza" completamente diversa, per la stesura della quale sono stati necessari studi e INCONTRI (non è mica un caso che Athena fosse in possesso di questa bozza! Non è mica un caso che contenga una RIDUZIONE ULTERIORE... e un consequenziale più facile miscuglio di carte).
Quindi?
Quindi è già "quasi" tardi per cercare di capirla. La bozza contiene elementi che ci aiutano a capire. Figuriamoci se è il caso di aspettare ancora "per capire"!
Abbiamo bisogno di parlarne, avanzare ipotesi (anche errate) di comprensione e di aiutarci a vicenda.
Se uno o una non ha mai seguito l'argomento e non riesce a comprenderne portata e significati (anche rispetto ai tempi ormai maturi!!!), sarebbe meglio si astenesse da risposte che invitano a ... omertà sull'argomento e a sminuire ingiustamente l'importanza degli elementi GIA' EMERSI A LIVELLO DI BOZZA su argomenti FONDAMENTALI.

Tornare in alto Andare in basso
aurum77



Messaggi : 686
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 6:55 pm

Andreina ha scritto:
Ho visto ora le nuove classi di concorso: la A 051 e la A 050 sono accorpate. Il sottocodice separa gli istituti in cui si può insegnare? Un docente abilitato nella A050 può, secondo voi, insegnare in un liceo scientifico o no? Se possibile, illuminatemi! Grazie mille
Ci vedi bene!
Questa è un'altra cosa che si coglie...
Tornare in alto Andare in basso
patty20



Messaggi : 2631
Data d'iscrizione : 26.01.12

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 6:58 pm

Ma secondo voi, se io oggi volessi dare gli esami integrativi per accedere alla A036 o A037 avrebbe un senso?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 7:21 pm

LEON2000 ha scritto:
Ciao Dec,
Almeno mi pare di capire che alla ex-A051 vanno tutti i licei (se l'asterisco accanto alla ex-A050 significa ad esaurimento). Ho capito bene?,
io gli asterischi li ho interpretati solo come richiamo agli esami necessari per insegnare una determinata disciplina in caso di accorpamento, ovviamente la questione che mi riguarda è l'A17.
Forse nell'ansia generale di leggere ciò che speravo o forse paventavo ho capito male.
Rileggendo penso che tu abbia capito benissimo. Sono io che volevo vedere (ricordando anche com'erano le vecchie bozze) qualcosa che non c'è.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 7:26 pm

Andreina ha scritto:
Ho visto ora le nuove classi di concorso: la A 051 e la A 050 sono accorpate. Il sottocodice separa gli istituti in cui si può insegnare? Un docente abilitato nella A050 può, secondo voi, insegnare in un liceo scientifico o no? Se possibile, illuminatemi! Grazie mille
Un docente abilitato nella A050, se ha gli esami di lingua e letteratura latina o i 24 cfu, può insegnare nei seguenti licei:
Liceo Artistico*
– Lingua e letteratura italiana
– Storia e geografia 1° biennio
Liceo Musicale e Coreutico*
– Lingua e letteratura italiana
– Storia e geografia 1° biennio
Liceo Scientifico
opzione Scienze applicate*
– Lingua e letteratura italiana
– Storia e geografia 1° biennio
Liceo delle Scienze umane
opzione Economico–sociale*
– Lingua e letteratura italiana
– Storia e geografia 1° biennio
Tornare in alto Andare in basso
Andreina



Messaggi : 20
Data d'iscrizione : 28.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 7:35 pm

Grazie per l'illuminazione! Ora ho le idee più chiare. A presto
Tornare in alto Andare in basso
sweetbaby863



Messaggi : 315
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 7:44 pm

LEON2000 ha scritto:
Io credo che il tuo problema Nietzsche non sia l'abilitazione alla A036, già tua di diritto, ma credo, spero, siano i due asterischi apposti alla A037, che ti segnalano quali esami devono essere presenti nel piano di studi di coloro che ormai appartengono al calderone A17 ( tu devi essere a posto relativamente al nuovo insegnamento filosofia e storia e quindi allinearti a quanto ti viene indicato dagli asterischi)
ho capito male? :-(

Quindi fatemi capire,se io per esempio sono abilitata nella A036 con laurea in psicologia, rientro nella classe A -17 ma sottocodice A-217 quindi non posso insegnare le materia del sottocodice A - 117. Perfetto.
Ora mi chiedo, se comincio a darmi corsi singoli per integrare il mio piano di studio e mi prendo tre annualità dell'area storica e tre annualità dell'area filosofica, rientro poi pienamente di diritto nel sottocodice A-217 e quindi posso insegnare anche quelle materie indicate lì?
Grazie, spero rispondiate così se è il caso mi preparo per questo ennesimo anno sopra i libri...
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 7:53 pm

Sembrerebbe di sì, però a questo punto è giusto ricordare prima che vi mettiate a studiare e a spendere dei soldi che è solo una bozza e che molti aspetti non sono ancora chiari.
Sono d'accordo con aurum che è bene parlarne e confrontarsi, ma da qui a prendere decisioni importanti sulla base di questo documento ne passa.
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 7:56 pm

sweetbaby863 ha scritto:
LEON2000 ha scritto:
Io credo che il tuo problema Nietzsche non sia l'abilitazione alla A036, già tua di diritto, ma credo, spero, siano i due asterischi apposti alla A037, che ti segnalano quali esami devono essere presenti nel piano di studi di coloro che ormai appartengono al calderone A17 ( tu devi essere a posto relativamente al nuovo insegnamento filosofia e storia e quindi allinearti a quanto ti viene indicato dagli asterischi)
ho capito male? :-(

Quindi fatemi capire,se io per esempio sono abilitata nella A036 con laurea in psicologia, rientro nella classe A -17 ma sottocodice A-217 quindi non posso insegnare le materia del sottocodice A - 117. Perfetto.
Ora mi chiedo, se comincio a darmi corsi singoli per integrare il mio piano di studio e mi prendo tre annualità dell'area storica e tre annualità dell'area filosofica, rientro poi pienamente di diritto nel sottocodice A-217 e quindi posso insegnare anche quelle materie indicate lì?
Grazie, spero rispondiate così se è il caso mi preparo per questo ennesimo anno sopra i libri...

ricordati che non è ancora legge, è solo una bozza
Tornare in alto Andare in basso
sweetbaby863



Messaggi : 315
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 8:05 pm

giulia boffa ha scritto:
sweetbaby863 ha scritto:
LEON2000 ha scritto:
Io credo che il tuo problema Nietzsche non sia l'abilitazione alla A036, già tua di diritto, ma credo, spero, siano i due asterischi apposti alla A037, che ti segnalano quali esami devono essere presenti nel piano di studi di coloro che ormai appartengono al calderone A17 ( tu devi essere a posto relativamente al nuovo insegnamento filosofia e storia e quindi allinearti a quanto ti viene indicato dagli asterischi)
ho capito male? :-(

Quindi fatemi capire,se io per esempio sono abilitata nella A036 con laurea in psicologia, rientro nella classe A -17 ma sottocodice A-217 quindi non posso insegnare le materia del sottocodice A - 117. Perfetto.
Ora mi chiedo, se comincio a darmi corsi singoli per integrare il mio piano di studio e mi prendo tre annualità dell'area storica e tre annualità dell'area filosofica, rientro poi pienamente di diritto nel sottocodice A-217 e quindi posso insegnare anche quelle materie indicate lì?
Grazie, spero rispondiate così se è il caso mi preparo per questo ennesimo anno sopra i libri...


ricordati che non è ancora legge, è solo una bozza

Si si lo so, ma se si può non vedo l'ora di poterlo fare e di studiare ancora un pò (sono malata!!!). Poi siamo a maggio e già da luglio è possibile iscriversi ai corsi e non voglio perdere del tempo visto che, se si può, avrei un bel pò da studiare!!!
Tornare in alto Andare in basso
tanganika



Messaggi : 1578
Data d'iscrizione : 08.09.11

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 8:26 pm

Qualcuno può darmi spiegazioni circa la notizia pubblicata dal Sindaato scuola Athena? Si tratta di un accorpamento delle classi di concorso Riguarderà anche le GE e le GI?Ad esempio per a050 e a051 ci sarà un' unica GE? Inoltre che cosa significa questa nota che trovo di fianco alla classe A-13 Discipline linguistico– letterarie, latino nel secondo ciclo di istruzione "Purché il piano di studi seguito abbia compreso, nel caso di lauree di vecchio ordinamento, un corso annuale o due semestrali di lingua latina e un corso annuale o due semestrali di letteratura latina" Non sono più validi gli esami previsti dal DM 39 del 98?:"51/A. - Materie letterarie e latino nei licei e nell’istituto magistrale."(c) Dette lauree sono titoli di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso un corso biennale o due annuali di lingua e/o letteratura italiana, un corso biennale o
due annuali di lingua e/o letteratura latina, un corso annuale di storia ed un corso annuale di geografia." Io, laureata nel 1997, e poi abilitata, ho sempre insegnato sulla classe di concorso a051 in base a questo DM. Non possiedo, infatti, alcun esame di lingua latina. Significa che senza questo esame non potrò più insegnare nella A051 O ESISTONO NORME TRANSITORIE?
Tornare in alto Andare in basso
aurum77



Messaggi : 686
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 10:26 pm

Dec ha scritto:
Sembrerebbe di sì, però a questo punto è giusto ricordare prima che vi mettiate a studiare e a spendere dei soldi che è solo una bozza e che molti aspetti non sono ancora chiari.
Sono d'accordo con aurum che è bene parlarne e confrontarsi, ma da qui a prendere decisioni importanti sulla base di questo documento ne passa.
Grazie, Dec, di aver compreso il mio spirito.
Ovviamente concordo con te a non prendere decisioni importanti solo sulla base di questa bozza.

E... ora... la butto là, scusandomi in partenza se non ho capito bene.
Non ho letto certo tutto... quindi spero ANCHE che qualcuno mi contraddica; l'importante è che riusciamo a "entrare nell'ottica futura".

Riprendiamo l'esempio della 50 e 51 accorpate (classi più diffuse e note delle mie) ...
Se vengono accorpate in una sola, come si possono immaginare (dall'entrata in vigore dell'accorpamento) SUDDIVISE?
Io mi sono creato dei preconcetti (in analogia col passato) e mi viene da pensare che, un domani e se non fosse più solo bozza, TUTTI gli abilitati della 51 e TUTTI gli abiliati della 50 (anche quelli che NON possiedono i titoli di accesso... 39/98 etc.) sarebbero in possesso della NUOVA cdc ACCORPATA. La stessa cosa accadrebbe, secondo me, per 34 e 35 (accorpate nella bozza); infatti esisterebbe solo la NUOVA e, quindi (x Charman), anche quelli della 34 che NON fossero in possesso dei titoli per la 35 "rientrerebbero SOLO nella nuova". A scanso d'equivoci io possiedo i titoli per entrambe. Nelle nostre cdc sono GIA' cambiate le DENOMINAZIONI delle nostre numerose materie; quindi non si potrebbe dire facilmente:" questa è insegnata da un elettronico e quest'altra da un elettrotecnico" (inoltre, quando l'uno capita nell'indirizzo dell'altro, con le atipicità, tende a imprimere l'IMPRONTA PROPRIA senza che nessuno gli dica niente). D'altra parte il livelle di ciò che dobbiamo insegnare si è talmente abbassato... Non giustifico, cerco solo di entrare nell'ottica di "chi guida il sistema".
Bisogna farsi l'idea che, con gli accorpamenti, qualcuno può guadagnare qualcosa (come possibilità di docenza da abilitato) gratuitamente (cioè anche con eventuali carenze nei titoli di accesso). Non dimentichiamo che gli accorpamenti sevono per "manovrarci meglio".
Mi scuso se ho osato avanzare quest'ipotesi e chiedo gentilmente anche agli altri di osare, aiutare a capire, correggermi.
Grazie.

Aggiungo infine che capire può aiutare, per esempio a decidere se prendere un'abilitazione in più ed, eventualmente, su quale indirizzarsi. Per esempio, se capisco che la 38 in questa bozza è una cosa sola con le altre di matematica, credo di avere qualche elemento in più (come tendenza, come POSSIBILEsviluppo futuro) per decidere di sceglierla.
In altre parole: se uno RISCHIASSE (se avesse i soldi, la voglia e tutto quello che volete) e decidesse che da questa BOZZA (e da tutte le precedenti, che, nelle loro sequenze evolutive, indicano CERTO qualcosa) si DEDUCE qualcosa... oggi potrebbe decidere di abilitarsi nella 38 (se riuscisse a entrare nel tfa...) e DAL 2013 ... essere abilitato nell'unica classe ACCORPATA che ne compendierebbe BEN 4.
Per chiarezza ricordo che tfa (o simili) è una cosa e ACCORPAMENTO un'altra.


Ultima modifica di aurum77 il Mar Mag 15, 2012 10:39 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
iside



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 13.10.09

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 10:37 pm

IO mi son fatta l'idea che gli accorpamenti siano come la riforma: le scuole "sembrano" diminuite, ma le articolazioni le "moltiplicano"...
Prendiamo la solita ex A050/51, per esempio: a questo punto esistono:
la ex 43
la ex 50 con un esame di latino
la ex 50 con due esami di latino
la ex 51 etc...
Ne hanno creata una in più!
Secondo me la suddivisione cerca di basarsi su un dato numerico: affidando storia a filosofia in tutti i licei (nell'ex pedagogico e nell'ex sociale, ad esempio, nella mia città, questa non era la norma, come nemmeno all'artistico), si crea un esubero di A050: da questo la necessità di dividere chi ha un esame di latino da chi ne ha due...
Voi parlate di integrare il piano di studi universitario, ma, prima di tutto, a me continua a girare questa domanda: se uno è già in ruolo nella ex 50, chi va a vedere se ha fatto un esame di latino o due? Dove va a vederlo (se nella mia scheda dell'anagrafe docenti, tanto per dirne una, non c'era scritto né l'anno di laurea, né il luogo)?
Tornare in alto Andare in basso
aurum77



Messaggi : 686
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 10:45 pm

iside ha scritto:
IO mi son fatta l'idea che gli accorpamenti siano come la riforma: le scuole "sembrano" diminuite, ma le articolazioni le "moltiplicano"...
...
Voi parlate di integrare il piano di studi universitario, ma, prima di tutto, a me continua a girare questa domanda: se uno è già in ruolo nella ex 50, chi va a vedere se ha fatto un esame di latino o due? Dove va a vederlo (se nella mia scheda dell'anagrafe docenti, tanto per dirne una, non c'era scritto né l'anno di laurea, né il luogo)?
Appunto,anch'io sono di ruolo e vedo che i perdenti posto... vengono sistemati dove "si può". Ho l'impressione che l'accorpamento si faccia SOLO per ampliare il "si può".
Prima della "Riforma" c'erano le cosiddette classi d'oro: 20, 34, 35, 39... ORA sono TUTTE sofferenti; hanno razionalizzato (tagliato) là dove c'era scarsità di personale, "pur essendo molte di queste cdc "LA" materia fondamentale dell'indirizzo.
Però ci sono le leggi e noi dobbiamo guardare se ci sono i riferimenti.
Per es., per A34 e A35 la BOZZA non prevede note (nonostante i titoli di accesso siano diversi).
Tornare in alto Andare in basso
iside



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 13.10.09

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 11:05 pm

Il fatto è che il riferimento a uno o due "latini" può essere interpretato anche in un altro modo, e questo modo può scatenare un polverone che vorrei evitare...
Qual è il motivo per cui non si può insegnare in un liceo artistico con un solo esame di latino? Forse si insinua che non si è "abbastanza formati" per un liceo, ma per un tecnico sì? Io non voglio tirare in ballo questo discorso, ognuno ha fatto il proprio percorso, tra l'altro tenendo conto dei piani di studio delle diverse università (e le norme nel tempo sono cambiate tantissimo, come sempre...). Faccio notare solo un controsenso: chi è abilitato nella ex 50 spesso ha seguito un piano di studi moderno o contemporaneo, senza storia antica, ma deve insegnare la storia antica al biennio, anzi: può insegnarla solo lì (nei licei senza latino). Chi ha la 52, ovviamente, a cascata ha anche la 50, e può insegnare storia al triennio dei tecnici e magari non ha fatto esami di storia moderna o contemporanea. In sostanza, la riforma delle classi di concorso non sana un bel niente, è solo costruita su un criterio "economico" con la parvenza "demagogica" di serietà. Sono off topic? Scusate, volevo condividere questo pensiero con voi.
Tornare in alto Andare in basso
charman



Messaggi : 3080
Data d'iscrizione : 07.11.09
Località : san benedetto del tronto

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 11:07 pm

Scusate, ma quali saranno i titoli di accesso alle nuove cdc? Se i requisiti di una delle due cdc sono diversi dall'altra, come funziona?
Tornare in alto Andare in basso
aurum77



Messaggi : 686
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 11:18 pm

charman ha scritto:
Scusate, ma quali saranno i titoli di accesso alle nuove cdc? Se i requisiti di una delle due cdc sono diversi dall'altra, come funziona?

Se leggo il regolamento della BOZZA, "io capisco" che chi è ABILITATO, per esempio, nell'A034 (col tfa di quest'anno o con abilitazione precedente), quando e se si concretizzerà quest'accorpamento, sarà abilitato nella NUOVA CLASSE ACCORPATA: elettronica ed elettrotecnica (o come si chiama precisamente) e quindi in entrambe. Il regolamento così recita:
"Articolo 2
Titoli di accesso
I titoli di accesso alle classi di concorso di cui all’Allegato A sono costituiti dall’abilitazione conseguita attraverso i percorsi di cui agli articoli 7, 8 e 9 del decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 10 settembre 2010, n. 249"

dall'ABILITAZIONE!!!

Per questo da qualche giorno chiedo come mai il tfa è partito con le vecchie cdc. Mi rispondo da solo: perchè le NUOVE sono per ora solo a livello di BOZZA e si prevede il completamento del relativo iter fra 8-9 mesi e la loro entrata in vigore dall'a.s. 2013/14.

Il regolamento della BOZZA più avanti tratta delle Gae
Tornare in alto Andare in basso
aurum77



Messaggi : 686
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 11:21 pm

Aggiungo, sempre dal regolamento della BOZZA:
1. Il possesso di abilitazione o idoneità all’insegnamento in una delle classi di concorso previgenti costituisce titolo per la partecipazione ai concorsi di cui all’articolo 400 del testo unico di cui al decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297 e successive modificazioni, sulla base delle confluenze di cui agli Allegati B e D.

Articolo 3
Norme transitorie
1. I docenti, già titolari di insegnamenti compresi nelle classi di concorso o posti di insegnamento, confluiti nelle più ampie classi di concorso, di cui rispettivamente agli Allegati A e C, sono abilitati per gli insegnamenti per ciascuna definiti dagli allegati B e D, secondo quanto stabilito all’articolo 1, comma 2 e comma 4.
2. I docenti di ruolo attualmente titolari di insegnamenti in percorsi che, ai sensi del presente regolamento, prevedono l’attribuzione a una diversa classe di concorso, mantengono le attuali sedi e cattedre o posti di titolarità. Qualora risultino perdenti posto, hanno diritto alla mobilità per la stessa disciplina e per la stessa tipologia di percorso.
3. I docenti in possesso di abilitazione o di idoneità per le classi di concorso previgenti conservano il diritto a permanere nelle graduatorie ad esaurimento di cui alla legge 27 dicembre 2006, n. 296 e successive modificazioni. Ai medesimi docenti sono conferite, per scorrimento delle graduatorie sopra citate, nomine a tempo indeterminato e a tempo determinato esclusivamente su cattedre e posti relativi agli insegnamenti ricompresi nelle tabelle di cui agli allegati B e D al presente regolamento secondo quanto stabilito all’articolo 1, comma 2 e comma 4. Ugualmente si procede, sino al rinnovo della procedura concorsuale, per le nomine a tempo indeterminato nei confronti dei soggetti attualmente inseriti nelle graduatorie dei concorsi a cattedra indetti con decreto ministeriale 23 marzo 1990 e con decreti dirigenziali del 31 marzo 1999 e del 1° aprile 1999.
4. All’atto dell’aggiornamento previsto dall’articolo 1, comma 4, del decreto-legge 7 aprile 2004, n. 97, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 giugno 2004, n. 143 e successive modificazioni, le graduatorie di cui alla legge 27 dicembre 2006, n. 296 e successive modificazioni sono compilate sulla base degli allegati C e D al presente regolamento, secondo quanto disposto all’articolo 1, comma 2 e comma 4. I codici di cui al decreto del Ministro della pubblica istruzione 30 gennaio 1998, n. 39 sono integralmente sostituiti dai codici e dai sottocodici di cui agli allegati C e D al presente regolamento.
5. I docenti attualmente inseriti nelle graduatorie di istituto sono utilizzati per le supplenze sulla base delle tabelle allegate alla Nota Ministeriale n. 272 del 14 marzo 2011, sino all’aggiornamento previsto dall’articolo 1, comma 4, del decreto-legge 7 aprile 2004, n. 97, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 giugno 2004, n. 143 e successive modificazioni. Dopo tale aggiornamento, sono utilizzati per le supplenze relative agli insegnamenti ricompresi nelle tabelle di cui agli allegati B e D al presente regolamento in base all’abilitazione ovvero all’idoneità posseduta ovvero, nel caso di docenti già inseriti nella III fascia delle graduatorie di istituto, a seconda del titolo di studi posseduto, sulla base di quanto stabilito al comma 4.
Tornare in alto Andare in basso
aurum77



Messaggi : 686
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 11:28 pm

Quindi, Charman, capisco che, se ti abiliti con questo tfa nell'A034, puoi accedere al "Concorso per la classe NUOVA". Sono norme TRANSITORIE. Per questo bisogna "capire" ora, anche se è una bozza.
Se la bozza non cambiasse, fare il tfa per la 34 o per la 35, dal 2013 sarebbe INDIFFERENTE, perchè da tale data esisterebbe solo la 31 (cioè l'unione di 34 e 35).


Ultima modifica di aurum77 il Mar Mag 15, 2012 11:30 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
aurum77



Messaggi : 686
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 11:29 pm

Scusa una domanda charman: hai colmato i titoli per la 35?
Vedo che ci sei e non dai segno... di reazione.
Queste, nella BOZZA. sono norme transitorie. Da quello che capisco, i nuovi titoli di accesso saranno stabiliti in futuro o, in ogni caso, in concomitana con l'approvazione delle NUOVE ACCORPATE e delle lauree specifiche per il percorso da docente.
io, per ora, VEDO SOLO le "transitorie".


Non preoccuparti troppo; questi sono solo i "MIEI fragili costrutti".
Attendi le interpretazioni di altri.


Ultima modifica di aurum77 il Mar Mag 15, 2012 11:41 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
tanganika



Messaggi : 1578
Data d'iscrizione : 08.09.11

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 11:39 pm

tanganika ha scritto:
Qualcuno può darmi spiegazioni circa la notizia pubblicata dal Sindaato scuola Athena? Si tratta di un accorpamento delle classi di concorso Riguarderà anche le GE e le GI?Ad esempio per a050 e a051 ci sarà un' unica GE? Inoltre che cosa significa questa nota che trovo di fianco alla classe A-13 Discipline linguistico– letterarie, latino nel secondo ciclo di istruzione "Purché il piano di studi seguito abbia compreso, nel caso di lauree di vecchio ordinamento, un corso annuale o due semestrali di lingua latina e un corso annuale o due semestrali di letteratura latina" Non sono più validi gli esami previsti dal DM 39 del 98?:"51/A. - Materie letterarie e latino nei licei e nell’istituto magistrale."(c) Dette lauree sono titoli di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso un corso biennale o due annuali di lingua e/o letteratura italiana, un corso biennale o
due annuali di lingua e/o letteratura latina, un corso annuale di storia ed un corso annuale di geografia." Io, laureata nel 1997, e poi abilitata, ho sempre insegnato sulla classe di concorso a051 in base a questo DM. Non possiedo, infatti, alcun esame di lingua latina. Significa che senza questo esame non potrò più insegnare nella A051 O ESISTONO NORME TRANSITORIE?

Per piacere potete rispondere a questa domanda? e soprattutto ai tempi della mia laurea non esisteva nessun esame di lingua latina. Io ho sostenuto due esami di letteratura latina : sono sufficienti per continuare ad insegnare sulla A051 COME HO FATTO FINORA CON LA MIA ABILITAZIONE? Inoltre le ge di 50 51 continueranno ad essere due graduatorie distinte?
Tornare in alto Andare in basso
aurum77



Messaggi : 686
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 11:46 pm

Tanganika, ho visto il tuo quesito, ma, personalmente, non sono in grado di aggiungere altro. Anzi ho osato TROPPO, per la 50 e 51 perchè non ho letto le rlative note, Nelle mie cdc NON ci sono note.

Poco sopra ho ricopiato le "norme transitorie" (sempre della bozza). Leggile, per favore.

Tu sei abilitata? Se sì, nella 50 o nella 51?
Tornare in alto Andare in basso
tanganika



Messaggi : 1578
Data d'iscrizione : 08.09.11

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 11:55 pm

aurum77 ha scritto:
Tanganika, ho visto il tuo quesito, ma, personalmente, non sono in grado di aggiungere altro. Anzi ho osato TROPPO, per la 50 e 51 perchè non ho letto le rlative note, Nelle mie cdc NON ci sono note.

Poco sopra ho ricopiato le "norme transitorie" (sempre della bozza). Leggile, per favore.

Tu sei abilitata? Se sì, nella 50 o nella 51?
Io sono laureata nel 97, abilitata nella 51 e da sempre ho insegnanto ai sensi degli esami previsti dal dm 39 98. Cosa cambia per casi come il mio? Gli esami previsti per l'ammisione ai sensi del DM 39 98 non sono più rispettati?
Tornare in alto Andare in basso
aurum77



Messaggi : 686
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 11:59 pm

"secondo me" (ma consulta più esperti di me) per te, ABILITATA nella 51, non dovrebbe cambiare niente.
L'abilitazione assorbe il titolo, tu sei già abilitata... quindi... non vedo problemi.
Non capisco di che ti preoccupi. Non fidarti perchè mi potrebbe sfuggire qualcosa. Ciao.
Tornare in alto Andare in basso
 
Pubblicate le nuove classi di concorso
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 10Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
 Argomenti simili
-
» Due nuove fate
» Nuove faccine
» Nuove fatine
» Corso base-nuove forme-micropittura..ecc
» Nuove linee guida del SSN per amniocentesi e villocentesi

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: