Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 NON SO CHE FARE AIUTATEMI!!!!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
papu



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 01.03.12

MessaggioOggetto: NON SO CHE FARE AIUTATEMI!!!!   Ven Set 21, 2012 11:13 pm

Salve a tutti, dopo una settimana dall'inizio della scuola si è avverato il mio incubo peggiore....sono stata assegnata a due ragazzi alle medie in classi diverse (9+9) uno dei due però ha già fatto parecchie assenze, ho provato a parlare con i genitori ma inutile, mentre l'altra situazione è del tutto diversa, alunno sempre presente e genitori molto attenti e presenti. Siccome hanno visto che il primo verrà molto poco hanno pensato bene di "appiopparmi" una serie di supplenze nella sede staccata dove mancano docenti scombussolando anche l'orario del secondo alunno che invece è sempre presente, io ora non so che fare perchè secondo me la cosa non è regolare affatto a maggior ragione se devo scombussolare l'orario dell'altro ragazzo. a me questo orario "alternativo", che dovrò adottare se il ragazzo non c'è, me l'ha comunicato il responsabile di plesso a voce e siccome il preside è uno che ci tiene alle leggi e sin dall'inizio è stato chiaro che se succedono cose irregolari prende provvedimenti io non so che fare... io vorrei farmi fare un foglio scritto perchè se mi succede qualcosa mentre sono da un'altra parte a fare supplenze sono guai e in più sono nell'anno di prova...io non voglio inimicarmi nessuno e in + mi hanno detto che è solo per ora perchè hanno bisogno ma io sono sicura che se si prendono il vizio e l'alunno continuerà a non venire lo faranno per tutto l'anno. Mi date qualche consiglio?
P.S. ho scaricato qualche giorno fa una nota di O.S. sulle supplenze e il sostgno e c'era scritto che se l'alunno è assente il docente di sos deve restare in classe perchè contitolare o al massimo fa la supplenza in classe se l'insegnante non c'è ma l'alunno si, chiedo conferma e se mi potete linkare la legge specifica perchè così gliela mostro dato che sono straconvinti che quando non c'è l'alunno posso fare supplenze dove vogliono loro. grazie
Tornare in alto Andare in basso
sweetbaby863



Messaggi : 315
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioOggetto: Re: NON SO CHE FARE AIUTATEMI!!!!   Sab Set 22, 2012 1:21 pm

papu ha scritto:
Salve a tutti, dopo una settimana dall'inizio della scuola si è avverato il mio incubo peggiore....sono stata assegnata a due ragazzi alle medie in classi diverse (9+9) uno dei due però ha già fatto parecchie assenze, ho provato a parlare con i genitori ma inutile, mentre l'altra situazione è del tutto diversa, alunno sempre presente e genitori molto attenti e presenti. Siccome hanno visto che il primo verrà molto poco hanno pensato bene di "appiopparmi" una serie di supplenze nella sede staccata dove mancano docenti scombussolando anche l'orario del secondo alunno che invece è sempre presente, io ora non so che fare perchè secondo me la cosa non è regolare affatto a maggior ragione se devo scombussolare l'orario dell'altro ragazzo. a me questo orario "alternativo", che dovrò adottare se il ragazzo non c'è, me l'ha comunicato il responsabile di plesso a voce e siccome il preside è uno che ci tiene alle leggi e sin dall'inizio è stato chiaro che se succedono cose irregolari prende provvedimenti io non so che fare... io vorrei farmi fare un foglio scritto perchè se mi succede qualcosa mentre sono da un'altra parte a fare supplenze sono guai e in più sono nell'anno di prova...io non voglio inimicarmi nessuno e in + mi hanno detto che è solo per ora perchè hanno bisogno ma io sono sicura che se si prendono il vizio e l'alunno continuerà a non venire lo faranno per tutto l'anno. Mi date qualche consiglio?
P.S. ho scaricato qualche giorno fa una nota di O.S. sulle supplenze e il sostgno e c'era scritto che se l'alunno è assente il docente di sos deve restare in classe perchè contitolare o al massimo fa la supplenza in classe se l'insegnante non c'è ma l'alunno si, chiedo conferma e se mi potete linkare la legge specifica perchè così gliela mostro dato che sono straconvinti che quando non c'è l'alunno posso fare supplenze dove vogliono loro. grazie

Vista la situazione e visto che penso che tu non sia in vena di fare le guerre con il DS (tu stessa dici che è il tuo anno di prova), vai subito a parlare con il DS. Poi attieniti a quello che LUI ti dice senza andare troppo a guardare le leggi.
P.S. Spiegami, il tuo alunno non c'è e tu cosa vorresti fare? restare in classe a guardare le stelle? E' chiaro che ti mandano a fare supplenza...ti parla una che con tanto di ordine di servizio si è fatta un paio di supplenze in altra classe con il proprio alunno presente.
P.P.S...Preparati per bene la divisione delle ore tra i due alunni, quando sei sull'alunno presente fai chiaramente presente che non devono romperti le scatole (devi dire al preside che ti sei fatta quell'orario per esigenze didattiche e che pertanto non puoi stravolgerlo a loro piacimento), per le altre nove ore, quando l'alunno non c'è, devi fare le supplenze.
Tornare in alto Andare in basso
gabry



Messaggi : 595
Data d'iscrizione : 15.07.11

MessaggioOggetto: Re: NON SO CHE FARE AIUTATEMI!!!!   Sab Set 22, 2012 3:16 pm

sweetbaby863 ha scritto:
papu ha scritto:
Salve a tutti, dopo una settimana dall'inizio della scuola si è avverato il mio incubo peggiore....sono stata assegnata a due ragazzi alle medie in classi diverse (9+9) uno dei due però ha già fatto parecchie assenze, ho provato a parlare con i genitori ma inutile, mentre l'altra situazione è del tutto diversa, alunno sempre presente e genitori molto attenti e presenti. Siccome hanno visto che il primo verrà molto poco hanno pensato bene di "appiopparmi" una serie di supplenze nella sede staccata dove mancano docenti scombussolando anche l'orario del secondo alunno che invece è sempre presente, io ora non so che fare perchè secondo me la cosa non è regolare affatto a maggior ragione se devo scombussolare l'orario dell'altro ragazzo. a me questo orario "alternativo", che dovrò adottare se il ragazzo non c'è, me l'ha comunicato il responsabile di plesso a voce e siccome il preside è uno che ci tiene alle leggi e sin dall'inizio è stato chiaro che se succedono cose irregolari prende provvedimenti io non so che fare... io vorrei farmi fare un foglio scritto perchè se mi succede qualcosa mentre sono da un'altra parte a fare supplenze sono guai e in più sono nell'anno di prova...io non voglio inimicarmi nessuno e in + mi hanno detto che è solo per ora perchè hanno bisogno ma io sono sicura che se si prendono il vizio e l'alunno continuerà a non venire lo faranno per tutto l'anno. Mi date qualche consiglio?
P.S. ho scaricato qualche giorno fa una nota di O.S. sulle supplenze e il sostgno e c'era scritto che se l'alunno è assente il docente di sos deve restare in classe perchè contitolare o al massimo fa la supplenza in classe se l'insegnante non c'è ma l'alunno si, chiedo conferma e se mi potete linkare la legge specifica perchè così gliela mostro dato che sono straconvinti che quando non c'è l'alunno posso fare supplenze dove vogliono loro. grazie

Vista la situazione e visto che penso che tu non sia in vena di fare le guerre con il DS (tu stessa dici che è il tuo anno di prova), vai subito a parlare con il DS. Poi attieniti a quello che LUI ti dice senza andare troppo a guardare le leggi.
P.S. Spiegami, il tuo alunno non c'è e tu cosa vorresti fare? restare in classe a guardare le stelle? E' chiaro che ti mandano a fare supplenza...ti parla una che con tanto di ordine di servizio si è fatta un paio di supplenze in altra classe con il proprio alunno presente.
P.P.S...Preparati per bene la divisione delle ore tra i due alunni, quando sei sull'alunno presente fai chiaramente presente che non devono romperti le scatole (devi dire al preside che ti sei fatta quell'orario per esigenze didattiche e che pertanto non puoi stravolgerlo a loro piacimento), per le altre nove ore, quando l'alunno non c'è, devi fare le supplenze.


1.Non è che in classe sono tutti geniacci... il sostegno può darlo a chiunque ne ha bisogno. O può dare una mano all'insegnante comune.

2.E dove sta scritto?
Tornare in alto Andare in basso
papu



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 01.03.12

MessaggioOggetto: Re: NON SO CHE FARE AIUTATEMI!!!!   Sab Set 22, 2012 3:21 pm

Nessuno vuole restare a guardare le stelle ma neanche si può pretendere che mi dicano a voce di fare supplenza in un plesso staccato e quindi andare via dal plesso senza che ci sia niente di scritto tutto qui perchè così mi stravolgono anche l'orario del ragazzino presente perchè l'orario è ad incastro. inoltre nella classe dell'alunno assente c'è un altro ragazzino non certificato quasi analfabeta che aiuto spesso quindi di guardare le stelle proprio non se ne parla
Tornare in alto Andare in basso
sweetbaby863



Messaggi : 315
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioOggetto: Re: NON SO CHE FARE AIUTATEMI!!!!   Sab Set 22, 2012 3:50 pm

gabry ha scritto:
sweetbaby863 ha scritto:
papu ha scritto:
Salve a tutti, dopo una settimana dall'inizio della scuola si è avverato il mio incubo peggiore....sono stata assegnata a due ragazzi alle medie in classi diverse (9+9) uno dei due però ha già fatto parecchie assenze, ho provato a parlare con i genitori ma inutile, mentre l'altra situazione è del tutto diversa, alunno sempre presente e genitori molto attenti e presenti. Siccome hanno visto che il primo verrà molto poco hanno pensato bene di "appiopparmi" una serie di supplenze nella sede staccata dove mancano docenti scombussolando anche l'orario del secondo alunno che invece è sempre presente, io ora non so che fare perchè secondo me la cosa non è regolare affatto a maggior ragione se devo scombussolare l'orario dell'altro ragazzo. a me questo orario "alternativo", che dovrò adottare se il ragazzo non c'è, me l'ha comunicato il responsabile di plesso a voce e siccome il preside è uno che ci tiene alle leggi e sin dall'inizio è stato chiaro che se succedono cose irregolari prende provvedimenti io non so che fare... io vorrei farmi fare un foglio scritto perchè se mi succede qualcosa mentre sono da un'altra parte a fare supplenze sono guai e in più sono nell'anno di prova...io non voglio inimicarmi nessuno e in + mi hanno detto che è solo per ora perchè hanno bisogno ma io sono sicura che se si prendono il vizio e l'alunno continuerà a non venire lo faranno per tutto l'anno. Mi date qualche consiglio?
P.S. ho scaricato qualche giorno fa una nota di O.S. sulle supplenze e il sostgno e c'era scritto che se l'alunno è assente il docente di sos deve restare in classe perchè contitolare o al massimo fa la supplenza in classe se l'insegnante non c'è ma l'alunno si, chiedo conferma e se mi potete linkare la legge specifica perchè così gliela mostro dato che sono straconvinti che quando non c'è l'alunno posso fare supplenze dove vogliono loro. grazie

Vista la situazione e visto che penso che tu non sia in vena di fare le guerre con il DS (tu stessa dici che è il tuo anno di prova), vai subito a parlare con il DS. Poi attieniti a quello che LUI ti dice senza andare troppo a guardare le leggi.
P.S. Spiegami, il tuo alunno non c'è e tu cosa vorresti fare? restare in classe a guardare le stelle? E' chiaro che ti mandano a fare supplenza...ti parla una che con tanto di ordine di servizio si è fatta un paio di supplenze in altra classe con il proprio alunno presente.
P.P.S...Preparati per bene la divisione delle ore tra i due alunni, quando sei sull'alunno presente fai chiaramente presente che non devono romperti le scatole (devi dire al preside che ti sei fatta quell'orario per esigenze didattiche e che pertanto non puoi stravolgerlo a loro piacimento), per le altre nove ore, quando l'alunno non c'è, devi fare le supplenze.


1.Non è che in classe sono tutti geniacci... il sostegno può darlo a chiunque ne ha bisogno. O può dare una mano all'insegnante comune.

2.E dove sta scritto?

Ed infatti io avevo detto di parlarne con il DS spiegando la situazione...poi magari trova il DS che le dice tranquillamente di restare in classe ad aiutare gli altri, come può trovare il DS che le dice che se c'è "bisogno" quando il suo alunno è assente "dovrebbe" fare qualche supplenza....
Considerando che è il suo anno di prova e che quindi credo lo voglia svolgere con la massima tranquillità e che sarà il suo DS (o cmq un cerchia di docenti da lui individuati) che giudicherà l'anno di prova, le consiglierei di assecondare le richieste del DS.
Poi faccia come crede, si consulti le leggi, se crede che ci sia un'ingiustizia verso di lei ed i ragazzini, una raccomandata al DS dove sottolinea l'abuso, magari per conoscenza la manda all'ufficio H del provveditorato di competenza, ad un'associazione di disabile ed ai sindacati....TI SEMBRA MIGLIORE COME SOLUZIONE?
Tornare in alto Andare in basso
papu



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 01.03.12

MessaggioOggetto: Re: NON SO CHE FARE AIUTATEMI!!!!   Sab Set 22, 2012 4:15 pm

Forse non è chiaro il concetto: Non ho mai detto di non voler supplire quando manca l'alunno (dato che nel plesso le ho già fatte) ma, andando a fare una supplenza in un plesso distaccato, VADO CONTRO OGNI LEGGE DELLO STATO, in quanto oltre ad essere contitolare di cattedra, verrebbe meno la mia tutela giudiziaria. Nell'ipotesi dovesse accadere un incidente stradale o qualunque altro sinistro, chi mi giustificherebbe? Se non erro, risulterei assenteista (in quanto firmando nel plesso X andrei (senza alcuna autorizzazione scritta) a supplire nel plesso Y (distante alcuni Km)).
Tornare in alto Andare in basso
gabry



Messaggi : 595
Data d'iscrizione : 15.07.11

MessaggioOggetto: Re: NON SO CHE FARE AIUTATEMI!!!!   Dom Set 23, 2012 12:02 am

sweetbaby863 ha scritto:


Vista la situazione e visto che penso che tu non sia in vena di fare le guerre con il DS (tu stessa dici che è il tuo anno di prova), vai subito a parlare con il DS. Poi attieniti a quello che LUI ti dice senza andare troppo a guardare le leggi.
P.S. Spiegami, il tuo alunno non c'è e tu cosa vorresti fare? restare in classe a guardare le stelle? E' chiaro che ti mandano a fare supplenza...ti parla una che con tanto di ordine di servizio si è fatta un paio di supplenze in altra classe con il proprio alunno presente.
P.P.S...Preparati per bene la divisione delle ore tra i due alunni, quando sei sull'alunno presente fai chiaramente presente che non devono romperti le scatole (devi dire al preside che ti sei fatta quell'orario per esigenze didattiche e che pertanto non puoi stravolgerlo a loro piacimento), per le altre nove ore, quando l'alunno non c'è, devi fare le supplenze.

No guarda, tu hai detto proprio un'altra cosa.
E' giusto che la collega non vada a crearsi difficoltà col DS, sono d'accordo. Ma dire "il tuo alunno non c'è e tu cosa vorresti fare? restare in classe a guardare le stelle? E' chiaro che ti mandano a fare supplenza.. oppure quando l'alunno non c'è, devi fare le supplenze è una cosa ben diversa... e che non trova riscontro normativo.

Comunque, io mi farei mettere nero su bianco, non per fare ricorso, ma per autotutelarmi in caso di imprevisti.
Tornare in alto Andare in basso
dami



Messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioOggetto: Re: NON SO CHE FARE AIUTATEMI!!!!   Dom Set 23, 2012 12:43 am

Visto che siamo ancora a inizio d'anno e magari nella scuola vi sono altri ragazzi dva, oltre ai tuoi... in considerazione del fatto che sei nell'anno di prova, non potresti chiedere al dirigente di assegnarti un altro alunno H, facendo notare che ti potrebbe essere difficile attuare un progetto o un piano didattico efficace, se le condizioni attuali sussistessero e, quindi, che ciò potrebbe compromettere il tuo lavoro in questo delicato momento della tua carriera? Inoltre: ti hanno già assegnato un tutor? Potresti parlare del problema anche con lui/lei.
Tornare in alto Andare in basso
papu



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 01.03.12

MessaggioOggetto: Re: NON SO CHE FARE AIUTATEMI!!!!   Dom Set 23, 2012 9:32 am

Comunque, io mi farei mettere nero su bianco, non per fare ricorso, ma per autotutelarmi in caso di imprevisti.[/quote]

ma infatti io non ho nessunissima intenzione di andare a fare macello o cose del genere non è mai stata mia intenzione che sono scemo;) io volevo solo andare dal DS a dire c'è questa situazione mi hanno chiesto di fare supplenza in un altro plesso ho la sua autorizzazione? tutto qui e credo sia la cosa più giusta perchè se non sa niente l'ha già detto in collegio e succedono cose strane prende provvedimenti disciplinari e io non dovrei tutelarmi chiedendo la sua autorizzazione?non credo di fare chissà che!!!inoltre dami io ho le altre 9 ore con un ragazzino splendido che ha tanta voglia di fare ed imparare quindi almeno per metà sono soddisfatta,se dovessero decidere di togliermi questo caso per darmi più ore dal ragazzino assente allora farò presente anche ciò (speriamo di no). Ho già parlato col tutor che mi ha detto che chiedere al DS autorizzazione scritta è la cosa migliore da fare. ma speriamo bene. grazie a tutti x i suggerimenti
Tornare in alto Andare in basso
gabry



Messaggi : 595
Data d'iscrizione : 15.07.11

MessaggioOggetto: Re: NON SO CHE FARE AIUTATEMI!!!!   Dom Set 23, 2012 3:15 pm

papu ha scritto:
Ho già parlato col tutor che mi ha detto che chiedere al DS autorizzazione scritta è la cosa migliore da fare.

Sono d'accordo con te. In bocca al lupo!!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: NON SO CHE FARE AIUTATEMI!!!!   Lun Set 24, 2012 12:46 am

Il DS non è il padreterno, pertanto anche il suo di verbo non basterebbe in ogni caso! E' la legge che conta.
Se vogliono mandarti a fare supplenze e per lo più in altro plesso (che se ti succede qualcosa durante il tragitto nessuno manco ti ripaga) fatti fare l'ordine di servizio scritto. Vedrai che non te lo fanno.
Anche io lo scorso anno ero in prova, e ho detto di no per le supplenze - lo so che uno si sente psicologicamente più debole, ma bisogna anche in questo dar prova di professionalità: il docente di sostegno è docente della classe.
Se poi proprio in quella classe i "normali" sono così tutti geni che nessuno ha bisogno della compresenza, della qual cosa dubito - tenendo conto anche che si lavora per l'inclusione del disabile in classe anche in sua assenza e così non potrai farlo - chiedi di svolgere delle ore su altro alunno disabile, il che io considererei un diciamo compromesso dignitoso. Ma sempre per iscritto fallo mettere, perchè tu lasci la classe a cui sei assegnata. Se succede qualcosa e tu non sei presente, viene fatto un verbale e si chiederanno tu dove eri - poi, avoglia a giustificarti, tutti se ne laverebbero le mani (verba volant). Vuoi proprio rischiare?
Tornare in alto Andare in basso
papu



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 01.03.12

MessaggioOggetto: Re: NON SO CHE FARE AIUTATEMI!!!!   Lun Set 24, 2012 4:20 pm

parvati ha scritto:
Il DS non è il padreterno, pertanto anche il suo di verbo non basterebbe in ogni caso! E' la legge che conta.
Se vogliono mandarti a fare supplenze e per lo più in altro plesso (che se ti succede qualcosa durante il tragitto nessuno manco ti ripaga) fatti fare l'ordine di servizio scritto. Vedrai che non te lo fanno.
Anche io lo scorso anno ero in prova, e ho detto di no per le supplenze - lo so che uno si sente psicologicamente più debole, ma bisogna anche in questo dar prova di professionalità: il docente di sostegno è docente della classe.
Se poi proprio in quella classe i "normali" sono così tutti geni che nessuno ha bisogno della compresenza, della qual cosa dubito - tenendo conto anche che si lavora per l'inclusione del disabile in classe anche in sua assenza e così non potrai farlo - chiedi di svolgere delle ore su altro alunno disabile, il che io considererei un diciamo compromesso dignitoso. Ma sempre per iscritto fallo mettere, perchè tu lasci la classe a cui sei assegnata. Se succede qualcosa e tu non sei presente, viene fatto un verbale e si chiederanno tu dove eri - poi, avoglia a giustificarti, tutti se ne laverebbero le mani (verba volant). Vuoi proprio rischiare?
Tornare in alto Andare in basso
papu



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 01.03.12

MessaggioOggetto: Re: NON SO CHE FARE AIUTATEMI!!!!   Lun Set 24, 2012 4:32 pm

Guardate sono davvero schifata. Oggi vado per parlare col DS che tra l'altro neanche una settimana fa ha detto davanti al collegio di essere disponibile con tutti bla bla, stamattina neanche entro e mi caccia in malo modo dicendo che non aveva tempo x me!!!poi parlo con la vicepreside che mi dice che se l'alunno è assente io posso fare supplenze anche in un altro plesso perchè si è titolari nell'istituto e non nel plesso, vi risulta? boh, cmq parlo con un collega del RSU e mi dice che se mi davano le supplenze per la settimana mi dovevano fare l'ordine di servizio ma se è una cosa improvvisa e l'alunno non c'è no. ci va a parlare lui e ovviamente i toni e le cose cambiano, infatti mi viene detto x oggi si ma gli altri giorni non si sa (che praticamente è la stessa cosa). non so che fare, giovedi mi vogliono piazzare delle supplenze ad una 5 ora nell'altro plesso in cui avrei lezione con l'alunno che dovrebbe essere presente, quindi mi vogliono far saltare l'ora dicendomi poi la recuperi tanto c'è l'orario provvisorio, che faccio mi rifiuto di farla? inoltre per parvati: la preside ha detto che se gli alunni sono assenti veniamo utilizzati x supplenze anche se so benissimo il discorso della contitolarità ma che faccio vado contro la preside?inoltre quella classe ha tanto bisogno, casomai al primo consiglio lo faccio presente?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: NON SO CHE FARE AIUTATEMI!!!!   Lun Set 24, 2012 5:07 pm

Cara Papu, se andare "contro" o no vedi tu... di questo passo ti faranno fare di tutto. Sappi che "chi si fa pecora..." Cmq di solito basta dire di no una o due volte e poi "si arrendono" - non possono farti nulla, hai ragione tu! Per abbandonare la propria classe ci vuole l'ordine di servizio, a voce non esiste proprio. E vedrai te lo diranno a voce giorno per giorno!!! Inoltre tu hai diritto ad un orario fisso come tutti gli altri docenti, avrai anche una vita privata. Mi pare ti stiano trattando proprio male e che si rigirano le cose come vogliono. Scuole così ne ho conosciute, ahimè, ma ti assicuro che esistono anche situazioni che sono proprio "come dovrebbe essere" e allora percepisci di più lo stacco. Aggiungo che quando si cerca di far andare le cose nel verso giusto, all'inizio subisci critiche ma poi sali nella stima dei colleghi ;)))
Tornare in alto Andare in basso
papu



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 01.03.12

MessaggioOggetto: Re: NON SO CHE FARE AIUTATEMI!!!!   Lun Set 24, 2012 5:27 pm

io oggi ho fatto la supplenza perchè ho parlato col collega delle RSU e mi ha detto che se erano per più giorni ci voleva l'ordine di servizio se era una cosa di un giorno all'improvviso e l'alunno non c'era allora si quindi io fidandomi di lui l'ho fatta, ma forse ho sbagliato a fidarmi?cmq domani ho intenzione di far leggere al collega la nota della contitolarità e di non accettare più supplenze, almeno fuori sede e quelle che mi scombussolano l'rario con l'altro ragazzo presente.
Tornare in alto Andare in basso
dami



Messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioOggetto: Re: NON SO CHE FARE AIUTATEMI!!!!   Lun Set 24, 2012 5:32 pm

Mi sento solidale con te, perché anche per me quest'anno le cose non vanno come dovrebbero.
Ti dico cosa ho fatto: dato che anche io non sono stata ricevuta dal dirigente, durante una conversazione telefonica con lui gli ho detto che volevo che mi mettessero per iscritto i servizi di supplenza.
Inoltre ho deciso che parteciperò alle assemblee sindacali che si faranno a scuola, ed esporrò anche lì la situazione.
Per il primo periodo di scuola, fino a che non verranno coperti tutti i posti vacanti, sono ancora parzialmente disponibile a offrire un "aiuto" alla scuola, ma dal momento che stenderò il PEI e quindi metterò per iscritto il mio progetto e le mie responsabilità con i bambini dva, se mi faranno fare supplenze anomale non esiterò a rivolgermi a un sindacato.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: NON SO CHE FARE AIUTATEMI!!!!   Lun Set 24, 2012 5:40 pm

E' chiaro che in casi di emergenza il DS può disporre del suo personale come vuole - tipo in caso di incendi.. calamità naturali... un'epidemia di influenza tra docenti...
All'inizio dell'anno invece si sa che mancano i docenti, perchè ci sono le nomine in corso - non pare proprio una cosa "all'improvviso"...
A me anche lo scorso anno è capitato di accettare supplenze di altre classi in situazioni "all'improvviso" (per malattia docenti), ma l'ho fatto solo 2 volte in tutto l'anno, l'ho fatto adeguatamente "pesare" e ti dirò cmq non mi sentivo del tutto tranquilla.
Viceversa, mi sono spesso offerta di sostituire quando possibile docenti delle mie classi, perchè mi pareva più coerente e inoltre mi "faceva gioco" con il progetto di inclusione dei disabili (non casi gravi).
Tornare in alto Andare in basso
papu



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 01.03.12

MessaggioOggetto: Re: NON SO CHE FARE AIUTATEMI!!!!   Mar Set 25, 2012 3:13 pm

oggi ho fatto presente che ieri ho fatto la cortesia ma non sarebbe più accaduto specie se scombssola l'orario dell'altro ragazzino, e la vicaria neanche mi fa finire di parlare e mi dice tutto a posto è stato risolto (le tre parole magiche ORDINE DI SERVIZIO funziona sempre;) cmq non mi illudo mi renderanno l'anno molto duro già lo so ma mi sento soddisfatta di aver vinto seppur in piccolissima parte una battaglia.
P.S. novità del giorno: se ne spunta la vicaria dicendo al ragazzino più problematico e sempre assente (e anche io non ne sapevo nulla ovviamente) che doveva passare nell'altra classe dove ho l'altro ragazzino perchè siccome il MIUR ha sbagliato perchè gli toccavano più ore e non potendo prendere un altro insegnante sos così farebbe 18 ore. non vi dico con quale tatto e ovviamente la reazione del ragazzino in lacrime vistosi strappato di suoi compagni e dalla sua classe. ma si può fare? e soprattutto mi vien da pensare che cosa stanno escogitando? perchè ormai penso che facciano tutto x uno scopo e non è certo quello di salvaguardare me o tantomeno l'alunno. chi ha più esperienza può fornire ipotesi così mi preparo alla catastrofe;)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: NON SO CHE FARE AIUTATEMI!!!!   Mar Set 25, 2012 3:25 pm

papu ha scritto:
oggi ho fatto presente che ieri ho fatto la cortesia ma non sarebbe più accaduto specie se scombssola l'orario dell'altro ragazzino, e la vicaria neanche mi fa finire di parlare e mi dice tutto a posto è stato risolto (le tre parole magiche ORDINE DI SERVIZIO funziona sempre;) cmq non mi illudo mi renderanno l'anno molto duro già lo so ma mi sento soddisfatta di aver vinto seppur in piccolissima parte una battaglia.
P.S. novità del giorno: se ne spunta la vicaria dicendo al ragazzino più problematico e sempre assente (e anche io non ne sapevo nulla ovviamente) che doveva passare nell'altra classe dove ho l'altro ragazzino perchè siccome il MIUR ha sbagliato perchè gli toccavano più ore e non potendo prendere un altro insegnante sos così farebbe 18 ore. non vi dico con quale tatto e ovviamente la reazione del ragazzino in lacrime vistosi strappato di suoi compagni e dalla sua classe. ma si può fare? e soprattutto mi vien da pensare che cosa stanno escogitando? perchè ormai penso che facciano tutto x uno scopo e non è certo quello di salvaguardare me o tantomeno l'alunno. chi ha più esperienza può fornire ipotesi così mi preparo alla catastrofe;)

Come un pacco?? La madre del ragazzino dovrebbe parlare subito al DS o meglio ancora scrivere, protestando contro questro arbitrio, chiedendo per iscritto le ragioni di questo spostamento. Sono alunni disabili, ma se lo sono scordato?!? Lo fanno pure piangere?? Avverti anche i suoi terapisti, certamente saranno contrari allo spostamento. Sennò, se prima era sempre assente, povera stella ora non ci verrà proprio più, a scuola. Ma riesci a sapere perchè fa tante assenze?

Cmq tu stai tranquilla, non è affatto detto che quest'anno te lo renderanno difficile. Sarebbe stato peggio se non avessi detto nulla ti assicuro, e tu ti saresti sentita anche avvilita.
Tornare in alto Andare in basso
papu



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 01.03.12

MessaggioOggetto: Re: NON SO CHE FARE AIUTATEMI!!!!   Mar Set 25, 2012 4:34 pm

Allora la situazione è disastrosa anche da quel punto di vista perchè la madre è peggio della figlia e il patrigno è quello che è, fai conto che la madre ancora non l'ho conosciuta perchè le uniche due volte chè è venuta è perchè IO ho telefonato alla madre senza rintracciarla mai e dopo svariati tentativi ho rintracciato il patrigno che il giorno dopo l'ha riaccompagnata. fa tante assenze perchè la madre non si rende propro conto di cosa sia la scuola ma pensa che sia un parcheggio dove porta il figlio quando gli pare. Infatti l'ho pensato subito che ora non sarebbe più venuto....e pensare che oggi è la prima volta che abbiamo fatto lezione e con grande fatica mi aveva accettata, tutta fatica sprecata, certa gentaglia ha la laurea per figura ed è e rimarrà sempre ignorante!!!!!! sul fatto che sia seguita da un terapista non ne sono sicura dato che è da un mese che chiedo di visionare la documentazione che ha sottochiave il DS che non riceve nessuno. quindi a proposito domani farò domandina scritta per averla perchè è assurdo che io non sappia neanche le diagnosi di sti ragazzi e stia lavorando random x scoprire quali siano i loro livelli e i loro prerequisiti.
Tornare in alto Andare in basso
gabry



Messaggi : 595
Data d'iscrizione : 15.07.11

MessaggioOggetto: Re: NON SO CHE FARE AIUTATEMI!!!!   Mar Set 25, 2012 4:40 pm

papu ha scritto:
Allora la situazione è disastrosa anche da quel punto di vista perchè la madre è peggio della figlia e il patrigno è quello che è, fai conto che la madre ancora non l'ho conosciuta perchè le uniche due volte chè è venuta è perchè IO ho telefonato alla madre senza rintracciarla mai e dopo svariati tentativi ho rintracciato il patrigno che il giorno dopo l'ha riaccompagnata. fa tante assenze perchè la madre non si rende propro conto di cosa sia la scuola ma pensa che sia un parcheggio dove porta il figlio quando gli pare. Infatti l'ho pensato subito che ora non sarebbe più venuto....e pensare che oggi è la prima volta che abbiamo fatto lezione e con grande fatica mi aveva accettata, tutta fatica sprecata, certa gentaglia ha la laurea per figura ed è e rimarrà sempre ignorante!!!!!! sul fatto che sia seguita da un terapista non ne sono sicura dato che è da un mese che chiedo di visionare la documentazione che ha sottochiave il DS che non riceve nessuno. quindi a proposito domani farò domandina scritta per averla perchè è assurdo che io non sappia neanche le diagnosi di sti ragazzi e stia lavorando random x scoprire quali siano i loro livelli e i loro prerequisiti.

Hai perfettamente ragione! ma come si fa a non capire queste cose?? A me hanno sempre dato la fotocopia della diagnosi, senza problemi. Ovviamente, sta a noi insegnanti avere massima discrezione.
Tornare in alto Andare in basso
papu



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 01.03.12

MessaggioOggetto: Re: NON SO CHE FARE AIUTATEMI!!!!   Mar Set 25, 2012 4:43 pm

il fatto che l'altra classe sia molto più tranquilla e adatta a lui è fuor di dubbio dato che li è inserito in una pessima classe e quando la classe si agita e non ci sono io lui dà il peggio di sè, ma dico io che ci voleva a pensarla prima questa cosa, a maggior ragione che per tutta risposta la vicaria mi fa e vabbè ma tanto il ragazzino non è venuto per niente a scuola, certo che la professionalità....ora non capiscono che anche se decidono di non spostarlo più ormai il danno è fatto e tanto chi se ne frega penseranno....mah staremo a vedere....
Tornare in alto Andare in basso
papu



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 01.03.12

MessaggioOggetto: Re: NON SO CHE FARE AIUTATEMI!!!!   Sab Set 29, 2012 5:09 pm

Mah mi sento presa dai turchi!!!riassunto della settimana: l'alunno per fortuna è venuto a scuola e mi è stato detto di lasciarlo x ora nella sua classe ma dovevo abituarlo ad entrare nell'altra classe piano piano. L'ho fatto entrare nell'altra classe ma è restìo e subito vuole tornare dai suoi compagni, così ieri che c'era la vicaria ed io ero nell'altra classe, al termine della mia ora me l'ha spedito lì senza chiedere a me ovviamente, infatti il ragazzino senza di me non voleva stare e dopo 10 minuti ha combinato un macello perchè se ne voleva andare disturbando la lezione e cominciando a dare il peggio di se, dicendo parolacce e quant'altro dato che non è nè scolarizzato nè educato dato che i genitori sono molto ignoranti. ovviamente ho riferito il tutto e mi è stata rivolta l'accusa di non saper gestire la situazione (figurati) di un ragazzino che conosco da appena tre giorni, di cui non ho la documentazione e che per miracolo sto invogliando a venire a scuola adottando strategie di ogni tipo. Quindi a questo punto chiedo un consiglio perchè mi sento + confusa che altro, lo abituo nell'altra classe con il rischio che la scombussoli o chiedo di lasciarlo dov'è? inoltre se propongo di lasciarlo dov'è dovrei fare una relazione che spieghi l'accaduto onde evitare altre accuse o mi tiro la zappa sui piedi? e inoltre se dovessero ostinarsi a portarlo di là forse mi converrebbe portarli fuori anche se l'integrazione va a farsi benedire, dato che in classe secondo me non si potranno mai e poi mai gestire due casi così diversi tra loro? per favore datemi un consiglio!!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
flo



Messaggi : 1781
Data d'iscrizione : 17.04.11
Località : Genova

MessaggioOggetto: Re: NON SO CHE FARE AIUTATEMI!!!!   Sab Set 29, 2012 5:54 pm

Andiamo per gradi:
1) responsabilità didattica dell'alunno disabile è dell'intero consiglio di classe che si deve far carico del progetto educativo dell'alunno e della gestione del tempo scolastico... chiedi che venga convocato un consiglio per la discutere di ciò;

2) quello che dice la docente vicaria è senza alcun fondamento... chiedile in base a quale normativa sull'integrazione mette in atto tali provvedimenti e poi ne parliamo... (penso avrà avuto indicazioni in tal senso dal DS...)
(e parlo con cognizione di causa, visto che sono vicaria anch'io da diversi anni) in ogni caso "Ordine di servizio" ha sempre un suo potere magico...

3) non esiste che tu non abbia accesso alla documentazione relativa gli alunni che ti sono affidati, fai richiesta scritta di accesso agli atti e in caso di ulteriore diniego dichiara che comunicherai il tutto all'ufficio integrazione dell'AT di riferimento;

4) per quanto riguarda il malcostume di utilizzare i docenti SOS peer sostituzioni varie ti rimando al thread aperto sull'argomento
http://www.orizzontescuolaforum.net/t44407-insegnante-di-sostegno-e-supplenza-in-presenza-dell-alunno-disabile
Tornare in alto Andare in basso
papu



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 01.03.12

MessaggioOggetto: Re: NON SO CHE FARE AIUTATEMI!!!!   Sab Set 29, 2012 6:22 pm

Grazie flo, sai sembra una sciocchezza ma le tue parole mi rincuorano, mi guardano tutti come se fossi una sprovveduta che non sa quello che fa, solo per il fatto che sono l'ultima arrivata e anche giovane e questo purtroppo non giova, tamto che mi stava venendo una crisi anche me nel senso ma sarò io davvero a sbagliare e in più credo proprio che di questo passo non mi faranno superare neanche l'anno di prova, cmq mi è stato detto sempre dalla vicaria, perchè con la preside non si può parlare, che siccome il csa ha sbagliato e dovrebbe avere più ore passando nell'altra classe avrebbe 18 ore (??????) quindi io domani dico alla vicaria (che appena mi vede sbuffa, grande educazione) che bisogna convocare il consiglio di classe? di classe entrata o uscita?o mi può rispondere che siccome l'ha deciso il DS non c'è bisogno? cmq io non lo porto più nell'altra classe anche perchè se succede qualcosa mentre è di là di chi è la responsabilità? allora faccio relazione scritta?
p.s. la documentazione l'ho richiesta il 24 in forma scritta e depositata in segreteria
Tornare in alto Andare in basso
 
NON SO CHE FARE AIUTATEMI!!!!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Cosa devo fare? Aiutatemi...
» DEVO FARE L'AMNIOCENTESI NON HO SCAMPO!!!!! AIUTATEMI!!!! PER FAVORE
» ragazze, domani pick up!!! ma devo fare il clistere....aiutatemi, non so
» Per tutte le milanesi e limitrofe: aiutatemi, nn so cosa fare!!!
» cosa fare e non fare durante il pt?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: