Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 AI COLLEGHI DELLE CLASSI DI CONCORSO A039 e A060 PER UNA RIFLESSIONE INSIEME

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... 5, 6, 7 ... 11, 12, 13  Seguente
AutoreMessaggio
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: AI COLLEGHI DELLE CLASSI DI CONCORSO A039 e A060 PER UNA RIFLESSIONE INSIEME   Mer Mag 16, 2012 4:48 pm

Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti, sono una docente della A039 e vorrei informarvi che nel sito di OrizzoneScuola.it è in corso una riflessione fra due docenti, io per la A039 e Marzia per la A060.
Dopo aver visto la lettera alla redazione che la docente Marzia ha inviato, con conseguente pubblicazione nel sito in data 12 Maggio 2012, ho voluto rispondere con una lettera pubblicata in data 14 Maggio, per dare voce anche ai docenti della A039. Considerando che il confronto non si è concluso con la mia risposta (ulteriore commento della docente Marzia in data 15 Maggio e immediata replica da parte mia, alla quale se ne affianca un'altra della docente Paola in data 16 Maggio), ho ritenuto interessante avviare questo topic per far nascere un dialogo e un dibattito tra noi docenti di due classi di concorso che sono state da sempre, per così dire, "rivali" in sede di organico per l'attribuzione di ore e cattedre. Penso che uno scambio di opinioni e un corretto confronto fra noi possa essere costruttivo e utile al fine di arrivare alla conclusione che la dobbiamo finire con questa "guerra tra poveri", prendendo coscienza che "SIAMO TUTTI NELLA STESSA BARCA" E DOBBIAMO REMARE INSIEME per SALVAGUARDARE LA NOSTRA SPECIFICITA'

P.S.) Conosco da poco il sito di Orizzonte Scuola e questo Forum e voglio fare una piccola considerazione:
sono FANTASTICI e UTILISSIMI. Grazie a tutta la Redazione e ai responsabili del Forum


Ultima modifica di giovanna onnis il Gio Mag 17, 2012 3:37 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
patty20



Messaggi : 2631
Data d'iscrizione : 26.01.12

MessaggioOggetto: Re: AI COLLEGHI DELLE CLASSI DI CONCORSO A039 e A060 PER UNA RIFLESSIONE INSIEME   Lun Lug 16, 2012 4:31 pm

Ciao Giovanna
Come vedi ciò di cui abbiamo tanto discusso in passato si è avverato. Le ore della A039 sono state utilizzate per salvaguardare la titolarità dei docenti della A060 ed evitare loro il servizio su due scuole. Ciò con danno alla A039. Nella mia provincia dall'organico si vede come nelle scuole non è rimasta nessuna disponibilità per eventuali trasferimenti o assegnazioni provvisorie. Nulla per i precari (qualche spezzone di 2 o 3 ore che molto probabilmente andrà agli interni), ma soprattutto si vedono dei soprannumerari nei professionali. Mi chiedo come verranno gestiti visto che nei tecnici non ci sono cattedre libere! Ho letto la nota dei cobas ma penso che non porterà a nulla. Mancano solo 10 giorni alla pubblicazione dei movimenti e non credo ci siano i tempi per modifiche dell'organico!
Inizio a pensare che sia una battaglia persa!
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: AI COLLEGHI DELLE CLASSI DI CONCORSO A039 e A060 PER UNA RIFLESSIONE INSIEME   Lun Lug 16, 2012 5:06 pm

patty20 ha scritto:
Ciao Giovanna
Come vedi ciò di cui abbiamo tanto discusso in passato si è avverato. Le ore della A039 sono state utilizzate per salvaguardare la titolarità dei docenti della A060 ed evitare loro il servizio su due scuole. Ciò con danno alla A039. Nella mia provincia dall'organico si vede come nelle scuole non è rimasta nessuna disponibilità per eventuali trasferimenti o assegnazioni provvisorie. Nulla per i precari (qualche spezzone di 2 o 3 ore che molto probabilmente andrà agli interni), ma soprattutto si vedono dei soprannumerari nei professionali. Mi chiedo come verranno gestiti visto che nei tecnici non ci sono cattedre libere! Ho letto la nota dei cobas ma penso che non porterà a nulla. Mancano solo 10 giorni alla pubblicazione dei movimenti e non credo ci siano i tempi per modifiche dell'organico!
Inizio a pensare che sia una battaglia persa!

Ciao Patty, purtroppo è vero si sta avverando ciò che temevamo, ma con l'atipicità prorogata anche per il 2012/2013 non mi aspettavo altro, anche perchè la CM del 4 maggio 2012 è molto "fumosa" (...infatti in passato ne abbiamo discusso molto in questo topic) e ha portato alla situazione attuale.
Nella mia provincia non sono ancora stati pubblicati "ufficialmente" gli OD, quindi non li ho ancora visti, ma temo che si ripeta lo stesso copione. A 8 km da casa mia ha sede un'istituto dove dovrebbero esserci 2 ,5 cattedre di Geografia, ma temo che in OD ne risulterà solo una, perche nel 2011/2012 le ore di Geografia sono state usate per formare cattedre A060 ( MALEDETTA ATIPICITA' ) e per il 2012/2013 questi titolari A060 "dovranno" essere salvaguardati....io ho chiesto trasferimento, ma non mi illudo, anzi sono rassegnata, se non ottengo utilizzazione o AP, a lavorare, come nell'a.s. appena trascorso, nella mia sede di titolarità a 50 km da casa, percorrendo 100 km al giorno.....mi fa una rabbia!!!
Così come mi fa rabbia che tanti colleghi precari della A039 staranno a casa, mentre al loro posto (per le ore di Geografia) forse potranno lavorare precari della A060.
Sai cosa ti dico cara Patty, forse per quest'anno dovremo "tirare la cinghia", ma non considerarla una battaglia persa. Se è vero che la bozza delle nuove cdc entrerà in vigore il 1° Settembre 2013 (chissà!!!!) e se la bozza non subisce modifiche per noi penalizzante ( vedi ricorso in atto dei docenti della A060), l'atipicità sarà eliminata, la Geografia dei bienni degli Istituti Tecnici sarà prerogativa ESCLUSIVA della A039, quindi TUTTE le ore dovranno essere date a noi....e in questo modo anche le "cattedre atipiche" A060 esistenti oggi negli OD dovranno sparire.
Se si avvera quanto da me prospettato la nostra battaglia sarà vinta, anche se con un anno di ritardo.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: AI COLLEGHI DELLE CLASSI DI CONCORSO A039 e A060 PER UNA RIFLESSIONE INSIEME   Lun Lug 16, 2012 5:57 pm

Doverosa precisazione per una frase che ho scritto nel post precedente,,,,,,NON VOGLIO ESSERE FRAINTESA!!!!!

giovanna onnis ha scritto:

...Così come mi fa rabbia che tanti colleghi precari della A039 staranno a casa, mentre al loro posto (per le ore di Geografia) forse potranno lavorare precari della A060.....

E' chiaro che TUTTI i colleghi precari DEVONO avere la possibilità di lavorare, tutti i precari di tutte le cdc (A039 - A060........ecc.).......... ma per le loro discipline e per le loro competenze disciplinari!
Tornare in alto Andare in basso
apeoapple



Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 27.03.12

MessaggioOggetto: Re: AI COLLEGHI DELLE CLASSI DI CONCORSO A039 e A060 PER UNA RIFLESSIONE INSIEME   Mar Lug 17, 2012 8:38 am

Cara Giovanna,
se tutto quello che puoi investire nella battaglia per la ingiusta e vergognosa eliminazione della geografia nelle scuole superiori, nella ingiusta e vergognosa discriminazione degli insegnanti di geografia, è in tutto qualche mesetto di letterine in un forum, forse è giusto che il tuo destino sia spostarti dalla tua scuola, ma se, come alcuni di noi, docenti della A039, senti che le ingiustizie siano arrivate oltre un limite, visto che sono cominciate da ben tre anni, non da uno solo! Allora continua a tenere sotto osservazione le azioni del Miur come stiamo facendo da tempo attraverso l'associazione insegnanti di geografia, che ha dedicato un settore specifico alla classe di concorso A039. Ti garantisco che, dopo aver faticosamente fatto accettare le nostre ragioni al Miur attraverso la circolare del 4 maggio, non siamo affatto disposti a vederla inapplicata. Questa notizia del Cobas che pongono l'attenzione su di noi, è la PRIMA azione che in tre anni, un sindacato, compie in nostro favore, ti prego di smentirmi se puoi. Per il resto tutto quello che è stato ottenuto in nostro favore, dopo la valanga della riforma è partito dal lavoro di una base di insegnanti interessati a cambiare, unendoci ed associandoci dentro l'aiig. Lo stato delle cose lo stiamo seguendo attraverso un blog dedicato che ti segnalo. Decidi tu se vuoi abbandonare la classe di concorso come stanno facendo in tanti o vuoi continuare ad esistere come insegnante di geografia... http://www.aiig.it/elenco_blog3.php
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: AI COLLEGHI DELLE CLASSI DI CONCORSO A039 e A060 PER UNA RIFLESSIONE INSIEME   Mar Lug 17, 2012 1:10 pm

Ciao Apeoapple non ho ben capito alcuni punti del tuo intervento, che sottolineo inserendo i miei commenti.
Forse ho frainteso e se le mie risposte ti fanno capire questo, ti prego di chiarirti meglio.

apeoapple ha scritto:
Cara Giovanna,
se tutto quello che puoi investire nella battaglia per la ingiusta e vergognosa eliminazione della geografia nelle scuole superiori, nella ingiusta e vergognosa discriminazione degli insegnanti di geografia, è in tutto qualche mesetto di letterine in un forum, forse è giusto che il tuo destino sia spostarti dalla tua scuola,

A parte il fatto che "qualche mesetto di letterine in un forum" sono stati importanti per metterci in contatto in tempo reale (malgrado la distanza che ci separa), senza conoscerci, ma avendo tutti lo stesso obiettivo. Ci siamo scambiati informazioni utili per poterci muovere con gli uffici competenti e anche con i sindacati....purtroppo non si è ottenuto quanto sperato, ma non per questo credo sia giusto ciò che sostieni e cioè "forse è giusto che il tuo destino sia spostarti dalla tua scuola"........perchè dici questo ?????????

apeoapple ha scritto:

.....ma se, come alcuni di noi, docenti della A039, senti che le ingiustizie siano arrivate oltre un limite, visto che sono cominciate da ben tre anni, non da uno solo!.....

Con il verbo "senti" ti rivolgi a me e in questo modo non mi fai rientrare nel gruppo di "alcuni di noi". Perchè dividi i docenti A039 in due gruppi , "gli acuni di noi" e gli altri??
Tutti i docenti A039, ripeto TUTTI, di ruolo e precari, sono assolutamente consapevoli che "le ingiustizie siano arrivate oltre un limite" e che questa situazione sta durando troppo, sappiamo bene che non è iniziata oggi.....molti di noi, in questi ultimi anni, hanno fatto ricorso in modo individuale per poter salvaguardare i loro diritti....e non parlo solo degli ultimi 3 anni, ma anche di 19-20 anni fa, quando nella composizione delle cattedre si tentavano sembre abusi a discapito della A039.
Siamo, quindi, TUTTI consapevoli e non solo "alcuni" Quindi ritengo che NON SIA GIUSTO PER NESSUNO che "il suo destino sia di spostarsi dalla propria scuola"

apeoapple ha scritto:

Allora continua a tenere sotto osservazione le azioni del Miur come stiamo facendo da tempo attraverso l'associazione insegnanti di geografia, che ha dedicato un settore specifico alla classe di concorso A039

Non solo io, ma tutti stiamo tenendo sotto osservazione le azioni del MIUR, delle USP e delle varie scuole...per quello che possiamo fare....e per quel che mi riguarda anche l'operato dell'AIIG, tramite il sito e tramite mail........alle quali, però, non è mai seguita nessuna risposta da parte del gruppo dirigente, ma solo da intermediari regionali o provinciali.........sono stata iscritta per tanti anni all'associazione....poi non ho più rinnovato l'iscrizione anche perchè mi sono sentita sempre sola nelle mie battaglie.

apeoapple ha scritto:

Ti garantisco che, dopo aver faticosamente fatto accettare le nostre ragioni al Miur attraverso la circolare del 4 maggio, non siamo affatto disposti a vederla inapplicata.


Purtroppo Apeoapple, credo che la circolare in questione la stiano applicando alla lettera, infatti nella parte "....... si precisa che le ore di geografia in questione devono essere assegnate prioritariamente ai titolari della 39/A e, solo in fase residuale, al fine di evitare la creazione di situazioni di esubero, ai titolari della 60/A....." si autorizzano esplicitamente le USP, dopo aver salvaguardato tutti i docenti titolari A039, a dare le ore di Geografia alla cdc A060 per salvaguardare la titolarità dei docenti A060 nella scuola .......ma. in questo modo le cattedre A060 formate l'anno scorso con ore di Geografia (anche cattedre intere) rimangono tali. Nessuna tutela per i docenti A039 che vorrebbero trasferimento in sedi più agevoli....nessuna tutela per i docenti precari A039 che non avrebbero ore disponibili per supplenze.
Quindi, a parer mio, questa circolare è sicuramente positiva, ma è solo una piccola goccia nell'oceano, perchè non fa valere "le ragioni" di tutti i docenti A039, ma solo di "alcuni"

apeoapple ha scritto:

Questa notizia del Cobas che pongono l'attenzione su di noi, è la PRIMA azione che in tre anni, un sindacato, compie in nostro favore, ti prego di smentirmi se puoi.


Anche se fosse la prima volta...non conosco tutte le azioni sindacali e, io personalmente, non sono iscritta a nessun sindacato........trovo che sia molto positivo e ben vengano altre iniziative di questo tipo........non credo che per azioni a favore della nostra cdc debba esserci l'esclusiva da parte di un solo gruppo o associazione.

apeoapple ha scritto:

Per il resto tutto quello che è stato ottenuto in nostro favore, dopo la valanga della riforma è partito dal lavoro di una base di insegnanti interessati a cambiare, unendoci ed associandoci dentro l'aiig.
Lo stato delle cose lo stiamo seguendo attraverso un blog dedicato che ti segnalo.
Decidi tu se vuoi abbandonare la classe di concorso come stanno facendo in tanti o vuoi continuare ad esistere come insegnante di geografia... http://www.aiig.it/elenco_blog3.php

Qui non capisco : quale messaggio mi stai lanciando?
Io capisco una cosa, ma vorrei che fossi tu a esplicitare meglio....forse mi sbaglio.

Tornare in alto Andare in basso
aznadif



Messaggi : 220
Data d'iscrizione : 20.09.10

MessaggioOggetto: Re: AI COLLEGHI DELLE CLASSI DI CONCORSO A039 e A060 PER UNA RIFLESSIONE INSIEME   Mar Lug 17, 2012 1:56 pm

Attenzione a non prendere una "piega" sbagliata, altrimenti invece che promuovere un colloquio con i colleghi della A060 rischiamo di creare problemi tra colleghi della A039.

Personalmente sono iscritta all'AIIG che ringrazio per quello che ha fatto e per quello che farà, certamente ognuno di noi cerca di fare il massimo a livello locale, io stessa ho scritto sia all'UST che ai presidi dei vari tecnici della provincia di Ferrara, con risultati scarsi (come si può vedere in un post già inserito), con questo non ritengo di avere fatto nulla di eccezionale, ma una goccia che si unisce alle altre di altra provenienza (e se queste sono molte: associazione, qualche sindacato che si accoda, singoli interventi, ed altro ancora ben venga).

Quanto a Giovanna e Apeoapple, ritengo di aver letto molti dei vostri interventi in questo forum e anche in altri (anche se i nickname possono essere diversi) e sono convinta che come me tutto avete in mente meno che di abbandonare la cdc A039 (almeno fino a quando non ci cacceranno con la forza).
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: AI COLLEGHI DELLE CLASSI DI CONCORSO A039 e A060 PER UNA RIFLESSIONE INSIEME   Mar Lug 17, 2012 5:03 pm

aznadif ha scritto:
Attenzione a non prendere una "piega" sbagliata, altrimenti invece che promuovere un colloquio con i colleghi della A060 rischiamo di creare problemi tra colleghi della A039.

Concordo pienamente Aznavif e ho avuto la tua stessa preoccupazione leggendo il post di Apeoapple ed è proprio per questo motivo che le ho chiesto chiarimenti sul suo intervento che, come ho scritto, posso aver frainteso.

aznadif ha scritto:

Personalmente sono iscritta all'AIIG che ringrazio per quello che ha fatto e per quello che farà, certamente ognuno di noi cerca di fare il massimo a livello locale, io stessa ho scritto sia all'UST che ai presidi dei vari tecnici della provincia di Ferrara, con risultati scarsi (come si può vedere in un post già inserito), con questo non ritengo di avere fatto nulla di eccezionale, ma una goccia che si unisce alle altre di altra provenienza (e se queste sono molte: associazione, qualche sindacato che si accoda, singoli interventi, ed altro ancora ben venga).

Anche io ringrazio l'AIIG, ma ben vengano tutte le altre iniziative private e sindacali (come quella dei Cobas) che ci possono aiutare........tante gocce fanno un oceano!

aznadif ha scritto:

Quanto a Giovanna e Apeoapple, ritengo di aver letto molti dei vostri interventi in questo forum e anche in altri (anche se i nickname possono essere diversi) e sono convinta che come me tutto avete in mente meno che di abbandonare la cdc A039 (almeno fino a quando non ci cacceranno con la forza).

Ed è proprio così caro Aznadif, io non voglio abbandonare la mia cdc e voglio continuare ad esistere come insegnante di Geografia....e non mi sembra di aver mai dimostrato il contrario in tutti i miei post precedenti, ma quando mi si chiede se lo voglio veramente, non capisco il senso della domanda e chiedo chiarimenti.
Nessuna polemica, quindi, ma solo necessità di chiarezza con una collega conosciuta in questo forum e con la quale ho avuto modo di confrontarmi sempre cordialmente e con la massima sintonia.
Dei fraintendimenti potrebbero generare dei conflitti che non avrebbero senso in quanto tutti noi della A039 urliamo a gran voce la stessa cosa "tuteliamo i nostri diritti, riprendiamoci le nostre cattedre, muviamoci insieme per ottenere ciò che ci spetta"...........e se accanto a noi abbiamo oltre all'AIIG (importantissima), altri gruppi, organismi e sindacati, questi ci possono solo sostenere e aiutare
Tornare in alto Andare in basso
apeoapple



Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 27.03.12

MessaggioOggetto: Re: AI COLLEGHI DELLE CLASSI DI CONCORSO A039 e A060 PER UNA RIFLESSIONE INSIEME   Mar Lug 17, 2012 8:50 pm

Carissima @Giovanna,
si, te lo dico subito, o io mi sono espressa male o hai frainteso, perché la mia intenzione era solo quella di fare un’esortazione del tutto retorica e persino affettuosa!
Mi immagino ovviamente da quello che hai fatto, da quello che fai, da quello che scrivi che non vuoi lasciare la geografia, ce ne fossero di più di docenti interessate come te a portare l’attenzione sul nostro “caso”. Guarda che, per quanto riguarda l’Aiig, io la pensavo esattamente come te un anno fa, anche peggio, pensavo che non si muovesse abbastanza, ma poi ho riflettuto e mi son detta… (parafrasando qualcuno) che mi dovevo chiedere cosa io potevo fare per gli insegnanti della A039 non cosa l’Aiig poteva fare per me, perché quella non è altro che l’associazione degli insegnanti e fa quello che sa fare dettato da chi ha la disponibilità volontaria di farlo. Ho pensato, dopo aver contattato molti insegnanti della A039 tutti disperati, che dovevo condividere tutto quello che sapevo e mettere a frutto le mie forze per ottenere dei risultati, così ho contattato l’aiig e mi sono messa a collaborare con il gruppo sulla 39, cosa che può fare qualunque docente di buona volontà che conosca un pò di storia della riforma. Ora operativamente, tu e Patty20 fate notare che gli organici sono stati fatti non tenendo conto della nota: ragazze, muoviamoci! La nota c’è, quello che dobbiamo fare è vigilare ognuno nella propria provincia, contattate i colleghi della vostra provincia, andate negli uffici scolastici. Non è vero che non si può fare niente, se c’è una circolare non rispettata si fa ricorso, identifichiamo la controparte: quelli che non rispettano le regole sono i singoli presidi. Purtroppo è molto difficile controllare a tappeto tutti i presidi d’Italia, ma ognuno può creare una rete di colleghi su base provinciale e darsi da fare. Io è questo che faccio nella mia provincia. Il punto dolente purtroppo è che, con o senza circolare, di cattedre di A039 ne sono rimaste pochissime e qui il problema è il taglio della materia nei nautici e nei professionali… Ah io sono Paola, piacere…
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: AI COLLEGHI DELLE CLASSI DI CONCORSO A039 e A060 PER UNA RIFLESSIONE INSIEME   Mer Lug 18, 2012 11:30 am

apeoapple ha scritto:
Carissima @Giovanna,
si, te lo dico subito, o io mi sono espressa male o hai frainteso, perché la mia intenzione era solo quella di fare un’esortazione del tutto retorica e persino affettuosa!
Mi immagino ovviamente da quello che hai fatto, da quello che fai, da quello che scrivi che non vuoi lasciare la geografia, ce ne fossero di più di docenti interessate come te a portare l’attenzione sul nostro “caso”. Guarda che, per quanto riguarda l’Aiig, io la pensavo esattamente come te un anno fa, anche peggio, pensavo che non si muovesse abbastanza, ma poi ho riflettuto e mi son detta… (parafrasando qualcuno) che mi dovevo chiedere cosa io potevo fare per gli insegnanti della A039 non cosa l’Aiig poteva fare per me, perché quella non è altro che l’associazione degli insegnanti e fa quello che sa fare dettato da chi ha la disponibilità volontaria di farlo. Ho pensato, dopo aver contattato molti insegnanti della A039 tutti disperati, che dovevo condividere tutto quello che sapevo e mettere a frutto le mie forze per ottenere dei risultati, così ho contattato l’aiig e mi sono messa a collaborare con il gruppo sulla 39, cosa che può fare qualunque docente di buona volontà che conosca un pò di storia della riforma.

Cara Paola (Apeoapple) sono una persona alla quale piace chiarire,,,,ed è per questo che ho iniziato il mio precedente post di risposta per te con la frase "Forse ho frainteso e se le mie risposte ti fanno capire questo, ti prego di chiarirti meglio."......ed ecco qui il chiarimento, grazie carissima Paola.


apeoapple ha scritto:

Ora operativamente, tu e Patty20 fate notare che gli organici sono stati fatti non tenendo conto della nota: ragazze, muoviamoci! La nota c’è, quello che dobbiamo fare è vigilare ognuno nella propria provincia, contattate i colleghi della vostra provincia, andate negli uffici scolastici.

Purtroppo Paola, molti OD sono stati fattio tenendo comto della nota per quanto riguarda il mantenimento delle cattedre A060 con molte (o tutte ore di Geografia)...e, questo, in base alla nota, potevano farlo una volta salvaguardata la titolarità dei docenti A039 ( che con l'atipicità hanno subito gravi torti nel 2011/2012 e, purtroppo, la nota non ha dato la possibilità di porre rimedio a questi torti pe l'a.s. 2012/2013).
Grande attenzione dobbiamo rivolgere sicuramente agli spezzoni residui che DEVONO essere attribuiti alla A039 e su questo, hai perfettamente ragione, DOBBIAMO VIGILARE, ognuno per la sua provincia.

apeoapple ha scritto:

Non è vero che non si può fare niente, se c’è una circolare non rispettata si fa ricorso, identifichiamo la controparte: quelli che non rispettano le regole sono i singoli presidi. Purtroppo è molto difficile controllare a tappeto tutti i presidi d’Italia, ma ognuno può creare una rete di colleghi su base provinciale e darsi da fare. Io è questo che faccio nella mia provincia.

Perfetto Paola, è proprio quello che sto cercando di fare io nella mia provincia e, ho avuto modo di capire, contattando direttamente molti DS che, molte volte la responsabilità è delle USP che modificano le proposte di organico delle scuole e, le ore residue di Geografia, che i presidi, secondo la nota, hanno attribuito alla A039, vengono, invece date alla A060 per costituire COE con altra scuola onde evitare soprannumerari. Ed è proprio per le scuole dove si hanno organici con COE di questo tipo che possiamo, DOBBIAMO fare ricorso

apeoapple ha scritto:

Il punto dolente purtroppo è che, con o senza circolare, di cattedre di A039 ne sono rimaste pochissime e qui il problema è il taglio della materia nei nautici e nei professionali… Ah io sono Paola, piacere…

Ne sono rimaste pochissime e, con la riforma a regime, diminuiranno ancora, perchè oltre al taglio totale nei nautici e nei professionali, sparisce anche nel triennio IGEA degli istituti tecnici.
Un'altra cosa che noi docenti della A039 dobbiamo fare, a parer mio, è fare in modo che la bozza sulle nuove cdc relativamente ai bienni degli istituti tecnici, non cambi e non venga ripristinata l'atipicità con la A060 come questi docenti vorrebbero. Per fare questo chiaramente dobbiamo avere il sostegno dell'AIIG (...e sicuramente l'avremo), ma, se all'associazione si uniscono anche altri gruppi (sindacati) che hanno possibilità di intervento e ci aiutano a fare pressione sul MIUR e vigilano insieme a noi sul suo operato, sarebbe per noi un valore aggiunto che si unirebbe alle azioni che sicuramente intraprenderà l'AIIG. Più sono le voci nel coro, più forte si sente il "canto".
Ciao carissima Paola, ti saluto con affetto.

Tornare in alto Andare in basso
apeoapple



Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 27.03.12

MessaggioOggetto: Re: AI COLLEGHI DELLE CLASSI DI CONCORSO A039 e A060 PER UNA RIFLESSIONE INSIEME   Mer Lug 18, 2012 12:09 pm

Sono totalmente d'accordo, più sono le voci a nostro favore, più sono le organizzazioni che si muovono in tal senso meglio è. Meravigliosa l'iniziativa dei Cobas.
Tornare in alto Andare in basso
aznadif



Messaggi : 220
Data d'iscrizione : 20.09.10

MessaggioOggetto: Re: AI COLLEGHI DELLE CLASSI DI CONCORSO A039 e A060 PER UNA RIFLESSIONE INSIEME   Gio Lug 26, 2012 7:21 pm

Solo per confermare che la circolare che serviva a chiarire come utilizzare l'atipicità tra A039 e A060 in modo tale da dare le ore alla A060 solo per salvaguardare gli esuberi non sia affatto rispettata (i criteri utilizzati, almeno nella provincia di Ferrara, sono stati analoghi all'anno scorso).
Come avevo già chiarito nel mio post del 9 luglio nella mia provincia dall'organico di diritto si evince che 45 ore (se aggregabili 2,5 cattedre) sono state cedute alla A060, ora a tale situazione si aggiunge la beffa che si ricava dalla tabella elaborata dalla FLC dopo i trasferimenti (vedi tabella all'indirizzo: http://www.flcgil.it/sindacato/documenti/approfondimenti/elaborazione-flc-cgil-riepilogo-situazione-organico-scuola-secondaria-di-ii-grado-2012-2013-dopo-i-trasferimenti-luglio-2012.flc)

infatti da tale tabella e nella provincia di ferrara dopo i trasferimenti sono disponibili 1 cattedra A039 e 2 cattedre A060 (tra i trasferimenti inoltre nessun movimento A039 mentre c'è un movimento in entrata per la A060).

All'Usp di ferrara ho già scritto per fare presente la situazione ma chiaramente non ho avuto grossi risultati, Giovanna e Paola come sono andate le cose nelle vostre province? E' possibile fare un documento unitario da indirizzare al ministero? Sapete nulla riguardo ai risultati della lettera dei Cobas? Come si possono contattare per unire le forze?
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: AI COLLEGHI DELLE CLASSI DI CONCORSO A039 e A060 PER UNA RIFLESSIONE INSIEME   Gio Lug 26, 2012 8:28 pm

Ciao Aznadif, nella mia provincia c'è stato solo un movimento per la AO39 di una collega perdente posto da un istituto nautico, dalla tabella risulta la disponibilità di una cattedra e dagli OD ho visto che ci sono pochi spezzoni; per la A060 ci sono statio invece 4 ingressi nella DOP, quindi è diventata cdc in esubero....cosa molto preoccupante per eventuali modifiche nella bozza sulle nuove cdc.
Mi sembra che sia stata rispettata la circolare, anche perchè la GRANDE penalizzazione la abbiamo avuta l'anno scorso con la formazione di cattedre A060 con ore (anche tutte) di Geografia e queste sono rimaste, purtroppo, così in OD anche per il 2012/2013.....io non ho avuto il trasferimento desiderato e in quella scuola continuerà a insegnare solo Geografia un docente A060 ( la circolare parlava di salvaguardare la titolarità dei docenti e così è stato fatto...a nostro discapito)
Non ho saputo niente su eventuali risultati dell'iniziativa dei Cobas.
Manteniamo i contatti e chi ha notizie fa sapere per poterci organizzare...a questo punto il nostro obiettivo prioritario penso debba essere quello di non far ripristinare l'atipicità e di non fare modificare la tabella di confluenza discipline-cdc per i bienni dei tecnici, così come è inserita nella bozza
Tornare in alto Andare in basso
pantera



Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 01.11.10

MessaggioOggetto: Re: AI COLLEGHI DELLE CLASSI DI CONCORSO A039 e A060 PER UNA RIFLESSIONE INSIEME   Sab Lug 28, 2012 2:31 pm

Volevo segnalare che in una provincia della Toscana una docente di geografia immessa in ruolo lo scorso anno è gia dop. Secondo voi è normale? Mi chiedo: c'era proprio bisogno di dispensare così tanti contratti a t.i. ( ps la a039 nel 2011 è stata fra le CDC con più immissioni), visto che si sapeva benissimo che fra tagli e atipicità la geografia è una disciplina agonizzante?
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: AI COLLEGHI DELLE CLASSI DI CONCORSO A039 e A060 PER UNA RIFLESSIONE INSIEME   Sab Lug 28, 2012 4:13 pm

pantera ha scritto:
Volevo segnalare che in una provincia della Toscana una docente di geografia immessa in ruolo lo scorso anno è gia dop. Secondo voi è normale? Mi chiedo: c'era proprio bisogno di dispensare così tanti contratti a t.i. ( ps la a039 nel 2011 è stata fra le CDC con più immissioni), visto che si sapeva benissimo che fra tagli e atipicità la geografia è una disciplina agonizzante?

Scusa Pantera quale è la fonte di questa informazione?....A quale provincia ti riferisci?....non credo che ciò che sostieni sia riferito come dato nazionale!!
Tornare in alto Andare in basso
pantera



Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 01.11.10

MessaggioOggetto: Re: AI COLLEGHI DELLE CLASSI DI CONCORSO A039 e A060 PER UNA RIFLESSIONE INSIEME   Sab Lug 28, 2012 4:59 pm

Ovviamente non è un dato nazionale, ma ritengo lo ritengo ugualmente significativo: secondo il mio parere Il ministero poteva valutare meglio il fatto che con tante immissioni e un monte ore decrescente già da quest'anno, si verranno a creare molti sovrannumerari per la a039.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: AI COLLEGHI DELLE CLASSI DI CONCORSO A039 e A060 PER UNA RIFLESSIONE INSIEME   Sab Lug 28, 2012 5:34 pm

pantera ha scritto:
Ovviamente non è un dato nazionale, ma ritengo lo ritengo ugualmente significativo: secondo il mio parere Il ministero poteva valutare meglio il fatto che con tante immissioni e un monte ore decrescente già da quest'anno, si verranno a creare molti sovrannumerari per la a039.

Su questo sono d'accordo con te, ma i criteri con i quali lavora e vengono stabilite le cose al MIUR sono per noi un incognita e il più delle volte inspiegabili.
Anche i TFA per la A039 sono a dir poco curiosi....far spendere fior di quattrini a precari speranzosi e fiduciosi in una futura immissione in ruolo per una cdc che diventerà in esubero a livello nazionale. Perchè creare abilitati in una cdc per la quale ci sono pochissime speranze di assunzioni a TI, ma al contrario ci sono e ci saranno tanti soprannumerari e DOP?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: AI COLLEGHI DELLE CLASSI DI CONCORSO A039 e A060 PER UNA RIFLESSIONE INSIEME   Sab Lug 28, 2012 6:52 pm

Scusa, Giovanna, non sono mai intervenuto in questo topic perchè ovviamente tu ne sai molto più di me su questa classe di concorso, ma basta guardare il file della CGIL per vedere che ci sono province che non sono affatto in esubero, ma che hanno posti disponibili per il ruolo (non so quali siano le prospettive per i prossimi due anni con il passaggio a regime della riforma), solo che le graduatorie ad esaurimento in queste province sono esaurite e quindi questi ruoli saranno redistribuiti su altre classi di concorso e le cattedre di geografia andranno alla III fascia GI. A me, che insegno in altre materie alle superiori, può anche convenire così, ma non mi sembra che nell'ottica della gestione del personale abbia molto senso. Mi pare che la A039 sia una delle poche classi di concorso per cui avesse senso attivare il Tfa. Ripeto, non ho il quadro nazionale e non sono in grado di fare previsioni per il futuro, ma ad oggi la situazione, almeno in alcune province, è questa.
Per rispondere al dubbio di pantera, le immissioni tengono conto delle cattedre vacanti nell'anno in cui vengono fatte e non delle previsioni in base all'entrata a regime della riforma. Immettendo sul 100% dei posti vacanti e disponibili (o quasi), si possono creare queste situazioni, ma dal punto di vista dei precari non mi lamenterei delle troppe immissioni.
Tornare in alto Andare in basso
pantera



Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 01.11.10

MessaggioOggetto: Re: AI COLLEGHI DELLE CLASSI DI CONCORSO A039 e A060 PER UNA RIFLESSIONE INSIEME   Sab Lug 28, 2012 10:02 pm

Concordo con te Giovanna, il tfa crea aspettative di ruolo inutili, anche se va detto che chi prendrà l'abilitazione almeno lavorerà quasi sicuramente a incarico in quelle province dove le graduatorie della a039 sono esaurite (e non sono poche, visto il numero elevato di immissioni dello scorso anno). Il fatto che il ministero non tenga conto dell'entrata in vigore della riforma è un GRAVE ERRORE! Mi sembra un controsenso, non si puó guardare solo all'immediato quando si sa benissimo che La riforma ormai è irreversibile, e che porterà a una decurtazione delle cattedre di geografia. Poi è ovvio che i precari ( ma io non sono fra questi) siano contenti, ci mancherebbe, ne conosco tanti e sono contento per loro, ma continuo a non capire la logica del ministero, soprattutto se ( mi auguro di no...) verranno confermate le atipicità.
Tornare in alto Andare in basso
stefania.c



Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 27.02.12

MessaggioOggetto: Re: AI COLLEGHI DELLE CLASSI DI CONCORSO A039 e A060 PER UNA RIFLESSIONE INSIEME   Sab Lug 28, 2012 10:05 pm

ora la faccio io una considerazione.......l'anno scorso la 039 ha esultato perchè con la riforma Gelmini c'è stato il boom delle cattedre....da quest'anno già si sono perse numerose cattedre....il prossimo anno ci sarà una nuova decurtazione.... e probabilmente molti insegnanti saranno in esubero..........
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: AI COLLEGHI DELLE CLASSI DI CONCORSO A039 e A060 PER UNA RIFLESSIONE INSIEME   Dom Lug 29, 2012 1:06 am

pantera ha scritto:
Concordo con te Giovanna, il tfa crea aspettative di ruolo inutili, anche se va detto che chi prendrà l'abilitazione almeno lavorerà quasi sicuramente a incarico in quelle province dove le graduatorie della a039 sono esaurite (e non sono poche, visto il numero elevato di immissioni dello scorso anno).
Io infatti credo che sia sbagliato considerare l'abilitazione solo in funzione del ruolo. Tutti gli insegnanti, almeno quelli che lavorano stabilmente nella scuola e non fanno solo qualche supplenza ogni tanto, dovrebbero essere provvisti di abilitazione. Il Tfa deve servire anche per chi riceve incarichi o lavora con le supplenze.
Il fatto che il ministero non tenga conto dell'entrata in vigore della riforma è un GRAVE ERRORE! Mi sembra un controsenso, non si puó guardare solo all'immediato quando si sa benissimo che La riforma ormai è irreversibile, e che porterà a una decurtazione delle cattedre di geografia. Poi è ovvio che i precari ( ma io non sono fra questi) siano contenti, ci mancherebbe, ne conosco tanti e sono contento per loro, ma continuo a non capire la logica del ministero, soprattutto se ( mi auguro di no...) verranno confermate le atipicità.
La logica è quella di avere un contingente unico per ogni grado di scuola. Già così ci sono ogni anno polemiche infinite perchè il ministero è accusato di favorire le superiori rispetto alle medie o di adottare un contingente che non va bene perchè lascia fuori qualcuno. Ci pensi se adottasse un contingente diverso per ogni classe di concorso in base alle prospettive della riforma? Qualche soprannumerario e dop viene messo in preventivo. Peraltro alla vostra classe di concorso potrebbe anche convenire perchè vi consentirebbe di recuperare le cattedre che avete ceduto alla A060. Si sa che il ministero è sempre più sensibile alle esigenze dei docenti di ruolo in esubero che a quelle dei precari...
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: AI COLLEGHI DELLE CLASSI DI CONCORSO A039 e A060 PER UNA RIFLESSIONE INSIEME   Dom Lug 29, 2012 1:47 am

Caro Dec non condivido quanto sostieni per una serie di motivi.
Io sono del parere che le immissioni in ruolo vadano fatte tenendo conto della realtà scolastica in un momento in cui si è in piena riforma e questa non si è ancora completata. La realtà di cui si dovrebbe tener conto non è quella dell'"immediato", ma quella futura e non parlo di un futuro remoto ma di un futuro molto vicino a noi...fra due anni la riforma Gelmini andrà a regime e tutte le penalizzazioni previste per molte cdc, tra le quali anche la A039, saranno completate. Le immissioni in ruolo devono avere l'obiettivo di creare posti di lavoro stabili nel tempo, ma fra due anni, sparendo la Geografia in tutti i professionali e nei trienni IGEA degli istituti tecnici, si verificherà una drastica contrazione di cattedre con conseguenti esuberi che andranno ad alimentare la nuova categoria di docenti, quella dei precari di ruolo che sarà sempre più difficile riassorbire. Questa categoria esiste già, qualcuno è riuscito ad uscirne, ma è comunque destinato a ritornarci. Io sono stata 8 anni nella DOP, ho riavuto sede due anni fa per trasferimento d'ufficio in una scuola distante 50 km dal mio comune di residenza e sono costretta a percorrere 100 km al giorno per andare a lavorare...e questo con 26 anni di servizio alle spalle.
Dici che "il ministero è sempre più sensibile alle esigenze dei docenti di ruolo in esubero che a quelle dei precari..."...e io chiedo, ma quale sensibilità ha dimostrato fino a questo momento?
Se ai danni della riforma Gelmini si continueranno ad aggiungere i disastri legati all'atipicità della Geografia nei bienni degli istituti tecnici, la situazione per noi docenti A039 diventerà veramente drammatica.
Per questo motivo definivo "curiosi", per non dire incomprensibili i TFA previsti per la A039...non si possono abilitare persone che sperano e spendono tanti soldi per un titolo che difficilmente potranno trasformare in un lavoro a tempo indeterminato.
Ho analizzato attentamente la tabella della CGIL e il resoconto per la A039 è il seguente:

[b] TFA A039 posti assegnati[/b]
VENETO 15 cattedre 20
EMILIA ROMAGNA 9 cattedre 10
TOSCANA 11 cattedre 3 DOP 15
UMBRIA 11 cattedre 3 DOP 10
SICILIA 8 cattedre 10 DOP 40 *
SARDEGNA 1 cattedre 6 DOP ---
PUGLIA 0 cattedre 9 DOP 15 *
PIEMONTE 4 cattedre 2 DOP ---
MOLISE 0 cattedre ---
MARCHE 2 cattedre 3 DOP 20 *
LOMBARDIA 9 cattedre 3 DOP 20
LIGURIA 3 cattedre 1 DOP ---
LAZIO 1 cattedra 1 DOP 50 *
FRIULI 1 cattedra 10 *
CAMPANIA 1 cattedra 10 DOP 10 *

CALABRIA 1 cattedra 5 DOP ---
BASILICATA 0 cattedre ---
ABRUZZO 6 cattedre 1 DOP ---

A fianco al numero di cattedre e di esuberi ho inserito ( in blu) il numero di posti assegnati per il TFA evidenziando in rosso le situazioni che a parer mio sono paradossali e che mi impediscono di capire quale sia la logica ministeriale
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: AI COLLEGHI DELLE CLASSI DI CONCORSO A039 e A060 PER UNA RIFLESSIONE INSIEME   Dom Lug 29, 2012 2:14 am

Prova a fare la stessa tabella per la A051, la A052 o la A060 (per dirne solo alcune) e vedrai situazioni molto più assurde. Inoltre queste classi di concorso hanno anche graduatorie ad esaurimento lunghissime che mi sembra (come diceva anche pantera) la A039 non abbia.
Io credo che la A039 sia stata penalizzata rispetto alla A060 (che è davvero in una situazione drammatica e mi dispiace per loro; poi non so se potessero essere spostati su altre classi di concorso; come sai, non sono le mie materie) proprio perchè aveva relativamente pochi abilitati e docenti in esubero. E' più facile "licenziare" un non abilitato da III fascia GI che un docente di ruolo: credo che questo tu non possa negarlo.
Tornando alla questione immissioni in ruolo (rispondo al tuo post a ritroso, come avrai notato), il ministero per anni ha immesso con il contagocce "per evitare di creare esubero" (come recitavano i decreti) e i precari rimanevano precari. Dall'anno scorso si è deciso di immettere su tutti i posti vacanti e disponibili: inizialmente non ci credevamo perchè pensavamo agli esuberi, poi ci siamo resi conto che molti precari finalmente avrebbero avuto stabilità e pazienza se poi sarebbero diventati soprannumerari (visto che questi ultimi hanno sempre più garanzie di un precario). Probabilmente questo è stato deciso in seguito alle sentenze dei tribunali che concedevano il ruolo e la ricostruzione di carriera ai precari licenziati e riassunti per più di tre anni di fila. E' triste che i docenti di ruolo non gioiscano con i precari per questa novità. Cosa temete? Avrete sempre più punteggio e la precedenza per i trasferimenti e per evitare di tornare ad essere soprannumerari o dop.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: AI COLLEGHI DELLE CLASSI DI CONCORSO A039 e A060 PER UNA RIFLESSIONE INSIEME   Dom Lug 29, 2012 12:00 pm

Caro Dec, probabilmente non sono riuscita a spiegarmi bene e ad esternare in maniera chiara il mio punto di vista.
Non ho assolutamente niente contro i precari e non temo niente da loro.
Al contrario sono totalmente solidale nei loro confronti e proprio per questo ritengo che il MIUR non possa prenderli in giro facendoli sperare in un posto di lavoro stabile, quando i posti di lavoro sono in decisa contrazione e il destino per molti di loro (mi azzardo a dire tutti per alcune cdc) è la soprannumerarietà che difficilmente potrà essere riassorbita e potrebbe aprire la strada a una mobilità regionale, forse nazionale e a un ipotetico (spero mai realizzabile) licenziamento. Il lavoro per tutti noi è un bene prezioso che va salvaguardato, ma nel mondo della scuola, questa tutela sta piano piano sparendo. Tutte le disposizioni che si sono susseguite in questi ultimi anni sono andate in una sola direzione, creare malcontento tra noi docenti (di ruolo e precari), creare sempre più divisioni e "rivalità" all'interno di una categoria che, secondo la logica politica è necessario mantenere disunita e noi in molti casi ci siamo cascati andando gli uni contro gli altri e portando avanti questa "guerra tra poveri" che non ci porterà da nessuna parte. E' stato tutto, a parer mio, un "gioco politico" che ha come obiettivo prioritario quello di distoglierci dal problema principlale che è la causa di tutto: il progetto di svalutare la scuola pubblica, di creare le condizioni per non poter lavorare in modo adeguato con classi sempre più numerose, infatti i numeri non ci vengono assolutamente incontro...un numero sempre maggiore di alunni per classe, un rapporto docente/alunni sempre più basso...con la conseguenza di veder sparire classi, fare accorpamenti assurdi e ridurre così il numero di cattedre e di docenti necessari. Questo è il problema, ma questo doveva passare in secondo piano perchè una forte presa di coscienza e un movimento di protesta veramente unitario tra TUTTI i docenti italiani, docenti precari, docenti di ruolo, ma TUTTI (...e siamo tantissimi) avrebbe potuto avere una notevole risonanza che...chissà...avrebbe spinto il MIUR ad agire diversamente dietro le nostre FORTI pressioni. Ma, purtroppo, un movimento di questo tipo non c'è mai stato e...siamo arrivati alla situazione attuale....docenti A039 "contro" docenti A060...docenti di ruolo "contro" docenti precari...con grande difficoltà per una comprensione reciproca.
Ripeto ancora una volta io non temo niente dai precari, sono solidale con tutti loro e ciò che sostengo vuole essere una difesa alla dignità di tutti noi come professionisti della scuola.
A proposito dei TFA, concordi con me nel constatare che vi sono situazioni assurde.....e sicuramente non solo per la A039.......ma considerandone una come esempio, mi chiedo quale possa essere la logica di assegnare ad una regione come la Sicilia con solo 8 cattedre disponibili e con 10 esuberi. 40 posti per il TFA A039, o ad una regione come il Lazio con solo 1 cattedra e con 1 esubero assegnare 50 posti....è questa la presa in giro di cui parlavo....non riesco a capire la logica ministeriale, considerando che ci sono sacrifici e investimenti da parte dei docenti interessati....tu che risposta riesci a darti?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: AI COLLEGHI DELLE CLASSI DI CONCORSO A039 e A060 PER UNA RIFLESSIONE INSIEME   Dom Lug 29, 2012 1:04 pm

La logica è quella che ha ispirato tutto il meccanismo dei Tfa, quello di aiutare le università a finanziarsi attraverso le tasse pagate dagli aspiranti insegnanti. Lo sappiamo tutti, l'abbiamo scritto, eppure c'è chi vuole chiedere per tutti l'abilitazione. Mettendomi nei panni di chi non è abilitato, capisco che non era nemmeno accettabile bloccare per anni la possibilità di abilitarsi, con il risultato che chi poteva permetterselo andava in Spagna e che in certe classi di concorso (tra cui finora proprio la A039) lavoravano con contratti al 31/8 non abilitati della terza fascia GI. Comunque i 40 o i 50 posti sulla A039 non sono un problema particolare, visto che con i Tfa speciali questi numeri diventeranno almeno quattro o cinque volte tanto. Se qualcuno pensa che abilitarsi significhi avere il ruolo, è fuori strada, ma ormai credo che questo l'abbiano capito tutti.
Questi però sono discorsi che abbiamo fatto tante volte e che non riguardano specificamente la A039, perciò è inutile ripetersi in questo topic. Se hai voglia, vieni a leggere qualche volta la sezione Diventare Insegnanti e troverai un punto di vista opposto al tuo. Io che sono un po' in mezzo al guado (abilitato, ma precario) mi sforzo di capire il punto di vista di tutti, ma mi rendo conto che è difficile.
Chiudo qui il mio off-topic e vi lascio alla vostra discussione. Ci vediamo sugli altri topic.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: AI COLLEGHI DELLE CLASSI DI CONCORSO A039 e A060 PER UNA RIFLESSIONE INSIEME   Dom Lug 29, 2012 3:04 pm

Dec ha scritto:
La logica è quella che ha ispirato tutto il meccanismo dei Tfa, quello di aiutare le università a finanziarsi attraverso le tasse pagate dagli aspiranti insegnanti. Lo sappiamo tutti, l'abbiamo scritto, eppure c'è chi vuole chiedere per tutti l'abilitazione. Mettendomi nei panni di chi non è abilitato, capisco che non era nemmeno accettabile bloccare per anni la possibilità di abilitarsi, con il risultato che chi poteva permetterselo andava in Spagna e che in certe classi di concorso (tra cui finora proprio la A039) lavoravano con contratti al 31/8 non abilitati della terza fascia GI. Comunque i 40 o i 50 posti sulla A039 non sono un problema particolare, visto che con i Tfa speciali questi numeri diventeranno almeno quattro o cinque volte tanto. Se qualcuno pensa che abilitarsi significhi avere il ruolo, è fuori strada, ma ormai credo che questo l'abbiano capito tutti.
Questi però sono discorsi che abbiamo fatto tante volte e che non riguardano specificamente la A039, perciò è inutile ripetersi in questo topic. Se hai voglia, vieni a leggere qualche volta la sezione Diventare Insegnanti e troverai un punto di vista opposto al tuo. Io che sono un po' in mezzo al guado (abilitato, ma precario) mi sforzo di capire il punto di vista di tutti, ma mi rendo conto che è difficile.
Chiudo qui il mio off-topic e vi lascio alla vostra discussione. Ci vediamo sugli altri topic.

Ciao Dec come al solito apprezzo la tua moderazione, la tua estrema correttezza e ti ringrazio perchè dai a tutti noi utenti la possibilità di un confronto cordiale anche se i punti di vista non coincidono....è sempre un piacere confrontarsi con te....al prossimo incontro in altri topic
Tornare in alto Andare in basso
 
AI COLLEGHI DELLE CLASSI DI CONCORSO A039 e A060 PER UNA RIFLESSIONE INSIEME
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 6 di 13Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... 5, 6, 7 ... 11, 12, 13  Seguente
 Argomenti simili
-
» Organico di diritto e materie atipiche
» Vi segnalo questo interessante articolo sulla salute delle donne (aborto, legge 40 e chi più ne ha più ne metta)
» Genesi delle leggi e influenze culturali
» la repubblica delle banane
» ciao stesteeeee!!!!!passa delle belle vacanze!!!!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: