Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Email presidenza della Repubblica per aumento ore docenti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Nefertiti



Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 02.10.12

MessaggioOggetto: Email presidenza della Repubblica per aumento ore docenti   Mar Ott 16, 2012 3:21 pm

Nel patto di stabilità del governo, l'aumento delle ore dei docenti vìola l'Art. 36 Costituzione.
Il Presidente della Repubblica è garante della Costituzione e quindi sua enorme responsabilità non far passare leggi in cui vi siano dentro incostituzionalità, soprattutto quando glielo fanno notare tanti cittadini inviando email!
Il Presidente della Repubblica non può firmare una legge se i cittadini faranno notare che al suo interno vi sono incostituzionalità, ma deve rimandarla, alla fine dell'iter parlamentare, di nuovo alle Camere per il riaggiustamento. Chiediamogli aiuto!

Mandiamo tantissime email.

https://servizi.quirinale.it/webmail/


Tornare in alto Andare in basso
megamostro



Messaggi : 1088
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: Email presidenza della Repubblica per aumento ore docenti   Mar Ott 16, 2012 3:56 pm

mandiamo un testo unico?
Tornare in alto Andare in basso
Nefertiti



Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 02.10.12

MessaggioOggetto: Re: Email presidenza della Repubblica per aumento ore docenti   Mar Ott 16, 2012 3:58 pm

megamostro ha scritto:
mandiamo un testo unico?

Se ne consigli uno , ok. Oppure ognuno il suo.
Più siamo meglio è. Collaboriamo.
Tornare in alto Andare in basso
megamostro



Messaggi : 1088
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: Email presidenza della Repubblica per aumento ore docenti   Mar Ott 16, 2012 4:13 pm

se il testo è unico facciamo vedere che siamo "organizzati"...
Tornare in alto Andare in basso
Nefertiti



Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 02.10.12

MessaggioOggetto: Re: Email presidenza della Repubblica per aumento ore docenti   Mar Ott 16, 2012 4:18 pm

megamostro ha scritto:
se il testo è unico facciamo vedere che siamo "organizzati"...

Qualcuno è molto bravo a scrivere un testo????
Io ho inviato una email ma ho molti complessi di inferiorità.
Fatene uno voi e mettetelo qui per aiutare gli altri colleghi.
Chi sa scrivere in giuridichese???
Per piacere...
Tornare in alto Andare in basso
megamostro



Messaggi : 1088
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: Email presidenza della Repubblica per aumento ore docenti   Mar Ott 16, 2012 4:24 pm

si potrebbe usare l'email x Bersani o quella di un'altra collega che suggeriva di mandarla a tutti gli onorevoli...

specifico che non sono mie...

questa era quella x Bersani
Citazione :
Gentile onorevole Bersani,
sono una docente precaria della Scuola Media Superiore e Le invio questa e-mail a nome
di tanti docenti, precari e non, che stanno seguendo con enorme preoccupazione
quanto va sviluppandosi in merito alla legge di stabilità del Governo Monti,
che avrebbe anche ricadute pesantissime sull'intero corpo docente, precario e
di ruolo. Se venisse approvata quella bozza si perderebbero migliaia di posti
di lavoro oggi ricoperti da docenti precari, mentre i docenti di ruolo
verrebbero gravati di una mole di lavoro difficilmente sostenibile, e
infine tanti aspiranti docenti vedrebbero stroncate le ultime possibilità di
accedere alla professione. In tanti le riconoscono un'attenzione particolare
per le questioni e i bisogni dei lavoratori. Le chiediamo, quindi, di
attivarsi quanto più possibile per bloccare questa proposta che getterebbe
nella disperazione migliaia di persone. Immagino che tutto questo le sia già
noto, ma volevo farle sentire la voce di uno dei tantissimi lavoratori della
scuola che vive con ansia quanto sta accadendo. Un ringraziamento per
l'attenzione che mi ha riservato e buon lavoro.
Cordiali saluti

oppure
Citazione :
Buongiorno
Sono un'insegnante precaria di 43 anni, dopo una laurea del vecchio ordinamento e due corsi di specializzazione post-lauream sono finalmente approdata al lavoro che ho sempre sognato di fare: la professoressa.

Ora, dopo sette anni di questo faticosissimo ma meraviglioso lavoro, mi vedo sfumare davanti agli occhi la possibilità di continuare.

Mi spiego meglio: farò probabilmente parte di quel 25% di professori lasciati a casa dalla "riforma (leggi "scempio")" del Ministro Profumo. Ho la possibilità di fare il concorso, ma vista l’affluenza difficilmente riuscirò a far parte dei pochi eletti, sempre ammesso che poi verranno effettivamente assunti, visto che prima ci saranno anche i docenti di ruolo in esubero da sistemare.

La proposta di alzare l'orario degli insegnanti da 18 a 24 ore è inammissibile, per una serie di motivi che ora vado ad elencare:

1. Chiunque abbia messo piede in una classe sa quanto possa essere stancante tenere una lezione frontale in situazioni con 30/35 studenti, tra cui delinquenti, diversamente abili, DSA, ADHD, anoressici, figli di genitori violenti e chi più ne ha più ne metta. L'attenzione e l'impegno devono essere costanti, non ci si può distrarre un minuto.

24 ore alla settimana sono 5 ore filate ogni giorno (ammesso di poter tenere il giorno libero), come è possibile in queste condizioni? Disfonie, depressioni e crolli psicologici sarebbero all'ordine del giorno!

2. Sfortunatamente non tutti sanno che le ore in classe non sono le uniche di lavoro che facciamo (benché siano le uniche effettivamente conteggiate per lo stipendio).

Tralasciando i vari Consigli di classe, Consigli di Istituto, riunioni di dipartimento, colloqui con genitori e alunni, programmazione per classe, per Consiglio, per materia e per alunno, stesura del PEI, aggiornamento, formazione professionale, ecc...c'è la PREPARAZIONE DELLE LEZIONI. Io in media impiego due ore per preparare ogni ora in classe (certo, io faccio lezioni interattive per computer e per la LIM, organizzo giochi didattici, ecc.., ma ormai questo è l'unico modo di lavorare in classi in cui la vera difficoltà è convincere gli studenti ad ascoltarti). Il che significa che smetto di lavorare alle 9 la sera, il giorno libero lo passo al computer e la domenica mi alzo presto così riesco a sfruttare qualche ora in più per lavorare. E tutto questo con 18 ore di lezione frontale. Se passassero a 24 come potrei fare? Le alternative sono solo due: o smetto di dormire oppure riduco l'impegno di adesso e lo ridistribuisco. Ma in questo modo è evidente che lavorerei molto peggio. E così succederebbe anche a tutti i colleghi che lavorano bene. (Chiaro che ci sono gli scansafatiche, ci sono in ogni ambito, ma loro già lavorano male per 18 ore, non cambierebbe molto farlo per 24. Il problema si pone per chi vuole fare bene il proprio lavoro!)

3. Lo stipendio dei docenti è tra i più bassi d'Europa. Noi prendiamo circa 18 euro netti all'ora (conteggiando chiaramente solo quelle in classe), il mio meccanico al punto blu chiede 35 euro più IVA. Non ci lamentiamo, perché si fa l'insegnante per vocazione, non per soldi. Ma diminuire ulteriormente la paga oraria, considerando che il costo della vita aumenta ogni giorno, significa metterci in ginocchio.

4. Un aumento di 6 ore porterebbe alla riduzione del 25% dell'organico. Faccio un esempio: per italiano si fanno 6 ore per classe, dunque un docente ha in media 3 classi. Con 24 ore le classi passerebbero a 4. Supponendo che in una scuola ci siano 12 classi ora servono 4 docenti, il prossimo anno ne servirebbero 3. Ed ecco che un docente su 4 resterebbe a casa. Bel modo di combattere il precariato! Si farebbero diventare tutti disoccupati, niente più precari!

Ma ai disoccupati va pagata l'indennità di disoccupazione, ed ecco che il risparmio preventivato si assottiglierebbe notevolmente.

Riassumendo, se questa legge passasse le uniche cose a cui porterebbe sarebbero tanti tanti disoccupati in più (non "riciclabili", per altro, visto che con una laurea in lettere ci si fa ben poco nel mercato del lavoro) e una qualità della scuola in pericolosa picchiata verso il basso.

Vi prego, a nome del buonsenso, di NON PERMETTERE che una cosa simile accada. Per noi giovani. Per i meno giovani che lavorano con passione. Per i vostri figli. Per l'Italia di domani.

Distinti saluti
Tornare in alto Andare in basso
Nefertiti



Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 02.10.12

MessaggioOggetto: Re: Email presidenza della Repubblica per aumento ore docenti   Mar Ott 16, 2012 4:31 pm

Come inserire l'appunto della incostituzionalità dell'aumento ore perchè si vìola l'art. 36 della Costituzione?

Grazie mega.
Tornare in alto Andare in basso
Nefertiti



Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 02.10.12

MessaggioOggetto: Re: Email presidenza della Repubblica per aumento ore docenti   Mar Ott 16, 2012 4:58 pm

Inserisco video con Bersani

http://video.repubblica.it/dossier/protesta-studenti-autunno-2012/bersani-scuola-le-nuove-misure-sono-inaccettabili/107930/106310
Tornare in alto Andare in basso
byanca



Messaggi : 85
Data d'iscrizione : 27.08.12

MessaggioOggetto: Re: Email presidenza della Repubblica per aumento ore docenti   Mar Ott 16, 2012 5:52 pm

Anche io, docente di scuola primaria, mi associo a voi................
Pure le assunzioni del 2011 (dalle due graduatorie 2010 e 2011, ricordate?) furono incostituzionali e non logiche, ma furono eseguite lo stesso perchè bossi così voleva.
Io spero che ci ascoltino altrimenti scioperi e manifestazioni infinite.......loro da lassù non sanno cosa vuol dire stare 4 ore in una classe tutti i giorni o in classi diverse...................anche fare l'insegnante è un lavoro di continua ricerca e cambiamenti perchè la società si evolve e noi con essa per capire meglio i nostri alunni............. è un lavoro impegnativo ma anche gratificante se ti danno condizioni ottimali, cosa che non stanno facendo......continuano a sottovalutare questo mestiere....................cose da pazzi!














Ultima modifica di byanca il Mer Ott 17, 2012 10:54 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
megamostro



Messaggi : 1088
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: Email presidenza della Repubblica per aumento ore docenti   Mar Ott 16, 2012 8:08 pm

Nefertiti ha scritto:
Come inserire l'appunto della incostituzionalità dell'aumento ore perchè si vìola l'art. 36 della Costituzione?

Grazie mega.

di niente io ho solo copia-incollato...

non saprei come inserirlo... ci vorrebbe qualcuno di diritto...
Tornare in alto Andare in basso
Gianfranco



Messaggi : 3814
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Email presidenza della Repubblica per aumento ore docenti   Mar Ott 16, 2012 9:40 pm

La palla ora è al Parlamento, se c'è da mandare qualche testo va indirizzato alle forze politiche che siedono in Parlamento, organo legislativo che esprime la sovranità popolare. La Presidenza della Repubblica in questa fase non ha voce in capitolo
Tornare in alto Andare in basso
Online
vivosognifly



Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 16.10.12

MessaggioOggetto: Lasciate che leggano questa lettera così forse qualcuno capirà    Mar Ott 16, 2012 11:10 pm

Ma si schiavizziamoli bene questi professori.
Non dimentichiamoci che qui siamo in Italia, paese di ministri,camorristi, assassini e ladri.
Ma ragazzi qui comandano loro.
Quale tipo di trattamento volevate aspettarvi per un semplice professore che fin quando rimane sano, lucido, operativo tende ad insegnare ai suoi alunni per vocazione, all'infuori delle proprie materie, valori come:
-Onestà
-Libertà
-Rispetto dei più deboli
-Fraternità.
Certo la maggior parte degli insegnanti sono tutta spazzatura, psicopatici da snobbare, schifare e maltrattare perché ormai inutili.
Sì inutili è vero ma vi siete mai chiesti perché?
Chi li riduce così?
Vi rispondo subito: Questo mondo da schifo indottrinato più in Italia che in altri paesi che crede in valori come:
-Rubare
-Schiavizzare
-Schiacciare i più deboli
-Nascondere le verità
e figuriamoci ora che dovranno essere torturati per altre 6 ore a settimana.
Cari ministri, camorristi, ladri e assassini mi rivolgo a voi:
Ora che non avete creduto nei valori della cultura ma solo nell'economia di cui se ne stanno vedendo i frutti ultimamente e per questo mi complimento.
Ora che avete una famiglia composta anche da figli, in alcuni casi prodotti da sesso fatto per puro piacere materiale.
Voglio farvi una domanda: Siete contenti del futuro preparato ai vostri figli?
Altra domanda:
Volete continuare così?
Va bene allora continuate così:
Voi che la sera tornate nelle vostre regge accoglienti e calde dove vi attendono rasserenanti famiglie, dopo un pomeriggio trascorso in lussuosi alberghi in compagnia di avvenenti amanti o meglio prostitute pur non battendo il marciapiede.
Però sappiate che ci sono professori che:
-dopo aver studiato per anni con onestà senza alcuna raccomandazione.
-dopo aver lavorato con altruismo e dedizione nella scuola.
-dopo aver dato tutto anche la vitalità a questi giovani ormai morti dentro grazie a voi genitori.
-dopo aver ricevuto ingratitudini.
- ed infine dopo esser stati anche licenziati senza scrupoli.
ormai vivono senza una dignità ,senza un lavoro e senza dimora, costretti anche a dormire per strada privati di tutto come la propria privasi, le sicurezze in cui ormai non crediamo più ed anche la vita che per noi una volta aveva un vero e grande valore che abbiamo trasmesso con amore ai nostri alunni, ha perso il suo significato. Continuate dunque ma non finirà qui se è vero che Dio esiste.
PS: MEGLIO UNA NAZIONE FALLITA CHE UNA NAZIONE DOVE I PIU’ DEBOLI VENGONO SCHIAVIZZATI PER ARRICCHIRE I POTENTI DISONESTI
Tornare in alto Andare in basso
massimiliano.malgieri



Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 06.07.12

MessaggioOggetto: Re: Email presidenza della Repubblica per aumento ore docenti   Mar Ott 16, 2012 11:16 pm

Su Monti Napolitano ha sempre voce in capitolo. Non è questione di formalismi giuridici, ma di politica. E' lui che lo ha messo lì. Io invece in questa fase investirei di mail proprio il quirinale. Secondo me sono prossimi a cedere.

Edit: avete provato a mandare una mail con la webmail? A me dice "operazione non consentita".
Tornare in alto Andare in basso
massimiliano.malgieri



Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 06.07.12

MessaggioOggetto: Re: Email presidenza della Repubblica per aumento ore docenti   Mer Ott 17, 2012 7:41 am

Ok stamattina ha funzionato.

Per eventuali pigri, io ho mandato questo:

Signor Presidente,

Riguardo all'articolo della legge di stabilità che prevede un aumento di 6 ore dell'orario di lavoro dei docenti di scuola secondaria; al di là di qualunque altra considerazione, su un carico orario che diventerebbe per noi docenti eccessivo, su una retribuzione che finirebbe al minimo europeo, su una qualità della scuola che diverrebbe scadente in un momento cruciale per il paese, io Le voglio solo chiedere, come uomo che ha passato una vita nella sinistra riformista:

Ha mai visto,a sua memoria, una categoria cui, senza alcuna contrattazione sindacale, senza preavviso, nel giro di una notte, in qualche modo di nascosto (perchè sono state distribuite bozze false ai sindacati), sia stato incrementato l'orario di lavoro DI UN TERZO senza ALCUN ADEGUAMENTO SALARIALE?

Io non credo, se non forse durante la guerra, sotto il fascismo.

Signor Presidente, tutti noi docenti di ruolo e precari la preghiamo di usare tutta la sua autorevolezza e i suoi poteri di "persuasione morale" per fermare questa vera e propria aggressione alla nostra categoria fatta da persone che, a mio modesto parere, non conoscono minimamente la realtà della scuola pubblica e del mestiere di insegnante.

La ringrazio e Le porgo cordiali saluti


Tornare in alto Andare in basso
garrel



Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 13.10.12

MessaggioOggetto: Re: Email presidenza della Repubblica per aumento ore docenti   Mer Ott 17, 2012 8:53 am

massimiliano.malgieri ha scritto:
Ok stamattina ha funzionato.

Per eventuali pigri, io ho mandato questo:

Signor Presidente,

Riguardo all'articolo della legge di stabilità che prevede un aumento di 6 ore dell'orario di lavoro dei docenti di scuola secondaria; al di là di qualunque altra considerazione, su un carico orario che diventerebbe per noi docenti eccessivo, su una retribuzione che finirebbe al minimo europeo, su una qualità della scuola che diverrebbe scadente in un momento cruciale per il paese, io Le voglio solo chiedere, come uomo che ha passato una vita nella sinistra riformista:

Ha mai visto,a sua memoria, una categoria cui, senza alcuna contrattazione sindacale, senza preavviso, nel giro di una notte, in qualche modo di nascosto (perchè sono state distribuite bozze false ai sindacati), sia stato incrementato l'orario di lavoro DI UN TERZO senza ALCUN ADEGUAMENTO SALARIALE?

Io non credo, se non forse durante la guerra, sotto il fascismo.

Signor Presidente, tutti noi docenti di ruolo e precari la preghiamo di usare tutta la sua autorevolezza e i suoi poteri di "persuasione morale" per fermare questa vera e propria aggressione alla nostra categoria fatta da persone che, a mio modesto parere, non conoscono minimamente la realtà della scuola pubblica e del mestiere di insegnante.

La ringrazio e Le porgo cordiali saluti



Ottimo lavoro! L'ho spedita.

Se può interessare a qualcuno, ho fatto piccole modifiche e aggiunte che ritenevo importanti, eccovi la mia versione:

Signor Presidente,
riguardo all'articolo della legge di stabilità che prevede un aumento di 6 ore dell'orario di lavoro dei docenti di scuola secondaria, non posso che esprimere preoccupazione sia per la sostanza del provvedimento, sia per la sconcertante modalità con cui è stato avanzato.

Al di là di qualunque altra considerazione circa un carico orario che diventerebbe per noi docenti incompatibile con un livello d'insegnamento degno di tale nome, una retribuzione già bassa che finirebbe ben al di sotto della media europea di categoria, una qualità della scuola che diverrebbe scadente in un momento cruciale per il paese, un altissimo numero di nuovi disoccupati e una ridotta capacità d'acquisto per centinaia di migliaia di famiglie, pericolosi inneschi di nuovi e ancora più perniciosi sviluppi della crisi, io Le voglio solo chiedere, come uomo che ha passato una vita nella sinistra riformista:

ha mai visto,a sua memoria, una categoria cui, senza alcuna contrattazione sindacale, senza preavviso, nel giro di una notte, in qualche modo di nascosto (perché sono state distribuite bozze false ai sindacati), sia stato incrementato l'orario di lavoro di un terzo senza alcun adeguamento?
Io non credo, se non forse durante la guerra, sotto il fascismo.

Signor Presidente, tutti noi docenti di ruolo e precari la preghiamo di usare tutta la sua autorevolezza e i suoi poteri di "persuasione morale" per fermare questa vera e propria aggressione alla nostra categoria fatta da persone che, a mio modesto parere, non conoscono minimamente la realtà della scuola pubblica e del mestiere di insegnante e non hanno a cuore il futuro del Paese.

La ringrazio e Le porgo cordiali saluti
Tornare in alto Andare in basso
miagola



Messaggi : 95
Data d'iscrizione : 08.04.11

MessaggioOggetto: Re: Email presidenza della Repubblica per aumento ore docenti   Mer Ott 17, 2012 11:11 pm

fatto
Tornare in alto Andare in basso
double812



Messaggi : 205
Data d'iscrizione : 26.09.10

MessaggioOggetto: Re: Email presidenza della Repubblica per aumento ore docenti   Ven Ott 19, 2012 3:54 pm

Scusate, sto provando ad inviare il testo, ma mi dice "spiacente, operazione non valida". Capitato anche a voi?
Tornare in alto Andare in basso
double812



Messaggi : 205
Data d'iscrizione : 26.09.10

MessaggioOggetto: Re: Email presidenza della Repubblica per aumento ore docenti   Ven Ott 19, 2012 3:57 pm

Niente, tutto ok. Inviata, scusate!
Tornare in alto Andare in basso
 
Email presidenza della Repubblica per aumento ore docenti
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Arrivo Ambasciatore della Repubblica di Genova
» STATUTO DEGLI AMBASCIATORI della Repubblica Fiorentina presso la Serenissima Repubblica di Venezia e della Serenissima Repubblica di Venezia presso la Repubblica fiorentina.
» La biblioteca degli Uffizi: Storia della Repubblica Fiorentina
» Regolamenti della Repubblica Fiorentina
» Arrivo Gran Ciambellano della Repubblica di Siena

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: