Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 NECESSARIO PERMETTERE AGLI ALUNNI PERMETTERE DI PORTARE A CASA I COMPITI IN CLASSE CORRETTI?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
AutoreMessaggio
andrea_ding



Messaggi : 283
Data d'iscrizione : 26.07.11

MessaggioOggetto: NECESSARIO PERMETTERE AGLI ALUNNI PERMETTERE DI PORTARE A CASA I COMPITI IN CLASSE CORRETTI?   Lun Nov 05, 2012 10:04 am

Promemoria primo messaggio :

Parlando con alcuni colleghi di altre scuole ho sentito dire che permettono ai loro alunni di portare a casa i compiti in classe corretti in modo che i loro genitori mettano una firma per presa visione.

Quest'anno in classe, tanto per cambiare, ho un esercito di fannulloni che non studiano, molto bravi a copiare e con genitori attaccabrighe che si attaccano a tutto per consentire ai loro figli di ottenere il diploma.
Si tratta di quella specie di genitori che danno sempre e comunque ragione ai propri figli, pronti a fare ricorso per ottenere l'annullamento di una valutazione negativa, completamente disinteressati all'educazione all'impegno e alla partecipazione dei figli alle attività didattiche, ma affamati di risultati positivi che i loro figli dovrebbero ottenere "gratuitamente".

Sul regolamento d'istituto non c'è scritto nulla al riguardo: il nostro regolamento è un elenco di buoni propositi molto distante dalla realtà.

Qualcuno con un po' di esperienza può consigliarmi?

Grazie.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: NECESSARIO PERMETTERE AGLI ALUNNI PERMETTERE DI PORTARE A CASA I COMPITI IN CLASSE CORRETTI?   Dom Ott 27, 2013 10:16 am

Per raccontarvi l'uso di qui:

tutti i docenti delle scuoleprimarie danno a casa i compiti dei bambini da firmare, succede ora come succedeva con i miei figli. Addirittura qualche anno abbiamo acquistato su precisa richiesta una busta in plastica con chiusura a bottone per veicolare i documenti e la mia vicina di casa ha fatto la stessa cosa quest'anno per il suo bimbo in terza primaria.
Dalle secondarie in poi ciò non avviene più e chi vuole vedere le verifiche può andare a scuola (a breve termine rispetto alla riconsegna del compito) e il docente solitamente le mostra.

Questo, che io sappia, avviene in tutte le scuole della città.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: NECESSARIO PERMETTERE AGLI ALUNNI PERMETTERE DI PORTARE A CASA I COMPITI IN CLASSE CORRETTI?   Dom Ott 27, 2013 10:19 am

paniscus ha scritto:
Anch'io ho un'esperienza completamente opposta: non ho MAI visto nessuna scuola in cui ci fosse l'abitudine di far portare a casa le verifiche, e non conosco NESSUN collega che sia favorevole a una possibilità del genere, nemmeno se ipotizzata lontanamente.
Anzi, aggiungo: qualche volta è capitato che qualche genitore abbia ammesso candidamente di aver visto comunque il compito, perché il figlio l'aveva fotografato col cellulare e gliel'aveva inviato.

E' stato fatto un robusto rimprovero sia al ragazzo che al genitore, ed è stato ricordato:

a) che l'uso dei cellulari in classe (e in particolare la ripresa di foto e filmati) è vietato, e che potrebbe comportare anche la sospensione;

b) che il genitore PUO' benissimo avere accesso alla visione del compito o alla fotocopia da portarsi a casa, ma non utilizzando di nascosto trucchetti adolescenziali, bensì venendo a scuola e facendone richiesta diretta.

Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: NECESSARIO PERMETTERE AGLI ALUNNI PERMETTERE DI PORTARE A CASA I COMPITI IN CLASSE CORRETTI?   Dom Ott 27, 2013 10:35 am

Non so davvero come prendere questa cosa, Paniscus, sul serio.

Capisco perfettamente le motivazioni del rimprovero è giusto.
Però, in realtà, potrebbe essere anche una soluzione.

Visto che è diritto del genitore visionare l'atto, non potrebbe essere che il ragazzo vi comunichi il desiderio del genitore e vi chieda il permesso di fotografarlo?

Risolti i problemi di fotocopie, di scanner, di perdita dei documenti.........

Non so, chiedo.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: NECESSARIO PERMETTERE AGLI ALUNNI PERMETTERE DI PORTARE A CASA I COMPITI IN CLASSE CORRETTI?   Dom Ott 27, 2013 10:51 am

piperitapatty85 ha scritto:

mah, a questo punto mi viene da pensare che ci sia un vuoto normativo a riguardo, vista la disparità tra le varie scuole. Avrò occasione di discuterne con i colleghi, ormai sono curiosa di avere altri pareri sulla questione :-)
Forse la materia non è esplicitata a sufficienza ma non c'è un vero vuoto normativo, anzi:

1) i compiti in classe contenenti dati sensibili (riportati dallo studente) sono oggetto specifico nell'ambito della normativa sul trattamento dati personali. Il caso può riguardare, in genere, un tema di italiano, ma non necessariamente solo questa tipologia di verifica. Se vogliamo dare un'interpretazione più estensiva, va anche considerato che i voti di profitto sono dati personali e, di rigore, tutti gli elaborati rientrerebbero negli atti contenenti dati personali (interpretazione forse un po' forzata...)

2) gli elaborati scritti rientrano a tutti gli effetti fra gli atti che il docente deve custodire fino allo scrutinio finale come prova. La perdita di un solo elaborato rientra nei casi di omissione di atti d'ufficio (di cui è responsabile il docente) anche se il voto è stato già riportato nel registro personale. C'è una sentenza della Corte di Cassazione Penale del 1990 in proposito

Quindi, nei casi specifici riguardanti il punto 1 (elaborati comtenenti dati sensibili) o, in generale, in tutti i casi (tutti gli elaborati scritti hanno valenza di atto d'ufficio) i compiti in classe *devono* per legge essere custoditi in un locale apposito a scuola e ne è responsabile il docente, come incaricato di trattamento dei dati personali o come responsabile della tenuta degli atti d'ufficio fino alla consegna al dirigente scolastico. Addirittura, in questo caso, l'eventuale perdita del compito in classe configura un reato penale a carico del docente.

Se servono i riferimenti normativi espliciti cerco di trovarli appena ho un po' di tempo per ravanare.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: NECESSARIO PERMETTERE AGLI ALUNNI PERMETTERE DI PORTARE A CASA I COMPITI IN CLASSE CORRETTI?   Dom Ott 27, 2013 10:55 am

Ire ha scritto:
Per raccontarvi l'uso di qui:

tutti i docenti delle scuoleprimarie danno  a casa i compiti dei bambini da firmare, succede ora come succedeva con i miei figli. Addirittura qualche anno abbiamo acquistato su precisa richiesta una busta in plastica con chiusura a bottone per  veicolare i documenti e la mia vicina di casa ha fatto la stessa cosa quest'anno per il suo bimbo in terza primaria.
Dalle secondarie  in poi ciò non avviene più e chi vuole vedere le verifiche può andare a scuola (a breve termine rispetto alla riconsegna del compito) e il docente solitamente le mostra.

Questo, che io sappia, avviene in tutte le scuole della città.
Alla scuola primaria non ci sono compiti in classe, le modalità di verifica e valutazione sono totalmente diverse.

I compiti in classe svolti sono documenti che la scuola deve conservare per almeno un anno, perchè in caso di ricorso dell'alunno vanno esaminati insieme ai registri di classe, del docente, ecc. ecc.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: NECESSARIO PERMETTERE AGLI ALUNNI PERMETTERE DI PORTARE A CASA I COMPITI IN CLASSE CORRETTI?   Dom Ott 27, 2013 10:57 am

non avevo presente la differenza.
In effetti c'è
Grazie Mac
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
caminante



Messaggi : 2017
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioOggetto: Re: NECESSARIO PERMETTERE AGLI ALUNNI PERMETTERE DI PORTARE A CASA I COMPITI IN CLASSE CORRETTI?   Dom Ott 27, 2013 12:51 pm

Ire ha scritto:
Non so davvero come prendere questa cosa, Paniscus, sul serio.

Capisco perfettamente le motivazioni del rimprovero è giusto.
Però, in realtà, potrebbe essere anche una soluzione.

Visto che è diritto del genitore visionare l'atto, non potrebbe essere che il ragazzo vi comunichi il desiderio del genitore e vi chieda il permesso di fotografarlo?

Risolti i problemi di fotocopie, di scanner, di perdita dei documenti.........

Non so, chiedo.
Ciao @ire, interessante provocazione. Anche io sono in linea di massima favorevole.

Però ci sono due obiezioni:
1) Si dovrebbe permettere allo studente di accendere il cellulare, fare la foto, e poi spegnerlo. E questo complica enormemente l'importante regola - che studenti e docenti devono rispettare - che non si usino cellulari durante le lezioni. Roba da parlarne in collegio docenti e modificare il POF, se la votazione è favorevole.

2) Per realizzarla ci vorrebbe richiesta scritta a inizio anno da parte del genitore che si addossa le responsabilità per la violazione dei dati sensibili. Per realizzarla basta creare un modulo in segreteria, una volta che il collegio docenti approva questa possibilità.

Altri colleghi/e che ne pensano?





Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: NECESSARIO PERMETTERE AGLI ALUNNI PERMETTERE DI PORTARE A CASA I COMPITI IN CLASSE CORRETTI?   Dom Ott 27, 2013 1:55 pm

il cellulare in classe non puo' essere utilizzato perché c'e' una circolare Ministeriale che un collegio non puo' sindacare. stiamo scherzando?
un conto e' passare sopra alle innumerevoli foto che i ragazzi mettono su fb. un conto e' permettere di fotografare un compito in classe!

prova ad andare in ospedale e chiedere di fotografare la TUA cartella clinica! Siamo un Ente pubblico e Pubblici Ufficiali. Sulla base dei nostri atti conferiamo o non conferiamo Titoli spendibili nel mondo del lavoro e presso le universita'. C'e' una legge sull'accesso agli atti. basta applicarla.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: NECESSARIO PERMETTERE AGLI ALUNNI PERMETTERE DI PORTARE A CASA I COMPITI IN CLASSE CORRETTI?   Dom Ott 27, 2013 2:05 pm

carla75 ha scritto:
un conto e' passare sopra alle innumerevoli foto che i ragazzi mettono su fb. un conto e' permettere di fotografare un compito in classe!  
Perché, mettere in internet delle foto scattate a scuola senza il permesso degli interessati, quello invece non è grave, ed è normale "passarci sopra"?????
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: NECESSARIO PERMETTERE AGLI ALUNNI PERMETTERE DI PORTARE A CASA I COMPITI IN CLASSE CORRETTI?   Dom Ott 27, 2013 3:09 pm

paniscus ha scritto:
carla75 ha scritto:
un conto e' passare sopra alle innumerevoli foto che i ragazzi mettono su fb. un conto e' permettere di fotografare un compito in classe!  
Perché, mettere in internet delle foto scattate a scuola senza il permesso degli interessati, quello invece non è grave, ed è normale "passarci sopra"?????

fanno le foto tra loro. delle foto ai visi ma si vedono lo sfondo dei banchi. io li ho avvisati. se vedo il mio viso o quello di un collega prendo subito provvedimenti.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: NECESSARIO PERMETTERE AGLI ALUNNI PERMETTERE DI PORTARE A CASA I COMPITI IN CLASSE CORRETTI?   Dom Ott 27, 2013 3:16 pm

Se allora le foto al compito le facessero con una macchina digitale appositamente portata a scuola?
Solo al compito poi macchina nello zaino e via?

In ospedale non chiedo di fotografare la mia cartella clinica, la fotografo e basta se ritengo di averne bisogno per qualche ragione-
E' mia, riguarda me e la mia salute e all'uscita posso chiederne copia.
Direi che il problema non sussiste.
Qualsiasi protesta sulla fotografia ad un documento che riguarda me mi farebbe pensare molto male (parlo di ospedale) perchè non vuoi? c'è qualcosa che non devo sapere, qualcosa che hai sbagliato e vuoi correggere?

Così come non sussiste nel fotografare col permesso il proprio compito in classe del quale si ha diritto di avere copia.

Se le obiezioni sono: si ma potrebbero fotografare quello degli altri
si ma potrebbero usare la macchina per fotografare il docente mentre fa plin plin
si ma potrebbero....

Non si fa il processo alle intenzioni.
L'uso illegale verrebbe naturalmente sanzionato.

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: NECESSARIO PERMETTERE AGLI ALUNNI PERMETTERE DI PORTARE A CASA I COMPITI IN CLASSE CORRETTI?   Dom Ott 27, 2013 3:24 pm

Ire la scuola e' un Ente pubblico che ha delle procedure che non stabiliscono gli insegnanti. A limite questo potrebbe essere autorizzato da l DS che e' il legale rappresentante della scuola e che si assume tutte le responsabilita' del caso.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: NECESSARIO PERMETTERE AGLI ALUNNI PERMETTERE DI PORTARE A CASA I COMPITI IN CLASSE CORRETTI?   Dom Ott 27, 2013 3:42 pm

Certo lo capisco. Sarebbe bene che il dirigente ne fosse a conoscenza. Anzi, direi che sarebbe doveroso.

Altre controindicazioni non ne vedo. Pensandoci potrebbe essere davvero una buona soluzione usare la tecnologia per risolvere il costo delle fotocopie.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
caminante



Messaggi : 2017
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioOggetto: Re: NECESSARIO PERMETTERE AGLI ALUNNI PERMETTERE DI PORTARE A CASA I COMPITI IN CLASSE CORRETTI?   Dom Ott 27, 2013 4:36 pm

Ok stiamo sollevando un polverone con questa provocazione di far le foto agli atti pubblici.

Però enti pubblici dovrebbero garantire l'accesso agli atti digitali, sia per istruzione che per salute.

Era una provocazione. Bello sarebbe archiviare le verifiche in un luogo dove in modo meccanico te le scannerizzano e le caricano nel registro elettronico, così i genitori le visionano direttamente dal loro profilo e con la loro password.

Ma alla fine son contento così. Niente cellulare per nessun motivo, e per le verifiche ci si vede di persona con i genitori, ai colloqui e nell'orario di ricevimento. Decisamente più umano e meno digitale...
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17791
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: NECESSARIO PERMETTERE AGLI ALUNNI PERMETTERE DI PORTARE A CASA I COMPITI IN CLASSE CORRETTI?   Dom Ott 27, 2013 5:09 pm

caminante ha scritto:
Ok stiamo sollevando un polverone con questa provocazione di far le foto agli atti pubblici.

Però enti pubblici dovrebbero garantire l'accesso agli atti digitali, sia per istruzione che per salute.

Era una provocazione. Bello sarebbe archiviare le verifiche in un luogo dove in modo meccanico te le scannerizzano e le caricano nel registro elettronico, così i genitori le visionano direttamente dal loro profilo e con la loro password.

Ma alla fine son contento così. Niente cellulare per nessun motivo, e per le verifiche ci si vede di persona con i genitori, ai colloqui e nell'orario di ricevimento. Decisamente più umano e meno digitale...
Condivido pienamente!!!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: NECESSARIO PERMETTERE AGLI ALUNNI PERMETTERE DI PORTARE A CASA I COMPITI IN CLASSE CORRETTI?   Dom Ott 27, 2013 5:15 pm

Mah, credo si tratti solo di prendere confidenza con il digitale e si arriverà a quello.
Ormai ci siamo con i referti diagnostici
con i risultati dei test ematici
con attività esclusivamente informatiche nelle cancellerie dei tribunali, nel deposito delle istanze, nella notifica
E' un po' la scuola rimasta indietro.
Ci si arriverà
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: NECESSARIO PERMETTERE AGLI ALUNNI PERMETTERE DI PORTARE A CASA I COMPITI IN CLASSE CORRETTI?   Dom Ott 27, 2013 5:38 pm

piperitapatty85 ha scritto:
Quello che forse non sono stata in grado di farvi capire è il perché io ritengo utile la consegna dei compiti, posto che so che la verifica è solo una delle tante tappe del percorso formativo degli studenti. Il rapporto con la famiglia per me conta moltissimo, ma la mia scelta di consegnare le verifiche a casa non è legata al fatto che la famiglia debba essere informata di ogni respiro, ogni errore, ogni parola del ragazzo (anche se un coinvolgimento maggiore dei genitori sarebbe auspicabile nonostante, ahimè, spesso questo sia un desiderio solo degli insegnanti, dato che alcune famiglie latitano), bensì per i seguenti motivi:
1 Se il ragazzo va a ripetizioni chi lo segue vedendo il compito capisce come lavora l'insegnante, che tipo di esercizi propone e quali sono gli errori dello studente. Chi ha ricevuto o impartito lezioni sa che, in genere, la persona che fa ripetizioni chiede sempre nei dettagli informazioni sul compito, informazioni che spesso il ragazzo non sa/vuole dare.
2 Un conto è una verifica disastrosa in storia, in cui lo studente ha palesemente sbagliato tutte le date perché non le ha studiate, un altro, ad esempio, è un tema. Dato che, come molti, non mi limito a mettere il voto ma scrivo un papiro di complimenti/critiche/osservazioni a seconda dei casi, io consegno il tema da portare a casa affinché l'alunno legga bene i commenti e le correzioni e ragioni ad esempio sul suo uso errato dei tempi verbali, o sul lessico poco curato, o sui connettivi usati a caso. Ovviamente i commenti li faccio anche de visu, ma preferisco che il ragazzo si rilegga tutto con calma e mi riporti, oltre al tema firmato, anche la correzione dello stesso. Lo studente se ne frega delle correzioni e si interessa solo del voto? Capita molto spesso, ma pazienza. Il docente non può obbligare nessuno.
3 Perdonatemi l'ingenuità dettata dalla consuetudine (che lo so, non è certo legge) e forse anche dalla scarsa esperienza, ma non avrei MAI immaginato che questo mio modo di operare destasse così sconcerto. Ripeto, ho lavorato in tre scuole diverse, ho fatto il tirocinio in una quarta, conosco ragazzi che frequentano la secondaria sia di primo che di secondo grado e non mi è mai davvero capitato di sentire di insegnanti contrari alla consegna dei compiti a casa. Sono quindi un po' stupita dai commenti, su cui comunque ragionerò (per quanto riguarda l'aspetto legale).
Aggiungo che lo scorso anno un mio alunno ha perso la versione di latino (tra l'altro era un 9!), ho comunicato la cosa a chi di dovere e mi è stato solo chiesto di far firmare al genitore una dichiarazione di smarrimento. I miei colleghi tra l'altro non si sono stupiti della faccenda, dato che non era la prima volta che capitava. Sono sempre stati fortunati e non hanno mai dovuto subire ricorsi? Può darsi. Come ho detto, ragionerò su questo aspetto.
Comunque sia ovviamente la verifica a casa non viene più data se lo studente non la riconsegna entro un tot di giorni (massimo tre). L'idea delle fotocopie sarebbe un buon compromesso, ma in tante scuole medie la fotocopiatrice non ha una tessera e chiedere un contributo forfettario a inizio anno creerebbe lotte intestine tra i genitori della classe; per quanto riguarda lo scanner, beh...no comment, è già una fortuna avere un pc.
Ecco, spero di essermi finalmente spiegata.
Vi ringrazio comunque per il confronto, è sempre utile!
Sei stata chiarissima. Ti dirò di più: ho girato varie scuole medie e in ognuna di esse si consegnavano le verifiche agli alunni affinché le portassero a casa e le facessero firmare ai genitori, esattamente per i motivi citati da Piperita. Usanza delle scuole, non iniziativa personale del singolo insegnante.
Non ho mai pensato che fosse possibile NON consegnarli. L'ho scoperto da poco qui sul forum!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: NECESSARIO PERMETTERE AGLI ALUNNI PERMETTERE DI PORTARE A CASA I COMPITI IN CLASSE CORRETTI?   Dom Ott 27, 2013 7:15 pm

Valerie ha scritto:
Sei stata chiarissima. Ti dirò di più: ho girato varie scuole medie e in ognuna di esse si consegnavano le verifiche agli alunni affinché le portassero a casa e le facessero firmare ai genitori, esattamente per i motivi citati da Piperita. Usanza delle scuole, non iniziativa personale del singolo insegnante.
Non ho mai pensato che fosse possibile NON consegnarli. L'ho scoperto da poco qui sul forum!
A questo punto mi chiedo:
1) è mai capitato che un compito sia stato smarrito o non riconsegnato?
2) Come ci si comporta in tali casi?
3) Chi si è assunto la responsabilità?
4) è mai capitato che in un ricorso al TAR non è stato possibile fornire tutti gli elaborati perché alcuni smarriti?

A margine, consiglio di leggere questa pagina dell'ANP-abruzzo (Associazione Nazionale Dirigenti e Alte Professionalità della Scuola) in merito alla responsabilità penale del personale della scuola: http://www.anpabruzzo.it/index.php?option=com_content&view=article&id=89:la-responsabilita-3&catid=67:responsabilita&Itemid=59

Al punto 3.5 sono riportati alcuni casi di reato di omissione di atti d'ufficio. Fra questi è compresa la mancata consegna degli elaborati scritti. Riporto il testo:
Citazione :
Il Docente che ignori le ripetute richieste rivoltegli dal Dirigente scolastico di consegnare all’istituto gli elaborati scritti svolti in aula dagli allievi delle classi affidategli, è responsabile del reato di omissione di atti di ufficio, a nulla rilevando che quegli elaborati siano stati corretti e che le relative valutazioni siano già state trascritte nei registri personali. (Corte di Cassazione Penale , Sezione VI, Sentenza del 3/3/1990).
Attenzione, non ci vuole molto per incorrere in un caso del genere. E' sufficiente che:
1) uno studente marrisca l'elaborato o non lo riconsegni mai
2) il dirigente scolastico verifichi la presenza di tutti gli elaborati consegnati dal docente al termine dell'anno e riscontri l'assenza di uno o più elaborati (evidente caso di malafede in cui il DS cerca gli scheletri nell'armadio per colpire un docente in conflitto)
3) il genitore dichiari di aver riconsegnato il compito o di non averlo mai ricevuto
A questo punto il docente, sia pure in perfetta buona fede, è impossibilitato a far fronte alla richiesta del DS e incorre pertanto nella responsabilità penale di omissione di atti d'ufficio. A meno che non produca un falso per cercare di cavarsela.

Stiamo attenti a considerare lecite tutte le consuetudini adottate nelle scuole. In caso di contenzioso legale le consuetudini e i regolamenti interni hanno valore di carta straccia se violano le norme vigenti. Non a caso i ricorsi al TAR hanno spesso esiti positivi proprio grazie ai vizi di forma derivati dalle consuetudini.

Quindi, la frase di Valerie Non ho mai pensato che fosse possibile NON consegnarli. andrebbe meglio riformulata: Non ho mai pensato che fosse legittimo NON consegnarli.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: NECESSARIO PERMETTERE AGLI ALUNNI PERMETTERE DI PORTARE A CASA I COMPITI IN CLASSE CORRETTI?   Dom Ott 27, 2013 7:49 pm

Gian, rispondo sotto di te, ovviamente con riferimento alla mia esperienza.
1) è mai capitato che un compito sia stato smarrito o non riconsegnato?
Sì.
2) Come ci si comporta in tali casi?
Abbiamo scritto sul registro di classe 'l'alunno X non ha riportato la verifica Y'. Abbiamo avvisato i genitori.
3) Chi si è assunto la responsabilità?
Il preside.
4) è mai capitato che in un ricorso al TAR non è stato possibile fornire tutti gli elaborati perché alcuni smarriti?
Sì.

gian ha scritto:
Quindi, la frase di Valerie Non ho mai pensato che fosse possibile NON consegnarli. andrebbe meglio riformulata: Non ho mai pensato che fosse legittimo NON consegnarli.
Ho formulato la frase di proposito in quel modo. Se il preside mi obbliga a consegnare gli elaborati, se fa da garante, la mia frase è lecita eccome!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: NECESSARIO PERMETTERE AGLI ALUNNI PERMETTERE DI PORTARE A CASA I COMPITI IN CLASSE CORRETTI?   Dom Ott 27, 2013 8:02 pm

Valerie ha scritto:
Gian, rispondo sotto di te, ovviamente con riferimento alla mia esperienza.
1) è mai capitato che un compito sia stato smarrito o non riconsegnato?
Sì.
2) Come ci si comporta in tali casi?
Abbiamo scritto sul registro di classe 'l'alunno X non ha riportato la verifica Y'. Abbiamo avvisato i genitori.
3) Chi si è assunto la responsabilità?
Il preside.
4) è mai capitato che in un ricorso al TAR non è stato possibile fornire tutti gli elaborati perché alcuni smarriti?
Sì.

gian ha scritto:
Quindi, la frase di Valerie Non ho mai pensato che fosse possibile NON consegnarli. andrebbe meglio riformulata: Non ho mai pensato che fosse legittimo NON consegnarli.
Ho formulato la frase di proposito in quel modo. Se il preside mi obbliga a consegnare gli elaborati, se fa da garante, la mia frase è lecita eccome!
Non so come sia finita la storia del ricorso al TAR, perché in quel caso il tribunale non ha potuto acquisire tutti gli atti, comunque nella tua esperienza c'è un'assunzione di responsabilità da parte del DS, che automaticamente scarica il docente dalle proprie. Andrebbe verificato lo sviluppo legale-amministrativo in caso di malafede da parte di una famiglia o di uno studente ma qui si entra nel campo dei cavilli. Aggiungo che l'assunzione di responsabilità da parte del DS andrebbe formalizzata perché ha carattere di liberatoria nei confronti dei docenti. Mi è capitato di aver a che fare con alcuni dirigenti scolastici che a voce o per consuetudine avevano una posizione che poi si rimangiavano in via formale. E' facile mostrarsi aperti e informali in un contesto ordinario salvo poi scaricare il barile sul malcapitato di turno quando gli eventi travolgono.

PS: l'appunto sulla "riformulazione" non voleva essere un rilievo, sia chiaro :-)
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: NECESSARIO PERMETTERE AGLI ALUNNI PERMETTERE DI PORTARE A CASA I COMPITI IN CLASSE CORRETTI?   Dom Ott 27, 2013 10:46 pm

gian ha scritto:
PS: l'appunto sulla "riformulazione" non voleva essere un rilievo, sia chiaro :-)
Sì, sì, tranquillo, avevo capito. Volevo solo dire che se un DS mi dice di fare una cosa, do per scontato che sia la cosa corretta.
Certo, devo anche ammettere che finora ho sempre avuto DS in gamba, quindi per me è stato facile fidarmi di loro. Mi fosse capitato un quaquaraquá tipo quello che hai descritto tu...

P.s. Il ricorso è stato vinto dalla scuola.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5357
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: NECESSARIO PERMETTERE AGLI ALUNNI PERMETTERE DI PORTARE A CASA I COMPITI IN CLASSE CORRETTI?   Lun Ott 28, 2013 11:51 am

piperitapatty85 ha scritto:
paniscus ha scritto:
Anch'io ho un'esperienza completamente opposta: non ho MAI visto nessuna scuola in cui ci fosse l'abitudine di far portare a casa le verifiche, e non conosco NESSUN collega che sia favorevole a una possibilità del genere, nemmeno se ipotizzata lontanamente.

Nel mio ambiente, se venisse prospettata, anche solo come possibilità teorica, ci sarebbero le sollevazioni di massa, peggio ancora di quando è stato prospettato l'aumento dell'orario...

L.
mah, a questo punto mi viene da pensare che ci sia un vuoto normativo a riguardo, vista la disparità tra le varie scuole. Avrò occasione di discuterne con i colleghi, ormai sono curiosa di avere altri pareri sulla questione :-)
Non c'è nessun vuoto, alcune scuole agiscono con superficialità e in barba alle regole: i documenti ufficiali (nel nostro caso i compiti) di un'amministrazione pubblica sono sottoposti alle norme di accessibilità degli atti pubblici,  ultranormati, e non possono uscire dalle loro sedi, altrimenti non si capisce a cosa servirebbe la richiesta di accesso agli atti. Non serve una normativa a parte, basta quella generale.
Perchè mai non si pone la stessa questione con gli elaborati degli esami allora? Solo in sede di esame un compito acquisisce il crisma dell'ufficialità? Perchè a nessuno viene in mente di dare anche quelli in visione a casa?
Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: NECESSARIO PERMETTERE AGLI ALUNNI PERMETTERE DI PORTARE A CASA I COMPITI IN CLASSE CORRETTI?   Lun Ott 28, 2013 1:44 pm

Ire ha scritto:
Ad alcuni figli, e ad alcuni genitori, fa piacere discutere insieme dei lavori fatti.
Metti un tema. Quando usava la brutta copia, mio figlio me la dava spesso da leggere e non c'era problema. Ora che non si fa più, o si fa solo in parte magari per passaggi un po' difficili questo non può accadere e a noi dispiace.
Io non avrei fatto leggere un tema scolastico a mia madre nemmeno sotto tortura. Che poi qualche volta possa essere successo che gliene siano stati mostrati degli stralci direttamente dall' insegnante durante i colloqui, quello è possibile, ma molto saggiamente nessuno me ne ha mai più parlato dopo. Ma l'idea che per un adolescente potesse essere "un piacere" leggere integralmente il tema con la mamma e mettersi a discutere di quello che c'era scritto, non l'ho mai contemplata nemmeno nei miei peggiori incubi, nè tantomeno mi aspetto che la contemplino i miei figli fra qualche anno!
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5357
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: NECESSARIO PERMETTERE AGLI ALUNNI PERMETTERE DI PORTARE A CASA I COMPITI IN CLASSE CORRETTI?   Lun Ott 28, 2013 1:58 pm

paniscus ha scritto:
Ire ha scritto:
Ad alcuni figli, e ad alcuni genitori, fa piacere discutere insieme dei lavori fatti.
Metti un tema. Quando usava la brutta copia, mio figlio me la dava spesso da leggere e non c'era problema. Ora che non si fa più, o si fa solo in parte magari per passaggi un po' difficili questo non può accadere e a noi dispiace.
Io non avrei fatto leggere un tema scolastico a mia madre nemmeno sotto tortura. Che poi qualche volta possa essere successo che gliene siano stati mostrati degli stralci direttamente dall' insegnante durante i colloqui, quello è possibile, ma molto saggiamente nessuno me ne ha mai più parlato dopo. Ma l'idea che per un adolescente potesse essere "un piacere" leggere integralmente il tema con la mamma e mettersi a discutere di quello che c'era scritto, non l'ho mai contemplata nemmeno nei miei peggiori incubi, nè tantomeno mi aspetto che la contemplino i miei figli fra qualche anno!

... ma chi dice che non usa più la brutta copia?
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5357
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: NECESSARIO PERMETTERE AGLI ALUNNI PERMETTERE DI PORTARE A CASA I COMPITI IN CLASSE CORRETTI?   Lun Ott 28, 2013 2:01 pm

Ire ha scritto:
Mah, credo si tratti solo di prendere confidenza con il digitale e si arriverà a quello.
Ormai ci siamo con i referti diagnostici
con i risultati dei test ematici
con attività esclusivamente informatiche nelle cancellerie dei tribunali, nel deposito delle istanze, nella notifica
E' un po' la scuola rimasta indietro.
Ci si arriverà

I referti diagnostici si presentano al posto della copia cartacea, mica si scannerizza il papello a mano del tecnico di laboratorio! E' solo questione di supporto, non ci vedo nessuna rivoluzione.
Per fare quello che dici e rendere il paragone calzante, gli alunni dovrebbero scrivere solo al computer, ma ancora la scuola antica e parruccona ha tra i suoi obiettivi quello di insegnare a scrivere a mano... ma sono fiduciosa che recupereremo il ritardo
Tornare in alto Andare in basso
 
NECESSARIO PERMETTERE AGLI ALUNNI PERMETTERE DI PORTARE A CASA I COMPITI IN CLASSE CORRETTI?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 5 di 6Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
 Argomenti simili
-
» Presentazione dei Professori e degli alunni.
» Agli occhi di Dio sono tutti uguali.
» Affidare la Chiesa agli Atei
» Scherzi agli sposi!
» non fare agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a te

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: