Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Urgente!Classi pre riforma e atipicità

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
LEON2000



Messaggi : 201
Data d'iscrizione : 16.02.11

MessaggioOggetto: Urgente!Classi pre riforma e atipicità   Sab Giu 09, 2012 8:55 am

Promemoria primo messaggio :

Per Giulia, Dec e in generale per chiunque abbia notizie certe ( riferimenti normativi). Gli insegnamenti atipici, come da circolare e tabella ministeriale, si applicano anche ai corsi pre riforma?
Per intenderci anche alle quarte e le quinte? grazie


Ultima modifica di LEON2000 il Sab Giu 09, 2012 4:09 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: Urgente!Classi pre riforma e atipicità   Mar Giu 12, 2012 5:11 pm

margherita60 ha scritto:
Contento tu..contenti tutti, dato che un docente di ruolo verrà sempre prima di un precario!

Ma questo è vergognosamente vero (mi riferisco soprattutto alla mobilità, che non si cura della specializzazione acquisita in anni di lavoro da un precario a differenza di chi passa dalle elementari alle superiori) sia oggi che domani. Però quel docente di ruolo, se non ha i crediti di latino, mica si pappa la cattedra al liceo! E' questo che cambia e non è poco...
Tornare in alto Andare in basso
valeria64



Messaggi : 549
Data d'iscrizione : 16.08.11

MessaggioOggetto: Re: Urgente!Classi pre riforma e atipicità   Mar Giu 12, 2012 5:55 pm

Margherita 60: non basta avere due esami per insegnare in una cdc o in un'altra...i rattoppi son brutti. Beata te, io ne ho viste delle belle per le atipicità. Senti prima di creare un'atipicità affinchè una persona non si sposti dall'istituto...sarebbe più giusto che completasse con le ore della sua cdc. Non ha senso insegnare italiano e per non perdere posto riciclarsi in storia.
Riciclo: equivale a scuola non di qualità
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Urgente!Classi pre riforma e atipicità   Mar Giu 12, 2012 7:27 pm

Per i motivi che spiega Margherita, la bozza dovrebbe essere contrastata da tutto il personale con contratto a T.D. perchè crea insegnanti di ruolo titolari e/o soprannumerari omni-docenti (in barba alle specializzazioni, perchè non può considerarsi certo "specializzazione" l'integrazione di qualche esame di latino o di qualche esame di storia) attraverso gli accorpamenti delle cdc e l'integrazione degli esami singoli (che si sostituiscono perfino l'obbligo delle seconde/terze abilitazioni - attraverso C.O., Riservati, Ssis e Tfa, che costituivano cmq un filtro - per chiedere i passaggi di cattedra). Fatto sta che prima i docenti A050 non potevano insegnare nei licei, ora - se integrano - lo possono fare e da qui discende il punto seguente.

La bozza ha come scopo pure l'annullamento della differenza tra licei e altri istituti, perchè ora si consente - con l'integrazione degli esami singoli - un maggior scambio tra docenti di liceo e docenti di altri istituti, che il Riordino dice essere un arricchimento per entrambi gli istituti e per gli studenti stessi.

La questione è che tale Sistema - che doveva essere limitato per sistemare i soprannumerari nella fase transitoria - è stata pensata per essere applicata anche a regime.
Tornare in alto Andare in basso
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: Urgente!Classi pre riforma e atipicità   Mar Giu 12, 2012 7:36 pm

LucaPS ha scritto:
Per i motivi che spiega Margherita, la bozza dovrebbe essere contrastata da tutto il personale con contratto a T.D. perchè crea insegnanti di ruolo titolari e/o soprannumerari omni-docenti

Affatto! Questi omni-docenti ci sono OGGI, dopo quasi 15 anni di sperimentazioni, e senza nemmeno gli esami minimi! La mobilità porta al liceo maestre elementari con 1 esame di filosofia e questa situazione vergognosa avviene da decenni! Per la prima volta si dice a costoro che 1 esame non basta.
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Urgente!Classi pre riforma e atipicità   Mar Giu 12, 2012 8:17 pm

> Per la prima volta si dice a costoro che 1 esame non basta.
1) Ma le maestre che si sono abilitate su A037 con le procedure abilitanti fino al 2007 posseggono l'abilitazione A037 che consente loro il passaggio di ruolo. Se si volevano limitare i passaggi di ruolo, si doveva agire sui passaggi di ruolo o sulla quota di passaggi di ruolo: invece il Miur non ha intenzione di agire su questo, sia perchè non ha cambiato l'istituto dei passaggi di ruolo e sia perchè non ha impedito ai docenti di ruolo di partecipare al Tfa.

2) Inoltre, proprio la vecchia laurea in Pedagogia e la nuova laurea in Scienze dell'Educazione è un po' "interfacoltà" nel senso che è la più duttile per raccogliere gli esami (sia di ambito filosofico, sia storico, sia psico-pedagogico) necessari per essere rientrate nei criteri delle procedure abilitanti Ssis.

Quindi, per le vecchie maestre abilitate in A037 non cambia nulla (come da 1) e per le maestre laureate in Scienze dell'Educazione - fino all'approvazione delle LM - cambia pochissimo nel senso che quasi tutte (o, certo, un po' di meno) hanno i titoli per rientrare nella A037.

---

Viceversa le nuove bozze tolgono l'esclusività dell'insegnamento della Filosofia all'A037 nei Licei Classici e nei Licei Scientifici, mediante l'integrazione di esami singoli (quindi abolendo persino il filtro del passaggio di cattedra per gli insegnanti di ruolo o l'acquisizione di una ulteriore abilitazione per gli insegnanti GaE).
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Urgente!Classi pre riforma e atipicità   Mar Giu 12, 2012 8:23 pm

> Questi omni-docenti ci sono OGGI, dopo quasi 15 anni di sperimentazioni
In che senso? Oggi un docente A036 non può insegnare Filosofia nei Licei Classici e Scientifici-ordinamentali; con l'accorpamento delle cdc, può insegnarla (e perfino Storia).

Idem un docente A037 non poteva insegnare Scienze Umane negli LSU e nei Professionali, con l'accorpamento delle cdc, può insegnarle.

---

Quindi, con l'accorpamento si creano nuovi omni-docenti che prima invece non c'erano.
Tornare in alto Andare in basso
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: Urgente!Classi pre riforma e atipicità   Mar Giu 12, 2012 9:50 pm

LucaPS ha scritto:

In che senso? Oggi un docente A036 non può insegnare Filosofia nei Licei Classici e Scientifici-ordinamentali; con l'accorpamento delle cdc, può insegnarla (e perfino Storia).
Idem un docente A037 non poteva insegnare Scienze Umane negli LSU e nei Professionali, con l'accorpamento delle cdc, può insegnarle.
---
Quindi, con l'accorpamento si creano nuovi omni-docenti che prima invece non c'erano.

Al di là del fatto che non possiamo leggere tutto con gli occhi della 37 e della 36 e al di là del fatto che esistono tanti altri licei oltre i classici e lo scientifico tradizionale, oggi finiscono al liceo maestre elementari con 1 esame di filosofia oppure docenti di italiano che non sanno nemmeno cosa sia il latino. Dovendo, invece, rispettare i requisiti della 37 e della 51 (solo per arrestarci a questi due esempi), è pur vero che un docente della 36 potrà andare nella 37 e uno della 50 nella 51 ma ALMENO (e rispetto al disastro attuale è un passo avanti!) deve possedere quei requisiti.
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Urgente!Classi pre riforma e atipicità   Mar Giu 12, 2012 10:58 pm

Continuo a non capire.

> oggi finiscono al liceo maestre elementari con 1 esame di filosofia

Le maestre che - come dici - finiscono al liceo in conseguenza del passaggio di ruolo; e il passaggio di ruolo viene dato se in possesso di abilitazione sulla classe per la quale si richiede il movimento. Quindi tutte le maestre abilitate fino al 2007 continueranno a poter richiedere il passaggio di ruolo.

I passaggi di ruolo - se questo era il problema - dovevano essere limitati agendo sull'istituto del passaggio di ruolo o sulla quota e non, per via indiretta, sulle cdc. Ma il Miur non ha intenzione o interesse di bloccare la mobilità orizzontale o verticale perchè consente comunque margini di azione: infatti, dal Tfa non sono stati esclusi i docenti di ruolo.

Paradossalmente nella maxi-classe A036-7, il maggior numero di candidati avrà provenienza proprio dalla laurea in Pedagogia o dalla nuova laurea in Scienze dell'Educazione, il cui curricolo offre la possibilità di possedere gli esami necessari per entrare nella maxi-classe, più di quanto non fornissero prima le lauree "specializzate" in Filosofia/Storia o in "Scienze Umane" (penso a Sociologia o Psicologia) che appunto permettevano di acquisire gli esami per l'una ma non per l'altra classe e viceversa.

Inoltre, con l'accorpamento delle cdc sono stati aboliti pure i passaggi di cattedra che erano comunque un filtro per "passar da cdc a cdc".

Inoltre, la specializzazione dell'insegnamento è stata di fatto abolita perchè sia A036 che A037 perde l'esclusività dell'insegnamento sulle proprie discipline, che invece prima aveva sia come discipline e sia come tipologia di istituto.

In pratica, secondo me, l'accorpamento delle cdc doveva limitarsi alla sistemazione dei soprannumerari (una sorta di atipicità transitoria) e invece è stata proposta a regime, per evitare di trattare di anno in anno i posti in base al criterio delle classi atipiche.

Col risultato che, secondo me, i docenti di ruolo vengono fatti insegnare su materie in cui non hanno esperienza (oppure viene loro permesso di farlo, col sistema dell'integrazione esami singoli); e i docenti da GaE perdono i canali di reclutamento della classe di concorso che prima avevano, sulla quale i docenti di ruolo vengono facilitati ad accedere anche senza specifica abilitazione (cioè con - o, in casi estremi, senza - l'integrazione esami singoli).

E con risultato che per i passaggi di ruolo cambia pochissimo perchè le abilitazioni acquisite fino al 2007 valgono ancora e pure quelle acquisite col Tfa.

C'è da dire anche che la questione dei passaggi di ruolo si sarebbe andato restringendo col passaggio per tutti dal sistema pensionistico retributivo al sistema pensionistico contributivo, perchè molte maestre passavano di ruolo negli ultimi dieci anni di carriera quando la pensione veniva calcolata - col sistema retributivo - in base all'80% degli ultimi dieci anni di lavoro. Dal 1995, con l'entrata del sistema contributivo, la pensione viene calcolata sulla base degli effettivi contributi versati e quindi, una maestra elementare ha un vantaggio pensionistico miserrimo a fare gli ultimi dieci-otto anni alle Superiori (lo ha se in classe alle elementari è andata in burn-out, ma questo è un altro discorso ed è raro che una maestra negli ultimi 8 anni di carriera non sappia tenere la classe a tal punto da chiedere il passaggio di ruolo e doversi studiare le materie delle superiori per gli ultimi 8 anni di carriera). Venuto meno il vantaggio economico pensionistico, il fenomeno del passaggio di ruolo rientra. Considera inoltre che chi chiede il passaggio di ruolo ha uno svantaggio nella ricostruzione di carriera (solo i primi 4 anni calcolati al 100% mentre gli anni successivi al quarto vengono calcolati al 66%) e quindi questo enorme svantaggio veniva in parte compensato dalla pensione più alta mediante calcolo retributivo. Ripeto, se il problema erano i passaggi di ruolo, il discorso si doveva affrontare nello specifico.

Tornare in alto Andare in basso
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: Urgente!Classi pre riforma e atipicità   Mar Giu 12, 2012 11:43 pm

LucaPS ha scritto:

Le maestre che - come dici - finiscono al liceo in conseguenza del passaggio di ruolo; e il passaggio di ruolo viene dato se in possesso di abilitazione sulla classe per la quale si richiede il movimento. Quindi tutte le maestre abilitate fino al 2007 continueranno a poter richiedere il passaggio di ruolo.

Il docente della 36 privo degli esami di storia non arriva più al liceo e questo, ti assicuro, è già un enorme guadagno. Punto secondo: il docente della 50 non è inserito al triennio liceale. Non mi sembra poco.
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Urgente!Classi pre riforma e atipicità   Mar Giu 12, 2012 11:52 pm

> Il docente della 36 privo degli esami di storia non arriva più al liceo
Ok, con le nuove bozze effettivamente avverà come dici tu, se il docente A036 non integra. Ma se integra entra non solo nei licei in cui entrava ma anche in quelli in cui non entrava cioè Classico e Scientifico-ordinamentale. Però all'A037 si apre l'insegnamento di Scienze Umane nei Licei e negli Istituti Professionali. Insomma, allarga la propria cdc, in barba alle specializzazioni. E senza neppure la seconda abilitazione, che - poichè implicava una procedurqa abilitante (Ordinario, Riservato, Ssis, Tfa) costituiva comunque un filtro.

Inoltre, convieni con me che questa questione non c'entra nulla con i passaggi di ruolo da scuola primaria, per cui è prevista la specifica abilitazione: e sui passaggi di ruolo di maestre in possesso di abilitazione A037 nulla cambia.
Tornare in alto Andare in basso
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: Urgente!Classi pre riforma e atipicità   Mer Giu 13, 2012 9:06 am

LucaPS ha scritto:
Ma se integra

Benissimo! Voglio proprio vederli integrare (aspetto, comunque, positivo, trattandosi di aggiornamento) visto che per decenni hanno potuto sfruttare una situazione di tutto vantaggio, che ha permesso loro con 1-2 esami di insegnare potenzialmente 4-5 discipline.

LucaPS ha scritto:
Inoltre, convieni con me che questa questione non c'entra nulla con i passaggi di ruolo da scuola primaria, per cui è prevista la specifica abilitazione: e sui passaggi di ruolo di maestre in possesso di abilitazione A037 nulla cambia.

Chi ha già l'abilitazione nella 37, ok, ma chi ce l'ha nella 36 finiva per occupare una cattedra di "filosofia" ai licei, dove - dm 39/98 alla mano - ci doveva stare la 37, quindi, come vedi, cambia anche qui la situazione. Una maestra che occupava una cattedra in un liceo, poco importa non fosse abilitata nella 37: insegnava filosofia al liceo! E, quindi, toglieva un posto alla 37... o sbaglio? Stessa cosa vale per un docente della 50 che occupava (tranne all'artistico, di sua competenza) una cattedra di storia.
Tornare in alto Andare in basso
margherita60



Messaggi : 353
Data d'iscrizione : 30.06.11

MessaggioOggetto: Re: Urgente!Classi pre riforma e atipicità   Mer Giu 13, 2012 10:24 am

Non ti offendi se ti faccio presente che le "maestre" rappresentano per te un'ossessione? L'unico problema per te sono le maestre, che di sicuro saranno strapeparate in pedagogia, il che non è poco...! Ma il problema non sono le maestre come le chiami tu, il problema semmai è la scarsa qualità dell'insegnamento che con la bozza si verrebbe a creare. Anche in passato, per alcune classi di concorso, sono state operate delle riconversioni con qualche esamino. Il risultato è che per alcune materie, compresa matematica, si è assistito ad un abbassamento qualititativo. Credi forse che stavolta sarà diverso? Se lo credi, scusami ma ti illudi semplicemente! Credi forse che getteranno sul lastrico centinaia di migliaia di docenti di ruolo, per far posto ai precari? A parte il fatto che sarebbe illegale, ma sarebbero costretti a trovare per loro delle soluzioni e dubito fortemente che si ricorra ad esami "esterni". Poiché esiste pur sempre l'arma del ricorso e se a ricorrere sono, come saranno se questa astratta e confusa bozza andasse in porto, in tanti, anzi in tantissimi! Io per prima! Secondariamente con la crisi che in questo momento sta vivendo il nostro paese dubito fortemente che un ministro possa procedere su questa pericolosa china. Sono altri i problemi che ora devono essere risolti, altro che accorpamento delle classi di concorso. Pensassero piuttosto a risolvere i problemi per i quali sono stati chiamati, anziché creare confusione all'ennesima potenza! Se vuoi saperlo personalmente sarei favorevole all'accorpamento delle classi di concorso, ma sulla base di altri criteri e non così alla rinfusa. Inoltre non andrei mai a toccare coloro i quali sono stati dichiarati tramite concorsi idonei all'insegnamento. In sostanza lascerei le siutazione così com'è: filosofia alla A036 nei licei pedagogici e Filosofia e Storia alla A037 nei licei scientifici e/ o classici. Mi riferisco a queste due discipline perché sono quelle che conosco meglio!!
Sarei favorevole ad una sorta di accorpamento volontario, ovvero chi vuole andare ad insegnare in una certa scuola, deve integrare e/o possedere certi esami! Non mi pare tanto difficile...tanto onteteologia una riforma così pensata difficilmente potrà andare in porto, tanto vale puntare sulla volontarietà e secondo me sarebbero in molti ad accettarla!
Per concludere a me pare un governo assai contraddittorio, poiché no si può far accedere le persone ai TFA sulla base della vecchia normativa, salvo poi chieder loro di integrare degli esami dopo qualche mese! Non ti pare assurdo, a me sì e pure tanto!! Suppongo che anche loro così come i vecchi abilitati i SISS ricorrerebbero ai ricorsi...! Caos su caos!! Le riforme andrebbero pensate adeguatamente, tenendo conto anche delle conseguenze e non confusamente elaborate.
Tornare in alto Andare in basso
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: Urgente!Classi pre riforma e atipicità   Mer Giu 13, 2012 12:11 pm

margherita60 ha scritto:
Non ti offendi se ti faccio presente che le "maestre" rappresentano per te un'ossessione? L'unico problema per te sono le maestre, che di sicuro saranno strapeparate in pedagogia, il che non è poco...!

O mio Dio! E quindi siccome non è poco, siccome hanno a che fare coi bambini, tanto vale metterli al liceo!? Vedi il pedagogismo che effetti produce? Comunque hai ragione: il problema non è solo delle maestre, ma anche delle medie ecc. Ma che una maestra con 1 esame vada al liceo (senza avervi mai insegnato), quando sul mercato esistono persone con molta più esperienza e molti più titoli, farebbe ridere non ci fosse da piangere.
Lucio Russo aveva perfettamente ragione: tra poco il docente-esperto (questa è un'altra delle tante deliranti espressioni che hanno avuto successo) sarà solo un pedagogista. Potrà fare tutto, tanto sapere di pedagogia e avere a che fare coi bambini "non è poco". Poi magari se gli chiedi di leggere un brano e commentarlo non sa nemmeno da che parte prenderlo, ma questo che conta? L'importante è il pedagogese.

margherita60 ha scritto:
Ma il problema non sono le maestre come le chiami tu, il problema semmai è la scarsa qualità dell'insegnamento che con la bozza si verrebbe a creare.

Si verrebbe a creare??? Ma come fai a dire una cosa del genere, quando c'è gente che insegna filosofia con 1 esame o docenti di italiano che non sanno alcunché di latino! Ma per carità, ragazzi...

Tornare in alto Andare in basso
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: Urgente!Classi pre riforma e atipicità   Mer Giu 13, 2012 12:42 pm

LucaPS ha scritto:

Ok, con le nuove bozze effettivamente avverà come dici tu, se il docente A036 non integra.

Esatto. Se - invece - integra, ALMENO si è aggiornato. Dovrà pertanto avere 3 annualità, pari a 6 esami da 6 cfu. E' da preferirsi rispetto ad oggi? Certo che sì!

LucaPS ha scritto:
Però all'A037 si apre l'insegnamento di Scienze Umane nei Licei e negli Istituti Professionali. Insomma, allarga la propria cdc, in barba alle specializzazioni. E senza neppure la seconda abilitazione, che - poichè implicava una procedurqa abilitante (Ordinario, Riservato, Ssis, Tfa) costituiva comunque un filtro.

Al docente della A037 interessato spettano 4 vecchie annualità, cioè 8 esami da 6 cfu. Non mi sembra sia poca cosa. Io, che non ho il minimo interesse ad insegnare "scienze umane", ma soprattutto non ho il minimo interesse ad insegnare nei tecnici o nei professionali (sempre secondo il principio, offeso dalle sperimentazioni, per le quali un conto è il liceo, un conto le altre realtà scolastiche, tutte - sia chiaro! - degne, ma certo diverse) non farò alcunché; chi - però - volesse, dovrà mettersi a fare 8 esami, il che mi sembra un bel filtro.
Vorrei ricordare, tra le altre cose, che chi ha entrambe le abilitazioni (36 e 37) ha, di necessità, un piano di studi poco specifico perché ha dovuto inserire un bel po' di esami sia di filosofia, sia di storia, sia di materie sociopsicopedagogiche.... ergo, forse il problema sta anche lì, in piani di studi che, con troppi pochi esami, permettono di insegnare troppe discipline.
In questo senso le nuove LM costringeranno a maggiore specificità (sono tolti, ad es., gli esami a scelta, che un tempo erano davvero troppi).
Chi critica la bozza, accusandola di non specificità, difende il proprio interesse, visto che di specificità e di curricula seri non si è mai parlato fino ad ora!
Tornare in alto Andare in basso
margherita60



Messaggi : 353
Data d'iscrizione : 30.06.11

MessaggioOggetto: Re: Urgente!Classi pre riforma e atipicità   Mer Giu 13, 2012 12:50 pm

E' inutile onteteologia viaggiamo su binari diversi. Una sola domanda: secondo te con uno o più esami integrativi di storia, o di qualiasi altra materia un docente acquisisce delle competenze in discipline che non aveva mai insegnato prima? Credi forse che con questa bozza si siano inventati qualcosa di nuovo? Sai quante "riconversioni" ci sono state finora e risultati si vedono!! Continua pure a pensarla come vuoi, credo che sia inutile continuare almeno per me a discutere su questo argomento. Mi auguro naturalmente che la bozza, almeno così com'è strutturata, non vada in porto. In ogni caso, andrà come deve andare!! Aggiungo solo che prima del 2000 i piani di studio erano abbastanza liberi, bastava cioè dare alcuni esami fondamentali e poi potevi scegliere quelli che volevi. Ergo non si può non tener conto delle vecchie abilitazioni...sarebbe un sopruso. Con ciò come direbbe un filosofo (Peppino de Filippo) "ho detto tutto"! Salve
Tornare in alto Andare in basso
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: Urgente!Classi pre riforma e atipicità   Mer Giu 13, 2012 12:56 pm

margherita60 ha scritto:
Una sola domanda: secondo te con uno o più esami integrativi di storia, o di qualiasi altra materia un docente acquisisce delle competenze in discipline che non aveva mai insegnato prima?

A meno di non essere impermeabile, certo che sì. E le acquisisce innanzitutto nelle proprie! Possibile non si senta il bisogno di sapere qualcosa di storia se si insegna filosofia? E come si fa, ad es., ad insegnare filosofia politica (Dante, Marsilio da Padova, Hobbes, Grozio, Locke, Montesquieu, Rousseau...)? Certo, si può fare comunque, ma - ragazzi - lì i riferimenti storici (il che non significa affatto aneddotica) sono d'obbligo. Si chiama autoaggiornamento, che è la base per insegnare. L'esperienza, naturalmente, conta, ma se non c'è sostanza, se non hai studiato per centinaia e centinaia di ore con fatica sui libri e sugli autori, non si ricava nulla! A proposito di autoaggiornamento, margherita, io - proprio perché credo nella specializzazione e non nel pedagogese che può tutto - mi sono pure sottoposto, al di là della seconda laurea (visto che insegno due materie), a esami di linguistica, latino e greco.... che non mi servono a nulla, se ragioniamo in termini di classi di concorso (anzi, semmai mi sarebbe servita "pedagogia di massa" e simili), ma sono infinitamente importanti se vuoi essere un "docente esperto", come si usa dire oggi, anche se in un senso infinitamente diverso da ciò che, con tale espressione, si intende.
Dici che è un'ossessione quella delle maestre che finiscono al liceo? Io direi, innanzitutto, uno scandalo perché prive di esperienza (e, di grazia, non venirmi a dire che "non è poco"!) e, quasi sempre, di un curriculum all'altezza.

margherita60 ha scritto:
Aggiungo solo che prima del 2000 i piani di studio erano abbastanza liberi

Prima, ti correggo, del marzo 2002. Siccome "libertà" è una bella parola, preferisco definire quei piani di studio semplicemente deliranti, tranne ovviamente per coloro che hanno scelto di caratterizzarli.


Ultima modifica di ontoteologia il Mer Giu 13, 2012 1:06 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
margherita60



Messaggi : 353
Data d'iscrizione : 30.06.11

MessaggioOggetto: Re: Urgente!Classi pre riforma e atipicità   Mer Giu 13, 2012 1:03 pm

Ontoleologia saranno stati pure piani di studio "deliranti", ma con quei piani di studio e quelle lauree gran parte dei docenti sono entrati di loro. E cosa direbbero a tutti quei docenti in possesso di vecchie lauree e altrettanto vetuste abilitazioni, "scusateci tanto ma da questo momento non potete più insegnare questa discplina, perché opss vi mancano tot esami"! Perché anche questo potrebbe accadere....se fosse, ma non lo è, una bozza seria!! Perciò mettiti pure l'anima in pace e lascia che la cosa (come spesso accade in Italia)cada nel dimenticatoio com'è giusto che sia! E semmai dovesse andare in porto, ti auguro di non dover mai dire "c'era una docente forse più esperta di me, che me l'aveva detto di non ILLUDERMI TROPPO!"
Per quanto concerne l'aggiornamento, non ci si aggiorna solo con due o tre esamini di storia, ma anche con studi e corsi specifici e appronditi! Salve


Ultima modifica di margherita60 il Mer Giu 13, 2012 1:08 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: Urgente!Classi pre riforma e atipicità   Mer Giu 13, 2012 1:07 pm

margherita60 ha scritto:

Per quanto concerne l'aggiornamento, non ci si aggiorna solo con due o tre esamini di storiua, ma anche con studi e corsi specifici e appronditi! Salve

Chi è di ruolo non verrà toccato. Giusto o meno, sarà così ed è sempre stato così.
Inoltre quelli che tu chiami "esamini" molti non sanno nemmeno dove stanno di casa, né li hanno mai sostenuti. Quali sarebbero, poi, questi famosi "studi corsi specifici" approfonditi? Mi piacerebbe proprio saperlo. Io ho visto solo tantissima ignoranza nelle maestre passate, d'improvviso, al liceo.
Se esistesse un criterio che attribuisse 1 punto ad ogni esame specifico, sarei in ruolo da anni. Ma nel nostro paese mica funziona così! Abbiamo le maestre in ruolo ad insegnare storia e filosofia e chi ha due lauree, dottorati ecc. a spasso.
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Urgente!Classi pre riforma e atipicità   Mer Giu 13, 2012 3:51 pm

Quello che dice OntoTeo è condivisibile (ammettiamolo! Anche se la faccenda della mobilità verticale andava risolta direttamente e non indirettamente; e ciò è stato fatto parzialmente, con la cancellazione dei docenti di ruolo dalle GaE ma non ha avuto seguito riservando, per esempio, l'ammissione ai Tfa ai docenti precari). Rimango tuttavia dubbioso su alcuni altri punti laddove "confluenza" ha significato "togliere" abilitazioni già acquisite.
Tornare in alto Andare in basso
valeria64



Messaggi : 549
Data d'iscrizione : 16.08.11

MessaggioOggetto: Re: Urgente!Classi pre riforma e atipicità   Mer Giu 13, 2012 4:17 pm

OntoTeologia: dici cose giustissime. Confluenza non significa nulla. Se lo Stato ha fatto abilitare le persone su specializzazioni diverse è perchè riconosce che esistono professionalità diverse...poi d'improvviso le invenzioni delle atipicità, confluenze...Ma chi vogliam far ridere???? Fanno bene i tedeschi a prenderci in giro...in tante cose non c'è nè trasparenza nè serietà.
Chi è di ruolo non viene toccato, la penalizzazione è di chi ha i titoli e non può insegnare, ma si vede superato da persone senza titolo e spesso senza la laurea per impartire quella disciplina!
Tornare in alto Andare in basso
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: Urgente!Classi pre riforma e atipicità   Mer Giu 13, 2012 4:22 pm

In qualche Laender tedesco avviene una cosa semplicissima: commissione valutativa unica per tutti e a giudicare non saranno i docenti che hanno preparato gli studenti; gli alunni possono scegliere i docenti che li prepareranno.
Cosa accade? Che fisiologicamente i ragazzi scelgono i più bravi, coloro che li preparano meglio.
Basterebbe questo! Semplice semplice.... e tutto il resto al diavolo! Qualche giorno fa un collega mi presentava il suo programma sulla "guerra fredda" e mi parlava della presunta "guerra di Crimea". Naturalmente, negli anni Cinquanta del Novecento, intendeva dire "guerra di Corea", ma quando si passa dalle elementari alle superiori, le nozioni - così tante da dover essere diluite altrimenti si fanno gaffe del genere - diventano confuse (la guerra di Crimea, infatti, appartiene alla metà sì, ma del secolo precedente). Di solito con storia accade che si snobbino i nomi, così come ci sia la crociata contro i contenuti, secondo l'idea che ciò che conta è altro, ossia presunte (quanto difficili) interpretazioni storiografiche: per carità, mica possiamo ridurre tutto alla nozione, ma se non sai nemmeno i nomi, gli eventi, le date.... ma dove vuoi andare?
Devo dire questo collega da dove viene o l'avete intuito? Devo dire che lui è di ruolo e tanti altri, con infiniti titoli rispetto a lui, no? Ma che lo dico a fare!!??? Non ci si aggiorna con 3 esamini (chissà perché gli esami, ad un certo punto, diventano esamini?)? Male, di certo, non fanno.
Tornare in alto Andare in basso
margherita60



Messaggi : 353
Data d'iscrizione : 30.06.11

MessaggioOggetto: Re: Urgente!Classi pre riforma e atipicità   Mer Giu 13, 2012 4:43 pm

Ontotelogia li chiamo esamini e non esami perché così è stato fatto in passato. ARIPETO, ovvero ripeto che le riconversione ci sono sempre state e che non si stanno inventando nulla di nuovo. Comunque, prossimamente uscirà il concorso ORDINARIO e questo mi fa piacere così potrai far valere i tuoi numerosi titoli e superare le "maestre"! Il resto è solo pura disquisizione....che lascia il tempo che trova!! Ora devo andare a compiere il mio dovere d'insegnante(scrutini) Adieu!!
Tornare in alto Andare in basso
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: Urgente!Classi pre riforma e atipicità   Mer Giu 13, 2012 4:45 pm

margherita60 ha scritto:
Ontotelogia li chiamo esamini e non esami perché così è stato fatto in passato.

No, margherita, li chiami "esamini" perché hai interesse a che la situazione resti tale e, quindi, tanto vale delegittimare l'aggiornamento, anche se poi parli di fantomatici corsi specifici (e quali, di grazia?) che conterebbero davvero.

margherita60 ha scritto:
Comunque, prossimamente uscirà il concorso ORDINARIO e questo mi fa piacere così potrai far valere i tuoi numerosi titoli.

Quali titoli? Hai 1 posto per 1000 candidati.... non scherzare. E se c'è 1 posto è perché le maestre (ipermegaesperte di pedagogia, "che non è poco"), quelle che scambiano la guerra di Crimea con quella di Corea, occupano, ogni anno, 3/4 della torta e agli altri, con decenni di esperienza alle spalle e titoli su titoli (chi ha due lauree e un dottorato - magari fatto pure all'estero - più altri esami non mi sembra confrontabile con chi ha 1-2 esami!), restano le briciole. Se restano. Oppure è perché i precedenti concorsi hanno prodotto graduatorie di idonei ( = sufficienti) rimaste in piedi decenni (abbiamo ancora quelle del 1990), da cui sono state assunte direttamente in ruolo persone che non solo non hanno mai messo piede a scuola, ma hanno semplicemente svolto la prova in maniera sufficiente.
Per il resto, puoi anche scrivere "ordinario" in maiuscolo, ma i concorsi non funzionano così! Qualunque concorso pubblico, scuola esclusa perché qui il merito è un disonore, prevede una durata della relativa graduatoria e un numero prefissato di vincitori. Invece no! La graduatoria di merito della mia classe di concorso va esaurendosi.... mi sembra proprio di "merito" assumere tutti gli idonei! E chi ci rimette? Ovvio! Coloro che nel 1999, per mera età anagrafica, quella prova non l'han potuta fare. Siamo in Italia, del resto.



Ultima modifica di ontoteologia il Mer Giu 13, 2012 4:56 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
margherita60



Messaggi : 353
Data d'iscrizione : 30.06.11

MessaggioOggetto: Re: Urgente!Classi pre riforma e atipicità   Mer Giu 13, 2012 4:55 pm

Figliolo..scusa se mi permetto di chiamarti così(probabilmente sei più giovane di me!). Io non ho alcun interesse, solo che avendo sostenuto 10 esami di Filosofia, mi dà fastido l'idea che qualcuno possa impedirmi di insegnare eventualmente in un LICEO DELLE SCIENZE UMANE. Insegnare in altre scuole non mi interessa affatto..tutto qui! Chiedo troppo? Sono più anziana di te e nella scuola ne ho viste di cotte e di crude..purtroppo non mi creo illusioni e tendo a vedere le cose per quelle che sono. Sono convinta inoltre che ci sarebbero problemi più urgenti da risolvere, anziché parlare di qualcosa di astratto, quale pare essere questa bozza. Difendere l'esistente conviene soprattutto ai precari. In basi ai miei sondaggi insengnanti di ogni classe di concorso, anche se scocciati, sarebbero disposti a sostenere gli esami/ini integrativi!! Di certo non ci rimetterebbero i docenti di ruolo...ne hanno passate tante che non si farebbero di certo intimorire da qualcosa che seppur ingiustamente sarebbero chiamati ad espletare...!! Ora vado!
Tornare in alto Andare in basso
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: Urgente!Classi pre riforma e atipicità   Mer Giu 13, 2012 4:57 pm

margherita60 ha scritto:
Figliolo..scusa se mi permetto di chiamarti così(probabilmente sei più giovane di me!). Io non ho alcun interesse, solo che avendo sostenuto 10 esami di Filosofia, mi dà fastido l'idea che qualcuno possa impedirmi di insegnare eventualmente in un LICEO DELLE SCIENZE UMANE.

A me dà fastidio che altri, che sono entrati nel liceo SOLO grazie alle sperimentazioni, prendano posti alla mia cdc, che è stata pensata solo per il triennio liceale, entrando - visto che hai citato un napoletano - "'e sicco" e mettendosi "'e chiatto". Come vedi, la questione è la stessa. E se la metti su quanti esami hai fatto, allora io ne ho fatti di più e non ho solo quelli, quindi lasciamo stare la storia degli esami, perché altrimenti avremmo migliaia di casi.
Per quale motivo devo continuare a vedere maestre passare al liceo? Si chiama "delle scienze umane"? Ok, ma è un liceo o un asilo? Perché devo vedermi colleghi che hanno mezzo esame e che non sanno mezza lingua straniera neanche a morire (il tedesco, naturalmente, non lo parla nessuno perché figuriamoci che cosa conti per la filosofia!)? Che almeno si facciano 'sti 6 esami se vogliono entrare al liceo! Moltissimi ci rinunceranno....
Ora, però, cerchiamo di dire le cose correttamente: se sei di ruolo, la questione è risolta, quindi...

Tornare in alto Andare in basso
 
Urgente!Classi pre riforma e atipicità
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 5Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
 Argomenti simili
-
» Eco morfologica di 2 livello,ho bisogno urgente....
» Mal di gola :(, aiuto urgente
» Classi differenziali
» quesito urgente pap test.
» quarta fascia gae e riforma

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: