Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Accompagnare la classe in gita con l'alunno disabile che rimane a scuola.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
piumino76



Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 06.09.10

MessaggioOggetto: Accompagnare la classe in gita con l'alunno disabile che rimane a scuola.   Mer Gen 05, 2011 8:13 am

Salve.
Ho un dubbio relativo alla gita: nel caso in cui il docente di sostegno risultasse tra gli accompagnatori di una gita di 2 giorni della classe a cui è assegnato, ma l'alunno disabile non partecipasse alla gita, rimanendo a scuola nei 2 predetti giorni, prevale il diritto di quest'ultimo ad avere in quei 2 giorni il doc sos a scuola o la classe ad avere il doc sos come accompagnatore?
Grazie!
Tornare in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 6573
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Accompagnare la classe in gita con l'alunno disabile che rimane a scuola.   Mer Gen 05, 2011 10:10 am

Intanto ti posto un intervento di un altro topic per avere un'idea generale su chi e come organizza i viaggi d'istruzione e le uscite didattiche.

Con l’Autonomia e quindi il DPR 275/199
http://www.edscuola.it/archivio/norme/decreti/aut3.html

E la riorganizzazione del Ministero DPR 347/2000
http://www.edscuola.it/archivio/norme/decreti/dpr347_00.html

Sono solo ed esclusivamente le scuole che devono e possono decidere sulle uscite didattiche e i viaggi d’istruzione. I criteri, quindi, relativi al numero degli accompagnatori, quanti docenti di sostegno, chi deve partecipare e chi no, e tutto il resto lo decide il Consiglio d’Istituto il quale dovrebbe redigere un regolamento specifico sulla base di determinati criteri, poi il collegio e i consigli di classe fanno il resto.

Tuttavia le circolari che fino al ’99 hanno regolato le uscite sono comunque prese in considerazioni, ma non sono più prescrittive o obbligatorie.

Le circolari sono la n. 291/1992 http://www.edscuola.it/archivio/norme/circolari/cm291_92.html
e la 623/1996 http://www.lazio.istruzione.it/offerta_formativa/cm623.pdf

Quindi devi solo fare riferimento al regolamento deliberato e comunque alle decisioni poi del collegio. Le circolari sono comunque da prendere in considerazione, ma non sono più un obbligo.



Per venire al tuo caso, intanto diciamo che l'insegnante di sos è un docente di tutta la classe quindi al pari degli altri può partecipare ai viaggi d'istruzione o uscite didattiche, indipendentemente dalla presenza o meno degli allievi disabili.

Quello però che non hai detto e che fa la differenza è: in sede di deliberazione il docente di sos risulta essere un docente accompagnatore "aggiuntivo" proprio in vista della partecipazione dell'allievo disabile oppure è il docente accompagnatore previsto (quindi "minimo") per il numero degli alunni che vi partecipano?

Tornare in alto Andare in basso
piumino76



Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 06.09.10

MessaggioOggetto: Re: Accompagnare la classe in gita con l'alunno disabile che rimane a scuola.   Mer Gen 05, 2011 7:07 pm

allo stato attuale sono "aggiunto", anzi riserva perchè i partecipanti sono 24 e i docenti accomp 2, però una delle due colleghe attualmente è in forse...
Tornare in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 6573
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Accompagnare la classe in gita con l'alunno disabile che rimane a scuola.   Mer Gen 05, 2011 7:18 pm

piumino76 ha scritto:
allo stato attuale sono "aggiunto", anzi riserva perchè i partecipanti sono 24 e i docenti accomp 2, però una delle due colleghe attualmente è in forse...

Ok. Quindi l'uscita si rifà alle circolari per cui si è stabilito un docente ogni 15 allievi. Dal momentovche, come immagino, le "riserve" sono due, cioè un altro docente oltre te, si ritiene buona cosa che tu comunque rimanga a scuola se l'allievo che segui non partecipa.
Tornare in alto Andare in basso
piumino76



Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 06.09.10

MessaggioOggetto: Re: Accompagnare la classe in gita con l'alunno disabile che rimane a scuola.   Ven Gen 07, 2011 8:29 am

La seconda riserva è la vicepreside... comunque nel caso in cui tocchi me, farò presente la cosa.

Grazie!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Accompagnare la classe in gita con l'alunno disabile che rimane a scuola.   Dom Gen 09, 2011 3:32 pm

Lo scorso anno, io ho "dovuto" farlo. Non ero d'accordo, l'ho fatto presente, ma non c'era altri che potesse/volesse andare. Alla fine ho accettato, sebbene assai di malavoglia (già c'erano stati diversi contrasti per questo alunno... diciamo che per lui avevo "già dato" - non mi andava di tener duro anche su questo).
E' che quando si dà a priori la disponibilità di partecipare alla gita, poi è più difficile sottrarsi; un'altra volta, eviterò accuratamente - poi cmq si fa sempre in tempo ad offrirsi.


Tornare in alto Andare in basso
 
Accompagnare la classe in gita con l'alunno disabile che rimane a scuola.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» obbligo partecipazione orale esame alunno disabile senza contratto
» Embrioni classe b
» Su facebook foto scattate in classe
» Alunno copia versione, ma me ne accorgo solo al momento della correzione
» Alunno introverso

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: