Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Corsi recup. estivi: conflitto interessi??

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Corsi recup. estivi: conflitto interessi??   Mer Giu 20, 2012 12:17 am

Ma... se il docente che tiene i corsi di recupero estivi è lo stesso che ha dato il debito, non c'è conflitto d'interessi??? Come può essere, una cosa così...??
Quanto pagano, per tenere questi corsi, qualcuno lo sa?
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Corsi recup. estivi: conflitto interessi??   Mer Giu 20, 2012 12:26 am

Perchè dovrebbe esserci conflitto d'interesse????
Io credo, anzi, che proprio il docente che ha dato il debito sia quello più adeguato per tenere il corso di recupero, perchè conosce gli alunni (ha lavorato con loro tutto l'anno), conosce i loro problemi, le loro lacune, sa di cosa hanno bisogno per poter recuperare e, quindi il suo intervento sarà sicuramente più mirato, rispetto ad un insegnante che non li conosce. Considera che mediamente per ogni corso di recupero vengono concesse dalla scuola (che ha pochi fondi) al massimo 10 ore, quindi in così poco tempo l'intervento deve essere il più mirato possibile. Non sempre, però, i docenti curricolari sono disponibili a tenere i corsi e così le scuole chiamano docenti esterni.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47759
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Corsi recup. estivi: conflitto interessi??   Mer Giu 20, 2012 12:27 am

No, perchè i corsi estivi sono organizzati dalla scuola ed offerti a tutti i sospesi, non sono ripetizioni private date ad un solo allievo. Sarebbe come dire che un insegnante non può valutare i suoi studenti perchè è stato lui a spiegare loro le cose.
Mi pare che si venga pagati 50 euro lordi all'ora. A pagare è sempre la scuola, anche se ormai molte sono costrette a chiedere un contributo alle famiglie.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Corsi recup. estivi: conflitto interessi??   Mer Giu 20, 2012 12:35 am

C'è conflitto perchè viene pagato. Chi può giudicare il suo operato? Fa tutto da solo. Dà il debito, poi tiene il corso e in sole, appunto, dieci ore il ragazzo è miracolosamente pronto per l'anno successivo.

Se uno si fa due/tre corsi da 10 ore, quanto si guadagna??

In un mondo ideale sarà senz'altro come tu dici - senza offesa per nessuno.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47759
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Corsi recup. estivi: conflitto interessi??   Mer Giu 20, 2012 12:39 am

parvati ha scritto:
C'è conflitto perchè viene pagato. Viene pagato dalla scuola, non dalla famiglia. Anche l'insegnante che fa lezione durante l'anno scolastico viene pagato. E' esattamente la stessa cosa. Chi può giudicare il suo operato? Fa tutto da solo. Dà il debito, poi tiene il corso e in sole, appunto, dieci ore il ragazzo è miracolosamente pronto per l'anno successivo.
Il dirigente può benissimo assegnare il corso ad un altro docente o, se i corsi sono più di uno, suddividerli tra gli insegnanti della materia che hanno dato la disponibilità a tenerli.
Se uno si fa due/tre corsi da 10 ore, quanto si guadagna??

In un mondo ideale sarà senz'altro come tu dici - senza offesa per nessuno.
Tornare in alto Andare in basso
Online
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Corsi recup. estivi: conflitto interessi??   Mer Giu 20, 2012 10:18 am

parvati ha scritto:
C'è conflitto perchè viene pagato. Chi può giudicare il suo operato? Fa tutto da solo. Dà il debito, poi tiene il corso e in sole, appunto, dieci ore il ragazzo è miracolosamente pronto per l'anno successivo.

Se uno si fa due/tre corsi da 10 ore, quanto si guadagna??

In un mondo ideale sarà senz'altro come tu dici - senza offesa per nessuno.

Scusa Parvati, ma quale sarebbe la tua proposta???.
Sono d'accordo sul fatto che 10 ore sono poche, ma se lo sono per il docente che già conosce gli studenti, figuriamoci se non lo sono per un docente esterno che prima di operare deve capire di cosa gli studenti hanno bisogno. Alla tua domanda "Chi può giudicare il suo operato? ", ti rispondo che un docente serio che tiene il corso di recupero per i suoi studenti, ha come scopo principale quello di far raggiungere ai ragazzi gli obiettivi prefissati nella programmazione annuale, in modo tale che l'anno successivo possano seguire proficuamente l'attività in quella disciplina. A giudicare saranno gli stessi studenti e le loro famiglie.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Corsi recup. estivi: conflitto interessi??   Mer Giu 20, 2012 2:12 pm

Dico quel che dico non in qualità di docente, ma di genitore. Nella scuola di mia figlia, alcuni docenti hanno dato i debiti per spartirsi i soldi che sennò "andavano sprecati". Alcuni 6 sono diventati 5.
Come fate a non vedere che il conflitto così si genera, eccome.
Riguardo la serietà dei docenti ..... è una virtù che mi impegno a praticare come docente, come certamente anche voi fate (anche per il fatto che state qui sul forum a scambiare idee e suggerimenti), ma che in alcuni della categoria è latitante. Assegnare dei debiti all'ultimo momento, in sede di scrutinio, in discordanza con le medie lette in classe agli alunni, è cosa riprovevole. Diventa evidente che è "per far numero".
La proposta (ovvia) potrebbe essere di far tenere i corsi a docenti precari esterni - a garanzia della purezza d'intenti del docente curricolare.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Corsi recup. estivi: conflitto interessi??   Mer Giu 20, 2012 4:03 pm

parvati ha scritto:
Dico quel che dico non in qualità di docente, ma di genitore. Nella scuola di mia figlia, alcuni docenti hanno dato i debiti per spartirsi i soldi che sennò "andavano sprecati". Alcuni 6 sono diventati 5.
................ Assegnare dei debiti all'ultimo momento, in sede di scrutinio, in discordanza con le medie lette in classe agli alunni, è cosa riprovevole. Diventa evidente che è "per far numero"............
Ciò che sostieni è veramente grave e permettimi di esprimere le mie perplessità.
I fondi a disposizione di una scuola per i corsi di recupero sono sempre esigui, infatti non si riesce mai a coprire tutte le discipline e viene fissato un monte ore ridotto prioprio per questioni economiche. Mi sembra strano che esistano scuole dove questi pochi soldi rischierebbero di "andare sprecati" per mancata attivazione di corsi di recupero. Succede sempre il contrario: mancata attivazione di corsi di recupero in alcune discipline per mancanza di soldi da parte della scuola.
Come docente trovo assurdo e impensabile che possa corrispondere alla realtà dei fatti, ciò che tu sostieni.
Come genitore, se avessi un dubbio di questo tipo chiederei subito l'accesso agli atti, per visionare tutti gli incartamenti riguardanti mio figlio ( veriche scritte, registro con valutazioni, verbale scrutinio finale......) e se ci fossero gli estremi farei un bel ricorso.
Tornare in alto Andare in basso
panta



Messaggi : 204
Data d'iscrizione : 28.05.12

MessaggioOggetto: Re: Corsi recup. estivi: conflitto interessi??   Mer Giu 20, 2012 4:10 pm

Denuncia subito questa truffa! Tua figlia è stata molto sfortunata: io ho sempre visto 5 che diventano 6; al fenomeno contrario non ho mai assistito. Quanto ai corsi di recupero, le ore a disposizione sono pochissime e, nelle altre scuole d'Italia, i Dirigenti Scolastici sono molto attenti all'organizzazione.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47759
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Corsi recup. estivi: conflitto interessi??   Mer Giu 20, 2012 6:14 pm

parvati ha scritto:
Dico quel che dico non in qualità di docente, ma di genitore.
Non avevo dubbi. Mi dispiace, ma neanch'io ti credo. Purtroppo molti colleghi mi hanno detto che i genitori peggiori con cui hanno avuto a che fare sono proprio quelli che di mestiere fanno gli insegnanti perchè credono di sapere tutto e vogliono sempre interferire. Di fronte al proprio "bambino" pare che ogni capacità di giudizio obiettivo scompaia. Non voglio fare polemica, ma invitarti davvero a riflettere e magari a fare quello che fanno tante colleghe: lasciare al marito la gestione dei rapporti con la scuola dei figli.
Per quanto riguarda la questione specifica, se pensi che tua figlia abbia una preparazione adeguata, puoi benissimo non farle frequentare i corsi. Sono certo che nessuno si vendicherà per questo.
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: Corsi recup. estivi: conflitto interessi??   Mer Giu 20, 2012 6:43 pm

Mai sentita una cosa del genere... normalmente, nelle scuole c'è la corsa frenetica a EVITARE i corsi di recupero estivi, e non certo ad accaparrarseli. Chi deve fare esami a luglio, è ben contento di avere la scusa ufficiale per evitare la rottura di scatole dei corsi di recupero, e chi invece non deve fare esami e sarebbe libero, cerca quasi sempre di scapolarli in tutti i modi possibili.

La maggioranza degli insegnanti considera i corsi di recupero un impegno assolutamente frustrante, e sproporzionato rispetto a quanto viene pagato, quindi non mi risulta che ci sia tutta questa corsa a volerli fare per forza...

In ogni caso, trovo assolutamente inopportuno anticipare pubblicamente in classe agli alunni le liste dei voti, che sono ancora provvisori, e quasi mai esattamente arrontondati a un valore intero, senza che siano ancora passati attraverso il vaglio del consiglio di classe.

Perché NOI adulti (e in particolare insegnanti) la conosciamo, la differenza tra media aritmetica dei voti precedenti, proposta di voto e voto definitivo. Ma i ragazzi non è detto che la conoscano o che la capiscano, e questo ingenera regolarmente malintesi spiacevoli, anche quando i ragazzi sono in assoluta buona fede e raccontano la verità... figuriamoci quando in classe c'è anche qualcuno che "accomoda" le informazioni e non le riferisce tutte giuste (non dico che debba per forza essere successo a tua figlia, ma magari in classe qualcun altro che ha alimentato l'equivoco c'è).

Si fa prestissimo a raccontare ai genitori che "quella carogna mi aveva assicurato che mi avrebbe dato 6 e poi invece mi sono ritrovato col 5"... quando magari l'insegnante non aveva assolutamente assicurato o promesso nulla, ma si era limitato a far notare che la valutazione era tra il 5 e il 6, e che appunto avrebbe dovuto essere discussa in consiglio di classe. Io non mi sogno nemmeno lontanamente di dire a uno studente "ti do 5" o "ti do 6", proprio perché so benissimo che la discussione definitiva è ancora da fare e non dipende solo da me...

Lisa
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Corsi recup. estivi: conflitto interessi??   Mer Giu 20, 2012 6:55 pm

paniscus ha scritto:


In ogni caso, trovo assolutamente inopportuno anticipare pubblicamente in classe agli alunni le liste dei voti, che sono ancora provvisori, e quasi mai esattamente arrontondati a un valore intero, senza che siano ancora passati attraverso il vaglio del consiglio di classe........

......Io non mi sogno nemmeno lontanamente di dire a uno studente "ti do 5" o "ti do 6", proprio perché so benissimo che la discussione definitiva è ancora da fare e non dipende solo da me...

Lisa
Io, invece, comunico sempre agli studenti il voto finale con il quale presenterò ciascuno di loro agli scrutini, voto che per loro non rappresenta mai una sorpresa in quanto conoscono bene i voti che hanno preso nel corso dell'anno. La mia comunicazione ai ragazzi, però è sempre accompagnata da una spiegazione di come funzionano gli scrutini e che la mia è solo una proposta di voto che il CdC, votando può modificare. Ci tengo molto ad informare gli studenti di questo, perchè non voglio assolutamente che loro possano pensare che, malgrado le mie continue prediche nel corso dell'anno, alla fine sono stata incoerente e le valutazioni finali non corrisondono a quelle che loro si aspettavano. Loro sanno che un 4 non lo trasformerò mai in 6 e che se dovesse capitare è stata una decisione del CdC.
Cerco sempre di arrivare agli scrutini senza mezzi voti, che sono spesso causa di discussioni talvolta inutili, decido io, autonomamente, nella mia proposta di voto se quel 5,5 sarà un 5 o un 6.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47759
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Corsi recup. estivi: conflitto interessi??   Mer Giu 20, 2012 7:07 pm

Secondo me, dipende dall'età dei ragazzi e dal livello di maturità. Alle medie forse è troppo presto (ma dipende dalle classi), alle superiori secondo me è opportuno, ma quest'anno in una prima particolarmente immatura non l'ho fatto. Tanto se vogliono sparlarti dietro le spalle dicendo che avevano un voto diverso e che avevamo detto questo o quest'altro lo fanno lo stesso.
Tornare in alto Andare in basso
Online
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Corsi recup. estivi: conflitto interessi??   Mer Giu 20, 2012 7:10 pm

Dec ha scritto:
..... Tanto se vogliono sparlarti dietro le spalle dicendo che avevano un voto diverso e che avevamo detto questo o quest'altro lo fanno lo stesso.
Questo è sicuro!!!! (...purtroppo)
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16410
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Corsi recup. estivi: conflitto interessi??   Mer Giu 20, 2012 7:51 pm

parvati ha scritto:
Alcuni 6 sono diventati 5.
Se un genitore può dimostrare che le verifiche scritte e le interrogazioni erano state classificate con sei e che quei voti sono stati cancellati e corretti, è in una botte di ferro.
Altrimenti non mi spiego cosa significa la tua frase.
Prima dello scrutinio non ci sono 6 né 5.

Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: Corsi recup. estivi: conflitto interessi??   Mer Giu 20, 2012 7:52 pm

Ma appunto per questo penso che sia inopportuno, tutto lì... perché su una classe di 25, vuoi che non ce ne siano almeno tre o quattro che (nonostante tutti gli scrupolosissimi pipponi di spiegazione) continuano a non capire la differenza, e almeno un paio che mentono di proposito? Nella mia esperienza, la polemica ci scappa quasi sempre, e allora chi ce lo fa fare?

Lisa
Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: Corsi recup. estivi: conflitto interessi??   Mer Giu 20, 2012 8:14 pm

parvati ha scritto:
C'è conflitto perchè viene pagato. Chi può giudicare il suo operato? Fa tutto da solo. Dà il debito, poi tiene il corso e in sole, appunto, dieci ore il ragazzo è miracolosamente pronto per l'anno successivo.

Se uno si fa due/tre corsi da 10 ore, quanto si guadagna??

In un mondo ideale sarà senz'altro come tu dici - senza offesa per nessuno.

E comunque non è affatto vero che "in sole dieci ore il ragazzo è miracolosamente pronto per l'anno successivo": il corso di recupero (che è appunto un modulo breve che di solito si svolge subito entro il mese di giugno o i primi di luglio) serve a chiarire le idee allo studente fornendogli indicazioni di massima su cosa deve recuperare e in che modo... ma poi ci sono due mesi abbondanti in cui il ragazzo è tenuto a darsi da fare per conto suo, e mettersi a studiare, dopo di che deve superare un esame in cui, se non ha fatto niente, può anche essere bocciato, indipendentemente che il corso di recupero gliel'abbia fatto il suo stesso insegnante oppure qualcun altro!

La promozione arriva dopo aver superato l'esame, mesi dopo... mica dopo aver fatto solo la presenza al corso di recupero!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Corsi recup. estivi: conflitto interessi??   Dom Lug 08, 2012 1:16 pm

Dec ha scritto:
parvati ha scritto:
Dico quel che dico non in qualità di docente, ma di genitore.
Non avevo dubbi. Mi dispiace, ma neanch'io ti credo. Purtroppo molti colleghi mi hanno detto che i genitori peggiori con cui hanno avuto a che fare sono proprio quelli che di mestiere fanno gli insegnanti perchè credono di sapere tutto e vogliono sempre interferire. Di fronte al proprio "bambino" pare che ogni capacità di giudizio obiettivo scompaia. Non voglio fare polemica, ma invitarti davvero a riflettere e magari a fare quello che fanno tante colleghe: lasciare al marito la gestione dei rapporti con la scuola dei figli.
Per quanto riguarda la questione specifica, se pensi che tua figlia abbia una preparazione adeguata, puoi benissimo non farle frequentare i corsi. Sono certo che nessuno si vendicherà per questo.

Beh questa è proprio la classica risposta da insegnante "so tutto io" - alquanto prevenuta?? Senza offesa !
Personalmente, non sono davvero una mamma "so tutto io", in particolare riguardo alla scuola.
E non credevo davvero di suscitare un tale vespaio....! Credo che qualcuno si sia sentito chiamato in causa e non era nelle mie intenzioni - anche perchè non vi conosco - esponevo semplicemente cosa succedeva nella scuola di mia figlia.
Cmq non è morto nessuno, una bella ripassata della materia a 40 gradi all'ombra si sa che male non fa e il docente buon per lui si è fatto i suoi 2000 euro aggiuntivi allo stipendio (si vede che i fondi per i corsi li avevano dati tutti a 'sta scuola qui, che vi devo dire!!)
Poi qualcuno può anche dire che non ci "crede" - è problema suo, non saprei cosa aggiungere.
Grazie a tutti per avere commentato da diversi punti di vista la questione.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47759
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Corsi recup. estivi: conflitto interessi??   Dom Lug 08, 2012 5:05 pm

Nessun vespaio, tanto è vero che il topic giaceva dimenticato da una ventina di giorni. Abbiamo espresso semplicemente delle opinioni che non necessariamente devono coincidere. Non mi sono sentito chiamato in causa (io i corsi di recuperi non li ho mai voluti fare...) e non sono prevenuto proprio perchè non ci conosciamo, ma la tesi secondo cui si danno i debiti solo per poter fare i corsi di recupero davvero non l'avevo mai sentita.
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: Corsi recup. estivi: conflitto interessi??   Dom Lug 08, 2012 6:52 pm

E soprattutto, che a fare corsi di recupero si possano prendere 2000 euro in più, mi sembra una bella leggenda metropolitana. Quante ore sono riuscite a fare, quelle persone, nel giro di 20 giorni?

Lisa
Tornare in alto Andare in basso
carletto



Messaggi : 1971
Data d'iscrizione : 27.07.11

MessaggioOggetto: Re: Corsi recup. estivi: conflitto interessi??   Dom Lug 08, 2012 7:40 pm

a 50 euro l'ora, bastano 40 ore.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: Corsi recup. estivi: conflitto interessi??   Dom Lug 08, 2012 8:01 pm

Cinquanta euro all'ora? E in quale film?
Tornare in alto Andare in basso
carletto



Messaggi : 1971
Data d'iscrizione : 27.07.11

MessaggioOggetto: Re: Corsi recup. estivi: conflitto interessi??   Dom Lug 08, 2012 11:50 pm

nel mio contratto c'è scritto così. (lorde)
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Corsi recup. estivi: conflitto interessi??   Lun Lug 09, 2012 10:04 am

Appunto LORDE, sicuramente alla mano saranno molto meno di 2000 euro.
A parte il fatto che 40 ore tutte a carico di un solo docente mi sembrano veramente troppe.
Il modo in cui conclude Parvati, tra l'altro, mi sembra ironico e polemico alias ingiusto...... "una bella ripassata della materia a 40 gradi all'ombra si sa che male non fa e il docente buon per lui si è fatto i suoi 2000 euro aggiuntivi allo stipendio".....se il docente ha dato la sua disponibilità a tenere il corso di recupero, ha dato la possibilità alla scuola di attivarlo e quest'ultima decisione non è stata presa dal singolo docente "interessato" ma dal Cdc in sede di scrutinio finale.
Io personalmente non ho mai voluto fare i corsi di recupero per motivazioni che esulano da questo topic, ma non accetto che vengano mosse critiche di questo tipo verso i colleghi che li fanno.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4689
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Corsi recup. estivi: conflitto interessi??   Lun Lug 09, 2012 11:29 am

Tengo i corsi di recupero da qualche anno: tra blocco di carriera e stipendio e tutto il resto, un'altra entrata non la disdegno, per quanto sia faticoso insegnare a luglio.

I miei alunni (miei, nel senso che sono delle mie classi) sono una assoluta minoranza. Do le insufficienze in base a quello che (non) sanno, non per raggiungere un numero cospicuo di alunni da mandare al recupero. E anche nella mia scuola c'è la fuga di quasi tutti quando si cerca la disponibilità per tenere i corsi.

I 50 euro l'ora sono lordi e alla fine si riducono a meno di 30. E francamente, troverei più sensato spenderli durante l'anno per interventi in itinere. Lavoro da settembre a giugno-luglio, se l'alunno ha un'insufficienza, che se la sbrighi da solo in estate, ho già dato.
Tornare in alto Andare in basso
 
Corsi recup. estivi: conflitto interessi??
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Nuovo disegno di legge e corsi per onicotecnici
» Padre Amorth: Satana dietro crisi economica, di Alitalia e conflitto a Gaza
» corsi lcn.............
» Corsi Brill Bird per città
» Corsi di specializzazione ricostruzione unghie nail-art ..."Napoli"

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: