Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Collega irritante?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 7:32 pm

Promemoria primo messaggio :

Scusate ma non sapevo dove postare questo mio problema...
Una mia collega di sostegno,che insegna in una mia classe,nella 4° (dove io insegno Lettere),é un pò prepotente con me.
Quando io arrivo in 4° (dopo pochi minuti,per via del cambio d'ora) trovo SEMPRE lei seduta sulla poltroncina;riempe la cattedra con la sua borsettina e la borsa ventiquattro ore,con tutti i suoi fogli,il registro e si fa gli affari suoi con gli alunni che segue (posti nella prima fila,paralleli alla cattedra).
Il problema é che io,quando entro,é vero che le chiedo se può spostarsi,ma dice sempre
"Ho da fare,non vedi!" o "Aspetta".
Uno degli scorsi giorni mi é pure toccato appoggiare la mia ventiquattro ore,registro e materiale utile alla lezione su un banco di un alunno assente!
Cosa potrei fare per farla alzare?
Non vorrei dire che io ho più diritto di stare sulla poltroncina e sulla cattedra di lei,ma io devo anche tenere la lezione in un posto che mi appartenga.
Vi giuro che non mi é mai capitata una situazione del genere!

P.S Di aule di sostegno ce ne sono molte nel plesso scolastico ed informandomi,
sono l'unico a cui fa questo "dispetto".....
Un giorno le ho anche proposto di andare a riciclare in un'altra classe libera,un banco dove poterla far sedere come in una cattedra,ma lei ha rifiutato,dicendo che stava già bene dov'era...

Vi chiedo pareri e consigli..grazie!
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 9:32 pm

una così è schizofrenica, eh... completamente impermeabile agli input legati al contesto. poveri ragazzini!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 9:32 pm

Ok, è pazza...
Dille che, visto che le sue lezioni creano disturbo alle tue e viceversa, è meglio che vi rechiate in due aule diverse. Siccome ci sono tante aule per il sostegno, è più fattibile a livello logistico che si sposti lei con due alunni piuttostoche tu con tutta la classe. Se ti dice di no, chiedile perché. E se ti dice che è scomoda perché dovrebbe spostare tutte le sue cianfrusaglie rispondi che la didattica e gli alunni sono più importanti della sua comodità.
Però, ora che ci penso, se è arrivata a fare certe cose, mica lo capirebbe un discorso del genere. Forse l'unica via d'uscita è che ti sposti tu... alla fin fine la testa deve usarla chi ce l'ha. Ma gli altri colleghi cosa dicono?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 9:36 pm

Per problemi di salute ho preso servizio dal 1/10,per cui non ho potuto assistere alle assemblee iniziali per la programmazione (soprattutto per i due ragazzi portatori di h).
Ho chiesto riferimenti alla collega,ma non mi dice nulla e fa la disinteressata su di me.
Sicuramente,nonostante l'ambito "artistico" non penso che far vedere una puntata di Art Attack possa essere totalmente istruttivo,comunque....
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 9:43 pm

Eh no Santiago, sei troppo buono!
Se quando le parli nemmeno ti ascolta, devi intervenire in modo più deciso.
Caspita, ci vorrebbe il consiglio di un preside come Miranda...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 9:46 pm

Non la hanno in classe!
Da quanto trovo negli orari,nella 4°F :
5h di Lettere e Storia (le mie)
2h di educazione fisica (il collega ha detto che gli lascia giocare...)

Poi ha nella 1°M (in un altro plesso) :
2h di educazione fisica (stesso collega di 4°F che ribadisce la stessa cosa)
1h di economia aziendale
2h di discipline giuridiche

Non posso contattare gli altri perché la scuola dista un botto di chilometri ed anche perché la segreteria non lascia i numeri per contattarli!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 9:51 pm

Valerie,lei non si sposta (é ferrea su questo).
Per me può anche andare bene andare qualche lezione nel laboratorio di Informatica,qualche lezione andare a vedere un film o documentario inerente alle lezioni,ma non posso non fare un programma normale,trattando una 4°superiore,come se fosse un corso triennale!
Bene o male il programma lo devo fare,senza che i genitori vadano dal preside a lamentarsi.
La classe che ho é PERFETTA : studiano tutti ed il comportamento é buono. E' ovvio che comunque ci sono anche dei problemi,ma questo é un altro discorso!!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 9:52 pm

Questa distribuzione dell'orario mi pare anomala! Parlane in consiglio di classe. Chiedi anche formalmente la documentazione relativa ai ragazzi col sostegno. dovrebbe esse in segreteria. Se ti dicono che non possono dartela, fai richiesta scritta e chiedi che venga protocollata. Una volta che hai capito qual è il problema dei ragazzi, puoi anche dire in consiglio che non hanno bisogno del sostegno durante le tue ore, che puoi seguirli tu e che le ore della collega possono essere destinate ad altre materie.
Ma tu sei nuovo in quella scuola? E lei? Perché mi sta venendo un dubbio...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 9:56 pm

Io sono nuovo (scemo io che ho chiesto il trasferimento),mentre lei penso che sia la come minimo dal 2009.
Non posso dire che non serva il sostegno perché serve,eccome se serve!
Ma il suo operato nella classe non serve a nulla!
E' una docente part-time
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 9:57 pm

Che dubbio Valerie?????
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 9:58 pm

Soluzioni:

1. Parlare chiaro alla collega: siete entrambi docenti della classe.
2. Parlare al coordinatore
3. ....
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 9:59 pm

SantiagoM ha scritto:
Valerie,lei non si sposta (é ferrea su questo).
Per me può anche andare bene andare qualche lezione nel laboratorio di Informatica,qualche lezione andare a vedere un film o documentario inerente alle lezioni,ma non posso non fare un programma normale,trattando una 4°superiore,come se fosse un corso triennale!
Bene o male il programma lo devo fare,senza che i genitori vadano dal preside a lamentarsi.
La classe che ho é PERFETTA : studiano tutti ed il comportamento é buono. E' ovvio che comunque ci sono anche dei problemi,ma questo é un altro discorso!!
No, no, tu devi trovare un'altra normalissima aula in cui fare normalmente lezione in modo proficuo.
Prova per qualche lezione ad entrare in classe e dire: ragazzi, per non disturbare la lezione della prof XYZ e dei compagni YZX prendete il vostro materiale, ci spostiamo in un'altra aula. Poi scrivi una comunicazione al cdc o al preide in cui spieghi che, viste le esigenze della prof XYZ e visto che i ragazzi con sostegno seguono comunque un programma diverso da quello della classe, d'ora in poi tu farai lezione in un'altra aula.
Non lo so se può andar bene, non so più cosa pensare...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 10:00 pm

A.Lic ha scritto:
Che dubbio Valerie?????
Che tutti gli altri colleghi la conoscono e non la vogliono, quindi l'hanno scaricata all'ultimo arrivato...
Scusate la mala fede, ma date le circostanze...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 10:03 pm

Non ti preoccupare,ma l'ho pensato anche io!
Per avere 4h di educazione fisica,5h di lettere (con me) e 3h di discipline giuridiche ed economiche.....
Mac67...faccio un monologo;sono io il coordinatore della 4°!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 10:06 pm

Non ci riesco ad andarmene via dalla mia aula.
Sarebbe come una sconfitta persona,morale ed una perdita enorme di tempo,nonché un disturbo per quelle persone fortune che fanno lezione nelle loro classi,nella loro cattedra e sulla loro poltroncina,senza che nessuno faccia queste idiozie.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 10:09 pm

Allora fatti valere in quanto coordinatore! Chiedile che ti faccia avere entro una certa data ciò che è stato concordato durante la tua assenza riguardo alla programmazione. Se non lo fa scrivile una lettera con copia conoscenza al preside in cui le chiedi formalmente la stessa cosa sottolineando il fatto che glielo hai già chiesto a voce e non l'ha fatto. Spiega anche a quale titolo lo chiedi. Se ti dice che la programmazione devi farla tu, falla e poi fai in modo che la rispetti chiedendole una relazione del lavoro fatto con i ragazzi. Punta sul fatto che sei il coordinatore e che devi tenere le fila della classe.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 10:11 pm

SantiagoM ha scritto:
Non ci riesco ad andarmene via dalla mia aula.
Sarebbe come una sconfitta persona,morale ed una perdita enorme di tempo,nonché un disturbo per quelle persone fortune che fanno lezione nelle loro classi,nella loro cattedra e sulla loro poltroncina,senza che nessuno faccia queste idiozie.
Santiago, per favore, non pensare a cosa fanno gli altri. Ti hanno lanciato la patata bollente, te la devi smazzare in un modo o nell'altro! Perderai tempo, ma lo riguadagnerai facendo lezione in modo migliore.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 10:12 pm

SantiagoM ha scritto:
Non ti preoccupare,ma l'ho pensato anche io!
Per avere 4h di educazione fisica,5h di lettere (con me) e 3h di discipline giuridiche ed economiche.....
Mac67...faccio un monologo;sono io il coordinatore della 4°!

Allora rettifico:

1. Parlale chiaramente, tanto più che sei anche coordinatore.
2. Portare il caso al preside, se non altro a titolo di informazione.

Il caso 2, seppur può suonare come una mezza sconfitta, è necessario, perché il dirigente deve essere informato della cosa. Se poi ti dice "se la risolva lei" pazienza, ma non lasciargli l'alibi di poterti dire un giorno "ma lei non mi hai mai parlato di questo problema!".


Ultima modifica di mac67 il Mer Ott 31, 2012 10:15 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
stefi2010



Messaggi : 641
Data d'iscrizione : 02.12.10

MessaggioTitolo: Re: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 10:13 pm

Non credo che mostrarsi così esageratamente tolleranti e passivi possa essere interpretato necessariamente come segno di estrema educazione e che solo per questo motivo i ragazzi siano portati a fare un confronto e ad optare per il buon esempio.
Una tale "apatia" al sopruso potrebbe anche essere interpretata come segno di debolezza e, per questo, i ragazzi potrebbero non dico stimarti di meno, ma considerarti tutto sommato uno che si fa mettere i piedi in testa.
Quindi potresti perdere la tua credibilità.

Questo suo atteggiamento è solo nei tuoi confronti o lo fa con tutti? Gli altri insegnanti di sostegno della tua scuola sono così invadenti o più discreti? Il D.S. è uno che vuole essere informato sul buon andamento della didattica o delega? Siamo proprio sicuri che non sia il caso di informarlo su questo atteggiamento "anomalo"? I genitori degli allievi (naturalmente non quelli dei due col sostegno che sono sempre in primo piano) non protestano con te, considerando che non credo tu sia in grado di svolgere il tuo lavoro serenamente e al meglio?

A volte, in casi eccezionali, bisogna farsi forza e far valere i propri diritti anche attraverso un sano e civile litigio, che è qualcosa di più di un confronto. Bisogna sapersi sì confrontare, ma se è il caso anche scontrare. Pure quando la nostra indole è più mite, i nostri princìpi sono orientati verso un' armonia con il resto del mondo. Se qualcuno si pone in conflitto con te, che fai, subisci? Litigare non significa alzare la voce o sbroccare, ma rivendicare quanto ci spetta con fermezza e tenacia. Se cedi adesso, anche se il prossimo anno ti costringerà al trasferimento, cederai su altri fronti, perché in fondo in fondo ti avrà sconfitto nel tuo essere.

Scusa il predicozzo, ma la maleducazione mi indigna ancora e se potessi verrei io a dirgliene quattro a questa tizia.

In bocca al lupo! E' proprio il caso di dirlo...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 10:13 pm

Prova a postare la questione anche nella sezione 'sostegno' di questo forum, magari c'è qualche collega di sostegno che ti può dare info utili...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 10:15 pm

Santiago, io non so come aiutarti, dal momento che non vuoi usare le maniere forti.
Io sono pacifica, ma non permetto che i colleghi mi manchino di rispetto (ci può essere qualche battibecco, ma tutto finisce lì).
Se tu continui a fare il buono quella lì ti mangia vivo. Ci manca solo il frigorifero sulla cattedra!

Aspettiamo il consiglio di Miranda.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 10:19 pm

stefi2010 ha scritto:
Non credo che mostrarsi così esageratamente tolleranti e passivi possa essere interpretato necessariamente come segno di estrema educazione e che solo per questo motivo i ragazzi siano portati a fare un confronto e ad optare per il buon esempio.
Una tale "apatia" al sopruso potrebbe anche essere interpretata come segno di debolezza e, per questo, i ragazzi potrebbero non dico stimarti di meno, ma considerarti tutto sommato uno che si fa mettere i piedi in testa.
Quindi potresti perdere la tua credibilità.

Questo suo atteggiamento è solo nei tuoi confronti o lo fa con tutti? Gli altri insegnanti di sostegno della tua scuola sono così invadenti o più discreti? Il D.S. è uno che vuole essere informato sul buon andamento della didattica o delega? Siamo proprio sicuri che non sia il caso di informarlo su questo atteggiamento "anomalo"? I genitori degli allievi (naturalmente non quelli dei due col sostegno che sono sempre in primo piano) non protestano con te, considerando che non credo tu sia in grado di svolgere il tuo lavoro serenamente e al meglio?

A volte, in casi eccezionali, bisogna farsi forza e far valere i propri diritti anche attraverso un sano e civile litigio, che è qualcosa di più di un confronto. Bisogna sapersi sì confrontare, ma se è il caso anche scontrare. Pure quando la nostra indole è più mite, i nostri princìpi sono orientati verso un' armonia con il resto del mondo. Se qualcuno si pone in conflitto con te, che fai, subisci? Litigare non significa alzare la voce o sbroccare, ma rivendicare quanto ci spetta con fermezza e tenacia. Se cedi adesso, anche se il prossimo anno ti costringerà al trasferimento, cederai su altri fronti, perché in fondo in fondo ti avrà sconfitto nel tuo essere.

Scusa il predicozzo, ma la maleducazione mi indigna ancora e se potessi verrei io a dirgliene quattro a questa tizia.

In bocca al lupo! E' proprio il caso di dirlo...

Condivido tutto.

PS- Se potessi verrei anche io :-)


Ultima modifica di A.Lic il Mer Ott 31, 2012 10:20 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 10:19 pm

Con la vice-preside ho parlato di questo fatto (di Art Attack,ma non della questione del posto) e lei ha detto che é meglio lasciarla perdere.
Non capisco più cosa fare!
La vice-preside mi dice di lasciarla perdere perché non ne vale la pena,ed io
non so più a chi rivolgermi!
Non posso continuare a fare lezione su un banchetto di scuola!
A quanto pare,penso proprio che questa sia odiata da tutti ed abbia già creato problemi alla scuola,altrimenti perché mi ha risposto serenamente di lasciarla perdere?
Tornare in alto Andare in basso
stefi2010



Messaggi : 641
Data d'iscrizione : 02.12.10

MessaggioTitolo: Re: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 10:30 pm

Mi sa che da questo orecchio non VUOI sentire!

Se non capisci che questa persona ti sta scientificamente mancando di rispetto, allora c'è poco da chiedere consigli. Subisci, porgi l'altra guancia, "lasciala perdere" come ti ha superficialmente consigliato la vicaria.

Non so poi dove andrai a ripescare la tua autostima.

Io non tollererei questo sopruso un giorno in più.
Poi vedi tu...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 10:41 pm

io al posto tuo smetterei di fare lezione...

ragazzi abbiate pazienza ma non si possono fare due lezioni diverse nella stessa classe...

poi i ragazzi lo diranno ai genitori e tu a quel punto non sarai più solo
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 17470
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioTitolo: Re: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 10:46 pm

SantiagoM ha scritto:

Non posso continuare a fare lezione su un banchetto di scuola!


Credo che tu ti stia preoccupando più della differenza fra un banchetto e la cattedra che di questioni fondamentali: senza uno straccio di documento da cui desumere la situazione di partenza e i bisogni degli alunni con sostegno come pensi di procedere con loro?

E poi, è normale che due docenti parlino agli alunni con lo stesso volume di voce, contemporaneamente? A me sembra che la vostra, più che un'aula, sia una gabbia di matti.

Per conto mio, porrei con fermezza la questione in consiglio di classe, obbligando tutti a uscire allo scoperto.
Tornare in alto Andare in basso
 
Collega irritante?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 7Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
 Argomenti simili
-
» oggi la mia collega....
» l'ho detto alla mia collega
» Irritazione non ci credo!
» finalmente vi do un pò di news...inserto speciale referendum

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: