Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Semplici libri di matematica (per me)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Semplici libri di matematica (per me)   Dom Dic 19, 2010 7:53 pm

Sto seguendo matematica e mi piace fare le cose per bene, almeno tentar di farle per bene; io ho una formazione umanistica e quindi a volte fatico a seguire le lezioni. Vorrei impadronirmi di questo campo, almeno per poter aiutare i miei ragazzi (non per insegnarla sia chiaro). Attualmente insegno in un professionale, ma desiderei avere una competenza valida almeno per il socio psico pedagogico (tanto allo scientifico e classico non abbiamo nessun ragazzo con sostegno).
Potete consigliarmi qualcosa? Attualmente mi sto rompendo le corna sulle malvagie e orribili parabole. Non ho alcuna fretta, io inizio quest'anno poi vedo in qualche anno se riesco ad assimilare i vari programmi
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Semplici libri di matematica (per me)   Dom Dic 19, 2010 9:45 pm

Mi dispiace, non posso aiutarti ma posso chiedere ad un collega... Solo per curiosità, perchè ti trovi sull'area scientifica e non su quella umanistica?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Semplici libri di matematica (per me)   Dom Dic 19, 2010 10:13 pm

Sono sull'area umanistica ma il ragazzino ha espresso urgenza di avere aiuto nelle due ore di mate e non essendoci un AD01 nella scuola ci sto io; mi rendo conto che mi occorerrebbe aver fatto un liceo scientifico per avere le basi, io ho fatto un socio-psico ove la matematica è piuttosto basilare... se hai qualche idea fammi sapere, non c'è comunque fretta, penso che adotterò tempi lunghissimi.
A volte capita di dover seguire materie "particolari"... l'anno scorso seguivo metodologia della ricerca, che è una materia specifica dell'indirizzo servizi sociali... che fatica! Spero di non andare mai all'ITI, so che lì la matematica è molto difficile...
Tornare in alto Andare in basso
matisse73



Messaggi : 189
Data d'iscrizione : 14.10.10

MessaggioOggetto: Re: Semplici libri di matematica (per me)   Lun Dic 20, 2010 8:29 am

e pensare che c'è qualcuno convinto della bontà dell'unificazione delle aree del sostegno...
i forum dei precari saranno inondati da richieste di questo tipo ( mi daresti l'aiutino...) ma per favore smettiamola di considerare solo il nostro tornaconto personale e pensiamo al bene dei ragazzi ( ps mia considerazione non riferita al collega Dallolio)
Tornare in alto Andare in basso
Magnetism



Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Semplici libri di matematica (per me)   Lun Dic 20, 2010 8:50 am

matisse73 ha scritto:
e pensare che c'è qualcuno convinto della bontà dell'unificazione delle aree del sostegno...
i forum dei precari saranno inondati da richieste di questo tipo ( mi daresti l'aiutino...) ma per favore smettiamola di considerare solo il nostro tornaconto personale e pensiamo al bene dei ragazzi ( ps mia considerazione non riferita al collega Dallolio)


Purtroppo questa situazione non l'hanno certo creata i colleghi (e credo che se il nostro collega potesse risparmiarsi la parabola sarebbe ben contento, come tanti ragazzi che ho avuto!), e ci si trovano strozzati tanto quanto noi, perciò tanto vale invece provare ad aiutarci a vicenda, è molto piu' corretto da parte sua chiedere aiuto a chi è piu' qualificato piuttosto che improvvisare.
Passando al problema, suggerirei di andare a una rivendita di libri usati (questo per limitare i costi) e visionarne piu' d'uno in modo da identificare quello che capisci meglio; tanto, nel tuo caso non c'e' bisogno che compri l'ultimissima edizione, anche un libro di 4-5 anni fa puo' andar bene. Se cerchi un libro facile di geometria analitica, puoi orientarti sul re-fraschini, è quasi disarmante (purtroppo fa l'effetto dell'acqua fresca, nelle scuole dove l'ho dovuto adottare ho visto che quando si studia su quel libro l'anno dopo ti scordi tutto, non è un libro da scientifico, puo' andar bene in un liceo a matematica debole); il bergamini è piu' difficile ma anche piu' coerente e rigoroso, segue un percorso "a gradini" ma bisogna saperlo usare; io se fossi in te mi metterei nei panni del ragazzo che deve studiare e mi farei mostrare piu' testi, perdendo un'oretta a vedere quale è piu' congeniale per te, per poi usare sempre quello. Considera poi che anche su internet c'e' molto materiale, la parabola se avessi tempo te la spiegherei io, non è nulla di trascendentale in realtà è tutta suggestione
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Semplici libri di matematica (per me)   Lun Dic 20, 2010 6:58 pm

Grazie Magnetism, sei stato molto preciso; per quanto concerne il costo non è un problema prioritario, perchè lo vedo come un investimento, dato che presumo e spero che i programmi non cambieranno per decine di anni.
Il Re Fraschini è in internet e lo segnala come manuale di liceo scientifico, se il tuo parere è che sia fattibile mi informo in libreria, però se mi dici anche che è come acqua fresca forse è meglio l'altro, facendo la spesa una volta sola.... domani mi segno come si chiama quello che hanno adottato nelle mie classi così facciamo un po' il confronto.

@Matisse. Non voglio riaccendere la polemica delle aree ma ti faccio presente una cosa:
area umanistica AD02: materia umanistiche, linguistiche, musicali.
E' chiaro che all'interno della stessa area ci sono già materie materie talmente varie da essere problematiche già adesso. Penso che il problema sia insito fin dall'origine e anche difficilmente ovviabile (se il mio alunno con cui ho 10 ore ha bisogno di matematica per due ore posso forse obbligare la scuola ad assumere un AD01?)
Tornare in alto Andare in basso
Magnetism



Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Semplici libri di matematica (per me)   Mar Dic 21, 2010 7:55 am

Dallolio ha scritto:
Grazie Magnetism, sei stato molto preciso; per quanto concerne il costo non è un problema prioritario, perchè lo vedo come un investimento, dato che presumo e spero che i programmi non cambieranno per decine di anni.
Il Re Fraschini è in internet e lo segnala come manuale di liceo scientifico, se il tuo parere è che sia fattibile mi informo in libreria, però se mi dici anche che è come acqua fresca forse è meglio l'altro, facendo la spesa una volta sola.... domani mi segno come si chiama quello che hanno adottato nelle mie classi così facciamo un po' il confronto.


Volevo precisare una cosa: in genere da l'effetto dell'acqua fresca perchè i ragazzi ne fanno un uso erroneo. In realtà, tutti i libri di matematica vengono assai spesso usati come puri e semplici eserciziari, spesso senza nemmeno leggere il breve testo che c'e' in capo agli esercizi (del tipo "semplifica le seguenti frazioni algebriche"), poi se il libro propone esercizi articolati i ragazzi ci si spaccano un po' la testa e imparano qualcosa (il tutto, sottintendendo che l'insegnante abbia spiegato, meglio ancora se hanno provato a leggere la teoria, cosa che in genere pero' gli ripugna), se invece sono esercizi immediati, appena l'hanno fatti se li dimenticano. Pero', per te è un altro conto; tu hai bisogno di fare una cosa graduale perchè parti da zero, poi la mente di un adulto che deve fare lezione tratta qualsiasi libro in un modo un po' diverso dalla mente di un ragazzo che ha fretta di finire gli esercizi per attaccarsi al Wii ... sorvolando sul fatto che non siamo tutti uguali. Tu prova a guardarlo; se non ti convince, vedi gli altri. Ti do un consiglio: leggi la teoria, se ti sembra di afferrare qualcosa (non dico capire a prima botta, se sei digiuno è impossibile, ma almeno riuscire a seguire il discorso, sentirlo coerente) è il libro per te, se ti è totalmente ostico e involuto per eccesso di linguaggio tecnico, o altro, lascialo stare e magari prova a riprenderlo piu' tardi quando ne hai digerito uno piu' semplice. Orientati sui testi per Linguistico e Classico, magari.
Ah un'altra precisazione sono femmina : )
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Semplici libri di matematica (per me)   Mar Dic 21, 2010 9:54 pm

Carissima,
ti ringrazio per la tua precisione e puntualità, valuterò allora se prendere proprio quello, sono molto interessato a imparare, a poco a poco.
Per quanto concerne il libro adottato nella mia scuola è lo Scovenna Fragni; lo hai mai sentito? Sai se sia di buon livello? E' molto agile, in piccoli volumetti (giova dire che non hanno copie in più da cedermi, ma vabbhè, lo comprerei).
Tornare in alto Andare in basso
Magnetism



Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Semplici libri di matematica (per me)   Gio Dic 23, 2010 2:54 pm

Dallolio ha scritto:
Carissima,
ti ringrazio per la tua precisione e puntualità, valuterò allora se prendere proprio quello, sono molto interessato a imparare, a poco a poco.
Per quanto concerne il libro adottato nella mia scuola è lo Scovenna Fragni; lo hai mai sentito? Sai se sia di buon livello? E' molto agile, in piccoli volumetti (giova dire che non hanno copie in più da cedermi, ma vabbhè, lo comprerei).


No, non l'ho mai sentito, ma se lo adotta la scuola ti conviene prenderlo...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Semplici libri di matematica (per me)   Sab Gen 22, 2011 9:06 pm

Ciao Magnetism...
ho trovato l'intero Dodero Baroncini a un basso prezzo... come lo consideri?
Tornare in alto Andare in basso
Magnetism



Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Semplici libri di matematica (per me)   Dom Gen 23, 2011 8:56 am

Dallolio ha scritto:
Ciao Magnetism...
ho trovato l'intero Dodero Baroncini a un basso prezzo... come lo consideri?


A me non dispiace, se il prezzo è buono prendilo senz'altro.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Semplici libri di matematica (per me)   Dom Gen 23, 2011 11:16 pm

Magnetism ha scritto:
Dallolio ha scritto:
Ciao Magnetism...
ho trovato l'intero Dodero Baroncini a un basso prezzo... come lo consideri?


A me non dispiace, se il prezzo è buono prendilo senz'altro.

Sì è molto buono, ed è nuovissimo. Adesso siamo arrivati con il programma alle disequazioni, laddove si devono affermare quali intervalli sono soddisfatti da X, tu capirai sicuramente ciò che intendo. Prima si devono fare delta e vertice della parabola, poi le intersezioni con gli assi x e infine la parte più importante e cioè individuare gli intervalli soddisfatti e scrivere una formula finale, che mi dà un po' di problemi.
La mia domanda è: questa è già analisi?
Tornare in alto Andare in basso
 
Semplici libri di matematica (per me)
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Rivista sui Libri Gratuita!
» Libri, film e canzoni...
» la stirpe dei dannati - uno dei libri più brutti che ho letto !!!
» Matematica & humor
» libri pma.....

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: