Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Cosa direste al posto mio a questo studente?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Cosa direste al posto mio a questo studente?   Lun Ott 01, 2012 10:47 pm

Promemoria primo messaggio :

Insegno la seconda lingua straniera in un liceo e ho un gruppo di studenti provenienti da diverse sezioni della classe seconda. Ho fatto solo due lezioni finora, una a settimana, ma alla prima lezione uno studente di quella classe mi ha detto che lui non voleva frequentare il corso di spagnolo e che c'è stato un errore e voleva togliersi dal corso. Gli ho detto che doveva parlarne col dirigente scolastico. La settimana successiva il tizio non è nemmeno entrato in classe a lezione, una sua compagna mi ha detto che non avrebbe più frequentato il mio corso e che aveva risolto tutto con la segreteria. Io mi riprometto di andare finita la lezione dal preside o in segreteria per chiarire questo perchè non mi fido dello studente in questione e infatti il preside mi conferma che il tizio non ha ottenuto nessun permesso per assentarsi dalla lezione e che quindi è uscito dalla scuola senza autorizzazione!!!
Ma come si fa a essere così cretini da inventarsi una storia così idiota e uscire senza permesso?? Perchè tanto si sa che l'atto non ha conseguenze reali!! Infatti il furbone ha avuto solamente una ridicola nota mentre se fosse successo in qualche altra scuola qualche anno fa sarebbe stato giustamente sospeso!!! Ora per me la questione non è chiusa, perchè il suo comportamento è inqualificabile, quindi per conto mio una qualche punizione la deve avere anche da me!! Non so bene cosa fare ma se lascio passare questa cosa farò la figura del cretino perchè sembrerò uno che si fa prendere per i fondelli dal primo stupido che passa!!!Anche se poi non è così perchè io comunque ho fatto presente la cosa ma come mai poteva venirmi in mente che uno uscisse da scuola così, senza dire niente a nessuno e inventandosi una simile idiozia?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
mac67



Messaggi : 4692
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Cosa direste al posto mio a questo studente?   Ven Ott 05, 2012 4:54 pm

samuelescuola ha scritto:
mac67 ha scritto:
Valerie ha scritto:

Non so se vale anche per le superiori, ma alle medie se un ragazzo non entra in classe è comunque sotto la responsabilità del docente.

Vale in tutte le scuole, anche se sono maggiorenni.

Vale per i minorenni...i maggiorenni possono giustificarsi da soli e quindi si firmano le giustificazioni, non escono senza!!!

Se un mio alunno, presente a scuola, non è in classe, la responsabilità è mia, anche se ha 50 anni. Che c'entrano le giustificazioni delle assenze?
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: Cosa direste al posto mio a questo studente?   Sab Ott 06, 2012 1:45 am

mac67 ha scritto:
Forse Lenar si è espresso in modo un po' brutali, ma nella sostanza credo abbia abbastanza ragione.

La cosa peggiore che possiamo fare noi docenti (e lo fanno in molti) è prendere le cose scolastiche come questioni personali. Capitava anche a me all'inizio, ma ho imparato presto a separare le questioni personali da quelle lavorative.

All'alunno direi più o meno così: "finché risulti iscritto a questo corso lo frequenti, annoiandoti o no, studiando o no, personalmente la cosa mi interessa poco, anche se professionalmente molto: se te ne vai senza autorizzazione ti faccio passare un brutto quarto d'ora perché ufficialmente la scuola, e in particolare io, è responsabile di te e della tua sicurezza". Poi cercherei anche di capire per quale motivo non vuole frequentare e ne parlerei con i genitori.

Mamma mia, io non prendo la cosa in modo personale, non vivo in funzione del mio lavoro e non mi cambia la vita il fatto che questo tizio venga o meno a lezione di spagnolo...il punto è che se si cede su ogni cosa non esiste più disciplina della classe e tutti pensano di fare quel che vogliono. Io non sono una persona che se ne infischia , solo perchè mi piace guadagnarmi lo stipendio facendo bene il mio lavoro, tutto qui, a differenza di altri.
Avevo chiesto semplicemente che qualcuno mi dicesse alcune parole per fare un discorso a questo alunno, cosa che almeno tu hai provato a fare senza invece attaccarmi personalmente. Non si tratta di esprimersi in modi brutali, si tratta di dire cose assurde e attaccare personalmente un collega senza conoscerlo e senza avere minimamente ragione.
Comunque, come ho detto ieri, per fortuna i genitori di questo studente si sono dimostrati più responsabili e intelligenti di chi dirige l'istituto e di parecchi colleghi. A me non interessava neppure ricevere delle scuse perchè sapevo perfettamente che il comportamento non era contro di me, personalmente, come invece hanno voluto interpretare i colleghi...cosa assurda dal momento che è il primo anno che insegno in questa scuola e l'alunno frequenta il primo anno e abbiamo svolto solo 3 lezioni ....ma non si può permettere che facciano tutto quello che gli pare e comunque se quando andavo a scuola fosse successa una cosa simile e il professore avesse fatto finta di niente io e tutti i miei compagni avremmo pensato 1 il professore è un povero rimbambito incapace di farsi rispettare e 2 possiamo fare i comodi nostri in tutto e per tutto
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: Cosa direste al posto mio a questo studente?   Sab Ott 06, 2012 1:47 am

sos ha scritto:
schippy ha scritto:
concordo. e poi...caro collega di spagnolo ....scialla....


Scialla?!? Siamo veramente messi bene... [/quote]

CONCORDO PIENAMENTE CON TE
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: Cosa direste al posto mio a questo studente?   Sab Ott 06, 2012 1:49 am

sos ha scritto:
Al collega Samuele: non dare troppa corda al ragazzo. Una volta avvertito il DS, deciderà lui cosa fare.

Grazie del consiglio, ma per fortuna i genitori sono venuti a parlarmi dopo aver parlato col preside e abbiamo risolto...
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: Cosa direste al posto mio a questo studente?   Sab Ott 06, 2012 1:52 am

mac67 ha scritto:
samuelescuola ha scritto:
mac67 ha scritto:
Valerie ha scritto:

Non so se vale anche per le superiori, ma alle medie se un ragazzo non entra in classe è comunque sotto la responsabilità del docente.

Vale in tutte le scuole, anche se sono maggiorenni.

Vale per i minorenni...i maggiorenni possono giustificarsi da soli e quindi si firmano le giustificazioni, non escono senza!!!

Se un mio alunno, presente a scuola, non è in classe, la responsabilità è mia, anche se ha 50 anni. Che c'entrano le giustificazioni delle assenze?

Se un alunno è assente con giustificazione tu non hai alcuna responsabilità perchè è autorizzato dal dirigente scolastico a uscire!! Se è maggiorenne anche se la giustificazione per uscire non glie la firma mamma può uscire ugualmente perchè è responsabile di se stesso e anche penalmente e civilmente di quel che fa e se la può fare da solo...ma come puoi non sapere cose tanto elementari??
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47782
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa direste al posto mio a questo studente?   Sab Ott 06, 2012 2:40 am

Penso che stiate dicendo la stessa cosa e non credo affatto che mac67 non sappia queste cose: semplicemente voleva dire che, maggiorenne o minorenne, serve una giustificazione se vuoi allontanarti da scuola (infatti ha scritto presente a scuola, ma non in classe). Scusa se te lo faccio notare, ma te la sei presa con altri colleghi per come ti hanno risposto e poi in questo caso non ti poni in modo molto più educato di loro.
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: Cosa direste al posto mio a questo studente?   Sab Ott 06, 2012 2:53 am

Dec ha scritto:
Penso che stiate dicendo la stessa cosa e non credo affatto che mac67 non sappia queste cose: semplicemente voleva dire che, maggiorenne o minorenne, serve una giustificazione se vuoi allontanarti da scuola (infatti ha scritto presente a scuola, ma non in classe). Scusa se te lo faccio notare, ma te la sei presa con altri colleghi per come ti hanno risposto e poi in questo caso non ti poni in modo molto più educato di loro.

Scusa ma ho solo risposto a gente che mi aveva risposto male senza motivo, in quanto al collega che rispondeva sulle assenze non gli ho risposto male gli ho solo chiesto perché non sapeva queste cose, dal momento che lui ha chiesto a me cosa c'entrava il fatto di essere maggiorenni. Nella mia domanda avevo precisato che il ragazzo se ne era andato dalla scuola, senza dire niente a nessuno, inventando una scusa e approfittando del fatto che ci vuole del tempo per recuperare tutti i registri delle 5 classi di cui è composto il gruppo che frequenta le lezioni di spagnolo poichè essendo io nuovo non conoscevo ancora tutti i nominativi e a maggior ragione avendo tante classi non ricordavo ancora tutte le facce, quindi non mi bastava certo uno sguardo per capire se mancava qualcuno ma avevo bisogno dei registri per fare l'appello e poi, i compagni ovviamente gli hanno tenuto il gioco...Non l'ho aggredito di certo ho solo fatto una domanda in modo pacato e civile senza andare sul personale. E senza offendere nè mettere in dubbio la sua professionalità dal momento che non mi permetto di giudicare chi non conosco nemmeno sotto il profilo professionale, a meno ovviamente che la cosa venga fatta con me. Comunque se mac67 si è sentito offeso da quello che gli ho scritto mi scuso con lui ma ha ovviamente frainteso le mie parole.
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: Cosa direste al posto mio a questo studente?   Sab Ott 06, 2012 3:02 am

Dec ha scritto:
Penso che stiate dicendo la stessa cosa e non credo affatto che mac67 non sappia queste cose: semplicemente voleva dire che, maggiorenne o minorenne, serve una giustificazione se vuoi allontanarti da scuola (infatti ha scritto presente a scuola, ma non in classe). Scusa se te lo faccio notare, ma te la sei presa con altri colleghi per come ti hanno risposto e poi in questo caso non ti poni in modo molto più educato di loro.

Riguardando i commenti indietro, non solo non l'ho aggredito o trattato in modo maleducato ma l'ho anche ringraziato perchè mi ha suggerito un discorso da fare allo studente...
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47782
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa direste al posto mio a questo studente?   Sab Ott 06, 2012 3:11 am

Sì, ho letto. Ma l'espressione "come puoi non sapere cose tanto elementari?" non mi sembrava tanto gentile. Comunque non ne facciamo un affare di stato; la mia osservazione era anche per prevenire un'altra polemica.
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: Cosa direste al posto mio a questo studente?   Sab Ott 06, 2012 3:17 am

Dec ha scritto:
Sì, ho letto. Ma l'espressione "come puoi non sapere cose tanto elementari?" non mi sembrava tanto gentile. Comunque non ne facciamo un affare di stato; la mia osservazione era anche per prevenire un'altra polemica.

Beh proprio per questo gli ho chiesto scusa , per prevenire ulteriori polemiche.
E anche perchè dopo che almeno mi ha suggerito qualcosa da dire mi sarebbe dispiaciuto se se la fosse presa per una domanda in buona fede.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Cosa direste al posto mio a questo studente?   Sab Ott 06, 2012 7:23 pm

samuelescuola ha scritto:

Se un alunno è assente con giustificazione tu non hai alcuna responsabilità perchè è autorizzato dal dirigente scolastico a uscire!! Se è maggiorenne anche se la giustificazione per uscire non glie la firma mamma può uscire ugualmente perchè è responsabile di se stesso e anche penalmente e civilmente di quel che fa e se la può fare da solo...ma come puoi non sapere cose tanto elementari??
E' vero Samuelscuola che un alunno maggiorenne firma lui le giustificazioni...ma maggiorenne o no deve comunque essere autorizzato dal DS all'uscita anticipata e il Ds può non concederla e allora l'alunno maggiorenne sta in classe anche se "è responsabile di se stesso e anche penalmente e civilmente"
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Cosa direste al posto mio a questo studente?   Sab Ott 06, 2012 11:34 pm

Mi manca un passaggio: alle medie le giustifiche si fanno vedere agli insegnanti, che firmano per il ds
Ovvio che per le uscite anticipate devono essere prelevati direttamente d aun genitore o da un delegato
per cui se alle superiori mi arrivasse una ragazzino maggiorenne con uscita anticipata non credo che lo manderei in presidenza per l'autorizzazione...
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47782
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa direste al posto mio a questo studente?   Sab Ott 06, 2012 11:48 pm

Di solito le uscite anticipate vengono autorizzate dal preside o da un suo delegato (classicamente il vice). L'insegnante prende atto e scrive sul registro di classe. Comunque la procedura può variare da scuola a scuola (in alcune le entrate in ritardo sono giustificate dall'insegnante, in altre sempre dal vicepreside; idem per le assenze, soprattutto se superiori ad un certo numero di giorni).
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4692
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Cosa direste al posto mio a questo studente?   Dom Ott 07, 2012 11:04 am

Dec ha scritto:
Sì, ho letto. Ma l'espressione "come puoi non sapere cose tanto elementari?" non mi sembrava tanto gentile. Comunque non ne facciamo un affare di stato; la mia osservazione era anche per prevenire un'altra polemica.

Non ti preoccupare, quando leggo interventi contraddittori della stessa persona lascio perdere.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Cosa direste al posto mio a questo studente?   Dom Ott 07, 2012 2:44 pm

forza ha scritto:
Mi manca un passaggio: alle medie le giustifiche si fanno vedere agli insegnanti, che firmano per il ds
Ovvio che per le uscite anticipate devono essere prelevati direttamente d aun genitore o da un delegato
per cui se alle superiori mi arrivasse una ragazzino maggiorenne con uscita anticipata non credo che lo manderei in presidenza per l'autorizzazione...
Le uscite anticipate vanno sempre autorizzate dal DS o da un suo delegato, sia per gli alunni minorenni che vengono presi dai genitori, sia per l'alunno maggiorenne che firma autonomamente la richiesta. L'insegnante ha il compito, previa autorizzazione del DS, di scrivere nel registro di classe che l'aliunno X esce a tale ora su autorizzazione del DS. L'insegnante non può assumersi la responsabilità dell'uscita anticipata di uno studente dalla scuola, il potere decisionale è del DS!!
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Cosa direste al posto mio a questo studente?   Dom Ott 07, 2012 4:21 pm

Grazie, alle medie è un po' diverso
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4692
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Cosa direste al posto mio a questo studente?   Dom Ott 07, 2012 5:04 pm

Tanto per chiarire un punto: la presenza in classe ha valore legale come alibi nel caso di procedimento penale.
Tornare in alto Andare in basso
alceste



Messaggi : 117
Data d'iscrizione : 26.04.11

MessaggioOggetto: Re: Cosa direste al posto mio a questo studente?   Dom Ott 07, 2012 5:53 pm

E' il preside che stabilisce le sanzioni o il consiglio di classe...dunque è Ok..non fare più nulla ,almeno per ora.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Cosa direste al posto mio a questo studente?   Dom Ott 07, 2012 6:01 pm

alceste ha scritto:
E' il preside che stabilisce le sanzioni o il consiglio di classe...dunque è Ok..non fare più nulla ,almeno per ora.
Cosa vuoi dire?...non capisco!!!
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: Cosa direste al posto mio a questo studente?   Lun Ott 08, 2012 11:04 pm

giovanna onnis ha scritto:
samuelescuola ha scritto:

Se un alunno è assente con giustificazione tu non hai alcuna responsabilità perchè è autorizzato dal dirigente scolastico a uscire!! Se è maggiorenne anche se la giustificazione per uscire non glie la firma mamma può uscire ugualmente perchè è responsabile di se stesso e anche penalmente e civilmente di quel che fa e se la può fare da solo...ma come puoi non sapere cose tanto elementari??
E' vero Samuelscuola che un alunno maggiorenne firma lui le giustificazioni...ma maggiorenne o no deve comunque essere autorizzato dal DS all'uscita anticipata e il Ds può non concederla e allora l'alunno maggiorenne sta in classe anche se "è responsabile di se stesso e anche penalmente e civilmente"
E' ovvio che anche se la giustificazione se la firma lui poi deve essere controfirmata dal dirigente o dal suo vice o da chi per loro...ma allora questo punto bisogna anche chiedersi come sia possibile che uno possa uscire dalla scuola come gli pare, anche se per uscire deve passare davanti a bidelli, portinai e alla vicepresidenza, e nessuno gli chieda niente...il ragazzo in questione era già uscito appena suonata la campanella, prima che io entrassi in classe, quindi anche volendo, io avrei solo potuto confermare la sua assenza...se proprio dobbiamo sindacare anche l'insegnante dell'ora prima non è esente da responsabilità. Ma io non amo fare scaricabarile e soprattutto con i colleghi mi comporto con solidarietà e non nel modo disgustoso in cui alcuni si sono comportati con me. Per cui non l'ho mai neppure nominato...
Tornare in alto Andare in basso
 
Cosa direste al posto mio a questo studente?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Cosa usate per sgrassare, i semipermanenti ??
» Wedding kit-wedding bag
» benedetto Angel Sound
» alternative possibili
» Per essere membri della chat (non considerare questo post si riferisce alla chat precedente)

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: