Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Scusate ma quante clssi si seguono alla primaria?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
juno*



Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 13.06.12

MessaggioOggetto: Scusate ma quante clssi si seguono alla primaria?   Mar Ott 16, 2012 5:19 pm

Promemoria primo messaggio :

Non sono un'esperta....vorri sapere quante classi seguono alla primaria e all'infanzia.
Tanto per fare chiarezza su alcune discussioni.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
amelia1234



Messaggi : 357
Data d'iscrizione : 08.01.11

MessaggioOggetto: Re: Scusate ma quante clssi si seguono alla primaria?   Mar Ott 16, 2012 7:40 pm

mr ha scritto:
Amelia,insomma,ci hai dimostrato in maniera inconfutabile che la tua è semplice,comunissima,personale invidia. A questo punto c'è ben poco da aggiungere. Ti consiglio soltanto di incanalare in maniera costruttiva la tua invidia prendendoti una laurea idonea per l'accesso ad una classe di concorso della secondaria,studiare come una matta per le prove d'accesso al TFA,sperare di rientrare in posizione utile,calcolare una spesa minima di 3000 euro,abilitarti,aspettare il concorso,partecipare,sperare di vincere etc.

ANche a te auguro di provare a fare il test a numero chiuso per riuscire ad entrare a scienze della formazione primaria di durata quinquennale con tante materie da studiare materie difficilissime come medicina sociale, pediatria, biologia, letteratura italiana, fonologia.. una valanga di esami, tirocini laboratori..poi fare il concorso poi abilitarti per il sostegno e forse sperare di riuscire a portare a casa per 24 ore 1200 euro al mese!
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Scusate ma quante clssi si seguono alla primaria?   Mar Ott 16, 2012 7:45 pm

amelia1234 ha scritto:
e come saprei tante cose??

Quali cose??????????????? Noi poveri prof ignoranti abbiamo bisogno di sapere e tu sicuramente puoi esserci d'aiuto.....ma fammi il piacere!!!!!!!!


Ultima modifica di giovanna onnis il Mar Ott 16, 2012 7:45 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Scusate ma quante clssi si seguono alla primaria?   Mar Ott 16, 2012 7:45 pm

juno* ha scritto:
Non sono un'esperta....vorri sapere quante classi seguono alla primaria e all'infanzia.
Tanto per fare chiarezza su alcune discussioni.
Io insegno religione alla primaria. Ho 11 classi. E non ho compresenze.
Tornare in alto Andare in basso
mr



Messaggi : 626
Data d'iscrizione : 13.09.11

MessaggioOggetto: Re: Scusate ma quante clssi si seguono alla primaria?   Mar Ott 16, 2012 7:57 pm

amelia1234 ha scritto:
mr ha scritto:
Amelia,insomma,ci hai dimostrato in maniera inconfutabile che la tua è semplice,comunissima,personale invidia. A questo punto c'è ben poco da aggiungere. Ti consiglio soltanto di incanalare in maniera costruttiva la tua invidia prendendoti una laurea idonea per l'accesso ad una classe di concorso della secondaria,studiare come una matta per le prove d'accesso al TFA,sperare di rientrare in posizione utile,calcolare una spesa minima di 3000 euro,abilitarti,aspettare il concorso,partecipare,sperare di vincere etc.

ANche a te auguro di provare a fare il test a numero chiuso per riuscire ad entrare a scienze della formazione primaria di durata quinquennale con tante materie da studiare materie difficilissime come medicina sociale, pediatria, biologia, letteratura italiana, fonologia.. una valanga di esami, tirocini laboratori..poi fare il concorso poi abilitarti per il sostegno e forse sperare di riuscire a portare a casa per 24 ore 1200 euro al mese!
Ho già compiuto a suo tempo le mie scelte,non sono interessato all'infanzia/primaria. Forse anche tu avresti dovuto chiarirti le idee prima di iniziare un determinato percorso.
Tornare in alto Andare in basso
JaneEyre



Messaggi : 1262
Data d'iscrizione : 25.11.11

MessaggioOggetto: Re: Scusate ma quante clssi si seguono alla primaria?   Mar Ott 16, 2012 8:04 pm

amelia1234 ha scritto:
RIPETO DIMENTICATEVI L'IDEA DELLA cara maestrina che entrava in classe i bambini disciplinati che salutano la maestre che si siede e fa lezione..QUEI TEMPI SONO FINITI..ADESSO ci sono alunni da scolarizzare..indisciplinati , senza regole, non istruiti, che bisogna prenderli e portarli avanti iun percorso di conoscenza complesso..

Invece gli studenti della secondaria sono tutti dei piccoli lord grazie al vostro lavoro durissimo! Non parliamo poi dei genitori, tutti ben disposti verso i docenti e pronti a collaborare!

Puoi rispondere alle mie domande nell'altro thread? Grazie.
Tornare in alto Andare in basso
schoolbag



Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 15.10.12

MessaggioOggetto: Re: Scusate ma quante clssi si seguono alla primaria?   Mar Ott 16, 2012 8:42 pm

Sono nuova del forum. Insegno alla secondaria e davvero mi auguro che amelia1234 non sia una collega. Un'insegnante della primaria che si sente "umiliata e calpestata", che si preoccupa per "i tacchi" e per "il vomito" degli alunni, non la vorrei mai per i miei figli. Tutto questo astio e questo livore non si possono portare in classe.
Scrivo perché, come tutti i colleghi sono sconvolta dalla proposta della legge di stabilità,, ma anche perché in questo clima teso volevo condividere alcune riflessioni positive. In questi giorni ho potuto parlare con tanti colleghi della primaria (lavoro in un istituto comprensivo). Per fortuna non stanno tutti festeggiando, molti hanno consapevolezza delle diverse tipologie di impegno in classe e fuori classe e hanno espresso solidarietà, dichiarandosi pronti a scioperare al nostro fianco. Ho ricevuto molto incoraggiamento anche dai genitori , consapevoli che il "progetto di Profumo" avrà un impatto negativo nella scuola dei loro figli.
Credo sia importante che i partiti politici si rendano conto che forse, inaspettatamente, anche la nostra ampia utenza è dalla nostra e che in gioco ci sono tanti voti.
Tornare in alto Andare in basso
amelia1234



Messaggi : 357
Data d'iscrizione : 08.01.11

MessaggioOggetto: Re: Scusate ma quante clssi si seguono alla primaria?   Mar Ott 16, 2012 8:48 pm

JaneEyre ha scritto:
amelia1234 ha scritto:
RIPETO DIMENTICATEVI L'IDEA DELLA cara maestrina che entrava in classe i bambini disciplinati che salutano la maestre che si siede e fa lezione..QUEI TEMPI SONO FINITI..ADESSO ci sono alunni da scolarizzare..indisciplinati , senza regole, non istruiti, che bisogna prenderli e portarli avanti iun percorso di conoscenza complesso..

Invece gli studenti della secondaria sono tutti dei piccoli lord grazie al vostro lavoro durissimo! Non parliamo poi dei genitori, tutti ben disposti verso i docenti e pronti a collaborare!

Puoi rispondere alle mie domande nell'altro thread? Grazie.


I genitori sono uguali sia per scuola primaria che scuola media superiore se sono esigenti lo sono sempre prima e dopo!
Tornare in alto Andare in basso
cristopher



Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 06.10.09

MessaggioOggetto: Re: Scusate ma quante clssi si seguono alla primaria?   Mar Ott 16, 2012 8:54 pm

mr ha scritto:
amelia forse non hai letto il mio post in cui ti proponevo di fare un cambio per una settimana: io alla primaria nella tua unica classe a metter su il CD con la canzoncina dell'alfabeto inglese,tu vieni al liceo a spiegare il pensiero shakespeariano,la corrente letteraria e l'analisi del testo in inglese antico seicentesco. Il tutto per 24 ore facendo quotidianamente la spola tra due licei distanti 15 KM l'uno dall'altro. Allora ci conto,la lezione per domani la prepari tu ?

scusami, senza offesa e senza polemica, ma mi sento molto offeso dal tuo intervento. Essere docenti di primaria non è solo mettere il cd. Se i tuoi allievi imparano Shakespeare è anche grazie al fatto che io ho insegnato loro a leggere, scrivere, ragionare, dedurre... e magari a strutturare frasi. Spiegalo tu in una terza com'è una frase...o in prima la giusta corrispondenza con gli articoli... e credi che insegnare a leggere e scrivere sia così facile?ci sono scelte di contenuto e metodo.
quindi come io non sminuisco il tuo di lavoro, tu non sminuire il mio perhcè potrei benissimo dirti che tu basta che apri il libro senza parlare visto che ti ritrovi una platea di 16enni in grado di capire autonomamente e di leggere...grazie a me
Tornare in alto Andare in basso
aleanto



Messaggi : 1053
Data d'iscrizione : 29.05.12

MessaggioOggetto: Re: Scusate ma quante clssi si seguono alla primaria?   Mar Ott 16, 2012 9:21 pm

cristopher ha scritto:
mr ha scritto:
amelia forse non hai letto il mio post in cui ti proponevo di fare un cambio per una settimana: io alla primaria nella tua unica classe a metter su il CD con la canzoncina dell'alfabeto inglese,tu vieni al liceo a spiegare il pensiero shakespeariano,la corrente letteraria e l'analisi del testo in inglese antico seicentesco. Il tutto per 24 ore facendo quotidianamente la spola tra due licei distanti 15 KM l'uno dall'altro. Allora ci conto,la lezione per domani la prepari tu ?

scusami, senza offesa e senza polemica, ma mi sento molto offeso dal tuo intervento. Essere docenti di primaria non è solo mettere il cd. Se i tuoi allievi imparano Shakespeare è anche grazie al fatto che io ho insegnato loro a leggere, scrivere, ragionare, dedurre... e magari a strutturare frasi. Spiegalo tu in una terza com'è una frase...o in prima la giusta corrispondenza con gli articoli... e credi che insegnare a leggere e scrivere sia così facile?ci sono scelte di contenuto e metodo.
quindi come io non sminuisco il tuo di lavoro, tu non sminuire il mio perhcè potrei benissimo dirti che tu basta che apri il libro senza parlare visto che ti ritrovi una platea di 16enni in grado di capire autonomamente e di leggere...grazie a me

Non sminuisce il tuo lavoro. Sminuisce quello di Amelia che, visto come scrive, dubbito abbia superato con successo le classi nelle quali dice di insegnare.

Lasciate perdere, oppure, se volete divertirvi contro-trollate. Certo non si va lontano ma se si ha del tempo da perdere potrebbe essere interessante.
Tornare in alto Andare in basso
amelia1234



Messaggi : 357
Data d'iscrizione : 08.01.11

MessaggioOggetto: Re: Scusate ma quante clssi si seguono alla primaria?   Mar Ott 16, 2012 9:28 pm

aleanto ha scritto:
cristopher ha scritto:
mr ha scritto:
amelia forse non hai letto il mio post in cui ti proponevo di fare un cambio per una settimana: io alla primaria nella tua unica classe a metter su il CD con la canzoncina dell'alfabeto inglese,tu vieni al liceo a spiegare il pensiero shakespeariano,la corrente letteraria e l'analisi del testo in inglese antico seicentesco. Il tutto per 24 ore facendo quotidianamente la spola tra due licei distanti 15 KM l'uno dall'altro. Allora ci conto,la lezione per domani la prepari tu ?

scusami, senza offesa e senza polemica, ma mi sento molto offeso dal tuo intervento. Essere docenti di primaria non è solo mettere il cd. Se i tuoi allievi imparano Shakespeare è anche grazie al fatto che io ho insegnato loro a leggere, scrivere, ragionare, dedurre... e magari a strutturare frasi. Spiegalo tu in una terza com'è una frase...o in prima la giusta corrispondenza con gli articoli... e credi che insegnare a leggere e scrivere sia così facile?ci sono scelte di contenuto e metodo.
quindi come io non sminuisco il tuo di lavoro, tu non sminuire il mio perhcè potrei benissimo dirti che tu basta che apri il libro senza parlare visto che ti ritrovi una platea di 16enni in grado di capire autonomamente e di leggere...grazie a me

Non sminuisce il tuo lavoro. Sminuisce quello di Amelia che, visto come scrive, dubbito abbia superato con successo le classi nelle quali dice di insegnare.

Lasciate perdere, oppure, se volete divertirvi contro-trollate. Certo non si va lontano ma se si ha del tempo da perdere potrebbe essere interessante.

offendendo me OFFENDI TUTTA LA CATEGORIA DI INSEGNANTI PRIMARIA ED INFANZIA..È QUESTA LA VERITÀ ..rileggiti il post è vedi come offendi NON SOLO ME MA TUTTA LA CATEGORIA DEGLI INSEGNANTI SCUOLA INFANZIA -PRIMARIA..CHE LAVORIAMO PIÙ DI VOI EPPURE SONO L'UNICA CHE HA IL CORAGGIO DI CONTRASTARVI!!E SOPRATUTTO DIRE LE COSE COME STANNO.. ANDATE A LAVORARE A 24.ANCHE VOI ED ABBASSATE LA CRESTA PRESUNTUOSI CHE NON SIETE ALTRO!
Tornare in alto Andare in basso
Lau



Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 29.06.11

MessaggioOggetto: Re: Scusate ma quante clssi si seguono alla primaria?   Mar Ott 16, 2012 9:52 pm

E' la mia modesta opinione e vale per uno, ma da insegnante di scuola primaria mi piacerebbe che mi fosse riconosciuta pari dignità dei miei colleghi degli altri ordini di scuola, considerata l'alta professionalità richiesta nella scuola elementare che non è più la scuoletta "dell'imparare a leggere, scrivere e far di calcolo" di sess'ant'anni fa. Detto ciò considererei sensato condurre semmai una battaglia affinchè il mio stipendio fosse equiparato a quello dei colleghi e con ciò riconosciuta la qualità del mio lavoro e l'importanza determinante i questo passagio dell'obbligo che pone le basi su cui poggeranno i successivi gradi di istruzione.
Ben altra cosa è augurarmi che i miei colleghi della secondaria siano obbligati a lavorare più ore a parità di stipendio, perchè si tratta dell'ennesimo tentativo di declassare la professionalità e il ruolo dei docenti, tanto per fare cassa. In sintesi, semmai chiediamo di più per la scuola italiana a tutti i livelli, ma mai e poi mai accettiamo un passo indietro sui diritti acquisiti, a qualunque grado di scuola si rivolga l'ultimo attacco del govermo di turno. Guardate come stanno riducendo la scuola pubblica, la classe docente deve restare coesa, o siamo del gatto.
Tornare in alto Andare in basso
mr



Messaggi : 626
Data d'iscrizione : 13.09.11

MessaggioOggetto: Re: Scusate ma quante clssi si seguono alla primaria?   Mar Ott 16, 2012 9:59 pm

amelia sei davvero patetica. Il mio intervento era rivolto solo a te ed era un esempio per evidenziare la diversità di mansioni svolte e il differente livello di complessità,senza sminuire nessuno. Questo, piaccia o non piaccia, è un dato di fatto,non una mia opinione. Voi formate ad un livello elementare/primario,fornendo le basi,noi ad un livello specialistico per ciascuna materia.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Scusate ma quante clssi si seguono alla primaria?   Mar Ott 16, 2012 10:03 pm

Lau ha scritto:
E' la mia modesta opinione e vale per uno, ma da insegnante di scuola primaria mi piacerebbe che mi fosse riconosciuta pari dignità dei miei colleghi degli altri ordini di scuola, considerata l'alta professionalità richiesta nella scuola elementare che non è più la scuoletta "dell'imparare a leggere, scrivere e far di calcolo" di sess'ant'anni fa. Detto ciò considererei sensato condurre semmai una battaglia affinchè il mio stipendio fosse equiparato a quello dei colleghi e con ciò riconosciuta la qualità del mio lavoro e l'importanza determinante i questo passagio dell'obbligo che pone le basi su cui poggeranno i successivi gradi di istruzione.
Ben altra cosa è augurarmi che i miei colleghi della secondaria siano obbligati a lavorare più ore a parità di stipendio, perchè si tratta dell'ennesimo tentativo di declassare la professionalità e il ruolo dei docenti, tanto per fare cassa. In sintesi, semmai chiediamo di più per la scuola italiana a tutti i livelli, ma mai e poi mai accettiamo un passo indietro sui diritti acquisiti, a qualunque grado di scuola si rivolga l'ultimo attacco del govermo di turno. Guardate come stanno riducendo la scuola pubblica, la classe docente deve restare coesa, o siamo del gatto.

Assolutamente d'accordo su tutto. La scuola pubblica è un bacino enorme di professionalità, sminuite da retribuzioni non adeguate (e questo vale per tutti i gradi), che ne hanno vistosamente ridimensionato il riconoscimento sociale, al punto che si plaude all'aumento di orario come fosse una giusta punizione. La scuoletta di 60 anni fa di cui parli aveva almeno il rispetto della società civile!
Vorrei poi far riflettere sul fatto che stiamo parlando dell'aumento di 1/3 dell'orario! una enormità! immaginatevi chi lavora 40 ore e fosse chiamato a farne 53!
Tornare in alto Andare in basso
mr



Messaggi : 626
Data d'iscrizione : 13.09.11

MessaggioOggetto: Re: Scusate ma quante clssi si seguono alla primaria?   Mar Ott 16, 2012 10:09 pm

Lucetta10,vai a spiegarlo ad Amalia che gioisce per le nostre 24 ore !
Tornare in alto Andare in basso
ori79



Messaggi : 1284
Data d'iscrizione : 14.06.11

MessaggioOggetto: Re: Scusate ma quante clssi si seguono alla primaria?   Mar Ott 16, 2012 10:15 pm

Stiamo proprio in ampio OT! Poi non meravigliamoci che chiudono i post! Comunque anche con inglese si hanno tra le 8 e le 10 classi
Tornare in alto Andare in basso
lola2011



Messaggi : 1880
Data d'iscrizione : 08.10.11

MessaggioOggetto: Re: Scusate ma quante clssi si seguono alla primaria?   Mar Ott 16, 2012 10:20 pm

Io insegno alla primaria e alla scuola dell'infanzia ma ho lavorato anche in una scuola di secondo grado, ma non statale. In tutti gli ordini di scuola si lavora, ovvio il tipo di lavoro è diverso perché diversa è l'utenza. Credo che gli insegnanti di scuola secondaria abbiano buoni motivi per scioperare. So cosa voglia dire preparare lezioni per i ragazzi delle superiori e correggere compiti, verifiche ecc. Alla scuola dell'infanzia, dove sono ora, la programmazione è impegnativa, ma non è paragonabile all'altra; non c'è il carico di materiale da correggere a casa. Bisogna però avere 10 occhi per i bambini che piangono, cadono, mettono cose in bocca ecc..oltre che rendere semplici concetti complessi. Alla primaria molto lavoro da tutti i punti di vista: programmazione, correzione verifiche e posso assicurare che ciò che sembra banale e facilissimo da insegnare (leggere, scrivere e fare operazioni) richiede una grande preparazione. Ai bambini bisogna insegnare l'astrazione, il metodo per scrivere e alcuni non sanno nemmeno tenere una matita in mano! Bisogna dare le basi e non è semplice.
Concludo dicendo che non dobbiamo farci la guerra né sottovalutare il lavoro altrui. Tutti noi ci adoperiamo per insegnare "qualcosa" ai nostri alunni, che abbiano 3 anni o che ne abbiamo 18, cambiano i metodi, le materie insegnate, il modo di rapportarsi alla classe ma TUTTI siamo insegnanti e dobbiamo aiutarci a vicenda e sostenerci!
Tornare in alto Andare in basso
aleanto



Messaggi : 1053
Data d'iscrizione : 29.05.12

MessaggioOggetto: Re: Scusate ma quante clssi si seguono alla primaria?   Mar Ott 16, 2012 11:09 pm

amelia1234 ha scritto:
aleanto ha scritto:
cristopher ha scritto:
mr ha scritto:
amelia forse non hai letto il mio post in cui ti proponevo di fare un cambio per una settimana: io alla primaria nella tua unica classe a metter su il CD con la canzoncina dell'alfabeto inglese,tu vieni al liceo a spiegare il pensiero shakespeariano,la corrente letteraria e l'analisi del testo in inglese antico seicentesco. Il tutto per 24 ore facendo quotidianamente la spola tra due licei distanti 15 KM l'uno dall'altro. Allora ci conto,la lezione per domani la prepari tu ?

scusami, senza offesa e senza polemica, ma mi sento molto offeso dal tuo intervento. Essere docenti di primaria non è solo mettere il cd. Se i tuoi allievi imparano Shakespeare è anche grazie al fatto che io ho insegnato loro a leggere, scrivere, ragionare, dedurre... e magari a strutturare frasi. Spiegalo tu in una terza com'è una frase...o in prima la giusta corrispondenza con gli articoli... e credi che insegnare a leggere e scrivere sia così facile?ci sono scelte di contenuto e metodo.
quindi come io non sminuisco il tuo di lavoro, tu non sminuire il mio perhcè potrei benissimo dirti che tu basta che apri il libro senza parlare visto che ti ritrovi una platea di 16enni in grado di capire autonomamente e di leggere...grazie a me

Non sminuisce il tuo lavoro. Sminuisce quello di Amelia che, visto come scrive, dubbito abbia superato con successo le classi nelle quali dice di insegnare.

Lasciate perdere, oppure, se volete divertirvi contro-trollate. Certo non si va lontano ma se si ha del tempo da perdere potrebbe essere interessante.

offendendo me OFFENDI TUTTA LA CATEGORIA DI INSEGNANTI PRIMARIA ED INFANZIA..È QUESTA LA VERITÀ ..rileggiti il post è vedi come offendi NON SOLO ME MA TUTTA LA CATEGORIA DEGLI INSEGNANTI SCUOLA INFANZIA -PRIMARIA..CHE LAVORIAMO PIÙ DI VOI EPPURE SONO L'UNICA CHE HA IL CORAGGIO DI CONTRASTARVI!!E SOPRATUTTO DIRE LE COSE COME STANNO.. ANDATE A LAVORARE A 24.ANCHE VOI ED ABBASSATE LA CRESTA PRESUNTUOSI CHE NON SIETE ALTRO!

Non ci provare. Io offendo, ammesso che l'abbia fatto, solo TE. E visto come ti comporti faccio benissimo. Tra l'altro il post incriminato non è nemmeno mio.

Contrastarvi? Quindi saremmo noi contro di voi? Hai una visione del mondo davvero triste! Poi contro chi ti scaglierai? Scapoli contro ammogliati? Nord contro Sud? Donne contro uomini? Comunisti contro fascisti? Bianchi contro neri?

Comunque, alla mia domanda non hai ancora risposto.

Te ne faccio un'altra. Cosa fai nella vita? Di certo non l'insegnante di primari e infanzia.
Qualcuno di quelli che ha studiato psicologia se la sentirebbe di fare un profilo? Alla Criminal Minds. Tipo "l'SI è un maschio, tra i venticinque e i quarantacinque, scarso grado di istruzione. Organizzato, riempe i forum di scemenze, trolleggiando in quantità. Fa un lavoro modesto, etc...etc..."
Tornare in alto Andare in basso
byanca



Messaggi : 85
Data d'iscrizione : 27.08.12

MessaggioOggetto: Re: Scusate ma quante clssi si seguono alla primaria?   Mer Ott 17, 2012 10:47 am

amelia1234 ha scritto:
Le insegnanti scuola primaria in grandi città e con molti alunni hanno da correggere molti più compiti di voi.. poichè hanno anche 2 classi ad esempio se si insegna inglese ti fai anche gli interplessi.. e giri tutte le classi oramai RIPETO DIMENTICATEVI L'IDEA DELLA cara maestrina che entrava in classe i bambini disciplinati che salutano la maestre che si siede e fa lezione..QUEI TEMPI SONO FINITI..ADESSO ci sono alunni da scolarizzare..indisciplinati , senza regole, non istruiti, che bisogna prenderli e portarli avanti iun percorso di conoscenza complesso.. che richiede molteplici professionalità..non a caso è nata una laurea specifica.. perchè secondo voi?? PERCHÈ I TEMPI SONO CAMBIATI ED Il semplice diploma non serve più..infatti i vecchi diplomati hanno fatto moltissimi corsi di aggiornamento GRATIS...PER TENERSI AGGIORNATI COI TEMPI E CMQ oramai sono la minoranza dato che per insegnare se non hai la laurea non entri a scuola..IL NOSTRO LAVORO DI DOCENTI SCUOLA PRIMARIA ED INFANZIA È IMPEGNATIVO AL PARI DEL VOSTRO..MA NOI LAVORIAMO 24 ORE VOI SOLO 18 QUESTA È LA DIFFERENZA SOSTANZIALE TRA NOI E VOI CARI PROF. METTETEVELO BENE IN TESTA!!

Troppe polemiche..........diamoci una calmata................... siamo tutti insegnanti e cerchiamo di fare al meglio il nostro lavoro...............anche io sono laureata e docente di scuola primaria
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Scusate ma quante clssi si seguono alla primaria?   Mer Ott 17, 2012 6:18 pm

cristopher ha scritto:
mr ha scritto:
amelia forse non hai letto il mio post in cui ti proponevo di fare un cambio per una settimana: io alla primaria nella tua unica classe a metter su il CD con la canzoncina dell'alfabeto inglese,tu vieni al liceo a spiegare il pensiero shakespeariano,la corrente letteraria e l'analisi del testo in inglese antico seicentesco. Il tutto per 24 ore facendo quotidianamente la spola tra due licei distanti 15 KM l'uno dall'altro. Allora ci conto,la lezione per domani la prepari tu ?

scusami, senza offesa e senza polemica, ma mi sento molto offeso dal tuo intervento. Essere docenti di primaria non è solo mettere il cd. Se i tuoi allievi imparano Shakespeare è anche grazie al fatto che io ho insegnato loro a leggere, scrivere, ragionare, dedurre... e magari a strutturare frasi. Spiegalo tu in una terza com'è una frase...o in prima la giusta corrispondenza con gli articoli... e credi che insegnare a leggere e scrivere sia così facile?ci sono scelte di contenuto e metodo.
quindi come io non sminuisco il tuo di lavoro, tu non sminuire il mio perhcè potrei benissimo dirti che tu basta che apri il libro senza parlare visto che ti ritrovi una platea di 16enni in grado di capire autonomamente e di leggere...grazie a me
Cristopher non cadere nella trappola di Amelia....Mr non si rivolgeva a te o agli insegnanti di scuola primaria, ma ad Amelia che di insegnante non ha neanche l'ombra...considerando tutti i post che ha scritto in diversi topic!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Scusate ma quante clssi si seguono alla primaria?   Mer Ott 17, 2012 6:21 pm

JaneEyre ha scritto:
amelia1234 ha scritto:
RIPETO DIMENTICATEVI L'IDEA DELLA cara maestrina che entrava in classe i bambini disciplinati che salutano la maestre che si siede e fa lezione..QUEI TEMPI SONO FINITI..ADESSO ci sono alunni da scolarizzare..indisciplinati , senza regole, non istruiti, che bisogna prenderli e portarli avanti iun percorso di conoscenza complesso..

Invece gli studenti della secondaria sono tutti dei piccoli lord grazie al vostro lavoro durissimo! Non parliamo poi dei genitori, tutti ben disposti verso i docenti e pronti a collaborare!

Puoi rispondere alle mie domande nell'altro thread? Grazie.
Ho i miei dubbi...Amelia non risponde mai alle domande dirette...non sa rispondere....sa solo esultare e dire cavolate a favore delle 24 ore per noi docenti della secondaria.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Scusate ma quante clssi si seguono alla primaria?   Mer Ott 17, 2012 6:31 pm

amelia1234 ha scritto:
aleanto ha scritto:
cristopher ha scritto:
mr ha scritto:
amelia forse non hai letto il mio post in cui ti proponevo di fare un cambio per una settimana: io alla primaria nella tua unica classe a metter su il CD con la canzoncina dell'alfabeto inglese,tu vieni al liceo a spiegare il pensiero shakespeariano,la corrente letteraria e l'analisi del testo in inglese antico seicentesco. Il tutto per 24 ore facendo quotidianamente la spola tra due licei distanti 15 KM l'uno dall'altro. Allora ci conto,la lezione per domani la prepari tu ?

scusami, senza offesa e senza polemica, ma mi sento molto offeso dal tuo intervento. Essere docenti di primaria non è solo mettere il cd. Se i tuoi allievi imparano Shakespeare è anche grazie al fatto che io ho insegnato loro a leggere, scrivere, ragionare, dedurre... e magari a strutturare frasi. Spiegalo tu in una terza com'è una frase...o in prima la giusta corrispondenza con gli articoli... e credi che insegnare a leggere e scrivere sia così facile?ci sono scelte di contenuto e metodo.
quindi come io non sminuisco il tuo di lavoro, tu non sminuire il mio perhcè potrei benissimo dirti che tu basta che apri il libro senza parlare visto che ti ritrovi una platea di 16enni in grado di capire autonomamente e di leggere...grazie a me

Non sminuisce il tuo lavoro. Sminuisce quello di Amelia che, visto come scrive, dubbito abbia superato con successo le classi nelle quali dice di insegnare.

Lasciate perdere, oppure, se volete divertirvi contro-trollate. Certo non si va lontano ma se si ha del tempo da perdere potrebbe essere interessante.

offendendo me OFFENDI TUTTA LA CATEGORIA DI INSEGNANTI PRIMARIA ED INFANZIA..È QUESTA LA VERITÀ ..rileggiti il post è vedi come offendi NON SOLO ME MA TUTTA LA CATEGORIA DEGLI INSEGNANTI SCUOLA INFANZIA -PRIMARIA..CHE LAVORIAMO PIÙ DI VOI EPPURE SONO L'UNICA CHE HA IL CORAGGIO DI CONTRASTARVI!!E SOPRATUTTO DIRE LE COSE COME STANNO.. ANDATE A LAVORARE A 24.ANCHE VOI ED ABBASSATE LA CRESTA PRESUNTUOSI CHE NON SIETE ALTRO!
Perchè urli????? Sei ripetitiva e monotona...la presuntuosa sei tu che ritieni di essere la portavoce della categoria degli insegnanti primaria e infanzia.....senza renderti conto che sei portavoce solo delle tue esternazioni demenziale che vanno contro tutto e tutti. I colleghi della scuola primaria e dell'infanzia sono persone serie che lavorano scrupolosamente creando le fondamenta sulle quali noi continueremo a edificare...tu di serio fino a questo momento hai dimostrato ben poco. Urli, ripeti sempre le stesse cose e non rispondi alle domande!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Scusate ma quante clssi si seguono alla primaria?   Mer Ott 17, 2012 6:36 pm

Lau ha scritto:
E' la mia modesta opinione e vale per uno, ma da insegnante di scuola primaria mi piacerebbe che mi fosse riconosciuta pari dignità dei miei colleghi degli altri ordini di scuola, considerata l'alta professionalità richiesta nella scuola elementare che non è più la scuoletta "dell'imparare a leggere, scrivere e far di calcolo" di sess'ant'anni fa. Detto ciò considererei sensato condurre semmai una battaglia affinchè il mio stipendio fosse equiparato a quello dei colleghi e con ciò riconosciuta la qualità del mio lavoro e l'importanza determinante i questo passagio dell'obbligo che pone le basi su cui poggeranno i successivi gradi di istruzione.
Ben altra cosa è augurarmi che i miei colleghi della secondaria siano obbligati a lavorare più ore a parità di stipendio, perchè si tratta dell'ennesimo tentativo di declassare la professionalità e il ruolo dei docenti, tanto per fare cassa. In sintesi, semmai chiediamo di più per la scuola italiana a tutti i livelli, ma mai e poi mai accettiamo un passo indietro sui diritti acquisiti, a qualunque grado di scuola si rivolga l'ultimo attacco del govermo di turno. Guardate come stanno riducendo la scuola pubblica, la classe docente deve restare coesa, o siamo del gatto.
Grazie Lau per questo intervento da DOCENTE di scuola primaria!!!!!

Amelia hai letto???????????....leggi molto attentamente e IMPARA da una collega che sa il significato di SCUOLA
PS) Lau è docente di scuola primaria...e tu, Amelia, saresti la sua "portavoce"????????
Tornare in alto Andare in basso
 
Scusate ma quante clssi si seguono alla primaria?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Qualcuna è andata alla TECNOBIOS BOLOGNA?
» e continuerò per sempre a dire grazie alla vita
» oggi eco alla 10 + 0...meraviglia!!!!!
» alla fine arriva mamma?
» conferma ricovero alla 35 settimana

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: