Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 nuove classi di concorso: "sottocodici"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
laurauni3



Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 15.01.12

MessaggioOggetto: nuove classi di concorso: "sottocodici"   Gio Mag 24, 2012 5:06 pm

Promemoria primo messaggio :

stavo leggendo questi nuovi allegati, cercando ci capire cosa volessero dire:
mi sbaglio, o in pratica sono la spiegazione di come poi l'abilitazione ad una certa classe si declinerà a seconda dell'istituto in cui si insegna?
vale a dire la A050 nell'itis comporta tali materie, all'artistico tali altre...
e poi, correggetemi se sbaglio, ma mi pare che ci siano la A052, A051, A043 ma manchi proprio la A050...
o ho letto male?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: nuove classi di concorso: "sottocodici"   Dom Giu 03, 2012 2:10 pm

carletto ha scritto:
risparmiare su cosa? la bozza non riduce le ore insegnate, e di conseguenza non riduce le ore pagate agli insegnanti.
non aumenta nemmeno il carico per insegnante.
alla fine si avranno sempre lo stesso numero di insegnanti per lo stesso numero di ore da coprire! MA con una figura chiara per ogni posto (di nuovo, per le cattedre letterarie continuano a fare pasticci, dovrebbero essere più drastici), invece delle guerre di ora tra 36 e 37 (questo a regime. il transitorio farà sempre acqua).
Lo scopo dichiarato della bozza, come della politica del miur degli ultimi anni, è aumentare il numero delle materie che un docente può insegnare (attraverso la riduzione delle classi di concorso) in modo da poter utilizzare il personale il più possibile in una sola scuola, evitando le ore a disposizione e la formazione di spezzoni che potrebbero andare ai precari. Ecco da dove salta fuori il risparmio (o se preferisci una gestione più efficiente delle risorse umane, che poi è un modo gentile per dire la stessa cosa).
Quello che sostieni tu (un insegnante per ogni materia) è esattamente il contrario e non sarà mai realizzato con questa riforma.
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: nuove classi di concorso: "sottocodici"   Dom Giu 03, 2012 2:35 pm

Sempre gli insegnanti contano! Son daccordo che un insegnante che voglia fare Storia all'Ist. Tecnico come la fa al Classico, non fa "mediazione didattica" e fraintende il curricolo di indirizzo; così pure un insegnante di Filosofia che faccia i collegamenti interdisciplinari solo con Storia e non parli - per l'interdisciplinarietà - col collega di Scienze Umane negli LSU, fraintende il curricolo: saranno gli studenti stessi a ricordarglielo, non essendo interessati alla sua materia e non studiandola o rumoreggiando.

Proprio l'altra settimana, nel Collegio Docenti, si parlava di competenze. Ora, mi sono drammanticamente reso conto, pensando a Storia o Filosofia, che davvero la Didattica per competenze rischia (drammaricamente, ripeto!) di essere la rivoluzione copernicana dei saperi umanistici (che devono essere curvati nella specificità dei curricoli degli indirizzi), per cui le discipline non saranno più razionalisticamente "legate a priori" tra loro ma empiristicamente "legate a posteriori" cioè a posteriori dei curricoli. E' la rivoluzione copernicana tra la visione che mette al centro le varie discipline e la visione che mette al centro le abilità e le competenze dello studente (successiva alla rivoluzione adulto-centrica / puero-centrica dell'istruzione, che tuttavia forse qualche danno ha fatto).

Il destino dei saperi umanistici è legato, secondo me, legato alla capacità di saper mediare la loro "superiorità" (indubbia!) nella Società della Tecnologia, della Complessità e dell'Informazione dei New-media, come la Filosofia ha dovuto cambiare con la rivoluzione copernicana del 1600, quando ha sostituito la Ragione dell'Organon con la Ragione metodica, esperienziale e pura, pena la scomparsa del pensiero filosofico; e poi ancora con l'acquisizione del pensiero positivista e poi ancora con la sostituzione del meccanicismo (che già aveva sostituito il finalismo) al Sospetto verso l'ordine dell'esistente (sia esso finalistico o meccanicistico) e all'intederminismo. In altre parole, i saperi umanistici manterranno la loro superiorità (di cui sono convinto) se sapranno "cedere qualcosa" cioè frammentarsi e curvarsi all'interno dei vari curricoli (in una Sintesi, che supera la dicotomia tra saperi della Tesi e saperi dell'Antitesi), spingendo cioè alla comprensione di essi (o quantomeno togliendo dall'indifferenza) un uditorio (ovvero tutti gli alunni, ad esclusione di quelli che scelgono il Classico: cioè la quasi totalità della popolazione studentesca) che ha scelto - per sua fortuna, data la Società attuale - percorsi alternativi (e si spera maggiormente spendibili) ai saperi umanistici.
Tornare in alto Andare in basso
LEON2000



Messaggi : 201
Data d'iscrizione : 16.02.11

MessaggioOggetto: Re: nuove classi di concorso: "sottocodici"   Dom Giu 03, 2012 4:08 pm

Forse ci vorranno dieci anni, forse anche di più, ma francamente tu sei di ruolo, anche se devi fare molti km; mi sembra che molti colleghi abilitati e che lavoravano da anni abbiano problemi ben più drammatici

Sacrifici?!! Chissà ne ho fatti pochi, tanti, chissà?! :-)
Ti prego non offriamo il fianco ad un altro motivo di divario, orticello, separazione.
Io sono di ruolo, quindi mi deve andare tutto bene?!
Cqe se io che sono di ruolo macino km, dato che le graduatorie esistono anche nella mia priovincia, immagina la lentezza di scorrimento delle stesse.
Il nocciolo sta nell'arbitrarietà che si è imposta.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: nuove classi di concorso: "sottocodici"   Dom Giu 03, 2012 4:14 pm

Non ho detto che ti deve andare tutto bene. Dico che c'è chi sta peggio e dai tuoi post a volte sembra che solo tu e la tua classe di concorso ve la passiate male. Ho già scritto che, se la tua graduatoria scorre lentamente, altre sono del tutto bloccate. Purtroppo la situazione è critica per molti.
Io sono sempre per regole chiare e non per l'arbitrarietà, ma la priorità per il miur è tutelare i docenti di ruolo che sono titolari in quella scuola per evitare che diventino soprannumerari. Può non piacerti, ma è così.
Tornare in alto Andare in basso
LEON2000



Messaggi : 201
Data d'iscrizione : 16.02.11

MessaggioOggetto: Re: nuove classi di concorso: "sottocodici"   Dom Giu 03, 2012 4:19 pm

capisco perfettamente quando è il momento di concludere.
Ok. punto.
Però, " salvaguardare i soprannumerari può non piacerti", non è così.
Questo è un criterio.
Non è così.
Punto.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: nuove classi di concorso: "sottocodici"   Dom Giu 03, 2012 5:22 pm

Mi dispiace se ti sei offesa. Non volevo dirti che non devi esprimere la tua opinione, che è sempre la benvenuta; volevo solo farti riflettere sul fatto che ci sono anche altre situazioni e altre esigenze. Non ho francamente capito cosa intendi con "non è così", "ok" e "punto". Spero che continueremo a confrontarci man mano che giungeranno altre notizie.
Tornare in alto Andare in basso
LEON2000



Messaggi : 201
Data d'iscrizione : 16.02.11

MessaggioOggetto: Re: nuove classi di concorso: "sottocodici"   Dom Giu 03, 2012 8:23 pm

Se gli altri si limitassero ad essere lo specchio dei nostri pensieri sarebbe orribile.
Ad maiora
:-)
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: nuove classi di concorso: "sottocodici"   Dom Giu 03, 2012 8:28 pm

Sono d'accordo.
Alla prossima:-)
Tornare in alto Andare in basso
giggi



Messaggi : 396
Data d'iscrizione : 30.09.09

MessaggioOggetto: Re: nuove classi di concorso: "sottocodici"   Sab Giu 16, 2012 1:58 am

Non credo sia proprio questo il topic giusto, ma gentilmente potreste dirmi se in base alla riforma delle classi di concorso chi si abiliterà ad es nella attuale a060 sarà abilitato parallelamente anche nella a059 e viceversa? intendo in maniera "orizzontale" e non "a cascata" (quando l'abilitazione più alta comprende qualla più bassa e non viceversa)
Tornare in alto Andare in basso
margherita60



Messaggi : 353
Data d'iscrizione : 30.06.11

MessaggioOggetto: Re: nuove classi di concorso: "sottocodici"   Sab Giu 16, 2012 8:05 am

Trattasi di bozza, pertanto ci vorrebbe la palla di vetro per rispondere alla tua domanda. Finora le abilitazioni sono distinte..... e forse tali resteranno!
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: nuove classi di concorso: "sottocodici"   Sab Giu 16, 2012 8:55 am

La mia impressione dalla lettura della bozza, o meglio delle bozze che si sono succedute, dove gli accorpamenti sono stati via via rivisti e corretti, è che la "cascata" verrà probabilmente abrogata ma soprattutto per un motivo tecnico.

Se il principio sarà che il titolo di accesso di ogni cdc sarà una specifica LMI dedicata a quella cdc, allora non ha senso dire che, per esempio, A050 abilita anche su A043 e viceversa. Semplicemente si deve scegliere fra le medie A043 e le superiori che saranno, a quanto pare, A050+A051.

Per le materie scientifiche, A059 non è mai rientrata in nessuna cascata in quanto la A060 manca della parte di matematica e la A047 o A038 o A049 mancano tutte della parte di biologia, chimica e geologia.

Non esiste cioè alle superiori una cdc omnicomprensiva scientifica come la A059 delle medie.

Ma appunto, la mia sensazione è una scomparsa della cascata tranne per qualche cdc davvero gemelle fra medie e superiori (ed.fisica, ed.musicale, forse il futuro strumento musicale che si estende alle superiori, e pochissime altre).

Sulla questione di chi deve insegnare "storia" è annosissimo problema, e cambia da nazione a nazione. In Francia e in Spagna la cdc di Storia, per esempio, è sempre associata alla Geografia (in Spagna addirittura ci sono dipartimenti e facoltà in Historia y Geografía).

E' una questione culturale: noi abbiamo avuto Gentile è questo ha avuto ricadute nella nostra tradizione scolastica, nel bene e nel male.
Tornare in alto Andare in basso
valeria64



Messaggi : 549
Data d'iscrizione : 16.08.11

MessaggioOggetto: Re: nuove classi di concorso: "sottocodici"   Sab Giu 16, 2012 12:27 pm

La 60 non comprende la 59. Però con la SSIS vi era la possibilità sostenendo i tests preliminari alle due cdc di ottenerle in contemporanea: esami di stato separati. La frequenza di scienze era parallela, ma la 59 prevedeva in più matematica.
Credo rimarranno sempre separate in quanto molto differenti, convergono solo sulle scienze sperimentali.
Tornare in alto Andare in basso
giggi



Messaggi : 396
Data d'iscrizione : 30.09.09

MessaggioOggetto: Re: nuove classi di concorso: "sottocodici"   Sab Giu 16, 2012 6:07 pm

Grazie per le informazioni e precisazioni; io ricordavo questa cosa della sicsi (chi svolgeva la 59 svolgeva anche la 60) e credevo erroneamente fosse simile alla questione della a052 e via dicendo, non avevo capito fossero abilitazioni separate con esami separati. Quindi, chi ha preso solo una delle due abilitazioni (ad es a060), nelle GE non compare anche nell'altra classe (a059) come invece accadeva alle materie letterarie per cui abilitazione in a051 dava 42 punti di partenza in quella GE, ma "a cascata" si compariva anche nelle GE della a050 e a043 con 18 punti di partenza?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: nuove classi di concorso: "sottocodici"   Sab Giu 16, 2012 6:40 pm

No, non c'è la cascata tra A060 e A059.
Tornare in alto Andare in basso
 
nuove classi di concorso: "sottocodici"
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
 Argomenti simili
-
» Due nuove fate
» Nuove faccine
» Nuove fatine
» Corso base-nuove forme-micropittura..ecc
» Nuove linee guida del SSN per amniocentesi e villocentesi

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: