Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Proposte per disegno di stabilità - 24 ore docenti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
farad



Messaggi : 181
Data d'iscrizione : 05.09.10

MessaggioOggetto: Proposte per disegno di stabilità - 24 ore docenti   Mer Ott 17, 2012 10:06 pm

La situazione è critica e se i parlamentari non trovano soluzioni alternative, i commi incriminati rimarranno. Il governo è stato categorico: 800 milioni dalla scuola.
Umilmente mi permetto di fare le seguenti proposte e se volete potete inviarle ai politici del pd. (alcune sono drastiche ma o così oppure per noi è finita)
- abolizione distacchi sindacali (oppure mantenimento distacchi ma a carico dei sindacati)
- abolizione totale degli esoneri e semiesoneri dei collaboratori del dirigente scolastico
- abolizione distacchi presso enti quali usr, ust, miur
- riduzione del 50% del compenso per i corsi di recupero
- riduzione della componente esterna agli esami di stato dagli attuali 3 a 2
- controllo rigoroso su progetti, commissioni, funzioni strumentali,corsi che nulla hanno a che vedere con la didattica.

Cari colleghi, qua non ci sono soldi e hanno deciso di prenderli dalla scuola perchè è facile e l'opinione pubblica ci vede come privilegiati. Non rispondete che possono prenderli in altri settori. Così hanno deciso e dobbiamo presentare proposte costruttive. Cerchiamo di evitare il peggio
ciao
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Proposte per disegno di stabilità - 24 ore docenti   Mer Ott 17, 2012 10:13 pm

Non è che non ci sono i soldi, ma che ce ne sono un po' di meno rispetto a qualche anno fa, ci sono più poteri a cui rendere conto, più controlli incrociati, e soprattutto abbiamo un controllore finanziario (leggi BCE) che chiede che i compitini da lui assegnato siano eseguiti, se no ceci sotto le ginocchia e vergate sul didietro...

Se non ci fossero soldi, non si comprerebbero decine di caccia per l'esercito, non si avrebbe la pioggia di soldi per finanziare i partiti, non si avrebbero gli stipendi d'oro e di platino che circolano, e tante altre belle cose...

A questo ricatto emotivo non ci sto.

Poi possiamo anche discutere di ridurre le spese, perché no, ma non con la motivazione "non ci sono più soldi", perché fa ridere i polli con la laringite...
Tornare in alto Andare in basso
farad



Messaggi : 181
Data d'iscrizione : 05.09.10

MessaggioOggetto: Re: Proposte per disegno di stabilità - 24 ore docenti   Mer Ott 17, 2012 10:15 pm

Albith ha scritto:
Non è che non ci sono i soldi, ma che ce ne sono un po' di meno rispetto a qualche anno fa, ci sono più poteri a cui rendere conto, più controlli incrociati, e soprattutto abbiamo un controllore finanziario (leggi BCE) che chiede che i compitini da lui assegnato siano eseguiti, se no ceci sotto le ginocchia e vergate sul didietro...

Se non ci fossero soldi, non si comprerebbero decine di caccia per l'esercito, non si avrebbe la pioggia di soldi per finanziare i partiti, non si avrebbero gli stipendi d'oro e di platino che circolano, e tante altre belle cose...

A questo ricatto emotivo non ci sto.

Poi possiamo anche discutere di ridurre le spese, perché no, ma non con la motivazione "non ci sono più soldi", perché fa ridere i polli con la laringite...
purtroppo è un ricatto. Ripeto che occorre proporre soluzioni alternative. Dopo quando verrà approvata non lamentiamoci.
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Proposte per disegno di stabilità - 24 ore docenti   Mer Ott 17, 2012 10:19 pm

Sei davvero sicuro che il ricatto si risolva proponendo il taglio di spesa dirottato su altre voci?

A me tutte queste manovre hanno il sapore di uno strozzinaggio prima umano, poi finanziario.

Se fosse solo una questione economica, il taglio sarebbe fatto come "ragione di Stato", mentre qui intravedo qualcosa di più profondo, di più invasivo.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: Proposte per disegno di stabilità - 24 ore docenti   Mer Ott 17, 2012 10:23 pm

farad ha scritto:
La situazione è critica e se i parlamentari non trovano soluzioni alternative, i commi incriminati rimarranno. Il governo è stato categorico: 800 milioni dalla scuola.

Scusate, due giorni fa erano 180, stamattina erano 700 e adesso siamo a 800?
Ci sono fonti precise o si sta andando a caso sparando cifre in libertà?
Tornare in alto Andare in basso
PiCubo



Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 16.10.12

MessaggioOggetto: Re: Proposte per disegno di stabilità - 24 ore docenti   Mer Ott 17, 2012 10:31 pm

Albith ha scritto:


A questo ricatto emotivo non ci sto.
..

allora vai in piazza a protestare.
Tornare in alto Andare in basso
PiCubo



Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 16.10.12

MessaggioOggetto: Re: Proposte per disegno di stabilità - 24 ore docenti   Mer Ott 17, 2012 10:32 pm

a me sembra che tutte le volte che la norma salvaruby viene inserita nei pacchetti giustizia, il PD riesce a farla togliere.

secondo voi come mai stavolta ha tanta difficoltà a eliminare la norm sulle 24 ore??

così, tanto per farmi due risate....
Tornare in alto Andare in basso
farad



Messaggi : 181
Data d'iscrizione : 05.09.10

MessaggioOggetto: Re: Proposte per disegno di stabilità - 24 ore docenti   Sab Ott 20, 2012 8:16 pm

Attenzione:mercoledì prossimo sarà all'esame della Commissione Bilancio il testo.In seguito verrà esaminato anche dalla Commissione Cultura. Ora tocca alla politicia.Chi ha contatti con il PD a livello di Commissione Bilancio e Commissione Cultura deve fare pressione perchè siano presentate delle proposte alternative (niene baratto di ore, le ore rimangono 18). Il governo è stato chiaro: trattiamo se presentante altre proposte. Ho elencato delle proposte drastiche ma spero arrivino fino ai politici
Le riporto per semplicità:
- abolizione distacchi sindacali (oppure mantenimento distacchi ma a carico dei sindacati)
- abolizione totale degli esoneri e semiesoneri dei collaboratori del dirigente scolastico
- abolizione distacchi presso enti quali usr, ust, miur
- riduzione del 50% del compenso per i corsi di recupero
- riduzione della componente esterna agli esami di stato dagli attuali 3 a 2
- controllo rigoroso su progetti, commissioni, funzioni strumentali,corsi che nulla hanno a che vedere con la didattica.
Tornare in alto Andare in basso
Rosd



Messaggi : 142
Data d'iscrizione : 19.09.12

MessaggioOggetto: Re: Proposte per disegno di stabilità - 24 ore docenti   Sab Ott 20, 2012 8:59 pm

Oggi mi è arrivata questa mail :
Oggetto: FRANCIA....senza parole.
Ecco cosa ha fatto Hollande (non parole, fatti)

Ecco anche il perché, in Italia nessuno parla più della Francia.

"Ecco cosa ha fatto Hollande (non parole, fatti) in 56 giorni di governo”: ha abolito il 100% delle auto blu e le ha messe all’asta; il ricavato va al fondo welfare da distribuire alle regioni con il più alto numero di centri urbani con periferie dissestate. Ha fatto inviare un documento (dodici righe) a tutti gli enti statali dipendenti dall’amministrazione centrale in cui comunicava l’abolizione delle “vetture aziendali” sfidando e insultando provocatoriamente gli alti funzionari, con frasi del tipo “un dirigente che guadagna 650.000 euro all’anno, se non può permettersi il lusso di acquistare una bella vettura con il proprio guadagno meritato, vuol dire che è troppo avaro, o è stupido, o è disonesto. La nazione non ha bisogno di nessuna di queste tre figure”.

Via con le Peugeot e le Citroen. 345 milioni di euro risparmiati subito, spostati per creare (apertura il 15 agosto 2012) 175 istituti di ricerca scientifica avanzata ad alta tecnologia assumendo 2.560 giovani scienziati disoccupati “per aumentare la competitività e la produttività della nazione”.

Ha abolito il concetto di scudo fiscale (definito “socialmente immorale”) e ha emanato un urgente decreto presidenziale stabilendo un’aliquota del 75% di aumento nella tassazione per tutte le famiglie che, al netto, guadagnano più di 5 milioni di euro all’anno. Con quei soldi (rispettando quindi il fiscal compact) senza intaccare il bilancio di un euro ha assunto 59.870 laureati disoccupati, di cui 6.900 dal 1 luglio del 2012, e poi altri 12.500 dal 1 settembre come insegnanti nella pubblica istruzione.

Ha sottratto alla Chiesa sovvenzioni statali per il valore di 2,3 miliardi di euro che finanziavano licei privati esclusivi, e ha varato (con quei soldi) un piano per la costruzione di 4.500 asili nido e 3.700 scuole elementari avviando un piano di rilancio degli investimenti nelle infrastrutture nazionali.

Ha istituito il “bonus cultura” presidenziale, un dispositivo che consente di pagare tasse zero a chiunque si costituisca come cooperativa e apra una libreria indipendente assumendo almeno due laureati disoccupati iscritti alla lista dei disoccupati oppure cassintegrati, in modo tale da far risparmiare soldi della spesa pubblica, dare un minimo contributo all’occupazione e rilanciare dei nuovi status sociale.

Ha abolito tutti i sussidi governativi a riviste, rivistucole, fondazioni, e case editrici, sostituite da comitati di “imprenditori statali” che finanziano aziende culturali sulla base di presentazione di piani business legati a strategie di mercato avanzate.

Ha varato un provvedimento molto complesso nel quale si offre alle banche una scelta (non imposizione): chi offre crediti agevolati ad aziende che producono merci francesi riceve agevolazioni fiscali, chi offre strumenti finanziari paga una tassa supplementare: prendere o lasciare.

Ha decurtato del 25% lo stipendio di tutti i funzionari governativi, del 32% di tutti i parlamentari, e del 40% di tutti gli alti dirigenti statali che guadagnano più di 800 mila euro all’anno. Con quella cifra (circa 4 miliardi di euro) ha istituito un fondo garanzia welfare che attribuisce a “donne mamme singole” in condizioni finanziarie disagiate uno stipendio garantito mensile per la durata di cinque anni, finché il bambino non va alle scuole elementari, e per tre anni se il bambino è più grande. Il tutto senza toccare il pareggio di bilancio.

Risultato: ma guarda un po’…….. SURPRISE!!

Lo spread con i bund tedeschi è sceso per magia. E’ arrivato a 101 (da noi viaggia intorno a 470). L’inflazione non è salita. La competitività e la produttività nazionale è aumentata nel mese di giugno per la prima volta da tre anni a questa parte.

FATELA GIRARE ….

E SE QUALCUNO CONONOSCESSE MONTI , MANDATEGLIELA


Tornare in alto Andare in basso
giggi



Messaggi : 396
Data d'iscrizione : 30.09.09

MessaggioOggetto: Re: Proposte per disegno di stabilità - 24 ore docenti   Sab Ott 20, 2012 9:16 pm

L'unica proposta che dobbiamo fare davvero è solo una: riduzione di 1/4 degli stipendi mensili dei parlamentari, non morirebbero di fame (ognuno di loro guadagna in un mese quello che -quando va bene -un insegnante raccimola in un anno) e sarebbe immediatamente incamerato un gruzzoletto davvero cospicuo.
Ovvio che non verrà mai proposta da nessun partito, ma è l'unica cosa che dovremmo gridare a voce unanime, se siamo ancora in democrazia; il popolo che si governa chiede a se stesso un sacrificio? bene, che venga fatto da tutte le categorie, la scuola ha dato già, il giro passa avanti agli intoccabili.
Tornare in alto Andare in basso
chiarina77



Messaggi : 825
Data d'iscrizione : 08.07.12

MessaggioOggetto: Re: Proposte per disegno di stabilità - 24 ore docenti   Sab Ott 20, 2012 9:52 pm

Rosd ha scritto:
Oggi mi è arrivata questa mail :
Oggetto: FRANCIA....senza parole.
Ecco cosa ha fatto Hollande (non parole, fatti)
...

FATELA GIRARE ….

E SE QUALCUNO CONONOSCESSE MONTI , MANDATEGLIELA



E' una bufala: si sa da tempo. Preciso: io posso anche stimare Hollande, ma queste cose non le ha fatte.
Tornare in alto Andare in basso
michelapiretto



Messaggi : 277
Data d'iscrizione : 29.09.11

MessaggioOggetto: Re: Proposte per disegno di stabilità - 24 ore docenti   Sab Ott 20, 2012 10:07 pm

farad ha scritto:
Attenzione:mercoledì prossimo sarà all'esame della Commissione Bilancio il testo.In seguito verrà esaminato anche dalla Commissione Cultura. Ora tocca alla politicia.Chi ha contatti con il PD a livello di Commissione Bilancio e Commissione Cultura deve fare pressione perchè siano presentate delle proposte alternative (niene baratto di ore, le ore rimangono 18). Il governo è stato chiaro: trattiamo se presentante altre proposte. Ho elencato delle proposte drastiche ma spero arrivino fino ai politici
Le riporto per semplicità:
- abolizione distacchi sindacali (oppure mantenimento distacchi ma a carico dei sindacati)
- abolizione totale degli esoneri e semiesoneri dei collaboratori del dirigente scolastico
- abolizione distacchi presso enti quali usr, ust, miur
- riduzione del 50% del compenso per i corsi di recupero
- riduzione della componente esterna agli esami di stato dagli attuali 3 a 2
- controllo rigoroso su progetti, commissioni, funzioni strumentali,corsi che nulla hanno a che vedere con la didattica.

Il governo introduce una norma inverosimile,umiliante, che sinchè non è stata scritta veniva ritenuta una voce infondata.... dopo qualche giorno ci dicono: magnanimamente saremmo disposti a trattare... a patto che lo stesso risparmio provenga da altre diminuzioni spese nella scuola... ma vi sembra? Non vi pare che la scuola abbia già dato? Secondo me la nostra opposizione deve essere netta. Non siamo strapagati per il lavoro che facciamo!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Proposte per disegno di stabilità - 24 ore docenti   Dom Ott 21, 2012 12:14 am

la corte dei conti ha valutato in una cifra che si aggira sui 60 milioni di euro all'anno quanto lo stato italiano perde solo in corruzione

la minetti ha maturato giusto oggi (a 27 anni) il vitalizio per i servizi svolti

un terzo della cifra che vogliono risparmiare sulla scuola viene offerto alle scuole private...

etc. etc ...



Tornare in alto Andare in basso
sweetbaby863



Messaggi : 315
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioOggetto: Re: Proposte per disegno di stabilità - 24 ore docenti   Dom Ott 21, 2012 12:21 am

Magari hanno pensato in termini di offerta e domanda...se per 1300 euro al mese x 18 ore c'è tutta sta gente in fila (offerta), vediamo se per 1300 al mese x 24 ore riusciamo a ridurre l'offerta!!!
ECONOMISTI!!!
Tornare in alto Andare in basso
aleanto



Messaggi : 1053
Data d'iscrizione : 29.05.12

MessaggioOggetto: Re: Proposte per disegno di stabilità - 24 ore docenti   Dom Ott 21, 2012 7:51 am

paniscus ha scritto:
farad ha scritto:
La situazione è critica e se i parlamentari non trovano soluzioni alternative, i commi incriminati rimarranno. Il governo è stato categorico: 800 milioni dalla scuola.

Scusate, due giorni fa erano 180, stamattina erano 700 e adesso siamo a 800?
Ci sono fonti precise o si sta andando a caso sparando cifre in libertà?

Dipende il periodo. Se è solo per il primo anno sono 180, altrimenti, mi pare in 3 anni sono circa 700.

Tornare in alto Andare in basso
carletto



Messaggi : 1971
Data d'iscrizione : 27.07.11

MessaggioOggetto: Re: Proposte per disegno di stabilità - 24 ore docenti   Dom Ott 21, 2012 8:15 am

per come leggo io, il risparmio prevedono che sia circa (annuo)

130 (ore eccedenti strutturali - leggasi "cattedre da 19, 20, 21, 22 ore") +
260 (spezzoni rimanenti) =
390 milioni

senza contare le supplenze brevi, che non sono a bilancio perché dicono per ora il risparmio non è facilmente quantificabile, anche se c'è.
Tornare in alto Andare in basso
aleanto



Messaggi : 1053
Data d'iscrizione : 29.05.12

MessaggioOggetto: Re: Proposte per disegno di stabilità - 24 ore docenti   Dom Ott 21, 2012 8:40 am

Considera che credo che Profumo abbia dato più di quello che doveva. L'onere era 184 ma lui, ha fatto di meglio...
Tornare in alto Andare in basso
Danitristesse



Messaggi : 210
Data d'iscrizione : 18.06.12

MessaggioOggetto: Re: Proposte per disegno di stabilità - 24 ore docenti   Dom Ott 21, 2012 9:41 am

io penso che si debba portare la protesta fuori dalla scuola, andando a toccare settori che puntano sulla scuola per la loro sopravvivenza.

Senz'altro, lunedì in collegio proporrò:

- blocco adozione libri di testo
- rifiuto di somministrare le prove invalsi
- blocco totale di uscite e gite

Abbiamo l'opinione pubblica contro, dobbiamo farci sentire in altro modo, secondo me se tutte le scuole d'Italia non adottano i libri di testo un bel risultato lo otteniamo. Vi immaginate il polverone sollevato dalle case editrici?
Tornare in alto Andare in basso
Sasha73



Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 27.04.11

MessaggioOggetto: Re: Proposte per disegno di stabilità - 24 ore docenti   Dom Ott 21, 2012 11:27 am

Danitristesse ha scritto:
io penso che si debba portare la protesta fuori dalla scuola, andando a toccare settori che puntano sulla scuola per la loro sopravvivenza.

Senz'altro, lunedì in collegio proporrò:

- blocco adozione libri di testo
- rifiuto di somministrare le prove invalsi
- blocco totale di uscite e gite

Abbiamo l'opinione pubblica contro, dobbiamo farci sentire in altro modo, secondo me se tutte le scuole d'Italia non adottano i libri di testo un bel risultato lo otteniamo. Vi immaginate il polverone sollevato dalle case editrici?

Ricordiamoci che le festività tipo 1 maggio o 25 aprile dovevano saltare e invece sono state poi reintrodotte per la protesta del settore alberghiero soprattutto. Mi sembrano buone proposte.
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Proposte per disegno di stabilità - 24 ore docenti   Dom Ott 21, 2012 11:36 am

Aggiungo alle proposte, anche l'adeguamento del trattamento economico (e della periodicità del contratto) degli insegnanti di religione cattolica a quello degli colleghi di materia. Non si guadagnerà molto ma intanto si faccia.

Invece l'accorpamento delle classi nelle ore di religione cattolica (così come avviene per econda e terza lingua e così come è avvenuto per l'accorpamento dei due gruppi maschile e femminile nelle ore di educazione fisica e - mi informano - anche nelle ore di strumento musicale) porterebbe ad un risultato significativo.

---

1) l'insegnante di religione (IDR) delle medie viene pagato di più del collega di matematica o inglese perchè viene pagato come l'insegnante di religione delle superiori;

2) gli IDR hanno rinnovi contrattuali biennali, mentre gli insegnanti di materia hanno contratti triennali;

3) gli aumenti stipendiali dei rinnovi contrattuali (biennali) degli IDR vengono calcolati anche sulla I.I.S. oltrechè sullo stipendio tabellare, mentre agli insegnanti di materia gli aumenti stipendiali dei rinnovi contrattuali (triennali) sono calcolati solo sullo stipendio tabellare (esclusa I.I.S.); inoltre nel 2009 per gli IDR è stato permesso il recupero di tali scatti aggiuntivi biennali del 2,5% per ogni biennio a partire dal 2003;

4) la ricostruzione di carriera degli IDR ha un metodo di calcolo diverso da quella degli insegnanti di materia: per gli IDR tutti gli anni di precariato vengono calcolati al 100%, anzichè al 66% per gli anni successivi al quarto, come avviene per gli insegnanti di materia; questo calcolo peserà molto di più col nuovo sistema pensionistico contributivo;

5) gli IDR vengono "stabilizzati" anche da precari, in quanto la ricostruzione di carriera e la stabilizzazione dell'incarico avviene automaticamente dopo quattro anni di supplenza, anche se - ad esempio - il precario è o sarà soprannumerario); gli IDR hanno quindi la ricostruzione di carriera anche da precari;

6) l'organico degli IDR viene calcolato in base ad una legge che vieta l'accorpamento-classi anche se vi è un solo alunno avvalentesi l'insegnamento di religione cattolica (materia non obbligatoria cioè facoltativa), contrariamente ad esempio all'organico di seconda e terza lingua (materia obbligatoria e opzionale) che invece viene calcolato in base all'accorpamento-classi. Inoltre, sono "accorpati" gli alunni che frequentano attività alternativa alla religione.
Di fatto, IRC è l'unica materia scolastica che ha l'organico di insegnanti sganciato dal numero di alunni: se tutta la scuola avesse questa legge, non ci sarebbero più problemi per la Scuola e l'Italia colerebbe a picco prima dal punto di vista finanziario.
Tornare in alto Andare in basso
 
Proposte per disegno di stabilità - 24 ore docenti
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Paura della morte e disegno intelligente
» Ferie e collegio docenti
» Formazione obbligatoria docenti????
» Nuovo disegno di legge e corsi per onicotecnici
» Cristianesimo.....che delusione!!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: