Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 mi sono persa: ma allora questi TFA possono essere attivati?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
irismaggio



Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 15.11.10

MessaggioOggetto: mi sono persa: ma allora questi TFA possono essere attivati?   Lun Nov 15, 2010 12:27 pm

Mi sono persa nel forum tra tutti i post: chiedo solo un chiarimento con domanda secca: Ad oggi la situazione dei TFA è tale che le univerisità possono attivarli? Ovvero si sa quando partiranno o ancora siamo alla politica invece che alla traduzione pratica?
grazie per le risposte
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: mi sono persa: ma allora questi TFA possono essere attivati?   Lun Nov 15, 2010 1:35 pm

irismaggio ha scritto:
Mi sono persa nel forum tra tutti i post: chiedo solo un chiarimento con domanda secca: Ad oggi la situazione dei TFA è tale che le univerisità possono attivarli? Ovvero si sa quando partiranno o ancora siamo alla politica invece che alla traduzione pratica?
grazie per le risposte
manca soltanto un ultimo passaggio legislativo che riguarda la corte dei conti. Dopo di che il TFA diventerà (si spera quanto prima) legge dello Stato. Nessuno sa quando ripartiranno. Per quel che riguarda le università, da quel che ho avuto modo di capire queste useranno gli stessi strumenti delle siss, per cui si ritengono preparate ad accoglie i corsi abilitanti.
Tornare in alto Andare in basso
piccolasusina



Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 18.10.10

MessaggioOggetto: Re: mi sono persa: ma allora questi TFA possono essere attivati?   Mer Nov 17, 2010 10:33 am

GIbergamo ha scritto:
irismaggio ha scritto:
Mi sono persa nel forum tra tutti i post: chiedo solo un chiarimento con domanda secca: Ad oggi la situazione dei TFA è tale che le univerisità possono attivarli? Ovvero si sa quando partiranno o ancora siamo alla politica invece che alla traduzione pratica?
grazie per le risposte
manca soltanto un ultimo passaggio legislativo che riguarda la corte dei conti. Dopo di che il TFA diventerà (si spera quanto prima) legge dello Stato. Nessuno sa quando ripartiranno. Per quel che riguarda le università, da quel che ho avuto modo di capire queste useranno gli stessi strumenti delle siss, per cui si ritengono preparate ad accoglie i corsi abilitanti.

Non credo vada avanti, almeno per ora, se veramente andremo alle elezioni a marzo 2011.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: mi sono persa: ma allora questi TFA possono essere attivati?   Mer Nov 17, 2010 1:31 pm

piccolasusina ha scritto:
GIbergamo ha scritto:
irismaggio ha scritto:
Mi sono persa nel forum tra tutti i post: chiedo solo un chiarimento con domanda secca: Ad oggi la situazione dei TFA è tale che le univerisità possono attivarli? Ovvero si sa quando partiranno o ancora siamo alla politica invece che alla traduzione pratica?
grazie per le risposte
manca soltanto un ultimo passaggio legislativo che riguarda la corte dei conti. Dopo di che il TFA diventerà (si spera quanto prima) legge dello Stato. Nessuno sa quando ripartiranno. Per quel che riguarda le università, da quel che ho avuto modo di capire queste useranno gli stessi strumenti delle siss, per cui si ritengono preparate ad accoglie i corsi abilitanti.

Non credo vada avanti, almeno per ora, se veramente andremo alle elezioni a marzo 2011.
questo è quello che si augurano gli abilitati perchè spaventati dai prossimi abilitati. Fatto sta che prima o poi i nuovi abilitati ci saranno come è giusto che sia.
Tornare in alto Andare in basso
insegnare1974



Messaggi : 657
Data d'iscrizione : 29.09.10

MessaggioOggetto: Re: mi sono persa: ma allora questi TFA possono essere attivati?   Mer Nov 17, 2010 2:03 pm

" questo è quello che si augurano gli abilitati perchè spaventati dai prossimi abilitati. Fatto sta che prima o poi i nuovi abilitati ci saranno come è giusto che sia" .

Parole sante!
Tornare in alto Andare in basso
tinkerbell



Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 12.11.10

MessaggioOggetto: Re: mi sono persa: ma allora questi TFA possono essere attivati?   Mer Nov 17, 2010 3:22 pm

insegnare1974 ha scritto:
" questo è quello che si augurano gli abilitati perchè spaventati dai prossimi abilitati. Fatto sta che prima o poi i nuovi abilitati ci saranno come è giusto che sia" .

Parole sante!

quoto anch'io!Pur senza voler passare davanti a nessuno!
Tornare in alto Andare in basso
FRANCY2



Messaggi : 2473
Data d'iscrizione : 31.08.10

MessaggioOggetto: Re: mi sono persa: ma allora questi TFA possono essere attivati?   Mer Nov 17, 2010 3:35 pm

tinkerbell ha scritto:
insegnare1974 ha scritto:
" questo è quello che si augurano gli abilitati perchè spaventati dai prossimi abilitati. Fatto sta che prima o poi i nuovi abilitati ci saranno come è giusto che sia" .

Parole sante!

quoto anch'io!Pur senza voler passare davanti a nessuno!

Certo ma se veramente devono prima esaurirsi le gae ci vorranno anni per attivare i tfa; giusto che ci siano i nuovi abilitati, il problema è che non si sa fra quanti anni, visto l'andazzo minimo altri 7 o 8 per liberare alcune classi di concorso. Non credo sia un semplice problema di già abilitati spaventati dai nuovi futuri forse abilitati, semmai sono spaventati da questa incertezza continua, dai tanti soldi spesi e dai quali in parecchi devono ancora rientrare, semmai spaventati sono coloro che vivono nel limbo dei non abilitati già laureati in attesa, non certamente coloro che iniziarono nel 2007 un certo percorso sapendo già che le ssis erano state chiuse.
Tornare in alto Andare in basso
tilly



Messaggi : 828
Data d'iscrizione : 29.09.09

MessaggioOggetto: Re: mi sono persa: ma allora questi TFA possono essere attivati?   Gio Nov 18, 2010 9:53 am

GIbergamo ha scritto:
irismaggio ha scritto:
Mi sono persa nel forum tra tutti i post: chiedo solo un chiarimento con domanda secca: Ad oggi la situazione dei TFA è tale che le univerisità possono attivarli? Ovvero si sa quando partiranno o ancora siamo alla politica invece che alla traduzione pratica?
grazie per le risposte
manca soltanto un ultimo passaggio legislativo che riguarda la corte dei conti. Dopo di che il TFA diventerà (si spera quanto prima) legge dello Stato. Nessuno sa quando ripartiranno. Per quel che riguarda le università, da quel che ho avuto modo di capire queste useranno gli stessi strumenti delle siss, per cui si ritengono preparate ad accoglie i corsi abilitanti.


DA TUTTOSCUOLA http://www.tuttoscuola.com/cgi-local/disp.cgi?ID=24296



Dove è finito il regolamento sulla formazione?

Il 9 settembre scorso, cioè più di due mesi fa, tutto sembrava pronto. Invece...

Lo schema di regolamento per la formazione iniziale dei docenti, una riforma che può rappresentare una svolta storica per il sistema di istruzione italiano, era stato presentato ufficialmente, accompagnato da tanto di relazione illustrativa.

Dopo due anni di studi, di confronti e di elaborazioni per il perfezionamento dello schema, curato da una apposita commissione di esperti, la pubblicazione del regolamento per formare i futuri insegnanti italiani sembrava cosa fatta.

Trattandosi di un semplice decreto ministeriale, mancava soltanto la sua registrazione da parte della Corte dei Conti, prima della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale e della successiva entrata in vigore, dopo i rituali quindici giorni di vacatio legis.

Dopo due mesi, però, quella registrazione della Corte ancora non c’è, lasciando supporre che vi sia qualche complicazione o, quanto meno, la necessità di fugare incertezze e dubbi normativi.

L’appuntamento per dare il via all’importante riforma è fissato per il prossimo anno accademico, in vista del quale le università dovranno adeguare i regolamenti didattici di ateneo, in modo da assicurare che i relativi corsi siano attivati a partire dall’anno accademico 2011/2012.

C’è ancora abbastanza tempo (quasi un anno), ma se la registrazione della Corte dovesse tardare più del previsto, potrebbero sorgere problemi organizzativi, in ragione anche del fatto che contestualmente l'approvazione della riforma dell’università tarda anch’essa ad arrivare.


--------------------------------------------------------------------------------
Tornare in alto Andare in basso
Zucchina



Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 15.09.10
Località : Valle di Susa

MessaggioOggetto: Re: mi sono persa: ma allora questi TFA possono essere attivati?   Sab Nov 20, 2010 2:04 pm

insegnare1974 ha scritto:
" questo è quello che si augurano gli abilitati perchè spaventati dai prossimi abilitati. Fatto sta che prima o poi i nuovi abilitati ci saranno come è giusto che sia" .

Parole sante!

Quoto anche io...non per dire....ma i miei 98 punti serviranno pure a qualcosa!
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: mi sono persa: ma allora questi TFA possono essere attivati?   Sab Nov 20, 2010 4:12 pm

Non potendo entrare in GE, non è detto che servano a qualcosa. Non lo dico per fare polemica (anzi penso che sia una cosa ingiusta e sono solidale con te), ma per sottolineare che non sappiamo ancora nulla sul nuovo sistema di reclutamento e sul peso che potrà eventualmente avere il servizio prestato.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25625
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: mi sono persa: ma allora questi TFA possono essere attivati?   Sab Nov 20, 2010 4:37 pm

Zucchina ha scritto:
insegnare1974 ha scritto:
" questo è quello che si augurano gli abilitati perchè spaventati dai prossimi abilitati. Fatto sta che prima o poi i nuovi abilitati ci saranno come è giusto che sia" .

Parole sante!

Quoto anche io...non per dire....ma i miei 98 punti serviranno pure a qualcosa!


In realtà i punti andrebbero solo contati come giorni per vedere l'aumento di punteggio dei titoli per l'ammissione al TFA. Non capirei a cosa altro potrebbe servire, se non a posizionarsi in date posizioni nelle GI come è sempre stato finora.
Tornare in alto Andare in basso
monkeyflip



Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 20.11.10

MessaggioOggetto: Re: mi sono persa: ma allora questi TFA possono essere attivati?   Sab Nov 20, 2010 5:29 pm

io spero che il tirocinio non segua i punteggi della siss per cui chi ha una laurea con un punteggio di 102/110 si ritrova come punteggio di partenza 4 punti contro i 18 di chi ha un 110 e lode; a me è successo a rovereto anni fa, con la conseguenza di prendere 16 punti nel test scritto e di arrivare appena a 20 punti totali mentre chi aveva preso 4 punti nello scritto o poco più mi ha scavalcato e non mi ha permesso di fare l'orale...
c'è scritto da qualche parte come vengono assegnati i punteggi per partecipare al test sempre che parte qualcosa???
e sapete come funzionerà il tirocinio? ovvero, ci si dovrà iscrivere e pagare e lavorare per un anno non pagati come docenti tirocinanti perdendo l'attuale lavoro?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: mi sono persa: ma allora questi TFA possono essere attivati?   Dom Nov 21, 2010 10:49 am

Nessuno penso che possa saperlo perchè non c'è ancora nulla di certo. Comunque lo spavento degli abilitati è assolutamente giustificato perchè questo governo e i precedenti hanno creato decine di situazioni poco chiare, che hanno portato al superamento di massa tra docenti e allo stravolgimento continuo delle graduatorie (ad esempio: accorpamento della terza e quarta fascia ad esaurimento, o inserimento a pettine in massa del ciclo VIII a "giochi fermi" senza poter aggiornare). Quindi non c'è nessun rancore verso gli aspiranti abilitati ma semplicemente la completa sfiducia che un governo sappia gestire la delicata fase di transizione tra vecchia e nuova abilitazione.
Inoltre, stante l'arrivo del terzo taglio (20 mila) chi è già nel sistema si chiede legittimamente come potranno lavorare dei nuovi abilitati se nemmeno c'è più il posto per lui.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: mi sono persa: ma allora questi TFA possono essere attivati?   Dom Nov 21, 2010 5:26 pm

Dallolio ha scritto:
Nessuno penso che possa saperlo perchè non c'è ancora nulla di certo. Comunque lo spavento degli abilitati è assolutamente giustificato perchè questo governo e i precedenti hanno creato decine di situazioni poco chiare, che hanno portato al superamento di massa tra docenti e allo stravolgimento continuo delle graduatorie (ad esempio: accorpamento della terza e quarta fascia ad esaurimento, o inserimento a pettine in massa del ciclo VIII a "giochi fermi" senza poter aggiornare). Quindi non c'è nessun rancore verso gli aspiranti abilitati ma semplicemente la completa sfiducia che un governo sappia gestire la delicata fase di transizione tra vecchia e nuova abilitazione.
Inoltre, stante l'arrivo del terzo taglio (20 mila) chi è già nel sistema si chiede legittimamente come potranno lavorare dei nuovi abilitati se nemmeno c'è più il posto per lui.
I non abilitati non sono necessariamente neo-laureati, ma anche docenti che lavorano da anni nelle GI e non hanno per i motivi più svariati preso l'abilitazione.
Tornare in alto Andare in basso
tinkerbell



Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 12.11.10

MessaggioOggetto: Re: mi sono persa: ma allora questi TFA possono essere attivati?   Dom Nov 21, 2010 9:36 pm

GIbergamo ha scritto:
Dallolio ha scritto:
Nessuno penso che possa saperlo perchè non c'è ancora nulla di certo. Comunque lo spavento degli abilitati è assolutamente giustificato perchè questo governo e i precedenti hanno creato decine di situazioni poco chiare, che hanno portato al superamento di massa tra docenti e allo stravolgimento continuo delle graduatorie (ad esempio: accorpamento della terza e quarta fascia ad esaurimento, o inserimento a pettine in massa del ciclo VIII a "giochi fermi" senza poter aggiornare). Quindi non c'è nessun rancore verso gli aspiranti abilitati ma semplicemente la completa sfiducia che un governo sappia gestire la delicata fase di transizione tra vecchia e nuova abilitazione.
Inoltre, stante l'arrivo del terzo taglio (20 mila) chi è già nel sistema si chiede legittimamente come potranno lavorare dei nuovi abilitati se nemmeno c'è più il posto per lui.
I non abilitati non sono necessariamente neo-laureati, ma anche docenti che lavorano da anni nelle GI e non hanno per i motivi più svariati preso l'abilitazione.
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: mi sono persa: ma allora questi TFA possono essere attivati?   Dom Nov 21, 2010 9:45 pm

Novità?
Tornare in alto Andare in basso
piccolasusina



Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 18.10.10

MessaggioOggetto: Re: mi sono persa: ma allora questi TFA possono essere attivati?   Lun Nov 22, 2010 9:11 am

titifra ha scritto:
Novità?

prima spera che vengano sistemate le classi d concorso
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25625
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: mi sono persa: ma allora questi TFA possono essere attivati?   Lun Nov 22, 2010 1:35 pm




Qui pare essere proprio a un punto di stallo. Tra TFA che non parte e classi da rivedere...e crisi di governo...
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: mi sono persa: ma allora questi TFA possono essere attivati?   Lun Nov 22, 2010 2:15 pm

gugu ha scritto:



Qui pare essere proprio a un punto di stallo. Tra TFA che non parte e classi da rivedere...e crisi di governo...
Per quanto riguarda la crisi di governo, scusate ma a me proprio non dispiace...
;-)
Tornare in alto Andare in basso
Sweptaway80



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioOggetto: Re: mi sono persa: ma allora questi TFA possono essere attivati?   Lun Nov 22, 2010 4:58 pm

monkeyflip ha scritto:
io spero che il tirocinio non segua i punteggi della siss per cui chi ha una laurea con un punteggio di 102/110 si ritrova come punteggio di partenza 4 punti contro i 18 di chi ha un 110 e lode; a me è successo a rovereto anni fa, con la conseguenza di prendere 16 punti nel test scritto e di arrivare appena a 20 punti totali mentre chi aveva preso 4 punti nello scritto o poco più mi ha scavalcato e non mi ha permesso di fare l'orale...

secondo me invece è giusto: un 110 e lode è un 110 è lode, un laureato se lo è costruito esame dopo esame... è impossibile che ti sia andata di fortuna per 25 esami; nn trovo giusto invece dare troppo peso a un test di un giorno sulle conoscenze preliminari... le conoscenze preliminari nn dovrebbero nemmeno essere verificate perchè le tue conoscenze preliminari dovrebbero essere lo specchio del tuo voto di laurea. Boh, io la vedo così, per me era molto più meritocratico il sistema della ssis, che partiva da un dato certo, il voto di laurea a cui poi aggiungeva il punteggio del test (e zero punti al servizio): il tfa invece dà troppo peso al test e poco ai titoli...
Tornare in alto Andare in basso
tinkerbell



Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 12.11.10

MessaggioOggetto: Re: mi sono persa: ma allora questi TFA possono essere attivati?   Lun Nov 22, 2010 5:46 pm

Dipende però da DOVE ti laurei e come. Io ad esempio non sono uscita con un voto altissimo dall'università, perché gli ultimi due anni lavoravo già e chiaramente questo ha inficiato sulla qualità della tesi e degli esami, anche se gli insegnanti concordavano sul fatto che il mio livello di inglese fosse assolutamente buono e comunque alto. Poi si sente al tg in questi giorni di alcune università al sud che 'regalano' lauree a figli di camorristi e mi viene da pensare: e se fosse prassi comune? In fondo, è difficile dire quanto un voto sia meritato o meno, dipende dall'università. Io penso che il test iniziale sia un abominio, semplicemente occorrerebbe far partire un corso serio che al limite 'bocci' in fase finale, piuttosto che iniziale. Però sul voto di laurea ci andrei cauta, o perlomeno non gli attribuirei un punteggio enorme come invece è avvenuto ad esempio per il voto di maturità magistrale. Una mia amica solo perché era uscita con 100 (una botta di fortuna, non era nemmeno tanto meritato) ha avuto in pratica come 'regalo' il punteggio di un anno di lavoro. A me non pare tanto corretto, ha preso più punti per quello che io con la mia laurea.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25625
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: mi sono persa: ma allora questi TFA possono essere attivati?   Lun Nov 22, 2010 5:57 pm

tinkerbell ha scritto:
Io penso che il test iniziale sia un abominio, semplicemente occorrerebbe far partire un corso serio che al limite 'bocci' in fase finale, piuttosto che iniziale.


Tu pensi che qualcuno dopo 1 anno di corso e circa 3.000 Euro "accetterebbe" di essere bocciato? E poi a questo punto chi ammettiamo a questo TFA tutti i laureati d'Italia insieme? Insomma è come dire "ammettiamo a medicina tutti i diplomati di Italia, poi boh, chi ci riesce resta, magari tiriamo fuori 2 o 3 milioni di medici che di sicuro saranno assorbiti dal sistema...". Mah...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: mi sono persa: ma allora questi TFA possono essere attivati?   Lun Nov 22, 2010 6:11 pm

tinkerbell ha scritto:
Dipende però da DOVE ti laurei e come. Io ad esempio non sono uscita con un voto altissimo dall'università, perché gli ultimi due anni lavoravo già e chiaramente questo ha inficiato sulla qualità della tesi e degli esami, anche se gli insegnanti concordavano sul fatto che il mio livello di inglese fosse assolutamente buono e comunque alto. Poi si sente al tg in questi giorni di alcune università al sud che 'regalano' lauree a figli di camorristi e mi viene da pensare: e se fosse prassi comune? In fondo, è difficile dire quanto un voto sia meritato o meno, dipende dall'università. Io penso che il test iniziale sia un abominio, semplicemente occorrerebbe far partire un corso serio che al limite 'bocci' in fase finale, piuttosto che iniziale. Però sul voto di laurea ci andrei cauta, o perlomeno non gli attribuirei un punteggio enorme come invece è avvenuto ad esempio per il voto di maturità magistrale. Una mia amica solo perché era uscita con 100 (una botta di fortuna, non era nemmeno tanto meritato) ha avuto in pratica come 'regalo' il punteggio di un anno di lavoro. A me non pare tanto corretto, ha preso più punti per quello che io con la mia laurea.
No, dipende dalla serietà, professionalità e onestà del professore che accetta il denaro
Tornare in alto Andare in basso
Marcos2k



Messaggi : 4249
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: mi sono persa: ma allora questi TFA possono essere attivati?   Lun Nov 22, 2010 6:25 pm

tinkerbell ha scritto:
Dipende però da DOVE ti laurei e come. Io ad esempio non sono uscita con un voto altissimo dall'università, perché gli ultimi due anni lavoravo già e chiaramente questo ha inficiato sulla qualità della tesi e degli esami, anche se gli insegnanti concordavano sul fatto che il mio livello di inglese fosse assolutamente buono e comunque alto. Poi si sente al tg in questi giorni di alcune università al sud che 'regalano' lauree a figli di camorristi e mi viene da pensare: e se fosse prassi comune? In fondo, è difficile dire quanto un voto sia meritato o meno, dipende dall'università. Io penso che il test iniziale sia un abominio, semplicemente occorrerebbe far partire un corso serio che al limite 'bocci' in fase finale, piuttosto che iniziale. Però sul voto di laurea ci andrei cauta, o perlomeno non gli attribuirei un punteggio enorme come invece è avvenuto ad esempio per il voto di maturità magistrale. Una mia amica solo perché era uscita con 100 (una botta di fortuna, non era nemmeno tanto meritato) ha avuto in pratica come 'regalo' il punteggio di un anno di lavoro. A me non pare tanto corretto, ha preso più punti per quello che io con la mia laurea.
Mi dispiace cara rovinarti l'idillio: io mi sono laureato in una università del sud (la più prestigiosa) e la lode non me l'ha regalata proprio nessuno se non i sacrifici che ho fatto.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: mi sono persa: ma allora questi TFA possono essere attivati?   Lun Nov 22, 2010 6:28 pm

Marcos2k ha scritto:
tinkerbell ha scritto:
Dipende però da DOVE ti laurei e come. Io ad esempio non sono uscita con un voto altissimo dall'università, perché gli ultimi due anni lavoravo già e chiaramente questo ha inficiato sulla qualità della tesi e degli esami, anche se gli insegnanti concordavano sul fatto che il mio livello di inglese fosse assolutamente buono e comunque alto. Poi si sente al tg in questi giorni di alcune università al sud che 'regalano' lauree a figli di camorristi e mi viene da pensare: e se fosse prassi comune? In fondo, è difficile dire quanto un voto sia meritato o meno, dipende dall'università. Io penso che il test iniziale sia un abominio, semplicemente occorrerebbe far partire un corso serio che al limite 'bocci' in fase finale, piuttosto che iniziale. Però sul voto di laurea ci andrei cauta, o perlomeno non gli attribuirei un punteggio enorme come invece è avvenuto ad esempio per il voto di maturità magistrale. Una mia amica solo perché era uscita con 100 (una botta di fortuna, non era nemmeno tanto meritato) ha avuto in pratica come 'regalo' il punteggio di un anno di lavoro. A me non pare tanto corretto, ha preso più punti per quello che io con la mia laurea.
Mi dispiace cara rovinarti l'idillio: io mi sono laureato in una università del sud (la più prestigiosa) e la lode non me l'ha regalata proprio nessuno se non i sacrifici che ho fatto.
Esatto. Proprio tre giorni fa una collega mi spiegava perchè in alcune università del centro-nord casualmente nessuno o pochi vanno fuori corso. Quindi non è una questione nord-sud
Tornare in alto Andare in basso
 
mi sono persa: ma allora questi TFA possono essere attivati?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» mi sono persa con i calcoli...
» non mi sento una buona madre, mi sono persa
» sono un pò preoccupata; non so se faccio una cosa giusta!!
» Crioconservazione
» Lezioni sulle patologie delle unghie

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: