Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Diagnosi ADHD

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Guybrush



Messaggi : 164
Data d'iscrizione : 26.06.12

MessaggioOggetto: Diagnosi ADHD   Mar Lug 17, 2012 6:15 pm

Promemoria primo messaggio :

Una domanda rapida rapida, posta da un ex compagno di università che quest'anno ha lavorato in una scuola media nella provincia di Rovigo a cui non ho saputo dare una riposta secca e precisa.

Un alunno con diagnosi ADHD (in quanto eccessivamente vivace o con difficoltà di concentrazione) ha diritto ad avere verifiche scritte differenziate dagli altri compagni?

Voglio essere chiaro: è un diritto suo e quindi va fatto, è a discrezione del singolo insegnante o del consiglio di classe in base al ragazzo (e al grado di "disturbo") scegliere come comportarsi per le verifiche scritte oppure non ne ha diritto e deve fare gli stessi compiti dei compagni?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Diagnosi ADHD   Mer Lug 18, 2012 8:55 pm

tata matilda ha scritto:
L' ADHD non rientra tra i DSA, attenzione non confondiamo le cose.

Sei sicura? Quest'anno abbiamo avuto un mini-corso di uno psicologo su DSA e menzionava anche l'ADHD. Se non è un disturbo, allora è una disabilità?
Tornare in alto Andare in basso
tata matilda



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 25.10.11

MessaggioOggetto: Re: Diagnosi ADHD   Mer Lug 18, 2012 9:52 pm

mac67 ha scritto:
tata matilda ha scritto:
L' ADHD non rientra tra i DSA, attenzione non confondiamo le cose.

Sei sicura? Quest'anno abbiamo avuto un mini-corso di uno psicologo su DSA e menzionava anche l'ADHD. Se non è un disturbo, allora è una disabilità?


Sicurissima...e complimenti al vostro psicologo... :-/
I DSA sono dislessia, disgrafia, discalculia e disortografia.
L'ADHD è una patologia, tant'è che a volte viene curata coi farmaci (ritalin, soprattutto).
Tornare in alto Andare in basso
tata matilda



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 25.10.11

MessaggioOggetto: Re: Diagnosi ADHD   Mer Lug 18, 2012 9:54 pm

luisac72 ha scritto:
tata matilda ha scritto:
Il fatto che il centro sia convenzionato con la asl non ha nessuna importanza. La certificazione deve essere fatta dal centro di Neuropsichiatria Infantile della ASL, non da un centro convenzionato con la ASL...
Quindi tirando le somme questo ragazzo non possiede una certificazione clinica redatta dalla ASL, pertanto in ambito scolastico non gli viene riconosciuta alcuna disabilità e dunque non gli spettano né docente di sostegno né PEI, (né tanto meno PEP che riguarda solo i dsa)? E allora in base a cosa il cdc può stilare un percorso personalizzato?

Esattamente. Il percorso personalizzato si può fare per qualunque alunno presenti difficoltà particolari...a volte si fa anche per gli stranieri, eppure ovviamente l'essere cinesi o tunisini non è considerato una patologia... ;-)
Tornare in alto Andare in basso
tata matilda



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 25.10.11

MessaggioOggetto: Re: Diagnosi ADHD   Mer Lug 18, 2012 10:00 pm

Guybrush ha scritto:
Sì, credo anch'io che quello che il mio amico/collega ha definito PEI in realtà sia una sorta di piano personalizzato in cui i docenti indicano le misure da prendere in seguito alla diagnosi.


Scusa tata matilda, ma pongo un'ulteriore questione perchè questa mi interessa personalmente: all'atto pratico come si distingue una certificazione da una semplice diagnosi?


Prima si fa la diagnosi, e sulla base di quella si fa la certificazione. Dai un'occhiata a questo link, spiega tutti i passaggi burocratici

http://bur.regione.emilia-romagna.it/bur/area-bollettini/bollettino-ufficiale-18-febbraio-2010-4/percorso-per-l2019accertamento-di-disabilita-e-certificazione-per-l2019integrazione-scolastica-di-minorenni-in-emilia-romagna/percorso-per-laccertamento-di-disabilita-e-certificazione-per-lintegrazione-scolastica-di-minorenni-in-emilia-romagna
Tornare in alto Andare in basso
Guybrush



Messaggi : 164
Data d'iscrizione : 26.06.12

MessaggioOggetto: Re: Diagnosi ADHD   Gio Lug 19, 2012 1:42 pm

Oh, più di quello che vi ho detto al momento non saprei dirvi... (dovrebbe registrarsi sul forum il mio amico cavoli)...

In ogni caso, come ribadito da matilda, un piano personalizzato si può fare anche per alunni che non sono certificati ma presentano comunque delle difficoltà o delle lacune. Ovviamente in accordo con la famiglia.

Credo che quello che il mio amico chiama PEI o PDP sia una cosa del genere: la famiglia ha portato una diagnosi e la scuola è andata loro incontro predisponendo delle misure da attuare con il ragazzo.
Insomma, basandosi sulla buona fede di tutti e puntando al bene dell'alunno.

Ora la famiglia si impunta dicendo che aveva diritto a certe cose (verifiche diverse) e quindi la scuola vuole capire bene se la documentazione presentata dà questi diritti e, più in generale, se l'ADHD dà diritti di questo tipo. O se rimane sempre a discrezioen del cdc
Tornare in alto Andare in basso
Guybrush



Messaggi : 164
Data d'iscrizione : 26.06.12

MessaggioOggetto: Re: Diagnosi ADHD   Gio Lug 19, 2012 1:46 pm

Grazie matilda per il link. Chiedevo però il percorso a ritroso: nel momento in cui Tizio presenta alla scuola una carta che attesta una disabilità, un disturbo, un deficit, ecc. come fa un insegnante a capire se quella è una diagnosi, una certificazione, un attestato medico, ecc ?
Tornare in alto Andare in basso
tata matilda



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 25.10.11

MessaggioOggetto: Re: Diagnosi ADHD   Gio Lug 19, 2012 2:08 pm

La certificazione è redatta da un medico dell'unità di NEUROPSICHIATRIA INFANTILE della ASL, e riporta la dicitura: Certificazione clinica del minore Pinco Pallino ai fini della legge 104/92.

Le altre possono essere definite diagnosi, o relazioni neuropsichiatriche, ma la certificazione ufficiale che darà diritto al sostegno è quella che ho riportato sopra.
Tornare in alto Andare in basso
Guybrush



Messaggi : 164
Data d'iscrizione : 26.06.12

MessaggioOggetto: Re: Diagnosi ADHD   Gio Lug 19, 2012 2:39 pm

E le diagnosi a cosa danno diritto?
Tornare in alto Andare in basso
tata matilda



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 25.10.11

MessaggioOggetto: Re: Diagnosi ADHD   Gio Lug 19, 2012 4:36 pm

Dal punto di vista burocratico e formale, a niente.
Al max sta al buon senso degli insegnanti tenerne conto...
Tornare in alto Andare in basso
Guybrush



Messaggi : 164
Data d'iscrizione : 26.06.12

MessaggioOggetto: Re: Diagnosi ADHD   Gio Lug 19, 2012 6:17 pm

Credo sia successa una cosa di questo tipo allora:

- è stata presentata una diagnosi
- i cdc usando il buon senso è andato incontro alla famiglia
- la famiglia pretende di avere vantaggi che in realtà non gli spettano

Certo che se si parlasse di bocciatura è un conto, ma tutta sta rogna per cambiare il voto mi pare un'esagerazione... mah
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Diagnosi ADHD   Gio Lug 19, 2012 9:06 pm

tata matilda ha scritto:
mac67 ha scritto:
tata matilda ha scritto:
L' ADHD non rientra tra i DSA, attenzione non confondiamo le cose.

Sei sicura? Quest'anno abbiamo avuto un mini-corso di uno psicologo su DSA e menzionava anche l'ADHD. Se non è un disturbo, allora è una disabilità?


Sicurissima...e complimenti al vostro psicologo... :-/
I DSA sono dislessia, disgrafia, discalculia e disortografia.
L'ADHD è una patologia, tant'è che a volte viene curata coi farmaci (ritalin, soprattutto).

Potrei ricordare male io. Si è parlato di disturbi e disabilità, concentrandoci sulla dislessia, in quanto più diffusa, e sulle procedure che la scuola deve mettere in atto, più che delle varie tipologie di disturbi. Quindi potrei ricordare male io. Faccio però notare che anche l'Associazione Italiana Disturbi Attenzione e Iperattività la qualifica come "disturbo".
Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: Diagnosi ADHD   Gio Lug 19, 2012 11:33 pm

A me risultava che si potesse stilare un PEI solo in presenza di una certificazione di disabilità che comporta l'assegnazione del sostegno. Quelli per i DSA o per i disturbi di attenzione, senza una vera certificazione di disabilità, non dovrebbero rientrare nella categoria dei PEI, ma semmai dei PEP o PDP, che servono a stabilire strategie individualizzate particolari per venire incontro alle esigenze del ragazzo, ma che di sicuro non comportano un programma ridotto.

Poi, in generale, dipende sempre da che scuola è, e da quanta incidenza di handicap e di disturbi si registra.

Nella scuola dove sono adesso, sono rimasta sorpresa a constatare che si facessero riunioni apposite per i PDP, due o tre volte all'anno, con la presenza del neuropsichiatra, la firma dei genitori, e tutto il cucuzzaro annesso, anche per i "semplici" dislessici.

Nella scuola dove ero prima e dove sono stata per diversi anni di seguito, tali riunioni si facevano solo per i disabili conclamati con il sostegno, mentre per i DSA non c'era nulla del genere, ci si limitava a includere le note sulla programmazione personalizzata nei normali piani di lavoro del consiglio di classe.

Ma forse è solo perché in quella scuola, di ragazzi problematici, ce n'erano talmente tanti che già le riunioni per i PEI del sostegno erano gravose... se si fossero dovuti fare consigli di classe ad personam per tutti i dislessici, per tutti i discalculici o per tutti gli iperattivi, saremmo stati tutti i giorni a non fare altro che consigli di classe. Invece, una scuola dove i disabili sono pochissimi e i PEI col sostegno sono una rarità, ci si può permettere di "gonfiare" le attività collegiali anche per chi ha disturbi meno gravi.

Ma di sicuro non è obbligatorio, altrimenti sarebbe stato obbligatorio anche nell'altra scuola!

Lisa
Tornare in alto Andare in basso
Forum educazione fisica



Messaggi : 610
Data d'iscrizione : 09.12.11

MessaggioOggetto: Re: Diagnosi ADHD   Gio Lug 19, 2012 11:53 pm

Ragazzi, l'ADHD non esiste. E' una scusa per creare malattie e vendere farmaci. E' da tanto che esiste questo trend.
Quel ragazzo ha un suo temperamento e sue determinate caratteristiche. Stop.
Tornare in alto Andare in basso
http://educazionefisica.freeforumzone.leonardo.it/forum.aspx?c=1
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Diagnosi ADHD   Ven Lug 20, 2012 12:51 am

paniscus ha scritto:
A me risultava che si potesse stilare un PEI solo in presenza di una certificazione di disabilità che comporta l'assegnazione del sostegno. Quelli per i DSA o per i disturbi di attenzione, senza una vera certificazione di disabilità, non dovrebbero rientrare nella categoria dei PEI, ma semmai dei PEP o PDP, che servono a stabilire strategie individualizzate particolari per venire incontro alle esigenze del ragazzo, ma che di sicuro non comportano un programma ridotto.

Poi, in generale, dipende sempre da che scuola è, e da quanta incidenza di handicap e di disturbi si registra.

Nella scuola dove sono adesso, sono rimasta sorpresa a constatare che si facessero riunioni apposite per i PDP, due o tre volte all'anno, con la presenza del neuropsichiatra, la firma dei genitori, e tutto il cucuzzaro annesso, anche per i "semplici" dislessici.

Nella scuola dove ero prima e dove sono stata per diversi anni di seguito, tali riunioni si facevano solo per i disabili conclamati con il sostegno, mentre per i DSA non c'era nulla del genere, ci si limitava a includere le note sulla programmazione personalizzata nei normali piani di lavoro del consiglio di classe.

Ma forse è solo perché in quella scuola, di ragazzi problematici, ce n'erano talmente tanti che già le riunioni per i PEI del sostegno erano gravose... se si fossero dovuti fare consigli di classe ad personam per tutti i dislessici, per tutti i discalculici o per tutti gli iperattivi, saremmo stati tutti i giorni a non fare altro che consigli di classe. Invece, una scuola dove i disabili sono pochissimi e i PEI col sostegno sono una rarità, ci si può permettere di "gonfiare" le attività collegiali anche per chi ha disturbi meno gravi.

Ma di sicuro non è obbligatorio, altrimenti sarebbe stato obbligatorio anche nell'altra scuola!

Lisa

Ogni scuola DEVE attenersi alla normativa vigente, non c'è discrezionalità per la Dislessia

http://www.aiditalia.org/upload/dm12luglio2011sudsa.pdf

http://www.aiditalia.org/upload/linee_guida_sui_dsa_12luglio2011.pdf
Tornare in alto Andare in basso
Marcos2k



Messaggi : 4249
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Diagnosi ADHD   Ven Lug 20, 2012 1:22 am

Ho seguito (alle medie) alcuni alunni con ADHD e mi sono molto informato in merito. Per mia esperienza, non è un disturbo che si presenta solo... cioè può essere associato a ritardo mentale e/o problemi di apprendimento.
Nel caso in cui un alunno usufruisca del sostegno (e di solito ai ragazzi con adhd si danno molte ore e si cerca di tamponare le altre con l'aec) bisogna obbigatoriamente stilare il PEI, dove verrà trattato l'argomento verifiche.

In un caso, alunno adhd con ritardo medio, ovviamente venivano effettuate verifiche semplificate (l'argomento era lo stesso del resto della classe, ma con domande a scelta multipla, vero/falso, collegamenti invece di domande semi-struttutate o quesiti aperti). Il difficile veniva con i temi che di solito questi ragazzini fanno in 5 minuti d'orologio.

Altro caso: alunno adhd con leggero disturbo di apprendimento (nessun ritardo, anzi ragazzo molto sveglio e intellettualmente vivace). Solo in alcune materie in cui era in grossa difficoltà verifiche semplificate, per il resto le stesse verifiche della classe. Anche qui, grosso problema con i temi di italiano.

Vorrei aggiungere che è un disturbo abbastanza serio e che balza subito agli occhi. I ragazzini che seguivo io non stavano fermi un solo minuto, lanciavano oggetti di ogni tipo, scappavano dalla classe all'improvviso, picchiavano i compagni e riempivano di improperi gli insegnanti (e qualche calcio veniva involontariamente sferrato)... Quindi mi sembra davvero strano che sia stato riconosciuto solo dopo molte visite e che non abbia il sostegno...
Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: Diagnosi ADHD   Ven Lug 20, 2012 1:30 am

giovanna onnis ha scritto:


Ogni scuola DEVE attenersi alla normativa vigente, non c'è discrezionalità per la Dislessia

http://www.aiditalia.org/upload/dm12luglio2011sudsa.pdf

http://www.aiditalia.org/upload/linee_guida_sui_dsa_12luglio2011.pdf

Scusa, vista l'ora forse non ho letto tutto, ma non mi pare che quei documenti dicano che sia obbligatorio indire delle sedute apposite del consiglio di classe in presenza dei genitori e del neuropsichiatra, esclusivamente per stilare la programmazione personalizzata. Dicono solo che la programmazione deve essere fatta, ma non mi sembra che vi siano indicazioni vincolanti sulle modalità.

Lisa
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Diagnosi ADHD   Ven Lug 20, 2012 4:37 pm

paniscus ha scritto:
giovanna onnis ha scritto:


Ogni scuola DEVE attenersi alla normativa vigente, non c'è discrezionalità per la Dislessia

http://www.aiditalia.org/upload/dm12luglio2011sudsa.pdf

http://www.aiditalia.org/upload/linee_guida_sui_dsa_12luglio2011.pdf

Scusa, vista l'ora forse non ho letto tutto, ma non mi pare che quei documenti dicano che sia obbligatorio indire delle sedute apposite del consiglio di classe in presenza dei genitori e del neuropsichiatra, esclusivamente per stilare la programmazione personalizzata. Dicono solo che la programmazione deve essere fatta, ma non mi sembra che vi siano indicazioni vincolanti sulle modalità.

Lisa

Hai ragione Paniscus, ma il PEP/PDP deve essere fatto dal Cdc e non elaborato individualmente da ciascun docente e deve essere condiviso con i genitori, la presenza del neuropsichiatra è indispensabile per mettere a fuoco le problematiche dello studente e adottare, quindi, le strategie più adeguate per lui.
Mi sembra strano che ci siano scuole che stilano il PEP/PDP senza riunioni a livello di Cdc....come fanno a concordare in modo collegiale??
Tornare in alto Andare in basso
Ale78



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 02.11.10

MessaggioOggetto: Re: Diagnosi ADHD   Ven Lug 20, 2012 4:44 pm

Per forum educazione fisica: Attenzione a dire che l'ADHD non esiste, perchè sulla stessa falsariga potrei ad esempio sostenere che l'autismo non esiste, che il disturbo della condotta è solo una nostra invenzione e via discorrendo, fino a sostenere l'inesistenza di quasi tutti i disturbi mentali.
Se è vero che l'industria farmaceutica ne approfitta, ciò vale anche per il cancro, ma da qui a negare l'esistenza del problema ce ne corre.
L'alunno ADHD è disturbato, impedisce ai compagni di seguire le lezioni a dovere, si muove spesso con le mani, non sta fermo, interrompe, e tutto questo per te rientra nella norma? Questo nei casi più lievi, perchè ci sono anche alunni ADHD violenti, provocatori e difficilmente scolarizzabili.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Diagnosi ADHD   Ven Lug 20, 2012 5:08 pm

Ale78 ha scritto:
Per forum educazione fisica: Attenzione a dire che l'ADHD non esiste, perchè sulla stessa falsariga potrei ad esempio sostenere che l'autismo non esiste, che il disturbo della condotta è solo una nostra invenzione e via discorrendo, fino a sostenere l'inesistenza di quasi tutti i disturbi mentali.
Se è vero che l'industria farmaceutica ne approfitta, ciò vale anche per il cancro, ma da qui a negare l'esistenza del problema ce ne corre.
L'alunno ADHD è disturbato, impedisce ai compagni di seguire le lezioni a dovere, si muove spesso con le mani, non sta fermo, interrompe, e tutto questo per te rientra nella norma? Questo nei casi più lievi, perchè ci sono anche alunni ADHD violenti, provocatori e difficilmente scolarizzabili.

Ciao Ale sono d'accordo con te e permettimi di darti un consiglio....attenta alle provocazioni che spesso fa volutamente qualche utente del Forum.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Diagnosi ADHD   Ven Lug 20, 2012 5:16 pm

paniscus ha scritto:
se si fossero dovuti fare consigli di classe ad personam per tutti i dislessici, per tutti i discalculici o per tutti gli iperattivi, saremmo stati tutti i giorni a non fare altro che consigli di classe.

Francamente riesce difficile credere che ci siano scuole con un alto numero di dislessici, discalculici, ecc., si tratta di disturbi a bassa incidenza dal punto di vista statistico.

La legge 170 del 2010 obbliga le scuole a formulare un piano didattico personalizzato che metta in opera le misure compensative e dispensative previste per il tipo di disturbo, quindi le riunioni dei consigli di classe per affrontare la questione sono un obbligo, non un passatempo inventato dai dirigenti per vessare i docenti.
Tornare in alto Andare in basso
Forum educazione fisica



Messaggi : 610
Data d'iscrizione : 09.12.11

MessaggioOggetto: Re: Diagnosi ADHD   Ven Lug 20, 2012 10:03 pm

Ale78 ha scritto:
Per forum educazione fisica: Attenzione a dire che l'ADHD non esiste, perchè sulla stessa falsariga potrei ad esempio sostenere che l'autismo non esiste, che il disturbo della condotta è solo una nostra invenzione e via discorrendo, fino a sostenere l'inesistenza di quasi tutti i disturbi mentali.
Se è vero che l'industria farmaceutica ne approfitta, ciò vale anche per il cancro, ma da qui a negare l'esistenza del problema ce ne corre.
L'alunno ADHD è disturbato, impedisce ai compagni di seguire le lezioni a dovere, si muove spesso con le mani, non sta fermo, interrompe, e tutto questo per te rientra nella norma? Questo nei casi più lievi, perchè ci sono anche alunni ADHD violenti, provocatori e difficilmente scolarizzabili.

http://www.pensareoltre.org/pdf/Cestari_La-questione-ADHD-Medioevo.pdf
Tornare in alto Andare in basso
http://educazionefisica.freeforumzone.leonardo.it/forum.aspx?c=1
Marcos2k



Messaggi : 4249
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Diagnosi ADHD   Ven Lug 20, 2012 10:04 pm

il pdp è obbligatorio, quest'anno nella mia scuola è stato fatto per tutti i ragazzi dsa con certificazione (anche se non seguiti dal sostegno). Per il ragazzo nella mia classe, anche se è "a carico" di tutto il cdc, l'ho fatto io col supporto dei docenti di italiano e matematica. Nei cdc è stato discusso ed approvato... salvo poi a fine anno qualche collega (docenti con tante classi) se ne è venuto dicendo: ah perché ha la dislessia???
Tornare in alto Andare in basso
dragonfly78



Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 23.08.11

MessaggioOggetto: Re: Diagnosi ADHD   Sab Lug 21, 2012 9:49 am

mac67 ha scritto:
Francamente riesce difficile credere che ci siano scuole con un alto numero di dislessici, discalculici, ecc.

Dallo screening effettuato a fine seconda, su 22 alunni 10 sono risultati dislessici e tra questi un possibile ADHD visto che è disturbato, impedisce ai compagni di seguire le lezioni, si muove spesso per l'aula, non sta fermo, interrompe, ecc....
così quest'anno sono fioccate diverse certificazioni EES (esigenze educative speciali), che alla fine non servono a nulla visto che con queste certificazioni non viene assegnata l'insegnante di sostegno e le problematiche restano.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Diagnosi ADHD   Sab Lug 21, 2012 11:21 am

Marcos2k ha scritto:
il pdp è obbligatorio, quest'anno nella mia scuola è stato fatto per tutti i ragazzi dsa con certificazione (anche se non seguiti dal sostegno). Per il ragazzo nella mia classe, anche se è "a carico" di tutto il cdc, l'ho fatto io col supporto dei docenti di italiano e matematica. Nei cdc è stato discusso ed approvato... salvo poi a fine anno qualche collega (docenti con tante classi) se ne è venuto dicendo: ah perché ha la dislessia???

Concordo con te Marcos, come Cdc siamo tenuti a predisporre il PDP per tutti gli studenti con DSA ( io quest'anno ne avevo due nella stessa classe ed è stato predisposto per ambedue dopo diverse riunioni e incontri ufficiali). La Dislessia non viene considerata dalla normativa vigente un "disturbo" che richiede l'insegnante di sostegno, ma i ragazzi con questa poroblematica vengono "tutelati" dalla normativa con una serie di strategie e misure compensative e dispensative che DEVONO essre attuate e utilizzate dal Cdc previa formulazione di un piano di lavoro personalizzato ad hoc per lo studente che è appunto il PDP.
Per stilare il PDP ci si incontra nelle riunioni del Cdc aperte ai genitori dello studente con DSA e al neuropsichiatra.
Tornare in alto Andare in basso
tata matilda



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 25.10.11

MessaggioOggetto: Re: Diagnosi ADHD   Sab Lug 21, 2012 11:27 am

Citazione :


Potrei ricordare male io. Si è parlato di disturbi e disabilità, concentrandoci sulla dislessia, in quanto più diffusa, e sulle procedure che la scuola deve mettere in atto, più che delle varie tipologie di disturbi. Quindi potrei ricordare male io. Faccio però notare che anche l'Associazione Italiana Disturbi Attenzione e Iperattività la qualifica come "disturbo".

Si è parlato di disturbi e disabilità...un bel minestrone, allora...
Anche l'AUTISMO viene qualificato anche come disturbo (rientra nei disturbi pervasivi dello sviluppo)...e allora?? Non è una patologia, nè una disabilità??
Cmq per verificare quali disturbi rientrano nei DSA, e per avere i precisi riferimenti normativi, date un'occhiata qui:

http://www.istruzione.it/web/istruzione/dsa/
Tornare in alto Andare in basso
 
Diagnosi ADHD
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» Diagnosi preimpianto
» Procreatec e diagnosi preimpianto
» Diagnosi pre-impianto chi di voi ha fatta e con quale risultato?
» vorrei condividere con voi queste informazioni - diagnosi preimpianto
» Diagnosi online...

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: