Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Sindacati e politici uniti per distruggere il sostegno a scuola

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Quark



Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 28.08.10

MessaggioOggetto: Sindacati e politici uniti per distruggere il sostegno a scuola   Gio Ago 02, 2012 7:04 pm

La logica con cui si muovono i tecnici del ministero, il silenzio complice dei sindacati e le manovre politiche degli scelerati della commissione cultura che è oramai divenuta una sezione associata del ministero delle finanze con il compito di individuare tutte le scelte atte a distruggere ogni forma di qualità nella scuola pur di risparmiare, portano a pensare al seguente piano di operazioni:
1) Ci sono più di 7000 sovrannumerari alle superiori la maggior parte di questi si trovano nell'area tecnica
2) L'area tecnica alle superiori è oramai satura perchè in passato il ministero della pubblica istruzione ha già usato la tecnica di spostare sul sostegno i sovrannumerari che erano quasi tutti di area tecnica.
3) Dei diversamente abili non se ne frega niente nessuno tanto non possono lamentarsi se a spiegargli fisica si troveranno un cuoco ed i loro genitori sono sapientemente guidati dai coordinatori di dipartimento di sostegno che guarda caso sono per la maggior parte di area tecnica e difendono pertanto questa politica.
4) L'area scientifica in particolare e l'area umanistica in generale sono un serbatoio di posti di lavoro in cui è facile impiegare tutti i perdenti cattedra sovrannumerari ma al momento c'è il problema delle aree disciplinari...
5) Con abile mossa sapendo che l'area scientifica è formata da una massa di pecoroni scarsamente sindacalizzati la commissione cultura si ricorda dopo 20 anni che nella legge non è citata la creazione delle 4 aree alle superiori...
6) Pertanto la commissione cultura contando sul fatto che in genere gli italiani non solo non sanno mettere in relazione 2 eventi (a causa della scarsa cultura scientifica che ovviamente loro cercano di conservare) ma che fra le altre cose mancano totalmente di etica e pertanto di fronte alla conservazione del posto di lavoro che vuoi che me ne importi di quei 4 diversamente abili che non avranno un servizio adeguato?
7) Mi chiedo perchè la commissione cultura si preoccupi tanto dell'unificazione delle aree delle superiori e non abbia avviato insieme alle università uno studio per individuare se invece di leggiferare per l'unificazione delle aree non sia più corretto per il bene degli studenti leggiferare per "correggere" il cosiddetto errore e permettere pertanto la presenza delle 4 aree?
Cosa succederebbe al ministero se venisse appurato (meglio se dichiarasse apertamente con un atto legislativo) che ha sbagliato ad interpretare una legge e pertanto 20 o 30.000 docenti di area scientifica avrebbero dovuto essere in ruolo con tutte le relative conseguenze per l'erario dello stato.
9) L'italia è un paese di ....
Ringrazio i sindacati per lo sforzo che stanno facendo per difendere gli interessi di una parte dei lavoratori (quelli di area tecnica) d'altra parte comprendo anche che c'è un conflitto di interessi in quanto la maggior parte dei sindacalisti della scuola è di area tecnica. Li ringrazio soprattutto per la loro etica che li porta a difendere tutti i lavoratori...
Tornare in alto Andare in basso
sandro di staso



Messaggi : 356
Data d'iscrizione : 12.08.11

MessaggioOggetto: Re: Sindacati e politici uniti per distruggere il sostegno a scuola   Gio Ago 02, 2012 7:11 pm

parole sante.
Tornare in alto Andare in basso
GiGi79



Messaggi : 280
Data d'iscrizione : 17.05.12
Località : Milano

MessaggioOggetto: Re: Sindacati e politici uniti per distruggere il sostegno a scuola   Ven Ago 03, 2012 3:41 pm

come ho detto in altri post, c'è uno studio della Fondazione Agnelli dello scorso anno che di queste questioni parla eccome... solo che nessuno ne parla più.

Secondo me invece bisogna partire da lì, perchè uno studio "universitario" C'è e chi è contrario all'area unica e alla classe di concorso deve partire dalla valorizzazione di quelle posizioni. Poi, per carità, si può ragionare su come non "eliminare" l'insegnante sos, ma senz'altro bisognerebbe far evolvere il suo ruolo nella prospettiva dell'integrazione.
In altri post se ne sta parlando, per chi è interessato...

Tornare in alto Andare in basso
 
Sindacati e politici uniti per distruggere il sostegno a scuola
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Alunno con 104 art.3 comma 3 quante ore di sostegno ha diritto?
» numero massimo di ore di lezione al giorno
» Stati Uniti: L'altare di satana
» insegnante di sostegno: è obbligatorio?
» da materia utilizzo sostegno

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: