Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 adeguare gli stipendi alla media europea

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
roby1979



Messaggi : 73
Data d'iscrizione : 29.07.12

MessaggioOggetto: adeguare gli stipendi alla media europea   Lun Set 03, 2012 12:38 pm

Dico la mia.
Gli esami di accesso al TFA e il concorso hanno come fine quello di adeguare il livello di preparazione degli insegnanti alla media europea.
Almeno ufficialmente, in realtà penso sia un modo per far desistere molti ad intraprendere la carriera nella scuola vista la mancanza di posti disponibili.
L'ultima che ho letto nell'intervista di Profumo su Repubblica è quella della presenza di domande in lingua spagnola, francese e inglese nei test di selezione del concorso (domanda: secondo voi un prof. inglese o uno spagnolo sa 3 lingue?).
Facciamoci pure la tara, non sarà proprio come ha detto Profumo, magari si arriverà a qualcosa di fattibile, in ogni caso per avere il ruolo mi aspettano 3 prove di selezione per il TFA, esame di stato a fine ciclo TFA e 3 prove per il concorso.
Bene. A questo punto però dovrei essere pagata come i miei colleghi europei, visto che probabilmente sarò anche molto più preparata della media degli insegnanti europei.
Perchè nessuno ne parla? Vero è che al momento non c'è trippa per gatti, ma l'argomento dovrebbe almeno essere preso in considerazione.
Dite la vostra!
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato



Messaggi : 315
Data d'iscrizione : 20.07.11

MessaggioOggetto: Re: adeguare gli stipendi alla media europea   Lun Set 03, 2012 12:49 pm

roby1979 ha scritto:
Dico la mia.
Gli esami di accesso al TFA e il concorso hanno come fine quello di adeguare il livello di preparazione degli insegnanti alla media europea.
Almeno ufficialmente, in realtà penso sia un modo per far desistere molti ad intraprendere la carriera nella scuola vista la mancanza di posti disponibili.
L'ultima che ho letto nell'intervista di Profumo su Repubblica è quella della presenza di domande in lingua spagnola, francese e inglese nei test di selezione del concorso (domanda: secondo voi un prof. inglese o uno spagnolo sa 3 lingue?).
Facciamoci pure la tara, non sarà proprio come ha detto Profumo, magari si arriverà a qualcosa di fattibile, in ogni caso per avere il ruolo mi aspettano 3 prove di selezione per il TFA, esame di stato a fine ciclo TFA e 3 prove per il concorso.
Bene. A questo punto però dovrei essere pagata come i miei colleghi europei, visto che probabilmente sarò anche molto più preparata della media degli insegnanti europei.
Perchè nessuno ne parla? Vero è che al momento non c'è trippa per gatti, ma l'argomento dovrebbe almeno essere preso in considerazione.
Dite la vostra!

Quoto. E' proprio questo il punto. La qualità la si ottiene anche con gli stipendi adeguati. Se non c'e' l'attrattiva del guadagno (almeno quello giusto) le persone valide non prenderanno in considerazione il lavoro. Inoltre è costituzionalmente riconosciuto pagare in modo digntoso il lavoro, specie quando le competenze per poterlo svolgere sono elevate come chiede Profumo. Nel pubblico impiego, il reparto scuola è quello che ha gli stipendi piu' bassi. Pensa che i magistrati guadagnano dai 100000 in su. Anche i colleghi nelle università raggiungono quelle cifre. Non parliamo poi dei dipendenti nei ministeri e nella sanità.
Tornare in alto Andare in basso
giusmarino



Messaggi : 1934
Data d'iscrizione : 07.06.12

MessaggioOggetto: Re: adeguare gli stipendi alla media europea   Lun Set 03, 2012 12:53 pm

sconcertato ha scritto:
roby1979 ha scritto:
Dico la mia.
Gli esami di accesso al TFA e il concorso hanno come fine quello di adeguare il livello di preparazione degli insegnanti alla media europea.
Almeno ufficialmente, in realtà penso sia un modo per far desistere molti ad intraprendere la carriera nella scuola vista la mancanza di posti disponibili.
L'ultima che ho letto nell'intervista di Profumo su Repubblica è quella della presenza di domande in lingua spagnola, francese e inglese nei test di selezione del concorso (domanda: secondo voi un prof. inglese o uno spagnolo sa 3 lingue?).
Facciamoci pure la tara, non sarà proprio come ha detto Profumo, magari si arriverà a qualcosa di fattibile, in ogni caso per avere il ruolo mi aspettano 3 prove di selezione per il TFA, esame di stato a fine ciclo TFA e 3 prove per il concorso.
Bene. A questo punto però dovrei essere pagata come i miei colleghi europei, visto che probabilmente sarò anche molto più preparata della media degli insegnanti europei.
Perchè nessuno ne parla? Vero è che al momento non c'è trippa per gatti, ma l'argomento dovrebbe almeno essere preso in considerazione.
Dite la vostra!

Quoto. E' proprio questo il punto. La qualità la si ottiene anche con gli stipendi adeguati. Se non c'e' l'attrattiva del guadagno (almeno quello giusto) le persone valide non prenderanno in considerazione il lavoro. Inoltre è costituzionalmente riconosciuto pagare in modo digntoso il lavoro, specie quando le competenze per poterlo svolgere sono elevate come chiede Profumo. Nel pubblico impiego, il reparto scuola è quello che ha gli stipendi piu' bassi. Pensa che i magistrati guadagnano dai 100000 in su. Anche i colleghi nelle università raggiungono quelle cifre. Non parliamo poi dei dipendenti nei ministeri e nella sanità.

Sono d'accordo in linea di principio, nel senso che un adeguamento stipendio sarebbe giusto e necessario.
Dico anche purtroppo che troppa gente anche di merito a valore accetta invece a lavorare a poco prezzo e ne sono una dimostrazione le graduatorie intasate, il modo in cui ci stiamo accapigliando per il TFA, il fatto che soprattutto al sud nelle private si va anche sottopagati (in alcuni casi zeropagati) pur di insegnare.....
Tornare in alto Andare in basso
roby1979



Messaggi : 73
Data d'iscrizione : 29.07.12

MessaggioOggetto: Re: adeguare gli stipendi alla media europea   Lun Set 03, 2012 12:58 pm

Una mia amica sta provando a diventare magistrato ed ha lo stesso numero di prove che sono previste da questo nuovo metodo di reclutamento, solo che, come giustamente ha scritto Sconcertato, guadagnerà molto di più.
Tornare in alto Andare in basso
Tima78



Messaggi : 168
Data d'iscrizione : 26.08.12

MessaggioOggetto: Re: adeguare gli stipendi alla media europea   Lun Set 03, 2012 5:05 pm

io insegno alla primaria e, sebbene il titolo di accesso sia ora la laurea, lo stipendio è ancora fermo al titolo di accesso diploma... praticamente una miseria... altro che media europea...
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: adeguare gli stipendi alla media europea   Lun Set 03, 2012 6:00 pm

Concordo pienamente con le rivendicazioni inerenti il nostro stipendio, la necessità di un suo adeguamento alla media europea..tutte cose sacrosante e giustissime, ma non sono molto d'accordo su questa tua affermazione Sconcertato:
sconcertato ha scritto:

....Se non c'e' l'attrattiva del guadagno (almeno quello giusto) le persone valide non prenderanno in considerazione il lavoro.....
Ritengo che questo non sia vero, noi docenti con il nostro stipendio sicuramente non giusto, nonostante tutto, prendiamo in considerazione il nostro lavoro con professionalità, competenza, passione e serieta ...malgrado lo stipendio non rappresenti un'attrattiva......anzi!!!
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: adeguare gli stipendi alla media europea   Lun Set 03, 2012 6:54 pm

Io avrei la proposta di adeguare - per intanto - il nostro trattamento economico a quello dei colleghi di religione e cioè

- rinnovi contrattuali biennali (al contrario, i nostri rinnovi contrattuali sono invece triennali);
- rinnovi contrattuali calcolati anche su IIS (al contrario, i nostri rinnovi contrattuali sono calcolati solo sullo stipendio tabellare cioè su IIS esclusa);
- scatti aggiuntivi biennali del 2,5% sia da precari che da ruolisti (al contrario, noi non ce li abbiamo);
- ricostruzione di carriera anche da precari (al contrario, noi abbiamo lo stipendio-base per tutti gli anni non-di-ruolo);
- calcolo degli anni pre-ruolo al 100% (al contrario, il calcolo degli anni pre-ruolo per noi è del 66% per ogni anno successivo al quarto).

Ometto l'ultimo punto, che è impraticabile: sarebbe quello di parificare lo stipendio degli insegnanti delle medie allo stipendio degli insegnanti delle superiori (così come già avviene per gli insegnanti di religione delle medie, che prendono di più del collega di matematica o inglese delle medie in quanto il loro stipendio è parificato a quello di un insegnante delle superiori).
Tornare in alto Andare in basso
MaestraIrene



Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 09.08.11

MessaggioOggetto: Re: adeguare gli stipendi alla media europea   Mar Set 04, 2012 10:16 am

Quale è la media europea?
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: adeguare gli stipendi alla media europea   Mar Set 04, 2012 5:34 pm

Mah... penso minimo 500euro in più rispetto ad ogni nostro gradone.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: adeguare gli stipendi alla media europea   Mar Set 04, 2012 5:38 pm

Anche di più Luca...guarda i dati numerici indicati in questa indagine:

"Dal 2000 al 2009, gli stipendi nella scuola italiana sono diminuiti dell'1%, mentre nel resto dei paesi Ocse hanno registrato aumenti medi del 7%.
Inoltre, un insegnante della scuola media italiana deve attendere 35 anni di servizio per ottenere il massimo salariale, mentre la media Ocse ne prevede 24. In generale, i docenti italiani guadagnano il 40% in meno rispetto ai colleghi di altri paesi con lo stesso grado di istruzione.

Pubblicato dalla rete Eurydice il rapporto 2009/2010 sugli stipendi degli insegnanti e dei capi di istituto europei, dal livello pre-primario a quello dell’istruzione secondaria superiore. I dati mostrano chiaramente che gli stipendi dei docenti italiani non sono adeguati alla media europea. Inoltre gli insegnanti italiani sono anche quelli che, in generale, hanno uno scarto minore tra lo stipendio annuo lordo minimo e quello massimo.
Ad esempio, un insegnante italiano della scuola secondaria superiore guadagna minimo 24.669 €, per arrivare ad un massimo di 38.745 € annui lordi. Ma devono passare 35 anni. In Francia lo stesso insegnante percepisce minimo 25.228 € e massimo 47.477 €, in Belgio (comunità francese) comincia con 34281 € per arrivare ad un massimo di 60 515 €, in Spagna va da da 35.764 € a 49.349 €, in Germania da 45.412 € a 63.985 €, in Austria da 30 804 € a 65 188 €. Gli stipendi più alti competono agli insegnanti del Lussemburgo, che arrivano a percepire fino a 125.671 €. In Liechtenstein si passa da 65 961 € a 107 053 € !
Stipendi più alti anche nei paesi del nord Europa: in Finlandia un insegnante delle superiori può arrivare a guadagnare fino a 44.700 €, mentre nei Paesi Bassi si arriva a 69.440 euro €. Nel documento originale è riportato (non sempre) l’intervallo di tempo che deve trascorrere per arrivare alla retribuzione massima.
Ai livelli più bassi, i docenti dei paesi dell’Est.
"
Tornare in alto Andare in basso
Michael_Jeffrey_Jordan



Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 01.09.12

MessaggioOggetto: Re: adeguare gli stipendi alla media europea   Mar Set 04, 2012 5:48 pm

Infatti è un'assurdità... prendiamo meno di un operaio con la terza media... e ora pretendono che paghiamo pure 3000 euro per prendere l'abilitazione con il tfa... proponendoci tra l'altro test impossibili su argomenti di programmi universitari che non verranno mai affrontati alle scuole superiori... no comment!
Tornare in alto Andare in basso
 
adeguare gli stipendi alla media europea
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» e continuerò per sempre a dire grazie alla vita
» oggi eco alla 10 + 0...meraviglia!!!!!
» riprodurre i file mkv Matroska Media File (.mkv)
» alla fine arriva mamma?
» conferma ricovero alla 35 settimana

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: