Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Collega irritante?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 7:32 pm

Promemoria primo messaggio :

Scusate ma non sapevo dove postare questo mio problema...
Una mia collega di sostegno,che insegna in una mia classe,nella 4° (dove io insegno Lettere),é un pò prepotente con me.
Quando io arrivo in 4° (dopo pochi minuti,per via del cambio d'ora) trovo SEMPRE lei seduta sulla poltroncina;riempe la cattedra con la sua borsettina e la borsa ventiquattro ore,con tutti i suoi fogli,il registro e si fa gli affari suoi con gli alunni che segue (posti nella prima fila,paralleli alla cattedra).
Il problema é che io,quando entro,é vero che le chiedo se può spostarsi,ma dice sempre
"Ho da fare,non vedi!" o "Aspetta".
Uno degli scorsi giorni mi é pure toccato appoggiare la mia ventiquattro ore,registro e materiale utile alla lezione su un banco di un alunno assente!
Cosa potrei fare per farla alzare?
Non vorrei dire che io ho più diritto di stare sulla poltroncina e sulla cattedra di lei,ma io devo anche tenere la lezione in un posto che mi appartenga.
Vi giuro che non mi é mai capitata una situazione del genere!

P.S Di aule di sostegno ce ne sono molte nel plesso scolastico ed informandomi,
sono l'unico a cui fa questo "dispetto".....
Un giorno le ho anche proposto di andare a riciclare in un'altra classe libera,un banco dove poterla far sedere come in una cattedra,ma lei ha rifiutato,dicendo che stava già bene dov'era...

Vi chiedo pareri e consigli..grazie!
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 11:15 pm

fradacla ha scritto:
Per conto mio, porrei con fermezza la questione in consiglio di classe, obbligando tutti a uscire allo scoperto.

Sì Fradacla, penso anche io che sia la cosa più razionale e ragionevole e spero che Santiago segua il tuo consiglio.

Questa mania di lasciare le patate bollenti agli ultimi arrivati è vomitevole.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Mer Ott 31, 2012 11:56 pm

Guarda santiago, io ti capisco. È il primo anno che sei lì, avresti voluto non esporti troppo, risolvere la cosa in modo discreto, non dare nell'occhio. Io avrei voluto passare inosservata qualche anno fa. Ero alla mia prima esperienza di insegnamento, quindi ero messa anche peggio di te. Era anche il mio anno di prova. Purtroppo però quando ci si trova tra le mani una patata bollente (anche io ne ho avuta una) non si può evitare di mettersi completamente in gioco, costi quel che costi. Quindi tira fuori la grinta, datti da fare, prova tutte le strategie, ma non lasciare che le cose vadano avanti da sé. Magari non riuscirai a risolvere il problema, ma avrai dato il meglio di te e starai con la coscienza a posto. E questo, come diceva qualcuno qui sopra, è importantissimo per la tua autostima. Auguri e facci sapere!
Tornare in alto Andare in basso
miranda



Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Gio Nov 01, 2012 10:28 am

Convoca un consiglio di classe straordinario (sei il coordinatore e puoi farlo) chiedendo la presenza del Dirigente, Ordina del Giorno: problematiche relative alla gestione della classe e al massimo informi solo il DS del motivo della convocazione. Qui parti insistendo sul fatto che non hai potuto concordare per vari motivi gli interventi di sostegno sugli alunni H e quindi non puoi in buona fede firmare il loro PEI. Dopo di che chiarisci, in modo educato ma molto fermo, le difficoltà che la collega ti crea. Se non capisce dille che rinunci ai suoi interventi sulla classe e che ti organizzerai tu in una didattica differenziata per gli alunni che segue, concordandoli anche con la neuropsichiatria di base, ove esporrai le tue effettive difficoltà dovute al suo comportamento poco collaborativo e paranoico. Secondo me anche il DS più menefreghista teme una franca discussione con i neuropsichiatri o psicologi che seguono i ragazzi. Non ti far calpestare da una che evidentemente ha il complesso di inferiorità nei riguardi dei docenti curricolari
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Gio Nov 01, 2012 11:33 am

SantiagoM ha scritto:
Amarcond fosse possibile parlare con lei!
Tutte le volte che provo ad avere un dialogo con lei,mi rigetta.
Mi dice "aspetta" o quando siamo in sala docenti sbriga le sue cose e mi risponde dandomi le spalle,mentre va via!
Quelle volte che ho avuto dialoghi con lei sono state quelle poche volte in cui io le chiedevo,implorandola,di andar via o trovare una sistemazione migliore (la storia del banchetto).
Forse sta qui l'errore Santiago, non devi implorarla, non è lei che ti fa un piacere, ma sei tu che giustamente fai valere un tuo diritto. Non farti vedrre debole ai suoi occhi, un individuo del genere ne approfitta sicuramente e tu non devi lasciatrle lo spazio per farlo. Il tuo comportamento gentile ed educato non ha sortito in lei nessun effetto....è proprio deficiente....quindi, a questo punto agirei in questo modo, porterei in classe un banco da sistemare vicino alla cattedra (prima che lei arrivi in classe) e, se quando entro per fare la mia lezione, trovo, come al solito la cattedra ingombrata dalle sue "cosine", sposterei tutto nel banco posizionato ad hoc e lo farei con decisione dicendole che la cattedra serve anche a me e mi posizionerei lasciando a lei il suo spazio, impedendole però di invadere il mio. Farei tutto con molta pacatezza, ma con grande decisione, senza darle nessuna possibilità di controbattere....anche gli studenti capirebbero l'importanza del rispetto reciproco e che è possibile far valere i propri diritti senza "degenerare"
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Gio Nov 01, 2012 11:40 am

SantiagoM ha scritto:
Per problemi di salute ho preso servizio dal 1/10,per cui non ho potuto assistere alle assemblee iniziali per la programmazione (soprattutto per i due ragazzi portatori di h).
Ho chiesto riferimenti alla collega,ma non mi dice nulla e fa la disinteressata su di me.
Sicuramente,nonostante l'ambito "artistico" non penso che far vedere una puntata di Art Attack possa essere totalmente istruttivo,comunque....
Puntata istruttiva di Art Attack...didatticamente valida.....ma gli alunni hanno programmazione differenziata o per obiettivi minimi?
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Gio Nov 01, 2012 11:49 am

SantiagoM ha scritto:
Non ti preoccupare,ma l'ho pensato anche io!
Per avere 4h di educazione fisica,5h di lettere (con me) e 3h di discipline giuridiche ed economiche.....
Mac67...faccio un monologo;sono io il coordinatore della 4°!
Se sei il coordinatore chiedi immediatamente la convocazione di un Cdc per discutere il problema con la presenza del DS. Nella riunione dovrai ribadire la necessità di conoscere le problematiche dei TUOI alunni H, proporrai di stilare un piano di lavoro, calendarizzando dal punto di vista logistico le lezioni in modo tale che non ci siano interferenze negative nel vostro lavoro e se proprio non si arriva ad un accordo pacifico si stabilisce di evitare le compresenze con l'insegnante di sostegno che dovrà recarsi con gli alunni in altra classe dove potrà portare avanti l'attività "rumorosa" che lei ritiene didatticamente valida. Ti consiglio di muoverti subito in questo senso...altrimenti sarà troppo tardi e il tuo a.s. in quella classe diventerà invivibile per colpa di una simile deficiente e chi ne pagherà le spese saranno gli studenti che non potranno usufruire serenamente delle tue importanti lezioni!!!
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Gio Nov 01, 2012 11:51 am

SantiagoM ha scritto:
Non ci riesco ad andarmene via dalla mia aula.
Sarebbe come una sconfitta persona,morale ed una perdita enorme di tempo,nonché un disturbo per quelle persone fortune che fanno lezione nelle loro classi,nella loro cattedra e sulla loro poltroncina,senza che nessuno faccia queste idiozie.
E NON DEVI andare via...prova ad agire come ti ho consigliato...è un tentativo e "tentar non nuoce"...ma fallo SUBITO!!!
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Gio Nov 01, 2012 11:53 am

luisa.vardiero ha scritto:
scusa ma la lezione non dovrebbe essere unica? lei ha il compito di sostenere gli allievi nell'apprendimento curriculare e quindi di "agganciarsi" alla tua lezione, o mi sbaglio? l'argomento non dovrebbe essere almeno omogeneo?

questo non è detto

anch'io ho insegnanti di sos che in classe fanno tutt'altro rispetto a quello che faccio io....
certo, preferirei uscissero anche xkè se fossi in loro x me sarebbe impossibile fare lezione a bassa voce per non disturbare e nei panni dell'alunno h mi chiedo cosa capisca in una lezione sottovoce dove può intervenire solo bisbigliando
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Gio Nov 01, 2012 11:55 am

SantiagoM ha scritto:

Non posso contattare gli altri perché la scuola dista un botto di chilometri ed anche perché la segreteria non lascia i numeri per contattarli!
se la segreteria x la privacy non ti dà il numero dei colleghi, chiedi che riferiscano al collega tal dei tali che vuoi essere contattato e autorizzali a dargli il tuo di numero
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Gio Nov 01, 2012 11:56 am

Valerie ha scritto:
Allora fatti valere in quanto coordinatore! Chiedile che ti faccia avere entro una certa data ciò che è stato concordato durante la tua assenza riguardo alla programmazione. Se non lo fa scrivile una lettera con copia conoscenza al preside in cui le chiedi formalmente la stessa cosa sottolineando il fatto che glielo hai già chiesto a voce e non l'ha fatto. Spiega anche a quale titolo lo chiedi. Se ti dice che la programmazione devi farla tu, falla e poi fai in modo che la rispetti chiedendole una relazione del lavoro fatto con i ragazzi. Punta sul fatto che sei il coordinatore e che devi tenere le fila della classe.
Il PEI deve essere predisposto dal Cdc e questa deficiente lo sa bene, essendo insegnante di sostegno, e non può dire questo a Santiago....se poi si tratta della programmazione del Cdc per tutta la classe, anche questa va concordata e se questo è stato già fatto in riunioni precedenti, Santiago può direttamente visionare i verbali.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Gio Nov 01, 2012 11:59 am

A.Lic ha scritto:
stefi2010 ha scritto:
Non credo che mostrarsi così esageratamente tolleranti e passivi possa essere interpretato necessariamente come segno di estrema educazione e che solo per questo motivo i ragazzi siano portati a fare un confronto e ad optare per il buon esempio.
Una tale "apatia" al sopruso potrebbe anche essere interpretata come segno di debolezza e, per questo, i ragazzi potrebbero non dico stimarti di meno, ma considerarti tutto sommato uno che si fa mettere i piedi in testa.
Quindi potresti perdere la tua credibilità.

Questo suo atteggiamento è solo nei tuoi confronti o lo fa con tutti? Gli altri insegnanti di sostegno della tua scuola sono così invadenti o più discreti? Il D.S. è uno che vuole essere informato sul buon andamento della didattica o delega? Siamo proprio sicuri che non sia il caso di informarlo su questo atteggiamento "anomalo"? I genitori degli allievi (naturalmente non quelli dei due col sostegno che sono sempre in primo piano) non protestano con te, considerando che non credo tu sia in grado di svolgere il tuo lavoro serenamente e al meglio?

A volte, in casi eccezionali, bisogna farsi forza e far valere i propri diritti anche attraverso un sano e civile litigio, che è qualcosa di più di un confronto. Bisogna sapersi sì confrontare, ma se è il caso anche scontrare. Pure quando la nostra indole è più mite, i nostri princìpi sono orientati verso un' armonia con il resto del mondo. Se qualcuno si pone in conflitto con te, che fai, subisci? Litigare non significa alzare la voce o sbroccare, ma rivendicare quanto ci spetta con fermezza e tenacia. Se cedi adesso, anche se il prossimo anno ti costringerà al trasferimento, cederai su altri fronti, perché in fondo in fondo ti avrà sconfitto nel tuo essere.

Scusa il predicozzo, ma la maleducazione mi indigna ancora e se potessi verrei io a dirgliene quattro a questa tizia.

In bocca al lupo! E' proprio il caso di dirlo...

Condivido tutto.

PS- Se potessi verrei anche io :-)
E io mi unirei a voi!! :-)
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Gio Nov 01, 2012 12:01 pm

SantiagoM ha scritto:
Per avere 4h di educazione fisica
sostegno in educazione fisica? sono disabili motori?? o l'orario è venuto così xkè è comodo alla profe?????

anch'io avrei bisogno del sos in una mia sceonda, ma non si può, se no l'orario della prof si scombina e non si incastra con le altre classi, così fa sostegno in educazione artistica enon in francese, senza nulla togliere all'educazione artistica... basterebbe che un giorno entrasse prima o uscisse dopo....
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Gio Nov 01, 2012 12:06 pm

io un anno ho avuto una collega di sos che si lamentava che non le lasciavo abbastanza spazio x firmare sul registro.....

e lasciamo perdere come si comportava in classe, ogni minuto mi diceva ciò che dovevo o non dovevo fare...
Tornare in alto Andare in basso
stefi2010



Messaggi : 640
Data d'iscrizione : 02.12.10

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Gio Nov 01, 2012 12:36 pm

Anch'io credo che tra poco dovrò affrontare un problema meno grave ma simile.
In una bella classe stavo spiegando la Riforma luterana e la Controriforma come antefatto storico per poi addentrarmi nelle conseguenze riguardanti la mia materia. Ad un certo punto, comprendendo dagli sguardi attoniti dei ragazzi che non avevano ancora affrontato l'argomento con l'insegnante di Storia, chiedo :-Ma voi sapete chi era Martin Lutero?-

Non l'avessi mai fatto! I ragazzi hanno tardato qualche attimo a rispondermi e la collega di sos, attribuita ad una ragazza bravissima nella mia materia e che mi segue perfettamente, ha esordito con uno sproloquio di circa 15 minuti di orologio. Con le migliori intenzioni, dicendo che a domanda dovevano rispondere all'istante, visto che l'insegnante stava spiegando così approfonditamente un argomento tanto importante e poi con voce stentorea ed incredibile sicumera ha pontificato:

MARTIN LUTERO E' UN RE

e continuato per altri cinque minuti ad arrampicarsi sugli specchi mentre io fremevo sulla sedia.
Quando finalmente ha esaurito il suo interminabile intervento ho riprovato a spiegare ai ragazzi chi era Martin Lutero (facendo finta di niente, con voce forzatamente calma), ma alla lezione successiva più di uno ha affermato che era un re. Ho poi saputo che la collega non sta molto bene, ma non tollererò più intromissioni così fuori luogo ed errate.
Per il bene della classe, prima ancora che per la mia dignità di insegnante.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Gio Nov 01, 2012 1:55 pm

stefi2010 ha scritto:
Anch'io credo che tra poco dovrò affrontare un problema meno grave ma simile.
In una bella classe stavo spiegando la Riforma luterana e la Controriforma come antefatto storico per poi addentrarmi nelle conseguenze riguardanti la mia materia. Ad un certo punto, comprendendo dagli sguardi attoniti dei ragazzi che non avevano ancora affrontato l'argomento con l'insegnante di Storia, chiedo :-Ma voi sapete chi era Martin Lutero?-

Non l'avessi mai fatto! I ragazzi hanno tardato qualche attimo a rispondermi e la collega di sos, attribuita ad una ragazza bravissima nella mia materia e che mi segue perfettamente, ha esordito con uno sproloquio di circa 15 minuti di orologio. Con le migliori intenzioni, dicendo che a domanda dovevano rispondere all'istante, visto che l'insegnante stava spiegando così approfonditamente un argomento tanto importante e poi con voce stentorea ed incredibile sicumera ha pontificato:

MARTIN LUTERO E' UN RE

e continuato per altri cinque minuti ad arrampicarsi sugli specchi mentre io fremevo sulla sedia.
Quando finalmente ha esaurito il suo interminabile intervento ho riprovato a spiegare ai ragazzi chi era Martin Lutero (facendo finta di niente, con voce forzatamente calma), ma alla lezione successiva più di uno ha affermato che era un re. Ho poi saputo che la collega non sta molto bene, ma non tollererò più intromissioni così fuori luogo ed errate.
Per il bene della classe, prima ancora che per la mia dignità di insegnante.

Martin Lutero era un re!!! E Carlo V chi era per questa somara in cattedra??? Bella patata bollente anche la tua!!!!!!!!!!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Gio Nov 01, 2012 2:12 pm

stefi2010 ha scritto:

MARTIN LUTERO E' UN RE

Poi non stupiamoci se gli italiani ritengono giusto farci fare 24 ore di lezione settimanali in classe ...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Gio Nov 01, 2012 2:20 pm

mac67 ha scritto:
stefi2010 ha scritto:

MARTIN LUTERO E' UN RE

Poi non stupiamoci se gli italiani ritengono giusto farci fare 24 ore di lezione settimanali in classe ...

Forse ci dovremmo chiedere come è possibile che una persona così...colta (!!) sia arrivata alla laurea.
Se a questa fai fare 24 ore settimanali mica migliorerà. Avrà solo più tempo per dire altre scempiaggini.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Gio Nov 01, 2012 2:24 pm

Ricordati Mac67, che qundo chiesero a Elisabetta Gardini (allora deputata)cosa era la Consob non seppe rispondere.
Non prendiamoci tutte le colpe del mondo. I casi clinici ci sono in tutte le categorie di lavoratori.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Gio Nov 01, 2012 2:26 pm

Ciao. Hai provato ad offrirle un caffè durante una pausa e parlarle del tuo disagio? Magari cortesemente potresti provare a dirle che vorresti dividere meglio gli spazi così da avere entrambe il confort necessario per la lezione...
Immagino che la sola cosa che tu voglia fare è darle una testata ma...ihihih, si prendono molte più mosche con il miele che con l'aceto!:D
FAcci sapere
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Gio Nov 01, 2012 2:29 pm

In effetti....
Questa notte ho sognato di entrare in classe e sbattere tutto quello che aveva sulla cattedra per terra (avevo anche la febbre a 38.5!)...
chissà se non si avvera!
Questa fa ridere!
Martin Lutero un re!
Ho scoperto che la collega di sostegno ha fatto l'ISEF!
I ragazzi non hanno problemi psico-motori,ma psichico/mentali allo stato medio..
Nel consiglio di classe (se dovessi convocarlo),sarebbe la mia testimonianza contro la sua.
Per l'area scientifica c'è un'altra docente di sostegno e come già detto prima,il docente di educazione fisica non nota nulla di strano in palestra...
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Gio Nov 01, 2012 4:14 pm

SantiagoM ha scritto:
Ho scoperto che la collega di sostegno ha fatto l'ISEF
Questo non vuol dire nulla. Ho avuto un'insegnante di sostegno che aveva fatto l'isef ed era bravissima, seguiva un ragazzo autistico, la più brava insegnante di sostegno che io abbia mai conosciuto! Ed era stupenda anche come collega!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Gio Nov 01, 2012 4:47 pm

No...dicevo per le lezioni di educazione fisica!
Forse si é fatta mettere appositamente le ore di ginnastica!
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Gio Nov 01, 2012 5:44 pm

A.Lic ha scritto:
Ricordati Mac67, che qundo chiesero a Elisabetta Gardini (allora deputata)cosa era la Consob non seppe rispondere.

Però c'era chi l'aveva votata, se era finita lì.

A.Lic ha scritto:

Non prendiamoci tutte le colpe del mondo. I casi clinici ci sono in tutte le categorie di lavoratori.

Lo so, ma non mi consola molto saperlo, anzi.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Gio Nov 01, 2012 6:04 pm

mac67 ha scritto:
A.Lic ha scritto:
Ricordati Mac67, che qundo chiesero a Elisabetta Gardini (allora deputata)cosa era la Consob non seppe rispondere.

Però c'era chi l'aveva votata, se era finita lì.

Ma anche a certi insegnanti danno la laurea!!!


mac67 ha scritto:
A.Lic ha scritto:

Non prendiamoci tutte le colpe del mondo. I casi clinici ci sono in tutte le categorie di lavoratori.

Lo so, ma non mi consola molto saperlo, anzi.

Neanche a me consola, però mi rendo conto che la perfezione non esiste da nessuna parte.
La maggior parte degli insegnanti che conosco fanno il loro lavoro e anche di più. Poi ci sono anche le mele marce...


Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Collega irritante?   Gio Nov 01, 2012 6:15 pm

SantiagoM ha scritto:
No...dicevo per le lezioni di educazione fisica!
Forse si é fatta mettere appositamente le ore di ginnastica!
Secondo me l'hanno messa lì per fare meno danni possibili...
Mai visto il sostegno sulle ore di ginnastica... ma è anche vero che non ho una lunga carriera alle spalle...
Tornare in alto Andare in basso
 
Collega irritante?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 7Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
 Argomenti simili
-
» oggi la mia collega....
» l'ho detto alla mia collega
» Irritazione non ci credo!
» finalmente vi do un pò di news...inserto speciale referendum
» obbligata a sostituire collega durante scrutini?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: