Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Ancora tagli per la scuola ma anche qualcosa di peggio!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4 ... 9 ... 15  Seguente
AutoreMessaggio
prever1968



Messaggi : 272
Data d'iscrizione : 27.08.10

MessaggioOggetto: Ancora tagli per la scuola ma anche qualcosa di peggio!   Mer Ott 10, 2012 7:34 pm

Promemoria primo messaggio :

Tagli alla scuola - "Abbiamo saputo, ma finora non abbiamo visto nulla di scritto - spiega il segretario generale della Flc-Cgil, Mimmo Pantaleo - che avrebbero intenzione di aumentare l'orario degli insegnanti, compresi quelli a '18 ore'. Verrebbero portati tutti a 22/24 ore. Un aumento di quattro o sei ore che coinvolgerebbe anche gli insegnanti di sostegno". "Il taglio dei posti di lavoro - aggiunge il sindacalista - sarebbe una conseguenza di questo intervento: se aumenta l'orario di lavoro diminuisce il numero delle supplenze e poi, quando si va a definire l'organico di diritto, avrà un impatto anche lì. Un maggior numero di sovrannumerari dunque e minori immissioni in ruolo". Naturalmente - fa notare Pantaleo - "a ciò si aggiunge un aumento del carico di lavoro". I timori del sindacato, ma anche del Pd (oggi Bersani ha quantificato il taglio in 6.300- 6.400 posti di lavoro), troverebbero fondamento anche nelle tabelle allegate alla spending review di luglio dove si indicava per la scuola un "risparmio" di 183 milioni di euro.
La notizia si commenta da sola, speriamo che si tratti solo di una comunicazione male interpretata tra governo e sindacati altrimenti è da brividi quello che ci aspetta per il futuro.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
nessuno



Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 11.10.12

MessaggioOggetto: Re: Ancora tagli per la scuola ma anche qualcosa di peggio!   Gio Ott 11, 2012 5:23 pm

mr ha scritto:
Antonio2379 ha scritto:
nessuno ha scritto:

Esattamente cio che farò io.. se dopo 32 anni di ruolo questo è il trattamento riservato ....domani faccio l'appello ed attendo il suono del campanello nient altro. E' ora di finirlae che vadano veramente affanculo!

Mi associo..farò lo stesso!
Forza...siamo già in tre...
Ma scusate,che visibilità avrebbe un'iniziativa personale del genere ? Non se ne accorgerebbe nessuno,nemmeno il vostro dirigente !

Tu sei disposto a fare uno sciopero per un mese di fila con relativa decurtazione dello stipendio? E quanti sono disposti a fare altrettanto? Cosa mangi e cosa dai da mangiare ai tuoi figli nel frattempo? No! ... si entra in classe si spiega l'iniziativa ai ragazzi e si sciopera in bianco senza tagli allo stipendio. In fondo il nostro lavoro non è solo quello di insegnare la materia ma anche di fare il carabiniere, lo psicologo ...x cui stiamo lavorando prediligendo questi ultimi due aspetti.
Tornare in alto Andare in basso
platone



Messaggi : 302
Data d'iscrizione : 11.02.11

MessaggioOggetto: Re: Ancora tagli per la scuola ma anche qualcosa di peggio!   Gio Ott 11, 2012 5:25 pm

Si può fare ma bisogna farlo tutti. Se lo fanno in 3 non serve a nulla.
Tornare in alto Andare in basso
nessuno



Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 11.10.12

MessaggioOggetto: Re: Ancora tagli per la scuola ma anche qualcosa di peggio!   Gio Ott 11, 2012 5:39 pm

Danitristesse ha scritto:


con 24 ore settimanali, i presidi si dimenticheranno la più piccola ombra di qualsiasi progetto che comporti un solo minuto in più a scuola.

Io farei uno sciopero come in Francia, che duri settimane, ma poi? Cambierà qualcosa? Finché avremo ministri che non conoscono la realtà scolastica sarà sempre così. ci vada Profumo, nelle mie classi del professionale, con alunni che provengono da situazioni difficili, stranieri, dsa, ecc ecc e vediamo se riesce anche solo a fare 10 minuti di lezione. Poi, se mi danno un aula e tutto il materiale epr lavorare, io ci sto volentieri delle ore in più

Anche io lavoro in un professionale e ti capisco fino in fondo. Una scuola fatiscente dove non c'è nulla niente attrezzature niente risorse ragazzi demotivati.... qui dentro per una settimana ci mettrei quel damerino di Profumo. Io ne ho piene le palle da domani sciopero bianco. Non vorrai mica regalargli anche lo stipendio dopo questa porcata?
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17791
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Ancora tagli per la scuola ma anche qualcosa di peggio!   Gio Ott 11, 2012 5:55 pm

Danitristesse ha scritto:
e poi scusate, come osa dire basta ai diplomifici, SE HANNO DATO MILIONI ALLE PRIVATE?

scusate il maiuscolo!
Ho rilevato che un interessamento da parte di alcuni colleghi di ruolo si è avuto solo quando hanno toccato il pensionamento. Ora dobbiamo per forza unirci, scendere in piazza, ma non per un giorno di venerdì, fare come in Francia, dove gli scioperi durano settimane!
Ma qui siamo in Italia e la normativa che regolamenta lo sciopero è sicuramente diversa da quella francese e noi docenti italiani abbiamo le "mani legate" se non vogliamo mettere a rischio il nostro già precario posto di lavoro. Sciopero a oltranza...sarebbe giusto per farci veramente sentire...ma le norme sullo sciopero non lo permettono. Le disposizioni giuridiche e contrattuali contenute nella legge n. 83/00 (che modifica ed integra la legge 146/90) e recepite nel CCNL siglato il 24 luglio 2003, non permettono la realizzazione del "modello francese":
Indizione sciopero: preavviso minimo 15 giorni
Non possono essere effettuati scioperi a tempo indeterminato.
Non più di 40 ore (equivalenti ad 8 giorni per anno scolastico) nelle scuole materne ed elementari, non più di 60 (equivalenti a 12 giorni) negli altri ordini e gradi d’istruzioni, si comprendono in tali limiti gli scioperi brevi e quelli giornalieri.
Non più di due giorni consecutivi e tra un’azione di lotta e la successiva deve intercorrere un
intervallo di tempo non inferiore a dieci giorni.

Tornare in alto Andare in basso
platone



Messaggi : 302
Data d'iscrizione : 11.02.11

MessaggioOggetto: Re: Ancora tagli per la scuola ma anche qualcosa di peggio!   Gio Ott 11, 2012 5:59 pm

Ce ne dobbiamo sbattere delle normative e delle regole. A cosa è servito fino ad adesso comportarsi bene? a cosa servirà fare uno sciopero ogni tanto?
Tornare in alto Andare in basso
nessuno



Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 11.10.12

MessaggioOggetto: Re: Ancora tagli per la scuola ma anche qualcosa di peggio!   Gio Ott 11, 2012 5:59 pm

Alessandro Profumo fonte Wikipedia
" Già membro del Consiglio di Amministrazione di Reply, di FIDIA S.p.A., Unicredit Private Bank[3], il 12 aprile 2011 è stato nominato membro del Consiglio di Amministrazione di Telecom Italia[4]. Svolge inoltre ruoli di Consigliere per Il Sole 24 Ore e di Pirelli & C.[5]; è membro del comitato di indirizzo di Italianieuropei[6]"

Questo di scuola e riforme ci capisce come mio nonno che faceva il pescatore!
Questo è il GOVERNO DELLE BANCHE proprio quelle che han causato la crisi globale!!!! Meditate gente!
Tornare in alto Andare in basso
enricastella



Messaggi : 1880
Data d'iscrizione : 13.01.11

MessaggioOggetto: Re: Ancora tagli per la scuola ma anche qualcosa di peggio!   Gio Ott 11, 2012 6:01 pm

Io non permetto che mi si tolgano 56 euro almeno per uno sciopero che non fila nessuno. Io sciopero IN cLASSE a stipendio pieno, e sti kaxxi. Scusate la volgarità, ma qui si stanno oltrepassando i limiti. Più si sciopera con manifestazioni e piu lo stato risparmia e noi pioveracci ci rimettiamo. Invece così il danno c'è davvero.
L'unica cosa che non so è se è "legale" lo sciopero in bianco o se il ds mi può fare il mazzo, per dirla ormai senza freni
Tornare in alto Andare in basso
massimiliano.malgieri



Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 06.07.12

MessaggioOggetto: Re: Ancora tagli per la scuola ma anche qualcosa di peggio!   Gio Ott 11, 2012 6:02 pm

nessuno ha scritto:
Tu sei disposto a fare uno sciopero per un mese di fila con relativa decurtazione dello stipendio?

SI!!! E ho anche io una famiglia e un bimbo piccolo. Ma qui stiamo parlando di una riduzione secca del 25% della retribuzione oraria! Stiamo scherzando? Al di là di tutto il fumo negli occhi che possono spargere, lo "scambio" con il "mese e mezzo di riposo certo" si sta parlando di questo, la paga per ogni ora in classe ridotta di un quarto, di botto. Se vinci la battaglia (e se fai un mese di sciopero, ti assicuro che la vinci. Questi qui non hanno parlamentari!!! Il PD dopo una settimana di sciopero della scuola li molla, è assicurato) eviti una riduzione assurda della qualità della vita per TUTTA LA VITA LAVORATIVA. Ne vale la pena, altrochè.

E' inutile cercare scorciatoie: nei professionali dello sciopero bianco non frega niente a nessuno; nei licei troveranno il modo e le pressioni per farti lavorare, se vai in classe.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17791
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Ancora tagli per la scuola ma anche qualcosa di peggio!   Gio Ott 11, 2012 6:04 pm

platone ha scritto:
Ce ne dobbiamo sbattere delle normative e delle regole. A cosa è servito fino ad adesso comportarsi bene? a cosa servirà fare uno sciopero ogni tanto?
In teoria potrei essere d'accordo con te Platone, ma in assenza di uno sciopero indetto ufficialmente da chi dovrebbe essere preposto a farlo e lo può fare solo secondo normativa, noi docenti che scioperiamo a oltranza veniamo considerati assenti ingiustificati e rischiamo il posto di lavoro. Idealmente è giusto ciò che dici, ma in pratica come si può realizzare?
Tornare in alto Andare in basso
nessuno



Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 11.10.12

MessaggioOggetto: Re: Ancora tagli per la scuola ma anche qualcosa di peggio!   Gio Ott 11, 2012 6:05 pm

enricastella ha scritto:
Io non permetto che mi si tolgano 56 euro almeno per uno sciopero che non fila nessuno. Io sciopero IN cLASSE a stipendio pieno, e sti kaxxi. Scusate la volgarità, ma qui si stanno oltrepassando i limiti. Più si sciopera con manifestazioni e piu lo stato risparmia e noi pioveracci ci rimettiamo. Invece così il danno c'è davvero.
L'unica cosa che non so è se è "legale" lo sciopero in bianco o se il ds mi può fare il mazzo, per dirla ormai senza freni

Mah !!! Non usare il termine "sciopero" e poi puoi far quel che vuoi io le chiamerò pause di riflessione ...tante pause ...ma tante tante
Tornare in alto Andare in basso
platone



Messaggi : 302
Data d'iscrizione : 11.02.11

MessaggioOggetto: Re: Ancora tagli per la scuola ma anche qualcosa di peggio!   Gio Ott 11, 2012 6:06 pm

QUalsiasi cosa facciamo dobbiamo farla tutti insieme. Leggo che lunedì uil cisl snals e gilda decideranno quando fare sciopero per gli scatti di anzianità e magari anche per i nuovi provvedimenti se saranno confermati. Già il fatto che si siano finalmente uniti è importante
Tornare in alto Andare in basso
enricastella



Messaggi : 1880
Data d'iscrizione : 13.01.11

MessaggioOggetto: Re: Ancora tagli per la scuola ma anche qualcosa di peggio!   Gio Ott 11, 2012 6:07 pm

Profumo ha la moglie professoressa, quindi il mondo della scuola almeno un po' dovrebbe conoscerlo.
Io non mi indigno sulle 24 ore, perché stare di piu a scuola potrebbe anche avere un senso di concertazione pedagogica che forse sarebbe il caso. Ma sul fatto che questo sia deciso da un giorno all'altro, furtivamente, senza concertazione né sindacale nè delle parti, senza preavviso di sorta, e soprattuttto SENZA stipendio maggiore, è vergognoso!
E poi non si può decidere una misura che tagli migliaia di èrecari e non sennza renderlo noto prima, senza dar modo alla protesta, in modo DITTATORIALE! Ma siamo una democrazia o siamo dei SUDDITI?
E poi fare sempre 5 ore di lezione è sincveramente MASSACRANTE! Ma lo sanno o non lo sanno?
La mi amica pessimista oggi mi ha consolata: vedrai che con le elezioni non se ne fa piu nulla...Sarà...Ma se invece i nuovi governi che verranno facesero i furbi?
Protesta a costo zero, ecco quello che propongo. Protesta non urlata nelle piazze, con decurtazioni stipendiali, ma sul campo, a fare altro. Coi giornali alla mano. Ma non sulla materia. A informare, ma zero Inglese, zero Letteratura, Zero tecnica turistica o quello che sia. ZERO.Prima o poi qualcuno se ne lamenterà e allora si saprà.
Tornare in alto Andare in basso
nessuno



Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 11.10.12

MessaggioOggetto: Re: Ancora tagli per la scuola ma anche qualcosa di peggio!   Gio Ott 11, 2012 6:08 pm

massimiliano.malgieri ha scritto:
nessuno ha scritto:
Tu sei disposto a fare uno sciopero per un mese di fila con relativa decurtazione dello stipendio?

SI!!! E ho anche io una famiglia e un bimbo piccolo. Ma qui stiamo parlando di una riduzione secca del 25% della retribuzione oraria! Stiamo scherzando? Al di là di tutto il fumo negli occhi che possono spargere, lo "scambio" con il "mese e mezzo di riposo certo" si sta parlando di questo, la paga per ogni ora in classe ridotta di un quarto, di botto. Se vinci la battaglia (e se fai un mese di sciopero, ti assicuro che la vinci. Questi qui non hanno parlamentari!!! Il PD dopo una settimana di sciopero della scuola li molla, è assicurato) eviti una riduzione assurda della qualità della vita per TUTTA LA VITA LAVORATIVA. Ne vale la pena, altrochè.

E' inutile cercare scorciatoie: nei professionali dello sciopero bianco non frega niente a nessuno; nei licei troveranno il modo e le pressioni per farti lavorare, se vai in classe.


Noi non siamo la FIOM se non si riesce a scioperare assieme per un solo giorno figurati per un mese !!!!
Tornare in alto Andare in basso
enricastella



Messaggi : 1880
Data d'iscrizione : 13.01.11

MessaggioOggetto: Re: Ancora tagli per la scuola ma anche qualcosa di peggio!   Gio Ott 11, 2012 6:09 pm

ok, belle pause di riflessione sulla crisi...di decenza!
Tornare in alto Andare in basso
davide 76



Messaggi : 583
Data d'iscrizione : 02.05.12

MessaggioOggetto: Re: Ancora tagli per la scuola ma anche qualcosa di peggio!   Gio Ott 11, 2012 6:10 pm

enricastella ha scritto:
Io non permetto che mi si tolgano 56 euro almeno per uno sciopero che non fila nessuno. Io sciopero IN cLASSE a stipendio pieno, e sti kaxxi. Scusate la volgarità, ma qui si stanno oltrepassando i limiti. Più si sciopera con manifestazioni e piu lo stato risparmia e noi pioveracci ci rimettiamo. Invece così il danno c'è davvero.
L'unica cosa che non so è se è "legale" lo sciopero in bianco o se il ds mi può fare il mazzo, per dirla ormai senza freni

Bravissima! Se passa questa cosa mando tutto allo sfascio. Farò con strafottenza tutto e vedremo
Tornare in alto Andare in basso
enricastella



Messaggi : 1880
Data d'iscrizione : 13.01.11

MessaggioOggetto: Re: Ancora tagli per la scuola ma anche qualcosa di peggio!   Gio Ott 11, 2012 6:10 pm

infatti l'unica secondo me è entrare e non fare la materia ma altro sull'attualità. andranno alla maturità impreparati? Ecchissene, se sarà perché abbiamo scipoerato, li aiuteremo.
Tornare in alto Andare in basso
enricastella



Messaggi : 1880
Data d'iscrizione : 13.01.11

MessaggioOggetto: Re: Ancora tagli per la scuola ma anche qualcosa di peggio!   Gio Ott 11, 2012 6:12 pm

Non credo serva òla strafottenza, perche i ragazzi sono le altre vittime...Anzi, forse con loro ci vorrà ancora piu dignità e decoro.... Ma ribellione non masochista si. Ho già fatto Tafazzi che si bastona le p..le abbastanza, e ancora mi devono una gran fraccata di soldi e mi sono ROTTAAAAAAAAAAAAAA!
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17791
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Ancora tagli per la scuola ma anche qualcosa di peggio!   Gio Ott 11, 2012 6:21 pm

platone ha scritto:
QUalsiasi cosa facciamo dobbiamo farla tutti insieme. Leggo che lunedì uil cisl snals e gilda decideranno quando fare sciopero per gli scatti di anzianità e magari anche per i nuovi provvedimenti se saranno confermati. Già il fatto che si siano finalmente uniti è importante
Forse Platone solo se in tutte le scuole italiane tutti i docenti non varcassero il cancello della propria scuola bloccando completamente l'attività didattica si potrebbe avere una certa risonanza e potremo farci sentire veramente...in tal caso non potranno licenziare tutti gli insegnanti d'Italia....ma ritieni che questo sia realizzabile? Anche in questo forum le nostre posizioni sono diverse.
E' facile dire scioperiamo per un mese, ma questo si fa solo a parole e, ripeto, non si può fare in pratica. Perchè, invece, non cerchiamo di trovare insieme qualche strategia realizzabile e che ci permetta di farci ugualmente sentire? Qualcuno ha parlato di sciopero in bianco...quali sarebbero le proposte operative? Stare in classe con le braccia incrociate "sorvegliando" gli alunni che si sentiranno liberi di fare di tutto e di più, si può fare uno-due giorni, ma a oltranza mi sembra improponibile per la nostra "salute mentale"!!!
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17791
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Ancora tagli per la scuola ma anche qualcosa di peggio!   Gio Ott 11, 2012 6:23 pm

enricastella ha scritto:

Protesta a costo zero, ecco quello che propongo. Protesta non urlata nelle piazze, con decurtazioni stipendiali, ma sul campo, a fare altro. Coi giornali alla mano. Ma non sulla materia. A informare, ma zero Inglese, zero Letteratura, Zero tecnica turistica o quello che sia. ZERO.Prima o poi qualcuno se ne lamenterà e allora si saprà.
Questa potrebbe essere un'idea Enricastella...potremo partire da questo per mettere a punto una strategia operativa!!!
Tornare in alto Andare in basso
enricastella



Messaggi : 1880
Data d'iscrizione : 13.01.11

MessaggioOggetto: Re: Ancora tagli per la scuola ma anche qualcosa di peggio!   Gio Ott 11, 2012 6:26 pm

La mia proporsta, e quello che farò domani, è quanto detto sopra.
Ma quest'anno lo posso fare solo perché invece di classi zoo come l'anno scorso che mi avevano portato sull'orlo dell'esaurimento nervoso VERO, ora ho classi di un professionale sociale, quindi ragazzine davvero educate e brave. Non può essere ok per tutti. Io, farò così: porterò tre quotidiani e li leggeremo ; rifletteremo sulle classi pollaio e sulle maggiori ore di lezione, sui precari tagliati e su un governo che non fa la patrimoniale ma pesca sempre da eserciti della pa che sono i buoni sottomano. Invece, gli evasori etc, continuano a girare in suv, sbattendosene dei problemi economici di noi poveri corretti, che paghiamo sempre per primi le tasse e i tagli, che ci rimettiamomsempre e che socalmente valiamo quanto un dito nel xxx---e via di esprit de finesse!
Tornare in alto Andare in basso
nessuno



Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 11.10.12

MessaggioOggetto: Re: Ancora tagli per la scuola ma anche qualcosa di peggio!   Gio Ott 11, 2012 6:28 pm

giovanna onnis ha scritto:
platone ha scritto:
QUalsiasi cosa facciamo dobbiamo farla tutti insieme. Leggo che lunedì uil cisl snals e gilda decideranno quando fare sciopero per gli scatti di anzianità e magari anche per i nuovi provvedimenti se saranno confermati. Già il fatto che si siano finalmente uniti è importante
Forse Platone solo se in tutte le scuole italiane tutti i docenti non varcassero il cancello della propria scuola bloccando completamente l'attività didattica si potrebbe avere una certa risonanza e potremo farci sentire veramente...in tal caso non potranno licenziare tutti gli insegnanti d'Italia....ma ritieni che questo sia realizzabile? Anche in questo forum le nostre posizioni sono diverse.
E' facile dire scioperiamo per un mese, ma questo si fa solo a parole e, ripeto, non si può fare in pratica. Perchè, invece, non cerchiamo di trovare insieme qualche strategia realizzabile e che ci permetta di farci ugualmente sentire? Qualcuno ha parlato di sciopero in bianco...quali sarebbero le proposte operative? Stare in classe con le braccia incrociate "sorvegliando" gli alunni che si sentiranno liberi di fare di tutto e di più, si può fare uno-due giorni, ma a oltranza mi sembra improponibile per la nostra "salute mentale"!!!


Gia riuscire a farlo un paio di giorni non passerebbe inosservato !!! Sono forme che ho sempre sostenuto e fatto. Son vecchio del mestiere una volta si bloccavano le adozioni dei libri di testo ma ora non si puo piu fare e non è neanche il momento giusto. Ora si entra si fa la presenza e basta .
Tornare in alto Andare in basso
metalmeccanico



Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 25.07.11

MessaggioOggetto: Re: Ancora tagli per la scuola ma anche qualcosa di peggio!   Gio Ott 11, 2012 6:28 pm

IO VI CONSIGLIEREI DI FARE SCIOPERO IN MASSA se non vi fate sentire e meglio perdere anche 500 euro e fare l'orario per cui vi pagano che tenervi i 500 euro e lavorare circa 40 ore gratis al mese per sempre finchè non adotterete questo atteggiamento resterete una categoria di sudditi
Tornare in alto Andare in basso
nessuno



Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 11.10.12

MessaggioOggetto: Re: Ancora tagli per la scuola ma anche qualcosa di peggio!   Gio Ott 11, 2012 6:35 pm

metalmeccanico ha scritto:
IO VI CONSIGLIEREI DI FARE SCIOPERO IN MASSA se non vi fate sentire e meglio perdere anche 500 euro e fare l'orario per cui vi pagano che tenervi i 500 euro e lavorare circa 40 ore gratis al mese per sempre finchè non adotterete questo atteggiamento resterete una categoria di sudditi

Perchè anche tu non sei un suddito? Il settore metalmeccanico è in crisi la FIOM non viene manco piu ammessa alle contrattazioni. Siamo un po tutti nella M...A fino al collo ormai. Ragazzi la Grecia è vicina! Le banche e i poteri forti si stanno proteggendo. E il sig Profumo è un loro amico.
Tornare in alto Andare in basso
massimiliano.malgieri



Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 06.07.12

MessaggioOggetto: Re: Ancora tagli per la scuola ma anche qualcosa di peggio!   Gio Ott 11, 2012 6:35 pm

Cioè voi davvero ve la ingoiereste, piuttosto che fare uno sciopero a oltranza, dall'anno prossimo ricominciate, 24 ore a settimana con lo stipendio di 18 e tutto come niente fosse, al limite fareste due discorsi ai ragazzi.

Guardate che non si dovrebbe fare alla cieca, senza protezioni. Se siamo decisi uno straccio di organizzazione che ci segue sullo sciopero a oltranza si trova. Cobas, Gilda, chiunque, basta uno straccio di sigla che abbia i coglioni.

E vi ripeto, uno parte dicendo "a oltranza", ma dopo una settimana, massimo dieci giorni, è finita, probabilmente anche prima! Ma li avete letti i comunicati del PD su questa questione, sembra siano all'opposizione e invece (forse) lo dovranno votare!!! Dopo due-tre giorni gli vengono le gambe molli! L'UNICA possibilità che ha qesta cosa di passare è che stiamo tutti zitti e continuiamo ad andare a scuola buoni buoni.
Tornare in alto Andare in basso
platone



Messaggi : 302
Data d'iscrizione : 11.02.11

MessaggioOggetto: Re: Ancora tagli per la scuola ma anche qualcosa di peggio!   Gio Ott 11, 2012 6:37 pm

So che difficilmente ci metteremo tutti d'accordo. Qualcuno che andrà regolarmente in aula ci sarà sempre però se tutti i sindacati fossero uniti invece di fare uno sciopero ognuno per conto suo come hanno fatto negli ultimi anni si partirebbe già meglio no? POi è certo vero che lo sciopero come arma di lotta comincia ad essere forse un pò superata o forse poco efficace e che dobbiamo pensare ad altro. QUando parlo di sciopero ad oltranza so che parlo dell'impossibile però è un gesto estremo che mi viene in mente in un momento estremo.
Tornare in alto Andare in basso
 
Ancora tagli per la scuola ma anche qualcosa di peggio!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 15Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4 ... 9 ... 15  Seguente
 Argomenti simili
-
» Sapete qualcosa di Lalla????
» Religione nella scuola materna
» lettera scuola materna
» Sintomi: indice di qualcosa o nulla?
» Giudizio sulla scuola...

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: