Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Collega irritante?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 7:32 pm

Promemoria primo messaggio :

Scusate ma non sapevo dove postare questo mio problema...
Una mia collega di sostegno,che insegna in una mia classe,nella 4° (dove io insegno Lettere),é un pò prepotente con me.
Quando io arrivo in 4° (dopo pochi minuti,per via del cambio d'ora) trovo SEMPRE lei seduta sulla poltroncina;riempe la cattedra con la sua borsettina e la borsa ventiquattro ore,con tutti i suoi fogli,il registro e si fa gli affari suoi con gli alunni che segue (posti nella prima fila,paralleli alla cattedra).
Il problema é che io,quando entro,é vero che le chiedo se può spostarsi,ma dice sempre
"Ho da fare,non vedi!" o "Aspetta".
Uno degli scorsi giorni mi é pure toccato appoggiare la mia ventiquattro ore,registro e materiale utile alla lezione su un banco di un alunno assente!
Cosa potrei fare per farla alzare?
Non vorrei dire che io ho più diritto di stare sulla poltroncina e sulla cattedra di lei,ma io devo anche tenere la lezione in un posto che mi appartenga.
Vi giuro che non mi é mai capitata una situazione del genere!

P.S Di aule di sostegno ce ne sono molte nel plesso scolastico ed informandomi,
sono l'unico a cui fa questo "dispetto".....
Un giorno le ho anche proposto di andare a riciclare in un'altra classe libera,un banco dove poterla far sedere come in una cattedra,ma lei ha rifiutato,dicendo che stava già bene dov'era...

Vi chiedo pareri e consigli..grazie!
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Ven Nov 02, 2012 5:16 pm

Brava Stefi, è proprio così!
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Ven Nov 02, 2012 5:24 pm

giovanna onnis ha scritto:
forza ha scritto:
io un anno ho avuto una collega di sos che si lamentava che non le lasciavo abbastanza spazio x firmare sul registro.....

e lasciamo perdere come si comportava in classe, ogni minuto mi diceva ciò che dovevo o non dovevo fare...
E tu Forza come hai reagito?...forse la tua esperienza potrebbe essere utile a Santiago, come indicazione o consiglio su come potrebbe comportarsi

Non c'era nulla da fare, i colleghi non la reggevano, i ragazzi non la reggevano...
Alla fine la minaccia dell'ora in cui ero sola era "Se ti comporti ancora così la prossima volta esci con la prof xyz" e si comportvano bene. So che non è una cosa da fare, ma funzionava....

Questa aveva i complessi di inferiorità, non c'era nulla da fare....
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Ven Nov 02, 2012 5:30 pm

I ragazzi in qualche modo devono fare lezione e per farlo,serve loro la massima comodità!
Fare lezione con un libro in mano e prendere appunti con un foglio in mano facendo gli equilibristi mi sembra anche di pessimo gusto...
Se proprio il banco no,almeno la sedia!
Non ho altri metodi per far lezione con loro in modo "normale"...
Purtroppo la scuola é carente di aule polivalenti (0) e per fare lezione devo per forza andare in corridoio...
non mi resta altra scelta!
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Ven Nov 02, 2012 5:34 pm

Ma qui avrai una sedia o una cattedra? Fai come vuoi, naturalmente, ma a me non sembra una buona idea.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Ven Nov 02, 2012 6:14 pm

Come dice Dec, neanche a me sembra una buona idea Santiago.
Non è vero che i tempi per un Cdc sono lunghi, se tu chiedi immediatamente la convocazione di un Cdc straordinario che non ha bisogno dei 5 giorni di preavviso e nello stesso tempo farei relazione scritta e dettagliata al DS con esplicito invito per la sua indispensabile partecipazione al Cdc.
Io non mi sposterei neanche morta in corridoio a far lezione!!!!!
Sii deciso nei suoi confronti, sposta le sue cosine in un altro banco e con un pò di sana ironia, come quella consigliata da Valerie le fai capire chiaramente che non è altro che una grande deficiente...per non dire altro...ma tutto in modo civile, cortese e questo ti renderà credibile agli occhi dei tuoi studenti che, fino a questo momento, forse hanno conosciuto solo il tuo lato debole....dimostra anche a loro che sai farti valere.........banchi in corridoio e lezioni che potrebbero creare disagi alle altre classi, rischiano di farti passare dalla parte del torto. Concordo con Mac, Valerie e Dec. Fai un tentativo più "regolare"...può essere che funzioni!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Ven Nov 02, 2012 6:19 pm

Tempistiche lunghe erano dette all'efficacia della soluzione!
Chi mi garantisce che poi non avvengano i fatti dispiacevoli?
Tornare in alto Andare in basso
Ale78



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 02.11.10

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Ven Nov 02, 2012 6:19 pm

Esaminiamo la cosa da un punto di vista puramente disciplinare.
Mettiamo il caso che un insegnante di sostegno renda appunto impossibile o difficile la conduzione della lezione, sarebbe lecito secondo voi portare i ragazzi in un'altra aula?
Io non ravviso in questo un illecito, perchè l'insegnante sono io e ho il dovere di assicurare le condizioni migliori per l'apprendimento degli allievi, se vedo che i miei alunni soffrono per una situazione devo intervenire.
Però se porto i banchi nel corridoio allora può essere diverso, perchè creo un disturbo anche agli altri, quindi è una protesta più estrema che andrebbe fatta solo SE i consigli di classe, gli esposti scritti non abbiano sortito alcun effetto.
Ma portarli in un'altra aula libera non creerebbe disagio e potrebbe portare la "signora" a riflettere sul suo comportamento sbagliato ed assurdo.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Ven Nov 02, 2012 6:25 pm

Ale78 non abbiamo aule libere,se non i laboratori di informatica
(occupati per la maggior parte delle ore dalle classi per informatica ed economia aziendale)...
come già detto,nella sede ci sono 2 aule di sostegno che però hanno dimensioni molto limitate (al massimo ospitano due gruppi di due ragazzi
con rispettivo insegnante)..
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Ven Nov 02, 2012 6:44 pm

Ale78 ha scritto:
Esaminiamo la cosa da un punto di vista puramente disciplinare.
Mettiamo il caso che un insegnante di sostegno renda appunto impossibile o difficile la conduzione della lezione, sarebbe lecito secondo voi portare i ragazzi in un'altra aula?
Io non ravviso in questo un illecito, perchè l'insegnante sono io e ho il dovere di assicurare le condizioni migliori per l'apprendimento degli allievi, se vedo che i miei alunni soffrono per una situazione devo intervenire.
Però se porto i banchi nel corridoio allora può essere diverso, perchè creo un disturbo anche agli altri, quindi è una protesta più estrema che andrebbe fatta solo SE i consigli di classe, gli esposti scritti non abbiano sortito alcun effetto.
Ma portarli in un'altra aula libera non creerebbe disagio e potrebbe portare la "signora" a riflettere sul suo comportamento sbagliato ed assurdo.
E' vero ciò che dici Ale, ma Santiago pensa di portare gli studenti a fare lezione in corridoio, senza aver tentato prima la strada del Cdc e della relazione al DS....se si arriva ad una "soluzione estrema", bisogna, a parer mio, aver percorso prima tutte le altre strade percorribili!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Online
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Ven Nov 02, 2012 6:47 pm

SantiagoM ha scritto:
Ale78 non abbiamo aule libere,se non i laboratori di informatica
(occupati per la maggior parte delle ore dalle classi per informatica ed economia aziendale)...
come già detto,nella sede ci sono 2 aule di sostegno che però hanno dimensioni molto limitate (al massimo ospitano due gruppi di due ragazzi
con rispettivo insegnante)..

Ed è proprio in una di queste che dovrebbe andare la "deficiente" se non è in grado di "convivere" con un altro collega in classe...è su questo che devi puntare in sede di Cdc se non emergono alternative!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Online
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Ven Nov 02, 2012 6:52 pm

SantiagoM ha scritto:
Tempistiche lunghe erano dette all'efficacia della soluzione!
Chi mi garantisce che poi non avvengano i fatti dispiacevoli?
Garanzie a priori non te le può dare nessuno Santiago e per stabilire l'efficacia della soluzione bisogna agire subito....sei tu che, essendo titubante e insicuro, stai allungando i tempi!!!! In qualità di coordinatore chiedi convocazione di Cdc straordinario e relaziona dettagliatamente per iscritto al DS....io sono convinta che questa sia la strada giusta!!
Tornare in alto Andare in basso
Online
verdefiore



Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 03.02.11

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Ven Nov 02, 2012 7:08 pm

SantiagoM ha scritto:
Ale78 non abbiamo aule libere,se non i laboratori di informatica
(occupati per la maggior parte delle ore dalle classi per informatica ed economia aziendale)...
come già detto,nella sede ci sono 2 aule di sostegno che però hanno dimensioni molto limitate (al massimo o
spitano due gruppi di due ragazzi con rispettivo insegnante)..
Non ti consiglio di portare gli alunni nel corridoio: potresti anche esporti ad un richiamo scritto da parte del dirigente che non conosce (ufficialmente) le condizioni in cui lavori.
Sicuramente ti attireresti le ire dei genitori.
Entra tranquillamente in classe, saluta i tuoi alunni, sbatti sopra gli oggetti dell'altra "insegnante" cartella, libri, registro, notebook, prendi una sedia, vai alla cattedra e chiama i tuoi alunni per una verifica orale (non hai ancora detto come le hai svolte sinora..).
Se la "collega" ti impedisce di svolgere la normale attività didattica, interrompi quello che stai facendo, guardala e fermamente dille che devi interrogare. Lei continuerà a fare le sue pagliacciate, ma tu avrai un valido motivo per segnalare il comportamento lesivo dei diritti degli studenti in una lettera al dirigente (che farai protocollare) in cui esigi che vengano prese tutte le misure idonee perché vengano tutelati i tuoi allievi e siano garantite loro le migliori condizioni per fruire delle tue lezioni.
Tornare in alto Andare in basso
stefi2010



Messaggi : 640
Data d'iscrizione : 02.12.10

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Ven Nov 02, 2012 7:31 pm

verdefiore ha scritto:

Entra tranquillamente in classe, saluta i tuoi alunni, sbatti sopra gli oggetti dell'altra "insegnante" cartella, libri, registro, notebook, prendi una sedia, vai alla cattedra e chiama i tuoi alunni per una verifica orale (non hai ancora detto come le hai svolte sinora..).
Se la "collega" ti impedisce di svolgere la normale attività didattica, interrompi quello che stai facendo, guardala e fermamente dille che devi interrogare. Lei continuerà a fare le sue pagliacciate, ma tu avrai un valido motivo per segnalare il comportamento lesivo dei diritti degli studenti in una lettera al dirigente (che farai protocollare)

Io farei proprio così, stando molto attenta a non cascare in un litigio in presenza degli alunni, che è deontologicamente e didatticamente da evitare.
E' opportuno che gli alunni avvertano il disagio che lei crea, disagio che finora tu hai nascosto, fornendole la soluzione su un piatto d'argento, ossia spostando la tua persona e la tua lezione in un altro micro-territorio dell'aula.
Ora d'improvviso vuoi trascinare una classe in corridoio?
Sarai arrabbiato lo capisco, ma è la tattica sbagliata.
Resetta tutto, Santiago...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Ven Nov 02, 2012 7:51 pm

Proverò a convocare un consiglio di classe... (a parer mio inutile)
Sicuramente lei negherà di aver disturbato più volte le mie lezioni e
prometterà di condividere la cattedra (anche se poi lo non farà).
Non ci sarà nulla che obbligherà lei a spostarsi nell'aula accanto di sostegno,come non ci sarà nulla che,se dovesse stare in classe,la farà parlare a bassa voce (anche per questioni di rispetto).
Non ci sarà nulla che risolverà questi problemi,se non il suo buon senso.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4686
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Ven Nov 02, 2012 7:59 pm

SantiagoM ha scritto:
Proverò a convocare un consiglio di classe... (a parer mio inutile)
Sicuramente lei negherà di aver disturbato più volte le mie lezioni e
prometterà di condividere la cattedra (anche se poi lo non farà).
Non ci sarà nulla che obbligherà lei a spostarsi nell'aula accanto di sostegno,come non ci sarà nulla che,se dovesse stare in classe,la farà parlare a bassa voce (anche per questioni di rispetto).
Non ci sarà nulla che risolverà questi problemi,se non il suo buon senso.

Mi sembra che tu non abbia ancora colto una cosa fondamentale: ti consigliamo di convocare il cdc e di informare il preside non perché crediamo che sia la bacchetta magica che risolve i tuoi problemi, ma solo perché così facendo hai le carte in regola per piantare casino se non ottieni risultati e se ritieni sia il caso.
Tornare in alto Andare in basso
Online
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Ven Nov 02, 2012 8:00 pm

SantiagoM ha scritto:
Proverò a convocare un consiglio di classe... (a parer mio inutile)
Non partire sconfitto in partenza Santiago!!!!!
SantiagoM ha scritto:

Sicuramente lei negherà di aver disturbato più volte le mie lezioni e
prometterà di condividere la cattedra (anche se poi lo non farà).
Non ci sarà nulla che obbligherà lei a spostarsi nell'aula accanto di sostegno,come non ci sarà nulla che,se dovesse stare in classe,la farà parlare a bassa voce (anche per questioni di rispetto).
Non ci sarà nulla che risolverà questi problemi,se non il suo buon senso.
Ormai è chiaro che questa deficiente (...non riesco a definirla in altro modo) il buon senso non sa cosa sia e proprio per questo, io, fossi in te, non aspetterei nessuna promessa da parte sua, ma dichiarerei in Cdc di non aver bisogno, nelle mie ore, della sua presenza in classe, sosterrei che posso lavorare autonomamente con l'alunno H e che quindi sarebbe indispensabile che lei modificasse il suo orario. In questo modo Santiago te ne libereresti!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Ven Nov 02, 2012 9:35 pm

Mi spiace,ma non sono d'accordo.
Non posso dire che non abbiano bisogno del docente di sostegno,anzi..
Certo,la docente collega non mi piace per niente nel suo comportamento e
parzialmente nel suo operato...
Un aiuto da chi é esperto..
Se dovessi dire che non ho più bisogno del suo incarico,i ragazzi con h dovrei seguirli,valutarli e considerarli scolasticamente alla pari dei compagni di classe?
La 4° é un anno difficile.
I programmi sono vasti e difficili....non posso accollarmi anche la loro assistenza....
Tornare in alto Andare in basso
vanilla77



Messaggi : 953
Data d'iscrizione : 15.07.11
Età : 39
Località : reggio calabria

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Ven Nov 02, 2012 9:45 pm

SantiagoM ha scritto:
Mi spiace,ma non sono d'accordo.
Non posso dire che non abbiano bisogno del docente di sostegno,anzi..
Certo,la docente collega non mi piace per niente nel suo comportamento e
parzialmente nel suo operato...
Un aiuto da chi é esperto..
Se dovessi dire che non ho più bisogno del suo incarico,i ragazzi con h dovrei seguirli,valutarli e considerarli scolasticamente alla pari dei compagni di classe?
La 4° é un anno difficile.
I programmi sono vasti e difficili....non posso accollarmi anche la loro assistenza....

"ACCOLLARMI"??? i ragazzi h sono alunni "della classe", e non dell'insegnante di sostegno. Per favore, siamo insegnanti, stiamo attenti al linguaggio che usiamo. Per il resto, il problema non si pone...per quanto riguarda la sua borsa e le sue cose che posa sulla cattedra, gliele sposti oppure metti in un banchetto "comune" le tue e le sue cose, perchè non c'è insegnante di serie A e di serie B. Idem per quanto riguarda il problema che ti dà fastidio mentre spieghi: la chiami in disparte e glielo dici...o segue CON TE e "adatta" le tue spiegazioni in un secondo momento ai "suoi" alunni, o esce dalla classe. tertium non datur.


Ultima modifica di vanilla77 il Ven Nov 02, 2012 9:52 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
vanilla77



Messaggi : 953
Data d'iscrizione : 15.07.11
Età : 39
Località : reggio calabria

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Ven Nov 02, 2012 9:46 pm

A proposito: i ragazzi hanno una programmazione differenziata o semplificata?
Tornare in alto Andare in basso
Ale78



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 02.11.10

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Ven Nov 02, 2012 10:07 pm

I ragazzi h si possono seguire molto spesso anche senza l'insegnante di sostegno, ad esempio molto tempo fa (nel 2006/2007) io avevo un ragazzo con grave sindrome di down in classe ma gli fornivo le schede adatte a lui in modo da farlo lavorare mentre gli altri andavano avanti ocn il programma. Non era affatto un problema quando l'insegnante di sostegno non c'era, l'importante è aver chiaro quali obiettivi sono adatti per quella tipologia di handicap e in rapporto ovviamente alla materia.
Devo dire purtroppo che quell'"accollarmi" non mi è piaciuto, perchè fa trapelare il fatto che tu forse consideri gli alunni H come diversi dagli altri e questa è una tentazioen da cui guardarsi bene.
Tornare in alto Andare in basso
verdefiore



Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 03.02.11

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Ven Nov 02, 2012 10:27 pm

mac67 ha scritto:
SantiagoM ha scritto:
Proverò a convocare un consiglio di classe... (a parer mio inutile)
Sicuramente lei negherà di aver disturbato più volte le mie lezioni e prometterà di condividere la cattedra (anche se poi lo non farà).
Non ci sarà nulla che obbligherà lei a spostarsi nell'aula accanto di sostegno,come non ci sarà nulla che,se dovesse stare in classe,la farà parlare a bassa voce (anche per questioni di rispetto).
Non ci sarà nulla che risolverà questi problemi,se non il suo buon senso.

Mi sembra che tu non abbia ancora colto una cosa fondamentale: ti consigliamo di convocare il cdc e di informare il preside non perché crediamo che sia la bacchetta magica che risolve i tuoi problemi, ma solo perché così facendo hai le carte in regola per piantare casino se non ottieni risultati e se ritieni sia il caso.
Santiago,vorrei farti notare un aspetto non secondario: l'aula non è uno spazio privato che una collega puo' usare a suo piacimento, relegando il docente di lettere e la maggior parte degli allievi al ruolo di spettatori passivi delle sue "performances". Insegni in una scuola pubblica e, come tale, sei un dipendente ministeriale e hai delle responsabilità nei confronti degli allievi e delle loro famiglie.... che si rivarranno su di te se i ragazzi avranno difficoltà a seguire le lezioni tra il vociare della collega e i suoni provenienti dal suo computer.
Se non riesci a risolvere questo serio problema, in tempi brevi devi informare il dirigente scolastico di quanto sta avvenendo, per evitare sgradevoli conseguenze.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Ven Nov 02, 2012 10:44 pm

Ale78 ha scritto:
Devo dire purtroppo che quell'"accollarmi" non mi è piaciuto, perchè fa trapelare il fatto che tu forse consideri gli alunni H come diversi dagli altri e questa è una tentazioen da cui guardarsi bene.
Ma per favore! È chiaro che Santiago non intendesse nè considerare gli alunni h come di serie b, nè volerli eliminare dalla classe. Il concetto che voleva esprimere per me è chiaro: i ragazzi hanno disabilità tali da non poter trarre giovamento da una lezione standard, ma necessitano di una guida costante che li segua singolarmente. A volte parlando tra colleghi scappano anche termini poco ortodossi, fanno parte del dietro le quinte, come in tutti gli altri ambiti. Diverso se questi termini fossero supportati da idee nefaste, ma non mi sembra proprio il caso di Santiago.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Ven Nov 02, 2012 10:52 pm

Beh Ale, gli alunni H sono diversi dagli altri altrimenti non avrebbero l'insegnante di sostegno (che in questo caso non è di nessun sostegno).

PS-"Diversi" in questo caso significa più fragili e più bisognosi di attenzione.

Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Ven Nov 02, 2012 11:09 pm

Intendevo dire un lavoro in più!
Non penso che possano studiare La Divina Commedia
come i compagni di classe.....
dovrei dargli delle schede elementari sulla grammatica
o letture semplificate.
Il concetto che volevo esprimere con quel termine (non molto adeguato)
é quello che ha espresso Valerie.
Scusatemi se avete confuso il mio concetto!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Ven Nov 02, 2012 11:25 pm

Santià, con tutta la pazienza che hai avuto e che stai avendo con quella capra (senza offesa per le capre che sono animali intelligentissimi), non mi è passato neppure per la testa che intendessi gli alunni H come un peso.

La tua croce è un'altra :-((
Tornare in alto Andare in basso
 
Collega irritante?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 5 di 7Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
 Argomenti simili
-
» oggi la mia collega....
» l'ho detto alla mia collega
» Irritazione non ci credo!
» finalmente vi do un pò di news...inserto speciale referendum
» obbligata a sostituire collega durante scrutini?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: