Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 E non ne posso più... (pregiudizi e luoghi comuni)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: E non ne posso più... (pregiudizi e luoghi comuni)   Mer Ago 15, 2012 11:45 pm

Promemoria primo messaggio :

Non sono sicura che sia il sottoforum adatto, eventualmente inviterei i moderatori a spostarlo in un luogo più opportuno.

Ennesima discussione (come se proprio il giorno di Ferragosto la gente non avesse altro da fare), con l'ennesima ignorante, ottusa e invelenita, che sostiene che io "abbia tre mesi di ferie", e che questo sia un'inqualificabile ingiustizia.

Cerco di farle presente, con la massima tranquillità possibile, che ho finito gli esami il 12 luglio e che ricomincio il primo settembre (che è pure sabato), e che quindi questi famigerati giorni di libertà saranno oggettivamente un po' di più rispetto alla media di altri lavoratori, ma che non sono affatto "tre mesi"... e che quindi, se continua a ripetere ossessivamente che sono tre mesi, vuol dire che è in malafede.

Allora riparte con uno sproloquio in cui accusa me di essere in malafede, perché lo sanno tutti che gli insegnanti hanno tre mesi di ferie, e io sono una ignobile viziata che "non ha mai avuto il problema di dove piazzare i figli d'estate quando la scuola è chiusa", a differenza delle persone che lavorano davvero (come se io, dalla metà di giugno alla metà di luglio, li lasciassi soli a casa, o me li portassi a fare esami con me).

Poi, di solito, in casi del genere, interviene qualcun altro a dire che in fondo il mio accusatore ha ragione perché, anche se non è vero che siano proprio tre mesi, sono sempre "troppi", e quindi è vero che devo sentirmi in colpa lo stesso.

Giuro, non ce la faccio più.
E la scuola non è ancora ricominciata.

Lisa

Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: E non ne posso più... (pregiudizi e luoghi comuni)   Gio Ago 16, 2012 10:37 pm

paniscus ha scritto:
barbar@79 ha scritto:
Albith sei gay? E' un outing? O mi sono persa qualcosa;-))

No, semmai è un "coming out".

L' "outing" è un'altra cosa, e molto meno simpatica...


Non si dice "fare outing"??
"Coming out" significa venire fuori??
Quindi il significato non è lo stesso???

Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: E non ne posso più... (pregiudizi e luoghi comuni)   Gio Ago 16, 2012 10:38 pm

paniscus ha scritto:

Basta che poi non vengano a dirci che le coppie conviventi "non sono vere famiglie"...

Concordo:-)
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: E non ne posso più... (pregiudizi e luoghi comuni)   Gio Ago 16, 2012 10:39 pm

Il coming out, qui sul forum come nella vita, l'ho già fatto da parecchio tempo (parliamo proprio di archeologia... hehehe).

Io sono sempre per l'estensione dei diritti e la libera scelta dei cittadini di aderire o meno.

Non è neutro non farsi un'opinione: insegniamo allo Stato che per noi esistono questioni rinviabili. Alla fine lo diventano tutte, siano esse il matrimonio gay o le ferie non pagate: il principio è che ogni questione singolarmente non interessa tutti, quindi di volta in volta io Stato volgo sguardo e orecchio solo a chi non interessa, e tutto prima o poi va nel buio e nel silenzio...

E comunque, anche stiamo andando un po' troppo OT, per "abolire" il matrimonio basta che esso sia una scelta elegibile da tutti. Infatti può decidere di non sposarsi solo chi può sposarsi: io non posso fare né l'una né l'altra scelta.
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: E non ne posso più... (pregiudizi e luoghi comuni)   Gio Ago 16, 2012 10:43 pm

barbar@79 ha scritto:
paniscus ha scritto:
barbar@79 ha scritto:
Albith sei gay? E' un outing? O mi sono persa qualcosa;-))

No, semmai è un "coming out".

L' "outing" è un'altra cosa, e molto meno simpatica...


Non si dice "fare outing"??
"Coming out" significa venire fuori??
Quindi il significato non è lo stesso???


Coming out significa venire fuori, quindi indica l'azione volontaria di dichiararsi. Outing invece prende una valenza causativa e quindi è l'atto di dire di qualcun altro che è gay nella fattispecie.

Tuttavia, come spesso avviene coi prestiti, si è selezionato outing come forestierismo per indicare l'azione volontaria, non trovando utile avere un termine per il secondo concetto (area semantica azzerata in pratica).
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: E non ne posso più... (pregiudizi e luoghi comuni)   Gio Ago 16, 2012 10:47 pm

Pensavo che "fare outing" significasse "venire fuori, allo scoperto".
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: E non ne posso più... (pregiudizi e luoghi comuni)   Gio Ago 16, 2012 10:51 pm

Albith ha scritto:
Il coming out, qui sul forum come nella vita, l'ho già fatto da parecchio tempo (parliamo proprio di archeologia... hehehe)

Io, purtroppo sono etero:-(((
Con i maschi che ci sono in giro avrei preferito nascere gay:-)
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: E non ne posso più... (pregiudizi e luoghi comuni)   Gio Ago 16, 2012 11:01 pm

barbar@79 ha scritto:
Pensavo che "fare outing" significasse "venire fuori, allo scoperto".

Le lingue sono creature fluide: ormai "fare outing" significa quello che hai detto. Del resto "bravo" significava quasi il contrario del senso che ha oggi.

Lasciamo vivere le parole ;-)

barbar@79 ha scritto:

Io, purtroppo sono etero:-(((
Con i maschi che ci sono in giro avrei preferito nascere gay:-)

Questa non sono certo di capirla...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: E non ne posso più... (pregiudizi e luoghi comuni)   Gio Ago 16, 2012 11:08 pm

E' una battuta Albith. Intendo dire che i maschi che ho conosciuto non valevano granchè. Che cattivona!!!
Tornare in alto Andare in basso
 
E non ne posso più... (pregiudizi e luoghi comuni)
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Proverbi, luoghi comuni e modi di dire sbagliati!
» cosa posso regalare ho bisogno di consigli
» c'ho la sciatica,la gamba mi fa male...non posso stare a letto..
» Ditemi che posso sperare!
» posso usare gel colorati di marche diverse?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: