Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Contestazioni degli studenti all'atto della correzione in classe: a voi capita?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
elislov



Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 10.09.12

MessaggioOggetto: Contestazioni degli studenti all'atto della correzione in classe: a voi capita?   Lun Nov 05, 2012 2:46 pm

A me capita che all'atto della correzione in talune classe a volte alcuni studenti contestino le correzione e più sono esplicita nella spiegazione degli errori più hanno una faccia tosta nel contestare. Per fortuna sono pochi, però con tutto il lavoro che uno fa per correggerli e motivare gli errori, allegando ad ogni compito correttore e griglia di correzione, questi sono impertinenti e maleducati! A voi capita?
Tornare in alto Andare in basso
Ale78



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 02.11.10

MessaggioOggetto: Re: Contestazioni degli studenti all'atto della correzione in classe: a voi capita?   Lun Nov 05, 2012 2:52 pm

Può capitare, ma è una prova di forza:loro ti snervano per farti cedere, e tu devi essere più forte di loro, anzi, se contestano lascia una bella nota sul libretto e convoca i genitori per far visionare la verifica. Funzionerà, vedrai.
Tornare in alto Andare in basso
elislov



Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 10.09.12

MessaggioOggetto: Re: Contestazioni degli studenti all'atto della correzione in classe: a voi capita?   Lun Nov 05, 2012 3:15 pm

Ciò che più mi fa rabbia è che la chiarezza non paga, anzi... Il docente che non si mette in gioco sembra sempre essere quello meno contestato. Inolte hanno una presunzione e un'incapacità di accettare i loro errori!
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16442
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Contestazioni degli studenti all'atto della correzione in classe: a voi capita?   Lun Nov 05, 2012 3:17 pm

Può essere una buona tattica quella di far spiegare il perché dell'errore ad un compagno di classe, a turno.
Tornare in alto Andare in basso
Ale78



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 02.11.10

MessaggioOggetto: Re: Contestazioni degli studenti all'atto della correzione in classe: a voi capita?   Lun Nov 05, 2012 3:18 pm

Ma infatti, non l'hai capito? Il fatto stesso che tu spieghi il perchè hai messo quel voto essi lo prendono quasi come una debolezza,perchè è un tentativo da parte tua di giustificarti. Vanno stroncati subito, perchè loro SANNO di essere nel torto, e vogliono farti perdere tempo e sminuire la tua figura di docente......
Tornare in alto Andare in basso
elislov



Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 10.09.12

MessaggioOggetto: Re: Contestazioni degli studenti all'atto della correzione in classe: a voi capita?   Lun Nov 05, 2012 3:33 pm

Sì, ma far capire l'errore può essere un modo per apprendere dai propri errori. Comunque userò la tattica della richiesta ad un compagno che non abbia sbagliato...
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16442
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Contestazioni degli studenti all'atto della correzione in classe: a voi capita?   Lun Nov 05, 2012 5:26 pm

elislov ha scritto:
Sì, ma far capire l'errore può essere un modo per apprendere dai propri errori. Comunque userò la tattica della richiesta ad un compagno che non abbia sbagliato...
Anche perché i compagni di classe, di fronte all'insistenza nel difendere l'errore, sono molto meno pazienti e diplomatici del docente ;-)
Tornare in alto Andare in basso
vale0506



Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 02.09.11

MessaggioOggetto: Re: Contestazioni degli studenti all'atto della correzione in classe: a voi capita?   Dom Nov 11, 2012 3:13 pm

Per curiosità, che età anno i tuoi contestatori?
A me è successo proprio ieri in terza media.
Concordo sul fatto che si ti dimostri aperta ai chiarimenti e alle discussioni questi intendono che potresti anche rivedere il loro voto, per questo si infervorano.
La cosa che mi fa più rabbia è che sono tanto gagliardi a protestare contro quello ce ritengono un voto "ingiusto" ma non ammettono che il voto è bassino perché non si sono preparati adeguatamente.
Tornare in alto Andare in basso
gigulina



Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 01.09.10

MessaggioOggetto: Re: Contestazioni degli studenti all'atto della correzione in classe: a voi capita?   Lun Nov 12, 2012 5:35 pm

Cara elisilov,
fino a un paio di anni fa anche io consegnavo le verifiche corrette con segnati i "punteggi" assegnati ad ogni esercizio e la somma finale del punteggio con relativa trasformazione in votazione in decimi...Mi capitava di dover ascoltare le loro contestazioni, tipo "perchè io che ho sbagliato l'espressione al II passaggio ho preso lo stesso punteggio di tizio che invece ha sbagliato al I passaggio?" e ulteriori problemi c'erano quando si accorgevano che l'attribuzione del punteggio variava nei ragazzi DSA....Allora ho deciso di mettere fine alle loro lamentele: adesso consegno la verifica con le correzioni ben evidenti (segnate in rosso), e il voto finale, senza alcuna indicazione di punteggio, con la promessa però di riferire al singolo alunno il suo punteggio però solo a patto che me lo venga a chiedere alla cattedra in privato.
Ovviamente quasi nessuno lo fa e non ci sono più contestazioni di sorta! Il dettaglio dei singoli punteggi me lo conservo per i colloqui con i genitori, e lo spiego a loro, se richiesto.
Il consiglio è: cerca di essere meno esplicita, fornisci loro le spiegazioni sugli errori commessi ma non dettagliare punteggi e altro, stroncherai le contestazioni sul nascere!
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Contestazioni degli studenti all'atto della correzione in classe: a voi capita?   Lun Nov 12, 2012 7:02 pm

Non ho mai fatto correzioni collettive. Ho sempre consegnanto le verifiche individualmente, con un commento sugli errori commessi e qualche suggerimento personalizzato su come migliorare.
A inizio anno però leggo davanti a tutti i criteri di valutazione: non con il tono di excusatio non petita, ma con la fermezza di chi sa fare il proprio lavoro.
Che poi in realtà quando siamo a tu per tu con noi stessi a volte i dubbi ci vengono, è un altro paio di maniche. Credo infatti che la valutazione sia il compito più complesso per un insegnante e che solo gli ottusi non si siano mai messi in discussione.
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Contestazioni degli studenti all'atto della correzione in classe: a voi capita?   Lun Nov 12, 2012 7:12 pm

gigulina ha scritto:
Cara elisilov,
fino a un paio di anni fa anche io consegnavo le verifiche corrette con segnati i "punteggi" assegnati ad ogni esercizio e la somma finale del punteggio con relativa trasformazione in votazione in decimi...Mi capitava di dover ascoltare le loro contestazioni, tipo "perchè io che ho sbagliato l'espressione al II passaggio ho preso lo stesso punteggio di tizio che invece ha sbagliato al I passaggio?" e ulteriori problemi c'erano quando si accorgevano che l'attribuzione del punteggio variava nei ragazzi DSA....Allora ho deciso di mettere fine alle loro lamentele: adesso consegno la verifica con le correzioni ben evidenti (segnate in rosso), e il voto finale, senza alcuna indicazione di punteggio, con la promessa però di riferire al singolo alunno il suo punteggio però solo a patto che me lo venga a chiedere alla cattedra in privato.
Ovviamente quasi nessuno lo fa e non ci sono più contestazioni di sorta! Il dettaglio dei singoli punteggi me lo conservo per i colloqui con i genitori, e lo spiego a loro, se richiesto.
Il consiglio è: cerca di essere meno esplicita, fornisci loro le spiegazioni sugli errori commessi ma non dettagliare punteggi e altro, stroncherai le contestazioni sul nascere!
Credo che farò anch'io così.... Anche perchè la prima cosa che fanno poi - sono alle medie - è prendere in mano la calcolatrice e rifare il calcolo del punteggio o chiederti perchè a Pierinoi che è h con lo stesso punteggio hai dato un voto in più o perchè hai tolto un punto x un errore e non mezzo, eccetera eccetera
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Contestazioni degli studenti all'atto della correzione in classe: a voi capita?   Lun Nov 12, 2012 7:15 pm

I ragazzi protestano sempre.
Io dico sempre ai miei alunni che non sono cattolici, ma protestanti :-))

In genere, io cerco di spiegare dove hanno sbagliato, se esagerano con le contestazioni chiarisco che i voti li do io e che nel valutare sono SOVRANA.
Ci manca solo che dia i voti in base alle loro pretese!!!
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Contestazioni degli studenti all'atto della correzione in classe: a voi capita?   Lun Nov 12, 2012 7:17 pm

A.Lic ha scritto:
I ragazzi protestano sempre.
Io dico sempre ai miei alunni che non sono cattolici, ma protestanti :-))

In genere, io cerco di spiegare dove hanno sbagliato, se esagerano con le contestazioni chiarisco che i voti li do io e che nel valutare sono SOVRANA.
Ci manca solo che dia i voti in base alle loro pretese!!!
;-) :-))))
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Contestazioni degli studenti all'atto della correzione in classe: a voi capita?   Lun Nov 12, 2012 7:27 pm

A volte essere troppo disponibili, stare a discutere con chi fa solo il furbo è una perdita di tempo snervante. Quando si fa capire che noi abbiamo acquisito, attraverso titoli (diploma laurea, abilitazione etc),competenze per giudicarli che loro non hanno, gli alunni si calmano.
Un po' di "dittatura" con certi alunni non fa male;-))
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Contestazioni degli studenti all'atto della correzione in classe: a voi capita?   Lun Nov 12, 2012 7:35 pm

A.Lic ha scritto:
I ragazzi protestano sempre.
Io dico sempre ai miei alunni che non sono cattolici, ma protestanti :-))
Forte questa!!!! ;-)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Contestazioni degli studenti all'atto della correzione in classe: a voi capita?   Lun Nov 12, 2012 8:11 pm

Hanno ereditato la "religione" dei genitori:-))

I genitori "protestanti" (sui voti dei loro pargoli) sono più perniciosi dei figli!!

Tornare in alto Andare in basso
amone



Messaggi : 144
Data d'iscrizione : 14.07.12

MessaggioOggetto: Re: Contestazioni degli studenti all'atto della correzione in classe: a voi capita?   Lun Nov 12, 2012 9:39 pm

Io consegno i compiti già con voto, prove palesemente strutturate (laddove possibile) con votazione espressa in decimi alla fine di ogni esercizio. No possibilità di contrattazione e se lo fanno (cosa che non conviene) adotto una tattica di un mio carissimo prof al liceo... per ogni contestazione mezzo voto in meno sull'interrogazione a sorpresa del minuto seguente alla visione del compito. Alle medie i ragazzi hanno bisogno di regole, partendo da quella del rispetto per gli insegnanti e per il loro giudizio, sennò ci accoppano!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Contestazioni degli studenti all'atto della correzione in classe: a voi capita?   Lun Nov 12, 2012 9:50 pm

Concordo con te Amone sulla eliminazione della "contrattazione"; non siamo al mercato del pesce.

Tornare in alto Andare in basso
cataniact



Messaggi : 130
Data d'iscrizione : 07.10.10

MessaggioOggetto: Re: Contestazioni degli studenti all'atto della correzione in classe: a voi capita?   Mar Gen 15, 2013 6:14 pm

elislov ha scritto:
A me capita che all'atto della correzione in talune classe a volte alcuni studenti contestino le correzione e più sono esplicita nella spiegazione degli errori più hanno una faccia tosta nel contestare. Per fortuna sono pochi, però con tutto il lavoro che uno fa per correggerli e motivare gli errori, allegando ad ogni compito correttore e griglia di correzione, questi sono impertinenti e maleducati! A voi capita?

Mi è capitato spesso,anche se non metto i singoli punteggi (che tengo per me) ma solo il voto. di solito contesta chi non ha nulla da perdere,ci ha copiato dal compagno e vede che il voto è diverso ma non capisce nemmeno la valenza dei vari tipi di errori.in ogni caso non vi è nulla di buono nel 99% delle contestazioni. Fatti vedere ferma
Tornare in alto Andare in basso
 
Contestazioni degli studenti all'atto della correzione in classe: a voi capita?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Orientamento degli studenti: futuri avvocati, architetti, etc disoccupati oppure artigiani, falegnami, imprenditori agricoli etc. occupati?
» Alunno copia versione, ma me ne accorgo solo al momento della correzione
» I migliori album della storia del rock
» STATUTO DEGLI AMBASCIATORI della Repubblica Fiorentina presso la Serenissima Repubblica di Venezia e della Serenissima Repubblica di Venezia presso la Repubblica fiorentina.
» La paura degli psicofarmaci e della pasticca.

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: