Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Pubblicate le nuove classi di concorso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
AutoreMessaggio
patty20



Messaggi : 2631
Data d'iscrizione : 26.01.12

MessaggioOggetto: Pubblicate le nuove classi di concorso   Lun Mag 14, 2012 9:05 am

Promemoria primo messaggio :

http://www.scuolathena.it/athena/index.php?option=com_content&view=article&id=611:bozza-del-regolamento&catid=20:docenti&Itemid=38
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
iside



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 13.10.09

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 10:00 pm

Tanganika, nelle tabelle che avevo io, e che sono più recenti, lingua e letteratura latina sono equipollenti, quindi vanno bene due di letteratura latina.
Io non ne ho fatto né uno, né due... Ho fatto "latinounico", un neologismo che comprendeva più o meno il programma di letteratura latina 1 + una parte di letteratura più soft di letteratura latina 2, col vincolo di non fare mai il secondo esame!
Tornare in alto Andare in basso
aurum77



Messaggi : 686
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 10:02 pm

Il D.M. 39/98 è rispettato.
Fino alle NUOVE FUTURE lauree sì.
Ora e per anni (non so per quanto; se si allungano i tempi, aumenteranno anche quelli della validità delle norme transitorie) , una volta APPROVATE, saranno valide le norme transitorie.
Tornare in alto Andare in basso
tanganika



Messaggi : 1581
Data d'iscrizione : 08.09.11

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 10:10 pm

iside ha scritto:
Tanganika, nelle tabelle che avevo io, e che sono più recenti, lingua e letteratura latina sono equipollenti, quindi vanno bene due di letteratura latina.
Io non ne ho fatto né uno, né due... Ho fatto "latinounico", un neologismo che comprendeva più o meno il programma di letteratura latina 1 + una parte di letteratura più soft di letteratura latina 2, col vincolo di non fare mai il secondo esame!

Grazie per latua risposta. Puoi dirmi dove posso trovare queste tabelle di equipollenza? Perchè poi la nota accanto alla vecchia distingue tra lingua e letteratura latina?*" Purché il piano di studi seguito abbia compreso, nel caso di lauree di vecchio ordinamento, un corso annuale o due semestrali di lingua latina e un corso annuale o due semestrali di letteratura latina; ? Vedi allegato b
Avrebbe dovuto o un corso annuale di letteratura latina
Tornare in alto Andare in basso
Elfa



Messaggi : 357
Data d'iscrizione : 13.02.12

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 10:21 pm

Cosa cambia per le lingue? Mi aiutate a capire?
Tornare in alto Andare in basso
iside



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 13.10.09

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 10:50 pm

Dovrei cercare anch'io... Comunque io mi sono laureata nel 2002 e ho consultato queste tabelle quando mi sono iscritta alla ssis, nel 2003
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47878
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 10:56 pm

tanganika ha scritto:
iside ha scritto:
Tanganika, nelle tabelle che avevo io, e che sono più recenti, lingua e letteratura latina sono equipollenti, quindi vanno bene due di letteratura latina.
Io non ne ho fatto né uno, né due... Ho fatto "latinounico", un neologismo che comprendeva più o meno il programma di letteratura latina 1 + una parte di letteratura più soft di letteratura latina 2, col vincolo di non fare mai il secondo esame!

Grazie per latua risposta. Puoi dirmi dove posso trovare queste tabelle di equipollenza? Perchè poi la nota accanto alla vecchia distingue tra lingua e letteratura latina?*" Purché il piano di studi seguito abbia compreso, nel caso di lauree di vecchio ordinamento, un corso annuale o due semestrali di lingua latina e un corso annuale o due semestrali di letteratura latina; ? Vedi allegato b
Avrebbe dovuto o un corso annuale di letteratura latina
La nota dice così perchè fa riferimento all'ultima normativa vigente, il decreto del 1998, che per i laureati vecchio ordinamento post 2001 richiede appunto un esame di lingua latina e uno di letteratura latina.
Anch'io, come aurum, sono sostanzialmente certo che per chi è già abilitato nella A051 non si vada a guardare quali esami hai o non hai dato. Il problema si pone per chi ha solo l'abilitazione nella A050 e per chi, laureato prima del 2001, non è abilitato e dovesse fare il Tfa tra qualche anno. Per quest'ultima situazione, in particolare, dovrebbe esserci una nota esplicativa che non c'è.
Ma la cosa più assurda non è solo la gestione dei rapporti tra A050 e A051, ma il fatto che alla A052 (A14) vengano dati, in coabitazione con la A13, tutti i licei (tranne curiosamente il triennio del classico), rischiando di rendere eterne le lotte tra le due classi di concorso per la divisione delle cattedre. Questo è molto grave perchè, anzichè risolvere un problema, questa bozza ne crea un altro di difficilissima gestione.
E' chiaro, come avete detto, che l'obiettivo del miur è utilizzare i sovrannumerari un po' ovunque e come al solito risparmiare al massimo, ma credo che alcune conseguenze non siano state ben considerate e che ci si esponga ad un nuovo contenzioso.
Comunque mi sembra di capire che si sia dato un colpo forse mortale alla A051, che già era stata pesantemente colpita dai tagli e che ora viene schiacciata tra A050 (con il vincolo dei due esami di latino, ma senza che sia richiesta una specifica abilitazione) e A052.
Tornare in alto Andare in basso
charman



Messaggi : 3090
Data d'iscrizione : 07.11.09
Località : san benedetto del tronto

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 11:06 pm

aurum77 ha scritto:
Scusa una domanda charman: hai colmato i titoli per la 35?
Vedo che ci sei e non dai segno... di reazione.
Queste, nella BOZZA. sono norme transitorie. Da quello che capisco, i nuovi titoli di accesso saranno stabiliti in futuro o, in ogni caso, in concomitana con l'approvazione delle NUOVE ACCORPATE e delle lauree specifiche per il percorso da docente.
io, per ora, VEDO SOLO le "transitorie".


Non preoccuparti troppo; questi sono solo i "MIEI fragili costrutti".
Attendi le interpretazioni di altri.

Ho colmato, ma è stato uno sforzo non indifferente! Mi dispiacerebbe veder vanificato il tutto!
Tornare in alto Andare in basso
antonio08



Messaggi : 152
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mar Mag 15, 2012 11:33 pm

riguardo la nuova classe a-21 matematica e fisica, se ben capisco chiunque avesse i titoli per insegnare nelle 49/A o 38/A o 47* o 48* vi potrà insegnare? ovvero gli ingegneri che erano abilitati solo nella a/48 ( matematica applicata) vi potranno accere a pieno titolo?

cosa vuol dire la nota:

* purché il piano di studi seguito abbia compreso, nel caso di laurea di vecchio ordinamento, XYZ; nel caso di laurea specialistica o magistrale, con almeno 60
crediti formativi universitari nei settori scientifico disciplinari XYZ


grazie

Tornare in alto Andare in basso
indomito



Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 15.05.12
Località : Firenze

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mer Mag 16, 2012 12:01 am

E rispetto alla questione sollevata da Antonio,
in particolare facciamo il caso di un Ingegnere abilitato ed iscritto in GE nella attuale A048, ma che abbia anche il piano di studio prescritto dal MIUR per essere presente anche in GI nella A047.
Cosa succederebbe col riordino, confluirebbe automaticamente nella nuova classe A021 a pieno titolo?

A questo punto, gli sarebbe superfluo tentare oggi l'accesso al TFA nella A047, visto che sia l'attuale A048+esami prescritti, sia l'attuale A047, confluirebbero nella medesima classe A021 riformata?
Rischierebbe, cioè, di possedere 2 volte la stessa abilitazione?

Se così fosse, occorrerebbe oggi fare molta attenzione per un già abilitato, tentare di acquisire una nuova abilitazione col TFA, non credete?
Tornare in alto Andare in basso
cristopher



Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 06.10.09

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mer Mag 16, 2012 5:46 am

scusate, in quantoinsegnante di scuola primaria annuale mi chiedo.. perchè nella tabella hanno messo anche noi? nel senso, nella classe di concorso "sostegno scuola infanzia e primaria?" non riesco a capire..anche perchè ho preso scienze della formazione primaria, laureato nel 2008, con opzione scuola primaria.. solo scienze della formazione primaria quinquennale abilita x entrambe... qualcuno mi può dare lumi-'
Tornare in alto Andare in basso
LEON2000



Messaggi : 201
Data d'iscrizione : 16.02.11

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mer Mag 16, 2012 6:34 am

Buongiorno!

Velocemente ho letto tutti gli iinterventi e non ho trovato, la lettura forse è stata troppo veloce, come devo interpretare alla luce della bozza questa situazione:

-anno di laurea 1998.
Laurea che senza se e senza ma, ossia senza il
" purchè il piano di studi....." dava l'accesso diretto ad una cdc X.
Per accedere attualmente a tale cdc ora non è più suff.tale laurea?

- la X sarebbe accorpata con un'altra Y di cui già si possiede abilitazione e su quest'ultima si è di ruolo.

Altro anno di studio?
La mia famiglia comincia a mettere da parte il conquibus per lo psicanalista, mio ovviamente.

Capisco e condivido il desiderio e l'interesse di tutti noi di affrontare l'argomento, cercare di capire come il nostro futuro si svolgerà, ma credo,cqe che l'atteggiamento più saggio ed intelligente sia quello di Giulia e vorrei tanto allinearmi ma.....
continuerò a parlare, leggere e " cecamme" su quanto da voi,noi, scritto.
E daje con lo psicanalista.
Tornare in alto Andare in basso
aurum77



Messaggi : 686
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mer Mag 16, 2012 7:30 am

LEON2000 ha scritto:
Buongiorno!


Capisco e condivido il desiderio e l'interesse di tutti noi di affrontare l'argomento, cercare di capire come il nostro futuro si svolgerà, ma credo,cqe che l'atteggiamento più saggio ed intelligente sia quello di Giulia e vorrei tanto allinearmi ma.....
continuerò a parlare, leggere e " cecamme" su quanto da voi,noi, scritto.
E daje con lo psicanalista.
Ti risponderei volentieri, ma non vorrei che, dopo tanti "sforzi ed equilibrismi mentali SOLO DA PARTE MIA", il ringraziamento fosse di essere tacciati di scarsa saggezza e intelligenza...
Pertanto trovo "più comodo anch'io" non impegnarmi... tanto, individualmente, nel cercare di condividere con gli altri le ipotesi di comprensione, di offrire le "mie" interpretazioni... ho sicuramente capito qualcosa in più.
Non spendere i soldi in uno psicanalista (ho capito che è una specie di provocazione); risparmia per tentare di avere un titolo in più. Almeno di questo sarai convinto: impara l'arte e mettila da parte.
Tanto è una BOZZA... perchè mai sforzarsi a tentare di capire "una delle tante, svariate, infinite proposte"?


Ultima modifica di aurum77 il Mer Mag 16, 2012 7:57 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
aurum77



Messaggi : 686
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mer Mag 16, 2012 7:40 am

charman ha scritto:


Ho colmato, ma è stato uno sforzo non indifferente! Mi dispiacerebbe veder vanificato il tutto!

Bravo! Devi esserne orgoglioso! Intanto questa è solo una BOZZA! non l'ho certo mai messo in discussione neanch'io e sono il primo a NON CONDIVIDERLA per mille e più ragioni.

TU... TU... TU... intanto vivi nella realtà. Quale? Quella che ti permette di accedere al test tfa ANCHE PER L'A035 e che ti permette di entrare a pieno titolo in eventuali futuri accorpamenti (immaginabili finora solo a livello di bozze, quindi in fieri o addirittura lasciati nel dimenticatoio).
Il mio spirito è quello di "capire per, POI, poter fare".
Anche se sono di ruolo, vorrei premunirmi, avere più titoli (abilitazioni) possibili, per non rimpiangere, in un ipotetico futuro di ancor maggiori difficoltà, di aver fatto la cicala... preferisco l'operosità e l'impegno della formica che non disdegna di essere previdente "per l'inverno".

Ringrazio dec per la concreta partecipazione (intendo con impegno di intelletto).
Tornare in alto Andare in basso
glenngould



Messaggi : 276
Data d'iscrizione : 21.05.11

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mer Mag 16, 2012 8:20 am

Dec ha scritto:
tanganika ha scritto:
iside ha scritto:
Tanganika, nelle tabelle che avevo io, e che sono più recenti, lingua e letteratura latina sono equipollenti, quindi vanno bene due di letteratura latina.
Io non ne ho fatto né uno, né due... Ho fatto "latinounico", un neologismo che comprendeva più o meno il programma di letteratura latina 1 + una parte di letteratura più soft di letteratura latina 2, col vincolo di non fare mai il secondo esame!

Grazie per latua risposta. Puoi dirmi dove posso trovare queste tabelle di equipollenza? Perchè poi la nota accanto alla vecchia distingue tra lingua e letteratura latina?*" Purché il piano di studi seguito abbia compreso, nel caso di lauree di vecchio ordinamento, un corso annuale o due semestrali di lingua latina e un corso annuale o due semestrali di letteratura latina; ? Vedi allegato b
Avrebbe dovuto o un corso annuale di letteratura latina
La nota dice così perchè fa riferimento all'ultima normativa vigente, il decreto del 1998, che per i laureati vecchio ordinamento post 2001 richiede appunto un esame di lingua latina e uno di letteratura latina.
Anch'io, come aurum, sono sostanzialmente certo che per chi è già abilitato nella A051 non si vada a guardare quali esami hai o non hai dato. Il problema si pone per chi ha solo l'abilitazione nella A050 e per chi, laureato prima del 2001, non è abilitato e dovesse fare il Tfa tra qualche anno. Per quest'ultima situazione, in particolare, dovrebbe esserci una nota esplicativa che non c'è.
Ma la cosa più assurda non è solo la gestione dei rapporti tra A050 e A051, ma il fatto che alla A052 (A14) vengano dati, in coabitazione con la A13, tutti i licei (tranne curiosamente il triennio del classico), rischiando di rendere eterne le lotte tra le due classi di concorso per la divisione delle cattedre. Questo è molto grave perchè, anzichè risolvere un problema, questa bozza ne crea un altro di difficilissima gestione.
E' chiaro, come avete detto, che l'obiettivo del miur è utilizzare i sovrannumerari un po' ovunque e come al solito risparmiare al massimo, ma credo che alcune conseguenze non siano state ben considerate e che ci si esponga ad un nuovo contenzioso.
Comunque mi sembra di capire che si sia dato un colpo forse mortale alla A051, che già era stata pesantemente colpita dai tagli e che ora viene schiacciata tra A050 (con il vincolo dei due esami di latino, ma senza che sia richiesta una specifica abilitazione) e A052.

Io la vedo diversamente:
la classe 50 non andrà a prendere nulla alla 51, semplicemente gli asterischi indicano che se hai l'abilitazione in 50 e vuoi continuare a poter insegnare in un liceo artistico, o nel prossimo venturo scienze-applicate, tu docente debba avere i requisiti indicati dagli asterischi, altrimenti resterai su tecnici e professionali. La 50 viene a perdere ogni diritto di insegnare sui licei così, ma ironicamente solo sui licei in cui non v'era mai stato latino; il paradosso è avere 2 esami di latino per insegnare in licei dove il latino non c'è, ne mai ci sarà (scienze applicate è uno scientifico decurtato dal latino). Io vedo questa bozza come un rimedio invece per sanare la situazione gravissima della 51, dove nelle mia provincia ci sono ad esempio una quarantina di Dop all'anno!

SAluti
Tornare in alto Andare in basso
steimsav19



Messaggi : 325
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mer Mag 16, 2012 8:35 am

antonio08 ha scritto:


cosa vuol dire la nota:

* purché il piano di studi seguito abbia compreso, nel caso di laurea di vecchio ordinamento, XYZ; nel caso di laurea specialistica o magistrale, con almeno 60
crediti formativi universitari nei settori scientifico disciplinari XYZ


grazie


Significa solo che è una bozza e che quindi non è stato ancora stabilito quali esami o quali e quanti crediti sono necessari, affinché un docente in possesso delle vecchie abilitazioni nella A038, A047 e A048, abbia riconosciuta anche la nuova abilitazione in "matematica e fisica".
Tornare in alto Andare in basso
LEON2000



Messaggi : 201
Data d'iscrizione : 16.02.11

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mer Mag 16, 2012 8:39 am

non avvertivo la mancanza di un provocatore nel forum.
Non leggere tra le mie righe pensieri rivolti a te,Aurum77, xchè ti assicuro, non erano x te. Ma x me, solo x me, che sono presente nel forum, intervengo spesso, non faccio spallucce, stimo chi, ormai da tempo, risponde sempre ai miei interventi con calma e appunto intelligenza e in molte occasioni ha dedicato tempo, spazio per rispondere ai miei quesiti, per dissolvere i miei dubbi.
Forse, ma è ovvio che era una butade, IO farei meglio a seguire l'assennatezza, che x ME, dimostra Giulia MA....NON CI RIESCO.
Era tutto rivolto a ME.
Cqe tutto serve.
E cqe in questa piazza tutti devono avere il diritto di esprimere le proprie opinioni, se espresse in modo consono, senza venire bacchettati.
Tornare in alto Andare in basso
steimsav19



Messaggi : 325
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mer Mag 16, 2012 11:03 am

glenngould ha scritto:

Io la vedo diversamente:
la classe 50 non andrà a prendere nulla alla 51, semplicemente gli asterischi indicano che se hai l'abilitazione in 50 e vuoi continuare a poter insegnare in un liceo artistico, o nel prossimo venturo scienze-applicate, tu docente debba avere i requisiti indicati dagli asterischi, altrimenti resterai su tecnici e professionali. La 50 viene a perdere ogni diritto di insegnare sui licei così, ma ironicamente solo sui licei in cui non v'era mai stato latino; il paradosso è avere 2 esami di latino per insegnare in licei dove il latino non c'è, ne mai ci sarà (scienze applicate è uno scientifico decurtato dal latino). Io vedo questa bozza come un rimedio invece per sanare la situazione gravissima della 51, dove nelle mia provincia ci sono ad esempio una quarantina di Dop all'anno!

SAluti

Purtroppo non è così.

Articolo 3
Norme transitorie
1. I docenti, già titolari di insegnamenti compresi nelle classi di concorso o posti di insegnamento, confluiti nelle più ampie classi di concorso, di cui rispettivamente agli Allegati A e C, sono abilitati per gli insegnamenti per ciascuna definiti dagli allegati B e D, secondo quanto stabilito all’articolo 1, comma 2 e comma 4.


Pertanto, un docente abilitato nella A050 il cui piano di studi rispetta le condizioni indicate nell'asterisco, sarà considerato automaticamente abilitato nella A051 e quindi avrà titolo per insegnare su tutti gli insegnamenti attribuiti alla sottoclasse A-113.
Se invece non dovesse avere i requisiti indicati nell'asterisco, potrà insegnare solo nella sottoclasse A-213.

In altre parole, la A051 e la A050 cessano di esistere come classi di concorso autonome,e vanno a costituire un'unica classe di concorso articolata in "sottoclassi".
I docenti abilitati nella A050 conservano titolo per insegnare sui posti per cui oggi hanno titolo e, se possiedono gli esami necessari, potranno insegnare anche sui posti oggi assegnati alla A051.

In altre parole, la A050 ci guadagna, la A051 ci perde.

E lo stesso vale per altre classi di concorso aggregate (matematica e fisica, filosofia, storia e scienze umane,...).


Tornare in alto Andare in basso
indomito



Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 15.05.12
Località : Firenze

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mer Mag 16, 2012 11:45 am

sim1979 ha scritto:
glenngould ha scritto:

Io la vedo diversamente:
la classe 50 non andrà a prendere nulla alla 51, semplicemente gli asterischi indicano che se hai l'abilitazione in 50 e vuoi continuare a poter insegnare in un liceo artistico, o nel prossimo venturo scienze-applicate, tu docente debba avere i requisiti indicati dagli asterischi, altrimenti resterai su tecnici e professionali. La 50 viene a perdere ogni diritto di insegnare sui licei così, ma ironicamente solo sui licei in cui non v'era mai stato latino; il paradosso è avere 2 esami di latino per insegnare in licei dove il latino non c'è, ne mai ci sarà (scienze applicate è uno scientifico decurtato dal latino). Io vedo questa bozza come un rimedio invece per sanare la situazione gravissima della 51, dove nelle mia provincia ci sono ad esempio una quarantina di Dop all'anno!

SAluti

Purtroppo non è così.

Articolo 3
Norme transitorie
1. I docenti, già titolari di insegnamenti compresi nelle classi di concorso o posti di insegnamento, confluiti nelle più ampie classi di concorso, di cui rispettivamente agli Allegati A e C, sono abilitati per gli insegnamenti per ciascuna definiti dagli allegati B e D, secondo quanto stabilito all’articolo 1, comma 2 e comma 4.


Pertanto, un docente abilitato nella A050 il cui piano di studi rispetta le condizioni indicate nell'asterisco, sarà considerato automaticamente abilitato nella A051 e quindi avrà titolo per insegnare su tutti gli insegnamenti attribuiti alla sottoclasse A-113.
Se invece non dovesse avere i requisiti indicati nell'asterisco, potrà insegnare solo nella sottoclasse A-213.

In altre parole, la A051 e la A050 cessano di esistere come classi di concorso autonome,e vanno a costituire un'unica classe di concorso articolata in "sottoclassi".
I docenti abilitati nella A050 conservano titolo per insegnare sui posti per cui oggi hanno titolo e, se possiedono gli esami necessari, potranno insegnare anche sui posti oggi assegnati alla A051.

In altre parole, la A050 ci guadagna, la A051 ci perde.

E lo stesso vale per altre classi di concorso aggregate (matematica e fisica, filosofia, storia e scienze umane,...).



E se le cose stanno davvero così, ha senso oggi prendere una seconda abilitazione col TFA, se la nuova abilitazione dovesse confluire, sulla base della bozza appena pubblicata, nella stessa classe di concorso aggregata in cui debba confluire anche la prima abilitazione già posseduta?
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mer Mag 16, 2012 11:46 am

LEON2000 ha scritto:
non avvertivo la mancanza di un provocatore nel forum.
Non leggere tra le mie righe pensieri rivolti a te,Aurum77, xchè ti assicuro, non erano x te. Ma x me, solo x me, che sono presente nel forum, intervengo spesso, non faccio spallucce, stimo chi, ormai da tempo, risponde sempre ai miei interventi con calma e appunto intelligenza e in molte occasioni ha dedicato tempo, spazio per rispondere ai miei quesiti, per dissolvere i miei dubbi.
Forse, ma è ovvio che era una butade, IO farei meglio a seguire l'assennatezza, che x ME, dimostra Giulia MA....NON CI RIESCO.
Era tutto rivolto a ME.
Cqe tutto serve.
E cqe in questa piazza tutti devono avere il diritto di esprimere le proprie opinioni, se espresse in modo consono, senza venire bacchettati.


http://www.orizzontescuola.it/node/23752

è il motivo per cui conviene aspettare e considerarla solo una bozza, a quanto pare non sono l'unica a pensarla così; ma voi continuate pure, il confronto è sempre positivo, ma ricordatevi che è e resta una bozza, tutta modificabile fino alla prossima
Tornare in alto Andare in basso
aurum77



Messaggi : 686
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mer Mag 16, 2012 12:09 pm

Giulia, perchè ripeti continuamente, insistentemente e solamente, che questa è una bozza.
Ti invito a rileggere i post precedenti e a quotare gli interventi di chiunque NON abbia compreso che stiamo analizzando la comprensione del testo di una BOZZA. Se ne parla anche qui: http://www.orizzontescuolaforum.net/t35171p15-nuove-cdc#344846 Come mai non lo ripeti anche qui "per par condicio"?
Forse ti dispiace che io partecipi?
Stai facendo come per l'abilitazione a cascata per il tfa: appena sono intervenuto non volevi che se ne parlasse neanche... e ora che i resoconti sindacali dicono che vale anche per il tfa... non dici nulla.

Quanto a quello che linki su Max Bruschi, se leggi attentamente la BOZZA (come si è permesso di fare anche lui come me), ti accorgerai che è giunto alle mie stesse conclusioni ( o io alle sue, scegli tu)... ti riporto un passo dal suo blog:
"Dal punto di vista dei concorsi, gli insegnanti già abilitati, inseriti in una sottoclasse, potrebbero partecipare senza dover acquisire ulteriori titoli: il superamento delle prove concorsuali è considerato garanzia necessaria e sufficiente alla loro preparazione." (questo è riportato anche nel topic "nuove cdc"...)

Per leon2000. credo che il tuo commento su di me sia davvero ingiusto e mi dispiace ancora di più che Giulia ne abbia approfittato per quotarlo.
Pensa, invece, che io speravo SINCERAMENTE molto nel tuo apporto.
Tornare in alto Andare in basso
steimsav19



Messaggi : 325
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mer Mag 16, 2012 12:32 pm

[quote="indomito"][quote="sim1979"]
glenngould ha scritto:


E se le cose stanno davvero così, ha senso oggi prendere una seconda abilitazione col TFA, se la nuova abilitazione dovesse confluire, sulla base della bozza appena pubblicata, nella stessa classe di concorso aggregata in cui debba confluire anche la prima abilitazione già posseduta?

Stiamo sempre parlando di una bozza, quindi attendiamo la stesura definitiva del decreto.
Tornare in alto Andare in basso
charman



Messaggi : 3090
Data d'iscrizione : 07.11.09
Località : san benedetto del tronto

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mer Mag 16, 2012 1:12 pm

aurum77 ha scritto:
charman ha scritto:


Ho colmato, ma è stato uno sforzo non indifferente! Mi dispiacerebbe veder vanificato il tutto!

Bravo! Devi esserne orgoglioso! Intanto questa è solo una BOZZA! non l'ho certo mai messo in discussione neanch'io e sono il primo a NON CONDIVIDERLA per mille e più ragioni.

TU... TU... TU... intanto vivi nella realtà. Quale? Quella che ti permette di accedere al test tfa ANCHE PER L'A035 e che ti permette di entrare a pieno titolo in eventuali futuri accorpamenti (immaginabili finora solo a livello di bozze, quindi in fieri o addirittura lasciati nel dimenticatoio).
Il mio spirito è quello di "capire per, POI, poter fare".
Anche se sono di ruolo, vorrei premunirmi, avere più titoli (abilitazioni) possibili, per non rimpiangere, in un ipotetico futuro di ancor maggiori difficoltà, di aver fatto la cicala... preferisco l'operosità e l'impegno della formica che non disdegna di essere previdente "per l'inverno".

Ringrazio dec per la concreta partecipazione (intendo con impegno di intelletto).

Il problema sarà per i TFA dell'anno prossimo. Chi accederà e secondo quali requisiti, visto che per A035 bisogna colmare?
Inoltre, aurum, cosa mi consigli A034 o A035?
Tornare in alto Andare in basso
LEON2000



Messaggi : 201
Data d'iscrizione : 16.02.11

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mer Mag 16, 2012 1:23 pm

Chi pensa di averci capito qualcosa può rispondermi?
Grazie.

Velocemente ho letto tutti gli iinterventi e non ho trovato, la lettura forse è stata troppo veloce, come devo interpretare alla luce della bozza questa situazione:

-anno di laurea 1998.
Laurea che senza se e senza ma, ossia senza il
" purchè il piano di studi....." dava l'accesso diretto ad una cdc X.
Per accedere attualmente a tale cdc ora non è più suff.tale laurea?

- la X sarebbe accorpata con un'altra Y di cui già si possiede abilitazione e su quest'ultima si è di ruolo.

Altro anno di studio?
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3232
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mer Mag 16, 2012 1:39 pm

come funziona per le lingue scuola media se si ha l'abilitazione per una sola lingua?
non mi dite che sono costretta a prendere una seconda abilitazione (nel mio caso tedesco) per insegnare inglese alle medie e di cui ho già l'abilitazione (nelle scuole medie della mia città viene insegnato quasi ovunque francese o al max. spagnolo e solo in una o due tedesco)!
Tornare in alto Andare in basso
liz200



Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 22.09.10

MessaggioOggetto: Re: Pubblicate le nuove classi di concorso   Mer Mag 16, 2012 2:33 pm

c'e qualcuno di lingue che mi spiega la situazione x la a346 a345 perfavore? Nella bozza non è molto chiaro. Cosa vuol dire x esempio
istituti tecnici
- lingua inglese
-seconda lingua comunitaria
-terza lingua straniera
dovremmo abilitarci ulteriormente oppure si prevede l'"allargamento"della stessa classe di concorso?
Tornare in alto Andare in basso
 
Pubblicate le nuove classi di concorso
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 10Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
 Argomenti simili
-
» Due nuove fate
» Nuove faccine
» Nuove fatine
» Corso base-nuove forme-micropittura..ecc
» Nuove linee guida del SSN per amniocentesi e villocentesi

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: