IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  IscrivitiIscriviti  AccediAccedi  

Link sponsorizzati
>
Ultimi argomenti
» anno di prova dopo passaggio di ruolo
Oggi a 12:50 am Da antonioprof

» Tredicesima e ferie non godute entrano nel calcolo della disoccupazione?
Oggi a 12:43 am Da frasar1978

» PROVINCE DOVE E' STATA PUBBLICATA LA III FASCIA o LE ALTRE
Oggi a 12:18 am Da paolinet

» MINI ASPI RESPINTA
Ieri a 11:58 pm Da markvs

» NESSUNA INFORMAZIONE PRESENTE PER LA GRADUATORIA E L`ASPIRANTE DI INTERESSE. L`ASSENZA DELLE POSIZIONI DI GRADUATORIA PUÒ VERIFICARSI NEL CASO IN CUI LE SEDI O LE GRADUATORIE SIANO STATE INSERITE O RETTIFICATE SUCCESSIVAMENTE ALLA PRODUZIONE DELLE GRADUAT
Ieri a 11:52 pm Da annavr84

» Primaria LAzio
Ieri a 11:35 pm Da Mok21

» come compilare modulo datomi da segreteria?
Ieri a 11:29 pm Da zeldabianca

» GI definitive: 10 giorni x il ricorso?
Ieri a 11:28 pm Da tiy

» GRADUATORIA provvisoria A033 TOSCANA
Ieri a 11:25 pm Da ginafi

Link sponsorizzati
I postatori più attivi del mese
L'ALTRO POLO
 
Dec
 
TergiVerso
 
lallaorizzonte
 
unduetreStella
 
mara88
 
gugu
 
sweetdream
 
gian
 
giulia boffa
 
Condividere | 
 

 Perché i programmi di Lingue sono gli unici a non essere dei veri programmi?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
mariposita



Messaggi: 1031
Punti: 1085
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 14.10.09

MessaggioOggetto: Perché i programmi di Lingue sono gli unici a non essere dei veri programmi?   Mar Ott 30, 2012 10:59 am

Salve. Ho letto il bando e noto che, come al solito e com'è accaduto per la selezioni TFA, quelli di Lingue siamo i soliti sfigati a non avere un programma dettagliato come accade, invece, per tutte le altre cdc. Può essere che al Ministero non siano capaci di formulare un programma decente?
Tornare in alto Andare in basso
Nocciorellina



Messaggi: 515
Punti: 677
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 19.09.10

MessaggioOggetto: Re: Perché i programmi di Lingue sono gli unici a non essere dei veri programmi?   Mar Ott 30, 2012 2:14 pm

Ciao, me lo sono chiesta anch'io leggendo i programmi delle altre materie. Soprattutto per quanto riguarda la letteratura; Almeno potevano scrivere quali autori e periodi studiare.
Tornare in alto Andare in basso
alessandra spalmach



Messaggi: 218
Punti: 319
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 17.05.11

MessaggioOggetto: Re: Perché i programmi di Lingue sono gli unici a non essere dei veri programmi?   Mar Ott 30, 2012 2:16 pm

Probabile! L'ho notato anch'io.
Ho scritto tempo qui nel Forum e Lalla mi ha risposto dicendomi che infatti la cosa non era chiara per niente.
A parte che per ora abbiamo la pre-selezione a cui pensare, penso che dovremo concentrarci su diverse cose: un po' sulla grammatica, non singolarmente ma per macro-argomenti (tutti i modi per esprimere il futuro, tutte le forme perfect...), la letteratura (chi più ne ha più ne metta), la civiltà (storia, geografia, usi e costumi UK e USA).
Questa è almeno la mia opinione.
Tornare in alto Andare in basso
wonderwoman



Messaggi: 106
Punti: 144
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 23.10.12

MessaggioOggetto: Re: Perché i programmi di Lingue sono gli unici a non essere dei veri programmi?   Mar Ott 30, 2012 3:00 pm

Credo che dovremmo far presente la cosa, mi pare troppo generico. Un minimo di programma con i contenuti andava redatto come per le altri classi di concorso. Non va bene così :-(
Tornare in alto Andare in basso
Letizia



Messaggi: 47
Punti: 57
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 30.09.09

MessaggioOggetto: Re: Perché i programmi di Lingue sono gli unici a non essere dei veri programmi?   Mar Ott 30, 2012 4:03 pm

Giusto, concordo che quello non è un programma, sono solo indicazioni...ma sono normali?????
Tornare in alto Andare in basso
mariposita



Messaggi: 1031
Punti: 1085
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 14.10.09

MessaggioOggetto: Re: Perché i programmi di Lingue sono gli unici a non essere dei veri programmi?   Mar Ott 30, 2012 4:46 pm

Esatto. Sono d'accordo con voi. Alle prove scritte TFA mi sono trovata nella spiacevole situazione di dover affrontare una prova scritta su argomenti sconosciuti, cosa che è emersa dal confronto con gli altri candidati. Pochissimi sapevano di cosa si trattasse e credo che avessero seguito le lezioni dei ricercatori facenti parte della commissione. Il risultato è stato una strage.
Ora, dal momento che le prove orali si prestano comunque a queste evenienze, anche in un concorso nazionale, mi chiedevo come far presente la cosa e chiedere programmi dettagliati. Qualche idea?
Tornare in alto Andare in basso
wonderwoman



Messaggi: 106
Punti: 144
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 23.10.12

MessaggioOggetto: Re: Perché i programmi di Lingue sono gli unici a non essere dei veri programmi?   Mar Ott 30, 2012 5:16 pm

Io l'ho fatto presente via mail al coordinatore nazionale della Gilda. Lo avevo anche scritto a Lalla tramite email... Non ho avuto risposte! Spero che queste osservazioni vengano fatte presenti. Altrimenti troviamo un modo più efficace per farlo presente, suggerimenti?
Tornare in alto Andare in basso
alma



Messaggi: 52
Punti: 70
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 06.10.10

MessaggioOggetto: Re: Perché i programmi di Lingue sono gli unici a non essere dei veri programmi?   Mar Ott 30, 2012 6:55 pm

Credo che scrivere ai sindacati sia l'unica strada...qualcuno che faccia da interlocutore col miur....
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi: 18166
Punti: 17245
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Perché i programmi di Lingue sono gli unici a non essere dei veri programmi?   Mar Ott 30, 2012 6:58 pm

wonderwoman ha scritto:
Io l'ho fatto presente via mail al coordinatore nazionale della Gilda. Lo avevo anche scritto a Lalla tramite email... Non ho avuto risposte! Spero che queste osservazioni vengano fatte presenti. Altrimenti troviamo un modo più efficace per farlo presente, suggerimenti?

inviami nuovamente la mail all'indirizzo [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tornare in alto Andare in basso
wonderwoman



Messaggi: 106
Punti: 144
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 23.10.12

MessaggioOggetto: Re: Perché i programmi di Lingue sono gli unici a non essere dei veri programmi?   Mar Ott 30, 2012 7:43 pm

Cara Lalla Le ho appena inviato il forward della mail che Le avevo spedito precedentemente. Grazie :-)
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi: 3413
Punti: 3388
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Perché i programmi di Lingue sono gli unici a non essere dei veri programmi?   Mer Ott 31, 2012 12:42 am

Faccio una battuta cattiva: al ministero non sono in grado di stilare un programma per le lingue straniere perché nessuno le sa! E le domande del tfa lo dimostrano! ;-)
Tornare in alto Andare in basso
Nocciorellina



Messaggi: 515
Punti: 677
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 19.09.10

MessaggioOggetto: Re: Perché i programmi di Lingue sono gli unici a non essere dei veri programmi?   Mer Ott 31, 2012 8:32 am

Mi sono fatta un giro su internet per visionare il programma
lingue straniere del concorso 1999 e mi sono accorta che è identico o quasi a quello di adesso. In poche parole, anche nel 1999 non vi era un programma dettagliato. Quindi......
Tornare in alto Andare in basso
mariposita



Messaggi: 1031
Punti: 1085
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 14.10.09

MessaggioOggetto: Re: Perché i programmi di Lingue sono gli unici a non essere dei veri programmi?   Mer Ott 31, 2012 9:16 am

Valerie ha scritto:
Faccio una battuta cattiva: al ministero non sono in grado di stilare un programma per le lingue straniere perché nessuno le sa! E le domande del tfa lo dimostrano! ;-)

Sì, è evidente che non si rendono conto e non se ne sono resi conto per anni.
Spero che lalla ci dia una mano.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi: 3413
Punti: 3388
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Perché i programmi di Lingue sono gli unici a non essere dei veri programmi?   Mer Ott 31, 2012 10:41 am

Nocciorellina ha scritto:
Mi sono fatta un giro su internet per visionare il programma
lingue straniere del concorso 1999 e mi sono accorta che è identico o quasi a quello di adesso. In poche parole, anche nel 1999 non vi era un programma dettagliato. Quindi......
Confermo: ho fatto quel concorso e ho studiato come una matta, di tutto di più! La lingua, ovviamente, con tutte le eccezioni e sottoeccezioni di grammatica, la fonetica, la glottodidattica sia per le medie che per le superiori, tutta la letteratura dal medioevo ai nostri giorni, la civiltà, la normativa scolastica... solo per l'orale abbiamo avuto indicazioni più precise poiché, oltre a tutto questo, abbiamo dovuto sottoporre alla commissione un programma personale contenente un scelta di trenta opere da sapere tradurre e analizzare, riferite e 10 autori appartenenti un po' a tutti i periodi (in pratica 3 opere per ogni autore). Per carità, è giusto saperlo fare se vuoi insegnare lingua e letteratura, ma è proprio necessario portare TUTTA la letteratura contemporaneamente?
Spero per voi che questa volta dal ministero vengano indicazioni più precise.
Tornare in alto Andare in basso
mariposita



Messaggi: 1031
Punti: 1085
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 14.10.09

MessaggioOggetto: Re: Perché i programmi di Lingue sono gli unici a non essere dei veri programmi?   Sab Nov 03, 2012 7:21 pm

Il problema non è solo di dover portare 'tutta' la letteratura, ma di definire 'quale' Letteratura. Sappiamo che i manuali non trattano mai tutti gli autori e argomenti e se poi si pretende anche di conoscere le letterature e le culture di tutti i paesi in cui si parla la lingua non si finisce più! Anche gli argomenti di Linguistica e Storia della Lingua devono essere definiti. Un programma è assolutamente necessario.
Tornare in alto Andare in basso
 

Perché i programmi di Lingue sono gli unici a non essere dei veri programmi?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 su1

 Argomenti simili

-
» Perché i programmi di Lingue sono gli unici a non essere dei veri programmi?
» Programmi TFA lingue non equi
» A042-quali sono i programmi ministeriali?
» help!!!quali sono i concorsi che danno punteggio??
» dislessia, suggerimenti?

Permesso del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: -