Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 questioni utili

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
clizia



Messaggi : 383
Data d'iscrizione : 27.01.12

MessaggioOggetto: questioni utili   Ven Nov 16, 2012 3:16 pm

Vi pongo alcuni quesiti:

1) i famosi progetti...quando vengono presentati?

2) mi si è chiesto di aderire ad un progetto interdisciplinare.....in concreto io cosa dovrei fare?

3) sul registro personale dovrei creare io gli obiettivi del progetto?

4) quante ore dovrei dedicare al progetto?

5) se sento il bip di un sms dallo zaino del ragazzo...non posso controllare il contenuto dello zaino..vero?

6) se intendo convocare un genitore..devo recarmi in segreteria oppure devo rivolgermi alla coordinatrice e lo farà lei per me?

Scusate per le tante domande....ma i colleghi con tanti anni di esperienza danno tutto per scontato.
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: questioni utili   Ven Nov 16, 2012 5:15 pm

5) credo tu non possa ma possono farlo i collaboratori, anche se talvolta io lo faccio, tipo quando non vogliono tirare fuori il diario per la nota
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: questioni utili   Ven Nov 16, 2012 5:16 pm

6) io convoco tramite il diario del ragazzino, se poi vuoi rendere la cosa ufficiale puoi far partire la lettera dalla segreteria
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16421
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: questioni utili   Ven Nov 16, 2012 8:10 pm

clizia ha scritto:
Vi pongo alcuni quesiti:

1) i famosi progetti...quando vengono presentati?
I tempi di presentazione dei progetti vengono definiti in collegio docenti. Non c'è una regola fissa.


2) mi si è chiesto di aderire ad un progetto interdisciplinare.....in concreto io cosa dovrei fare?
Dipende dal progetto di cui si parla, ma in linea generale i docenti coinvolti si riuniscono proprio per concordare le linee di sviluppo e le modalità con cui raccordarsi.

3) sul registro personale dovrei creare io gli obiettivi del progetto?
Se è un progetto interdisciplinare, si parte da obiettivi trasversali, da individuare insieme; poi ciascuno individua quelli più specifici per la propria disciplina.

4) quante ore dovrei dedicare al progetto?
Anche questo va definito dal gruppo dei docenti coinvolti: un progetto che si sviluppa lungo l'intero anno scolastico richiederà tempi più diluiti rispetto ad uno che si esaurisce in un trimestre.

5) se sento il bip di un sms dallo zaino del ragazzo...non posso controllare il contenuto dello zaino..vero?
Direi di no, ma non è neanche necessario: gli dici semplicemente che deve, subito, tirar fuori il cellulare e spegnerlo.


6) se intendo convocare un genitore..devo recarmi in segreteria oppure devo rivolgermi alla coordinatrice e lo farà lei per me?
In ciascuna scuola ci sono delle prassi consolidate: basta chiedere ai colleghi come ci si regola da voi.


Scusate per le tante domande....ma i colleghi con tanti anni di esperienza danno tutto per scontato.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17789
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: questioni utili   Sab Nov 17, 2012 5:35 pm

Ciao Cinzia, non ti preoccupare e non scusarti se le domande sono tante, quando è possibile aiutarci reciprocamente è sempre utile...questo è lo scopo del forum!!:-)
1) Nella mia scuola è passata proprio oggi la circolare che prevede una scadenza per la presentazione dei progetti (30 novembre) che dovranno essere discussi e approvati dal CdD...non so, però, se la scadenza è uguale per tutte le scuole
2) Il progetto va stilato in tutte le sue parti ( discipline coinvolte, tempi di attuazione e monte ore per ciascuna disciplina , obiettivi disciplinari e interdisciplinari, metodi e strumenti, esplicitazione voce per voce dei costi previsti)...quindi il tuo coinvolgimento è chiarito nel progetto che stilerete voi come gruppo-docente coinvolto
3) Gli obiettivi per la tua disciplina li predisporrai tu affinchè vengano inseriti nel progetto
4) Questo dipende dal tipo di progetto, dalla sua durata e da ciò che stabilite voi in fase di progettazione
5) Assolutamente no, io non mi permetto di farlo, ma "obbligo" lo studente a svuotare lui il suo zaino
6) Io telefono direttamente alla famiglia e se non riesco a contattarla, convoco i genitori tramite comunicazione scritta che la segreteria della scuola provvederà ad inviare
Tornare in alto Andare in basso
Leo75



Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 13.11.12

MessaggioOggetto: Re: questioni utili   Sab Nov 17, 2012 6:10 pm

forza ha scritto:
5) credo tu non possa ma possono farlo i collaboratori, anche se talvolta io lo faccio, tipo quando non vogliono tirare fuori il diario per la nota

Come non possiamo farlo noi docenti,tanto meno il collaboratore.
La perquisizione é attuabile solamente dalla polizia (o con delega proveniente da loro).
Perciò se lo studente dovesse rifiutarsi di dare il cellulare,ha tutto il diritto di farlo.
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: questioni utili   Sab Nov 17, 2012 6:25 pm

In tutte le scuole mi hanno detto che i collaboratori possono farlo

Che uno studente rifiuti di consegnare il cellulare ci può anche stare, anche se non dovrebbe rifiutarsi alal richiesta di un insegnnate, ma che un bambinetto di 10-11 anni rifiuti di consegnare il diario non lo posso accettare!!! Uno oggi se l'è messo nei pantaloni perchè io non glielo prendessi!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Leo75



Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 13.11.12

MessaggioOggetto: Re: questioni utili   Sab Nov 17, 2012 6:27 pm

Se non voleva darti il diario,prima annotavi sul registro la nota e poi ciò che ha fatto ed infine chiamavi casa!
Che ingegno..addirittura metterselo nei pantaloni!
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17789
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: questioni utili   Sab Nov 17, 2012 6:33 pm

forza ha scritto:
In tutte le scuole mi hanno detto che i collaboratori possono farlo.....
No Forza non possono farlo neanche loro....perchè sarebbe consentito a loro e non a noi?
Tornare in alto Andare in basso
giuliaadele



Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 06.12.11

MessaggioOggetto: Re: questioni utili   Sab Nov 17, 2012 7:17 pm

mi inserisco nella conversazione...a proposito di convocazioni, una questione "etica":
come coordinatrice, su richiesta del cdc, ho convocato i genitori di un ragazzo che fa diventar matti tutti i professori (siamo in una 3a media), tramite convocazione scritta della scuola; ora una collega più anziana (io sono alla prima esperienza) mi ha chiesto di avvisarla quando vengono i genitori perchè vuole dirgli anche lei due paroline...ma se io parlo già a nome del cdc ha senso che venga anche lei? a me sembra poco corretto, non sembra un accanirsi contro il ragazzo?
...e in caso come faccio a dirlo ad una collega con molta più esperienza di me??
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: questioni utili   Sab Nov 17, 2012 7:22 pm

A me non sembra che sia poco corretto, anzi la collega potrà dare forza e confermare quello che tu dici nel caso i genitori dovessero negare e assumere un atteggiamento esageratamente difensivo. E poi i genitori possono venire in due e gli insegnanti no? Perchè? Certo dovete essere concordi in quello che dite.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: questioni utili   Sab Nov 17, 2012 7:28 pm

Anche a me capita di fare come la tua collega, sia per dare man forte al coordinatore, sia perché a volte ho bisogno di aggiungere qualcosa di specifico per la mia materia.
Dovresti essere contenta, l'unione fa la forza! ;-)
Tornare in alto Andare in basso
Leo75



Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 13.11.12

MessaggioOggetto: Re: questioni utili   Sab Nov 17, 2012 7:34 pm

Secondo me deve essere la coordinatrice a fare da "portavoce" della questione.
Se la collega "più anziana" dovesse aver bisogno di parlare con i genitori,lo faccia durante l'ora di ricevimento.
Quello che ti sta facendo é poco corretto : mette in discussione il tuo ruolo di coordinatrice alle prime armi e,non sapendo cosa gli dirai,vuole assistere e dirgli "due cosette".
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16421
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: questioni utili   Sab Nov 17, 2012 7:41 pm

Scusate, ma il coordinatore non ha l'esclusiva dei rapporti con le famiglie.
E' vero che, in questo caso, ha convocato su delega del cdc, ma mi sembra del tutto legittimo che anche un altro docente, se lo ritiene opportuno, aggiunga qualcosa di specifico.
Magari per la sua materia ci sono ulteriori aspetti da sottolineare e non ha molto senso convocare i genitori due volte.

Quanto all'accanimento, se questo ragazzo "fa diventar matti tutti i professori" [cit.] mi pare che l'accanimento sia pienamente giustificato.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: questioni utili   Sab Nov 17, 2012 8:14 pm

fradacla ha scritto:
... non ha molto senso convocare i genitori due volte...
Infatti!
Tornare in alto Andare in basso
giuliaadele



Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 06.12.11

MessaggioOggetto: Re: questioni utili   Sab Nov 17, 2012 11:29 pm

no no, in effetti l'idea di avere qualcuno che ti da manforte è sicuramente più confortante, forse non l'avevo considerata da questo punto di vista....
e più che altro non sapevo quale fosse la consuetudine e la modalità nel convocare i genitori...
e come sempre, grazie mille per le vostre opinioni, seguirò sicuramente il vostro consiglio!
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17789
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: questioni utili   Dom Nov 18, 2012 4:07 pm

fradacla ha scritto:
Scusate, ma il coordinatore non ha l'esclusiva dei rapporti con le famiglie. ....
Esattamente, niente vieta a ciascun docente del Cdc di parlare con i genitori in seguito a convocazione della coordinatrice...perchè dovrebbe essere scorretto...anzi spesso capita che è la stessa coordinatrice che comunica ai colleghi data e orario in cui i genitori dell'alunno si recheranno a scuola in modo tale che se qualcuno di loro vuole parlarci può farlo tranquillamente
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17789
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: questioni utili   Dom Nov 18, 2012 4:17 pm

Leo75 ha scritto:
Secondo me deve essere la coordinatrice a fare da "portavoce" della questione.
Se la collega "più anziana" dovesse aver bisogno di parlare con i genitori,lo faccia durante l'ora di ricevimento.
Quello che ti sta facendo é poco corretto : mette in discussione il tuo ruolo di coordinatrice alle prime armi e,non sapendo cosa gli dirai,vuole assistere e dirgli "due cosette".
La coordinatrice Leo non può farsi "portavoce" di tutti, per situazioni specifiche riguardanti le diverse discipline...in questi casi è meglio che sia il docente interessato a conferire direttamente con i genitori...... perchè deve aspettare l'ora di ricevimento se il genitore si reca prima a scuola? Io sono convinta che un insegnante che chiede di parlare con genitori convocati dalla coordinatrice non mette assolutamente in discussione il suo ruolo e non commette nessuna scorrettezza nei suoi confronti. Credo che anche i genitori lavorino, perchè farli venire 100 volte a scuola se possiamo parlare con loro quando sono già presenti, senza doverli far ritornare??
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: questioni utili   Lun Nov 19, 2012 7:13 pm

Non c'è nulla di male se altri insegnanti vogliono parteciapre all'incontro, anzi, meglio, l'unione fa la forza
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: questioni utili   Lun Nov 19, 2012 7:14 pm

giovanna onnis ha scritto:
forza ha scritto:
In tutte le scuole mi hanno detto che i collaboratori possono farlo.....
No Forza non possono farlo neanche loro....perchè sarebbe consentito a loro e non a noi?

non lo so.....
ma se io glielo chiedo di solito lo fanno, anche se evito

esiste una normativa a tal proposito?
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: questioni utili   Lun Nov 19, 2012 7:16 pm

Leo75 ha scritto:
Se non voleva darti il diario,prima annotavi sul registro la nota e poi ciò che ha fatto ed infine chiamavi casa!
Che ingegno..addirittura metterselo nei pantaloni!

Tutti i giorni assisto a scene del genere, c'è chi anche se lo mette nelle mutande

c'è chi lecca gli oggetti pe rnon farseli sequestrare

la scuola non ha il cordless, e per la privacy non mi piace che ins egreteria snetano le mie chiamate e chi ha fattoc he cosa, senza considerare che il mio orario di lavoro non si concilia con quello della segreteria
Tornare in alto Andare in basso
marcella79



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: questioni utili   Lun Nov 19, 2012 7:24 pm

giuliaadele ha scritto:
ora una collega più anziana (io sono alla prima esperienza) mi ha chiesto di avvisarla quando vengono i genitori perchè vuole dirgli anche lei due paroline...ma se io parlo già a nome del cdc ha senso che venga anche lei? a me sembra poco corretto, non sembra un accanirsi contro il ragazzo?

Ma magari succedesse a me! Come coordinatrice, invece, mi ritrovo sempre da sola a parlare in nome del Consiglio di Classe. Giuliaadele, il comportamento della tua collega non è affatto un'ingerenza, credimi. La presenza di un'altra insegnante del Consiglio avrà l'effetto di attribuire ulteriore forza e validità alle tue parole. Inoltre, visto che sei alla prima esperienza e l'insegnante in questione è più "anziana di te, può essere un'ottima occasione per imparare: a volte i colloqui con i genitori non sono semplici, bisogna saperli gestire e avere ben chiaro cosa dire e come dirlo. C'è tanto da imparare anche lì!
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17789
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: questioni utili   Lun Nov 19, 2012 7:30 pm

forza ha scritto:
giovanna onnis ha scritto:
forza ha scritto:
In tutte le scuole mi hanno detto che i collaboratori possono farlo.....
No Forza non possono farlo neanche loro....perchè sarebbe consentito a loro e non a noi?

non lo so.....
ma se io glielo chiedo di solito lo fanno, anche se evito

esiste una normativa a tal proposito?
Non conosco la normativa Forza, ma sono assolutamente convinta che non possiamo farlo e non lo possono fare neanche i collaboratori scolastici...non possiamo frugare nella borsa o nelle tasche di nessuno, anche se minore.
Chi conosce la normativa, può citarla?
Tornare in alto Andare in basso
giuliaadele



Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 06.12.11

MessaggioOggetto: Re: questioni utili   Mar Nov 20, 2012 1:56 pm

marcella79 ha scritto:
giuliaadele ha scritto:
ora una collega più anziana (io sono alla prima esperienza) mi ha chiesto di avvisarla quando vengono i genitori perchè vuole dirgli anche lei due paroline...ma se io parlo già a nome del cdc ha senso che venga anche lei? a me sembra poco corretto, non sembra un accanirsi contro il ragazzo?

Ma magari succedesse a me! Come coordinatrice, invece, mi ritrovo sempre da sola a parlare in nome del Consiglio di Classe. Giuliaadele, il comportamento della tua collega non è affatto un'ingerenza, credimi. La presenza di un'altra insegnante del Consiglio avrà l'effetto di attribuire ulteriore forza e validità alle tue parole. Inoltre, visto che sei alla prima esperienza e l'insegnante in questione è più "anziana di te, può essere un'ottima occasione per imparare: a volte i colloqui con i genitori non sono semplici, bisogna saperli gestire e avere ben chiaro cosa dire e come dirlo. C'è tanto da imparare anche lì!


Sì infatti proprio per quello all'inizio mi ero un po' messa sulla difensiva, pensando che non si fidasse di me, ma ora posto sotto questo punto di vista è molto diverso, infatti mi sono già accordata con lei per trovare un orario che sia comodo a entrambe e per stabilire insieme cosa dire!
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: questioni utili   Mar Nov 20, 2012 2:03 pm

bene Giuliadele! perfetto!
Tornare in alto Andare in basso
 
questioni utili
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» * GLOSSARIO - DIZIONARIO DEI TERMINI UTILI
» siti utili belle arti
» Questioni morali
» a 2 - 3 mesi dalla fivet
» consigli su sterilizzatori-vaporizzatori e umidificatori

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: