Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 inglese all'infanzia: se il dirigente dice di no

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
valintina



Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 03.09.11

MessaggioOggetto: inglese all'infanzia: se il dirigente dice di no   Lun Ott 01, 2012 6:23 am

Buongiorno a tutti, ecco il mio problema (questa volta da mamma e non da docente): il nuovo dirigente della scuola di mia figlia non vuole che si facciano delle ore di inglese alla scuola dell'infanzia con un esperto esterno - pagato dai genitori - come invece è successo nelgi anni precedenti. (specifico che il comune non ha fondi per sovvenzionare questa attività che risulta amatissima da bimbi e genitori).
c'è qualcuno che sa darmi qualche consiglio o parere a proposito?
vi ringrazio
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: inglese all'infanzia: se il dirigente dice di no   Lun Ott 01, 2012 2:37 pm

Idem nella scuola di mio figlio, ma per il progetto di musica. I dirigenti, vista la situazione economica pesante, non vogliono gravare sulle famiglie.
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: inglese all'infanzia: se il dirigente dice di no   Mar Ott 02, 2012 10:57 pm

Posso capire che un ds non voglia gravare sulle famiglie, ma se le famiglie sono disponibili a pagare dove sta il problema?
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: inglese all'infanzia: se il dirigente dice di no   Mar Ott 02, 2012 11:03 pm

Ti faccio un esempio: le famiglie sono disposte a pagare per fare la gita, ma il dirigente ha ricevuto diverse richieste di genitori che chiedevano libri di testo in prestito alla scuola. Il ds trae la conclusione che è meglio non fare le gite per non gravare sulle famiglie...
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: inglese all'infanzia: se il dirigente dice di no   Mar Ott 02, 2012 11:12 pm

Il problema è che in certe occasioni le famiglie si mostrano disponibili a pagare, per poi magari lamentarsi del costo dei libri o del biglietto del pulman o della mensa. Questa cosa dà fastidio, il ds non vuole rischiare lamentele o polemiche. C'è un'incongruenza di fondo a cui il ds vuole sottrarsi, non vuole esporsi a critiche. A volte infatti ci sono genitori che sono disponibili a pagare per il superfluo e fanno fatica a tirar fuori i soldi per il necessario.
Tornare in alto Andare in basso
valintina



Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 03.09.11

MessaggioOggetto: Re: inglese all'infanzia: se il dirigente dice di no   Dom Ott 07, 2012 11:13 am

hai perfettamente ragione, la situazine è complessa (cosa avrei fatto io al posto del dirigente?), però la decisione di non far far niente è sicuramente il modo più semplice e veloce di lavarsi le mani da ogni responsabilità
Tornare in alto Andare in basso
miranda



Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: inglese all'infanzia: se il dirigente dice di no   Dom Ott 07, 2012 11:26 am

La normativa per gli esperti è cambiata qualche anno fa. Non ho qui il link ma si trova facilmente. Non si possono chiamare esperti esterni (anche pagati da comune o genitori) se non si è seguito questa prassi:
- indagine scritta di competenze fra il personale dell'istituto (tutti i plessi) e richiesta se sono disponibili ad attivare l'attività in ore extra pagate con il fondo di istituto.
- nel caso non ce ne siano si deve chiedere ad ex personale statale in pensione
- se non si trova nessuno si può affidare ad un esperto esterno, ma dopo bando di gara pubblico che specifichi i requisiti richiesti, offerta in busta chiusa, apertura delle buste, incarico. La cifra oraria non può superare quella dei docenti per ore eccedenti (€ 46,50 lordi, cioè € 35,00 netti).
Questo è il motivo per cui molti dirigenti dicono un secco no. Se la scuola di tua figlia è in un IC, dovrebbe essere facile trovare un interno disponibile. Nel mio IC abbiamo inglese all'infanzia tenuto da maestre elementari con il titolo, musica alla primaria tenuto da un docente di musica delle medie, ginnastica in tutti i plessi con corsi tenuti da docenti di ruolo di educazione motoria, arte all'infanzia tenuto da una collaboratrice scolastica in pensione con il diploma di maestra d'arte.
Tornare in alto Andare in basso
valintina



Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 03.09.11

MessaggioOggetto: Re: inglese all'infanzia: se il dirigente dice di no   Lun Ott 08, 2012 11:06 pm

ecco, questa è proprio l'informazione precisa che cercavo.
ora farò una ricerca in base ai dati che mi hai fornito, ti ringrazio moltissimo, anche se mi hai dato una triste notizia...
grazie ancora
Tornare in alto Andare in basso
 
inglese all'infanzia: se il dirigente dice di no
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» La testa dice basta ma il cuore non vuole :-(
» Gesù gay, amava Giovanni: lo dice un testo Giordano
» Per chi sa l'inglese, altro articolo interessante
» Relazione al dirigente bambino turbolento
» Novità Tfa sostegno basilicata infanzia?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: