Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 DISTURBO PSICOTICO ACUTO SCHIZOFRENIFORME

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
dino80



Messaggi : 78
Data d'iscrizione : 07.08.12

MessaggioOggetto: DISTURBO PSICOTICO ACUTO SCHIZOFRENIFORME    Sab Set 08, 2012 6:14 pm

Ciao, qualcuno di voi ha esperienza con casi di schizofrenia? Il mio alunno, oltre a un ritardo mentale lieve e a un disturbo misto delle abilità scolastiche, soffre di DISTURBO PSICOTICO ACUTO SCHIZOFRENIFORME. Mi è stato detto che devo assecondarlo, ma in realtà non so come comportarmi... Speriamo bene, è anche il mio anno di prova
Tornare in alto Andare in basso
dino80



Messaggi : 78
Data d'iscrizione : 07.08.12

MessaggioOggetto: Re: DISTURBO PSICOTICO ACUTO SCHIZOFRENIFORME    Ven Set 28, 2012 11:06 pm

L'alunno è peggio di quanto pensanssi: ha continui sbalzi d'umore, non vuole stare in classe, sparisce all'improvviso, si collega con mondi ultraterreni e non vuole sentirne di fare qualcosa... è in terza media e questo mi preoccupa...in una condizione simile è meglio fare pei differenziato? cosa comporterebbe?
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4283
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: DISTURBO PSICOTICO ACUTO SCHIZOFRENIFORME    Ven Set 28, 2012 11:18 pm

dino80 ha scritto:
L'alunno è peggio di quanto pensanssi: ha continui sbalzi d'umore, non vuole stare in classe, sparisce all'improvviso, si collega con mondi ultraterreni e non vuole sentirne di fare qualcosa... è in terza media e questo mi preoccupa...in una condizione simile è meglio fare pei differenziato? cosa comporterebbe?
la programmazione non dipende dal disturbo ma dal potenziale dell'alunno. io se fossi in te chiederei subito un incontro con i referenti Asl per chiedere delucidazioni.
Tornare in alto Andare in basso
sweetbaby863



Messaggi : 315
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioOggetto: Re: DISTURBO PSICOTICO ACUTO SCHIZOFRENIFORME    Sab Set 29, 2012 3:38 pm

dino80 ha scritto:
L'alunno è peggio di quanto pensanssi: ha continui sbalzi d'umore, non vuole stare in classe, sparisce all'improvviso, si collega con mondi ultraterreni e non vuole sentirne di fare qualcosa... è in terza media e questo mi preoccupa...in una condizione simile è meglio fare pei differenziato? cosa comporterebbe?
Ahi ahi ahi...io lo scorso anno ho avuto un' alunna TOTALMENTE schizofrenica, completamente dissociata dalla realtà (solo per brevi momenti si collega al mondo reale). Vi erano pure episodi di autolesionismo ma per fortuna non è stata mai violenta con gli altri.
Il NPI mi aveva consigliato di fare di tutto per farla stare nel mondo reale e tirarla fuori dal suo mondo immaginario.
E' stata una fatica assurda ed a fine anno mi sono sentita psicologicamente "prosciugata".
P.S...Ma scusa tu vorresti fare una curricolare in quelle condizioni?
Tornare in alto Andare in basso
sweetbaby863



Messaggi : 315
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioOggetto: Re: DISTURBO PSICOTICO ACUTO SCHIZOFRENIFORME    Sab Set 29, 2012 3:39 pm

dino80 ha scritto:
L'alunno è peggio di quanto pensanssi: ha continui sbalzi d'umore, non vuole stare in classe, sparisce all'improvviso, si collega con mondi ultraterreni e non vuole sentirne di fare qualcosa... è in terza media e questo mi preoccupa...in una condizione simile è meglio fare pei differenziato? cosa comporterebbe?
Ahi ahi ahi...io lo scorso anno ho avuto un' alunna TOTALMENTE schizofrenica, completamente dissociata dalla realtà (solo per brevi momenti si collega al mondo reale). Vi erano pure episodi di autolesionismo ma per fortuna non è stata mai violenta con gli altri.
Il NPI mi aveva consigliato di fare di tutto per farla stare nel mondo reale e tirarla fuori dal suo mondo immaginario.
E' stata una fatica assurda ed a fine anno mi sono sentita psicologicamente "prosciugata".
P.S...Ma scusa tu vorresti fare una curricolare in quelle condizioni?
Tornare in alto Andare in basso
dino80



Messaggi : 78
Data d'iscrizione : 07.08.12

MessaggioOggetto: Re: DISTURBO PSICOTICO ACUTO SCHIZOFRENIFORME    Mar Ott 02, 2012 12:20 pm


Ahi ahi ahi...io lo scorso anno ho avuto un' alunna TOTALMENTE schizofrenica, completamente dissociata dalla realtà (solo per brevi momenti si collega al mondo reale). Vi erano pure episodi di autolesionismo ma per fortuna non è stata mai violenta con gli altri.
Il NPI mi aveva consigliato di fare di tutto per farla stare nel mondo reale e tirarla fuori dal suo mondo immaginario.
E' stata una fatica assurda ed a fine anno mi sono sentita psicologicamente "prosciugata".
P.S...Ma scusa tu vorresti fare una curricolare in quelle condizioni?[/quote]

Pensa un po', a me hanno detto l'esatto contrario: mi hanno detto che devo assecondarlo quando ha le visioni. Io comincio a pensare di non essere in grado... Già dopo due settimane mi sento prosciugata...
Comunque, no che non vorrei fare una curricolare, ma non so nemmeno io che fare e nessuno dei colleghi mi è d'aiuto...Tu cosa hai fatto e come hai fatto a sopravvivere? era aggressiva anche nei tuoi confronti?
Tornare in alto Andare in basso
sweetbaby863



Messaggi : 315
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioOggetto: Re: DISTURBO PSICOTICO ACUTO SCHIZOFRENIFORME    Mer Ott 03, 2012 1:51 pm

dino80 ha scritto:

Ahi ahi ahi...io lo scorso anno ho avuto un' alunna TOTALMENTE schizofrenica, completamente dissociata dalla realtà (solo per brevi momenti si collega al mondo reale). Vi erano pure episodi di autolesionismo ma per fortuna non è stata mai violenta con gli altri.
Il NPI mi aveva consigliato di fare di tutto per farla stare nel mondo reale e tirarla fuori dal suo mondo immaginario.
E' stata una fatica assurda ed a fine anno mi sono sentita psicologicamente "prosciugata".
P.S...Ma scusa tu vorresti fare una curricolare in quelle condizioni?

Pensa un po', a me hanno detto l'esatto contrario: mi hanno detto che devo assecondarlo quando ha le visioni. Io comincio a pensare di non essere in grado... Già dopo due settimane mi sento prosciugata...
Comunque, no che non vorrei fare una curricolare, ma non so nemmeno io che fare e nessuno dei colleghi mi è d'aiuto...Tu cosa hai fatto e come hai fatto a sopravvivere? era aggressiva anche nei tuoi confronti?[/quote]
Guarda lo sconforto iniziale è un classico...io ogni anni in queste prime settimane entro in crisi (a volte nei miei deliri post sconforto penso "ora lascio tutto" ma sono momenti :P).
Il sostegno, nonostante molti colleghi ci reputino dei fancazzisti, ha le sue grosse difficoltà...quando sei sulla materia sai che devi entrare in classe e spiegare, ecc...ecc...certo è gravosissimo pure preparare le lezioni ma da un punto di vista del "cosa faccio?" non devi scervellarti affatto...devi fare lezione sulle tue materie.
Nel sostegno purtroppo a volte si parte e non si sa davvero cosa fare!!!Non troverai mai un testo o un manuale che ti insegni a lavorare sul caso X o sul caso Y, ogni ragazzo H è davvero un caso a sè al di là della patologia.
Posso darti dei consigli pratici:
1)NON ABBATTERTI...ti ripeto, ogni anno le prime settimane sono sempre le peggiori e ti posso dire che anche io all'inizio spesso mi trovo nella situazione di totale smarrimento/sconforto, so che però ogni anno è così e che poi piano piano si comincia a lavorare e tutto si "normalizza" quindi cerco di pensare che passerà (e passa fidati);
2)Rivolgiti al referente per il sostegno, di solito è persona con grande esperienza che saprà darti una mano almeno all'inizio;
3)Senti il NPI (poi cmq dovrai farci l'incontro "istituzionale") e segui i suoi consigli, almeno all'inizio, poi se trovi strategie migliori ok, ma intanto fidati di quello che ti dice;
4)Cerca di capire cosa faceva lo scorso anno, guardati i suoi documenti, i quaderni dello scorso anno e fatti un'idea;
5)Se possibile contatta il docente dello scorso anno e vedi se ha dei buoni consigli da darti, io a volte lo faccio senza farmi troppi problemi, è IMPORTANTE passarsi delle informazioni tra colleghi;
6)Non farti un orario troppo assassino, cioè con un caso difficile così dopo 3 ore sei cotta e stracotta, quindi gestisci anche questo;
7)Trova delle attività per farlo riposare e per riposarti quei 5 minuti anche tu (ad esempio fallo giocare col pc, fagli sfogliare dei libri);
8)Coinvolgi i colleghi e DECIDETE insieme, per esempio a proposito della curricolare/differenziata (ma se dici che ha le visioni come pensi di fare una curricolare???) chiedi sempre al NPI, poi riferisci ai colleghi le impressioni riportate dal NPI e DECIDETE insieme, in teoria all'incontro istituzionale col NPI dovrete esserci tutti quindi è lì che decidete sempre INSIEME;
9)Sull'aggressività non so aiutarti, io ho imparato che alcune cose la mandavano in bestie (tipo i segni rossi sui quaderni, una volta mi ha strappato il quaderno per questo) quindi evitavo accuratamente, poi quando vedevo che eravamo al limite stoppavo tutto, andavamo in auletta e la lasciavo in pace nel suo mondo...calcola che dipendeva molto dalle giornate, alcune giornate erano tranquille, altre già dalla prima ora capivo l'andazzo e mi regolavo di conseguenza;
10)Ultima cosa, dovrebbe essere fatto per l'alunno, ma in alcuni casi aiuta molto di più il docente, fai una sorta di programma sull'orario (ad esempio la prima ora del lunedì facciamo questo utilizzando questo strumento, la seconda ora facciamo quest'altro utilizzando quest'altra cosa, la terza ora stiamo in auletta a fare "decompressione", scusa per il termine)...creati una sorta di routine che ti faccia dare un senso alla giornata, sia a te che alla ragazza.
11)Quando torni a casa NON parlare assolutamente del tuo caso, o meglio se devi preparare del materiale preparalo subito, poi fai altro, parla d'altro, NON pensare a lei (non è crudeltà o cattiveria)...se "te la porti pure a casa" (col pensiero) ti fai solo del male.
Tienimi aggiornata...
Tornare in alto Andare in basso
dino80



Messaggi : 78
Data d'iscrizione : 07.08.12

MessaggioOggetto: Re: DISTURBO PSICOTICO ACUTO SCHIZOFRENIFORME    Mer Ott 03, 2012 3:09 pm

Grazie!!! Quanti buoni consigli... quello che spero di fare più mio è l'ultimo... é proprio difficile il nostro mestiere!
Penso che in quest'anno mi sarai d'aiuto con i tuoi consigli e la tua esperienza... In che classe era il tuo alunno? Io ho un terza media...
Tornare in alto Andare in basso
sweetbaby863



Messaggi : 315
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioOggetto: Re: DISTURBO PSICOTICO ACUTO SCHIZOFRENIFORME    Mer Ott 03, 2012 4:14 pm

dino80 ha scritto:
Grazie!!! Quanti buoni consigli... quello che spero di fare più mio è l'ultimo... é proprio difficile il nostro mestiere!
Penso che in quest'anno mi sarai d'aiuto con i tuoi consigli e la tua esperienza... In che classe era il tuo alunno? Io ho un terza media...
Quinta superiore...magari quando sono più piccoli sono ancora più difficili da gestire.
Tornare in alto Andare in basso
dino80



Messaggi : 78
Data d'iscrizione : 07.08.12

MessaggioOggetto: Re: DISTURBO PSICOTICO ACUTO SCHIZOFRENIFORME    Mer Ott 03, 2012 4:58 pm

Si aggiungono anche le crisi adolescenziali... Come hai fatto con gli esami?
Tornare in alto Andare in basso
sweetbaby863



Messaggi : 315
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioOggetto: Re: DISTURBO PSICOTICO ACUTO SCHIZOFRENIFORME    Mer Ott 10, 2012 3:24 pm

dino80 ha scritto:
Si aggiungono anche le crisi adolescenziali... Come hai fatto con gli esami?
L'ho assistita agli esami, avevo preparato tutto nei dettagli, abbiamo chiesto un'aula separata per non disturbare gli altri, all'orale abbiamo presentato una presentazione (scusa il bisticcio di parole) che avevamo ripetuto allo sfinimento.
E' andato tutto bene
Tornare in alto Andare in basso
 
DISTURBO PSICOTICO ACUTO SCHIZOFRENIFORME
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» buon giorno,mi scusi se la disturbo,magari è una domanda un pò stupida ma io ho bisogno di sapere
» mi perdoni il disturbo
» personaggi schizoidi
» disturbo bipolare o altro?
» Thomas Bruderer , leader dei Piraten svizzeri dice che la religione è un disturbo mentale

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: