Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 infortunio a scuola bambino

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
prof78



Messaggi : 89
Data d'iscrizione : 28.08.10

MessaggioOggetto: infortunio a scuola bambino   Dom Mag 20, 2012 9:36 am

Chiedo scusa ma non sapevo dove introdurre il topic.
Ieri ho accompagnato ad un'uscita una classe. All'ultimo minuto ho scoperto che mi avevano "passato" su un altra classe (tra l'altro non la mia) perché questa risultava scoperta (senza, tra l'altro, un ordine di servizio, né io ho firmato nulla a tal proposito). Un bimbo si è fatto male e abbiamo chiamato il pronto soccorso. Nulla di grave, ma mi chiedo: secondo voi, se la famiglia interviene contro la scuola, potrei avere io conseguenze? sono un pò preoccupata .......................
Tornare in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 6573
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: infortunio a scuola bambino   Dom Mag 20, 2012 10:02 am

prof78 ha scritto:
Chiedo scusa ma non sapevo dove introdurre il topic.
Ieri ho accompagnato ad un'uscita una classe. All'ultimo minuto ho scoperto che mi avevano "passato" su un altra classe (tra l'altro non la mia) perché questa risultava scoperta (senza, tra l'altro, un ordine di servizio, né io ho firmato nulla a tal proposito). Un bimbo si è fatto male e abbiamo chiamato il pronto soccorso. Nulla di grave, ma mi chiedo: secondo voi, se la famiglia interviene contro la scuola, potrei avere io conseguenze? sono un pò preoccupata .......................

secondo l'art. 1218 c.c ....mentre l'attore deve provare che il danno si è verificato nel corso dello svolgimento del rapporto, sull'altra parte incombe l'onere di dimostrare che l'evento dannoso è stato determinato da causa non imputabile nè alla scuola nè all'insegnante.

...è a carico del debitore l’onere di provare che l’inadempimento non è a lui imputabile.

La Cassazione, con sentenza 16 febbraio 1994 n. 1500, ha precisato che l’art. 1218 citato esige la dimostrazione o dello specifico impedimento, che ha reso impossibile la prestazione o, quanto meno, la prova che, qualunque sia stata la causa, questa non possa essere imputabile al debitore.

L’art. 2048 c.c. ( solo per i casi di danni provocati da un alunno ad un altro alunno) pone una presunzione di responsabilità a carico dell’insegnante per il fatto illecito dell’allievo, collegata all’obbligo di sorveglianza scaturente dall’affidamento e temporalmente dimensionata alla durata di esso.

La prova liberatoria non si esaurisce nella dimostrazione di non aver potuto impedire il fatto ma si estende alla dimostrazione di aver adottato in via preventiva le misure organizzative ad evitarlo.

Fatta questa analisi giurisprudenziale, la prima cosa da fare è effettuare una relazione scritta dell'accaduta dalla quale deve risultare chiaramente che l'insegnante era in classe, come si sono svolte le cose e che quindi l'incidente non si poteva evitare.

Cosa che quindi dovrai fare (credo che la scuola te l'abbia chiesta o fatta già redigere).

Se la famiglia dell’alunno chiede tramite il legale il pagamento del risarcimento questo dovrà essere effettuato dall’assicurazione. In questi casi, preventivamente, il Dirigente prenderà accordi con l’Avvocatura dello Stato. L'insegnante non dovrà fare nulla.

Ricordiamo alla scuola, in caso di infortunio:

1. denuncia dell’evento infortunistico all’Inail se prognosi superiore a 3 giorni;
2. denuncia all’Autorità di Pubblica Sicurezza se prognosi superiore a 3 giorni ;
3. obbligo di tenuta del registro infortuni

Per ciò che riguarda invece i risvolti della "colpa", bisognerebbe prima riconoscere la colpa della scuola e dell'insegnante, cosa molto difficile e riscontrata in pochi casi.

Dalle poche cose che dici non mi pare questo il caso.
Tornare in alto Andare in basso
prof78



Messaggi : 89
Data d'iscrizione : 28.08.10

MessaggioOggetto: Re: infortunio a scuola bambino   Dom Mag 20, 2012 10:12 am

Grazie Paolo. Il bimbo è caduto da un'altalena ed è stato trattenuto per una notte per osservazione ma l'hanno dimesso senza alcuna complicazione. Domani sarà già a scuola. La mia è una richiesta in forma preventiva: devo fare comunque una relazione da consegnare a scuola? Il dirigente era presente al momento dell'accaduto e sorvegliava con noi i ragazzi
Tornare in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 6573
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: infortunio a scuola bambino   Dom Mag 20, 2012 10:15 am

prof78 ha scritto:
Grazie Paolo. Il bimbo è caduto da un'altalena ed è stato trattenuto per una notte per osservazione ma l'hanno dimesso senza alcuna complicazione. Domani sarà già a scuola. La mia è una richiesta in forma preventiva: devo fare comunque una relazione da consegnare a scuola? Il dirigente era presente al momento dell'accaduto e sorvegliava con noi i ragazzi

Parlane prima con il DS, visto che era presente e che quindi la vigilanza era in comune sicuramente con lui in quanto a capo dell'Amministrazione.

Io la farei comunque.
Tornare in alto Andare in basso
frappy79



Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 05.10.09

MessaggioOggetto: Re: infortunio a scuola bambino   Dom Giu 24, 2012 3:59 pm

Salve a tutti,
lavoro in una scuola dell'infanzia pubblica e mi è capitato che un bambino è inciampato perché ha messo male un piede, cadendo su una compagna e battendo nel ginocchio di questa sopra un occhio (mentre stavano cadendo entrambi). Il tutto è accaduto davanti ai miei occhi, all'improvviso. per terra non c'era nulla, è inciampato su se stesso. ho redatto la relazione con i dettagli dell'accaduto che ho inoltrato alla segreteria via fax. Ho chiamato la mamma che ha portato via il piccolo con l'occhio gonfio. Il giorno dopo è venuto a scuola, l'occhio è ancora gonfio, la segreteria mi ha chiamato per dirmi che avrebbe inoltrato la relazione all'assicurazione. La madre la mattina, portando il bimbo a scuola, mi ha detto che non lo aveva fatto vedere e che sono cose che capitano. Il pomeriggio l'assicurazione le aveva mandato un sms che mi ha mostrato con gli estremi della denuncia e probabilmente l'avrebbero contattata telefonicamente.
Siccome non mi era mai successo nulla del genere e sono rimasta molto male, anche perché non è moltissimo che insegno, vorrei sapere se l'accaduto può portarmi problemi se la madre decide di andare avanti con l'assicurazione.
C'è un limite di tempo in cui deve essere presentata certificazione di un eventuale danno? Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 6573
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: infortunio a scuola bambino   Dom Giu 24, 2012 4:27 pm

frappy79 ha scritto:
Salve a tutti,
lavoro in una scuola dell'infanzia pubblica e mi è capitato che un bambino è inciampato perché ha messo male un piede, cadendo su una compagna e battendo nel ginocchio di questa sopra un occhio (mentre stavano cadendo entrambi). Il tutto è accaduto davanti ai miei occhi, all'improvviso. per terra non c'era nulla, è inciampato su se stesso. ho redatto la relazione con i dettagli dell'accaduto che ho inoltrato alla segreteria via fax. Ho chiamato la mamma che ha portato via il piccolo con l'occhio gonfio. Il giorno dopo è venuto a scuola, l'occhio è ancora gonfio, la segreteria mi ha chiamato per dirmi che avrebbe inoltrato la relazione all'assicurazione. La madre la mattina, portando il bimbo a scuola, mi ha detto che non lo aveva fatto vedere e che sono cose che capitano. Il pomeriggio l'assicurazione le aveva mandato un sms che mi ha mostrato con gli estremi della denuncia e probabilmente l'avrebbero contattata telefonicamente.
Siccome non mi era mai successo nulla del genere e sono rimasta molto male, anche perché non è moltissimo che insegno, vorrei sapere se l'accaduto può portarmi problemi se la madre decide di andare avanti con l'assicurazione.
C'è un limite di tempo in cui deve essere presentata certificazione di un eventuale danno? Grazie

Vale quanto detto sopra
Tornare in alto Andare in basso
frappy79



Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 05.10.09

MessaggioOggetto: Re: infortunio a scuola bambino   Dom Giu 24, 2012 4:35 pm

Quindi che l'insegnante non deve fare nulla?
Ma l'eventuale danno da parte della famiglia deve essere denunciato subito? o dopo 1 mese possono ritirare fuori la cosa, ad esempio? Scusami se sono domande stupide ma non ne ho proprio idea e sinceramente sono entrata anche un po' in paranoia...tra l'altro il bimbo ha fatto tutto da solo...
Tornare in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 6573
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: infortunio a scuola bambino   Dom Giu 24, 2012 5:12 pm

frappy79 ha scritto:
Quindi che l'insegnante non deve fare nulla?

Nulla. Se hai fatto la relazione sei a posto.

Ma l'eventuale danno da parte della famiglia deve essere denunciato subito? o dopo 1 mese possono ritirare fuori la cosa, ad esempio?

C'è un'ampia casistica su questo, subito, dopo giorni o dopo un mese. Ogni caso è a sé, quindi ci limitiamo a salvaguardare l'insegnante consigliando sempre un'ampia relazione su quello che è successo da consegnare in segreteria.

Scusami se sono domande stupide ma non ne ho proprio idea e sinceramente sono entrata anche un po' in paranoia...tra l'altro il bimbo ha fatto tutto da solo...
Tornare in alto Andare in basso
frappy79



Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 05.10.09

MessaggioOggetto: Re: infortunio a scuola bambino   Dom Giu 24, 2012 5:16 pm

Molte Grazie!!!! La relazione l'ho fatta descrivendo bene l'evento accorso, con la segreteria ho parlato e con la famiglia anche! Speriamo che finisca tutto lì...comunque anche se dovesse essere adesso so che con la relazione sono sempre tutelata. Grazie mille!
Tornare in alto Andare in basso
frappy79



Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 05.10.09

MessaggioOggetto: Re: infortunio a scuola bambino   Lun Giu 25, 2012 1:20 pm

...rieccomi qua, scusa se insisto...adesso si è verificato che la madre, contattata da chi nn l'ho capito, abbia intenzione di sottoporre il bimbo (che tra l'altro nn ha più nulla, è sempre venuto a scuola e non è andato al ps) a visita oculistica. mi ha detto che magari sembra nulla....ma se poio gli ha lasciato qualcosa...Posso stare tranquilla??
Sto davvero seriamente pensando di cambiare lavoro...
Tornare in alto Andare in basso
Biiiii



Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 19.12.12

MessaggioOggetto: Re: infortunio a scuola bambino   Mer Dic 19, 2012 11:37 am

Ciao Ho fatto una supplenze di tre giorni in una scuola media, l'ultimo giono accade l'imprevisto un bimbo si fa male durante il cambio d'ora. Ho scritto la relazione dell'accaduto. la cordinatrice di classe ha convocato un consiglio straordinario per la settimana dopo e mi dice che devo esserci. Sono veramente obbligata ad esserci?essendo un giorno al di fuori del contratto di supplenza la scuola deve aprirne per un giorno o non deve fare nulla? cioe è come se io andassi a fare un giro a scuola e assisto ad una riunione?Grazie
Tornare in alto Andare in basso
 
infortunio a scuola bambino
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» [articolo] Lezione di sesso troppo esplicita
» [Articolo] Il bambino "troppo" amato - Processo a mamma e nonni
» Mario Balotelli, l'eroe del giorno è stato un bambino abbandonato
» Religione nella scuola materna
» quanto costa adottare un bambino?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: