Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Una mozione difficile da dgerire al collegio docenti!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Pierucci



Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 06.10.10
Età : 58

MessaggioOggetto: Una mozione difficile da dgerire al collegio docenti!   Dom Dic 09, 2012 3:19 pm

Promemoria primo messaggio :

Una collega del mio plesso ha coinvolto tutti i docenti della scuola secondaria di 1° a presentare una mozione che aveva lo scopo di sensibilizzare l'opinione pubblica sulle scottanti tematiche relative ai precari, scatti di anzianità 18 ore ecc. ecc..astenendosi da tutte le attività che sono svolte oltre l'orario di servizio.(teatro, spettacoli musicali e recupero)
La "molla" che ha scatenato il tutto è stata la "paura" (ben celata durante il collegio) che le 18 ore potessero diventare al più presto 24.
Quando tra noi della secondaria provavo a dire che le maestre elementari ne svolgono 24 la risposta era: ma vuoi metterre le nostre 18 con le loro?
Comunque durante il collegio ho voluto astenermi a dichiarare quest'ultimo pensiero per ragioni di ponderatezza :ma vuoi mettere le nostre 18 con le loro per cui si è passati alla votazione e per pochi punti hanno vinto i "rivoluzionari" che anche se affermavano che sono disinteressati al giudizio dei genitori di fatto motivavano le loro proposte con l'intento di sensibilizzare quest'ultimi.
Ora mi chiedo ma chi sono le vere vittime di queste iniziative? i ragazzi che non potranno più svolgere attività teatrale e recupero per migliorare il loro profitto.
Dal punto di vista legislativo è possibile che un collegio che dovrebbe privilegiare la didattica possa condizionare l'operato di alcuni insegnanti che si erano adoperati per la preparazione di diverse attività vietando la loro presenza pomeridana? Addirittura si è detto che se vogliono continuare nella loro opera non devono percepire nessun compenso.
La preside che possiede questo fondo da spendere ha pensato di coinvolgere operatori esterni....ma dove arriveremo?????
Io credo che la protesta sia legittima ma non condizionante l'intero Istituto Comprensivo danneggiando soprattutto i ragazzi che non hanno nessuna responsabilità di quanto sta avvenendo nel nostro tormentato Paese
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Pierucci



Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 06.10.10
Età : 58

MessaggioOggetto: Re: Una mozione difficile da dgerire al collegio docenti!   Gio Dic 13, 2012 9:44 pm

Il problema è che molte decisioni sono state prese non per il proprio plesso ma per attività che nemmeno si conoscevano..per esempio è stata negata la possibilità di allestire un biblioteca temporanea alla scuola primaria che dava un pò di ossigeno alla scuola in merito al materiale sempre mancante e che avrebbero impegnata qualche maestra nel pomeriggio. Molti miei colleghi non ne conosceva l'esistenza ma hanno votato contro...cosa porterà tutto questo?? Nel baratro sempre più profondo...continuiamo ad autoflagellarci e lo stato i pochi soldi che potrebbe ancora spendere nella scuola se li riprenderà.......


Ultima modifica di Pierucci il Ven Dic 14, 2012 3:49 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4611
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Una mozione difficile da dgerire al collegio docenti!   Gio Dic 13, 2012 10:30 pm

ma pierucci, paolo ti ha già spiegato che quella decisione non è legittima... vai dal ds o in collegio docenti normativa alla mano e fatti valere!
Tornare in alto Andare in basso
Pierucci



Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 06.10.10
Età : 58

MessaggioOggetto: Re: Una mozione difficile da dgerire al collegio docenti!   Ven Dic 14, 2012 3:50 pm

A tale proposito vorrei citare la normativa e l'articolo a cui fa riferimento così prima della Preside lo farei notare al collega in questione!
Grazie dei consigli!
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Una mozione difficile da dgerire al collegio docenti!   Ven Dic 14, 2012 7:44 pm

http://www.orizzontescuola.it/news/proteste-collegi-docenti-tramite-delibere-non-hanno-competenza
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4611
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Una mozione difficile da dgerire al collegio docenti!   Ven Dic 14, 2012 7:56 pm

Ma Lalla, se un singolo insegnante si vuole dimettere da una funzione strumentale o ritirare da un progetto, non può farlo?
Tornare in alto Andare in basso
Pierucci



Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 06.10.10
Età : 58

MessaggioOggetto: Re: Una mozione difficile da dgerire al collegio docenti!   Dom Dic 16, 2012 3:34 pm

lallaorizzonte ha scritto:
http://www.orizzontescuola.it/news/proteste-collegi-docenti-tramite-delibere-non-hanno-competenza
Grazie per i chiarimenti...riferirò!
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Una mozione difficile da dgerire al collegio docenti!   Dom Dic 16, 2012 3:44 pm

Valerie ha scritto:
Ma Lalla, se un singolo insegnante si vuole dimettere da una funzione strumentale o ritirare da un progetto, non può farlo?
Certo che può farlo Valerie, in maniera volontaria e autonoma....non può essere il CdD, con una delibera illegittima ad imporglielo!!!
Tornare in alto Andare in basso
 
Una mozione difficile da dgerire al collegio docenti!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Ferie e collegio docenti
» Una decisione davvero difficile.....
» transfert difficile
» Perchè è sempre tutto così difficile?
» c.d.c. atipiche e collegio dei docenti

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: