Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 permanenza 10 anni su sostegno?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7
AutoreMessaggio
sandro di staso



Messaggi : 356
Data d'iscrizione : 12.08.11

MessaggioOggetto: permanenza 10 anni su sostegno?   Ven Lug 27, 2012 8:31 am

Promemoria primo messaggio :

Salve a tutti! Cosa ne pensate della proposta della FISH di far rimanere per 10 anni i docenti di ruolo sostegno?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
gilda.saija



Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 18.02.12

MessaggioOggetto: Re: permanenza 10 anni su sostegno?   Dom Ago 12, 2012 11:02 pm

Purtroppo sembra proprio che la proposta di area unica avanzi inesorabilmente. Si vede che gli interessi politici in gioco sono grossi. Non posso dirvi la mia delusione per il comportamento del PD (che ho sempre votato, da quando esiste). Ennio Flaiano - lo leggevo oggi su Repubblica - ha scritto che "In Italia la linea più breve fra due punti è un arabesco". E' proprio vero: se si doveva aggiustare il tiro sul discorso delle aree, non era meglio farlo dal di dentro, modificando ciò che non andava, anzichè buttare alle ortiche tutto ciò che si era già costruito in questo campo? Non so cosa si possa fare, oltre che segnalare il nostro dissenso con lettere ai vari deputati, che, però, se ne fregano di noi. Se qualcuno ha un'idea, la comunichi e cerchiamo di fare qualcosa: ho paura che l'area unica sia l'anticamera di altri vincoli e altre corvèes.
Tornare in alto Andare in basso
Cinderella



Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 27.10.09

MessaggioOggetto: Re: permanenza 10 anni su sostegno?   Mar Ago 14, 2012 5:37 pm

gilda.saija ha scritto:
Purtroppo sembra proprio che la proposta di area unica avanzi inesorabilmente. Si vede che gli interessi politici in gioco sono grossi. Non posso dirvi la mia delusione per il comportamento del PD (che ho sempre votato, da quando esiste). Ennio Flaiano - lo leggevo oggi su Repubblica - ha scritto che "In Italia la linea più breve fra due punti è un arabesco". E' proprio vero: se si doveva aggiustare il tiro sul discorso delle aree, non era meglio farlo dal di dentro, modificando ciò che non andava, anzichè buttare alle ortiche tutto ciò che si era già costruito in questo campo? Non so cosa si possa fare, oltre che segnalare il nostro dissenso con lettere ai vari deputati, che, però, se ne fregano di noi. Se qualcuno ha un'idea, la comunichi e cerchiamo di fare qualcosa: ho paura che l'area unica sia l'anticamera di altri vincoli e altre corvèes.

Io so che la Fish è favorevole all'area unica...
La loro idea è che se Pierino ha problemi in 4 aree diverse, è dispersivo dargli 4 diversi insegnanti di sostegno... In questo punto condivido appieno!

Il fatto che quelli della Fish e anche altre persone... vedono la scuola dal di fuori...
Se le cose andassero secondo la legge... cioè se l'insegnante di sostegno fosse davvero contitolare e se inoltre non fosse lasciato da solo nella stesura e nella messa in atto del pei, la proposta dell'area unica sarebbe una buona cosa...
Infatti se le cose andassero come dovrebbero, l'insegnante di sostegno dovrebbe occuparsi meno di didattica e più delle questioni pedagogiche... La programmazione didattica riguardante Pierino (sia esso differenziato oppure no) spetterebbe infatti ai docenti curricolari...

Ciò purtroppo NOn avviene... Quante volte i colleghi curricolari firmano Pei senza nemmeno leggerli? Molto raramente avviene che partecipino alla stesura...

Quindi prima dell'area unica bisognerebbe pensare di più al coinvolgimento attivo dei docenti curricolari...

Ciao da Cindy
Tornare in alto Andare in basso
Cinderella



Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 27.10.09

MessaggioOggetto: Re: permanenza 10 anni su sostegno?   Mar Ago 14, 2012 5:40 pm

gilda.saija ha scritto:
Se qualcuno ha un'idea, la comunichi e cerchiamo di fare qualcosa: ho paura che l'area unica sia l'anticamera di altri vincoli e altre corvèes.

In parole povere...

L'idea sarebbe di segnalare a quelli della Fish che l'area unica è una buona idea, a patto che i docenti curricolari vengano responsabilizzati a partecipare alla stesura del Pei...
In caso contrario non è attuabile: l'insegnante di sostegno diventa ancora di più alunno dei propri colleghi......

Ciao da Cindy
Tornare in alto Andare in basso
GiGi79



Messaggi : 280
Data d'iscrizione : 17.05.12
Località : Milano

MessaggioOggetto: Re: permanenza 10 anni su sostegno?   Mar Ago 14, 2012 6:19 pm

Cinderella ha scritto:

In parole povere...

L'idea sarebbe di segnalare a quelli della Fish che l'area unica è una buona idea, a patto che i docenti curricolari vengano responsabilizzati a partecipare alla stesura del Pei...
In caso contrario non è attuabile: l'insegnante di sostegno diventa ancora di più alunno dei propri colleghi......

Ciao da Cindy

No Cindy, non son proprio d'accordo... NON BISOGNA neanche lontanamente segnalare che quella dell'area unica è una buona idea a patto che... a patto che niente, non si sensibilizzeranno certo i colleghi curricolari con un semplice monito buonista "occupatevene un po' anche voi, eh..."

E poi io penso proprio che sia sbagliato come concetto e come principio quello dell'area unica, perchè noi non siamo i badanti o sostituti-genitori degli alunni disabili (che si occupano di "tutto" ciò che li riguarda), noi siamo SOLO gli insegnanti di sostegno, cioè degli insegnanti che devono insegnare qualcosa, e per insegnarlo dobbiamo sapere cosa si insegna, e per collaborare coi colleghi curricolari dobbiamo avere idea di cosa stanno facendo loro in classe ed essere di supporto per TUTTA la classe.
Mi spiace, ma neanche nella fantasia riesco a immaginarmi una "funzionale" area unica... se l'alunno è carente in 4 aree, perchè non 4 insegnanti? non chiamiamoli di sostegno per un attimo, chiamiamoli solo insegnanti.... PERCHE' NO?

Quando un normodotato è carente in latino, matematica e inglese prende ripetizioni dallo stesso docente o da tre docenti diversi?!

finiamola con le menate psicologiste che il disabile ha bisogno di un punto di riferimento... se è vero, nei pochi casi in cui è vero, il consiglio di classe deciderà a riguardo. Alla scuola superiore è di EFFICACIA che hanno bisogno sia i disabili che gli altri alunni della classe, poi grazie all'efficacia didattica si diventa anche un punto di riferimento, se no... saremo davvero peggio degli altri alunni della classe, e quelli svegli ci prenderanno anche in giro... che vergogna.

No, cindy, nemmeno da lontano direi che l'area unica è una buona idea!! non legittimiamo ciò che in alcune realtà poco organizzate già fanno, al contrario esportiamo le buone pratiche anche lì!
GiGi79
Tornare in alto Andare in basso
Cinderella



Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 27.10.09

MessaggioOggetto: Re: permanenza 10 anni su sostegno?   Mar Ago 14, 2012 7:26 pm

GiGi79 ha scritto:
Cinderella ha scritto:

In parole povere...

L'idea sarebbe di segnalare a quelli della Fish che l'area unica è una buona idea, a patto che i docenti curricolari vengano responsabilizzati a partecipare alla stesura del Pei...
In caso contrario non è attuabile: l'insegnante di sostegno diventa ancora di più alunno dei propri colleghi......

Ciao da Cindy

No Cindy, non son proprio d'accordo... NON BISOGNA neanche lontanamente segnalare che quella dell'area unica è una buona idea a patto che... a patto che niente, non si sensibilizzeranno certo i colleghi curricolari con un semplice monito buonista "occupatevene un po' anche voi, eh..."

E poi io penso proprio che sia sbagliato come concetto e come principio quello dell'area unica, perchè noi non siamo i badanti o sostituti-genitori degli alunni disabili (che si occupano di "tutto" ciò che li riguarda), noi siamo SOLO gli insegnanti di sostegno, cioè degli insegnanti che devono insegnare qualcosa, e per insegnarlo dobbiamo sapere cosa si insegna, e per collaborare coi colleghi curricolari dobbiamo avere idea di cosa stanno facendo loro in classe ed essere di supporto per TUTTA la classe.

Sì... Gigi... hai perfettamente ragione... Non si può insegnare ciò che non si sa...
E in aggiunta: Non basta sapere qualcosa per saperla insegnare... ci sono tante cose che so fare... ma che non sarei in grado di insegnare...
Mi è capitata ad esempio una collega di area umanistica che pretendeva di saper insegnare matematica perché aveva la maturità scientifica... No comment!

Il fatto è che mi sforzavo di immaginare una scuola in cui gli insegnanti curricolari partecipano al progetto riguardo all'alunno... E quindi sono di supporto al docente sos per questioni riguardanti la didattica della loro disciplina... Utopia.... (Anche se ho qualche collega con cui ciò accade...)

Per quanto riguarda l'argomento "troppi sos su un unico ragazzo H..." portato avanti dalla Fish: dipende dalle situazioni... Se un ragazzo ha solo 4 ore è impensabile che abbia quattro insegnanti di sostegno... Nessuno riuscirebbe a fare niente...
Al contrario io penso che per alunni con più ore, sia ottimo essere più di un sos a seguirlo: ci si confronta, si vedono quali strategie didattico ed educative funzionano e quali no...
Insomma: la quantità di sos per ogni singolo alunno dipende dalle situazioni e deve essere data con criterio...

Altra cosa....

Bisogna rimarcare che chiedere aree distinte non implica chiedere cose settoriali del tipo: "io non faccio quella materia perché sono di area scientifica, io nn faccio quell'altra perché sono di umanistica".
Mi è infatti capitato un caso che io, scientifica, facevo inglese... perché la collega di umanistica sapeva solo il francese... Lei ricambiava la cortesia seguendo una materia di cui io ne sapevo molto meno...

Insomma: il tutto con elasticità e buon senso... pur di lasciare le aree distinte...

Ciao!
Cindy
Tornare in alto Andare in basso
GiGi79



Messaggi : 280
Data d'iscrizione : 17.05.12
Località : Milano

MessaggioOggetto: Re: permanenza 10 anni su sostegno?   Mar Ago 14, 2012 8:10 pm

certo, hai ragione... l'elasticità e il buon senso sono indispensabili e ce li gestiamo noi a scuola... io con i miei curricolari mi trovo benissimo e mi divido le materie con l'educatore in perfetta sintonia, ma qui stiamo facendo una battaglia DI SISTEMA.

IL sistema deve funzionare con la doppia docenza, con due docenti in compresenza della stessa area disciplinare (anzi, con la doppia docenza si potrebbe fare addirittura la stessa materia...), con nessun docente che "deve fare il pei" perchè di sostegno, ma anche con nessun docente di sostegno che si imbosca "perchè tanto se ne devono occupare i curricolari..."

Il problema è proprio qui. Si alle aree perchè è l'unica cosa che ci permette di mantenere una professionalità DOCENTE,poi sull'elasticità interna alle sedi... nessun problema :-)
ciao e buon ferragosto
Gigi79
Tornare in alto Andare in basso
Cinderella



Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 27.10.09

MessaggioOggetto: Correggere i compiti INSIEME?!   Ven Ago 17, 2012 3:37 pm

Ciao!

GiGi79 ha scritto:
certo, hai ragione... l'elasticità e il buon senso sono indispensabili e ce li gestiamo noi a scuola... io con i miei curricolari mi trovo benissimo e mi divido le materie con l'educatore in perfetta sintonia, ma qui stiamo facendo una battaglia DI SISTEMA.

Infatti... ci vuole elasticità... ma l'elasticità NON significa diventare tutti della stessa area... Perché ognuno di noi è diverso e ha diverse competenze...
Gli insegnanti di sostegno NON hanno preso la laurea come "sostegno"... ma ognuno ha la laurea della sua disciplina...

GiGi79 ha scritto:

IL sistema deve funzionare con la doppia docenza, con due docenti in compresenza della stessa area disciplinare (anzi, con la doppia docenza si potrebbe fare addirittura la stessa materia...), con nessun docente che "deve fare il pei" perchè di sostegno, ma anche con nessun docente di sostegno che si imbosca "perchè tanto se ne devono occupare i curricolari..."

Concordo in pieno...
Sarebbe opportuno condividere il lavoro almeno con il docente curricolare della nostra disciplina... e propongo un suggerimento...


Secondo me, nell'ipotesi (molto probabile) che la proposta di cattedra mista non sia accettata, sarebbe comunque opportuno condividere il carico di lavoro con l'insegnante curricolare della nostra materia... Ad esempio nella correzione dei compiti in classe... Ciò è fattibilissimo: sarebbe sufficiente che prima del compito in classe ognuno dei due docenti preparasse una parte del compito... Si richiede quindi agli alunni di svolgere le due parti su fogli separati... e ogni docente corregge la sua parte di compito.
Il voto scaturisce da entrambe le parti...
Ciò è inoltre perfettamente lecito anche sul piano normativo, vista la contitolarità dell'insegnante di sostegno...
I vantaggi ovviamente sarebbero innumerevoli: si sarebbe riconosciuti come docenti dagli alunni... e anche il docente curricolare avrebbe un alleggerimento del carico di lavoro... (con un pochino più di tempo per pensare anche a Pierino...).
Quei ragazzi (e genitori... ) che eventualmente avessero qualcosa da ridire... verrebbero zittiti in nome della contitolarità dell'insegnante di sostegno... e del fatto che l'insegnante di sostegno ha l'abilitazione esattamente come il docente curricolare della sua disciplina...

Il problema è il seguente: non c'è ancora la cultura per realizzare ciò...
E' difficile proporre ciò agli insegnanti curricolari perché sentono la cosa come "stonata"... si sentono in un certo modo privati del loro ruolo...
E uno dei motivi per cui la cosa venga sentita come "stonata"... è proprio dovuta al fatto che i docenti curricolari di solito non ci percepiscono come loro colleghi...

Voi che cosa ne pensate di tutto ciò?

Cindy
Tornare in alto Andare in basso
GiGi79



Messaggi : 280
Data d'iscrizione : 17.05.12
Località : Milano

MessaggioOggetto: Re: permanenza 10 anni su sostegno?   Ven Ago 17, 2012 7:17 pm

Si, in lettere io e la collega lo facciamo già e funziona tutto benissimo.
Facciamo così, però: non 2 parti diverse che correggiamo separatamente, ma lo stesso compito che entrambi correggiamo e la nostra proposta di voto poi fa scaturire il voto definitivo. Questo per tutti gli studenti della classe, che lo sanno e non hanno problemi ad accettarlo.

Il problema, però, è che la collega è molto in gamba (e io pure...:-) quindi funziona per questo.

Già è meglio di niente, ovviamente, ma non mi posso accontentare...
di fatto queste sono le "briciole", cioè ci si accorda tra colleghi e quando funziona funziona. A me piacerebbe invece che ci fosse un riconoscimento istituzionale di queste procedure virtuose e che la contitolarità fosse realizzata di fatto con la doppia docenza.

Se l'insegnante di sostegno farà sempre e solo sostegno, non ci sarà sperimentazione che tenga, saremo sempre alla mercè del collega. Poi, intendiamoci, colleghi molto disponibili ci sono e io ne ho tanti, ma se trovi il collega che non capisce non hai strumenti normativi per importi e vai a finire per fare il badante...

Tornare in alto Andare in basso
Cinderella



Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 27.10.09

MessaggioOggetto: Re: permanenza 10 anni su sostegno?   Dom Ago 19, 2012 1:24 pm

GiGi79 ha scritto:
Si, in lettere io e la collega lo facciamo già e funziona tutto benissimo.
Facciamo così, però: non 2 parti diverse che correggiamo separatamente, ma lo stesso compito che entrambi correggiamo e la nostra proposta di voto poi fa scaturire il voto definitivo. Questo per tutti gli studenti della classe, che lo sanno e non hanno problemi ad accettarlo.

Benissimo... Ottimo!!! Quanto alle modalità di correzione... penso che dipendano dalla materia.... e da altri fattori...

GiGi79 ha scritto:
Il problema, però, è che la collega è molto in gamba (e io pure...:-) quindi funziona per questo..

Non dipende solo da questo... ci sono persone didatticamente in gamba che purtroppo non accettano l'"intromissione" del docente di sostegno.... perché lo considerano una sorta di antagonista...
Ci vuole sia "essere in gamba" che la "cultura" per farlo...

GiGi79 ha scritto:

Già è meglio di niente, ovviamente, ma non mi posso accontentare...
di fatto queste sono le "briciole", cioè ci si accorda tra colleghi e quando funziona funziona. A me piacerebbe invece che ci fosse un riconoscimento istituzionale di queste procedure virtuose e che la contitolarità fosse realizzata di fatto con la doppia docenza.

Se l'insegnante di sostegno farà sempre e solo sostegno, non ci sarà sperimentazione che tenga, saremo sempre alla mercè del collega. Poi, intendiamoci, colleghi molto disponibili ci sono e io ne ho tanti, ma se trovi il collega che non capisce non hai strumenti normativi per importi e vai a finire per fare il badante...


Concordo in pieno... salvo per il fatto che "LA NORMATIVA DICE CHE NON SIAMO BADANTI".... quindi ABBIAMO la normativa... ma il problema è che viene ignorata... ci dicono: "Perché non lo vuoi portare in bagno? non ti importa nulla del tuo ragazzino?"

Ciao da Cindy
Tornare in alto Andare in basso
GiGi79



Messaggi : 280
Data d'iscrizione : 17.05.12
Località : Milano

MessaggioOggetto: Re: permanenza 10 anni su sostegno?   Dom Ago 19, 2012 4:42 pm

Cinderella ha scritto:
Concordo in pieno... salvo per il fatto che "LA NORMATIVA DICE CHE NON SIAMO BADANTI".... quindi ABBIAMO la normativa... ma il problema è che viene ignorata... ci dicono: "Perché non lo vuoi portare in bagno? non ti importa nulla del tuo ragazzino?"Ciao da Cindy

La normativa che abbiamo è debole, perchè parla di "insegnante di sostegno" e poi ci aggiunge la contitolarità e le altre cose non realizzate e oso dire non realizzabili nella vita di tutti i giorni... finchè si assegna a una "persona" un servizio come il sostegno, allora rimarranno queste cose...

Visto che il sostegno non è una "persona", ma un "servizio alla persona" e nella scuola direi alla collettività in cui la persona disabile è inserita, la normativa non dovrebbe parlare di "insegnante di sostegno", ma di "sostegno": è tutta un'altra cosa.

Da qui discenderebbero tante belle innovazioni, come l'eliminazione di una figura ibrida come è oggi e che non serve a nessuno, la cattedra mista, la compresenza, la contitolarità vera... e le cose che ci siamo detti in queste pagine!

ciao da GiGi79

Tornare in alto Andare in basso
chiarastella



Messaggi : 430
Data d'iscrizione : 31.08.10

MessaggioOggetto: Re: permanenza 10 anni su sostegno?   Mar Ago 21, 2012 3:52 pm

Ciao GiGi 79 ti invio il mio indirizzo di posta elettronica:................................
Ti prego di darmi l'ok che mi hai inviato la mail così provvedo a cancellare l'indirizzo. Ho letto che l' idea dell' area unica va inesorabilmente avanti. Non si potrebbero sensibilizzare anche le associazioni dei diversamente abili, spiegare che l'area unica sarebbe solo un danno per i ragazzi H ?


Ultima modifica di chiarastella il Mer Ago 22, 2012 11:13 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
GiGi79



Messaggi : 280
Data d'iscrizione : 17.05.12
Località : Milano

MessaggioOggetto: Re: permanenza 10 anni su sostegno?   Mar Ago 21, 2012 4:24 pm

chiarastella ha scritto:

Ti prego di darmi l'ok che mi hai inviato la mail così provvedo a cancellare l'indirizzo. Ho letto che l' idea dell' area unica va inesorabilmente avanti. Non si potrebbero sensibilizzare anche le associazioni dei diversamente abili, spiegare che l'area unica sarebbe solo un danno per i ragazzi H ?

Fatto, cancella pure :-)
ci teniamo in contatto via mail, so che è pericolosa l'area unica e ti assicuro che sto facendo del mio meglio per scrivere al mondo. Ho già sentito più associazioni di disabili, ma anche tu scrivi pure!!
ciao GiGi79
Tornare in alto Andare in basso
GiGi79



Messaggi : 280
Data d'iscrizione : 17.05.12
Località : Milano

MessaggioOggetto: Re: permanenza 10 anni su sostegno?   Ven Ago 24, 2012 3:25 pm

Ecco l'articolo con i contenuti di cui qui si è discusso.
E' pubblicato su superando, il sito a cui si appoggia la FISH

Speriamo ovviamente che qualcuno/qualcosa si muova, tutti coloro che condividono sono chiamati a far sentire la propria voce!
grazie ciao
GiGi79

http://www.superando.it/2012/08/24/cio-che-non-va-in-quella-proposta-di-legge/
Tornare in alto Andare in basso
sandro di staso



Messaggi : 356
Data d'iscrizione : 12.08.11

MessaggioOggetto: Re: permanenza 10 anni su sostegno?   Ven Ago 24, 2012 4:07 pm

GiGi79 ha scritto:
Ecco l'articolo con i contenuti di cui qui si è discusso.
E' pubblicato su superando, il sito a cui si appoggia la FISH

Speriamo ovviamente che qualcuno/qualcosa si muova, tutti coloro che condividono sono chiamati a far sentire la propria voce!
grazie ciao
GiGi79

http://www.superando.it/2012/08/24/cio-che-non-va-in-quella-proposta-di-legge/

Bellissimo articolo. Come si può fare per sottoscriverlo? Bisogna inviare mail? Giulia anche su mail privata puoi mandarmi l'indirizzo del giornalista di superando? Penso che dovremmo affondarli di mail................ Facciamolo tutti.
Tornare in alto Andare in basso
gilda.saija



Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 18.02.12

MessaggioOggetto: Re: permanenza 10 anni su sostegno?   Ven Ago 24, 2012 5:11 pm

Per Sandro e tutti quelli che vogliono sottoscrivere l'articolo di Giulia: andate sul sito www.superando.it, cliccate su contatti e inviate il vostro messaggio di adesione alla proposta. Io l'ho già fatto.
Tornare in alto Andare in basso
GiGi79



Messaggi : 280
Data d'iscrizione : 17.05.12
Località : Milano

MessaggioOggetto: Re: permanenza 10 anni su sostegno?   Ven Ago 24, 2012 8:16 pm

Grazie ragazzi, veramente.
La redazione di superando mi ha mandato il contatto con le vostre sottoscrizioni, quindi ARRIVANO e FUNZIONA.

Vi prego, fatelo in tanti, scrivete anche voi articoli in più perchè il redattore è persona di rara disponibilità e non mi lascerei scappare l'occasione.

Confido nella sottoscrizione di altre persone, noi non bastiamo.
Avvisate i vostri amici, colleghi, mandate il link, fate pubblicità.

Ps. Ricordo che Superando.it è il giornale a cui si appoggia proprio la FISH, quindi è importante scrivere proprio a loro!

PS2: OVVIAMENTE ho in mente altri articoli e proposte :-) , perchè non dobbiamo farci trovare impreparati se ci chiedessero come intendiamo mettere in pratica la proposta!
A presto, confido nella vostra pubblicità!

A presto
GiGi79
Tornare in alto Andare in basso
Cinderella



Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 27.10.09

MessaggioOggetto: Continuità didattica dei... docenti curricolari!!!   Ven Ago 24, 2012 10:43 pm

GiGi79 ha scritto:
Ecco l'articolo con i contenuti di cui qui si è discusso.
E' pubblicato su superando, il sito a cui si appoggia la FISH

Speriamo ovviamente che qualcuno/qualcosa si muova, tutti coloro che condividono sono chiamati a far sentire la propria voce!
grazie ciao
GiGi79

http://www.superando.it/2012/08/24/cio-che-non-va-in-quella-proposta-di-legge/

Ciao Gigi!

Sei grande!!!! L'articolo su Superando è fantastico e centra in pieno le problematiche di cui abbiamo discusso... E soprattutto è stato pubblicato su di un sito influente... Molto influente... e ciò che si dice sarà ascoltato... O comunque sarà ascoltato sicuramente dalle associazioni dei disabili che devono sentirsi nostre alleate: abbiamo gli stessi obiettivi!... e loro devono sostenerci!

Una cosa sola aggiungerei... che mi è venuta in mente e di cui NON abbiamo discusso: quando si parla di continuità didattica sul sostegno, si pensa alla continuità del docente di sostegno... e non si pensa a quella dei docenti curricolari...
Perché?!? Perché molti docenti curricolari non vengono/non si sentono... abbastanza coinvolti nelle problematiche del sostegno... o se ne interessano poco.... O comunque di solito i genitori non pensano a loro come "docenti che stanno effettuando un progetto didattico-educativo sul figlio"....
Quindi: se cambia il docente di sostegno i genitori si preoccupano... Se cambiano i docenti curricolari, per i genitori ciò sembra poco influente...

E invece no: bisognerebbe arrivare al punto che i docenti curricolari fossero davvero sentiti come i professori dei ragazzi H... Se il docente di sostegno cambia, i genitori dei ragazzi H non dovrebbero preoccuparsi: il Consiglio di Classe, che già conosce Pierino da diversi anni, darà indicazioni al nuovo docente di sostegno... E tutto dovrebbe funzionare bene perché, pur cambiando il docente sos, il Consiglio di Classe non ha subito grandi variazioni...

Quello è ciò che dovrebbe accadere.... ma che di solito NON accade... Facciamo in modo che accada!!!!

Ciao da Cindy
Tornare in alto Andare in basso
Cinderella



Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 27.10.09

MessaggioOggetto: Re: permanenza 10 anni su sostegno?   Ven Ago 24, 2012 11:16 pm

GiGi79 ha scritto:
Grazie ragazzi, veramente.
La redazione di superando mi ha mandato il contatto con le vostre sottoscrizioni, quindi ARRIVANO e FUNZIONA.

Vi prego, fatelo in tanti, scrivete anche voi articoli in più perchè il redattore è persona di rara disponibilità e non mi lascerei scappare l'occasione.

Confido nella sottoscrizione di altre persone, noi non bastiamo.
Avvisate i vostri amici, colleghi, mandate il link, fate pubblicità.

Ps. Ricordo che Superando.it è il giornale a cui si appoggia proprio la FISH, quindi è importante scrivere proprio a loro!

PS2: OVVIAMENTE ho in mente altri articoli e proposte :-) , perchè non dobbiamo farci trovare impreparati se ci chiedessero come intendiamo mettere in pratica la proposta!
A presto, confido nella vostra pubblicità!

A presto
GiGi79

Ho appena inviato un messaggio alla redazione di superando!
Facciamoci sentire... Grazie Gigi!!!! :-)
Cindy
Tornare in alto Andare in basso
chiarastella



Messaggi : 430
Data d'iscrizione : 31.08.10

MessaggioOggetto: Re: permanenza 10 anni su sostegno?   Sab Ago 25, 2012 1:24 am

Complimenti Giulia, un bellissimo articolo, scritto con il cuore per tutti noi, ma soprattutto per i nostri alunni. Speriamo che si abbia voglia di capire e di ascoltare.Invio al più presto la mia adesione.
Tornare in alto Andare in basso
GiGi79



Messaggi : 280
Data d'iscrizione : 17.05.12
Località : Milano

MessaggioOggetto: Re: permanenza 10 anni su sostegno?   Sab Ago 25, 2012 9:49 am

Che bello, sono molto contenta che la condivisione sia vera e di tanti di noi!
Ero scoraggiata, all'inizio, ora penso che se siamo in tanti a pensarla così qualcosa si può fare!

Fate pubblicità, mi raccomando, non solo col il mi piace di facebook, ma anche con messaggi DIRETTAMENTE in redazione.

A presto
GiGi79
Tornare in alto Andare in basso
sandro di staso



Messaggi : 356
Data d'iscrizione : 12.08.11

MessaggioOggetto: Re: permanenza 10 anni su sostegno?   Lun Ago 27, 2012 12:05 pm

Purtroppo leggo con sgomento la risposta alla lettera inviata da Gigi 79 su orizzonte scuola. Vi invito a leggerla:

www.orizzontescuola.it
Tornare in alto Andare in basso
GiGi79



Messaggi : 280
Data d'iscrizione : 17.05.12
Località : Milano

MessaggioOggetto: Re: permanenza 10 anni su sostegno?   Lun Ago 27, 2012 2:04 pm

Sandro, ho già risposto... non dobbiamo scoraggiarci dalle posizione contrarie, dobbiamo far capire che la nostra idea è migliore e dobbiamo farlo in tanti. SCRIVETE ANCHE VOI.
ciao GiGi79
Tornare in alto Andare in basso
sandro di staso



Messaggi : 356
Data d'iscrizione : 12.08.11

MessaggioOggetto: Re: permanenza 10 anni su sostegno?   Lun Ago 27, 2012 4:37 pm

GiGi79 ha scritto:
Sandro, ho già risposto... non dobbiamo scoraggiarci dalle posizione contrarie, dobbiamo far capire che la nostra idea è migliore e dobbiamo farlo in tanti. SCRIVETE ANCHE VOI.
ciao GiGi79

Il problema è che parlano di cose già fatte, o quasi.
Tornare in alto Andare in basso
 
permanenza 10 anni su sostegno?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 7 di 7Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7
 Argomenti simili
-
» elton john papà a 63 anni
» Usa, prete rubava soldi chiesa per pagare gigolò, condannato a 3 anni
» UN VIDEO PER MIO MARITO: 5 ANNI DI MATRIMONIO
» A 24 anni già ovodonazione
» che cosa dovrebbe saper fare un bambino di quattro anni?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: