Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Ai colleghi di francese

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
marirosa



Messaggi : 254
Data d'iscrizione : 05.02.12

MessaggioOggetto: Ai colleghi di francese   Mer Giu 20, 2012 8:04 am

Inserisco questo link per mettere in risalto un disagio diffuso fra gli insegnanti di francese soprattutto precari...
http://www.orizzontescuola.it/node/24361
Tornare in alto Andare in basso
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: Ai colleghi di francese   Gio Giu 21, 2012 12:43 am

Aggiungi ore al francese e le togli a ...? E perché?
Tornare in alto Andare in basso
marirosa



Messaggi : 254
Data d'iscrizione : 05.02.12

MessaggioOggetto: Re: Ai colleghi di francese   Gio Giu 21, 2012 6:53 am

Al francese sono state tolte per via della riforma gelmini e quindi è giusto che siano recuperate, una lingua con lo scritto ha bisogno di tempi meno stretti!
Tornare in alto Andare in basso
marirosa



Messaggi : 254
Data d'iscrizione : 05.02.12

MessaggioOggetto: Re: Ai colleghi di francese   Gio Giu 21, 2012 6:55 am

Aggiungi anche il fatto, abominevole, che è l'unica materia opzionale, fai te!
Tornare in alto Andare in basso
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: Ai colleghi di francese   Ven Giu 22, 2012 1:12 am

Ok, ma allora cosa si toglie? Secondo me a questa domanda bisogna rispondere.
Tornare in alto Andare in basso
marirosa



Messaggi : 254
Data d'iscrizione : 05.02.12

MessaggioOggetto: Re: Ai colleghi di francese   Ven Giu 22, 2012 6:58 am

Un'idea ce l'avrei...l'ora di cittadinanza!
Tornare in alto Andare in basso
carletto



Messaggi : 1971
Data d'iscrizione : 27.07.11

MessaggioOggetto: Re: Ai colleghi di francese   Ven Giu 22, 2012 2:36 pm

marirosa ha scritto:
Un'idea ce l'avrei...l'ora di cittadinanza!

uh?
non esiste nessuna "ora di cittadinanza". l'insegnamento di "cittadinanza e costituzione" è ricompreso in quello di storia.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25582
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Ai colleghi di francese   Ven Giu 22, 2012 2:58 pm

marirosa ha scritto:
Aggiungi anche il fatto, abominevole, che è l'unica materia opzionale, fai te!


Possono uscire dalla classe come nell'ora di religione?
Tornare in alto Andare in basso
marirosa



Messaggi : 254
Data d'iscrizione : 05.02.12

MessaggioOggetto: Re: Ai colleghi di francese   Ven Giu 22, 2012 5:13 pm

carletto ha scritto:
marirosa ha scritto:
Un'idea ce l'avrei...l'ora di cittadinanza!

uh?
non esiste nessuna "ora di cittadinanza". l'insegnamento di "cittadinanza e costituzione" è ricompreso in quello di storia.

Appunto!
Tornare in alto Andare in basso
marirosa



Messaggi : 254
Data d'iscrizione : 05.02.12

MessaggioOggetto: Re: Ai colleghi di francese   Ven Giu 22, 2012 5:17 pm

gugu ha scritto:
marirosa ha scritto:
Aggiungi anche il fatto, abominevole, che è l'unica materia opzionale, fai te!


Possono uscire dalla classe come nell'ora di religione?

Opzionale nel senso che scelgono se fare francese oppure spagnolo o anche tedesco. Succede che molti, troppi scelgono spagnolo perché credono sia più facile e divertente! Così ci sono sempre meno cattedre di francese, gli insegnanti di ruolo perdono il posto e devono essere riconvertiti, le graduatorie dei precari si allungano invece di accorciarsi e molti restano a casa. Vi sembra giusto?
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25582
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Ai colleghi di francese   Ven Giu 22, 2012 8:03 pm

marirosa ha scritto:
gugu ha scritto:
marirosa ha scritto:
Aggiungi anche il fatto, abominevole, che è l'unica materia opzionale, fai te!


Possono uscire dalla classe come nell'ora di religione?

Opzionale nel senso che scelgono se fare francese oppure spagnolo o anche tedesco. Succede che molti, troppi scelgono spagnolo perché credono sia più facile e divertente! Così ci sono sempre meno cattedre di francese, gli insegnanti di ruolo perdono il posto e devono essere riconvertiti, le graduatorie dei precari si allungano invece di accorciarsi e molti restano a casa. Vi sembra giusto?


Questo non può essere assolutamente vero per legge. E' espressamente vietato mutare la L2 se vi è personale di ruolo che rischia di perdere il posto. E' invece possibile trasformare su richiesta tutte le ore vacanti da francese ad altra lingua.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ai colleghi di francese   Ven Giu 22, 2012 8:50 pm

Alla scuola media si può scegliere tra le 30, 36 e 40 ore. Nelle classi con almeno due rientri pomeridiani si potrebbe fare un'ora in più di francese. Gli obiettivi della seconda lingua comunitaria e il contestuale esame scritto sono eccessivi da raggiungere in 2 ore settimanali. Ritengo invece che le ore di lettere e matematica siano troppe; gli scarsi risultati nelle prove invalsi non significano che vadano aumentate le ore, che sono già troppe, ma che c'è forse qualcosa da rivedere nelle metodologie didattiche utilizzate in queste discipline.
Tornare in alto Andare in basso
marirosa



Messaggi : 254
Data d'iscrizione : 05.02.12

MessaggioOggetto: Re: Ai colleghi di francese   Ven Giu 22, 2012 9:33 pm

gugu ha scritto:
marirosa ha scritto:
gugu ha scritto:
marirosa ha scritto:
Aggiungi anche il fatto, abominevole, che è l'unica materia opzionale, fai te!


Possono uscire dalla classe come nell'ora di religione?

Opzionale nel senso che scelgono se fare francese oppure spagnolo o anche tedesco. Succede che molti, troppi scelgono spagnolo perché credono sia più facile e divertente! Così ci sono sempre meno cattedre di francese, gli insegnanti di ruolo perdono il posto e devono essere riconvertiti, le graduatorie dei precari si allungano invece di accorciarsi e molti restano a casa. Vi sembra giusto?


Questo non può essere assolutamente vero per legge. E' espressamente vietato mutare la L2 se vi è personale di ruolo che rischia di perdere il posto. E' invece possibile trasformare su richiesta tutte le ore vacanti da francese ad altra lingua.

Con il dimensionamento purtroppo succede, come è successo a me quest'anno, L'anno scorso poi ho dovuto combattere contro l'ignoranza di preside e segreteria che sostenevano lecito cambiare una sezione da francese a spagnolo. Non solo è fastidioso ma davvero umiliante ogni volta combattere per far valere i propri diritti!
Tornare in alto Andare in basso
marirosa



Messaggi : 254
Data d'iscrizione : 05.02.12

MessaggioOggetto: Re: Ai colleghi di francese   Ven Giu 22, 2012 9:35 pm

liana69 ha scritto:
Alla scuola media si può scegliere tra le 30, 36 e 40 ore. Nelle classi con almeno due rientri pomeridiani si potrebbe fare un'ora in più di francese. Gli obiettivi della seconda lingua comunitaria e il contestuale esame scritto sono eccessivi da raggiungere in 2 ore settimanali. Ritengo invece che le ore di lettere e matematica siano troppe; gli scarsi risultati nelle prove invalsi non significano che vadano aumentate le ore, che sono già troppe, ma che c'è forse qualcosa da rivedere nelle metodologie didattiche utilizzate in queste discipline.
Finalmente qualcuno che la pensa come me!
Tornare in alto Andare in basso
carletto



Messaggi : 1971
Data d'iscrizione : 27.07.11

MessaggioOggetto: Re: Ai colleghi di francese   Sab Giu 23, 2012 10:09 am

rivedere le metodologie per l'insegnamento di matematica? sicuro; nella scuola ci sono moltissimi docenti incompetenti (però, in campo di insegnamenti scientifici (penso ad esempio a fisica), alle medie per antica impostazione gentiliana assieme a matematica, l'Italia è messa bene).

ma qui si sta facendo un paragone con l'insegnamento delle lingue, la cui conoscenza da parte dei ragazzi italiani è a dir poco disastrosa...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ai colleghi di francese   Sab Giu 23, 2012 10:55 am

Per il francese con 2 ore settimanali si fà quel che si può. Ma dalle 15 ore di lettere e 9 di matematica su un orario di 36 ore è legittimo pretendere un pò di più. Vero è che nella mia scuola tra progetto giornalino, pesche miracolose, lotterie e mercatini vari come raccolta fondi per la gita, la lingua e la letteratura italiana sono state lasciate ai posteri, l'analisi testuale e la geometria pure. Risultato all'invalsi: 1 sette, diversi 6 e tutti gli altri tra il 4 e il 5.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25582
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Ai colleghi di francese   Sab Giu 23, 2012 11:24 am

marirosa ha scritto:
liana69 ha scritto:
Alla scuola media si può scegliere tra le 30, 36 e 40 ore. Nelle classi con almeno due rientri pomeridiani si potrebbe fare un'ora in più di francese. Gli obiettivi della seconda lingua comunitaria e il contestuale esame scritto sono eccessivi da raggiungere in 2 ore settimanali. Ritengo invece che le ore di lettere e matematica siano troppe; gli scarsi risultati nelle prove invalsi non significano che vadano aumentate le ore, che sono già troppe, ma che c'è forse qualcosa da rivedere nelle metodologie didattiche utilizzate in queste discipline.
Finalmente qualcuno che la pensa come me!



Io direi di rivedere anche le metodologie delle lingue, la conoscenza che gli studenti hanno dell'inglese e dell'altra L2 è spesso imbarazzante.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ai colleghi di francese   Sab Giu 23, 2012 11:51 am

Il problema dell'insegnamento linguistico non è metodologico, è un problema di tempi di apprendimento. Se non conoscono la lingua italiana con 15 ore pur esendo la loro lingua madre, mi si spiegate come fanno i nostri studenti ad apprendere una L2 in 2 o 3 ore settimanali, con docenti in utilizzo che fanno le trottole tra 2 o spesso 3 sedi di lavoro? Se aggiungete che per il francese le medie sono forse per la maggior parte dei ragazzi l'unica occasione per apprendere quella è la lingua della cultura per eccellenza, visto che la maggior parte delle scuole superiori prevedono il solo inglese, ad eccezioni degli indirizzi linguistici, turistici e alberghieri. Bisogna riflettere su questo.
Tornare in alto Andare in basso
carletto



Messaggi : 1971
Data d'iscrizione : 27.07.11

MessaggioOggetto: Re: Ai colleghi di francese   Sab Giu 23, 2012 12:35 pm

è chiaro che 2 ore sono poche per una lingua.
è vero che nell'orario da 36 o 40 ore le ore extra vanno distribuite meglio (non solo a L2, ma a tutte le materie bistrattate).

d'altra parte, anche inglese con 3 ore non se la cava affatto bene... (nella maggior parte dei casi; io per esempio ho avuto un'ottima insegnante), e mi pare di aver capito che la critica a italiano e matematica sia che, pur avendo tante ore, è fatta male... ma questo può benissimo valere appunto anche per le lingue straniere.

per quanto ne posso capire io (che di pedagogia linguistica non so niente), le lingue andrebbero praticate, e a scuola, anche nelle ore di LS, si parla sempre solo italiano.

resta poi il fatto che nell'orario "base" è faticoso togliere qualcosa alle altre materie, per il quale quindi rimane la domanda: cosa si toglie? io aggiungo anche che ho fatto ai miei tempi 3 ore di L2 e sono sopravvissuto, quindi in fondo la volontà di fare 2 ore è sostanzialmente di risparmio... ma occhio che poi tutti vogliono più ore, e bisogna comunque fare una scuola accessibile a tutti.
Tornare in alto Andare in basso
marirosa



Messaggi : 254
Data d'iscrizione : 05.02.12

MessaggioOggetto: Re: Ai colleghi di francese   Sab Giu 23, 2012 1:41 pm

Insegnare una lingua nelle condizioni in cui siamo noi disgraziati di seconda lingua comunitaria con ben NOVE classi, è come insegnare a nuotare in una vasca da bagno...puoi solo infilare la testa sott'acqua trattenendo il fiato!
Tornare in alto Andare in basso
carletto



Messaggi : 1971
Data d'iscrizione : 27.07.11

MessaggioOggetto: Re: Ai colleghi di francese   Sab Giu 23, 2012 1:45 pm

il fatto è che anche le 3 ore di inglese fanno molto poco.
quindi è chiaro che la metodologia di insegnamento delle lingue è da cambiare.
Tornare in alto Andare in basso
marirosa



Messaggi : 254
Data d'iscrizione : 05.02.12

MessaggioOggetto: Re: Ai colleghi di francese   Sab Giu 23, 2012 1:53 pm

La metodologia comunicativa è Ok, fa riferimento al quadro europeo dei livelli, lo conosci? Piuttosto è un problema di tempi, mio caro carletto!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ai colleghi di francese   Sab Giu 23, 2012 4:10 pm

Dimenticate che con il tempo prolungato le ore di L2 erano 5, si studiava una sola lingua straniera ma la si studiava bene; ora se ne fanno due e male: è semplicemente un'altro dei danni della Riforma.
Tornare in alto Andare in basso
carletto



Messaggi : 1971
Data d'iscrizione : 27.07.11

MessaggioOggetto: Re: Ai colleghi di francese   Sab Giu 23, 2012 7:37 pm

beh: due lingue straniere è il minimo... che andrebbero fatte anche alle superiori, non solo in due o tre indirizzi.

il quadro europeo dei livelli è arcinoto, ma non vedo come ci aiuti nel contesto... (non la prendere sul personale, sono polemico di natura).
Tornare in alto Andare in basso
marirosa



Messaggi : 254
Data d'iscrizione : 05.02.12

MessaggioOggetto: Re: Ai colleghi di francese   Lun Giu 25, 2012 8:32 am

Hai ragione carletto, la seconda lingua improvvisamente scompare al superiore, questo è un altro bel problema lasciato in eredità dalla controriforma gelminiana!

Ecco a voi un' altra lettera di disperazione, allego il link

http://www.orizzontescuola.it/node/24443
Tornare in alto Andare in basso
 
Ai colleghi di francese
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» sciopero e sorveglianza studenti

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: