Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Inviare un nuovo argomento   Argomento chiuso, non puoi modificare i messaggi o rispondere
Condividere | 
 

 docente seduto sulla cattedra

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
bimba



Messaggi : 236
Data d'iscrizione : 08.10.10

MessaggioOggetto: docente seduto sulla cattedra   Ven Giu 08, 2012 8:32 pm

Promemoria primo messaggio :

Salve, volevo sapere se è corretto che, un docente, quando spiega stia seduto sulla cattedra? Grazie.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
antos



Messaggi : 185
Data d'iscrizione : 08.07.11

MessaggioOggetto: Re: docente seduto sulla cattedra   Sab Giu 09, 2012 11:39 pm

E' la stessa cosa di quando a maggio c'è la circolare agli alunni di venire a scuola vestiti non da spiaggia, e poi molte docenti lo fanno, e le alunne ti chiedono " perchè voi no e noi si?" Hanno ragione.
Nell'adolescenza i modelli di riferimento sono essenziali per la crescita e l'emulazione è una costante.
Non mi ritengo una " bacchettona" ma mai mi verrebbe in mente di avere comportamenti che non voglio siano imitati e di vestirmi per la scuola come quando mi abbiglio e trucco per andare fuori a cena.
Tornare in alto Andare in basso
Magnetism



Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: docente seduto sulla cattedra   Dom Giu 10, 2012 6:54 am

antos ha scritto:
E' la stessa cosa di quando a maggio c'è la circolare agli alunni di venire a scuola vestiti non da spiaggia, e poi molte docenti lo fanno, e le alunne ti chiedono " perchè voi no e noi si?" Hanno ragione.
Nell'adolescenza i modelli di riferimento sono essenziali per la crescita e l'emulazione è una costante.
Non mi ritengo una " bacchettona" ma mai mi verrebbe in mente di avere comportamenti che non voglio siano imitati e di vestirmi per la scuola come quando mi abbiglio e trucco per andare fuori a cena.


No non hanno ragione. Loro sono ragazzini, noi siamo adulti. Se vogliono fare quello che gli pare, aspettino l'età adulta, quando avranno la loro vita, si guadagneranno il loro stipendio, guideranno la loro auto, ecc. Gli fa tanto comodo essere "piccoli" quando vogliono comprensione perchè non hanno studiato, pero' vogliono essere "grandi" quando li trattiamo come soggetti da educare, e di quello non ne vogliono avere bisogno. O sono piccoli sempre, o sono già grandi e allora si assumessero la responsabilità e le conseguenze delle loro azioni. Io ho quasi 40 anni, loro 14, 15, 16, devono fare quello che dico io, senza stare a questionare. Se non lo fanno, si assumono le conseguenze. Questa "uguaglianza" tra noi e loro è pericolosissima. Una cosa è dare il buon esempio (non fumare davanti a loro, non vestirci da donnacce) su cose scontate, una cosa è dire che siamo uguali in tutto. Come si può equipararmi a una quattordicenne? Evidentemente se mi trovo davanti a ragazzi maleducati e pronti a polemica eviterò come la peste di fare quello che faccio quest'anno (sedermi su un banco), perchè in certi ambienti ogni minima cosa viene usata contro di noi (il che la dice lunga). Non esiste una regola fissa, quello che facciamo dipenderà sempre dalla classe. Ci sono classi che se li trovi seduti sui banchi scendono subito, chiedono scusa e si siedono normalmente e altre che imbastiscono una polemica di tre quarti d'ora sul fatto che tu una volta l'hai fatto (con il palese scopo di non farti fare lezione e null'altro).
Perchè siamo cosi' ingenui da porci queste domande?
La risposta è sempre una sola: dipende dalla classe.
Tornare in alto Andare in basso
Friciulin



Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 07.07.11

MessaggioOggetto: Re: docente seduto sulla cattedra   Dom Giu 10, 2012 8:58 am

Sedersi sulla cattedra o trincerarsi dietro una cattedra ha, secondo me, una valenza anche simbolica. La cattedra rappresenta la distanza tra il mondo degli insegnanti e quello dei docenti, una distanza che, pur nel rispetto e nella consapevolezza dei reciproci ruoli, in alcuni momenti va ridotta. Con ciò, non voglio annullarla, ma sentirmi più vicina a loro. Sono convinta che l'insegnante debba lasciare il suo posto e girare tra i banchi, sedersi tra i banchi (lo faccio soprattutto quando interrego: dà una diversa prospettiva e non nuoce al rispetto dovuto al mio ruolo, anzi è il contrario).
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: docente seduto sulla cattedra   Dom Giu 10, 2012 9:37 am

Dipende dal tipo di scuola, dall'età degli alunni e dagli alunni. Certo che se uno si tira sulla cattedra regolarmente non dà una bella impressione e i ragazzi potrebbero sentirsi incoraggiati a fare altrettanto. Ma se durante la lezione uno cammina, gesticola, fa un po' di teatro insomma, e a un certo punto si siede "di traverso" sulla cattedra (non so se sono riuscito a spiegare cosa intendo dire) mantenendo un piede a terra, non ci vedo nulla di sconveniente in assoluto, anzi.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: docente seduto sulla cattedra   Dom Giu 10, 2012 12:21 pm

mac67 ha scritto:
se durante la lezione uno cammina, gesticola, fa un po' di teatro insomma, e a un certo punto si siede "di traverso" sulla cattedra (non so se sono riuscito a spiegare cosa intendo dire) mantenendo un piede a terra, non ci vedo nulla di sconveniente in assoluto, anzi.
Sono d'accordo. In classe mi sento un po' attrice (cosa che peraltro non mi riesce difficile, forse perché per anni ho fatto teatro amatoriale). C'è da catturare l'attenzione, coinvolgere, appassionare, stabilire un feeling, un canale di andata e ritorno con il "pubblico". Più la classe partecipa, più la lezione lascia il segno.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: docente seduto sulla cattedra   Dom Giu 10, 2012 12:31 pm

antos ha scritto:
E' normale che si sentano autorizzati a farlo e non capisco proprio perchè ti dia fastidio.
Ognuno è libero di comportarsi come vuole, ma non si deve poi infastidire se un suo comportamento genera un altrui comportamento del tutto simile
Non sono d'accordo. I ruoli sono diversi. La relazione tra insegnante e alunno non è alla pari. L'insegnante deve dare il buon esempio, certo, ma un alunno non può fare tutto ciò che fa un insegnante. A messa non posso fare tutto ciò che fa il prete, anche se lui è la mia guida. Sul pullman non posso fare ciò che fa l'autista, anche se lui è la mia guida.
Se fosse come dici tu, allora l'insegnante non potrebbe nemmeno camminare per l'aula mentre spiega (cosa che serve a controllare se tuttis tanno attenti e capiscono), perché altrimenti anche gli alunni potrebbero farlo! A guardar bene, seconda questa tua logica, un insegnante non dovrebbe nemmeno parlare, perché altrimenti tutti gli alunni sono autorizzati a farlo, ma allora come spiega la lezione?

Secondo me se gli alunni di Bimba la imitano, è solo perché lei ha dato l'impressione che lo possono fare. Bimba, ribellati! Tu puoi sederti sulla cattedra, puoi fare tutto ciò che può servire a far passare ciò che stai insegnando. Ma lo devi fare mantenendo le distanze. Se ti siedi sulla cattedra è per vedere meglio gli alunni, per essere più incisiva, per spiegare meglio insomma, non per stare più comoda tu. E' questo che deve trasparire dal tuo modo di sederti sulla cattedra. Non certo che ti stai lasciando andare ad un atteggiamento più confidenziale o più salottiero. Non so se ho reso l'idea... ;-)
Tornare in alto Andare in basso
Tabeta



Messaggi : 1320
Data d'iscrizione : 10.10.10
Età : 47

MessaggioOggetto: Re: docente seduto sulla cattedra   Dom Giu 10, 2012 12:40 pm

antos ha scritto:
bimba ha scritto:
Salve, volevo sapere se è corretto che, un docente, quando spiega stia seduto sulla cattedra? Grazie.

No, a meno che tu non voglia che i tuoi alunni stiano seduti sui banchi.
Perchè tu si e loro no?

Ma allora uno che spiega stando in piedi, deve autorizzare ad ascoltare gli studenti in piedi???
Tornare in alto Andare in basso
Tabeta



Messaggi : 1320
Data d'iscrizione : 10.10.10
Età : 47

MessaggioOggetto: Re: docente seduto sulla cattedra   Dom Giu 10, 2012 12:47 pm

La cattedra, non è particolarmente comoda. Non ha braccioli né schienale. E' più comoda la sedia... Se uno ci sta seduto sopra non è per fare come in spiaggia...
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: docente seduto sulla cattedra   Lun Giu 18, 2012 5:55 pm

[quote="Magnetism"]
antos ha scritto:
E' la stessa cosa di quando a maggio c'è la circolare agli alunni di venire a scuola vestiti non da spiaggia, e poi molte docenti lo fanno, e le alunne ti chiedono " perchè voi no e noi si?" Hanno ragione.
Nell'adolescenza i modelli di riferimento sono essenziali per la crescita e l'emulazione è una costante.
Non mi ritengo una " bacchettona" ma mai mi verrebbe in mente di avere comportamenti che non voglio siano imitati e di vestirmi per la scuola come quando mi abbiglio e trucco per andare fuori a cena.

Magnetism ha scritto:

No non hanno ragione. Loro sono ragazzini, noi siamo adulti...... .

....e proprio perchè siamo adulti dobbiamo dare il buon esempio.
Loro non possono usare il cellulare in classe = Io, docente, non posso usare il cellulare in classe
(....Quanti colleghi lo usano, infischiandosene)
Loro non possono fumare in cortile = Io, docente, non posso fumare in cortile
Loro, studentesse, non possono vestirsi con minigonna e canotte scollate = io, docente donna, devo fare altrettanto
ecc. ecc. ecc.ecc....................
Magnetism ha scritto:

Io ho quasi 40 anni, loro 14, 15, 16, devono fare quello che dico io, senza stare a questionare. Se non lo fanno, si assumono le conseguenze. Questa "uguaglianza" tra noi e loro è pericolosissima. ........ Come si può equipararmi a una quattordicenne?

Non credo che i post precedenti volessere equiparare noi docenti ai ragazzi/e di 14 - 15 ....18 anni , ma questo tuo essere molto categorica "devono fare quello che dico io, senza stare a questionare", mi dà l'impressione che ti possa creare difficoltà nell'approccio con la classe. Se gli studenti vedono che anche io seguo certe regole, saranno stimolati a seguirle anche loro!!!!!!!!

P.S.) Questo topic mi ha incuriosito e mi sono chiesta: E' possibile che, con tutti i problemi che abbiamo come insegnanti, dobbiamo inventarcene anche degli altri???
Scusa Bimba, ma se vuoi che loro non si siedano nei banchi, allora non permetterglielo.
A me, personalmente, capita spesso di sedermi nella cattedra (....uso i pantaloni) e, a seconda del momento didattico, loro stanno seduti nella loro sedia prendendo appunti, se sto spiegando, o possono sedersi anche sul banco se è un momento di riflessione o di lezione partecipata (...insegno alle superiori)
Tornare in alto Andare in basso
Magnetism



Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: docente seduto sulla cattedra   Mar Giu 19, 2012 1:35 pm

giovanna onnis ha scritto:

Magnetism ha scritto:

No non hanno ragione. Loro sono ragazzini, noi siamo adulti...... .
........
.........


ecc ecc ecc CHE PIZZA!!!!!!!!!!!



Come al solito prendi solo alcune mie frasi e non capisci nulla di ciò che cerco di dire in realtà.
Sei una persona VERAMENTE pesante, una quintessenza di buonismo e luoghi comuni, sempre NON SONO D'ACCORDO DI QUA NON SONO D'ACCORDO DI LA' ... E te la prendi con me che non leggo questa discussione da giorni, solo perchè ho abbandonato quell'altra, ormai fuori da ogni decenza... ma mi lasci perdere, plz???? Che strazio!!!!
Se tu fossi una mia collega prenderei le scale piu' nascoste, le botole piu' recondite, le porte antincendio sul retro, passerei dalle palestre, farei dei giri ESCHERIANI dell'istituto pur di non incontrarti!!!!

p.s.
giovanna onnis ha scritto:

Se gli studenti vedono che anche io seguo certe regole, saranno stimolati a seguirle anche loro!!!!!!!!

AH AH AH AH AH welcome to the jungle
Tornare in alto Andare in basso
 
docente seduto sulla cattedra
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Vi segnalo questo interessante articolo sulla salute delle donne (aborto, legge 40 e chi più ne ha più ne metta)
» Ragazze ricordate lo speciale sulla fecondazione che era in onda su Sky?
» Giudizio sulla scuola...
» Considerazioni sulla Bibbia
» un ateo può rifiutare di giurare sulla bibbia??

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Inviare un nuovo argomento   Argomento chiuso, non puoi modificare i messaggi o rispondereAndare verso: