Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 insegnante di sostegno troppo "facilitatore"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: insegnante di sostegno troppo "facilitatore"   Mar Nov 27, 2012 1:09 pm

L'insegnante di sostegno della mia classe aiuta eccessivamente l'alunno durante i compiti in classe, nonostante si tratti di disabilità lieve e l'alunno segua la programmazione di classe negli obiettivi minimi. Mi capita ora di dover correggere un compito in cui gli alunni della classe hanno trovato difficoltà e hanno quindi avuto voti piuttosto bassi... eccetto l'alunno h, che avevo tra l'altro istruito sulle parti fondamentali del compito su cui soffermarsi, ma che ha svolto tutto bene!
Che faccio (a parte, certo, chiarire con il collega)? Ho anche pensato di annullare per tutti il compito e ripeterlo (magari quando l'insegnante di sos non è in classe)... ma così dovrei fare una prova in più e forse non sembrerei seria di fronte alla classe, che merita una strigliata!
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno troppo "facilitatore"   Mar Nov 27, 2012 2:49 pm

I ragazzi h hanno una valutazione a sé. Puoi scrivere sulla sua verifica: 'verifica svolta sotto la guida dell'insegnante' e dare il voto che ritieni opportuno per lui. Anche a me era capitato all'inizio di aiutare troppo un alunno perché ancora non lo conoscevo bene, poi si prendono le misure.
Di certo non è il caso di rifare la verifica!!!! ;-)
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno troppo "facilitatore"   Mar Nov 27, 2012 3:00 pm

Quello in questione è mio alunno da due anni: lo conosco già bene e sta facendo un percorso encomiabile, con enormi progressi, tanto che questa volta non gli ho differenziato la prova. Oltre che valutarlo, vorrei capire come ha assimilato i nuovi argomenti e se è in grado di svolgere le prove dei compagni! Grazie del consiglio, credo che scriverò come dici, senza farlo leggere all'alunno ovviamente, ma non saprei proprio che voto assegnare, dalla prova potrebbe essere anche un 9!
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno troppo "facilitatore"   Mar Nov 27, 2012 5:21 pm

Anche il prof di sostegno conosce il ragazzo?
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno troppo "facilitatore"   Mar Nov 27, 2012 6:08 pm

lo conosce dallo stesso tempo (anche se le ore di sos del ragazzo sono veramente poche) e siamo stati d'accordo nello stabilire la programmazione e nel dire che avrebbe potuto svolgere quella della classe. Forse abbiamo due modi diversi di intendere la verifica: io non credo che, nel caso specifico, sia di qualche utilità sedersi a fianco a lui durante la verifica, correggere e dare indicazioni tali da svolgere un compito, non sufficiente, ma PERFETTO! Che senso ha stabilire gli obiettivi minimi se poi non si può valutare se questi obiettivi sono stati raggiunti?


Ultima modifica di lucetta10 il Mar Nov 27, 2012 6:21 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
mad



Messaggi : 1029
Data d'iscrizione : 27.08.10

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno troppo "facilitatore"   Mar Nov 27, 2012 6:11 pm

ti consiglio di fare come faccio io: verifica il giorno in cui il collega non è in classe.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno troppo "facilitatore"   Mar Nov 27, 2012 6:18 pm

lucetta10 ha scritto:
lo conosce dallo stesso tempo e siamo stati d'accordo nello stabilire la programmazione e nel dire che avrebbe potuto svolgere quella della classe. Forse abbiamo due modi diversi di intendere la verifica: io non credo che, nel caso specifico, sia di qualche utilità sedersi a fianco a lui durante la verifica, correggere e dare indicazioni tali da svolgere un compito, non sufficiente, ma PERFETTO! Che senso ha stabilire gli obiettivi minimi se poi non si può valutare se questi obiettivi sono stati raggiunti?
E' stranissima questa cosa! Nelle altre verifiche cosa faceva il tuo collega? Sono d'accordo con quanto dici e mi sembra strano ciò che ha fatto il collega. dovrai sicuramente parlarne con lui come hai già detto, ma per questa volta ormai è andata. Chiedi al collega quali sono le cose che gli ha suggerito e dove lo ha aiutato di più, poi stabilisci un voto che ti sembra giusto e scrivi 'verifica guidata'. Non credo che tu abbia molta scelta a cose ormai fatte.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno troppo "facilitatore"   Mar Nov 27, 2012 6:33 pm

mad ha scritto:
ti consiglio di fare come faccio io: verifica il giorno in cui il collega non è in classe.
Dipende dal grado di disabilità. Se non è grave si può fare come dici tu. In molti casi una guida è proprio necessaria, ora per esempio ho due caratteriali che non stanno nemmeno seduti se non c'è il prof di sostegno, ho avuto una ragazza down che girava per i banchi e cantava a squarciagola se non c'era la prof o l'educatrice, insomma, non si può generalizzare.
Inoltre ci sono anche colleghi di sostegno molto professionali per cui ci si può fidare, non sono tutti suggeritori a prescindere.
Tornare in alto Andare in basso
mad



Messaggi : 1029
Data d'iscrizione : 27.08.10

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno troppo "facilitatore"   Mar Nov 27, 2012 6:48 pm

Valerie ha scritto:
ci sono anche colleghi di sostegno molto professionali per cui ci si può fidare, non sono tutti suggeritori a prescindere.

infatti mi riferivo al caso in particolare delle collega.. e al mio, tra l'altro ex insegnante della mia disciplina in quella classe, che non aiutava il ragazzino h, ma tutti gli altri. l'ho gentilmente ripreso, però per sicurezza faccio le verifiche il giorno in cui lui non è in classe, visto che il caso è più che gestibile senza la sua presenza.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno troppo "facilitatore"   Mar Nov 27, 2012 7:47 pm

mad ha scritto:
... che non aiutava il ragazzino h, ma tutti gli altri.
non faccio fatica a crederlo, succedono cose pazzesche, sembra il teatro dell'assurdo... mia cognata sta vivendo una situazione con una delle insegnanti di sostegno delle sue classi... roba da mettersi le mani nei capelli! Devo ammettere che, a parte un caso, ho avuto bravi colleghi di sos... quando li ho avuti!!!
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno troppo "facilitatore"   Mar Nov 27, 2012 8:11 pm

Non voglio assolutamente generalizzare e anche io ho avuto spesso (sempre non direi) colleghi di sostegno preparatissimi. Il problema per quanto mi riguarda rimane quello della valutazione di questa prova. Sarei per scrivere sul compito quello che suggerisce Valerie considerandolo però come un'esercitazione, magari potrei tornare a valutarlo con una interrogazione: ripeto, l'alunno è diligentissimo, non è un problema nemmeno chiamarlo alla lavagna (ovviamente calibrando le domande!), anzi, si propone lui! Forse però sarei ingiusta verso il ragazzino, che si impegna tanto! Che dite? Dargli 10 mi pare ridicolo!
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno troppo "facilitatore"   Mar Nov 27, 2012 9:59 pm

Io in qs casi opto per fare le verifiche quando non c'è l'insgennate di sostegno

personalmente gli darei il voto che si merita (scrivendo quello che diceva valerie), non mi trovano d'accordo gli insegnanti sos che facilitano la verifica, gli alunni la fanno da 9-10 però perchè era più facile pretendono che come voto non si vada oltre al 7
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno troppo "facilitatore"   Mar Nov 27, 2012 10:50 pm

Sono d'accordo con Forza. Se un alunno con deficit cognitivo fa una verifica da 10 vuol dire che non è stata ben calibrata. I voti devono essere proporzionati all'handicap ma anche realistici rispetto a ciò che l'alunno può realmente fare.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno troppo "facilitatore"   Mer Nov 28, 2012 9:30 am

La verifica non era da calibrare perché non era differenziata, dal momento che nella programmazione individualizzata del ragazzo ci siamo trovati tutti d'accordo sugli obiettivi minimi delle discipline (ripeto: l'handicap è molto lieve). Alla verifica precedente, prima del nuovo PEI (che attesta il miglioramento), con verifica differenziata, e senza insegnante di sostegno in classe, ha fatto benissimo! Questa volta quindi ha meritato la stessa prova della classe, ovviamente con indicazione degli esercizi più importanti esplicitati per attestarsi sugli obiettivi minimi. Nel dare il voto ovviamente ne avrei tenuto conto e avrei assegnato maggior punteggio a quelli segnalati come irrinunciabili, ma certo non avrebbe potuto prendere il massimo se non avesse svolto tutto: avrebbe quindi avuto un voto più che realistico e assolutamente proporzionato alle sue capacità, per una prova che era nelle sue possibilità svolgere. Mi pare di aver agito correttamente: come da programmazione e come da accordi presi in sede di programmazione individualizzata. Ora mi ritrovo che, a fronte di una media della classe intorno al 6 scarso, l'alunno h ha fatto tutto bene, anche cose che con ogni evidenza non era in grado di fare e non gli erano state segnalate come indispensabili alla sufficienza: quindi 10, andando ben oltre gli obiettivi minimi!
Non capisco cosa intenda Forza dicendo che deve avere "il voto che merita": il problema è che alla fine della fiera, io non so ora dire cosa merita, non so come ha assimilato i nuovi argomenti, non so predisporre un eventuale intervento di recupero, proprio perchè a una prova che era nelle sue possibilità secondo la programmazione ha ricevuto un aiuto che definirei SMACCATO!
Ovvio che le prossime verifiche saranno fuori dall'orario del docente di sostegno, col quale mi toccherà però parlare
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno troppo "facilitatore"   Mer Nov 28, 2012 1:06 pm

Io rifarei la verifica senza la presenza in classe del collega di sostegno.
Anche a me Lucetta è capitato un caso analogo al tuo, ma l'insegnante di sostegno non si limitava a suggerire, scriveva direttamente lui il compito con l'ausilio del libro di testo o, durante l'interrogazione, si metteva alle mie spalle e suggeriva le risposte non solo all'alunno H, ma a tutti gli studenti. Ho cercato di chiarire con il collega in separata sede, sottolineando che non era quello il messaggio corretto per gli studenti e il suo modo di operare non era rispettoso nei miei confronti e rischiava di compromettere ciò che io volevo raggiungere con la classe, cioè correttezza reciproca e senso di responsabilità. Il suo modo di operare, però, non si è modificato molto nel corso dell'anno e io, quindi, ho cercato di evitare di programmare verifiche scritte e interrogazioni in sua presenza
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno troppo "facilitatore"   Mer Nov 28, 2012 4:20 pm

lucetta10 ha scritto:

Non capisco cosa intenda Forza dicendo che deve avere "il voto che merita": il problema è che alla fine della fiera, io non so ora dire cosa merita, non so come ha assimilato i nuovi argomenti, non so predisporre un eventuale intervento di recupero, proprio perchè a una prova che era nelle sue possibilità secondo la programmazione ha ricevuto un aiuto che definirei SMACCATO!
Ovvio che le prossime verifiche saranno fuori dall'orario del docente di sostegno, col quale mi toccherà però parlare

intendo dire che secondo me se è una verifica della classe fatta da 10, se tu per ipotesi gli dai 8 perchè è stato guidato, a mio parere è contestabile perchè la verifica risulta perfetta
personalmente non cpaisco i colleghi curricolari che partono dal 9 o dall'8 anche per chi fa tutto perfetto
non cpaisco i colleghi sos che propongono verifiche semplificate ma nella valutazione non vanno oltre il 7 o l'8 perchè la verifica era facilitata
se un alunno h ha una verifica semplificata e me la fa tutta giusta, perchè non gli dovrei dare 10?
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno troppo "facilitatore"   Mer Nov 28, 2012 4:29 pm

forza ha scritto:
lucetta10 ha scritto:

Non capisco cosa intenda Forza dicendo che deve avere "il voto che merita": il problema è che alla fine della fiera, io non so ora dire cosa merita, non so come ha assimilato i nuovi argomenti, non so predisporre un eventuale intervento di recupero, proprio perchè a una prova che era nelle sue possibilità secondo la programmazione ha ricevuto un aiuto che definirei SMACCATO!
Ovvio che le prossime verifiche saranno fuori dall'orario del docente di sostegno, col quale mi toccherà però parlare

intendo dire che secondo me se è una verifica della classe fatta da 10, se tu per ipotesi gli dai 8 perchè è stato guidato, a mio parere è contestabile perchè la verifica risulta perfetta
personalmente non cpaisco i colleghi curricolari che partono dal 9 o dall'8 anche per chi fa tutto perfetto
non cpaisco i colleghi sos che propongono verifiche semplificate ma nella valutazione non vanno oltre il 7 o l'8 perchè la verifica era facilitata
se un alunno h ha una verifica semplificata e me la fa tutta giusta, perchè non gli dovrei dare 10?


Ho capito: o 10 o salta il tavolo, tertium non datur!
Concordo assolutamente sul secondo punto, quando faccio prove strutturate o semistrutturate esplicito il punteggio per ogni quesito: se è 10 è 10, a maggior ragione se la prova è semplificata.
Sono meno d'accordo su quelle prove "libera tutti" che alcuni fanno fare a fine anno "per recuperare" e che, solo con gli obiettivi minimi "fanno senatori i cavalli"!

Tornare in alto Andare in basso
 
insegnante di sostegno troppo "facilitatore"
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» insegnante di sostegno: è obbligatorio?
» Pagamento ore "progetto sostegno"
» sostegno senza abilitazione
» [libro] MAMME CHE AMANO TROPPO
» [Articolo] Il bambino "troppo" amato - Processo a mamma e nonni

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: